Centinaia di soldati italiani a Tripoli?

Cosa ci farebbero portaerei italiane attraccate al porto libico? Stanno andando ad aiutare il socio d’affari di Tripoli o la povera gente? E’ vero che centinaia di soldati italiani sono entrati a Tripoli, a piedi? Stanno andando a proteggere le aziende italiane?

In poche parole, se la notizia che rimbalza su Twitter dovesse essere confermata, cosa ci faremmo, esattamente, in Libia?

BERLUSCONI: GHEDDAFI E’ UN LEADER DI GRANDE SAGGEZZA

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

29 risposte a Centinaia di soldati italiani a Tripoli?

  • 2
    zzzzz

    é una bufala plateale. fesso chi ci crede

  • 1
    kautostar86

    http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=150322

     

    Probabilmente, visto che la situazione è critica e imprevedibile, saranno li per difendere le coste italiane!

    • 1.1

      E certo, le coste ITALIANE le si difende schierandosi sulle coste LIBICHE. Non fa una grinza…

      E se la Grecia volesse volesse difendere le PROPRIE coste, sai mai che non ci ritroveremmo qualche ballerino di sirtaki armato sulle nostre spiagge?!? 

      E poi dice che uno diventa proibizionista…

  • 0
    kautostar86

    Renzo C ha scritto :

    oltre ad essere più facile andare a comprare spuntando prezzi buoni. Lo faceva anche Mattei, e non certo in paesi con regimi democratici, quindi perchè Mattei era un genio e Berlusconi (SOLO IN QUESTO) un amico di sanguinari dittatori? Comprava in IRAN e URSS, dove c’era un certo Stalin: basta come assassino sanguinario? Ne ha ammazzati più di Hitler! :D Semmai, e questo è da sottolineare, sono entrambe posizioni anti USA, e gli americani sull’ energia scherzano poco. Non hai fatto invece alcuna ipotesi sui servizi mondiali riguardo ai mancati avvisi (sarà poi vero?) della esplosività nel Maghreb: sorpreso pure tu? Ciao

    Già, purtroppo la situazione è quella che descrivi tu. E comunque anche se l’italia si rifornisse tramite gli USA, non è che gli americani l’energia la vanno a comprare da regimi tanto democratici, o facendosi molti più scrupoli a livello di diritti umani, e considerando l’attuale situazione politica mondiale, è quasi impossibile comprare petrolio da paesi democratici, e rispettosi dei diritti umani, visto che i principali esportatori di gas e petrolio, sono proprio i paesi arabi, l’IRAN, e l’Iraq, insomma tutti regimi che a livello di rispetto dei diritti umani e della libertà, lasciano molto a desiderare!

    Gli unici stati democratici(o quasi democratici), che producono petrolio e gas, sono Messico, Russia e Canada

  • -1
    Shiloh

    Twitter non è sempre attendibile. Ieri mattina spacciava per un attentato in aeroporto un tentato uxoricidio.

    Le navi militari servono anche per l’evaquazione di civili.

    Poi dei siti strategici difesi dai militari si può parlare ma c’è da dire che proprio alla vigilia della rivolta in Egitto, l’ENI ha venduto il 50% del più grosso giacimento libico (Elephant) a Gazprom (che naso, eh?). Quindi non mi stupirei se ci fossero anche soldati russi da quelle parti.

  • -2

    Renzo C ha scritto :
    Sono altri che dovrebbero scusarsi e molto coi lettori, e sono tuoi conoscenti, gente che continua a vendere le pataccate di ciancimino facendoci libri e dvd:

    Mi sembra che sul sito di Borsellino la cosa in questo momento esatto campeggi in prima pagina, facendo bella mosta di sè: http://www.19luglio1992.com/

     http://www.19luglio1992.com/index.php?option=com_content&view=article&id=3960:via-damelio-il-castello-utveggio-fuori-dallinchiesta&catid=19:i-mandanti-occulti&Itemid=20

    • -2.1
      Renzo C

      Ehmm Claudio, sai bene a chi accennavo, ai mafiologi un tanto al chilo, quelli che hanno aperto un blog a Massimo Ciancimino e anche a te (eri in buona compagnia) e poi l’hanno chiuso “alla chetichella”, come piace dire a Travaglio, Travaglio che l’ anno scorso era in giro per spiaggie (ho le prove se interessa) assieme al cianciarone con banchetto libri e dvd annesso.

