Colletta salvablog: il 46% in dieci giorni



Prosegue la raccolta fondi iniziata il 5 di marzo per salvare il blog. Fino alle 12 di oggi avete donato in 194, per un totale di 4.625,92EUR (considerando anche la prenotazione di alcuni DVD, al cui ricavato andrebbero però sottratti i costi di produzione e spedizione, ma fa niente). In media 23,8EUR a testa.

145,68EUR se le sono mangiate le commissioni di PayPal. Specialmente per i piccoli importi, le transazioni non sono molto convenienti: una donazione da 1 euro risulta in un versamento reale da 0,64EUR; una da 5EUR si riduce a 4,48EUR e una da 10EUR diventa da 9,31EUR. Dai 20EUR in su, considerata la praticità e l’immediatezza del mezzo, il gioco vale la candela. Questo non significa che per importi inferiori non dobbiate usare PayPal: spesso una donazione è frutto dell’onda emotiva del momento, quindi un sistema che consente di trasformare subito un sentimento di adesione in un atto concreto ben venga, prima che i buoni propositi di recarsi fisicamente in un ufficio postale o in banca si infrangano contro gli scogli di un’impietosa routine. Se potete gestite il vostro conto corrente online, ovviamente, tanto meglio, ma la vera domanda da porsi è perché le compagnie telefoniche non consentano le microtransazioni economiche via sms senza vessare gli utenti con commissioni proibitive, superiori ad oltre il 50% e in alcuni casi addirittura ai 2/3 della somma. Sbloccherebero un intero mercato di opportunità commerciali, rilancerebbero l’innovazione e consentirebbero ai cittadini di finanziare progetti collettivi in maniera semplice e veloce. Forse il punto è proprio questo: il ruolo delle grosse banche centrali e dei tassi di finanziamento con i quali regolano i mercati, alleggerendo all’occorrenza le tasche dei cittadini, ne risulterebbe indebolito, se non addiritura superato.

 

Nel frattempo, il 2010 è stato l’anno in cui finalmente, in America, l’informazione online ha superato quella cartacea e tallona da vicino quella televisiva, con un gap che si sta costantemente riducendo. Il mercato delle inserzioni pubblicitarie segue a ruota, abbandonando progressivamente i giornali e saltando sul dorso del web. Un problema però emerge molto chiaramente, e in tutta franchezza e in tutta franchezza dovrebbe essere oggetto di più di una riflessione: la fetta più ampia di ricavi pubblicitari non va ai produttori di contenuti, come ad esempio un blog di informazione libera, ma agli aggregatori di news. Potete constatare anche voi, per esempio su Facebook, la nascita di molte realtà che contano su centinaia di migliaia di iscritti e che non producono nulla, se non la selezione di contenuti realizzati – a prezzo di sangue e sudore – da altri, e che tuttavia sono comodi per i visitatori, che così possono evitare di consultare una per una tutte le sorgenti di informazioni, e per gli inserzionisti pubblicitari che hanno un parco utenti più ampio. In questo gioco perverso, tuttavia, chi produce informazioni viene paradossalmente e progressivamente tagliato fuori. E’ come se il ricavato per la vendita delle uova andasse tutto a chi segnala le fattorie migliori e non al contadino che alleva le galline. Per questo, negli States, la pratica di accettare donazioni, e di elargirle, è abbastanza usuale. Nei prossimi giorni avremo alcune testimonianze d’oltreoceano in tal senso.

Nella speranza di poter rinunciare al folle ma consapevole proposito di mettere in vendita al miglior offerente il nome di dominio, raggiungendo l’obiettivo di diecimila euro stabilito per la sopravvivenza del blog, vi invito a mettere online, sui vostri siti, la tv di byoblu.com. Al momento manda a ripetizione gli ultimi video del blog, ma presto (donazioni permettendo) si doterà di un palinsesto vero e proprio. E ne vedremo delle belle.

 

 Preleva il codice html


N.B.
Progressivamente gli spazi ora occupati da spot generici di Streamit verranno sostituiti da comunicazioni a sfondo sociale o commerciale. Chi fosse interessato già da adesso ad essere presente può scrivermi mediante il modulo contatti del blog.
(*)Eventuali rallentamenti su alcuni video sono dovuti a lavori in corso per l’allestimento e spariranno nel giro di poche ore

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

3 risposte a Colletta salvablog: il 46% in dieci giorni

  • 1
    ertrullo

    byoblu è uno dei pochi luoghi d’ informazione che deve continuare nel suo cammino!

    ho fatto una donazione di 20€,sono pochini ma valeva  la pena contribuire ad aiutarvi!

    complimenti anche per il canale byoblu su streamit.it!!!!!!

