Non si vota più


Dopo Mirabello, la flottiglia di alieni composta dalle astronavi “Madama“, “Chigi“, “Montecitorio” e “Quirinale” sta facendo rientro sulla Terra, delle cui vicende non sa e non vuole sapere nulla. Questi strani omini verdi non si appassionano ai nostri problemi, non vi si interessano e non sembrano neppure essere in grado di comprenderli. Usano questo pianeta come i primi minatori etruschi usavano le risorse minerarie toscane, duemilacinquecento anni fa: tornano di tanto in tanto per caricare qualche vagoncino e poi spariscono a condurre le loro trattative intergalattiche.

 

Dunque, questi alieni abitanti del Pianeta Politikos, distante milioni di anni luce da noi terrestri dell’età della pietra, paiono avere finalmente deciso. Dopo aver badato alle loro esclusive questioni commerciali, a colpi di conti della serva e mettendo in agitazione le tribù indigene locali, ora si sono evidentemente accorti che devono tornare a scavare. Ovviamente il piccone in mano ce l’avremo noi, ché la fuliggine non dona ai loro colletti bianchi.

Certo, non sperate che ve lo dicano chiaro e tondo: il loro linguaggio è totalmente incomprensibile ai terrestri. Usano complessi e tortuosi ragionamenti sulle cui singole componenti logiche è necessario applicare evoluti calcoli algebrici, intersecando fra loro sistemi equipotenti da dare successivamente in pasto ai professionisti del calcolo delle probabilità, sempre sperando che le proiezioni ci becchino…

Pochi indigeni, tuttavia, chiamati paradossalmene gli eletti, hanno sviluppato la capacità di leggere tra le righe e hanno compreso che la complessità linguistica aliena è in realtà un escamotage per mascherare la semplicità elementare dei loro pensieri banali, che si riducono a pochi vocaboli: dare, avere, interesse, profitto, convenienza, guadagno, vaffanculo, ok. Punto. Tutto il resto è fuffa.

Avendo a disposizione questa nuova Stele di Rosetta è semplice decifrare il politichese. Il programma Seti@Home può anche chiudere: abbiamo finalmente il contatto con ET e, data la pochezza della scoperta, non siamo più interessati a scandagliare il cielo. Siamo definitivamente più intelligenti noi delle cosiddette intelligenze extraterrestri.

Aprite quindi il cifrario e mettete in sequenza, sovrapponendo le caselle omonime, le seguenti dichiarazioni dell’ultima ora.

Berlusconi: “Voglio governare. Convincerò la Lega“.
Bossi: “Berlusconi è nostro alleato. Non voteremo la sfiducia“.
Fini: “Andare a votare adesso è da irresponsabili. Il governo deve governare“.
Schifani: “Per regolamento e Costituzione non è affatto sfiduciabile se esercita il suo ruolo con autorevolezza, imparzialità e professionalità, che gli viene riconosciuta

La frase che compare dopo avere applicato il marchingegno di decodifica è chiara: non si vota più. Se tutto questo ancora non vi basta, la prova decisiva, incontestabile e scientificamente rigorosa arriva dalla nostra cartina di tornasole, l’uomo-test, l’ibrido umanoide con sangue alieno sui cui editoriali si calcola la correttezza della chiave di lettura, la prova del nove insomma: Pierluigi Battista.

Dopo avere difeso Dell’Utri senza menzionare le sue condanne per concorso esterno in associazione mafiosa, e dopo avere cossighianamente invocato la repressione  violenta dei contestatori di Schifani, oggi il nostro si produce nella riabilitazione di Elisabetta Tulliani.

« E la sacrosanta tutela della privacy, che fine ha fatto? Il Pdl non era in prima fila nella battaglia contro l’intrusione mediatica nella vita privata? Non ci si indignava per il massacro subito dalle donne, esposte come bersaglio della morbosità politica, vittime sacrificali di un devastante abbattimento delle frontiere che devono tener separate la sfera pubblica da quella dei comportamenti? Battaglia finita. Anzi, rovesciata. Archiviata, se la nuova vittima diventa Elisabetta Tulliani, la “donna del nemico”. »

Quod demonstrandum erat. E’ evidente che l’accordo c’è e che prevede la progressiva riabilitazione di casa Fini. Lucidate il piccone!

p.s. Qui trovate l’articolo completo di Battista.

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

41 risposte a Non si vota più

  • 16
    Harlock

    Senza voler togliere visibilità al commento più serio qua sopra di me, vorrei chiedere a Claudio se è possibile fare in modo che nel blog io possa leggere in un unico posto tutti gli interventi di un utente.

    Nei commenti agli articoli spesso si sviluppano dibattiti anche interessanti, e mi ritrovo con la curiosità di sapere cosa ha scritto in passato l’utente X o l’utente Y su questo stesso blog. Non ho trovato un modo di fare questo.

    Oppure a volte alcuni sono indotti a scrivere: “ho già scritto in passato che la mia opinione è…”

    Ebbene, sarebbe molto comodo andare su una pagina utente dove poter vedere insieme tutti gli interventi dell’utente medesimo, se registrato naturalmente.

    Sarebbe possibile implementare questa nuova feature?

    • 16.1

      In alto a destra c’è il motore di ricerca, basta scrivere il nickname e spuntare la casella per includere i commenti.

