Stai zitta, ti do tutti i soldi che vuoi!

Ecco le prime indiscrezioni sulle intercettazioni alle ragazze coinvolte nel giro di prostituzione di Arcore, che continuano a fioccare stendendo un pietoso sudario sullo stato di putrefazione di un tessuto sociale che, come il pesce, puzza dalla testa. E che puzza!

 

 

E’ allucinante, non sai, lo chiamano tutte amore e tesorino.”
Devi essere disposta a tutto. Altrimenti prendi il taxi e te ne vai!
Non puoi capire: sembrava il bagaglino e invece era un puttanaio! Con Berlusconi che toccava il culo a tutte.
C’erano orge lì dentro, ma senza droga.
Non puoi immaginare ciò che avviene lì: sui giornali dicono molto meno della verità, quando lo massacrano.
Siamo entrate senza alcun tipo di controllo. E’ molto semplice. Dai il tuo nome al citofono ed entri.
L’ho conosciuto per bene. Che desolazione!
Berlusconi mi ha chiesto di stare zitta, di fingermi pazza. Mi ha detto che mi avrebbe dato tutti i soldi che volevo. Gli ho chiesto 5 milioni di euro.” [Ruby Rubacuori]

In un’altra intercettazione, la parlamentare PDL Maria Rosaria Rossi parla al telefono con Emilio Fede: si parla del bunga bunga e si prendono appuntamento per la sera.

Veronica Lario l’aveva detto, parlando di frequentazioni sospette con minorenni: mio marito non sta bene.

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

26 risposte a Stai zitta, ti do tutti i soldi che vuoi!

  • 8
    novecento

    Bella la foto, quando lo ammazziamo e ne facciamo due salsicce??

  • 7
    kautostar86

    Nulla di nuovo, però mi chiedo, dov’è il reato?? cioè in questo caso non stiamo parlando di un pedofilo, o di un maniaco sessuale che se ne va in paesi poveri come la Thailandia, a comprare e sfruttare sessualmente delle bambine ragazzine costrette a vendersi dalla famiglia per fame.

    Qui stiamo parlando di cosiddette “ragazze di buona famiglia”, cioè p****nelle in erba, senza nessun particolare problema economico ( a meno che non vogliamo considerare povertà il non potersi permettere l’ultimo modello di cellulare uscito, i vesti firmati, la macchina nuova ecc…), che spinte dalla mania di consumismo sfrenato, e dalla smania di esibizionismo e di successo, fanno la fila ad Arcore in cerca di “fortuna”, disposte a qualunque cosa pur di soddisfare le proprie (misere) ambizioni. D’accordo, tutto molto squallido, ma dov’è lo sfruttamento della prostituzione minorile, se sono loro che fanno tutto volontariamente?

    Se il nostro fosse uno stato etico, potrei capire il reato, ma siccome l’italia dovrebbe essere uno stato di diritto laico, non sono molto d’accordo con questo attacco al premier!

    Invece di perdere tempo dietro il gossip, la magistratura dovrebbe cercare di incriminarlo per i reati veri che ha commesso. Ma questo sembra piucchealtro un pretesto!

    • 7.1
      kautostar86

      la differenza tra uno stato di natura e uno stato civile è tutta qui: nel primo ci si approfitta di tutto e di tutti e basta. Nel secondo ci si chiede se sia giusto.

      D’accordo, ma è solo il ricco 70enne che s’è approfittato delle “innocenti fanciulle”? o sono anche le ragazze che si recano tutte le sere in “pellegrinaggio” ad Arcore, che ci vanno per ottenere soldi facili, raccomandazioni, qualche scorciatoia per diventare famose ecc…?a me pare che sono anche queste belle e giovani fanciulle che sfruttano il porco 70enne.

      Insomma lo sfruttamento è reciproco, in tutto questo BUNGA BUNGA c’è tanto squallore, ma sinceramente non mi pare di vedere vittime!