      Gente che continua a vendere pataccate raffazzonate ancora oggi (hai visto il dvd basato su ciancimino, “sotto scacco”? io sì) con il nuovo dvd su Borsellino.

      Comunque la notizia che hai riportato è lo stesso articolo di Biondo apparso sull’ EX blog di Travaglio Gomez Corrias, ora gestito da Casaleggio, il guru di Grillo, quello che profetizza che comunicheremo coi cartelli stradali, ma censura i commenti scomodi, tipo Chiesa e Banche (avrei le prove anche di questi fatti, la rete ha memoria, non la freghi).

      Visto che sono i paladini dell’ antimafia da bar, è strano che il FQ non riporti la notizia, o sbaglio io? Oppure tutto fa brodo quando c’è da vendere, poi se va male facciamo finta di niente, tanto la gente si dimentica.

      No io non mi dimentico, e delle balle raccontate chiedo conto quando si dimostrano tali, o come nel caso Ciancimino, quello che ha così tanta paura, quello che riceve tanti proiettili dopo ogni pizzino…. QUELLO CHE VA A CASA DI UN ‘NDRANGHETISTA A RICICLARE SOLDI E CI VA SENZA SCORTA! ecco in questo caso mi inc**zo davvero, perchè bastava ascoltare CHI lo ha mandato dai magistrati per essere un po’ prudenti prima di portarlo ad Annozero e innalzarlo ad eroe.

      Basta leggere il suo blog oscurato per capire fino a che punto avevano portato la creduloneria della gente: http://www.ilfattoquotidiano.it/blog/MCiancimino/ solo da questo link ci si accede ancora, aspetta tempi migliori il casaleggio.

      Farci soldi con le fantasie di Genchi o peggio ancora con quelle di Ciancimino è come minimo da temerari, ma non scusarsi dopo, quello invece è da disonesti.

      Ciao

      p.s. scusa l’ OT Claudio, non è mio costume.

    • -2.2

      Ne resterebbe una con te, ma fa parte delle previsioni sugli sviluppi informatici che ci hanno visto contrapposti su ciò che sarebbe stato e… avevo ragione io :)

      cioè?

    • -2.3
      Renzo C

      Ti ricordi i Set Top Box che tanto ti piacevano? A me a Natale ne hanno regalati sei, non so più dove metterli. Anche a te ne hanno regalati? Se vuoi te ne regalo uno dei miei :p

      Invece ci sono dei pazzi che stanno innondando il mercato con degli apparecchietti wireless che costano pochi euro e hai il desktop pc sul tv.

      Pensa che c’è una ditta di folli completi che ha addirittura fatto una scheda video da pc con le antenne wi-fi per mandare il segnale, senza fili ovviamente, direttamente dalla scheda al tv. Questi si sono venduti il cervello per fare una scheda del genere, chi mai la comprerà? Credo che si chiami nVidia, la conosci? :D

      Ciao ;)

    • -2.4
      Renzo C

      Certo Claudio, d’accordo con te su tutto.

      Per il blog di Ciancimino sul FQ non credo all’ algoritmo, credo più all’ imbarazzo, perchè in basso ci sono i blog di tutti, anche di gente che ha scritto un solo post un anno fa, quindi direi che è assai improbabile l’automatismo.

      Invece era nei proclami fondativi la chiarezza, la trasparenza ecc.. ecc.. quando invece alla prova dei fatti si comportano come tutti gli altri, con la differenza che almeno gli altri non han fatto roboanti proclami.

      Ci sarebbero altre faccende ma non sai quanto mi dispiaccia farlo e soprattutto in OT sul tuo blog, quindi chiudo qui la questione.

      Ne resterebbe una con te, ma fa parte delle previsioni sugli sviluppi informatici che ci hanno visto contrapposti su ciò che sarebbe stato e… avevo ragione io :)

      Ciao

    • -2.5

      Sì lo so che è lo stesso articoilo. Dicevo solo che Borsellino non nasconde nulla. Infatti mi pare tu ti riferisca al FQ. Non so se la notizia sia stata data, ma immagino di no, visto che lo dici tu e non ho motivo di non crederti. Mi piacerebbe, ripeto, sentire Genchi sul punto. Ci provo.

