IO NON SONO SERENO


…solo perché tutti i nomi dei capi mafiosi citati nella fiction Il Capo dei Capi, andata in onda fra ottobre e novembre 2007 su Canale5, sono al 41bis.

Ormai viviamo sotto ai riflettori di un enorme studio televisivo. Truman Show come i libri di Giulio Verne…

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

32 risposte a IO NON SONO SERENO

  • 12
    roby

    a proposito di informazione: “GLI ITALIANI SONO ECCEZIONALI QUANDO HANNO LE INFORMAZIONI.” questo ha detto il neo presidente della regione veneto ZAIA ad uno mattina oggi parlando di “potere mediatico”.Chi controlla la stampa controlla la politica, purtroppo!

  • 11
    dl31

    bisogna svegliare assolutamente tutti coloro che ci lavorano direttamente e farli tornare alla realtà !!!!!!!   il prima possibile !!!!!!!!

    DEVE FINIRE QUESTO SHOW DI CATTIVO GUSTO !!!!!!!!!!!!!

  • 10

    Semplice osservazione:

    BERLUSCONI CI SPIEGA IL CONFLITTO DI INTERESSI. GRAZIE SILVIO!

    ORA SPIEGALO A FASSINO!!!

    Berlusconi dice che la mafia italiana è sesta nel mondo ma risulta prima per popolarità a causa delle fiction e dei libri.

    Lo stesso discorso si potrebbe applicare a lui, nel senso che in Italia egli sarebbe il sesto ma a causa delle sue televisioni e delle sue case editrici, egli risulta primo per popolarità. 

     

  • 9
    dana74

    neanch’io sono serena se si possono compiere stragi e rimanere impuniti

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=24035

    raccogliamo le firme per far dimettere moretti, lo stragista

  • 8

    Ho paura che Carlo Taormina abbia tracciato una linea di previsione abbastanza attendibile riguardo alle intenzioni berlusconiane. Nel 2011 si va alle elezioni anticipate, sfruttando ancora il credito e la sua popolarità, oltre che il suo controllo sulla maggior parte dell’informazione. Ottenuta la facile e più che prevedibile vittoria (visto lo sfacelo in cui versa il centro-sinistra) si darà il via libera alla costituzione di una repubblica presidenziale, e quando scadrà il mandato di Napolitano si farà eleggere presidente della sua ormai a tutti gli effetti e difetti Repubblica delle Banane con il nome di Silvio I.  Un presidenzialismo alla francese, insomma, come direbbe Travaglio, alla Luigi XIV, il Re Sole, o meglio, il Re Sola.

    In effetti le elezioni anticipate per Berlusconi saranno una vera manna dal cielo e una mannaia per il centro-sinistra. Ogni ulteriore vittoria lo fortifica sempre più, ducizzandolo, e Berlusconi ce lo terremo così fino al 2020, mentre gli effetti della sua devastazione proseguiranno ben oltre nel tempo.

  • 7
    kautostar86

    Mi permetto di fare una piccola osservazione. Chi ha pubblicato “Gomorra”? chi ha trasformato Gomorra in un Best Seller (attraverso una poderosa campagna di marketing)?

    Che questo sporco gioco pubblicitario sia retto dai giornali e dalle Tv, non mi meraviglia per niente, ma che anche i “blogger liberi” abboccano a certe trovate di marketing è un po triste!

    Dando tanto risalto a questa sparata pubblicitaria, si fanno solo gli interessi di Berlusconi (e del suo pupillo Saviano)

     

    Buon Weekend

  • 6
    kautostar86

    Mi permetto di fare una piccola osservazione. Chi ha pubblicato “Gomorra”? chi ha trasformato Gomorra in un Best Seller (attraverso una poderosa campagna di marketing)?

    Che questo sporco gioco pubblicitario sia retto dai giornali e dalle Tv, non mi meraviglia per niente, ma che anche i “blogger liberi” abboccano a certe trovate di marketing è un po triste!

    Dando tanto risalto a questa sparata pubblicitaria, si fanno solo gli interessi di Berlusconi (e del suo pupillo Saviano)

     

    Buon Weekend

  • 5
    kautostar86

    Mi permetto di fare una piccola osservazione. Chi ha pubblicato “Gomorra”? chi ha trasformato Gomorra in un Best Seller (attraverso una poderosa campagna di marketing)?

