La scatola nera di Smolensk


L’ultimo capitolo della maledizione di Katyn è la consegna di alcune delle trascrizioni che le autorità russe avrebbero sbobinato dalla scatola nera del Tupolev della morte, che ha decapitato in men che non si dica, direi con precisione chirurgica – altro che bombe intelligenti -, tutta la classe dirigente della Polonia. Un nuovo tipo di golpe che va ad aggiungersi al golpe bianco di Edgardo Sogno, al golpe borghese del Fronte Nazionale di Junio Valerio Borghese, al golpe dolce della P2,  al golpe finanziario degli speculatori che manovrano la politica, a quello mediatico (rovesciare il consenso mediante il controllo dell’informazione) e via dicendo. Parliamo del golpe della tragica fatalità, altrimenti detto golpe aereo, o golpe al volo con triplo  avvitamento carpiato a destra.

 

Per chi ritiene che la vicenda sia oggettivamente troppo strana perchè possa essere archiviata sotto la categoria “strane coincidenze“, fidarsi ciecamente delle trascrizioni russe del contenuto della scatola nera sarebbe come fidarsi di una autocertificazione di Berlusconi sulle percentuali di consenso che i sondaggi gli attribuiscono.

Oggi, sul New Poland Express, è uscito il seguente articolo, che ho trascritto per voi. A differenza della scatola nera del Tupolev, che è in mano ai russi, io metto a disposizione la fonte. Potete scaricarla da qui.

 Un errore del pilota la causa della tragedia
 Le trascrizioni della scatola nera sollevano molti interrogativi sulle motivazioni

 

 Una trascrizione delle registrazioni recuperate dalla scatola nera dell’aereo del Presidente Kaczynski rivela che l’equipaggio ha ripetutamente ignorato gli avvertimenti di prendere quota emessi dal sistema di emergenza del velivolo.  Non appena il Tupolev Tu-154 del volo presidenziale si è abbassato durante l’avvicinamento all’aeroporto di Smolensk la mattina del 10 aprile, il suo sistema di rilevamento del terreno e di allarme ha avvertito i piloti di prendere quota (“pull up, pull up“). Solo pochi secondi dopo il primo pilota impreca quando si rende conto che il velivolo sta precipitando. La sua imprecazione si interrompe bruscamente quando l’aereo si ribalta ed il tetto impatta per primo contro gli alberi, uccidendo tutti i 96 passeggeri a bordo. Pochi secondi prima la voce automatica del sistema aveva lanciato un avvertimento di “terreno davanti” (terrain ahead).

La trascrizione, che è stata passata dalle autorità russe agli investigatori polacchi, ha anche confermato che l’equipaggio ha ignorato i suggerimenti dalla torre di controllo di Smolensk, che sconsigliava l’atterraggio a causa della spessa nebbia.
Non ci sono le condizioni per atterrare“, avrebbero detto i controllori di volo.
Grazie. Se è possibile faremo un tentativo, ma se il tempo non sarà buono ci faremo un altro giro“, avrebbe risposto Arkadiusz Protasiuk, il primo pilota.

Se la trascrizione fornisce dettagli vividi circa il volo fatale, solleva anche un certo numero di domande. In particolare, perché mai l’equipaggio insistette nel tentativo di atterrare nonostante le condizioni e gli allarmi lanciati dai sistemi di emergenza del velivolo? La trascrizione sembra confermare che il Presidente Kaczynski fosse informato della nebbia ma non chiarifica se egli abbia avuto una qualche influenza sulla decisione del comandante del volo di atterrare.

Sembrerebbe che Mariusz Kazana, membro del ministero degli esteri, sia entrato nella cabina di pilotaggio e che il capitano Protasiuk gli abbia detto: “con le condizioni che abbiamo adesso, non potremo atterrare“. Il signor Kazana aavrebbe risposto: “Bene, allora abbiamo un problema“. Ma a quale tipo di problema si riferisse, non è chiaro.