      Per quanto riguarda che il blog di Ciancimino sia stato “chiuso”, se il punto è che non risulta nella colonna di sinistra è normale in quanto lì ci appari (a insindacabile giudizio loro) solo se scrivi qualcosa, ma che non compaia sotto, tra i links dei singoli blog aperti, è in effetti indice che Ciancimino non scriva più (così credo, a meno che non ci sia un algoritmo tale per cui se non scrivi per mesi non compari più nemmeno sotto, anche perché i blog sono tanti e non credo ci possa essere spazio per tutti). Però, come tu stesso noti, il blog è ancora perfettamente raggiungibile come ogni altro blog. Se poi Ciancimino non ci scrive più, non so se sia da addebitarsi al Fatto.

      In ogni caso, se trovo qualche documento ufficiale circa la notizia, potremmo anche pubblicarla qui, no? :)

    • -2.6

      Ti ricordi i Set Top Box che tanto ti piacevano?

      non è che mi piacevano tanto. Ho solo detto che se una cosa non è “semplice” da usare, non la userà nessuno, perlomeno non “le masse” cui vorresti arrivare tu. Ma vedo che sei un po’ de coccio pure tu, come si suol dire a Roma :)

      A me a Natale ne hanno regalati sei, non so più dove metterli. Anche a te ne hanno regalati? Se vuoi te ne regalo uno dei miei :p

      No, non me ne hanno regalati e non li voglio. A parte quello di Europa7, in alta definizione.

      Pensa che c’è una ditta di folli completi che ha addirittura fatto una scheda video da pc con le antenne wi-fi per mandare il segnale, senza fili ovviamente, direttamente dalla scheda al tv. Questi si sono venduti il cervello per fare una scheda del genere, chi mai la comprerà? 
      Semplice: la compreranno tutti quelli che si sanno installare una scheda video sul computer, o quelli che spendono dei soldi per comprare un computer con una scheda video con l’antennina e con un secondo aggeggio da collegare al tv. Che alla fine sono gli stessi che già si guardano le stesse cose sul pc, o che comunque sul pc le possono guardare in ogni caso, dato che ne hanno uno. E che finiranno per guardare sul tv solo cose molto lunghe come i film.
      In ogni caso non la avranno quelli che il computer non ce l’hanno e che, se ti sfugge te lo ricordo io, nel nostro paese (tra analfabetismo informatico e banda larga peggiore dei paesi del terzo mondo), sono la stragrande maggioranza, ovvero quelli che sarebbe interessante raggiungere perché tutti gli altri già hanno YouTube e non gliene poò fregà de meno. Ce l’ho anche io un lettore bluray che si collega a YouTube e mi guardo i video sul tv. Lo sai quanto ci metto a cercarne uno? Dopo un po’ ti garantisco che torni al pc che fai prima.
      Renzo: ci vuole un “robo” facile, specialmente in Italia, e specialmente ora che stanno uscendo i TV collegati alla rete che già ti faranno navigare per i fatti loro.
    • -2.7
      Renzo C

      E lo scopri adesso che son de coccio? Di solito son più veloci, sarai mica de coccio pure tu? :D

      Scherzi a parte, ci sarebbe anche una “filosofia” dietro a ciò che ho scritto, perchè la DLNA se è valida per via dei dispositivi che crea, non lo è altrettanto per la libertà di fruizione dei contenuti fuori LAN. Basta leggere i nomi che la compongono e ti è tutto chiaro, manca solo che ci mettano un fritz chip nel tv e siamo a posto.

      E’ per questo che mi batto per soluzioni free, che magari troveranno posto sul router (incredibile! pirelli ne fa già un paio DLNA certified!) mentre per adesso sta tutto nel tv, e su questo non sono molto d’accordo.

      Sì ci sono i media server che vanno sulla WAN, tipo il Twonky, ma sono ancora limitati a Flickr, Youtube, Southcast ecc.. , non hanno il pieno accesso alla rete.