    Che questo sporco gioco pubblicitario sia retto dai giornali e dalle Tv, non mi meraviglia per niente, ma che anche i “blogger liberi” abboccano a certe trovate di marketing è un po triste!

    Dando tanto risalto a questa sparata pubblicitaria, si fanno solo gli interessi di Berlusconi (e del suo pupillo Saviano)

     

    Buon Weekend

  • 4
    Guastatore1986

    Berlusconi si lamenta di chi ha pubblicato storie sulla mafia. DOVREBBE VERGOGNARSI!!!! La Piovra si è vista solo su Mediaset “Il Capo dei Capi” LO stesso e “i Soprano” in Italia e chi è che pubblica Gomorra? Lui tramite Mondadori. Ipocrita!!!!!

  • 3
    alsalto

    Cacchio ma allora dovrebbe querelare Mario Puzo, Coppola, Scorsese….hahahhaha, i Soprano e tanti tanti tanti…

    Insomma, chiedono che non se ne parli…omerta’ sulla mafia!!!! Parossistico!

    • 3.1
      dl31

      alsalto…bellissime le tue massime, soprattutto la prima (io uso linux, quindi immagina)…….. ma ancora di piu mi è piaciuta la parte finale del commento dove descrivi bene cosa potrebbe fare ognuno di noi per far la cosa migliore………..io gia da tempo ho messo in atto questa tecnica, ma vorrei andare oltre mi stanco molto facilmente se sto troppo fermo in uno stato psico-fisico-spirituale per troppo tempo, per me è automatico andare avanti dopo un po, non riesco a stare fermo con la mente, devo evolvere sempre piu le mie conoscenze ed ora mi sono accorto che ho bisogno di tutti gli altri per andare ancora piu avanti….se non si svegliano tutti non posso andare avanti, sono o forse siamo bloccati a causa degli altri che dormono …..io non c’è la faccio poi a resistere troppo in questo stato ……non mi chiedere cosa ho intenzione di fare, perche non ne ho la piu pallida idea !!!! per il momento credo che continuero a fare quel che ho fatto fino ad ora e cioè quello che hai consigliato tu sopra, poi vedro come si mettono le cose !!!!!!!!

    • 3.2
      dl31

      si alsalto………io aggiungerei la convenienza e l’egoismo portano gli italiani (certa gente) molti per la verità, quasi tutti direi, ci portano nella situazione in cui ci ritroviamo adesso !!!!!!!

      per convenienza lavorano per certi pezzi di m**da e per egoismo se ne fottono degli altri !!!!!

      CHE SKIFO !!!!

      disprezzo e molta rabbia per la triste vita che fanno !!!!!!

    • 3.3
      alsalto

      @Kautostar86

      Cacchio, Saviano la rischia non poco…

      Lasciami dire questo pero’, se il nano sa’ di poter far manforte con certe affermazioni ed attonere il risultato desiderato e’ perche’ spalleggiato da chi da’ credito alle sue dichiarazioni, quindi vero’ e’ che lui istiga ma vero e’ anche che ha una folla di esaltati che gli danno retta.

      Ho visto delle interviste fatte in occasione del caso mensa scolastica-bimbi pane acqua, madri che sbraitano contro le famiglie di quelli  che non pagano, che a fronte della donazione da parte di uno pseudo-sconosciuto per coprire gli ammanchi al comune dichiarano che se cosi’ e’ (ossia che il comune accetta di estinguere il debito tramite la donazione) loro non pagheranno piu’.

      Questo per dire che il problema Italiano non e’ solo Mr. B ma gli stessi Italiani, la compassione, l’altruismo e morto soffocato dai luoghi comuni e dall’individualismo, tirarsi fuori da sta’ pozza sara’ cosa ben ardua a prescindere dal nano.

      Pessimismo e fastidio.