Il governo polacco ha rilasciato le trascrizioni nel tentativo di smorzare le teorie cospirazioniste che circondano le cause del disastro. La mancanza di informazioni ha infatti consentito la circolazione di voci molto diffuse e di congetture sui tabloid secondo le quali dietro alle cause dell’incidente ci sarebbe lo zampino della Russia.

E’ significativo come la Polonia rilasci il contenuto delle trascrizioni per mettere a tacere le voci, e qui da noi al contrario ci si accinga a secretare le trascrizioni, ottenendo l’effetto opposto, cioè quello di alimentare le voci. L’italia si avvia a diventare il paese del gossip selvaggio e indiscriminato.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

29 risposte a La scatola nera di Smolensk

  • 20

    Se avessi compreso prima che stavo discutendo con uno che crede a illuminati, signoraggio, complotti e altre baggianate della rete italiana avrei già lasciato perdere.

    Le informazioni ufficiali le ho postate, chi legge le trova e si farà la propria idea.

    Riguardo il cinismo sui pensionati russi è triste vedere che c’è gente in Italia che gode dei problemi altri, specie se questi riguardano gli anziani. Comunque le tue informazioni sono sbagliate, informati meglio su come funziona in Russia lo stato sociale; scoprirai che, al confronto è meglio che in Italia. Purtroppo però non sarò io a passarti le suddette info.

  • 19
    Alex69

    Ancora una volta – spero sia l’ultima – non esiste il Tupolet, ma Tupolev. Capisco che probabilmente chi scrive sia polonofono, e quindi debba per forza inserire let perché è la radice del verbo volare (vedi la compagnia polacca LOT) ma – l’avevo già scritto a commento di altri due post – l’industria è TUPOLEV!!!
    In Russia e in Polonia tutti i giorni ci sono nuove informazioni riguardo all’incidente. I cospirazionisti sono all’estero, perché poco informati. Quelli informati invece si rendono conto dell’incidente e non perdono tempo in voli pindarici. Ad esempio, a risposta di un post di Claudio qualche tempo fa avevo inserito un link con le ultime informazioni: in cabina non c’erano solo i piloti, ma anche un’altra voce che intimava di atterrare a tutti i costi. Se uno è testardo…

    • 19.1
      dl31

      alex69……..che elementi hai per convincerci tutti quanti !!!!!

      portaci degli elementi che ci convincano che sia stato veramente un incidente ed allora ti si potrà discutere, ma se non porti niente allora non credo che con te si potra continuare a discutere !!!!!

      se non sbaglio fino ad ora ci sono solo elementi che fanno raggionare verso un incidente provocato !!!!!!!

      approfitta della tua conoscenza del russo perche di NIKOLA TESLA in russo trovi molta bella roba !!!!!!

  • 18
    guido-eugenio

    I link già sono nel mio post del 6 giugno, se clicchi sulle parole ICAO, IAC wikipedia; e dove dico “questa pagina” c’è il collegamento al sito ufficiale russo dello IAC  (mak.ru) proprio alla relazione sull’investigazione. Su quel sito, in basso, ci sono i collegamenti alle fotografie delle commissioni.

    Invece che leggere wikipedia italia, poco curata, basterebbe leggersi la sezione inglese per trovare ogni minimo dettaglio sul disastro; l’investigazione, e tutto il resto. Per scoprire anche quel che già ho detto, cioè che i polacchi in realtà hanno lavorato a fianco dei russi all’analisi delle bobine della scatola nera.
    Leggendo attentamente si scopre che l’aereo stava tra i 100 e i 40 metri più basso del regolare approccio di un “normale” atterraggio e che il pilota disattende i segnali d’allerta:
    “..On 26 May 2010, it was reported[2] that pilot error had been identified as the reason for the crash. Edmund Klich, the head of the Polish investigative commission, stated in an interview “Pretty much everything is clear right now and nearly all evidence has been gathered”. “The pilots ignored the plane’s automatic warnings and attempted an incredibly risky landing,” Klich said.[2] According to the report, the crew of the Tupolev Tu-154M failed to respond for 13 seconds when the plane’s “terrain approaching” alarm warned that the plane was less than 100 metres from the ground. The plane attempted to pull up after hitting a five metre tall birch tree, but part of the left wing had been sheared off in the impact. The plane then went into a spin before landing on its back and disintegrating five seconds later.. ..On 1 June 2010, Poland’s Interior Ministry published a transcript from the cockpit voice recorder of the crashed TU-154M.[14] The transcript confirmed earlier reports that the plane had attempted to land in bad weather against the advice of air traffic control and the plane’s terrain awareness warning system.[15]..”.
     

