L’infiltrato Mediaset

Io e Alessandro stiamo cercando di capire come sia possibile che un perito Mediaset abbia autonomamente rimosso un video di Marco Travaglio che non violava alcun diritto.

Di seguito quello che ha scoperto Alessandro:


Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

 
Ieri sera, poco prima delle 21,
Byoblu ha segnalato che un video di Marco Travaglioera stato oscurato da YouTube «a causa di un reclamo di violazione di copyright da parte di Mediaset», come recitava la pagina rimossa. Questa mattina mi sono rivolto a Google, proprietaria di Youtube, per sapere quali motivazioni aveva addotto Mediaset per chiedere e ottenere la rimozione.Dopo alcune ore di attesa, durante le quali il video è riapparso, poco dopo pranzo Google mi ha fatto sapere che quando accaduto sarebbe una conseguenza della causa civile intentata da Mediaset nei confronti di Youtube per la pubblicazione di alcuni stralci del Grande Fratello.In questo processo, il tribunale ha stabilito infatti di nominare un perito che deve verificare, tra l’altro, l’eventuale funzionamento della tecnologia Content ID, una sorta di “firma digitale” che se fosse inserita nei video dai suoi proprietari eviterebbe a YouTube di caricarli, mettendo fine alle controversie.

Secondo quanto sostiene Google, nell’ambito di questo lavoro il perito nominato dal tribunale avrebbe considerato (per errore? per assunzione di stupefacenti?) il video di Marco una «violazione del copyright di Mediaset» e con un clic l’avrebbe rimosso, senza alcun ruolo di Youtube.

L’oscuramento avrebbe fatto quindi partire in automatico un avviso a chi aveva uploadato il video (l’agenzia Casaleggio, che cura il sito di Grillo su cui il video era stato caricato). A questo punto Casaleggio avrebbe inviato un controreclamo che Youtube avrebbe trasmesso (sempre in automatico) al perito, il quale a questo punto avrebbe consentito la ripubblicazione del video stesso.

Come vedete ho usato un sacco di condizionali: infatti la versione di Google mi pare un po’ lacunosa. Non si capisce in base a quali ragionamenti ‘sto perito avrebbe considerato una violazione del copyright di Mediaset un video che parlava d’altro, né perchè dopo un po’ di ore avrebbe cambiato idea.

Al telefono, l’ufficio stampa di Google pareva preoccupato soprattutto di sottolineare che loro non hanno avuto alcun ruolo né nella rimozione né nella ripubblicazione e non ha voluto fornire ulteriori dettagli né sul perito che con clic avrebbe fatto sparire e poi riapparire il video, né sulle possibili motivazioni delle due successive decisioni di questi.

di Alessandro Gilioli
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

21 risposte a L’infiltrato Mediaset

  • 10

    Mediaset è pur sempre del presidente del consiglio,

    mettetevi nei panni di google.. 

  • 9
    uruk-hai

    Ricordiamo che mr. B ha usato i servizi segreti a scopi personali per creare dossier sui suoi nemici politici e non? Ricordiamo che mr. B era iscritto alla loggia massonica Propaganda 2 (detta P2) giudicata eversiva? E ricordiamo che la P2 essendo una loggia massonica agiva segretamente mediante un fitto intreccio di connessioni a tutti i livelli civili, economici, istituzionali e militari? Qualcuno crede veramente ad un semplice “errore”?

  • 8
    Lorenzo1911

    Salve a tutti

    l’anno scorso ho filmato un mio amico che suonava. Poi l’ho messo su youtube come tutte le cagate che faccio. 

    Ieri ricevo un’email da YouTube che mi dice che ho “infringed copyright material”. Ebbene uno della band ha “deciso” che la propierta’ era sua. Ha cliccato su “FLAG”, selezionato “COPYRIGHT INFRINGEMENT” et voila’, video rimosso e email spedita.

    Ho cosi’ provato a farlo io ad un video qualsiasi: Ce l’ho fatta! Si! un qualsiasi pirla puo’ farlo!

     

    Forse sarebbe meglio che YouTube abbia un sistema di notificazione piu’ raffinato. Com’e’ possibile che succedano cose del genere? E se il mio lavoro si basasse su questi video su YouTube? Devo aver paura che un pirla qualsiasi in malafede mi blocchi il video, e che io devo aspettare che YouTube faccia le investigazioni necessarie?

     

    Ciao e grazie Claudio per quello che fai. 

