Scandali sessuali: Berlusconi dietro a Clinton

E’ assolutamente intollerabile che la nostra reputazione possa venire infangata in questo modo oltraggioso. Se c’è una cosa di cui l’italiano va fiero è la sua immagine di latin lover. Quindi, miei impavidi e audaci navigatori, è imperativo anzichenò recuperare terreno in questo sondaggio di GulfNews, che attualmente vede Silvio Berlusconi solo secondo nella classifica planetaria dei responsabili dei maggiori scandali a livello sessuale. E’ una questione di orgoglio nazionale! Attualmente ci sono solamente mille votanti, dunque se vogliamo, se troviamo la necessaria coesione, se tiriamo fuori l’amor patrio – in fondo è o non è il 150° dell’unità d’Italia? – possiamo ancora farcela.


Fratelli d’Italia, è con sincera commozione e con fervente ardore che vi parlo: questa è una chiamata alle armi. Siam pronti alla morte ma alla sconfitta giammai! Andate su GulfNews e votate in massa per Re Silvio. Passate questo accorato appello a chiunque: abbiamo tempo solo fino a stasera, perché come si suol dire: quando il giochetto si fa duro, è necessario dimostrare di avercelo duro. E so di avere il sostegno della Lega in questo, a dimostrazione che è una questione trasversale. Non ci resta più niente, vogliono toglierci anche la virilità.

Quindi, miei prodi, avanti: scatenate l’inferno! E… FORZA ITALIA! :)

http://gulfnews.com/?anchor=poll#poll


Update 16:40in pochi minuti siamo passati dal 19% al 23%. Forza ragazzi!

Update 16:59: 37%!!!

Update 17:19: 45% Clinton! 44% Berlusconi!

Update 17:22: IL SORPASSO! Berlusconi 45%! Clinton 44%!

ORA LA PAROLA D’ORDINE E': NON FARE PRIGIONIERI! :)

Update 17:39: 50% Berlusconi! 40% Clinton! L’ascesa del maschio italico è inarrestabile. Stiamo conquistando tutto il Golfo!

Update 17:51: Lo stiamo schiacciando: 51% a 39%! Oltre mille valorosi in poco più di un’ora. Fratelli d’Italia: l’Italia s’è desta!

Update 18:0652% Berlusconi, ma qualcuno ha preso a votare Clinton. Non bisogna mollare!

Update 18:13: Bunga Bunga in testa su Monica Lewinsky 53% a 37%! Gladiatori! Ecco cosa siete…

Update 19:12: OGGI AVETE SCRITTO UNA PAGINA DI STORIALeggi i risultati quasi definitivi.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

21 risposte a Scandali sessuali: Berlusconi dietro a Clinton

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Crazy Animals
tasto_newsletter
I MINI-BLU

Vogliamo un nuovo presidente!

Mario Draghi e Giorgio Napolitano «Il forte consenso espressosi nelle elezioni del 25 maggio per il partito che guida il governo italiano ha oggettivamente garantito accresciuto ascolto e autorità all’Italia nel concerto europeo». Mai sentito nella storia della Repubblica un endorsement così smaccato da parte del Capo dello...leggi

Perchè io, te, voi… siamo diversi!

Perché sono diverso Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta, ed è per questo che sono diverso....leggi

Un’assemblea che non poteva votare

Espulsione Massimo Artini Paola Pinna Come vi avevo anticipato il 27 novembre (ma non bisognava essere dei grandi profeti), era evidente che l'assemblea parlamentare M5S, su Massimo Artini e Paola Pinna, non avrebbe mai potuto votare: se avesse votato contro la rete, infatti, sarebbe stata da espellere in blocco, ma far votare su...leggi

Dal Videoblog
Categorie
Commenti più votati