    E sempre leggendo wiki inglese scoprirete anche cosa accadde nel sito del disastro (che avevo anticipato nel mio articolo dei primi di maggio) e alcune conseguenze: ..On 6 June 2010, it was reported that payments worth €1,400 had been made from a credit card found on the body of historian Andrzej Przewoźnik, one of the victims of the crash. Credit cards belonging to the politician Aleksandra Natalli-Åšwiat were also missing, but not used in transactions.[72] On 8 June 2010, ITAR-TASS reported that four soldiers of Unit 06755 had been charged in connection with the theft, after being found in possession of three credit cards used to withdraw a total of руб60,345 .[73] A Polish spokesperson said that the first withdrawals using the cards had been made around two hours after the crash.[74] The Polish government admitted that the soldiers involved in the theft were probably conscripts, and that earlier reports blaming members of Russia’s OMON forces for the theft had been a mistake.[75..

    • 18.1
      Cool

      Ciao, purtroppo la cosa non mi toglie nessun dubbio sul fatto che la faccenda non è affatto chiara, apparte le foto dove sorridono come fosse una festicciola, ma anche il fatto che affermano che il pilota  Бартошем Строиньским (Bartosh Stoinskiy) avrebbe firmato il documento, e non è vero.

      Affermano che purtroppo le scatole nere si sono rovinate, ce ne sono anche tante altre che già sono state dette e ridette.

      Commissione costituita da russi con qualche polacco magari filo-russo e uno che non so chi sia che è americanowski.

      Insomma, io non posso pensare con sicurezza che questo è stato un incidente.

      Spero sia questa la verità, ma purtroppo se anche non lo fosse non sarebbe la prima volta.

      Vedremo che viene fuori.

      Intanto nessuna versione ufficiale.


    • 18.2
      Cool

      E poi in questi documenti ci sono tante e tante chiacchiere, pochi nomi e pochi dati concreti.

  • 17
    silmarillion

    @ Marsicano

    Neanche io sono un cospirazionista, ma qui troppe cose non tornano. Anche il precedente post sull’argomento la diceva lunga, così come molte notizie e video provenienti, da fonti, diciamo così, indipendenti.

    Il minimo che ti possa venire è un dubbio bello consistente.

    Io personalmente sono convinto che sia stata opera dei russi.

    Complimenti Claudio, ottimo lavoro anche stavolta.

  • 16
    Alex69

    Leggi i miei commenti ad altri post e troverai tutto quello che cerchi.

  • 15

    E’ ovvio che i complottisti interpretino le richieste del fratello del presidente come “sfiducia” nei russi; ma in realtà i fatti sono ben diversi. Tutto l’iter dell’indagini in Russia lo han portato avanti due commissioni, una russa l’altra polacca, che lavoravano affiancate; tra l’altro per la lettura dei nastri della scatola nera s’è aggiunta la consulenza amerikana. Di questo su internet trovi foto e articoli in 3 lingue (russo, polacco, inglese) ovviamente non in italiano, poiché in italia tutto ciò “fa bene” al popolo.. distoglie dai problemi reali!
    Come già ho detto non sono i russi ad aver voluto far di testa loro, ma regole internazionali ben precise a imporlo.. be’ certo per i complottisti quelle regole non esistono però, fortuna, c’è wikipedia!