  • 7
    NickFrost

    Ma per quanto riguarda la notizia di “assoluzione” di Mills, non si può fare qualcosa simile ad un esposto/denuncia almeno presso l’ordine dei giornalisti ed esigere una rettifica da parte del TG1 nella stessa fascia oraria?

  • 6
    Noa

    Molto bene.

    La domanda ora è: chi è il perito?

    (a questa, che mi pare la più importante, potrebbero seguirne delle altre. Tipo: è esterno a google? è esterno a mediaset? c’è un controllo della lista di video che il perito elimina da youtube? c’è un controllo del perito? Quali sono i criteri che utilizza per l’oscuiramento?)

    Luigi

  • 5
    BOH

    Sarà… ma io non trovo il video da nessuna parte

  • 4
    drainyou80

    HO APERTO UN GRUPPO FACEBOOK “DENUNCIAMO IL BUGIARDO MINZOLINI”
    INVITO TUTTI AD UNIRSI
    Dopo l’ennesimo scempio della verità perpetuato dalla testata del Tg 1 il cui responsabile è il direttore Augusto Minzolini ho deciso di creare un gruppo per valutare l’eventualità di denunciarlo. Il Dott. Minzolini è stipendiato da noi e non ha diritto di fare propaganda per un padrone. Questi singnori la devono smettere di fare quel che c**zo vogliono senza pagarne mai le conseguenze.
    Invito avvocati, esperti e tutti i cittadini ancora liberi ad aderire per discuterne e vedere di fare qualcosa di concreto per impedire che questo scempio continui.

    HO APERTO UN GRUPPO FACEBOOK “DENUNCIAMO IL BUGIARDO MINZOLINI”
    INVITO TUTTI AD UNIRSI

     

    http://www.facebook.com/group.php?gid=355394858828

     

    Dopo l’ennesimo scempio della verità perpetuato dalla testata del Tg 1 il cui responsabile è il direttore Augusto Minzolini ho deciso di creare un gruppo per valutare l’eventualità di denunciarlo. Il Dott. Minzolini è stipendiato da noi e non ha diritto di fare propaganda per un padrone. Questi singnori la devono smettere di fare quel che c**zo vogliono senza pagarne mai le conseguenze.Invito avvocati, esperti e tutti i cittadini ancora liberi ad aderire per discuterne e vedere di fare qualcosa di concreto per impedire che questo scempio continui.

  • 3
    Harlock

    A me non pare una cosa inverosimile.

    Il perito, chissà chi è, ha provato a fare il furbo, ha pensato “ora metto anche quel rompic*****ni di Travaglio nella lista, così impara, forse non se ne accorge nessuno”.

    Poi, quando è arrivato il controreclamo ha pensato “vacca, se ne sono accorti, ora lo rimetto su”.

    A me non pare inverosimile trovare persone che ragionano così.

    Google giustamente è imbarazzata perché probabilmente non ha i mezzi per effettuare queste operazioni indipendentemente e deve affidarsi a terzi, i quali terzi però non sono per nulla obiettivi, ma sono parti in causa.

  • 2
    drainyou80

    http://www.rai.it/dl/raiuno/scrivi.html

     

    Scrivi la tua indignazione alla rai

    • 2.1
      PinkGene

      Io mi sono rotto i c*****ni di scrivere la mia indignazione a chicchessia, ogni qualvolta ci affondano il dito nel nostro c**o!!!!!!!!!!!!! Ed anche di manifestare pacificamente ed essere caricato dai celerini di turno!!!!!! E’ ora di finirla!!!!!! Facciamo qualcosa di concreto, che lasci un segno indelebile in loro e nella memoria dei nostri figli!!!!!!!

      Fottutissimi bastardi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • 2.2

      Fatto!

      TG1: Mills assolto!?!

      Da altre fonti mi sembra che i magistrati non abbiano usato questo termine, ma sono sicuro che lo sappiate anche voi.
      Siete diventati un manipolo di assoggettati e belanti servitori del potere. Complimenti per la disinformazione metodica e meticolosa.

      Con immensa disistima,
      un ex abbonato.

  • 1
    teleabuso

    Forse sarò paranoico (e può darsi che io lo sia), ma è da un po’ di tempo che mi frulla il dubbio sulla possibilità che Google (o qualche sua parte deviata o addirittura i vertici?) e Mediaset stiano facendo un patto segreto, un doppio gioco… siano piuttosto d’accordo che discordi, mentre intanto fanno sembrare all’opinione pubblica che loro, i due conte(nde)nti, si stiano beccando e spennando come galli nel pollaio.

