Provaci ancora Augusto, dì che erano 4 gatte!

Oggi piazza Castello, a Milano, sembrava piazza Tahrir al Cairo: non si sono mai viste tante persone stufe, dannatamente stufe. E le altre città italiane non erano da meno: la stessa musica, lo stesso concerto, lo stesso spartito a 4, 100, 2 milioni di mani.
Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

 Se non ora, quando? Sempre, dico io: se non ora, sempre! Dove era tutta questa gente quando Berlusconi si comprava la Mondadori grazie alla corruzione del giudice Metta? E quando David Mills veniva corrotto? E quando si depenalizzava il falso in bilancio? E quando baciava le mani di Gheddafi, dopo avergli portato 200 hostess bionde sopra il metro e settanta? E quando apprezzava il regime di Lukashenco? E quando faceva lingua in bocca con Mubarak, promettendo di andare a scuola di democrazia da lui? E quando si sottraeva alla giustizia, quando delegittimava la magistratura, quando occupava gli studi di Porta a Porta, quando prometteva 16 miliardi di euro agli abruzzesi e poi non se ne vide nessuno?

Ora, per quattro puttane e per una telefonata in questura, l’italia s’è desta. Un risultato che poteva essere battuto solo se avesse abolito il campionato di calcio.

O è Natale tutti i giorni, o non è Natale mai. In ogni caso coraggio, provaci ancora Augusto! Stasera, dì che erano 4 gatte. Fallo, perché in ogni caso, quando il regime cadrà, tu ti discioglierai insieme ai liquami fognari.

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

18 risposte a Provaci ancora Augusto, dì che erano 4 gatte!

  • 12

    ecco il mio contributo alla manifestazione di ieri!

    http://www.youtube.com/watch?v=DNmS2qIKkYc

    buona visione

  • 11

    Uno dei tanti volti responsabili delle coscienze addormentate.

    Da mediaset sport ecco Sandro Piccinini. Professione: anestesista.

     

  • 10
    Rebel

    Silvio Berlusconi è dal 1994 che scappa e proroga l’articolo 280 del c.p.p.

    Arriva.. Arriverà e non solo per te, piccolo maledetto bugiardo p****niere brianzolo.

  • 9
    sil lan

     “Dove era tutta questa gente quando…”

    Dov’era questa gente non so, so solo dov’ero io, e non ero certo con Berlusconi.

    Comunque sia….

     In piazza Castello IO, oggi, C’ERO…

  • 8
    skatro

    L’ho sempre sostenuto che questo paese ruota attorno alla f*ga. Nel bene o nel male, è lei che tira le fila da dietro le quinte.

    Beh, stiamo a vedere se l’italia s’è desta DAVVERO.

    Io ho paura che sia solo un’ondata di sdegno “temporaneo” facilmente arginabile dal Governo.

  • 7

    Magari Minzolingua ha evitato di pronunciarsi, ma l’Umilio Fede, anche se invischiato in questo liquame di polita/p****naio, non si trattiene e regala queste perle di saggezza (che sarebbe meglio dare ai porci….)

     

    http://www.youreporter.it/video_Donne_Fede_meglio_farsi_segno_della_croce_1

  • 6
    fabio p.
  • 5
    kautostar86

    byoblu ha scritto :
    DRIVE – IN, anche se con risate finte, era una trasmissione comica  Sì, Roberto, ma non dimenticare che Colpo Grosso andava in onda su reti minori e in fascia protetta. Drive-In ha sdoganato le classiche inquadrature mediaset, le poppe al vento, le veline usate come stacchetto tra un’intervento e l’altro al grande pubblico, bambini compresi che sono cresciuti con quell’idea della donna in testa: cosce lunghe, sorrisi ammiccanti e ruolo da pin-up e nulla più.

     

    Scusa, ma ti capita mai di vedere qualche canale televisivo estero? più o meno, in generale(ovviamente ci sono differenze tra i vari canali), la quota di tette e culi , e mercificazione dei corpi(non solo femminili) è molto simile a quella della TV italiana.