      Però, caro Claudio, non ti ronza per la testa che se ci sono aziende disposte ad investire sui dispositivi che a te non piacciono, ci possano essere molte altre persone a cui invece piacciono? Saran mica tutti matti i produttori!

      In ultimo, visto che sei impegnato solo fino al 2015, e visto che giocoforza sei interessato alle dinamiche della rete e la copertura in banda larga, perchè non fai una bella indagine sulla fine del Wi-Max, quello che doveva ridurre il gap di copertura, quello che ha visto aste milionarie con capitolati ferrei per la % da coprire in x mesi e che invece a tutt’oggi non se ne sa niente?

      Curiosamente anche PI non se ne è più interessato e, poichè sono bastardo dentro, secondo me c’entrano le telco e le chiavette, oltre naturalmente agli investimenti pubblicitari che si perderebbero. Hai visto qualche spot in tv con Totti o la Belen o la Stuzziker per caso? Ogni tanto se ne vede qualcuno, ma raramente.

      Secondo me ne uscirebbe qualcosa di interessante, visto che in Africa va bene il wi-max, mentre in Europa non se lo caga nessuno: ovvio, chi è cablato non ne ha bisogno e da noi si incassa di più con le chiavette e il 3G che con un wireless a canone. E poi tanto a te che ti frega, mica ti sponsorizzano le telco…. per ora ;)

      Ciao

  • -3
    barbo

    scusate l’OT ma dal 1°marzo:

    Telecom taglia il p2p

     

    http://www.telecomitalia.it/assistenza/info-consumatori/news-187/novit%C3%A0-gestione-servizi-adsl

    Non siamo liberi

  • -4
  • -5

    … anche se:
    “La nave “Elettra” e la marina militare italiana e’ stata mobilitata per raggiungere le acque internazionael di fronte alla Libia”. Lo ha detto il Ministro della Difesa, Ignazio La Russa. “La nave, al momento, ancora ancorata, al porto di La Spezia, ha a bordo apparecchiature radar con strumentazioen di guerra elettronica, ascolto e raccolta di informazioni. Non e’ escluso che a bordo possano esserci unita’ delle forze speciali”
    http://www.agi.it/rubriche/ultime-notizie-page/201102212234-cro-rom0129-libia_la_russa_nave_militare_italiana_pronta_a_partire

  • -6

    Non occorre Twitter, basta guardare il TG1 e credere all’opposto di quello che dicono. 

  • -7
    kautostar86

    byoblu ha scritto :

    Preferisco un paese che cerca di realizzare i tre obiettivi della decrescita, dalla costruizione di impianti che sfruttano le energie rinnovabili al perseguimento dell’efficienza energetica delle costruzioni al risparmio energetico, piuttosto che un paese che se ne strafotte, continua a consumare a più non posso, e per sostenere questo stile di vita stringe alleanze con i massacratori di popoli. Poi non so come la pensi tu.

    Anche io penso che a volte bisognerebbe anche imporsi, e non sempre sottomettersi alla volontà degli stati(e dei dittatori) che hanno più risorse, o manodopera a più economica(per esempio la crescita economica della cina, nello sprezzo dei diritti umani, è causata dalla complicità e passività dei leader occidentali. se invece di accettare il libero commercio alle condizioni della dittatura cinese, i leader mondiali più influenti, avessero imposto il rispetto di determinate condizioni-con sanzioni economiche e dazi commerciali- il regime cinese sarebbe stato costretto a piegarsi!)

    Ma credo che Renzo volesse semplicemente dire, che questa non è un modo di fare che caratterizza solo il governo italiano, ma tutta la politica mondiale, il “santo” Obama compreso, e quindi forse bisognerebbe smetterla di dire che ci dobbiamo vergognare di essere italiani, o della nostra politica estera, perchè in questo senso tutto il mondo è paese, e allora ci dovremmo indignare anche per Obama,  la Merkel, Sarkozy, Zapatero, ecc…ecc…

  • -8

    cosa ci fanno esattamente militari italiani in Libia? Leggendo fonti estere arrivo alle considerazioni esposte nel mio articolo.

