Fate la carità ad un povero gioielliere!


Le tasse, in Italia, le pagano i lavoratori dipendenti (50,2%) e i pensionati (37,3%). Gli imprenditori non possono: con una media di 18.900EUR sul reddito lordo annuo (1.200EUR al mese netti), sono considerati una categoria protetta, una specie a rischio.  Il WWF ormai li cerca nelle spiagge, come le tartarughe, e si assicura che possano copulare e riprodursi indisturbati. Solo che le spiagge in questione sono alle Maldive, o alle Seychelles, e anziché deporre le uova sotto la sabbia, le loro  femmine depongono ovuli in costosissimi assorbenti con le ali, trattenuti in posizione da finissima lingerie di lusso.
A dire il vero, gli esemplari di imprenditore che sopravvivono nell’italico stivale sono ben 5 milioni, quindi non proprio a rischio di estinzione, e a giudicare dal milione e 49mila auto di grossa cilindrata (oltre i 2.500 cc) che scorazzano per le nostre strade, dalle oltre 78mila imbarcazioni  di almeno 10 metri di lunghezza e dalle 850mila prenotazioni annue negli alberghi a cinque stelle, non fanno decisamente la fame. Tuttavia, se tanto mi da tanto, i dipendenti (con i loro 19.335EUR di reddito lordo medio annuo), dovrebbero spostarsi esclusivamente in elicottero o con il jet privato, mentre i lavoratori autonomi (tra i quali i cococo) dovrebbero potersi permettere di noleggiare l’Enterprise – e James Kirk come autista – ogni volta che vanno a comprare un litro di latte (37.124EUR). Qualcosa, decisamente non quadra.
Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

Tant’è, ciò è quanto emerge dai dati dell’Agenzia delle Entrate relativi alle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche presentati nel 2008 e riferiti al 2007, elaborati da uno studio di Nicola Quirinodocente di Finanza pubblica all’Accademia della GdF e alla Luiss – per conto di Manageritalia.

In particolare gli avvocati campano con 2.800EUR netti al mese (fatta eccezione per Niccolò Ghedini che dichiara un imponibile di 1.345.235EUR all’anno), gli architetti non vanno oltre i 1.700EUR, gli albergatori non raggiungono neppure i 1.400EUR, i concessionari di automobili e i giornalai tirano a campare con 1.300EUR al mese e poi ci sono loro… i più sfortunati.. che vagano ai semafori, le suole consumate ed un cartello al collo “Me misero, me tapino!“: sono i gioiellieri e gli orologiai. 15.800EUR lordi annui, diconsi quindicimila, per un netto mensile che a malapena raggiunge 1.100EUR risicati risicati.

I vetri blindati? I sofisticati antifurti? I monocoli e i bilancini di precisione? I collier in oro massiccio? I diamanti, che sono per sempre? Gli anelli di brillanti? I topazi, i rubini, gli smeraldi, gli zaffiri?
Tutta scena, tutta apparenza. Se vai a grattare, sotto a un girocollo da 800mila euro, tolte le tasse, tolta la carta per la confezione, tolto il costo del rullo per lo scontrino, la bolletta della luce per tutti quei faretti sempre accesi, le fatture del telefono e i danni per i mattoni che ogni notte si abbattono sulle pesanti saracinesche, rimane poco e niente. Per l’appunto: mille euro al mese.

Ma c’è una categoria di lavoratori che rappresenta a buon titolo il prototipo dello schiavo moderno, il minatore del duemila, costantemente al di sotto della soglia di povertà. Mangiano alla mensa dei poveri e si vestono con quello che gli passa la caritas. Sono i tassisti, con 900EUR, e i parrucchieribarbieri, che a malapena riescono a racimolare 700EUR al mese.

Chissà: i quasi 200EUR di andata e ritorno tra Milano e Malpensa se ne andranno tutti in medicine?

ndr: I blogger, come potete vedere, non compaiono neppure in elenco.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

21 risposte a Fate la carità ad un povero gioielliere!

