I sette dubbi su Strauss-Kahn

  Ieri la mia analisi su cosa può essere ragionevolmente successo a Strauss-Kahn, o perlomeno di più ragionevole rispetto a quello che appare. Il 70% di voi, stando alle vostre risposte al sondaggio, è d’accordo con me. Vi ho parlato di una trama alla Eyes Wide Shut, con tanto di password Fidelio, ma quando stamattina ho appreso che la cameriera di colore si chiama Ophelia non ci ho davvero visto più. :)

 Ecco le sette circostanze contraddittorie che alimentano la teoria del complotto e sulle quali si sta costruendo la difesa degli avvocati Benjamin Brafman e William Taylor. Se i primi prelievi del Dna sembrano confermare che c’è stato un rapporto tra Dsk e la cameriera d’albergo Ophelia, rimangono alcune incongruenze nella sequenza dei fatti avvenuti nella suite 2806 del Sofitel di New York.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

 

(di Anais Ginori su Repubblica di oggi)

L’ALBERGO
Dal 2007 Dominique Strauss-Kahn vive a Washington con la moglie Anne Sinclair. Cosa lo ha portato sabato a New York? Nella sua agenda ufficiale – secondo quanto riferito a Repubblica da fonti dell’entourage del direttore del Fmi – non aveva impegni in agenda. E perché alloggiare al Sofitel, in una lussuosa suite (525 dollari a notte)? Il direttore dell’Fmi dispone infatti di un appartamento di rappresentanza a Manhattan. La scelta di un albergo di lusso lascerebbe supporre che Strauss-Kahn usasse la suite come pied à terre.

LA SCORTA
Strauss-Kahn ha un servizio di scorta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma non è chiaro dove fossero gli agenti sabato mattina. L’ingresso di Ophelia nella suite 2806, mentre Dsk stava facendo la doccia, rappresenta una falla del sistema di sicurezza del direttore del Fmi oppure la donna era stata autorizzata a entrare?

L’ORARIO
Il momento in cui la cameriera bussa alla porte della suite 2806 è stato spostato dalle 13 alle 12. Meno di mezz’ora dopo, alle 12.28, Dominique Strauss-Khan è alla reception per il check-out. Quest’orario coincide con il momento in cui la donna avrebbe allertato la direzione dell’albergo sulla presunta violenza subita. Come mai Dsk non viene subito fermato?

LA FUGA
La polizia newyorchese ha indicato il telefono cellulare e altri oggetti personali lasciati in camera da Dsk. I suoi collaboratori dicono a Repubblica che il direttore del Fmi dimentica invece solo uno dei suoi sette cellulari. Nient’altro. Ma soprattutto è lui a richiamare l’albergo quando è già sul taxi per l’aeroporto per avvertire del cellulare nella suite. Una chiamata che gli è risultata fatale perché lo ha localizzato. Perché farlo?

L’ALIBI
Dopo aver lasciato l’albergo, Strauss-Kahn pranza con la figlia Camille in un ristorante di Manhattan. Lo proverebbero diverse testimonianze e ricevute. Il pranzo sarebbe comunque successivo all’incontro con Ophelia ma dimostrerebbe che l’uomo non ha fretta di lasciare New York.

IL VOLO
Il direttore del Fmi doveva tornare nella capitale francese nella notte di sabato dove l’attendeva la moglie, per poi partecipare domenica a un incontro con Angela Merkel. Gli avvocati di Dsk sostengono che la prenotazione in prima classe del volo AF 023 delle 16.40 era stata effettuata giorni prima. Ma prima di imbarcarsi Strauss-Kahn telefona alla moglie, Anne Sinclair, e annuncia: «Ho un problema grave».

IL TWEET
Già alle 16.59 ora locale (22.59 in Italia) lo studente francese Jonathan Pinet, militante del partito di maggioranza Ump, scrive su Twitter: «Un amico che vive negli Stati Uniti mi ha detto che #DSK è stato arrestato dalla polizia di New York un’ora fa». Pinet sostiene di aver ottenuto l’informazione da un conoscente che lavora nel ristorante dell’albergo. Solo un’ora e mezzo dopo la notizia appare sui siti del New York Poste del New York Times. Il ragazzo collabora con Arnaud Dassier, ex direttore di Internet per Nicolas Sarkozy e azionista del nuovo sito Atlantico.fr, sul quale giorni fa era scoppiata la polemica per le foto di Dsk che entra in un Porsche.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

10 risposte a I sette dubbi su Strauss-Kahn

  • 3

    Quando sento parlare di FMI e BM mi viene in mente Jean Ziegler.

