OSPEDALIZZATO – GIORNO 16 – I 30 denari di Antonio Razzi.

Oggi scrivere non mi viene per niente facile. Un po’  per la posizione scomoda, con il notebook che mi scivola continuamente sui denti, un po’ per il mal di testa e per le notti in bianco, un po’ per il dolore di essere costretto ad assumere una posizione adeguata. Mi riesce meglio parlare, da sdraiato. Così, nel video di oggi vi racconto gli ultimi sviluppi rispetto alle vicende che mi hanno travolto come un treno merci. Per chi se li fosse persi, eccovi tre post da leggere in sequenza: Il Paziente Italiano, Fare Una Telefonata è da Mafiosi e Ospedalizzato Giorno 12 – EMPATIA.

Ci tenevo però a segnalarvi una chicca di cui discuto abbondamentemente, con la logorrea che usualmente mi contraddistingue, nella seconda parte del video.


Vi ricordate Antonio Razzi, l’uomo tutto d’un pezzo che il 16 settembre scorso denunciava stoicamente un tentativo di compravendita parlamentare, snocciolando tanto di offerta d’acquisto, per poi erigersi a baluardo dell’intergrità morale di questo paese in forte carenza di organico per quanto riguarda la categoria “eroi-e-uomini-tutto-dun-pezzo“? E ve lo ricordate solo tre mesi dopo saltare allegramente sul carro della maggioranza – da sfegatato antiberlusconista un po’ illetterato – senza mostrare l’ombra di un piccolo, pur misero ritegno sul volto già di per sé scarno di segnali di intelligenza?

Eravamo anche andati a trovarlo sotto casa… Così, mica per altro: in un estremo tentativo di restare umani di fronte alla tragedia epocale della scomparsa di qualsiasi forma di dignità.

Ecco, in questi giorni i famosi responsabili stanno presentando il conto a Berlusconi. Lo racconta bene questo pezzo del Corriere della Sera che mi sono preso la briga di ritagliarvi. Leggetelo.

In sostanza, nonostante il suo andirivieni di questi giorni da Dennis Verdini (quello della nuova P3), il buon Razzi sembra ritrovarsi con quattro noccioline in tasca. Sempre che “affidare una commissione parlamentare o la direzione di un CdA” ad uno che si esprime creativamente, sfoggiando invenzioni letterarie come “Sì, anche questo ‘è stato parlato’“, o come “non è che gli operai si compra così” possa definirsi proprio una nocciolina! Io la chiamerei piuttosto un bel cocomero nel deretano del contribuente, che paga profumatamente per mettere ignoranti nelle posizioni chiave.

E quale posizione chiave è più in voga della pecorina, di questi tempi? Sì, perché siccome questi benedetti responsabili sono tanti, e i ruoli di governo, tra segretari, sottosegretari e funzionari, sono pochi, Silvio Berlusconi sta pensando all’ennesima legge ad-personam per mettere sulle spalle degli italiani i suoi debiti privati (ovvero l’acquisto della fiducia e di una maggioranza di governo). Sistemato Barbareschi che, vedi a volte la fortuna, dopo essersi ritirato in buon ordine da FLI a febbraio si è ritrovato con un bel contrattino firmato in RAI per la sua casa di produzione, gli altri troveranno soddisfazione nientemente grazie ad un apposito disegno di legge, da presentarsi al prossimo Consiglio dei MInistri, che farà lievitare il Governo di altri 10 posti.

Berlusconi vuole ridurre il numero dei parlamentari perchè è inutilmente pletorico, ma solo per infilarne il più possibile nel novero dei suoi dipendenti diretti. A spese nostre, ovviamente, che non alziamo mai la testa.

In queste condizioni, la mia ernia è destinata a crescere.

 

Max Di Pillo e Lea Del Greco vanno a casa di Antonio Razzi

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

7 risposte a OSPEDALIZZATO – GIORNO 16 – I 30 denari di Antonio Razzi.

  • 5

     

    Dichiarazione dell’On. Razzi dopo il passaggio ai “Responsabili”

    Siccome che c’è stata una grande morìa delle vacche e siccome che a me non mi possono sopportare dentro allo Idv e c’ho anche da pagare lo mutuo per la casa che ho comprato quann’ero operaio alla svizzera che mia moglie s’è ammalata per tutte le angherie de li compagni di partito e siccome che Berlusconi in fondo è una brava persone che mi vole aiutare a diventare sotto lu segretario io sa cosa ci dico? Accettiamola sta cosa.
    E poi, come se dice? La carne è debbole e l’omo nun è de legno.
    Ci sono quei 3500 cittadini che mi hanno dato lu voto che sicuramente mi faranno na grande festa. Stiamo comunque attenti agli avvicentamenti!!
    Cambiamo sta legge in modo che se uno strada facendo cambia idea, possa cambiare partito come gli pare e piace.