    Quindi è stata davvero mediaset(e quindi, come dicono molti, è sempre colpa di Berlusconi), a sdoganare questa mercificazione dei corpi a livelli al limite del buon gusto e della decenza?o è una tendenza internazionale(forse gli unici immuni da questa tendenza sono li Stati Arabi e Islamici), dovuta al mutamento dei costumi causato dalla rivoluzione sessuale prima, e dall’era del consumismo poi?Secondo me almeno in questo caso Berlusconi non c’entra molto…

     

  • 4

    Il filmato che vi linko dovrebbe essere visionato dal RIS di PARMA, gli esperti dovrebbero studiare le menti di queste persone che difendono SB e magari venire a capo della terapia.

    Ho apprezzato le parole di questo avvocato genovese. In gambissima.

    L’avvocato dice ai manifestanti davanti al palazzo di giustizia che o sono in malafede o sono stupidi.

    guardate che carica la signora! 

    YouTube – Milano, insulti al presidio Pdl davanti al tribunale

    • 4.1
      Ghibli

      Io non ce l’ ho fatta a vedere tutto il video…E’ veramente penoso: a mio parere, la dignità delle donne la devono salvare per prime le donne…Queste qui ammazzerebbero i figli per Berlusconi! Ma la tragedia è che io ho toccato con mano l’ opera di convincimento della televisione, sui miei genitori.

      Quando si parla di queste cose, si dovrebbe parlare della paura che hanno i nostri pensionati di vedersi alzate le tasse. Qui una colpa ce l’ ha il governo Prodi, che tassò la 13esima mensilità. E le maggiori colpe vanno a programmi di “distrazione/distruzione di massa” (le varie isole, fattorie, grandi fratelli, amici, ecc).

      Si parte dalla programmazione del mattino per poi finire tra i vari zapping con il TG di minzolini. Una soporifera giornata senza che nulla accada, una uguale all’ altra…Rivoluzione in Egitto? E’ lontano…Disoccupazione? Non se ne parla, quindi non esiste…Alla fine, i miei, che erano dei moderati critici, hanno finito per diventare sostenitori puri e duri del caimano, sconfinando in qualche elogio del 20ennio…IN UN PAESE DEMOCRATICO NON CI DOVREBBE ESSERE UN MINISTERO PER LE PARI OPPORTUNITA’…SE UOMINI E DONNE SONO UGUALI, STESSI DIRITTI E DOVERI, IL FATTO CHE CI SIA QUESTO MINISTERO DOVREBBE ESSERE FONTE DI RIFLESSIONE PER LE DONNE! VUOL DIRE CHE LE DONNE SONO ESPULSE DA QUALSIASI DECISIONE SOCIALE IMPORTANTE!

      UN ULTIMO MIO PENSIERO: SIAMO SICURI DI NON AVER PAGATO NOI LE ESCORTINE DI MR. B?

  • 3
    Pardula

    Dov’era questa gente? Magari nelle proprie case, senza essere a conoscenza di quanto avveniva ed è avvenuto. Non dimentichiamo come i nuovi media (Internet, Facebook su tutti, e ci aggiungerei pure il ruolo de Il Fatto Quotidiano) siano riusciti a rompere qualche argine e a organizzare e canalizzare la protesta. Cinque, dieci anni tutto questo sarebbe stato possibile? Probabilmente no.

    Per questo motivo io dico: meglio tardi che mai… al limite speriamo si tratti di un bell’inizio piuttosto che di quelle manifestazioni "una tantum"… Non fa mai male ricordare che non tutti hanno i mezzi intellettuali ed economici per informarsi, prendere coscienza e successivamente reagire…

    • 3.1
      roberto p.
      roberto p.

      E’ quello che sostengo da sempre : se l’informazione non è obbiettiva, e solo alcuni accedono (vuoi per mancanza di mezzi o di voglia) all’informazione libera, i risultati si vedono :

                                              QUINDICI ANNI DI BERLUSCONI

      La propaganda viene usata proprio per addormentare  ed impedire di prendere coscienza della reale situazione. Quando tutti i cittadini avranno accesso ad una libera informazione non credo si ripetano più simili situazioni, perchè cittadino informato equivale a cittadino non fregato.  