      Ovviamente il discorso cambierebbe nettamente, se venisse fuori che alcune di queste ragazze hanno subito pressioni psicologiche, ricatti, o peggio ancora fossero state costrette ad avere rapporti sessuali con la forza(cioè stupro)…

      Per quanto riguarda Ruby, è vero , non la conosco, potrebbe anche avere alle spalle un passato più difficile di quello che sembra, ma comunque non è che tutte le ragazze con parecchi problemi, scelgono la sua strada, evidentemente esistono anche altre alternative.

      Non conoscendola personalmente, non la condanno, ma nemmeno la considero una vittima a prescindere!

    • 7.2
      kautostar86

      Se fosse tua figlia, non penseresti che forse, prima di tutto hai sbagliato qualcosa tu come padre, e che se tua figlia ha preso quella strada, e ha solo quelle ambizioni nella vita, la colpa è anche tua?

    • 7.3

      Dici:

      Ma è giusto che dove non ci sia nessun tipo di coercizione, sia reato? secondo me no

      Qui, per giustificare Berlusconi, addirittura metti in discussione una legge. Ma la legge non ammette ignoranza. Che razza di contestazione sarebbe: “ma certo che c’è il limite a 130, signor vigile, ma a lei le sembra giusto multarmi perché andavo a 200?”.

      Una legge è una legge. Se poi questa legge è che non si fa sesso a pagamento con una minorenne, e vale per 60 milioni di italiani, a maggior ragione vale per il Presidente del Consiglio che li rappresenta, e che non può dare l’immagine di farsi le leggi su misura, anche se poi in effetti è quello che fa tutto l’anno. In special modo se parliamo di un vecchio che fa sesso con una sedicenne (quando Ruby ha cominciato ad andare ad Arcore, secondo le intercettazioni, aveva 16 anni). Se fosse tua figlia, ragioneresti allo stesso modo? Se la risposta è no, dovresti (e non lo dico con cattiveria) vergognarti.

      Poi dici:

      Per questo secondo me questa ennesima crociata antiberlusconiana

      Ma se ha commesso non uno ma diversi reati, con che coraggio parli di crociata antiberlusconiana? Così come non si può parlare di una crociata anti-vallanzaschiana se i pm volevano sbatter dentro Vallanzasca (avendo commesso molti reati), così non puoi parlare di crociata anti-berlusconiana, se Berlusconi ha commesso uno o più reati. Quella che tu chiami crociata si chiama legge e vale per tutti, per te come per me e a maggior ragione per chi, come istituzioni, la rappresenta.

      Il senso civico che trapela da queste tue risposte, e la confusione generale che ne deriva, ahimé si estende a gran parte della popolazione, specialmente dopo l’eliminazione dell’educazione civica dalle scuole, per quel che poteva valere.
      Se non ci sarà una reazione di vomito e disgusto a quello che sta accadendo, neppure tra i cattolici, sarà in massima parte dovuto a questo: ignoranza e opportunismo di un popolo che, come tristemente evidenzi tu (ma credo senza stigmatizzarlo), nutre invidia invece di indignazione.

    • 7.4
      kautostar86

      Allora forse mi sono spiegato male, io non voglio difendere Berluscni, non me ne frega nulla di lui, DURA LEX SED LEX, e la legge come giustamente vale per tutti, specialmente per il capo del governo. Poi mi pare che ho letto sul fatto quotidiano che la legge per rendere reato il sesso a pagamento con minori di 18 anni(prima l’età minima per potersi prostituire era 16anni, perlomeno così dicono su Il FATTO) è stato proprio un governo Berlusconi, quindi ben gli sta, paga il prezzo  della sua ipocrisia!

       

      Solamente volevo dire che non ci stò a considerare p****nelle ciniche e arriviste, come Noemi, Ruby e compagnia bella, come povere vittime, non ci sto a santificarle e martirizzarle(come è stato fatto dalla sinistra “intellettuale”, con quel p****none della Daddario). Vittime di chi? di cosa? queste non sono ragazze sfortunte, senza alternative, avevano tantissime altre possibilità nella vita, ma prese dalla cultura dell’apparenza, e del successo a tutti i costi, con tutte le scorciatoie possibili, disposte a scendere a qualunque compromesso, hanno SCELTO LIBERAMENTE, di fare le p****ne!

      Mi sembra un po’ troppo ipocrita mettere sullo stesso piano di ragazze davvero sfruttate e costrette, non credi??