  • -9
    Renzo C

    Perdona l’ OT Claudio, ma riporto una notizia che non ha trovato molto spazio sui media e che, almeno tu, potresti emendare.

    Non è un dettaglio di poco conto, soprattutto per le TEORIE di mafiologi da bar sport, tipo Travaglio e FQ, visto che ci fanno i soldi con queste disinformazioni.

    Ecco la notizia:

    L’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, condotta dal procuratore Sergio Lari, dagli aggiunti Gozzo e Bertone e dai pm Marino e Luciani, smentisce la teoria investigativa sul castello Utveggio avanzata da Gioacchino Genchi. “Non abbiamo trovato elementi che possano confermare la presenza di mafiosi e di uomini dei servizi in quel sito il giorno della strage” – spiega un dirigente della DIA a cui la Procura ha delegato gli accertamenti. Decine di interrogatori, sopralluoghi e accertamenti confermano “la friabilità” dell’ipotesi Genchi, tant’è che recentemente anche il procuratore Lari ha definito la pista del castello “un luogo comune”. http://www.cadoinpiedi.it/2011/02/21/via_damelio_il_castello_non_fu_base_strage.html

    Visto che l’hai riportata pure tu qui: http://www.byoblu.com/post/2009/10/10/Non-ci-possono-uccidere-tutti.aspx forse è il caso di rettificare.

    Vorrei ricordare che nell’ ultima commemorazione della strage è stato organizzato un pellegrinaggio al castello, su per una impervia mulattiera sotto il sole di Luglio a Palermo: qualcuno si scuserà con costoro?

    Conoscendo la tua onestà intellettuale, spero che almeno tu vorrai scusarti: avvalorare teorie fantasiose prive di riscontri (solo uno e di febbraio) ma evocative di oscure trame e intrighi serve a vendere libri e dvd, però prendere in giro la gente alla lunga non paga.

    Ciao

    • -9.1
      kautostar86

      Comunque non è solo il petrolio, a far tremare l’italia(e l’Europa intera) in caso di caduta del regime Libico:

      http://www.secondoprotocollo.org/?p=2349

      Vista la situazione, anche per un politico che avesse davvero a cuore i diritti umani, non dev’essere per niente facile decidere cosa fare, perchè se cade Gheddafi, potrebbe esserci una catastrofe umanitaria molto più grande, e che ci colpirebbe direttamente!

       

       

    • -9.2
      Renzo C

      Oh io non c’entro niente, però dopo che ho scritto il post qui ho letto questa:

      http://www.corriere.it/esteri/11_febbraio_22/libia-nalut-petrolio-martedi_5c2b40e6-3e5e-11e0-a025-f4888ad76c86.shtml

      Ciao

    • -9.3
      roberto p.
      roberto p.

      “Ciò non significa – si aggiunge dalla Procura nissena – che non vi siano state nella decisione di uccidere Paolo Borsellino convergenze tra Cosa nostra e soggetti esterni”. Vanno ancora esplorate – sostengono gli inquirenti – le fasi esecutive della strage al cui disvelamento ha contribuito Gaspare Spatuzza. Il racconto del pentito potrebbe infatti portare al coinvolgimento di altri personaggi coinvolti nell’uccisione del giudice e ancora rimasti nell’ombra.”

      Le notizie vanno valutate nella loro interezza, altrimenti sono fuorvianti.

      Ti ripeto : il fatto che non si trovino elementi a supporto di una ipotesi investigativa, non significa che quella ipotesi sia smentita.

      Forse le persone che hanno gestito “la cosa” non erano nel castello, forse erano in un altro sito, ma comunque c’erano.

    • -9.4
      Renzo C

      Caro roberto p.

      “Non abbiamo trovato elementi che possano confermare la presenza di mafiosi e di uomini dei servizi in quel sito il giorno della strage”

      Quale parte di questa frase VIRGOLETTATA non ti è chiara? Conosci la storia? Non credo, perchè il parallelo con prescrizione/assoluzione c’entra come i cavoli a merenda, o sei di quelli che aspettano le verità “del signor Franco”? 

      Infatti quel giorno ci eravamo spostati tutti più vicino a via D’Amelio, perchè il telecomando non prendeva. C’eravamo tutti: io, fidel, paco pegna, sotomayor, teofilo stevenson, franco il mostro, pia zadora e altri che adesso non ricordo.