      Se poi vuoi avere anche strumenti di ordinamento, puoi usare Google, scrivendoci:

      site:byoblu.com “nickname-da-cercare”

      Questo è il risultato utilizzando il mio:
      su Byoblu.com
      su Google

       

  • 15
    freddy_973

    allergiapura ha scritto :
    Dopo i fallimenti del comunismo nel mondo… dopo la tirannia comunista… dopo  l’utopia, penso che ci si dovrebbe vergognare nel definirsi comunista! Fu giustamente messa al bando la parola fascismo, troverei cosa equa depennare anche la parola comunismo… entrambe indiscusse facce della stessa medaglia che porta il nome di INGANNO! Vergogna!      

    Non sono daccordo….scusami ma secondo me fai parecchia confusione , soprattutto riguardo hai comunisti Italiani, che assieme ad Anarchici Democristiani e Socialisti hanno combattuto sul nostro paese per liberarci dall’egemonia Nazzifascista! E grazie anche a loro, se ora tu puoi dire pensare ed agire più o meno liberamente in Italia. I Comunisti Italiani, sono sempre stati in disaccordo con i Cugini della Unione Sovietica (ci sono parecchi documenti al riguardo). Non sono Mai stati completamente d’accordo sul loro modo di agire. Perseguire delle Idee uguali, non significa essere uguali….L’Unione sovietica, aveva stravolto a vantaggio dei pochi il concetto di Comunismo….affossando con il passare degli anni il proprio stato Socialista! In Italia I comunisti Non Hanno quasi mai governato. La storia del Fascismo e diversa, da quella del Comunismo Italiano. Potrei menzionarti decine di casi di comportamenti ipocriti e violenti da parte dei Fascisti, che storicamente per primi hanno iniziato ad usare violenza su chi non era d’accordo, a cominciare dall’uccisione di esponenti politici delle sinistre. Chi semina raccoglie prima ho poi! Spiegami Perché qui in Italia un Italiano dovrebbe vergognarsi di essere un Comunista?

    • 15.1
      allergiapura

      Per lo stesso identico motivo per cui qualsiasi persona che non vive nel vostro paese e dove non vige l’ideale del fascio, dovrebbe vergognarsi nel definirsi fascista.

      Analizza bene la mia risposta.

  • 14
    Sindachì

    Ho concluso che questo gruppo di alieni è in realtà ridotto all’età della pietra ma cerca di sopravvivere dominando le razze superiori usando questo linguaggio di ceppo sconosciuto che noi civilizzati potremmo chiamare " subdolo".

      Noi civilizzati ci fidiamo solo di quello che conosciamo ci troviamo immersi in un turbine di insignificati e purtroppo, per evoluzione,  non approfondiamo giammai anche per pigrizia ciò che ci risulta etimologicamente ostile.

      Per questo forse saremo destinati ad estinguerci, visto che oramai il solo rapporto che abbiamo è con questi alieni: anale e passivo.

  • 13
    allergiapura

    ByoBlu dice:   "Certo, non sperate che ve lo dicano chiaro e tondo: il loro linguaggio è totalmente incomprensibile ai terrestri. Usano complessi e tortuosi ragionamenti sulle cui singole componenti logiche è necessario applicare evoluti calcoli algebrici, intersecando fra loro sistemi equipotenti da dare successivamente in pasto ai professionisti del calcolo delle probabilità, sempre sperando che le proiezioni ci becchino…"

    aridaje… eri una frana nelle materie scientifiche? sistemi equipotenti o equipollenti? :D linguaggio incomprensibile… uhm… non che questo tuo esempio si discosti dal loro modo di comunicare. Piccolo prontuario…  -è inutile fare con più ciò che si potrebbe fare con meno  -rendere le cose semplici senza semplificarle  -eliminare il superfluo  -non aggiungere ciò che non serve   vorrei citare anche Godel … ma mi fermo qui   ciauuuuuuu

    • 13.1
      Harlock

      Ah ah ah!!

      Secondo me Byoblu ha scritto quelle cose proprio per stuzzicare quelli come te!

      Perché senti il bisogno di fare precisazioni inutili su degli esempi scritti apposta in modo assurdo?

    • 13.2

      La sinestesia, questa sconosciuta… Tu usi troppo l’emisfero sinistro, e sei allergico a quello destro ;)

  • 12
    giosby

    Mi sembra un tantino semplicistico, caro Claudio.

    Scusa, sai.  Intanto noto che questa volta l’articolo di Battista possiamo leggerlo per intero (ma non era vietato?)  Poi, mi tocca dire (ahimè) che è anche un bell’articolo, che nota una forte contraddizione nel comportamento dei governanti, e non è poco per uno che tu non fai altro che definire un "servo", o sbaglio?

     Secondo me ci sono problemi di civiltà, di rispetto. uno come te, così attento alla netiquette, certe cose dovrebbe capirle, non trovi? Ho criticato due anni fa Sabina Guzzanti, sia per le sciocchezze sulla Carfagna che per le bestialita su Ratzinger.  Per me è una questione di correttezza. L’articolo, per il resto, è anche condivisibile. Ciao

    • 12.1

      Scusami Claudio, ma mi devo attenere a quello che hai scritto in questo post o posso fare riferimento a quello che hai scritto in altri post su Pierluigi Battista?
      Io un po’ di distinzione tra il Corriere e Libero e il Giornale, se permetti, la farei.