      Per me è molto peggio chi inganna con promesse e parole d’amore,  una donna psicologicamente fragile e romantica, anche se maggiorenne, solo per portarsela a letto, piuttosto che chi si tromba una velina p****nella, che anche se ha solo 16 o 17 anni, è più “navigata” e cinica di tante donne altre donne adulte

      Spero di essermi spiegato, mi auguro che sia la volta buona che Berlusconi è costretto a dimettersi(perchè non se nè può più di sentire parlare sempre di lui), ma avrei preferito vederlo condannato per reati secondo me ben più gravi, come la corruzione.

      Ciao

      Andrea

    • 7.5
      kautostar86

      Ma certo che è per soldi, e lo sapevo che secondo le leggi italiane è così. Ma è giusto che dove non ci sia nessun tipo di coercizione, sia reato? secondo me no

      Le ragazze di Arcore, al massimo sono schiave delle proprie ambizioni, ma in realtà non sono schiave di nessuno.

      Per questo secondo me questa ennesima crociata antiberlusconiana potrebbe anche rivoltarsi a favore del premier, perchè nessuno percepisce davvero come reato, come sfruttamento, i festini del premier, e gay a parte, alla maggior parte degli uomini non dispiacerebbe affatto di trovarsi al posto del premier, e probabilmente si comporterebbero allo stesso modo(magari sarebbero solo un po’ più discreti)

    • 7.6

      su questo non ci piove. Si tratta di esprimere meglio i concetti. Però tu cosa ne sai della vita di Ruby? Come fai a dire “p****nella” a una ragazza di 16 anni che va ad Arcore e le sembra che il mondo sia fatto esattamente così, perché non trova un capo del paese che le mostra un’altra via, ma trova un capo del governo che se ne approfitta?

      A 16 anni si è piccoli, molto piccoli. Ed oggi come oggi molti lo sono perfino a 30 perché l’età della maturità ormai è riservata (forse) ai pluriquarantenni. Non credi che se, una volta scappata di casa, non avesse incontrato un settantenne pieno di soldi, forse si sarebbe chiesta se non era l’ora di cercarsi un lavoro? In tutto questo non c’è una responsabilità nell’avallare il momento di smarrimento o la confusione mentale, o semplicemente la cattiva strada di una ragazzina?

      la differenza tra uno stato di natura e uno stato civile è tutta qui: nel primo ci si approfitta di tutto e di tutti e basta. Nel secondo ci si chiede se sia giusto.

    • 7.7
      kautostar86

      Scusa per i numerosi errori di scrittura, ma ho scritto veloce, comunque il senso si dovrebbe capire

      Ciao

    • 7.8

      Sicuramente. Ma anche no. Dipende dalla situazione di difficoltà che vivo, dal carattere giovanile esuberante di una ragazzina (che non a caso è minorenne e deve essere presa in custodia), dalle circostanze. E in ogni caso questo non esonera le persone adulte dal senso di responsabilità, specialmente se ricoprono incarichi che richiedono perlomeno il rispetto delle leggi, ma per i quali ci si vende addirittura all’opnione pubblica (evidentemente ben consci che esiste un comune senso del pudore che va rispettato) come buoni padri di famiglia.

      Se non capisci queste cose stai veramente alla frutta.

    • 7.9
      kautostar86

      Non posso darti torto, la legge è uguale per tutti, e quindi anche se la legge fosse sbagliata, deve essere comunque applicata.

      Mi chiedi se la 16enne che va a casa di Berlusconi(o di qualunque altro vecchio e ricco porco) fosse mia figlia??Se fosse mia figlia credo che innanzi tutto, prima di condannare il vecchio porco, sarei autocritico verse me stesso, e forse mi sentirei in colpa, mi sentirei fallito come padre, perchè se una mia ipotetica figlia 16enne, fosse talmente presa dalla smania di soldi e successo, da accettare qualuque compromesso, significa sarei riuscito a trasmetterle nessun valore, come educatore sarei un fallito!