      Ehh lo so che le procure van bene finchè sono amiche, quando invece smontano le panzane allora sono “quando i giudici sbagliano” (chi l’ha scritto questo mirabile pezzo? Lo stesso che ha raccontato cos’è l’ archiviazione: lo conosci?)

      Documentati.

    • -9.5

      L’unico riferimento al Castello di Utveggio nell’articolo che hai menzionato (il mio ) è il seguente:

      Chi sapeva e ha taciuto, chi ha detto e poi ha ritrattato, chi ha mentito negando ogni evidenza è mafioso come quello che, da Castello Utveggio, ha messo il dito sul detonatore.”

      Anche se fosse vero che Genchi ha ragione, mi sembra un po’ poco per rettificare. In ogni caso proverò (quando ho tempo, perché al momento ho cose in testa fino al 2015) a capire cosa dicono di preciso e a sentire anche genchi.

    • -9.6
      roberto p.
      roberto p.

      Caro Renzo C

      dire  che non si è  “trovato elementi che possano confermare la presenza di mafiosi e di uomini dei servizi” non significa  “smentire una teoria investigativa”.

      Ed è la stessa differenza che c’è tra “prescritto”  ed  “assolto”.

      Riflettici.

       

    • -9.7
      Renzo C

      Vabbè Claudio, non sei certo tu quello che ha “cavalcato la tigre”, hai solo riportato una notizia non vera, alla luce delle indagini di Caltanissetta. Sono altri che ci han fatto mercato sopra, ma quelli non conoscono vergogna.

      Restando invece IT, almeno in parte, ma è mai possibile che i servizi di tutto il mondo siano stati “sorpresi” dalla fiammata rivoluzionaria che attraversa tutto il nord Africa? Possibile che dal nulla si mobilitino masse così imponenti e nessuno abbia avuto il minimo preavviso o sospetto che qualcosa stesse per accadere?

      O forse lo sapevano e han lasciato fare? O invece hanno fomentato?

      Sempre IT, sai benissimo che con Algeria e Libia ci sono affari in ballo colossali, soprattutto per noi, visto che i tuboni passano sul nostro territorio, così come vorremmo passasse pure il south stream, invece che dai balcani. Perchè si incassano i diritti di passaggio e son soldi che ci fanno comodo.

      Sai che non sono berlusconiano, anzi, avverso il regime come tanti, però il tuo titolo “BERLUSCONI: GHEDDAFI E’ UN LEADER LIBICO DI GRANDE SAGGEZZA! ” è fuorviante, perchè il sotto titolo dovrebbe essere “finchè ci fa dei prezzi buoni”.

      Acquistare energia fossile fuori cartello è la stessa cosa che faceva un tale Enrico Mattei, ma se lo fa Berlusconi diventa amico dei dittatori, e guarda caso la cosa non piace agli USA, i quali però, nonostante Lockerbie, sono tornati amici di Gheddafi. Vuoi le foto della Rice (repubblicana come Reagna) e di Blair che vanno a stringere la mano al colonnello? Le trovi in rete senza problemi.

      Sai Claudio, c’è un sito noioso che però dice fra le righe molte più cose di tanti inutili articoli e servizi tv. Buttaci un occhio, se già non lo conosci, magari si capisce perchè siamo a Herat.

      http://www.theodora.com/pipelines/world_oil_gas_and_products_pipelines.html

      Ciao

      p.s. è inutile avere in testa cose da fare fino al 2015, nel 2012 finisce il mondo :D

    • -9.8

      Vabbè Claudio, non sei certo tu quello che ha “cavalcato la tigre”, hai solo riportato una notizia non vera, alla luce delle indagini di Caltanissetta. Sono altri che ci han fatto mercato sopra, ma quelli non conoscono vergogna.

      la notizia non vera quale sarebbe? Che Borsellino è stato fatto saltare in aria dalla mafia? Immagino di no. Che è stato fatto saltare in aria davanti a casa sua? No. Che la sua agenda rossa è sparita? No. Che prima di saltare in aria parlava di Mangano, Dell’Utri, Berlusconi, e che indagava sui rapporti tra la mafia e lo Stato? No.