  • 2
    uruk-hai

    L’Idaglia è sempre stata desta, solo che la maggioranza degli idagliani sono ben rappresentati da chi siede sulle poltrone della politica. L’ho già ripetuto tante volte ma lo ribadisco per l’ennesima: Berlusconi non è la malattia è solo il sintomo. Non tiene nemmeno la scusante della tv che ha fatto il lavaggio del cervello agli italici, basta pensare che i vari Andreotti, Craxi, Spadolini & co. venivano votati e “tollerati” ben prima che la tv spazzatura inondasse i cervelli della penisola.

    Basta fare un giro tra le persone comuni per capire di che pasta son fatti gli idagliani, basta vedere come guidano, come usano i telefonini in pubblico, come rispettano le code, come usano il carrello al supermercato, come usano il posacenere della macchina ecc. ecc.

    Io non ho girato il mondo ma abito a 1 km dal confine svizzero e vedo un altro mondo quando attraverso il confine e non solo negli ultimi 15 anni ma da sempre. La maggioranza degli idagliani sono ignoranti, egoisti, cafoni, cialtroni, maleducati, incivili ed arroganti e questa è la vera malattia che ci affligge.

    Una volta fatto fuori Berlusconi (politicamente o meno) non cambierebbe nulla e la dimostrazione è stato Craxi: all’apice dello schifo per la politica corrotta quando era evidente come il sole la putrida base su cui poggiava la Repubblica istituzionale guardate cosa sono stati capaci di accettare gli idagliani. Addirittura la maggioranza crede ancora che ci sia differenza tra Pdl, Pd, Lega, Udc e compagnia bella…

    Il popolo idagliano (tranne una sparuta minoranza) merita l’estinzione immediata e sanza appello!

    • 2.1
      pablitos100

      il tuo non è pessimismo, è solo l’amarezza di chi si rende conto

      essere la piccola minoranza è faticoso, è una scelta di vita, prendere o lasciare…

    • 2.2
      lupin2075

      Fantastico… complimenti, non avrei saputo usare parole migliori..

      E mi dispiace, perchè gli ultimi millilitri di speranza che serbo dentro prima o poi spariranno, perchè in fondo vedo gli “idagliani” esattamente come li hai descritti tu.

      Certo, fatta eccezione per una piccola minoranza…

      E questa cosa mi spacca dentro, fa male…

      E’ triste, non è pessimismo, è senso della realtà, voglia di una vita migliore senza dover per forza emigrare….

      E’ una rabbia umida, buia… non è pessimismo.

      Io nel mio piccolo ho sempre cercato di nuotare controcorrente, ma non è facile.. soprattutto se tutto intorno trovi un pressapochismo di massa che guarda solo esclusivamente al proprio interesse.

      Ogni giorno spero che succeda qualcosa che mi convinca che il mio era (è) solo pessimismo….

      Ogni giorno vedo blasfemia in continua crescita, costante espansione.

      Il resto è scritto nella tuo post.

      Chi vivrà vedrà.

  • 1
    roberto p.
    roberto p.

    E’ utile ricordare che la Resistenza fu fatta da una minoranza quando tutti gli Italiani erano fascisti.

    Le leggi razziali del 1938 furono promulgate “anche” in Italia, non solo in Germania. 

    Poi lo choc della guerra risvegliò tutti gli Italiani dall’incubo.

    Finchè ci sarà una minoranza che si batte anche per la maggioranza, resto fiducioso.

    P.S. (fuori tema ma ritengo utile sottolinearlo)

    La trasmissione televisiva che è all’origine di questa TV spazzatura non è DRIVE-IN, ma COLPO GROSSO.   DRIVE – IN, anche se con risate finte, era una trasmissione comica che scimmiottava proprio trasmissioni alla “COLPO GROSSO”, che aveva come unico scopo quello di mostrare le “grazie” delle signorine.

    • 1.1

      DRIVE – IN, anche se con risate finte, era una trasmissione comica 

      Sì, Roberto, ma non dimenticare che Colpo Grosso andava in onda su reti minori e in fascia protetta. Drive-In ha sdoganato le classiche inquadrature mediaset, le poppe al vento, le veline usate come stacchetto tra un’intervento e l’altro al grande pubblico, bambini compresi che sono cresciuti con quell’idea della donna in testa: cosce lunghe, sorrisi ammiccanti e ruolo da pin-up e nulla più.

