Highlander – l’ultimo eversore

Il primo di luglio del 2008, il blog pubblicava il video che vedete qui sopra. Si intitolava Il Discepolo 1816, e raccontava una storia partita da lontano, da molto lontano, scritta da un manipolo di eversori così come furono giudicati da un’apposita commissione parlamentare presieduta da Tina Anselmi – per volgere l’ordine democratico a loro favore senza passare dall’acquisizione di un regolare consenso elettorale. In parole povere, il simpatico club del piccolo golpista mirava ad arruolare personaggi chiave in ogni ambito della vita democratica del paese, dalle istituzioni alla stampa alle confessioni religiose. Il loro manuale tecnico, il libretto delle istruzioni, si chiamava Piano di Rinascita Democratica e il loro Mosè era Licio Gelli, per gli amici: lo zio.

 

Tra i molti affiliati ve n’era uno, a dire dello stesso Gelli,  destinato ad essere l’ultimo immortale, l’highlander, l’ultimo sopravvissuto ad una schiera di illuminati, il solo in grado di portare a compimento il golpe dolce. Costui aveva la tessera numero 1816, e rispondeva al nome di Berlusconi Silvio, l’ultimo eversore.

Per rendersi conto di quanto e come gli ultimi 30 anni di storia italiana siano stati forgiati, plasmati, piegati lungo le linee guida del Piano di Rinascita Democratica, basta leggersi l’ormai noto articolo orginale e scaricarsi il manualetto. Tuttavia, quello che può fare un cocciuto ed ostinato inguaribile romantico vecchietto, adoratore della propria setta antidemocratica, è al di fuori della portata di ogni più nefasta previsione e supera per ardimento le più acrobatiche e pindariche circonvoluzioni di fantapolitica.

Oggi Concita De Gregorio fa notare come anche il DDL Intercettazioni, con il famigerato bavaglio alla stampa da ottenersi mediante la leva della tutela della privacy, non sia che l’ennesimo passo in avanti verso la completa e definitiva realizzazione del Piano di Rinascita Democratica.
Ho estrapolato per voi lo stralcio nel quale Mosè Gelli riceveva dallo Spirito del Golpe la legge morale che l’ultimo eversore avrebbe portato dentro di sé, fino a quando la nobile spada di un pm coraggioso non sarebbe sorta a spezzare l’incantesimo, infliggendogli una condanna scaturita dalla combinazione alchemica di una precisa concatenazione di articoli di legge, recitati in sequenza secondo un’antica formula magica, in grado di confinarlo per sempre nelle torri d’avorio del carcere di Opera.

Nell’attesa che l’ultimo pm giunga a dare battaglia all’ultimo eversore, il Piano di Rinascita Democratica continuerà la sua marcia trionfale verso le sovversione totale e definitiva dell’ordine democratico di questo paese, quasi fosse un buco nero che divora la materia intorno a sè, intrappolando ogni segnale, ogni più infinitesimale raggio luminoso cosicché nessuna informazione possa sfuggire alla sua opprimente gravità e l’universo resti inconsapevole circa l’apocalisse che lentamente ma inesorabilmente sta divorando ogni diritto, nel buio siderale dove il cadavere della stampa vaga come una nana bianca, una stella morente che agonizzante si staglia sulle nubi cosmiche,  fastose vestigia di un glorioso passato, inondando di un sinistro e spettrale bagliore i mesti osservatori della storia.

p.s. anche la riduzione dei parlamentari era un obiettivo piduista, che per la precisione intendeva portare il numero dei deputati a 190 e quello dei senatori a 250, elevando nel contempo da 5 a 25 il numero dei senatori a vita di nomina presidenziale. Ricorda niente?

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

13 risposte a Highlander – l’ultimo eversore

  • 5
    fansss

    Allora, io vorrei esprimere la mia rinnovata stima a Claudio Messora per l’informazione buona che dà; e mi spiego meglio: riporta dati e poi presenta la sua interpretazione chiara in modo che il pubblico possa rapportarsi.

    Io metterei ByoBlu sulle reti televisive nazionali, guarda un po’; un bravo giornalista sottovalutato perché ancora troppo poco noto al grande pubblico come invece meriterebbe.

    Grazie,

    Lili Brik

  • 4

    La mia speranza è che un giorno arrivi qualcuno nel mondo della scuola che insegni agli studenti il -900 prima che sia troppo tardi. Studiare fino alla seconda guerra mondiale è ormai troppo poco.

    Occorre far imparare agli studenti dell’ultimo anno di scuola tutto il -900, la guerra fredda, gli anni di piombo in Italia, la P2, la lotta alla mafia, le guerre in Afganistan e la 1° guerra in Iraq degli anni 80-90 e di sicuro molto altro senza lasciare alla discrezione degli studenti magari più appassionati la possibilità di approfondire. Queste dovrebbero essere le basi per una persona di cultura media.