      Battista può anche dissentire con le contestazioni a Schifani e Dell’Utri (come del resto quasi tutta l’Italia che, nonostante il disprezzo che si può nutrire per questi personaggi è in grado di accettare il loro diritto di parola, sancito dalla Costituzione che CI è tanto cara) e anche mostrare le contraddizioni di questo governastro da imbroglioni.

      Sono andato a cercare qualcosa in più su Battista e ho scovato un VIDEO che potresti avere fatto tu …

      Si lamenta il nostro Battista delle lacune indovina di chi?
      Del Giornale e di Libero !

      Vedere per credere …

      Ammettilo su, Battista è stato un tuo maestro …

      A proposito del “chi si loda s’imbroda” giustamente notato un po’ più giù da un altro lettore, ma quel

      “Ah… per fortuna che ci sono io ;)”

      che hai scritto tu come lo dobbiamo capire?

      Ciao

    • 12.2

      Giosby. Attieniti a quello che ho scritto. Ho scritto che era giusto martirizzare la Tulliani? Ho scritto che Battista ha scritto un sacco di stupidaggini? Non mi pare. Fai lo sforzo di non proiettare le cose che ti aspetti che io pensi.

      Sono perfettamente d’accordo con te sul discorso della civiltà, e lo scrissi anche, prendendo non “le difese” di Fini, perchè sempre di illecito si tratta, ma “le misure” alla vicenda, ridefinendola nella scala dei valori che va dall’illecito privato a quello pubblico.

      Cionondimeno, quando c’è qualcuno che scrive qualcosa, e questo qualcuno è quello che ha scritto le cose che sappiamo bene, chiediti perché all’improvviso anche il Corriere, che ha picchiato sulla vicenda da comprimario insieme al Giornale e a Libero, inizia a virare il timone per rientrare in porto.

      E’ il quadro di insieme che va letto, è tutto lo spartito, non il singolo pentagramma. Ah… per fortuna che ci sono io ;)

  • 11
    Rebel

    A proposito di alieni e del tuo articolo, il tutto si può riassumere in una sola parola, anzi due: chiarezza e trasparenza.

    Ambedue mancano a TUTTI i partiti.

    Claudio, attraverso FB noto che simpatizzi e frequenti personaggi dell’Italia dei Valori.

    Sono Abruzzese, e di recente ho fatto amicizia con Lea del Greco, pensando fosse una tua collaboratrice invece, leggendo meglio il suo profilo e facendo una ricerca su FB ho notato che è una candidata dell’Italia dei Valori. A parte il suo spazio pieno di gente che non ha altro da fare che parlare di quanto è bella, quanto è carina e via dicendo. Non sono un ambientalista, sono semplicemente consapevole del fatto che campo grazie all’aria che respiro, l’acqua che bevo e il cibo che ingoio.

    L’abruzzo ha una discarica di rifiuti tossico nocivi (Bussi) che detiene il primato mondiale, proprio a ridosso del fiume Pescara.La piu’ grande discarica scoperta nella storia umana. Il cancro sta divorando gli Italiani (1 su 3 si ammala, tra cui mio padre morto alcuni mesi fa). Non c’e’ un partito, a parte il movimento di grillo, che ha una strategia precisa per la riduzione a monte dei rifiuti (dispencer acqua minerale gratuiti, risanamento linee idriche, riutilizzo e  NON riciclo).

    L’italia dei valori per voce del dott.Di Pietro in più dichiarazioni rilasciate dallo stesso spiegava l’inevitabile scelta di costruire inceneritori per lo smaltimento dei rifiuti. Lo stesso Costantini con la sua politica populista contro il centro olii non AVEVA una strategia altrernativa.E’ facile dire ” non voglio pozzi di estrazione nella mia regione” quando l’Italia procuce 40 milioni di barili anno (0,1 % produzione mondiale) e consuma 650 milioni di barili (2,2% produzione).

    QUesti numeri si cambiano con le politiche regionali e comunali.

    Invece non fanno un c**zo di nulla; rimaniamo a bocca aperta vedendo di Pietro quando afferma che dell’Utri è un mafioso per il semplice motivo che siamo ad una deriva morale così grande che sentire un tizio che dice una cosa normale ci pare un miracolo.

    Il motivo di questo messaggio è semplice, vorrei sapere da te visto che non ho mai ricevuto risposte chiare, anche dalla signorina Lea dei programmi dei vari partiti per quanto riguarda lo smaltimento rifiuti; se ti piacerebbe fare un post sulla plastica e sui numeri da noi consumati (non vogliamo perforare il nostro territorio e intanto siamo i primi consumatori al mondo di acque minerali in bottiglie monouso)…

    Ciao

    • 11.1
      Alberto Abis

      Per quanto riguarda la plastica, Messora se ne è già occupato un po’ di volte. L’ultima questa: L’apocalisse della plastica

    • 11.2

      Per il Bene Comune
      Ambiente, Energia e Infrastrutture, secondo punto:
      «Sì all’autonomia energetica italiana, attraverso un massiccio e diffuso impiego delle fonti rinnovabili (energia idroelettrica, solare, fotovoltaica, eolica, maremotrice), e assoluta contrarietà ai sistemi di produzione di energia ad elevato impatto sull’ambiente e sulla salute (come inceneritori di rifiuti, centrali turbogas, a carbone ed a biomasse)».
      http://www.perilbenecomune.org/index.php?p=24:1:2:111#ambiente_energia_infrastrutture

