Berlusconi non è intelligente. Lo dice Turing.


Quante volte potete raccontare al vostro datore di lavoro che avete intenzione di cambiare, e poi non cambiate, prima che vi licenzi? Quante volte il vostro migliore amico può farvi una promessa e poi non mantenerla, senza che le sue parole perdano ogni valore ai vostri occhi? Quante volte potete spergiurare davanti a un giudice che avete capito la lezione, prima che perdiate ogni diritto alla condizionale?

Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

Due settimane fa, al congresso del PdL, Silvio Berlusconi aveva dichiarato che aveva convinto il fratello Paolo, editore de Il Giornale, a cedere la suo quota di maggioranza, e che stavano cercando una cordata di imprenditori interessati ad acquisirla. Oggi Paolo Berlusconi smentisce di avere mai avuto intenzione di vendere.

E’ evidente che Berlusconi fa un uso criminoso delle parole, perché ciò che dice non è legato a ciò che pensa, e neppure ciò che pensa scaturisce in nessun modo da ciò che dice.

Uno dei test per comprendere se un software sia da considerarsi intelligente è il seguente. Si prendono alcune persone, mettiamo tre. Le si mettono tutte dietro un monitor, in stanze separate, a chattare. Uno dei tre, in realtà, è sostituito da un programma. Se gli interlocutori umani non riescono a distinguere i messaggi che il computer genera da quelli digitati da persone reali, allora quel software è dotato di intelligenza artificiale.

Se al posto del software ci mettessimo Berlusconi e come interlocutori prendessimo 60 milioni di italiani, in quella che si potrebbe pensare come la più grande chat mai aperta nella storia dell’informatica, distinguere il nostro presidente del Consiglio non costituirebbe un’impresa molto difficile: sarebbe l’unico nick a sparare bufale a ripetizione, a dare dei comunisti a tutti gli altri interlocutori, a negare l’evidenza e a contraddirsi da solo, smentendo di avere scritto una cosa che compare nella chat poche righe più sopra.

Dunque, secondo Alan Turing Berlusconi non sembrerebbe essere dotato di intelligenza artificiale. E neppure di intelligenza in senso generale, considerato che quella umana, nella scala evolutiva, si colloca sul gradino superiore.
Insomma, non sembrerebbe essere dotato di intelligenza alcuna.

Berlusconi vuole vendere Il Giornale: COMPRIAMOLO NOI

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

16 risposte a Berlusconi non è intelligente. Lo dice Turing.

  • 8

    byoblu the best

  • 7
    PIGRECO

    quando la crisi creata dalle lobby finanziarie arriverà in spagna e in portogallo e poi in italia nelle stesse proporzioni che è arrivata in grecia voglio vedere se si continuerà a parlare ancora di berlusconi …allacciatevi le cinture antiberlusconiani …

    panorama dice cose simili di webster tarpley ….per chi lo conoscesse un po webster tarpley la cosa è molto ironica …..

    http://www.youtube.com/watch?v=uMZY5yMmz9E     

    articolo di panorama       http://blog.panorama.it/economia/2010/03/10/strategie-finanziarie-americane-l%E2%80%99euro-stangata/

     

     

  • 6
    roby

    il popolo italiano vuole  berlusconi  perche ha la speranza di diventare o essere come lui e la certezza che li aiuterà a star bene come lui.

    Quando il  loro sogno finirà,ci ritroveremo tutti in un incubo.

  • 5
    GinaB

    Dal 1993 ho compreso che gli italiani si fanno prendere dai fondelli da un personaggio mediocre.Un arricchito che possiede solo cose,e non pensa che è più importante essere.Essere veritiero(l’uomo per la parola,il bue per le corna.Antico detto);essere per la legalità;essere per la giustizia.Aggiungere altro è inutile.

  • 4
    skatro

    Io continuo a credere che di Berlusconi se ne debba parlare, perchè in sè costituisce la punta dell’iceberg che dobbiamo frantumare per poter vivere liberi. Berlusconi è solo il riflesso di quello che l’italiano medio vorrebbe essere, niente di più. E’ la giusta punizione per un popolo che segue più il calcio delle elezioni.

    Per poter pensare anche solo di approcciarsi a problemi più grandi (come quello ad esempio esposto da PIGRECO) o il signoraggio, mi viene in mente, prima dobbiamo cambiare il nostro modo di pensare, e stando al ragionamento di cui sopra, finchè Berlusconi continuerà a fare il c**zo che vuole vorrà dire che la maggioranza del popolo italiano non sarà pronta ad alzare la testa e a guardare il cielo piuttosto che la m**da per terra.

    “sconfiggere” Berlusconi per me sarebbe sintomo di una Nazione che ha capito qual’è la strada per il rispetto reciproco e la crescita collettiva. Lui è il sintomo di un Paese che sta male e non se ne accorge ancora. Per questo (secondo me) BISOGNA parlare SEMPRE di Berlusconi, perchè sarebbe come avere un cancro e far finta che non esiste, mentre ci si appresta a studiare la medicina per trovarvi una cura.

    Eh no.