    Io vivo in Russia e parlo russo, non ho bisogno di qualcuno che mi riporta le frasi di quei video, le ho sentite e, a inizio maggio, ho scritto un articolo sul mio blog traducendole e spiegando cosa realmente sia accaduto in quell’area; feci il trackback a ciò che aveva scritto Claudio Messora.. stranamente quel trackback non appare nei commenti del suo aricolo.. eppure, è lui a dire che pingback e trackback sono democrazia. Poi però sia lui sia Beppe Grillo hanno bannato quel sistema..

    • 15.1
      Cool

      Ottimo! Sarebbe interessante analizzare questa partecipazione americana, in cosa consisteva, e poter avere un link.

      Sulla commissione quei dati che ho trovato hanno riferito che la cosa è stata decisa tutta dal lato russo, e la lamentela di kaczynski è sia sulla commissione che sul luogo dove vengono analizzate le scatole nere, cioè in russia.

      Ora, non so perchè dal lato russo non gli abbiano risposto nulla, e se avevano ragione potevano farlo benissimo.

      Se mi metti anche il link al video con la traduzione  e la spiegazione di quello che è successo, pure è interessante.

      Ciao

       

       

       

  • 14
    Nune

    Grazie per l’informazione Claudio. Senza dubbio é un evento sconcertante tanto per l’incidente stesso quanto per il sospetto di cospirazione. Rispetto il tuo comento sul gossip selvaggio e indiscriminato al cui si avvia l’Italia, sarebbe da considerare seriamente.

    Rendiamoci conto che quel “gossip” é conveniente alle elite economiche e politiche, specialmente se si tratta di un paese dove il 70% dei cittadini si informano esclusivamente dalla TV (la privata, che appartiene ad un solo imprenditore, che tra l’altro indossa gli abiti di premier e dunque controlla anche quella dello Stato).

    Il gossip è più conveniente (politicamente ed economicamente) dai fatti, le notizie e le veritá (e le trascrizioni!) In altre parole, significa che, se tacere alimenta le voci, il gossip comunque spegne i cervelli.

    Saluti.

  • 13
    guido-eugenio

    Nota dolente per i complottisti:

    I russi non han deciso di testa loro; è l’organizzazione internazionale ICAO e lo IAC ad imporre che l’iter su un disastro aereo sia svolto dall’agenzia del Paese ove l’incidente è avvenuto (ovviamente se è presente in quella nazione).. e comunque si sono avvalsi del supporto americano.
    In questa pagina c’è la relazione completa (in lingua russa ma con google si può tradurre per avere idea di quello che c’è scritto) di tutto ciò che è avvenuto nel disastro.
    Sarebbe praticamente impossibile coprire l’eventuale responsabilità di terzi. 

    In un sito russo ed in un altro polacco, sono comparse le registrazione “integrali” di quei nastri.. e possono essere ascoltate. Il pilota, fino all’ultimo momento, disattende ogni segnale vocale di allerta del velivolo continuando la manovra per l’atterraggio.
    Su alcuni giornali russi hanno scritto che da quell’aereo qualcuno stava a parlare con un telefono cellulare proprio nel mentre di quella delicata operazione.
    Dai nastri della scatola nera si è saputo che in cabina di pilotaggio c’era una quinta persona (forse proprio quello che stava al telefono); le normative internazionali vietano a chi non autorizzato di stare in cabina, specie poi se l’aereo è in fase di atterraggio..

  • 12
    condorclaudio
  • 11
    andrea_vik

    Sull’ Incidente Aereo in Polonia – J.Burgermeister – Polish Crash Plane -Sub ITA

  • 10
    Marsicano

    Beh, non sono un cospirazionista, ma continuo a dire che la coincidenza fra l’incidente ed il fatto che il governo polacco sia stato l’unico a non acquistare le dosi di vaccino contro l’influenza A, è quanto meno singolare.