      Rete dei Cittadini
      Ambiente, energia e tutela del territorio – Risparmio, efficienza e fonti rinnovabili – Strategia rifiuti zero – Acqua pubblica e accessibile a tutti, primo punto del programma:
      «Messa al bando dell’incenerimento, anche domestico, come metodo di smaltimento dei rifiuti»
      http://retedeicittadini.it/?page_id=85

      …hanno semplicemente messo al bando l’incenerimento, ma in tivvì e sui giornali non ci vanno: non c’è posto e non è un caso e i cittadini senza informazione perdono le speranze oppure si gettano nelle mani dei “meno peggio” o di qualche carismatico capopolo. 
      C’è chi si organizza fuori da ogni possibile contatto con chi fa scempio di territorio, gestisce affari o mette i piedi in troppe scarpe. Mette attorno ai tavoli, al lavoro, le persone più attente alle questioni che riguardano la vita delle comunità, presenti e future, che fa uso solo del buon senso e delle competenze. Con metodiche che non prevedono capi, carriere e promesse.
      C’è chi ragiona su come uscirne da questo schifo, senza perdere tempo a correre troppo dietro il polpettone mediatico/politico/affaristico/personalistico che ha invaso il paese in ogni suo aspetto. 

      Siamo presi, irretiti e guidati a dirottare pensieri -e quindi azioni- verso agende dettate dai media, quando volgeremo le menti (e i fatti, che senza numeri non si fanno) altrove? Parliamo d’altro…

      Cambiamo Aria, per la messa al bando dell’incenerimento dei rifiuti.
      http://www.cambiamoaria.org/

      Ambiente, energia e infrastrutture

    • 11.3

      Utilizzando il motore di ricerca di questo sito (oppure Google, avendo l’accortezza di specificargli il dominio Byoblu.com come filtro) potrai scoprire le decine di interventi di Claudio Messora sul tema energia/ambiente/incenerimento, etc.. etc…

      ;-)

  • 10
    allergiapura

    Harlock ha scritto :
    Ah ah ah!! Secondo me Byoblu ha scritto quelle cose proprio per stuzzicare quelli come te! Perché senti il bisogno di fare precisazioni inutili su degli esempi scritti apposta in modo assurdo?

    Io invece penso le abbia scritte perchè non ci capisce una mazza e quindi per evidente ignoranza in materia… (come dimostrato tante altre volte) 

    E’ la soluzione da preferire… Rasoio di Occam!

    Volendo poi si potrebbe difendere anche l’indifendibile… Ma la tua non è una teoria controllabile, e come la metafisica del comportamento umano è adattabile e personalizzabile

     

     

    • 10.1

      sì sì sì sì sì sì sì… è così come dici tu. Se ti interessa saperlo, ad Algebra presi 30 e lode, dipartimento di Matematica della Statale di Milano. ;)

      Quello che tu non comprendi è che equipollente o equipotente fa differenza solo quando vai a fare un esame o quando ti chiami Evariste Galoise, che pure morì ucciso per affari di cuore. Lascia che l’emisfero destro guidi la tua comprensione, attraverso il pensiero laterale che conosce solo i simboli, gli archetipi, le classi di idee. Quello che credi così importante, nella comunicazione di stomaco e di pancia non lo è, ed anzi rende tutto più difficile. Una parola sbagliata che suona meglio, rende di più il concetto di una parola giusta, fredda e poco seducente. E talvolta conta di più ciò che evocano i composti e le assonanze, piuttosto del loro nudo significato. Almeno in “questo” tipo di comunicazione, che però è quella che conta, qui, in questo blog. Se non ti piace, resta inteso che puoi sempre non leggerlo. Ma io spero di più nella contaminazione. Magari un giorno potresti ritrovarti anche tu a citare qualche termine specialistico trasponendolo in un mondo di immagini, per la valenza che ha acquisito nel tuo inconscio e magari, se sei empatico, in quello collettivo. E sarà stata colpa mia.. ;)

  • 9
    Mistral

     bene siamo alle solite. cerchiamo sempre di capire cosa vogliono dire i nostri politici, in fondo non è difficile ” QUEL CHE è MIO NON SI TOCCA…. QUEL CHE è TUO SI DIVIDE IN PERCENTUALI  VARIABILI SEMPRE A MIO FAVORE”

    quello che sicuramente è indiscutibile è il fatto che siamo un popolo di pecoroni.

    Si inutile fare i finti offesi, se non ci fossero le persone come Claudio non sapremo la verità di niente.

    Una volta si diceva che non si doveva toccare il potere di acquisto del popolo, altrimenti si rischiava la rivoluzione. Adesso si continua a fare indebitare un popolo stupido che tanto domani ringrazierà i politici votandoli di nuovo.  L’importante è apparire non essere….

    Da vecchio comunista (che non si vergogna di esserlo ancora) rimpiango la vera politica.


    • 9.1
      allergiapura

      Dopo i fallimenti del comunismo nel mondo… dopo la tirannia comunista… dopo  l’utopia, penso che ci si dovrebbe vergognare nel definirsi comunista!

      Fu giustamente messa al bando la parola fascismo, troverei cosa equa depennare anche la parola comunismo… entrambe indiscusse facce della stessa medaglia che porta il nome di INGANNO!

      Vergogna!