    • 3.4
      kautostar86

      “Lasciami dire questo pero’, se il nano sa’ di poter far manforte con certe affermazioni ed attonere il risultato desiderato e’ perche’ spalleggiato da chi da’ credito alle sue dichiarazioni, quindi vero’ e’ che lui istiga ma vero e’ anche che ha una folla di esaltati che gli danno retta.”

       

      Appunto è questo il problema, un giornalismo serio una sparata come quella di Berlusconi, l’avrebbe liquidata con al massimo con trafiletto un po nascosto.

      Qua in italia tutti i giornali ne fanno un caso (x interesse, sia per deviare l’attenzione da cose più importanti, sia per sponsorizzare Saviano), e pure i blogger liberi abboccano (non si sa se per ignoranza dei meccanismi di informazione, o semplicemente per cavalcare l’onda demenziale dell’antberlusconismo, che fa sempre ascolto)

      Abboccare a una tecnica di marcheting così grezza è palese è un po triste…

    • 3.5
      kautostar86

      Ciao vi consiglio di leggere questo interessante articolo, molto in tema con l’argomento

    • 3.6
      dl31

      pienamente d’accordo kautostar, ma il blog alla fine non è proprio come un giornale……il blog serve piu per commentare insieme un argomento a piacere del o dei proprietari, invece che solamente per informare !!!!!

      grazie ai commenti c’è la liberta di approfondire le questioni e se qualcuno ha qualcosa da dire la dice e s’informa pure grazie ad altri…….i giornali invece decidono loro e secondo me decidono anche male, sono troppo quadrati !!!!!!!!  ci vuole piu fantasia e meno quadratismo, se vuoi fare un po di soldi in questi ultimi giorni del dio denaro !!!!

    • 3.7
      kautostar86

      Ma no Alsalto, il vero motivo di questa uscita( e di tutta la reazione finta-indignata della stampa e della tv) la trovi sull’homepage della Einaudi editore  e si chiama “La parola contro la Camorra”

      Bye bye

      Andrea

    • 3.8
      alsalto

      @Dl31

      Lasciati rincuorare da un cinico pessimista di razza come me…hehehhe

      Il mondo non c’e’ verso di cambiarlo, e manco sarebbe giusto farlo probabilmente. Si puo’ pero’ cambiare il proprio di mondo, con le piccole e grandi scelte quotidiane, con l’accettare di privarsi di qualche cosa ma di rimpossesarsi di cio’ che abbiamo dimenticato, l’altruismo, l’onesta’, il giusto rapporto con la natura e con il materialismo che senno’ diventa becero collezionismo. 

      Leggi queste due massime che ho partorito tempo addietro e poi ridi di gusto con me che fa bene:

      -L’altruismo e’ una forma di egoismo creativo, alla fine il bene ti ritorna indietro.

      -L’altruismo e’ una malattia molto contagiosa oramai quasi del tutto debellata, proprio come la gioventu’ e’ un male che guarisce da se con gli anni.

      Rimbocchiamoci le maniche, l’unica opportunita’ che davvero abbiamo e’ una decrescita consapevole attuata nel quotidiamo, iniziamo a boicottare il sistema negando loro i nostri consumi, ridimensionandoli, uniamoci in gruppi di acquisto sostenibile, boicottiamo la grande distribuzione, scappiamo dalle citta’…cosi’ inizieremo a riappropriarci delle nostre vite. Utopia? Lo vedremo.

  • 2

    Ecco spiegato da Michael Moore perchè Silvio Berlusconi vende libri di Saviano e lascia trasmettere documentari sulla mafia.

    Lo so, sono fissato con il documentario

    “THE CORPORATION” 

    http://www.youtube.com/watch?v=6y4lBhgQ4H4

    Questa la TRASCRIZIONE:

    dal minuto 5:14 Michael Moore dice:

    ..penso spesso a quanto sia ironico, io faccio queste cose

    (i documentari di inchiesta) e poi dove vanno?

    Vanno in tv, sono distribuite dagli studios di proprietà di grandi corporations,

    perchè mai le distribuiscono se io mi oppongo a tutto ciò che loro rappresentano?

    Uso i loro soldi per contestare quello in cui loro credono.

    Il fatto è che loro non credono a NIENTE.

    Mi distribuiscono perchè sanno che milioni di persone verranno a vedere il mio film

    o il mio programma in tv e loro faranno SOLDI.