  • 0
    daliatreviso

    E di cosa parla il suo TG? dopo un servizio sul prossimo festival di Sanremo, una splendida inchiesta sugli interventi di chirurgia estetica da fare ora in vista dell’estate!!!! 

    Dalia

    p.s. non ho seguito il TG, mi sono limitata e sentire gli argomenti che avrebbe trattato

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

L’EURO È UNA SCIAGURA – Valerio Malvezzi

L'Euro è una sciagura - Valerio Malvezzi Valerio Malvezzi, economista e professore di Comunicazione Finanziaria all'Università di Pavia, reduce dal successo straordinario ottenuto al convegno "ECONOMIA, BANCHE E LAVORO" di Siena, accanto ad Alberto Bagnai e Claudio Borghi (qui il suo intervento), è venuto nello studio di Byoblu per raccontare, intervistato da Claudio...--> LEGGI TUTTO

Traditi Sottomessi Invasi – Antonio Socci

Antonio Socci - traditi sottomessi invasi Antonio Socci, saggista e giornalista, autore su "La Verità" di un articolo dal titolo: "La religione civile della moneta unica cappio al collo della nostra sovranità", convertito sulla via di Damasco, dall'idea che lo stato fosse il problema e il mercato fosse la soluzione, alla piena...--> LEGGI TUTTO

CASSANDRA CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO – Rocco Bruno

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO - Rocco Bruno C'era una volta una società pacifica e in connessione profonda con il senso delle cose e della sua esistenza, che era ancora capace di attribuire grande importanza alla sperimentazione dell'Otium, in contrapposizione al Negotium. Poi, l'Uomo di Neanderthal fu conquistato e distrutto dall'Homo Sapiens, che poi...--> LEGGI TUTTO

Con le bombe o con i cambi fissi – Sergio Cesaratto

Sergio Cesaratto - Con le bombe o con i cambi fissi Come costringere l’Italia a ridurre il suo debito pubblico, costi quel costi? L’ossessione di Merkel e Macron emerge chiara, ancora una volta, dal documento firmato da quattordici economisti franco-tedeschi finanziati dal centro studi CEPR. Sergio Cesaratto, docente di "Politica Economica ed Economia dello Sviluppo" all'Università di...--> LEGGI TUTTO

Il totalitarismo che verrà – Maurizio Blondet

Maurizio Blondet - Il Totalitarismo che verrà Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondet, seguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Vi spiego Casapound – Marco Mori

Vi spiego Casapound - Marco Mori Marco Mori, avvocato ligure noto per le sue battaglie in difesa della Costituzione, spiega a Byoblu il programma di Casapound Italia e perché ha accettato di candidarsi.  (altro…)...GUARDA

Sei contro l’Europa? Non lo sai, ma in realtà ne vuoi di più! Rocco Buttiglione

Sei contro l'Europa? In realtà non sai che vuoi di più! - Rocco Buttiglione Alla presentazione del libro "Ordoliberismo e Globalizzazione", Rocco Buttiglione sostiene che la gente è contro l'Europa perché non c'è abbastanza Europa, ma che se ci fosse più Europa la gente invece sarebbe contenta. (altro…)...GUARDA

Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale – Diego Fusaro

Diego Fusaro - Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale C'è un nesso tra la disarticolazione dei rapporti tra i cittadini e lo Stato e la disgregazione delle strutture sociali in cui la sessualità si esprime? Esiste una forma di relazione possibile tra i contratti occasionali prediletti dal neoliberismo economico e il sesso occasionale, di una...GUARDA

Debunker di Stato: la conferenza stampa di Minniti e Gabrielli sui nuovi poteri della polizia postale

DEBUNKER DI STATO Sintesi della conferenza stampa di ieri, a Roma, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del capo della polizia Franco Gabrielli, che presentano il nuovo nucleo operativo di debunking della Polizia Postale, la quale avrà il potere di verificare e certificare le notizie, e anche di chiedere...GUARDA

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>