  • 9

    I link (wikipedia e le fonti la’ riportate, più il sito ufficiale russo dello IAC) giusto per te non sono la “versione ufficiale”.
    Gradire il parere di Claudio Messora a questo proposito; quali fonti possono essere ufficiali se non quelle riportate su wikipedia e sul sito dello IAC? Se in sede internazionale si decise (molti anni fa vedi wikipedia) che lo Stato ove avviene un incidente aereo deve fare l’iter delle indagini è forse colpa dei russi?
    I fatti sono questi, basta andarsi a leggere wikipedia in inglese:::
    http://en.wikipedia.org/wiki/2010_Polish_Air_Force_Tu-154_crash
    tutto il resto, specie le tue, sono CHIACCHERE!
    Poi se ti dico come “realmente” sono andate le cose a Smolensk, idem non mi credi comunque! Ma allora dicci te la verità su quella mattina di Smolensk.
    I “fatti” .. quali fatti, fuma qualcosa di meglio della monnezza che usi per aver certe allucinazioni. Ma la in Italia siete davvero messi così male? Vedete il marcio ovunque non arriviate a comprendere..

  • 8
    dl31

    Grazie a Cool…..gran bella testimonianza !!!!!!

  • 7
    Cool

    Ho letto solo ora quanto scritto qua sopra:
    guido-eugenio ha scritto :
    Se avessi compreso prima che stavo discutendo con uno che crede a illuminati, signoraggio, complotti e altre baggianate della rete italiana avrei già lasciato perdere. Le informazioni ufficiali le ho postate, chi legge le trova e si farà la propria idea. Riguardo il cinismo sui pensionati russi è triste vedere che c’è gente in Italia che gode dei problemi altri, specie se questi riguardano gli anziani. Comunque le tue informazioni sono sbagliate, informati meglio su come funziona in Russia lo stato sociale; scoprirai che, al confronto è meglio che in Italia. Purtroppo però non sarò io a passarti le suddette info.

    Se ti riferisci a me, che ci starei godendo delle pensioni da fame in russia, l’hai proprio sparata grossa.

    Io ho parenti in russia, stupidino, sono loro che mi informano, mi fa rabbia la loro situazione, come è evidente. Non cambiare le carte in tavola.

    Facci un giro con la macchina, e dimmi ogni 10 km quante volte ti ferma la polizia per farsi corrompere, inventandosi le stupidaggini più assurde.

    Non hai idea di quante me ne hanno raccontate!

    A me personalmente è successo, non mi rivolevano ridare la patente e libretto di circolazione.

    Vai a vivere in russia, che ci fai ancora in Italia??

    Ti auguro di finire sotto una dittatura russa, così te la godrai come si deve, tanto a te piace, sei masochista.

    Ciao stupidino.

     

     

    • 7.1
      Cool

      HAHAHAHA!!!

      Stupenda questa!!!!

      guido-eugenio scrive:

      “purtroppo però non sarò io a passarti le suddette info” !!!!

      Sei un genio eugenio!!!!

      Non esistendo  info del genere è ovvio che non me le passi!!!

      HAHA! mi era sfuggita!!

      Scusami, sono stato un pò distratto nel leggere il tuo post, ma forse la colpa è tua.

       

  • 6
    nisango

    Claudio avevo sentito in una discussione su FB,che ci fu un precedente nel quale il pilota dell’aereo su cui volava Kaczynki si rifiuto’ di atterrare per motivi tecnici simili a questi nonostante lo stesso leader polacco lo avesse obbligato a farlo.

    Quando rientrarono a terra il pilota venne licenziato su due piedi.

    Probabilmente il Kacynski aveva proprio un bel caratterino.Comunque i dubbi restano sulla precisione chirurgica come dici tu,o forse gli stessi interessati a questo gia’ conoscevano la reazione del presidente polacco e si sono regolati di conseguenza.

    PS

    era solo un film,ma qualcuno si ricorda “Die hard 2”,nel quale i cattivi riuscirono ad impadronirsi del aereoporto e in che modo fecero schiantare un aereo modificando i dati sul computer?