    • 7.10

      non serve che ci sia sfruttamento di prostituzione minorile. Non puoi andare con una minorenne, per legge.

      http://www.camera.it/parlam/leggi/06038l.htm

      «Chiunque compie atti sessuali con un minore di età compresa tra i quattordici e i diciotto anni, in cambio di denaro o di altra utilità economica, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa non inferiore a euro 5.164».

      Poi, certo, puoi sostenere che non fosse per soldi, e che i soldi fossero solo regali, o che non vi sia stato palpeggiamento, in un posto dove secondo le intercettazioni B. aveva le mani sui culi di chiunque, anche di Fede. Che sapesse che era minorenne emerge molto chiaramente dalle intercettazioni, se ne hai letto alcuni stralci sui giornali.

      Così come dalle inrtercettazioni emerge che con Ruby c’è stato del sesso.

      E poi c’è il tema della prostituzione e dello sfruttamento della prostituzione, perché se sei a capo di un giro in cui hai sodali che procurano donnine che in cambio di soldi vengono a palazzo, si spogliano e poi magari le offri a Putin (successo con Ruby) o ai tuoi amici, non puoi non chiamarla prostituzione e sfruttamento della prostituzione, perché ne ottieni vantaggi.

      Poi, scusami, dai… se vai a p****ne in viale Zara a Milano è chiaro che si tratta di compravendita di sesso tra cliente e prostituta, che la legge non punisce. In questo caso, con questa industria massificata della carne, con quale onestà intellettuale puoi sostenere che in fondo non c’è reato?

      Il reato c’è e lo sappiamo tutti molto bene. Il punto è dimostrarlo, perché fanno di tutto per nasconderlo. Qui si gioca la partita.

  • 6
    kirc

    Mi chiedo solo due cose:

    1) che valore può avere chiedere il permesso di fare una perquisizione in un ufficio di un onorevole, quando questo ha tutto il tempo di nascondere le sue porcherie. Secondo me in un paese civile si dovrebbe procedere d’ufficio in caso di evidenti indizi di reato. Purtroppo siamo in Italia.

    2) Con quale diritto la famiglia berlusconi pone la sede di “numerose aziende” presso lo studio dell’on. Berlusconi? Così ovviamente ogni volta che è richiesta una perquisizione ad una di quelle aziende si invoca l’immunità. In un paese civile non sarebbe permesso. Purtroppo siamo in Italia.

    Riccardo

  • 5
    Roberta-Sydney

    A parte la prostituzione, che ha gia` detto tutto e di piu` Byoblu. Ma la concussione non la calcoliamo?

    Questo porco, non solo va contro la legge perche` va con le minorenni, ma si fa forte della sua immeritata  (e dispregiata dal suo comportamento) posizione di primo cittadino (io direi primo malavitoso) e di uomo piu` ricco d’Italia (perche` ne ha depredato le risorse), per forzare la mano alle forze dell’ordine e distoglierle dal loro sacrosanto dovere.

    Credo che l’Italia (e gli italiani che hanno permesso questo sfascio con il loro voto) abbia toccato il fondo!

     

  • 4

    fino a quando potranno votare cani e porci, non se ne esce.

    per chi se lo fosse perso..

    Patente elettorale a punti

  • 3

    basta scrivere maria rosaria rossi su google immagini e vi farete la vostra idea del personaggio.

  • 2
    Guastatore1986

    Berlusconi ormai fa troppe Cavolate. Il p****nio è Iniziato facendo vedere palpeggiamenti anche Su Striscia La Notizia.

  • 1
    kautostar86

    byoblu ha scritto :
    ”  In questo caso, con questa industria massificata della carne, con quale onestà intellettuale puoi sostenere che in fondo non c’è reato? Il reato c’è e lo sappiamo tutti molto bene. Il punto è dimostrarlo, perché fanno di tutto per nasconderlo. Qui si gioca la partita.

     

    Forse mi sono espresso male, non volevo dire che non è reato, le leggi italiane sono come dici tu.

    Volevo solamente dire che a mio modo di vedere, non c’è nessuno sfruttamento, ma solo ragazze che fanno tutto molto volontariamente e talmente volentieri da entrare ad Arcore, in alcuni casi senza nemmeno essere state invitate!