    Chi di Antonio La Trippa ferisce di Antonio La Trippa perisce

  • 4
    Telin

    Ci son dei giorni in cui anche sforzandomi da me stessa spremo solo scoramento.

    ecco, oggi è uno di quelli. chissà se guardare uno di questi zerbini in faccia, con l’espressione scorata che mi sovviene nelle giornate come questa, non sia più efficace della terna di imprecazioni che assemblo circa ogni venti minuti. 

    magari quel qualcosa di umano che li compete nonostante l’addestramento a macchine servette del potere, potrebbe scuotersi… chi lo sa…

    da qualche parte bisogna provare ad esprimere la sofferenza che generano altrimenti forse continuano a raccontarsi che in fondo semplicemente son più gaiardi degli altri e che tutto il male che fanno non può essere così grave se le vittime al massimo fanno del’ironia sulla propria condizione di c**ziati e mazziati.

    no, che lo si dica bene: questa gente, queste persone in carne ed ossa e tutti coloro che in questa piramide assecondano il sistema più feudale che l’europa abbia visto negli ultimi otto secoli, sono colpevoli di tanti omicidi, riduzione in schiavitù, induzione alla violenza, e di tantissime altre barbarie. Distruggendo lo stato di diritto hanno consumato la vita di altre persone, ne hanno smembrato la dignità, la capacità di difendersi, la possibilità anche solo di capire la propria condizione di servi affammati.

    Sono il peggio della feccia, loro, il loro sistema e tutte le pailette e i bei vestiti che indossano non fanno altro che farmi riconoscere al volo dove c’è puzza di M.

     

    CHE SCHIFO!!

  • 3

    Io sono l’agopuntore e quando si fa buio spunto come un fungo, pungo dove giungo, rimango guardingo nel mio ramingo girovagare, chi vuol mandarmi a cagare deve gridare: “Dagli all’agopuntore!” – il mio trip al momento è un unguento sanguinolento che stendo su pareti
    di cemento che intendo elevare a monumento alla stupidità… quando porto confusione nella popolazione, ne traggo giovamento massimo panico al prossimo ed il prossimo potrebbe essere chiunque…. Se mi hai ascoltato, ti ho già infettato, poveretto, sei stato beccato ti hanno portato al Lazzaretto, io me ne torno a letto soddisfatto tengo fede al patto che ho stipulato col maledetto. …Sono un reietto perfetto per questo m’aspetto un paletto nel petto.

    Dagli all’untore di Caparezza

  • 2

    e io che li ascoltavo quando erano idv. 

  • 1
    OmarValente

    L’ernia cresce perché tutta sta cacca di cui ci parli ha un peso inimmaginabile, non misurabile con gli attuali ordini di grandezza contemplati nel sistem internazionale…. E tu non dovresti fare sforzi, però ormai ti conosco, è più forte di te!!

  • 0
    thekayak

    questo non è un commento ma un consiglio per la tua ernia:

    a Pietra Ligure (SV) cè un centro di microchirurgia specializzato in ernie

    io mi farei operare lì,le persone vengono da tutti i posti per farsi operare

    spero che il mio consiglio ti serva

    io ho un’ernia espulsa da almeno 10 anni e non mi sono fatto operare,un consiglio che mi è stato dato da un professore a Pietra Ligure (Boccardo) è stato quello che:quello che ti può tenere ritto senza dolori sono i muscoli addominali e dorsali percui il bustino si usa solo se non riesci a stare inpiedi….. se no affffff

    perchè il bustino non fa altro che indebolire i muscoli col risultato che quando te lo levi vai giù come una pera

    ora faccio kayak e ne ho tratto benefici notevoli,se vuoi ne possiamo parlare ulteriormente

    auguri e forza Claudio

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

La Santanché furiosa sui pallisti Pd diventa una bestia

la santanche furiosa sui pallisti pd diventa una bestia Daniela Santanché si infuria a Coffee Break sul voto di Forza Italia alla Camera sulla Riforma Costituzionale, e chiede il fact checking. Guarda anche: ...GUARDA

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì Le cojonate di Franceschini e Poletti, ministri della cultura e del lavoro, a Tribuna Politica di Semprini, nel tentativo imbarazzante di difendere le ragioni del sì al Referendum Costituzionale, fanno sembrare le forziste Laura Ravetto e Anna Maria Bernini due emerite costituzionaliste. Tante fesserie tutte insieme...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>