    TecaLibri: Jean Ziegler: La privatizzazione del mondo 

    • 3.1

      “voglio farti notare parecchi errori nella tua analisi complottistica”

      Io invece voglio fartene notare solo uno nella tua premessa, e cioè che l’analisi complottistica, come si evince dall’articolo stesso, non è mia. Leggi bene:

      (di Anais Ginori su Repubblica di oggi)

    • 3.2
      guido-eugenio

      Permettetemi di entrare nella discussione si/no complotto. Desidero farvi notare alcuni particolari che avvengono e che avverrano molto presto; come conseguenza delle dimissioni di Strauss-Kahn i tre Paesi che ne beneficiano sono gli Stati Uniti, la Francia e la Germania.
      L’America era lontana appena 34 miliardi di dollari sui 14.294 del tetto oltre il quale va in default. Sarebbe a dire il costo di una colazione, se paragonato al debito spaventoso. Cercate in rete come stavano i rapporti tra Strauss-Kahn e Tim Geithner, cioè tra FMI e Tesoro statunitense, oppure per abbreviare la ricerca date uno sguardo al pezzo e, specie, ai commenti del link. 
      La Francia di Sarkozy sappiamo tutti che vantaggi ne trae, inutile che mi ripeto.
      La Germania è il primo creditore della Grecia, Strauss-Kahn stava facendo un po’ come il curatore fallimentare, ovvero negoziava per ripianare il debito; sarebbe a dire che chi dalla Grecia doveva avere 100 avrebbe ottenuto circa 60 o poco più.

      Se Dsk stava ancora a dirigere il FMI i tre Paesi anzidetti ne avrebbero “sofferto”.

      Date anche uno sguardo alla voce sul personaggio in Wikipedia; dopo che “i propaganda” ci hanno infilato le notizie di cronaca (un enciclopedia dovrebbe essere estranea a certi avvenimenti fin quando questi non appaiano definitivi e inconfutabili) è stata bloccata da ulteriori modifiche; almeno ciò che han scritto resta. Se leggete la stessa voce ma in lingua russa, noterete che di questo episodio ne parlano in 1 riga, quello è fare enciclopedia.

    • 3.3
      JohnChrisler

      Caro blogger voglio farti notare parecchi errori nella tua analisi complottistica.

      Premetto di credere alle teorie su alcuni “complotti” orditi dagli Statunitensi ma questa presunta macchinazione ai danno di DSK non me la bevo…

      DSK ha la scorta ma nessuno gli impedisce di non usufruirne parzialmente. E tra chi ha diritto ad una scorta permanente nessuno si fa scortare 24 h per tutto l’anno.

      “Strauss-Kahn ha un servizio di scorta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma non è chiaro dove fossero gli agenti sabato mattina.”

      Strauss avrebbe effettuato lo stupro alle 12, nel frattempo la cameriera avrà riferito la violenza al direttore ed il direttore avrà deciso di chiamare la polizia intervenuta una ventina di minuti dopo. Oppure secondo te SK avrebbe dovuto essere fermato dai dipendenti dell’albergo?

      Come mai Dsk non viene subito fermato?

      Strauss ingenuamente ha telefonato all’albergo comunicando la dimenticanza del cellulare, è stato ingenuo credendo di passarla liscia oppure sul telefono di un importante direttore c’erano dati molti importanti e riservati.

      Una chiamata che gli è risultata fatale perché lo ha localizzato. Perché farlo?

      Strauss non poteva far partire un aereo di linea in anticipo e pertanto è andato al ristorante con la figlia anche per crearsi un alibi giocando sull’esiguità temporale dello stupro.

      Il pranzo sarebbe comunque successivo all’incontro con Ophelia ma dimostrerebbe che l’uomo non ha fretta di lasciare New York.

      Lo studente ha certamente speculato politicamente sulla vicenda ma ciò non significa che sia stato complice dei poliziotti nell’arresto di DSK

        Già alle 16.59 ora locale (22.59 in Italia) lo studente francese Jonathan Pinet,Arnaud Dassier, ex direttore di Internet per Nicolas Sarkozy e azionista del nuovo sito Atlantico.fr, sul quale giorni fa era scoppiata la polemica per le foto di Dsk che entra in un Porsche. militante del partito di maggioranza Ump, scrive su Twitter: «Un amico che vive negli Stati Uniti mi ha detto che #DSK è stato arrestato dalla polizia di New York un’ora fa». Pinet sostiene di aver ottenuto l’informazione da un conoscente che lavora nel ristorante dell’albergo. Solo un’ora e mezzo dopo la notizia appare sui siti del New York Poste del New York Times. Il ragazzo collabora con

      Sul corpo dell’ex direttore sono state rinvenuti graffi e nella sua suite del sangue.

      Inoltre l’aver dimenticato diversi oggetti importanti come cellulari ed altro è indice di fretta, fretta che non avrebbe avuto se avesse dovuto solo recarsi al ristorante e prendere l’aereo

       

       

       

       

  • 2

    Ophelia chi, la nipote di Mubarak? Che si tratti oppure no di un complotto, all’estero le cose girano diversamente.

  • 1

    Il post parlava di altro ma io non ho resistito alla tentazione di dire quello che volevo. ;-)

  • 0
    Anas E.