    Ed io sono riuscito a diffondere le mie idee approfittando di questa grande

    falla del capitalismo.

    Il vizio dell’avidità.

    Si dice che l’avido ti venderebbe la corda che servirà ad impiccarlo, pur

    di guadagnare un solo dollaro.

    Io sono la corda, almeno spero, un pezzo della corda.

    Loro credono che quando la gente guarda un mio lavoro, nessuno comunque farà niente

    perchè loro sono stati molto abili ad intorpidire le menti abbassando il nostro livello

    CULTURALE. E quindi non avrà nessun effetto. La gente non si alzerà dal divano per

    andare a fare politica, ne sono convinti.

    Io sono convinto del CONTRARIO.

    Sono convinto che qualcuno si alzerà da questo cinema o si alzerà dal divano per andare

    a fare qualsiasi cosa per riportare il mondo nelle nostre mani.

  • 1
    Stracciatella

    Claudio ancora complimenti per il tuo impegno, è bellissimo! 

  • 0
    dana74

    Tg1 Presenta: dal Lambro ai nostri polmoni

    http://www.youtube.com/watch?v=YMwcYas_9CE

    e per “depurarci” con l’ottima acqua di…

    MAFIA LADRI DI FUTURO


    Dovremmo costituirci TUTTI parte civile in questi processi per
    devastazione ambientale!!!!
    Invece continuano a denunciare e processare gli attivisti che lottano
    contro questi scempi. VERGOGNA!!!!
    La societa’ (in)civile fa finta di non sapere per non perdere i propri
    privilegi
    A.T.
    ————————————-
    Ambiente, disastro tra Napoli e Caserta
    sabato, aprile 17, 2010
     
    (di Titti Beneduce da il Corriere del Mezzogiorno)
    Hanno inquinato il mare, la campagna, le falde acquifere. Hanno devastato l’ambiente e pregiudicato la salute di migliaia di persone. Sono quelli che il procuratore di Santa Maria Capua Vetere, Corrado Lembo, ha chiamato «ladri di futuro»: imprenditori, tecnici, allevatori di bufale e dirigenti regionali coinvolti nell’inchiesta
    delle Procure di Santa Maria e Nola sugli sversamenti illegali nei Regi lagni, la rete di canali costruita dai Borbone per il deflusso dell’acqua piovana e l’irrigazione. Ieri il blitz della Guardia di finanza, con il sequestro di quattro depuratori nelle province di Napoli e Caserta, l’arresto di 26 allevatori e la notifica di misure interdittive per Gaetano De Bari, amministratore delegato della Hydrogest Campania, Domenico Giustino, presidente del Consiglio di amministrazione della stessa società, Luigi Piscopo, capo impianto del depuratore di Orta di Atella, e Mauro Pasquariello, capo impianto del depuratore di Foce Regi Lagni. Due i filoni principali di indagine: il cattivo funzionamento (doloso) dei depuratori di Marigliano, Villa Literno, Marcianise e Orta di Atella e lo sversamento illegale degli escrementi di migliaia di bufale. Impressionante l’elenco dei reati che vengono contestati agli indagati:

    disastro ambientale, avvelenamento di acque,

    truffa aggravata,

    danneggiamento di acque ed edifici pubblici,

    gestione illecita di rifiuti,

    immissione di rifiuti in acque superficiali ed abbandono su suolo,

    interruzione di pubblico servizio,

    distruzione e deturpamento,

    scempio paesaggistico ambientale,

    omissione di atti d’ufficio,

    falsità in atti commessa anche da pubblici ufficiali.