  • 3
    lalla

    domenica 16 maggio 2010
    Pacchetto sicurezza, approvato emendamento D’Alia

    Nessun telegiornale ha diffuso la notizia
    Nel silenzio dei media, arriva in Senato la censura su web
    http://eliotroporosa.blogspot.com/2010/05/pacchetto-sicurezza-approvato.html
    eeeeeeeeeeee siiiiiiiiiiiiiiiiiii

  • 2
    Harlock

    Sì ma quel riferimento al  modello inglese?

    Non mi risulta che il giornalismo inglese sia così castigato e attento alla privacy. Basta guardare quello che è uscito oggi: http://www.repubblica.it/esteri/2010/05/23/news/la_duchessa_di_york_prende_mazzetta-4276166/

    Anzi, magari ci fosse in Italia un giornalismo di tipo inglese!!!

    Come si spiega questo accenno?

  • 1

    Ieri 27 maggio 2010 intorno 0930 circa hanno fatto ascoltare a RADIO DEEJAY le parole di Pasolini sulla televisione, bellissime parole che condivido e che ho ascoltato per la prima volta grazie alla rete.

    Quando è terminato Pasolini hanno fatto ascoltare la canzone “In Your Back” di Keren Ann e poi il dj ha cominciato a parlare del rapporto degli italiani con l’informazione, diceva che chi legge IL GIORNALE non leggerà mai IL FATTO QUOTIDIANO e viceversa e che le persone di DESTRA rimangono di DESTRA e quelle di SINISTRA altrettanto.

    Mi sembrava un goffo tentativo di banalizzare le parole di PASOLINI.

    tutto qua.

    ciao.

  • 0

    Ciao Claudio,

    non lasciamoci tappare la bocca, la disobbedienza civile a tutti i livelli è un “dovere morale oltre che civico”, vivo ad Amburgo, passatemi le intercettazioni e le notizie giudiziarie che in Italia si vogliono vietare ed io le renderò pubbliche in online perchè quì in Germania c’è Democrazia ed è considerato un abuso incostituzionale censurare le informazioni ai cittadini perchè calpesta un loro diritto di principio oltre che a rimuovere la base fondamentale su cui si fondano le democrazie.

    Come me, migliaia di internauti di oltre confine, sono disponibili a rendere pubblico online e quindi anche nella rete italiana, ogni notizia che in qualche modo ci sia fatta pervenire, non solo da noi cittadini italiani all’estero, ma anche dai nostri amici di tutte le nazionalità.

    Passiamo parola affinchè si contattino conoscenti che si trovano fuori dall’Italia perchè si adoperino in questa strategia, specialmente i giornalisti con i loro amici-colleghi dei giornali e TV straniere, renderemo ineficace ogni legge incostituzionale contro il diritto all’informazione ( se la fonte della pubblicazione viene da oltre confine, chi la ripropone in Italia “non puó essere persegubile” perchè già di dominio pubblico ameno chè non siano una banda di psicopatici paranoici, andati fuori di testa che pretendono di riesumare la “croce uncinata”).
    Insegneremo a questo governo di piduisti, corrotti e corruttori che leggi pro mafia e pro criminali, non si ammettono, non sono di moda.

    marco turco

  • -1
    GinaB

    Condivido il tuo post e l’articolo di Concita.Sono anni che mi dico,la metà della frase di Totò: “Vediamo questo dove…” l’ho fanno arrivare? Alla luce dei fatti emersi dai libri o dalle inchieste serie e documentati sulla P2,stento a credere che il Discepolo 1816 sia il nuovo”Mosè”.C’è,o ci sono altri al di sopra di lui.A lui basta che gli fanno fare i suoi affari,che gli fanno gestire il potere per sentirsi onnipotente,ecc….Quelli che sono sopra di lui vogliono attuato il Pano Rinascita.A lui interessano le leggi per la sua impunità,il resto del Piano non gliene frega niente. Sbaglio?                                         

  • -2
  • -3
    mauro stenvaag

    ciao Claudio,

    l’highlander di cui parli è la straordinaria (e inconsapevole …) marionetta della vera P2. A riprova di questo, c’è un tipo (che in teoria dovrebbe avere tutte altre idee; con i baffi e che dice di saper andare in barca a vela…) che al nostro immortale ha sempre SALVATO IL c**o e in particolare ha fatto approvare una leggina che con due soldi permette di avere in uso le frequenze televisive nazionali e di ricavare  enormi introiti pubblicitari.

    Questo "omino bialetti" e la vera "cricca" teleguidano l’"immortale" e la sua armata brancaleone. Quando spunta qualcuno veramente pericoloso entrano i azione la mafia (il vero esercito della p2) e i servizi segreti deviati con il risultato di farlo fuori (anche "suicidandolo").

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>