       

       

       

  • 8
    Rebel

    Godot.74 ha scritto :
    Non so se è voluta da parte tua o meno… I due movimenti citati sono movimenti politici (non partiti perché allergici alle tessere)! Per il Bene Comune a livello nazionale (concorse alle elezioni del 2008), Rete dei Cittadini localmente (regione Lazio, elezioni di qualche mese fa). Non capisco perché ti affanni a cercare tra i “partiti della tivvì” piuttosto che considerare di appoggiare e diffondere quanto ti ho fatto conoscere. Mah. Ci meritiamo l’Italia che abbiamo.

     

    Godot l’Italia che abbiamo se la merita chi ti lascia fare certe affermazioni.Non è il mio caso.

    Non mi affanno a cercare un c**zo, mi fa piacere che un movimento rispecchi in buona parte la mia visione sullo smaltimento e via dicendo dei rifiuti.

    Non sono un promoter ma una libera persona che dedica parte del suo tempo per informarsi e non ha a disposizione tempo per fare propaganda.

    Vivo in Abruzzo e la realtà di questa regione è fatta dal partito dell’amore, Il PD e L’italia dei valori.Movimento per il bene comune provò nella mia zona ma con risultati a due cifre. Quindi il confronto,data la gravità e l’urgenza, va fatto con questi 3 somari, attraverso la PARTECIPAZIONE E IL CONTROLLO.

     

  • 7
    Superkon

     son stufo, anche se vivo bene cchiuso dentro la mia casa…… oggi  stavo facendo spesa e mi sono soffermato in uno spazio adibito ai libri….e premetto erano della mondadori, affiancati  c’erano i libri riferiti a stalin(rivoluzione, omicidi terrore)(e qui va bene è tutto vero) ma poco più in la’ mussolini(un dittatore italiano)(nessun commento riguardo  le uccisioni  delle popolazioni baltiche considerate come schiavi…..poco più su la storia del terzo richt(senza commenti aggiuntivi)…..cera anche un libro da si e no 1000 e piu pagine (la storia nera del comunismo) .-. …..ma io non capisco quanto    siano ignoranti  questi fascisti e quanto facciano schifo… In america   dal documentario visto su rai storia    hanno fatto fuori 2 kennedy e 1 presidente nero .-…….

     

    Claudio se mai leggerai il mio commento darai spazio ad un tuo intervento riguardo  ignoranza , odio e istinti omicidi?….perchè le persone si comportano cosi?, come fanno ad essere stupide ed ottuse e se solo pochi solo i burattinai come fanno a controllare tanti burattini e questi come fanno  a farsi controllare?….

    sai anche se ce disinformazione  io sono riuscito a darmi delle risposte chiare e obbiettive…ma le altre persone, i miei compagni  gli adulti come fanno ad non averne?

    e poi perchè noi veniamo considerati strani se siamo almeno persone con un minimo di cultura?

  • 6
    Gengy67

    -Chi se loda se sbroda-, diceva nonna… -le lodi te le devono fa l’artri, che se te le fai da solo nun servono a gnente ! –

    A 43 anni ho capito che aveva ragione e lo ho capito senza nemmeno una laurea.

    Ma c’è anche un altro senso: ti ricordi, Claudio, qualche tempo fa, per un’altra questione che segui con molto cuore, di una giornalista che doveva scrivere per screditare qualcuno ??? Ti ricordi come è stato facile farglielo confessare ??? E come ci è cascata bene a fare i nomi e i cognomi di chi la pagava ??? Non è che queste provocazioni siano di quella stessa pasta ?

    Mah…anche se lo sono, byoblu ha battuto 3 lauree allergiche 6 a 0…

    Ah….anche un’altra frase, che mi diceva un istruttore di kick boxing, mi risuona:

    Puoi essere capace di spaccare il mondo con un pugno, ma MAI E POI MAI mettersi contro la forza della RAGIONE !!! Ci rimetteresti. Se hai torto, incassa e porta a casa, che la Ragione non si può vincere.

    Ecco, signor allergiapura… se la pagano per esprimere certi giudizi, passi. Almeno ne trae dei benefici.

    Ma se sono veramente sue idee mi chedo una cosa, ma lo devo fare sempre come diceva nonna:

    Ma pparitu e mammeta, a scola  che c**zo te ce mannano a ffa’ ???

    Che vuoi fa ??? quando leggo commenti a concetti del genere, che si basano su una parola sbagliata, come scusa per screditare, a me  prende la nostalgia de nonna. Ciao

     

     

     

     

  • 5
    Rebel

    Godot.74 ha scritto :
    Rete dei Cittadini Ambiente, energia e tutela del territorio – Risparmio, efficienza e fonti rinnovabili – Strategia rifiuti zero – Acqua pubblica e accessibile a tutti, primo punto del programma: «Messa al bando dell’incenerimento, anche domestico, come metodo di smaltimento dei rifiuti» http://retedeicittadini.it/?page_id=85

     

    Me le sono lette tutte.Purtroppo conosco solo quelle dei partiti, e molti non sanno manco che vai chiedendo quando cerchi una strategia per lo smaltimento/riduzione dei rifiuti.

    Questa riportata è quella che condivido di più in assoluto.

    Principalmente mirata al riutilizzo e non al monouso il quale dovrebbe essere bandito e vietato!!! 

    Ma torno sempre al punto principale:

    Non c’e’ un c**zo di partito politico con un programma che possa almeno somigliare a questo.

    A parte il movimento a 5 stelle di grillo….

    Avevo posto delle domande a Messora sull’Italia dei Valori, partito da queste parti parecchio tifato da quelli che non votano il gongolo mafioso.