    Tra gli indagati figurano numerosi dirigenti della Regione Campania nonché docenti universitari, nella loro qualità di membri esterni della commissione regionale di esperti gestione impianti di depurazione. Il pm di Santa Maria Donato Ceglie,in particolare, aveva chiesto misure interdittive anche per i membriesterni Giuseppe Iazzetta, Manlio Ingrosso (già coinvolto nell’inchiesta sulle presunte irregolarità all’Arpac in cui sono imputati anche i coniugi Mastella), Carmine Pepe, Gianpaolo Rotondo, Francesco Paolo Ventriglia e per i dirigenti Generoso Schiavone, Gerardo Garri, Vincenzo Baroni, Luigi Rauci e Carlo Giri. Il gip Maurizio Santise, tuttavia, non ha accolto la richiesta.Sull’operazione (con la Guardia di Finanza hanno collaborato Arpac ed Enea) si è svolta una conferenza stampa nella sede della Procura generale. Oltre al pg, Vincenzo Galgano, vi hanno preso parte il procuratore di Santa Maria, Corrado Lembo, l’aggiunto Raffaella Capasso, il pm Donato Ceglie, il procuratore di Nola, Paolo Mancuso, e il pmGiuseppe Visone, che ha coordinato la parte nolana delle indagini assieme al collega Carmine Renzulli. «Il dato più allarmante — ha commentato Galgano— è l’indifferenza generalizzata per la salute e per il futuro. Non è un problema solo giudiziario: queste persone hanno tolto vivibilità e salute non solo ai figli, ma anche alle generazioni future, eppure di questi argomenti non si parla quanto sarebbe necessario. Ora vigileremo affinché la Regione faccia le bonifiche».Alcuni aspetti dell’inchiesta sono paradossali: è emerso, per esempio, che tre Comuni della provincia di Caserta (Casapesenna, Casal di Principe e San Cipriano) sversano le acque nere direttamente nei Regi lagni, nonostante i cittadini paghino comunque le tasse per la depurazione. Inoltre, mentre in passato i rifiuti pericolosi venivano «tombati» nel terreno, negli ultimi anni, grazie alla mancanza di vigilanza e controllo dei regi lagni, è invalsa l’abitudine di scaricarli direttamente nelle acque. Nei canali finiva di tutto, dalle carcasse di auto a quelle di animali, dalle balle di vestiti ai copertoni. «Le analisi di laboratorio — è scritto in un comunicato a firma di Lembo e Mancuso — hanno fornito un quadro di valori in termini di inquinamento delle acque interne e marittime antistanti il litorale del Comune di Castelvolturno oggettivamente allarmante, con punte di accertato inquinamento chimico e batteriologico delle acque superficiali e sotterranee superiori anche di centinaia di volte i parametri massimi imposti dalla legge». Colpa soprattutto dei quattro depuratori mal gestiti, che, «ben lungi dal fornire il contributo imposto dalla normativa in tema di bonifica delle acque, è diventata funzionale ad un peggioramento progressivo e sistemico delle stesse».Il problema sarà ora bonificare i lagni e i terreni circostanti: la Regione ha stanziato di recente 50 milioni. Mancuso ha ricordato che già in passato moltissimo denaro è stato sperperato per bonifiche in realtà mai avvenute. È importantissimo, dunque, vigilare perché non avvengano altri sprechi. Intanto si guarda al futuro. Lembo ha reso noto che martedì prossimo, in occasione del tavolo periodico di confronto con il ministro Maroni, proporrà la redazione di un protocollo nazionale dei crimini ambientali i cui compiti saranno: mappatura dei crimini ambientali, individuazione delle aree di criticità, indagini scientifiche ed epidemiologiche e programmi di bonifica. Hanno già manifestato la propria disponibilità ad aderire il comando nazionale del Noe (il nucleo operativo ecologico dei carabinieri), quello della guardia forestale, la capitaneria di porto, il comando generale della guardia di finanza, l’istituto di geofisica
    e vulcanologia e la seconda università di Napoli. Intanto Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania, preannuncia la costituzione di parte civile dell’associazione al processo: «L’inchiesta di oggi certifica che in vaste aree della regione in tutti questi anni esisteva un ciclo integrato dei rifiuti; dimostra
    che dalla produzione allo smaltimento passando per la bonifica era tutto illegale, tutto abusivo e nessuno faceva nulla. Dov’erano gli enti preposti al controllo?».