    Claudio il futuro è  nostro!!!!!

  • 0
    MIMMO

    Posso comperarare ancora un tuo dvd? Quando lo hai venduto ero proprio in mesi con il rosso sempre presente.  Ora va un poco poco meglio

  • -1
    Claudio.farna

    Se Claudio comincia a parlare di signoraggio bancario ed ospita nella sua tv Eugenio Benetazzo… giuro che gli faccio una statua!

    Xd

    Nemmeno Grillo ci è riuscito…  ma Claudio può farcela!!!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

M5S: “THE ALDE AFFAIR” SPIEGATO A CHI ANCORA NON L’HA CAPITO

M5S - THE ALDE AFFAIR SPIEGATO A CHI ANCORA NON L'HA CAPITOIn molti ancora non si spiegano come sia stato possibile per il Movimento 5 Stelle il fallito tentativo di entrare nell'ALDE, il Gruppo Politico Europeo più europeista che c'è. È comprensibile: le istituzioni europee sono lontane, opache e volutamente complicate. In questo video cerchiamo di fare chiarezza sulle questioni tecniche...--> LEGGI TUTTO

CHIESA E MESSORA SU UE E MES: LA POLITICA NON ESISTE PIÙ.

Chiesa Messora su UE e MES - La politica non esiste piu - playGiulietto Chiesa e Glauco Benigni intervistano Claudio Messora sul MES, il Meccanismo Europeo di Stabilità altrimenti detto Fondo Salva Stati, e sul finire lanciano una proposta di giornalismo investigativo per identificare i gruppi di potere che si nascondono dietro i gruppi di lavoro nella Commissione Europea. ...--> LEGGI TUTTO

“Abbiamo fatto tremare il sistema come mai prima”…

Come tremano Dopo la colossale figura di palta, anziché una letterina di scuse per avere esposto tutto il Movimento 5 Stelle al pubblico ludibrio, a un fallimento politico colossale e avere rovinato irrimediabilmente i rapporti nel Gruppo Politico dove M5S Europa risiede, l'Efdd, arriva questo testo sul blog...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gentiloni, il Presidente del Consiglio che vuole cedere sovranità all’Europa – Diego Fusaro

Gentiloni vuole cedere sovranità all'europa di Diego Fusaro Ora è ufficiale: Sergio Mattarella ha scelto Paolo Gentiloni per formare il nuovo governo in seguito alle dimissioni di Matteo Renzi sconfitto al referendum costituzionale dello scorso 4 dicembre. Lo stallo, dunque, è superato. Mattarella ha sostenuto con enfasi, al...--> LEGGI TUTTO

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

E PERFINO IL DIRETTORE DE L’ESPRESSO, TOMMASO CERNO, DIFENDE M5S: SOVRANITÀ AL POPOLO!

Tommaso Cerno, direttore de L'Espresso, si accalora e sostiene con passione la causa della sovranità popolare e del diritto dei cittadini di esercitarla attraverso il voto, e difende anche la posizione del Movimento 5 Stelle rispetto alla lotta che sta conducendo dentro e fuori dal Parlamento...GUARDA

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE… DEL PRESIDENTE PRECEDENTE – Walter Rizzetto alla Camera

Il discorso di Walter Rizzetto a Paolo Gentiloni per la fiducia del Governo Gentiloni alla Camera: "Il Partito Democratico incarica il Partito Democratico di formare un nuovo Governo del Partito Democratico, dopo le dimissioni del Governo del Partito Democratico per il referendum del Partito Democratico. Tutti...GUARDA

Come salveranno MPS passo passo, fino al decreto Gentiloni, spiegato da Dino Pesole del Sole24Ore

MPS Pesole Mes Come salveranno MPS e (probabilmente) invocheranno il Fondo Salva Stati (MES) con la scusa di mettere una pezza ai bilanci delle banche, spiegato da Dino Pesole del Sole 24 Ore.  (altro…)...GUARDA

Governo Gentiloni: cambiare tutto per cambiare in peggio.

La conferenza stampa di Paolo Gentiloni dopo l'incarico ricevuto da Mattarella ad esplorare la formazione un nuovo Governo. Nuovo Governo che, secondo lo stesso Gentiloni, si muoverà in continuità con il Governo precedente e con la stessa maggioranza. Un renziano al posto di Renzi. Come dice...GUARDA

Sergio Mattarella: La conferenza Stampa in diretta dopo le consultazioni

Sergio Mattarella: La conferenza Stampa in diretta dopo le consultazioni. ...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>