Tutte le balle di Alessandro Sallusti sul Bunga Bunga

 


L’unica cosa che salvo di Alessandro Sallusti è che si chiama come mio figlio (che non si chiama ‘Sallusti’, naturalmente). Purtroppo non tutte le ciambelle riescono col buco. Perlomeno con un buco solo, perché anzi Sallusti di buchi ne ha tanti, e li usa nei modi più disparati. Non parlo dei tipici buchi tanto in voga nei Bunga Bunga del trio Mora-Fede-Berlusconi, ma di quelli che rendono le sue argomentazioni talmente traforate da fare invidia alla collezione pizzi & merletti di tutte le nonne d’Italia.

Prendersela con Sallusti è come sparare sulla Croce Rossa, ed è una cosa che fanno solo gli americani in Iraq. Un po’ fa tenerezza, con quegli occhioni da gattone implorante, che sembra chiedere il permesso di andare via, perché lui non ci voleva andare in tv a dire quelle stronzate, ce lo hanno mandato. Sallusti non crede alle cose che dice, come quando ebbe il coraggio di chiedere, davanti ad uno sconcertato Peter Gomez: “Perchè: cosa c’entra Dell’Utri con Berlusconi?“. Le dice timidamente, con voce tremante. Ogni volta che finisce una frase, fateci caso, esita un po’, giusto il tempo di controllare se dopo averla sparata tanto grossa qualcuno non lo cacci fuori a pedate. Quando si rende conto di averla fatta franca, attacca con la panzana successiva, consapevole che ogni giro potrebbe essere l’ultimo. Sembra Ayeye Brazorf alle prese con il suo controllore: colto in castagna, inventa scuse inverosimili a cui crede solo lui, ma che gli consentono di prendere tempo mentre si prepara la fuga.

 

Famiglia Cristiana definisce il suo editore malato e privo di autocontrollo? Sì, ma allora i preti pedofili?

Berlusconi fa i Bunga Bunga con le minorenniSì, ma nel privato può pagare chi vuole, a me interessa che governi. Fa niente che lo sfruttamento della prostituzione e l’adescamento di minori sono un reato anche nel privato, e fa niente che oggi persino la Marcegaglia dica che ormai il premier non fa più neanche quello: governare.

Abbiamo un Presidente del Consiglio puttaniere e vagamente pedofilo? Lui riesce a tirare in ballo i 150 anni dell’unità d’Italia, Vittorio Emanuele II e Garibaldi che erano grandi fedifraghi, solo che avevano la fortuna di non vivere nell’era dei media. Non importa se fedifrago significa marito infedele, che è diverso dal praticare turismo sessuale al contrario, ovvero portare a casa propria bambine extracomunitarie con la mediazione di Lele Mora e, pare, di Emilio Fede.

Il proprietario di Mediaset e del Giornale sta svergognando l’Italia davanti al resto del mondo? Non è colpa sua: sono Il Corriere e Repubblica che pubblicano verbali senza aspettare che emerga la verità ultima. Se l’intervista fosse durata di più, lui che dirige il quotidiano che spacciò una lettera anonima per un’informativa dell’autorità giudiziaria, avrebbe perfino sostenuto che il dossieraggio non è un buon modo di fare informazione.

Berlusconi si rende ricattabileBisognerebbe provare che è stato ricattato. Qualcuno spieghi a Sallusti la differenza tra ricattabile e ricattato. Sarebbe come dire che per sostenere che un auto senza freni è pericolosa, prima bisognerebbe provare che abbia avuto un incidente.

Il capo del governo telefona in questura per far rilasciare un’indagata? Ma no… era semplicemente per dire: ‘guardate, so che questa ragazza non ha nessuno, e vi segnalo che sta arrivando una persona che può prendersene cura’. A Sallusti non interessa il fatto che nessuno può telefonare in questura per suggerire chi può prendersi cura di una persona accusata di furto, ma soprattutto finge di ignorare il contenuto della telefonata, così come deposto da Pietro Ostuni, capo di gabinetto che solleva la cornetta: « Dottorespiega Berlusconivolevo confermare che conosciamo questa ragazza, ma soprattutto spiegarle che ci è stata segnalata come parente del presidente egiziano Mubarak e dunque sarebbe opportuno evitare che sia trasferita in una struttura di accoglienza. Credo sarebbe meglio affidarla a una persona di fiducia e per questo volevo informarla che entro breve arriverà da voi il consigliere regionale Nicole Minetti che se ne occuperà volentieri». Parole che se pronunciate dall’uomo della strada otterrebbero una risposta irridente e sprezzante, perché la legge è uguale per tutti, ma se arrivano dal capo del governo… Un capo di governo che non solo si macchia del reato di abuso d’ufficio, ma anche di falsa testimonianza, dato che Karima (Ruby) non è affatto la nipote di Hosni Mubarak. E perché rischia così tanto? Perché è un uomo di cuore e aiuta tutti quelli che ne hanno bisogno, direbbe lui. Perché aveva qualcosa da nascondere ed era preoccupato, molto preoccupato delle eventuali deposizioni della marocchina diciassettenne, risponde chiunque abbia un po’ di buon senso, tranne Sallusti.