    Il PD è in stato avanzato di decomposizione: può essere paragonato ad un corpo enorme al quale si spiantano gli organi per potenziare il partito dell’amore.Se senti i loro comizi, sempre dalle mie parti, ridi per ore.

    Comunque grazie per i link.

    • 5.1

      Non so se è voluta da parte tua o meno…

      I due movimenti citati sono movimenti politici (non partiti perché allergici alle tessere)!

      Per il Bene Comune a livello nazionale (concorse alle elezioni del 2008), Rete dei Cittadini localmente (regione Lazio, elezioni di qualche mese fa).

      Non capisco perché ti affanni a cercare tra i “partiti della tivvì” piuttosto che considerare di appoggiare e diffondere quanto ti ho fatto conoscere.

      Mah. Ci meritiamo l’Italia che abbiamo.

  • 4
    Rebel

    allergiapura ha scritto :
    correzione…ops c’era un errore nel post precedente   le prime due con 110 e laude e la terza con solo 110 ma cosa dimostrerebbero?? ;) ;) ;)

     

    Sei un troll mascherato, se ne trovano molti in rete ultimamente, vanno in auge da qualche tempo: aprono contraddittori su parole, piccoli dettagli, sviluppando delle pippe intergalattiche distraendo il lettore di fatto dall’argomento principale di discussione. Sei in cerca di autore? Inquini il thread con le tue lauree che a me, francamente, non interessa un c**zo. Se non ti interessa ciò che viene pubblicato GRATIS va altrove, oppure solleva questioni importanti invece di postare fiumi di missive inutili.

  • 3
    Rebel

    Alberto Abis ha scritto :
    Per quanto riguarda la plastica, Messora se ne è già occupato un po’ di volte. L’ultima questa: L’apocalisse della plastica

     

    Dati e conseguenze, ben vengano.

    Vorrei proporre delle soluzioni, questo era il succo della missiva precedente.

    In sostanza vorrei che lo avessero in agenda come priorità i nostri partiti, invece delle solite p****nate galattiche che siamo abituati a sentire “raccolta differenziata” (che non si fa mai, esempio napoli e comunque non risolve il problema separare, se non in parte); “la discarica non nel nostro paese” (come se farla altrove è meglio).

    Insomma fare un articolo spiegando bene cosa significa una discarica e tutte le conseguenze, incenerire un rifiuto e cosa bisogna mettere dentro l’inceneritore, e, infine, delle soluzioni DEFINITIVE. Le soluzioni DEFINITIVE, devono partire da noi prima che dalla nostra classe dirigente ignorante. Con le nostre abitudini, quotidiane. Siamo noi i principali responsabili.

     

     

     

  • 2
    Harlock

    allergiapura ha scritto :
    Io invece penso le abbia scritte perchè non ci capisce una mazza e quindi per evidente ignoranza in materia…

     

    Fammi capire, tu sinceramente credi che Claudio Messora pensava di scrivere delle affermazioni scientifiche corrette, ma siccome è ignorante, ha sbagliato?

    Secondo me per un effetto-tunnel quantistico molti dei tuoi neuroni hanno trapassato la calotta cranica e sono caduti per terra.

    • 2.1
      allergiapura

      ha già risposto in merito il Sig. Byoblu.

      Una domanda: esiste anche un effetto tunnel non quantistico?

      Quel “quantistico” semba voler sottolineare una sorta di differenziazione.

      Sa benissimo che in tale effetto vengono coinvolte particelle elmentari… escludo però con una certa sicurezza che volessi usare un linguaggio figurato per mettere in evidenza le dimensioni dei miei neuroni.( secondo il tuo personalissimo ed opinabile punto di vista).

      E’ conseguenza del non sapere di cosa si sta parlando. (mio opinabile parere)

       

      Mah

       

    • 2.2

      Secondo me per un effetto-tunnel quantistico molti dei tuoi neuroni hanno trapassato la calotta cranica e sono caduti per terra.

      Prima ho riso per mezz’ora, poi ho iniziato a preoccuparmi seriamente per te: ora inizierà a dissertare sulla natura corpuscolare dei neuroni che non possono in alcun modo trapassare le ossa del cranio, e tirerà fuori una laurea in calottologia neurologica con specializzazione in commentologia blogosferale.

      Con buona pace del buon allergia pura, naturalmente. :) Ma io dico: se dovete trollare, trollate bene, almeno, no?

    • 2.3
      allergiapura

      “ma troll de che?”

      E’ l’ancora di salvezza nel caso in cui non si riesca a trovare un collegamento razionale e semplice tra una persona nuova e sconosciuta che posta un commento ed il database mentale di tutti gli utenti?

      Il voler dare spiegazioni poco sensate a ciò che non conosciamo attraverso banali congetture, porta a vicoli ciechi…

      In passato nacquero le divinità!

      PS: Godetevi la vostra Italia marcia… Io la soluzione l’ho trovata all’estero.

      Buona fortuna

  • 1
    Rebel

    allergiapura ha scritto :
    “ma troll de che?” E’ l’ancora di salvezza nel caso in cui non si riesca a trovare un collegamento razionale e semplice tra una persona nuova e sconosciuta che posta un commento ed il database mentale di tutti gli utenti? Il voler dare spiegazioni poco sensate a ciò che non conosciamo attraverso banali congetture, porta a vicoli ciechi… In passato nacquero le divinità! PS: Godetevi la vostra Italia marcia… Io la soluzione l’ho trovata all’estero. Buona fortuna

     

    Sei un troll bianco :)

     

  • 0

    Io leggo sempre il tuo blog, cerco sempre di domandarmi quale potrebbe essere la pozione magica che possa far risvegliare il popolo.