    • 4.1
      PIGRECO

      non sono d’accordo skatro che il cancro principale sia berlusconi …se io faccio debito di 100 miliardi e devo ridare 102 a un ente  non so dove vengono presi gli altri due miliardi a meno che faccio un avanzo commerciale ma difficile che riesca sempre a farlo in piu con un tasso del 1,30 come quello del”euro sul dollaro ….se mi prestano i soldi ogni volta e faccio sempre un debito con un ente privato che alla fine non riuscirò a pagare alla fine l’ente privato si prenderà tutto ..il porto di pireo se lo stanno litigando fmi e la cina …non è una novità il trucco del debito lo hanno fatto per decenni gli americani in sudamerica …leggiti il libro confessioni di un killer econiomico …nel mio quartiere in 15 anni si vedono solo banche e ormai gli esercizi commerciali stanno chiudendo tutti ….questa è l’unione europea e con la monetizazzione del debito ci si pagano le pensioni gli stipendi il welfare  e qualunque altra cosa ….quindi aggiungi  un team di investitori che  speculano in questo modo sulla grecia con  un differenziale  mostruoso che sarebbe alla fine dei conti il  guadagno selvaggio di questi speculatori e  lo pagheranno tutti gli europei …ora si parla di almeno 100 miliardi ….mi fa ridere berlusconi di fronte a questi problemi ….perchè il canada il giappone e la gran bretagna e il venezuela anche se avevano debito non collassavano ? perchè il debito era con loro stessi e non c’era nessuno che li pignorava come sta accadendo ora ….gli intellettuali di questo paese si preoccupano piu che altro a fissare i limiti delle discussioni piu che a parlare di noi stessi …..berlusconi è il limite guai a parlare di altro sennò quello è un delirio ….

  • 3
    kautostar86

    “sarebbe l’unico nick a sparare bufale a ripetizione, a dare dei comunisti a tutti gli altri interlocutori, a negare l’evidenza e a contraddirsi da solo, smentendo di avere scritto una cosa che compare nella chat poche righe più sopra.”

     

    Mah…in che pianeta hai vissuto finora Messora? nel paradiso terrestre, o in mezzo agli uomini?  unico?? magari fosse unico, almeno il 70-80% del genere umano gli va tranquillamente dietro

    Ma dove la vedi tutta sta coerenza negli altri?Anche i politici che ammiri tanto tu (quelli IDV) hanno tutti quei difetti li! Cioè coerenza e onestà 0

     


     


    • 3.1

      io non ammiro nessuno. Nessuno per partito preso, almeno..

    • 3.2
      kautostar86

      Ok volevo solo dire che su 60milioni di italiani, bugiardi, incoerenti e disonesti come Berlusconi troppi ne trovi! nella classe politica poi, dimmi tu chi fa eccezione! Di sicuro Berlusconi li non è l’eccezione, e dubito fortemente che ce ne siano di eccezioni

      Secondo me è sbagliato concentrarsi solo su Berlusconi, è tutto il sistema che non funziona…

  • 2

    Mi danno enormemente più fastidio i delinquenti con laurea che quelli che strozzano a mani nude.

  • 1
    Mauro Meo

    Ma dove stava FINI in questi ultimi 18 anni. Forse pure lui guarda il grande fratello, oppure gli rode tanto il c**o che non riesce più a scoreggiare.

  • 0
    Drey

    Byo non ricordarmi il turing per favore! A febbraio ogni anno si svolge a pisa la gara di programmazione della macchina di turing (“lo sapevate? Sapevatelo!” XD) ed io che ci ho partecipato ti GARANTISCO che l’intelligenza artificiale è la cosa più lontana possibile da quello che si fa lì… il primo esercizio era distinguere il pari da dispari O_o Il decimo era quasi impossibile, ma io ed il mio compagno di squadra ci siamo piazzati tranquillamente sesti (e quelli l’altra squadra della nostra scuola quinti). Questo non centra nulla con quello che ha detto Turing e che tu hai citato (anche se non era proprio così, io ricordavo di una telefonata XD), però era giusto per dirti come è messa ‘sta cosa.

    Se vuoi ti mando il programma per la compilazione del turing, così magari ti diverti a fare uno di questi programmini nel (quasi inesistente) tempo libero XD

  • -1

    ahahahahahahahaha, il piazzista di Arcore.

  • -2

    Più ci penso e più mi convinco che Berlusconi stesse usando tecniche da Twitter e wall di Facebook ben prima che venissero sdoganati questi social network.

    Mi spiego: Oggi centinaia di migliaia di persone aggiornano decine di volte i propri status su Twitter e/o Facebook. Questo produce una quantità di parole, di frasi e di annunci impossibile da seguire. Tutti noi abbiamo ben altre cose da fare che passare ore a vedere ogni dichiarazione di ogni amico su Facebook. Così ci limitiamo a sbirciare i post più recenti, quelli contenuti sulla schermata davanti ai nostri occhi. Raramente andiamo oltre (soprattutto nel caso di Twitter).

    Berlusconi dunque usa le parole come se stesse aggiornando il proprio status su un social network. Vale sempre l’ultima frase che ha detto, perché tanto la maggior parte di quelli che lo ascoltano non andrà a scavare nei suoi messaggi precedenti per trovare le innumerevoli contraddizioni.

    Se poi inserissimo 60 milioni di italiani — Berlusconi incluso — in una chat, si creerebbe una confusione tale da non capirci più nulla. L’unico messaggio davvero chiaro, a quel punto, sarebbe la pubblicità presente a lato della chat, che proietterebbe di continuo il sorrisone compiaciuto di Berlusconi, unico italiano in grado di comprare una pubblicità così costosa perché diffusa a tutti gli italiani.

  • -3
    giannino87

    se pure fini riconosce il conflitto di interessi… mi chiedo, Perché tutti gli altri non lo notano?

    che hanno le fette di salame negli occhi?

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

La crisi della sinistra, spiegata dal grande vecchio socialdemocratico, Klaus von Dohnanyi.

La crisi della sinistra europea klaus Von Dohnanyi è un giurista nonché uno storico membro dell'SPD. Dal 1971 al 1974 è stato ministro della cultura, nonché parlamentare tra il 1969 e il 1981, poi sindaco di Amburgo dal 1981 al 1988. È stato uno dei protagonisti della vita politica tedesca nel periodo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>