    • 0.1
      Viola

      Non so se si puo’ fare se sia pubblicita’ e mi scuso se non lo mandate ma dico a tutti leggete: " COSI’ CI UCCIDONO " STORIE,AFFARI E SEGRETI DELL’ITALIA DEI VELENI. Forse e’ perche’ da poco che m’INFORMO ma sto davvero male a sentire queste cose ma voglio SAPERE !!!!   ad esempio ho sentito stamane che nelle amalgame dei denti messi c’e MERCURIO se dovete farlo chiedete i COMPOSITI che sono meno pericolosi. L’ha detto il presidente degli odontoiatri. B.continua a SCREDITARE tutti comunque e la gente ci CREDE e LO ADORA. Dovreste sentire i commenti dove lavoro.  DA BRIVIDO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ecco perche’ vincera’SEMPRE.GENTE OTTUSA che NON si INFORMA!!!!!!!!!!!!!!! POVERI NOI POVERA BELLISSIMA ITALIA    QUANTO DISPIACERE PER   VOI    GIOVANI  ma   VOI le RISORSE le troverete perche’ siete  in gamba perche’ vi INFORMATE e mi auguro che RIUSCIRETE a SOPPRAFFARE tutte queste INGIUSTIZIE.                        VOI SIETE GLI UOMINI DEL DOMANI NON DIMENTICATELO    grazie saluti

  • -1
    Ambient84

    E’ vero allora che chi guadagna un sacco non ha mai da fare un bip, ma non sapevo che lo spreco di tempo (e il tempo è denaro) portasse un premier ad occuparsi delle fiction. Magari sceglierà i prossimi concorrenti del GF con Alfonso Signorini. 

    Vedrete che Mister B. si farà arrestare così come fece Raffaele Cutolo per starsene tranquillo in carcere, proprio dove poteva godere di maggior potere e protezione. Mister B. si farà arrestare per proteggersi dallo stato e subirà volontariamente il 41bis.

    Naturalmente Ghedini ha preparato un serio decreto legge che prevede di scontare il 41bis nell’isola dell ‘Asinara, dove stettero Riina, Boe, Borsellino e Falcone,(perchè lui si che ama la Sardegna -_- , ancor più appena finiranno i lavori di trasformazione in residence de luxe) per tutti quelli il cui cognome inizia per B., che hanno più di 60 anni, almeno 2 figli e meno di 10 capelli veri.

  • -2
    kautostar86

    A chi odia Berlusconi, ma santifica e giustifica tutti gli sdcrittori che ci fanno affari, consiglio di leggere questa interessante riflessione

  • -3
    moro

    Questa conferenza stampa e’ praticamente un invito all’omerta’… e chi e’ che generalmente “invita” a non parlare? …

    D’altra parte gli stessi gruppi editoriali e tv fanno soldi con prodotti che parlano di mafia, mentre le mafie tenderebbero a proseguire i loro affari nel silenzio.

    Una contraddizione non apparente.

  • -4
    dana74

    “se ci saran morti li seppelliremo”

    Così rispondono le autorità emiliane che vogliono arricchirsi avvelenando i cittadini

    con gli inceneritori

    http://it-it.facebook.com/note.php?note_id=383257831858

    La guerra del TAV come si nega la mafia della enorme opera truffa

    http://www.la7.tv/richplayer/?assetid=50176113

  • -5
    uruk-hai

    L’unica cosa di cui sono certo da sempre è che mi vergogno di essere nato in questo non-paese geograficamente e paesaggisticamente favoloso, con storia e cultura a tonnellate ma popolato da una maggioranza di persone di m**da cui auguro con tutto me stesso l’estinzione immediata.

  • -6

    Il passaggio dell’inutile Alfano mi era sfuggito. Comunque, credo che la conferenza stampa non sia stata una trovata pubblicitaria, ma un modo per insabbiare le cose. Berlusconi è un’illusionista…

    http://maxsomagazine.blogspot.com/2010/04/lillusionista-berlusconi.html

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

La crisi della sinistra, spiegata dal grande vecchio socialdemocratico, Klaus von Dohnanyi.

La crisi della sinistra europea klaus Von Dohnanyi è un giurista nonché uno storico membro dell'SPD. Dal 1971 al 1974 è stato ministro della cultura, nonché parlamentare tra il 1969 e il 1981, poi sindaco di Amburgo dal 1981 al 1988. È stato uno dei protagonisti della vita politica tedesca nel periodo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>