    Questo pomeriggio ho visto in rete, naturalmente, un documentario VANGUARD sul sito current sui rifiuti tossici in Calabria e le scuole costruite con essi.

    Vorrei far capire alle persone che la loro inadeguatezza, i loro vabbuò e le loro spallucce sono complici.

    Bell’articolo come sempre.

  • -1
    Sindachì

    Ho concluso che questo gruppo di alieni è in realtà ridotto all’età della pietra ma cerca di sopravvivere dominando le razze superiori usando questo linguaggio di ceppo sconosciuto che noi civilizzati potremmo chiamare ” subdolo”.

      Noi civilizzati ci fidiamo solo di quello che conosciamo ci troviamo immersi in un turbine di insignificati e purtroppo, per evoluzione,  non approfondiamo giammai anche per pigrizia ciò che ci risulta etimologicamente ostile.

      Per questo forse saremo destinati ad estinguerci, visto che oramai il solo rapporto che abbiamo è con questi alieni: anale e passivo.

  • -2
    Marsicano

    Generalmente sono attento a questo genere di cose, ma questa mi era proprio sfuggita. Complimentri a byoblu, e fatti da me che non ne faccio valgono doppio….

  • -3
    allergiapura

    Caspita. Mi hai davvero impressionato. Sul serio. Sono onorato che un simile genio perda tempo sul mio blog. Sai di ogni cosa, e sei perfino solidale, altruista ed empatico. Scommetto che se ti avessi parlato di taglio e cucito, avresti tirato fuori anche una laurea in sartoria con il massimo dei voti e ago e filo accademici. ;-)

    Se mi posso permettere, c’èsolo una cosa che non comprendo, ed é la seguente. Da una mente tanto complessa ed evoluta, capace di un intelletto così fino e certamente superiore alla media, perché, dico, perché non ho letto mai commenti costruttivi, capaci di gettare nuova luce sui ragionamenti un po’ sempliciotti che si fanno in questi post confusionari e grezzi? voglio dire, come può una mente brillante come la tua sprecare il suo prezioso “Tempo macchina” solo ed esclusivamente per criticare l’uso che delle parole fa una creatura primordiale come me, senza metterci mai a parte di un pensiero mirabolante, inaspettato, originale, innovativo… frutto delle tue profonde conoscenze e della capacità superiore di elaborarle? Mi sarei aspettato di trovare decine di tue riflessioni spiazzanti e geniali. Invece niente. Solo e sempre miseri attacchi personali. É un po’ deludente, perché così non ci aiuti a crescere, visto che per altro sei anche così impegnato nelle attività di solidarietà sociale etc..
    Davvero un comportamento strano per un genio del tuo calibro.
    Ma sicuramente sono io che non colgo il tuo disegno nella sua interezza. Forse vorrai gentilmente fornire utili delucudazioni?
    ‘notte, Pico.

     

    E’ questione di scelte… paradossali? Solo a prima vista, ed il paradosso non è sinonimo di contraddizione.

    Diciamo che dirigo i miei sforzi altrove, ma soprattutto sto per lasciare l’Italia e non con dispiacere.

    A one way ticket.

    Spero per gli italiani.. anzi spero che gli italiani, possano presto ritrovare il vero significato della parola democrazia…  che l’Italia diventi finalmente una Nazione: è sempre stata soltanto un paese sino ad ora!

    notte Pallino

  • -4
    allergiapura

    byoblu ha scritto :
    sì sì sì sì sì sì sì… è così come dici tu. Se ti interessa saperlo, ad Algebra presi 30 e lode, dipartimento di Matematica della Statale di Milano. ;) Quello che tu non comprendi è che equipollente o equipotente fa differenza solo quando vai a fare un esame o quando ti chiami Evariste Galoise, che pure morì ucciso per affari di cuore. Lascia che l’emisfero destro guidi la tua comprensione, attraverso il pensiero laterale che conosce solo i simboli, gli archetipi, le classi di idee. Quello che credi così importante, nella comunicazione di stomaco e di pancia non lo è, ed anzi rende tutto più difficile. Una parola sbagliata che suona meglio, rende di più il concetto di una parola giusta, fredda e poco seducente. E talvolta conta di più ciò che evocano i composti e le assonanze, piuttosto del loro nudo significato. Almeno in “questo” tipo di comunicazione, che però è quella che conta, qui, in questo blog. Se non ti piace, resta inteso che puoi sempre non leggerlo. Ma io spero di più nella contaminazione. Magari un giorno potresti ritrovarti anche tu a citare qualche termine specialistico trasponendolo in un mondo di immagini, per la valenza che ha acquisito nel tuo inconscio e magari, se sei empatico, in quello collettivo. E sarà stata colpa mia.. ;)

     

    ho 3 lauree

    in fisica, in lettere moderne ed un’altra in filosofia…  le prime due con 100 e laude e la terza con solo 110 ma cosa dimostrerebbero?? ;) ;) ;)

    byo… un 30 non dimostra nulla se poi cadi nella pratica! :D

    Sai quanti dei nostri parlamentari sono laureati?

    lo è anche Brunetta pensa! :D

    Sei induttivista per natura… vabbè

    Riguado all’emisfero destro, in me è quello predominante essendo io un grandissimo creativo… la razionalità rende servi non esseri liberi e di ampie vedute. ri- ;)

    Ho contestato soltanto la fruibilità di un linguaggio che rimane fine a se stesso… il resto dell’articolo non l’ho scartato..