  • 15

    Il tutto,dai notai ai barbieri ed alle parrucchiere,per fare una vita da cani.

    E non lo capiscono…Gran bel pezzo complimenti!

  • 14

    Io continuo a notare bambini di pochi anni che si inc**zano se il fratellino prende il giocattolo dell’altro. “E’ MIO!!!” E’ la prima cosa che urlano.

    Questi sono i cittadini di domani. :-(

  • 13

    C’era una volta il ceto medio

    Perché “c’era una volta il ceto medio”? Detto così potrebbe sembrare il titolo di un film di un regista neorealista degli anni dopo la guerra, che tendeva ad analizzare la società con tutte le sue contraddizioni. Oppure in chiave ironica potrebbe essere un remake di un film del grande Sergio Leone. Non è niente di tutto questo!

    http://www.bispensiero.it/index.php?option=com_content&view=article&id=549:cera-una-volta-il-ceto-medio&catid=57&Itemid=594

  • 12
    Al-Mc.G

    Anche per i professionisti bisogna fare un discorso a parte, in particolare per i progettisti (architetti, ingegneri), perchè siamo nel paese dei feudi, ovvero in Italia le amministrazioni pubbliche commissionano lavoro solo e sempre ai soliti noti della zona, mentre tutti gli altri fanno gli schiavi, a cococo, a partita iva, ma questo quando va bene, perchè per il resto è gratis. Per farsi una bella idea delle offerte di lavoro ci si può collegare al sito http://www.professionearchitetto.it e vedere che belle gamma di offerte di praticantato ci sono.

    Per moltissimi arrivare a € 1700 netti al mese è un sogno!

  • 11
    ginozzz

    gran bell’articolo… scorrevole, malizioso… ed eticamente corretto! i miei complimenti al creatore.

  • 10

    Ciao Claudio

    si i dati sono sicuramente veri Ma!!!! DEVI SOTTOLINEARE CHE LA MAGGIOR PARTE NON SONO IMPRENDITORI MA SOLO PRENDITORI cioè quelle aziende che fanno montagne di soldi lavorando con le amministrazioni pubbliche, e poi rubano i soldi delle tasse.

    Ci sono una maggioranza di aziende di piccole media industria (come la mia) che siamo imprenditori solo perchè sappiamo lavorare, e siamo MASSACRATI DA TASSE E CONTRO TASSE addirittura pagandole in anticipo IVA IRAP IRPEF F24 ECC.

    POI VEDI LO SCUDO FISCALE FATTO SOLO PER LA MAFIA E PER I PRENDITORI.

    Noi sappiamo lavorare non sappiamo rubare MA DOPO LO SCUDO FISCALE e possibile tutto. Poi sicuramente se rubiamo un mela (visto che non siamo capaci) finiamo in galera.

    W L’ITALIA

  • 9
    esculapio

    Ricordiamo sempre una cosa: esistono due tipi di farmacisti.

    I titolari (propietari), come da grafico, e i farmacisti dipendenti, che prendono tra i 1000 e i 1100 euro di media al mese…

     

    • 9.1
      canlb

      Mah, forse la situazione è diversa da regione a regione, ma mio fratello è dipendente di farmacia ma è ben al di sopra di tale cifra, anche se molto al di sotto di quel che guadagna il titolare….

  • 8
    skatro

    hahahahahahahahahah :)

  • 7

    Link dal sito di Annozero: http://www.raiperunanotte.it.

    Pagina Provvisoria: http://www.raiperunanotte.it/index2.php

  • 6

    Alessia Marcuzzi, professione: incantatrice di serpenti.

  • 5
    sil lan

    Aggiungi idraulici, elettricisti, imbianchini….

    Aggiungi Tremonti: 38.000 €!

    Aggiungi TUTTI, tranne i dipendenti e i pensionati, che le pagano SOLO perché, essendo trattenute, non possono fare altro…

  • 4
    Maga di OZ

    Chi paga le tasse sono sempre i soliti: ce ne accorgiamo tutti, tranne i “geni della lampada” di politica e finanza.. Si sa ma nulla viene fatto, se non (di tanto in tanto) qualche condono..