    Claudio !

    Grazie per l’analisi e chiamiamola “indagine investigativa”, eccellente come al solito.

    Mi piacerebbe che la tua inchiesta vada al di là del personaggio DSK e si concentri  sull’istituto che lui presenta.

    cosa sappiamo noi davvero sull’F.M.I.?

    Leggo su Wikipedia :

    Il Fondo Monetario Internazionale è fortemente criticato dal movimento no-global e da alcuni illustri economisti (come il Premio Nobel Joseph Stiglitz) che lo accusano di essere un’istituzione manovrata dai poteri economici e politici del cosiddetto Nord del mondo e di peggiorare le condizioni dei paesi poveri anziché adoperarsi per l’interesse generale…”

    Saranno vere quelle accuse?

    Non vorrei sbagliarmi, se ricordo bene durante una conferenza del professore Mehdi El Mandjra che aveva tenuto in una università in Marocco negli anni novanta (ce l’aveva mio padre registrata su una VHS ) Lui sosteneva che questi istituti FMI, Banca Mondiale…Mentre concedono un prestito ai paesi in via di sviluppo gli dettano pure che programma scolastico devono seguire, quanti laureati, quanti licenziamenti devono fare….sotto forma di riforme.

    http://en.wikipedia.org/wiki/Mahdi_Elmandjra

    Ribadisco, è una VHS che avevo visualizzato 20 anni fa e quindi non mi ricordo esattamente i dettagli.

    Claudio potresti chiarirci un pò le idee su questo argomento? Grazie.

     





  • -1

    Strauss-Kahn era il boccino impazzito, aveva risposto a Tim Geithner, segretario al Tesoro amercano, di rivedere le spese per la difesa: “..non è con le guerre che si risolvono i problemi del debito pubblico..” prima di alzare il tetto limite del default USA. Noi siamo dell’idea che alla base di questi fatti ci sia un complotto contro Strauss-Kahn, si scrive Kahn e non Khan come il pronipote di Gengis.. 

    E’ vero che il direttore del FMI è un donnaiolo, lui stesso ammette di avere questo “debole” per il gentilsesso e temeva lo incastrassero prima o poi proprio con tecniche simili; ma nessuno è pari al Silviolo italiota. Anche su Silviolo, filo russo, potrebbe esserci da tempo in corso un metodo “paragonabile” per demolirlo, ma questa è un’altra storia e non ho basi per parlarne.

  • -2
    byhoork

    Interessante…

    bhè d’altro canto la lobby del nucleare non si può più permettere di sbagliare.

    Un’eventuale vittoria della sinistra potrebbe portare a scelte importanti in campo energetico

  • -3

    Non potevo tralasciare la copertina.

     

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Gianluca Ferrara: Trump? Non cambierà niente. Ecco perché.

Trump Gianluca Ferrara - Play di Gianluca Ferrara 26.172, sono il numero di bombe che gli USA hanno sganciato soltanto nel 2016 su sette paesi. Una media spaventosa di 3 ordigni ogni ora. E Dinnanzi a questa ipocrisia che ruotava intorno al Premio Nobel per la pace Barack...--> LEGGI TUTTO

Quando non paghi nulla per l’informazione, ricorda che la merce sei tu!

Valerio Lo Monaco - Se per il tuo media non paghi nulla, la merce sei tu Quanto accaduto a Claudio Messora e al suo sito Byoblu di informazione indipendente è la prova provata di due cose importanti. Google ha deciso unilateralmente e irrevocabilmente di rimuovere tutte le procedure di monetizzazione attraverso gli annunci ADSense sul sito di Byoblu, sistema utilizzato da Byoblu...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

E PERFINO IL DIRETTORE DE L’ESPRESSO, TOMMASO CERNO, DIFENDE M5S: SOVRANITÀ AL POPOLO!

Tommaso Cerno, direttore de L'Espresso, si accalora e sostiene con passione la causa della sovranità popolare e del diritto dei cittadini di esercitarla attraverso il voto, e difende anche la posizione del Movimento 5 Stelle rispetto alla lotta che sta conducendo dentro e fuori dal Parlamento...GUARDA

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE… DEL PRESIDENTE PRECEDENTE – Walter Rizzetto alla Camera

Il discorso di Walter Rizzetto a Paolo Gentiloni per la fiducia del Governo Gentiloni alla Camera: "Il Partito Democratico incarica il Partito Democratico di formare un nuovo Governo del Partito Democratico, dopo le dimissioni del Governo del Partito Democratico per il referendum del Partito Democratico. Tutti...GUARDA

Come salveranno MPS passo passo, fino al decreto Gentiloni, spiegato da Dino Pesole del Sole24Ore

MPS Pesole Mes Come salveranno MPS e (probabilmente) invocheranno il Fondo Salva Stati (MES) con la scusa di mettere una pezza ai bilanci delle banche, spiegato da Dino Pesole del Sole 24 Ore.  (altro…)...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>