  • 5
    Cool

    E allora dimmelo perchè l’aereo avrebbe colpito l’albero e  andando ad una velocità relativamente bassa si è sgretolato in molte sue parti, danneggiandosi pure le scatole nere.

    Dai link che hai messo emerge pure che funzionava quell’aggeggio che avverte se si è vicini al terreno.

    Ti ho chiesto di copiarmi i punti salienti; perchè non lo fai?Dici che invece rifiuterei la versione ufficiale su come sono andati i fatti? Non c’è la versione ufficiale, non lo dico io.

    Mancano i pezzi che colleghino il tutto, per questo non c’è la versione ufficiale.

    Perchè non c’è un filmato che provi la trionfante salita a bordo del presidente?

    Ho messo mille indizi, e tu non fai altro che dimostrare di comportarti come un tifoso di una squadra di calcio.

    Poi cosa centrano i russi, qua si parla di una certa elite russa, che a dirla tutta tiene la maggior parte della russia in povertà, e pensa ai grandi centri come mosca o sanpietroburgo per fa vedere che c’è la ricchezza. E anche in queste città i pensionati hanno meno di 100 euro di pensione.

    Direi allora che in italia è sicuramente migliore la situazione, o dirai che sono solo io a dirlo?

    Piglia e porta a casa. ( i 100 euro di pensione scarsi al mese) :)

     

     

  • 4
    silmarillion

    Cool ha scritto :
    Risposta a guido-eugenio “Intanto, Jaroslaw Kaczynski, fratello gemello del presidente polacco, chiede di avere gli originali delle registrazioni e non solo la copia che Mosca ha consegnato alla Polonia: “Mi aspetto che tutti i materiali originali, comprese le scatole nere, vengano consegnati alla Polonia – ha detto – Rimango dell’idea che l’inchiesta debba essere condotta dai polacchi”. A capo dell’inchiesta Vladimir Putin, ex KGB,   Per Alex 69, se conosci il russo, allora hai sentito le voci nella registrazione “con gli spari” tra le macerie dell’aereo? Io ho una fonte madrelingua che le ha confermate. Non facevano un picnic…

     

    Perfettamente d’accordo con Cool.

  • 3

    P.S.
    Datti all’ippica piuttosto che fare il complottista su accaduti che, solo a te, restano oscuri.

  • 2
    Cool

    Risposta a guido-eugenio

    “Intanto, Jaroslaw Kaczynski, fratello gemello del presidente polacco, chiede di avere gli originali delle registrazioni e non solo la copia che Mosca ha consegnato alla Polonia: “Mi aspetto che tutti i materiali originali, comprese le scatole nere, vengano consegnati alla Polonia – ha detto – Rimango dell’idea che l’inchiesta debba essere condotta dai polacchi“.

    A capo dell’inchiesta Vladimir Putin, ex KGB,

     

    Per Alex 69, se conosci il russo, allora hai sentito le voci nella registrazione “con gli spari” tra le macerie dell’aereo? Io ho una fonte madrelingua che le ha confermate.

    Non facevano un picnic…

  • 1

    Vabbe’ senti; l’aereo polacco l’ho buttato giù io, insieme ad un commando russo. Prima abbiamo spostato i rilevamenti a terra per la pista e manomesso i dati informatici che gli forniva la torre di controllo dell’aeroporto. Cosi il velivolo ha sbagliato direzione ed è finito sugli alberi. 
    Il gioco è stato facile, un missiletto tirato da terra al motore di sinistra.. perso ala e motore l’aereo s’è avvitato, cappottato e schiantato.
    A quel punto un po di russi del posto hanno fatto baldoria tra le carcasse dei polacchi e i loro effetti personali (sai in russia usa mangiare gli spiedini -shashliki- nel bosco, e di carne umana che ha appena stirate le cianche, un po abbrustolita, sono ottimi).
    Anche se la decellerazione e lo schianto son stati tali che son tutti morti all’istante; quando siamo andati nella radura ci siamo divertiti a sparare a tutto quello che incontravamo, tanto sapevamo che i corpi ai polacchi li avremo restituiti mutilati. Il motivo della carneficina? Be’ è ovvio il mandante è una persona molto vicina e influente al nostro premier russo.. un suo amico italiano.