    Insomma con quale onestà intellettuale si può paragonare una 17enne che scalpita per farsi raccomandare e ottenere qualche favore dal potente di turno, con una vittima della tratta della prostituzione minorile?

    E’ reato per legge, ma credo che molte persone non lo percepiscono come reato, a differenza del vero sfruttamento della prostituzione minorile (e cioè ragazzine costrette con la violenza da organizzazioni criminali)

    • 1.1
      kautostar86

      Scusa ma se la 16enne non subisce alcuna costrizione dal 70enne, ma addirittura fa la fila per farsi scopare, nella speranza di ricevere favori economici(pur non esendo affatto una morta di fame, e avendo mille altre alternative più dignitose per guadagnarsi da vivere!), beh il 70enne che accetta la cosa, e approfitta della situazione, sarà pure condannabile moralmente, sarà uno squallido porco, ma non stà abusando e sfruttando proprio nessuno. Una 16enne non  è più una bambina, ed è perfettamente in grado di intendere e di volere. Se fosse una 13enne il discorso cambierebbe radicalmente!

      Quindi, essendo contrario allo stato etico, che si arroga il diritto di decidere arbitrariamente cosa è bene e cosa è male, per me non è condannabile chi va con una ragazza da 16 anni in su, che si prostituisce in maniera assolutamente volontaria, e non è per difendere Berlusconi, ma penserei la stessa identica cosa in qualunque altro caso. Per me è condannabile solo chi schiavizza una minorenne, o va con una minorenne schiavizzata, oppure chi va con una bambina (insomma sotto i 14-15 anni), ma se una 17enne, tra mille scelte che poteva fare, sceglie proprio di fare la p****na, non vedo perchè punire i clienti

    • 1.2

      In italia l’età del consenso per fare sesso con persone adulte è 16 anni

      mi sono perso qualcosa? non è illegale? A pagamento sicuramente. Ma non lo è anche aggratis?

    • 1.3

      […] non stà abusando e sfruttando proprio nessuno. Una 16enne non  è più una bambina, ed è perfettamente in grado di intendere e di volere. Se fosse una 13enne il discorso cambierebbe radicalmente!

      Ti informo che vivi in uno stato governato da un corpus giuridico, che fonda il reciproco riconoscimento sociale sul rispetto delle leggi. E per le leggi italiane il tuo discorso è un discorso che non ha alcuna rilevanza. Una minorenne, in Italia, è tale fino al 18° anno di età. E non puoi avere rapporti sessuali con lei, tantomeno a pagamento. Nè se è consenziente né, ovviamente, se non lo è. Tra beduini, invece, si sposavano perfino a 11 anni. Potresti trasferirti là. Oppure, se vuoi, fonda un partito e battiti per rendere legale il matrimonio con una undicenne, o i rapporti sessuali anche con gli incapaci di intendere e di volere, tanto come dici tu lo stato etico non lo riconosci. (però Eluana Englaro non può morire in santa pace?) Fino a quando non avrai vinto la tua battaglia, tuttavia, vivi in un paese che non te lo consente. E tanto meno lo consente a chi rappresenta quel corpus giuridico. Mettitelo in testa ed evitati discussioni senza né capo né coda.

      Quindi, essendo contrario allo stato etico, che si arroga il diritto di decidere arbitrariamente cosa è bene e cosa è male,

      Sai, caro Kauto, un minimo di “decidere cosa è bene e cosa è male” ce l’hanno tutti gli stati, altrimenti avrei il diritto di spaccarti una bottiglia in testa e poi dirti che sono contro allo stato etico, perché per me romperti una bottiglia in testa non è male.

      per me non è condannabile chi va con una ragazza da 16 anni in su,

      Di grazia, posso sapere da dove salta fuori quel numero 16? No, perché per la legge io vedo solo un 18. Di 16, in merito alla maggiore o minore età, non ne vedo. E’ una legge di Kautolandia? Fico. Però qui siamo in Italia.

      ma se una 17enne, tra mille scelte che poteva fare, sceglie proprio di fare la p****na, non vedo perchè punire i clienti

      Già… con lo stesso ragionamento potresti dire: se sei un incapace, non vedo perché punire i circonventori di incapaci; se sei una donna pestata dal marito e non trovi il coraggio di reagire da sola, non vedo perché punire il marito che sta solo abusando della sua condizione di superiorità; se sei un drogato e ti fai e non riesci a smettere per i c**zi tuoi, non vedo perché punire gli spacciatori.