      Sarebbe, a quanto mi pare di capire, che chi ha fatto saltare in aria Borsellino non lo avrebbe fatto saltare in aria dal Castello di Utveggio, ma da qualche altra parte, corretto? Messa in questi termini, la possibile “smentita” non mi sembra tutta sta gran notizia. O mi sono perso qualcosa (possibile)?

      Per quanto riguarda il petrolio libico, sono assolutamente con te: credo che anche che non sia un elemento marginale nello scacchiere che sta muovendo la crisi che ha travolto la Libia. Detto questo, io auspico un mondo nel quale non ci si prostra alla real politik in maniera così laida, viscida e supina. Se un dittatore è un mostro sanguinario, se in un paese non ci sono diritti civili e neppure gli osservatori vengono fatti entrare, il fatto che abbia o non abbia il petrolio non è un motivo sufficiente per fargli piantare le tende ovunque, per mandargli ragazze italiane, per baciargli le mani ossequiosamente davanti a tutto il mondo (e si va ben oltre le strette di mano, mi pare).

      Preferisco un paese che cerca di realizzare i tre obiettivi della decrescita, dalla costruizione di impianti che sfruttano le energie rinnovabili al perseguimento dell’efficienza energetica delle costruzioni al risparmio energetico, piuttosto che un paese che se ne strafotte, continua a consumare a più non posso, e per sostenere questo stile di vita stringe alleanze con i massacratori di popoli.

      Poi non so come la pensi tu.

    • -9.9
      Renzo C

      Aspetta un attimo, non è così semplice come scrivi tu la questione Borsellino.

      Il leggendario castello Utveggio (castello… nome strano Utveggio… servizi segreti.. mafia al castello… ecc…) fa parte integrante di una teoria, dove il luogo è funzionale a VENDERLA meglio.

      Tutto questo “castello in aria” di ipotesi serve ad avvalorare una tesi che sarà difficile da ricostruire a 20 anni di distanza, ma infarcendola di baggianate si vende bene, oltre ad aver mandato dei pellegrini fin sul monte al sole di Luglio a Palermo.

      Nel tuo piccolo hai contribuito ad avvalorarla, niente di chè, ma la procura di Caltanissetta mette una pietra tombale sul bel castello, marcondirondirondello :)

      Sono altri che dovrebbero scusarsi e molto coi lettori, e sono tuoi conoscenti, gente che continua a vendere le pataccate di ciancimino facendoci libri e dvd: tu almeno rispondi per te, e la tua onestà intellettuale ti mette su un piano diverso e MOLTO migliore.

      Tornando IT però, caro Claudio, il mio cinismo di real politik è dovuto ad un ragionamento molto semplice: a parole siamo tutti dei benefattori, ecologisti… ecc.. poi nei fatti le cose cambiano. Prova a pensare ad un aumento del 10% del gas e ad altre possibili ricadute economiche dovute ad impegni industriali mancati (Impregilo ieri -6% ENI -5% a memoria) e poi ne riparliamo. La gente che adesso fa fatica ad arrivare a fine mese come reagirà? Con la decrescita ancora da impostare o con inc**zatura rapida? Perchè tu lo sai bene che su questi temi siamo indietro di 30 anni, la faccenda non si risolve in 2 mesi.

      Perchè il problema Claudio sono i tempi, non le idee, che condivido in toto (per quel che conto io) e i tempi non li recuperi, oltre ad essere più facile andare a comprare spuntando prezzi buoni. Lo faceva anche Mattei, e non certo in paesi con regimi democratici, quindi perchè Mattei era un genio e Berlusconi (SOLO IN QUESTO) un amico di sanguinari dittatori? Comprava in IRAN e URSS, dove c’era un certo Stalin: basta come assassino sanguinario? Ne ha ammazzati più di Hitler! :D Semmai, e questo è da sottolineare, sono entrambe posizioni anti USA, e gli americani sull’ energia scherzano poco.

      Non hai fatto invece alcuna ipotesi sui servizi mondiali riguardo ai mancati avvisi (sarà poi vero?) della esplosività nel Maghreb: sorpreso pure tu?

      Ciao

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>