Ma Sallusti non demorde, anzi si prende la briga di avvisarci. Stiamo attenti che stiamo leggendo la versione dei fatti di una ragazza molto confusa, una ragazza che in passato è stata protagonista di episodi di mitomania. Vorrebbe migliorarle, ma peggiora le cose, perché allora dovrebbe spiegarci cosa ci faceva una mitomane confusa nella residenza privata del Presidente del Consiglio e, soprattutto, perché lui si prenda la briga di intervenire personalmente per trarla d’impaccio. Che ambienti frequenta Silvio Berlusconi?

Per il gran finale, il condirettore del Giornale si riserva lo scivolone più imbarazzante: la cena con George Clooney non è mai esistita. Come fa Sallusti, che ammonisce tutti a non credere a una fonte inaffidabile come le parole di Ruby, a ritenere viceversa sicura questa indiscutibile verità? Quali sono le sue fonti? Gliel’ha detto Emilio Fede, o gliel’hanno detto Lele Mora e Berlusconi? I casi sono tre: o non lo sa, e sta quindi bluffando, o sa che la cena c’è effettivamente stata ma è troppo imbarazzante renderlo noto, oppure sa che quell’unico particolare è inesatto. Nel primo caso sostiene il falso, nel secondo conferma implicitamente tutta la storia, mentre nel terzo caso ruzzola giù per un pendio ripido e imprevisto: criticare una vicenda complessa come questa limitandosi a negare che una delle sue parti meno influenti sia mai avvenuta equivale ad ammettere che tutto il resto sia vero.

Ah, Sallusti, Sallusti! Cosa non si fa per amore

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

11 risposte a Tutte le balle di Alessandro Sallusti sul Bunga Bunga

  • 10
    cecilia

    sallusti tu come giornalista e grazie alla tua compagna di alta casta ti hanno assolto noi poveri profani senza il dio soldo innocente e non siamo sempre conddannata dalla marcia malagiustizia sappi che due vecchi di 75 anni malati gravia giorni ci vogliono buttare fuori di casa dopo 40 anni di onesto lavoro e urgente chiama se vuoi aiutarci perche la tua bella santache predica bene davanti alle telecamere alla fine ne risponde agli aiuti dei cittadinideboli ne risponde cecilia 3384416141 berlusca aiuta le arabe e non gli italiani solo se sono giovani e belle pettorute a noi chi ci difende ed aiuta non abbiamo i suoi soldi solo una pensione e figli disoccupati a causa loro che pretendono privilegi e continui aumenti mentre le pensioni sono ferme da anni e tasse sempre nuove e una vergogna poi dite che la gente non spende piu non abbiamo piu soldi per mantenere i vostri stipendi da 10 mila eruo in su ala mese noi dobbiamo lavorare 10 anni e piu per averli risponda se e onesto

  • 9
    Solo

    Tra tossico dipendenti e personaggi che si fanno sfondare.. naturalmente tutto a spese nostre!  i 150 anni non sono una bella ricorrenza da festeggiare..

    Che tristezza questo paese..

    SIAMO NOI I VERI ITALIANI NON CERTO QUESTA GENTAGLIA!!

  • 8
    tommaso49

    Vedendo in che mani è caduto il suo giornale, Montanelli continua a rigirarsi nella tomba. Presumo che avendone la possibilità ritornerebbe indietro per prendere a calci nel c**o chi sta disonorando la categoria dei giornalisti (Feltri, Sallusti, fede, porro, Giordano) ecc.

  • 7
    roby

    non capisco come fa una persona intelligente a fare dei contorcimenti mentali del genere, come farà a lavorare nel dopo berlusconi?  Sa già che avrà una bella pensione?

  • 6
    fridasuper

    Diagnosi perfetta su un personaggio di dubbie qualita giornalistiche nonche di credibilita……………..veramente squallido subdole assomigliante ha un vermiciattolo con il quinzaglio.

  • 5
    magnolos

    complimenti a chi a scritto l’articolo. ti leggero sempre.

  • 4
    fansss

    Ne i Demoni di Dostoeskij c’è la descrizione di siffatte creature.

    Alessandro Sallusti ha occhi che non vedono niente.

  • 3

    Anche a me Sallusti sembra che non creda neanche lui a quello che dice. È un ottimo giornalista di Berlusconi..

  • 2

    Siamo alle comiche finali?

  • 1
    sofiaastori

    Concordo con gli interventi sopra: hai ragione!!

    Sallusti ha proprio l’aria di chi non crede a quello che dice! Sarà per questo che non mi riesce antipatico (almeno fino a quando non incalza con le sue pseudo argomentazioni) come Belpietro.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

La Santanché furiosa sui pallisti Pd diventa una bestia

la santanche furiosa sui pallisti pd diventa una bestia Daniela Santanché si infuria a Coffee Break sul voto di Forza Italia alla Camera sulla Riforma Costituzionale, e chiede il fact checking. Guarda anche: ...GUARDA

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì Le cojonate di Franceschini e Poletti, ministri della cultura e del lavoro, a Tribuna Politica di Semprini, nel tentativo imbarazzante di difendere le ragioni del sì al Referendum Costituzionale, fanno sembrare le forziste Laura Ravetto e Anna Maria Bernini due emerite costituzionaliste. Tante fesserie tutte insieme...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>