  • 0

    Vabbe’ senti; l’aereo polacco l’ho buttato giù io, insieme ad un commando russo. Prima abbiamo spostato i rilevamenti a terra per la pista e manomesso i dati informatici che gli forniva la torre di controllo dell’aeroporto. Cosi il velivolo ha sbagliato direzione ed è finito sugli alberi. 
    Il gioco è stato facile, un missiletto tirato da terra al motore di sinistra.. perso ala e motore l’aereo s’è avvitato, cappottato e schiantato.
    A quel punto un po di russi del posto hanno fatto baldoria tra le carcasse dei polacchi e i loro effetti personali (sai in russia usa mangiare gli spiedini -shashliki- nel bosco, e di carne umana che ha appena stirate le cianche, un po abbrustolita, sono ottimi).
    Anche se la decellerazione e lo schianto son stati tali che son tutti morti all’istante; quando siamo andati nella radura ci siamo divertiti a sparare a tutto quello che incontravamo, tanto sapevamo che i corpi ai polacchi li avremo restituiti mutilati. Il motivo della carneficina? Be’ è ovvio il mandante è una persona molto vicina e influente al nostro premier russo.. un suo amico italiano.

  • -1

    Vabbe’ senti; l’aereo polacco l’ho buttato giù io, insieme ad un commando russo. Prima abbiamo spostato i rilevamenti a terra per la pista e manomesso i dati informatici che gli forniva la torre di controllo dell’aeroporto. Cosi il velivolo ha sbagliato direzione ed è finito sugli alberi. 
    Il gioco è stato facile, un missiletto tirato da terra al motore di sinistra.. perso ala e motore l’aereo s’è avvitato, cappottato e schiantato.
    A quel punto un po di russi del posto hanno fatto baldoria tra le carcasse dei polacchi e i loro effetti personali (sai in russia usa mangiare gli spiedini -shashliki- nel bosco, e di carne umana che ha appena stirate le cianche, un po abbrustolita, sono ottimi).
    Anche se la decellerazione e lo schianto son stati tali che son tutti morti all’istante; quando siamo andati nella radura ci siamo divertiti a sparare a tutto quello che incontravamo, tanto sapevamo che i corpi ai polacchi li avremo restituiti mutilati. Il motivo della carneficina? Be’ è ovvio il mandante è una persona molto vicina e influente al nostro premier russo.. un suo amico italiano.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Pepe (ex M5S) scatena l’inferno su vaccini e autismo al Senato. Che lo censura.

vaxxed vaccini autismo bartolomeo pepe Vaxxed, la prima europea del film sui vaccini messo alla berlina Il 4 ottobre 2016, Bartolomeo Pepe (senatore ex Movimento 5 Stelle), doveva presentare "Vaxxed - from cover up to catastrophe", il film documentario di Andrew Wakefield sulla discussa relazione tra la vaccinazione contro morbillo, parotite e rosolia e l'autismo. Il...--> LEGGI TUTTO

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Alfano: M5S peggio di fascisti e comunisti

ALFANO: M5S PEGGIO DI FASCISTI E COMUNISTI"Alcuni dirigenti M5S hanno la cecità ideologica di alcuni vecchi comunisti e la feroce violenza di alcuni primi fascisti". Così Angelino Alfano ieri al Corriere della Sera. Di seguito, nel video, la replica di Di Battista: ...GUARDA

Donald Trump Vs Hillary Clinton – Il primo confronto TV Integrale

Donald Trump Vs Hillary Clinton - Il primo confronto TV IntegraleDonald Trump e Hillary Clinton si sono sfidati questa notte nel primo confronto tv delle presidenziali Usa 2016. Ecco il video integrale. ...GUARDA

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo L'intervista di Lucia Annunziata, a In Mezz'ora, dal Foro Italico di Palermo, ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio....GUARDA

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>