  • 3

    Da un pò di tempo sostengo che le tasse bisognerebbe pagarle per ciò che si possiede e non in base al reddito…

  • 2

    Grande Claudio

    Ma, scusate, ma io son l’unico a essermi incxxxxto? Cioè, guardate quella tabella, e pensate allo scudo fiscale e ai 1.800 miliardi di debito… e poi pensate ai cassintegrati, disoccupati… e ai gioiellieri!! o i meccanici (che comunque son sempre più utili e sfruttati dei gioiellieri!!)

    Cambiare, subito, di corsa. Andate a votare! E ditelo a tutti, anche alle nonne!

    • 2.1

      Lo ero… e forse ancora in parte… ma per fortuna ho spento la tv, e sembra che gli effetti tossici che crea, regrediscono eliminandone la somministrazione…

      e ora sono “….zato” come una bestia!!

    • 2.2
      dl31

      controllala la bestia….che cosi diventa ancora più forte…..mantieni tutto bello equilibrato e vedi come va crescendo a dismisura……mente sana in corpo sano (mi pare che dica…vero?)

    • 2.3
      dl31

      @schumyno…..ma com’è che tu t’icaxxi ancora ????? non sei stato inebetito ancora ????

      quella tabbella è l’italia (più o meno), anche se per poco credo !!!!!

  • 1

    La maggior parte dei voti del PDL viene da lavoratori dipendenti che hanno il cervello di un bambino che frequenta la seconda media e non siede neanche ai primi banchi.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La sfida epocale della Terra contro il Mare

LE PEN TRUMP PUTINdi Paolo Becchi Sbagliano coloro che oggi credono che la partita in Francia sia già chiusa, e che ormai, anche a seguito del “tradimento” di Donald Trump e del suo programma isolazionista, Marine Le Pen sia comunque destinata a soccombere. Più in generale, e sul piano geopolitico,...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 Paolo Magri (Ispi e Commissione Trilaterale): perché ci vuole più Europa.

Paolo Magri - Ispi e Commissione Trilaterale - SUM01 - PlayL'intervento di Paolo Magri, presidente ISPI e direttore italiano della Commissione Trilaterale (per anni presieduta in occidente da Mario Monti), all'evento #SUM01 organizzato dall'Associazione Gianroberto Casaleggio. p.s. non serve che io, da queste pagine, esprima la mia opinione sul suo discorso. Mi limito solo a ricordare a...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 Marco Travaglio – L’informazione ha un costo.

Marco Travaglio . l'informazione ha un costo - Play#SUM01 - Intervento di Marco Travaglio sulla professionalità e le risorse necessarie a fare buona informazione, e sulle vecchie balle improvvisamente ribattezzate "Fake News". ...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 – Massimi Fini: il Futuro è dietro di noi!

Massimo Fini - il Futuro è dietro di noi - Play L'intervento di Massimo Fini a #Sum01, il primo evento dell'Associazione Gianroberto Casaleggio....--> LEGGI TUTTO

#SUM01 – Paragone contro Monica Maggioni, presidente Rai e presidente Commissione Trilaterale Italia

Gianluigi Paragone vs Monica Maggioni - Presidente Commissione Trilaterale#SUM01 - Associazione Gianroberto Casaleggio - Intervento di Gianluigi Paragone sullo stato dell'informazione in Italia. Paragone parte subito contestando Monica Maggioni per la sua doppia carica di presidente Rai e contemporaneamente di Presidente Commissione Trilaterale Italia. ...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Primarie Pd: il confronto Sky tra Renzi, Emiliano e Orlando – Integrale

Confronto Sky Renzi Emiliano Renzi Primarie Pd Integrale - PlayIl confronto Sky tra Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando per le primarie Pd - Versione Integrale. ...GUARDA

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>