    L’altro ieri, per un intera giornata, mi è stata tagliata l’ADSL fino al giorno seguente. 24-30 ore senza ADSL. Il giorno dopo una volta ripristinata la linea, non mi funzionava (come a tanti altri utenti) la funzionalità “crea nuovo post” di Blogger. Blog fuori uso.

    Mania di persecuzione?… Può darsi.

    Se la Rete, blogger e utenti schedati, danno fastidio e non si possono attuare misure legali come il decreto Romani, si può però far funzionare male la Rete, il software dei blog schedati, ovvero: colpire la Rete a livello fisico… 

    Questo video ritirato di Travaglio può essere forse emblematico… Allora sai che ti faccio? Giacché Messora dà fastidio, vuoi perché è abbastanza noto in Rete, vuoi perché è un potenziale demolitore del pensiero unico, gli sequestriamo tutti i video…che scompariranno così da Youtube. Messora, come è ovvio, protesterà vivamente, mentre ne passerà del tempo, tra una telefonata e un’altra, tra una verifica e un’altra, prima che i video vengano ricaricati su Youtube. Voglio dire, si può pagare Youtube, o qualche suo addetto corrotto,  affinché i video di qualche utente restino congelati  (se non altro almeno per un certo lasso di tempo) allo stesso modo che Formigoni o chi per lui paga per farsi pubblicità su Youtube.

    Gli ultraporci invaderanno la Rete, questo è sicuro, poiché è l’unico modo per riprodursi, colonizzare e ottenere consensi. In fondo basta un clic…

    Durante le elezioni regionali, con l’eliminazione di Annozero e qualche altra trasmissione, baluardo del pluralismo, un attacco alla Rete (a livello fisico) da parte degli ultraporci sarebbe un po’ come il cacio sui maccheroni.

  • 0
    kilo'

    scusate se sono OT ma vorrei segnalare questa cosa,anche se forse gia’ la saprete:

    http://it.peacereporter.net/articolo/20438/Censura+Web

  • -1
    ste

    E’ stata una prova: proviamo a vedere che succede cancellando questo video scomodo.

    Hanno preso nota di come i vari attori hanno agito… la prossima volta ne terranno conto…

    Protesta, ragazzi, protesta senza quartiere contro questi delinquenti/censori/squadristi :@

  • -2
    drainyou80

    TG1

     

    MILLS ASSOLTO

     

    http://tv.repubblica.it/copertina/il-tg1-assolve-mills/43148?video

     

    Sarà mica giunta l’ora di organizzare una protesta davanti la sede della Rai?

     

    Oltretutto pure il tg dell’ora di pranzo, nemmeno il rispetto per lo stomaco.

     

    

    • -2.1

      Sono anni che lo penso, le manifestazioni non si fanno davanti al parlamento, si va a Segrate o a Saxa Rubra (tana della tigre).

      Qualche volta l’ho anche scritto.

      Mi ha entusiasmato la notizia di aquilani che contestavano Scodinzolini durante le riprese di tv7 con la “giornalista” Busi.

  • -3
    Giorex80

    PER ASSURDO secondo me questa e’ una bella notizia, sono arrivati al punto di INVENTARSI L’IMPOSSIBILE.. per addormentare le coscienze !!

    ma fino a quanto potranno andare avanti cosi ??!!

  • -4

    Scritto mailaccia alla RAI, all’indirizzo pubblicato qui sopra: appena ho cliccato su “accetto” le norme privacy e blabla, il messaggio è sparito. Prima che premessi “invio”.

    Andato in automatico o censurato in automatico? Mistero.

    Comunque è una VERGOGNA e non si può fargliela passare liscia.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Euroinomani: Diego Fusaro e la verità che Porro finge di non capire.

Euroinomani Diego Fusaro: "Appurato il fatto evidente, conclamato, che l'Europa è il nostro problema oggi, per il fatto che sta imponendo politiche depressive, di austerità, di lotta contro i diritti del lavoro e contro i diritti sociali, vi è una sorta di dogmatismo generalizzato che ripete come soluzione, come...--> LEGGI TUTTO

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Gianluca Ferrara: Trump? Non cambierà niente. Ecco perché.

Trump Gianluca Ferrara - Play di Gianluca Ferrara 26.172, sono il numero di bombe che gli USA hanno sganciato soltanto nel 2016 su sette paesi. Una media spaventosa di 3 ordigni ogni ora. E Dinnanzi a questa ipocrisia che ruotava intorno al Premio Nobel per la pace Barack...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>