      Sai Kauto, ogni tanto dici delle cose intelligenti. Ma a volte ti parte il cervello e dimostri di non avere la minima sensibilità né il minimo senso etico.

      Hai figli? Quanti anni hai? Che studi hai fatto? Che lavoro fai? Riesci a capire che esiste qualcosa di simile al dovere di provare a recuperare un cittadino minorenne, ancora in larga parte inesperto, o che ha alle spalle una situazione famigliare difficile, o una situazione di estrema porvertà o qualsiasi altra cosa, e offrirgli una vita diversa da quella di dar via il c**o a 16 anni? Riesci a comprendere che non viviamo in uno stato di natura e che la civiltà si misura proprio su quanto riusciamo a mettere da parte i nostri istinti per preoccuparci del nostro prossimo?

      Mi sembra di no. Ma non dispero, forse se ci dormi su…

    • 1.4

      Insomma con quale onestà intellettuale si può paragonare una 17enne che scalpita per farsi raccomandare e ottenere qualche favore dal potente di turno, con una vittima della tratta della prostituzione minorile?

      Con la stessa motivazione di fondo che porta a scrivere e promulgare questa legge: gli uomini e le donne adulti (e si presuppone maturi) devono essere responsabili verso coloro che non lo sono ancora e non sono perfettamente consapevoli delle conseguenze delle loro azioni sulle loro vite. Non credi che un settantenne che si scopa una sedicenne la condanna a una vita che forse, magari, avrebbe potuto evitarsi? Lo stesso settantenne come avrebbe mai reagito se qualcun altro lo avesse fatto con sua figlia?

    • 1.5
      kautostar86

      Di grazia, posso sapere da dove salta fuori quel numero 16? No, perché per la legge io vedo solo un 18. Di 16, in merito alla maggiore o minore età, non ne vedo. E’ una legge di Kautolandia? Fico. Però qui siamo in Italia.

       

      In italia l’età del consenso per fare sesso con persone adulte è 16 anni

    • 1.6
      kautostar86

      No, se è perfettamente conseziente, e non ha subito nessun tipo di pressione psicologica, e di costrizione di nessun genere, no. Anzi addirittura facendo una ricerca ho scoperto che l’età del consenso è 14 anni, ma sale a 16 in alcuni casi particolari, e scende a 13 se sono entrambi minorenni:


      Articolo 609 quater. Atti sessuali con minorenne. Soggiace alla pena stabilita dall’articolo 609-bis chiunque, al di fuori delle ipotesi previste in detto articolo, compie atti sessuali con persona che al momento del fatto:

       

      1) non ha compiuto gli anni quattordici;

       

      2) non ha compiuto gli anni sedici, quando il colpevole sia l’ascendente, il genitore anche adottivo, il tutore, ovvero altra persona cui, per ragioni di cura, di educazione, di istruzione, di vigilanza o di custodia, il minore è affidato o che abbia, con quest’ultimo, una relazione di convivenza.

       

      Non è punibile il minorenne che, al di fuori delle ipotesi previste nell’articolo 609-bis, compie atti sessuali con un minorenne che abbia compiuto gli anni tredici, se la differenza di età tra i soggetti non è superiore a tre anni.

       

      Nei casi di minore gravità le pena è diminuita fino a due terzi.

       

      Si applica la pena di cui all’articolo 609-ter, secondo comma, se la persona offesa non ha compiuto gli anni dieci.

       

      http://www.testolegge.com/codice-penale/articolo-609-quater


    • 1.7
      kautostar86

      Cmq staremo a vedere, può darsi pure che è la volta buona che Berlusconi si esilia davvero dalla politica(che lo arrestano però è difficile), bisogna anche vedere quali saranno le contromosse di B, se i suoi giornali tireranno fuori al momento giusto qualche scheletro nell’armadio dei politici dell’opposizione.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>