    Ma aggrovigliarsi così lo trovo eccessivo, ma soprattutto poco utile… un mio punto di vista.

     

    citi poi l’inconscio… vogliamo parlare anche di quello? no dai infierirei troppo.

    Non ho nessun antipatia sia ben chiaro… dell’empatia invece non posso farne a meno per il tipo di servizio sociale a cui mi presto nl tempo libero ed in modo gratuito… ho i neruoni specchio che funzionano abbastanza bene… così almeno  dicono ;))ì

    Eddai sù!

    • -4.1

      Caspita. Mi hai davvero impressionato. Sul serio. Sono onorato che un simile genio perda tempo sul mio blog. Sai di ogni cosa, e sei perfino solidale, altruista ed empatico. Scommetto che se ti avessi parlato di taglio e cucito, avresti tirato fuori anche una laurea in sartoria con il massimo dei voti e ago e filo accademici. ;-)Se mi posso permettere, c’èsolo una cosa che non comprendo, ed é la seguente. Da una mente tanto complessa ed evoluta, capace di un intelletto così fino e certamente superiore alla media, perché, dico, perché non ho letto mai commenti costruttivi, capaci di gettare nuova luce sui ragionamenti un po’ sempliciotti che si fanno in questi post confusionari e grezzi? voglio dire, come può una mente brillante come la tua sprecare il suo prezioso “Tempo macchina” solo ed esclusivamente per criticare l’uso che delle parole fa una creatura primordiale come me, senza metterci mai a parte di un pensiero mirabolante, inaspettato, originale, innovativo… frutto delle tue profonde conoscenze e della capacità superiore di elaborarle? Mi sarei aspettato di trovare decine di tue riflessioni spiazzanti e geniali. Invece niente. Solo e sempre miseri attacchi personali. É un po’ deludente, perché così non ci aiuti a crescere, visto che per altro sei anche così impegnato nelle attività di solidarietà sociale etc..Davvero un comportamento strano per un genio del tuo calibro.Ma sicuramente sono io che non colgo il tuo disegno nella sua interezza. Forse vorrai gentilmente fornire utili delucudazioni? ‘notte, Pico.

  • -5
    Harlock

    Godot.74 ha scritto :
    In alto a destra c’è il motore di ricerca, basta scrivere il nickname e spuntare la casella per includere i commenti. Se poi vuoi avere anche strumenti di ordinamento, puoi usare Google,…

    Grazie del consiglio, non ci avevo pensato.
    Però, mi pare che la ricerca nel sito non fornisca i commenti della persona X, ma solo i commenti dove X è citato da qualcun altro. Per esempio cercando il mio nome non viene fuori nessuno dei miei commenti, ma vengono le risposte dove compare “Harlock ha scritto…”

    Con Google invece viene fuori tutto. Beh ok, non è comodissimo ma posso usare google.

  • -6
    allergiapura

    correzione…ops c’era un errore nel post precedente

     

    le prime due con 110 e laude e la terza con solo 110 ma cosa dimostrerebbero?? ;) ;) ;)

    • -6.1
      Gengy67

      Ammazza oh !!! L’informazione viziata e manipolata, allora, riesce a catturare anche delle menti così brillanti e cosi acculturate ???

      Qui non c’è più religione.

      Ma ha studiato tanto ??? Questo, però, sembra non bastarle per farsi delle idee sue ??? Se crede in quello che vogliono far credere alla massa, tramite la TV ed i giornali.

      Com’era quella frase di Indro Montanelli ???

      se hai deciso di fare il giornalista devi obbedire al tuo unico padrone: IL LETTORE !!!  Ma Montanelli è morto e con lui anche questa sua massima, purtroppo.

      Buona cultura.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Pepe (ex M5S) scatena l’inferno su vaccini e autismo al Senato. Che lo censura.

vaxxed vaccini autismo bartolomeo pepe Vaxxed, la prima europea del film sui vaccini messo alla berlina Il 4 ottobre 2016, Bartolomeo Pepe (senatore ex Movimento 5 Stelle), doveva presentare "Vaxxed - from cover up to catastrophe", il film documentario di Andrew Wakefield sulla discussa relazione tra la vaccinazione contro morbillo, parotite e rosolia e l'autismo. Il...--> LEGGI TUTTO

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Donald Trump Vs Hillary Clinton – Il primo confronto TV Integrale

Donald Trump Vs Hillary Clinton - Il primo confronto TV IntegraleDonald Trump e Hillary Clinton si sono sfidati questa notte nel primo confronto tv delle presidenziali Usa 2016. Ecco il video integrale. ...GUARDA

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo L'intervista di Lucia Annunziata, a In Mezz'ora, dal Foro Italico di Palermo, ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio....GUARDA

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Euro: la prima banconota senza anima!

Diego Fusaro Il filosofo Diego Fusaro spiega perché l'Euro è una moneta priva di ogni relazione con la storia e la cultura d'Europa. Vi siete mai chiesti perché sulle banconote in Euro non ci sono quei volti noti, quegli artisti, quei pensatori che hanno dato lustro alle grandi...GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>