Pentitevi! E convertitevi al pastafarianesimo


Ora ho capito perché il colapasta di mia nonna, il colapasta impossibile, resiste da oltre 40 anni senza mostrare segni di invecchiamento. E’ una reliquia religiosa. E’ come il monolite di “2001 odissea nello spazio“: simboleggia una dimensione superiore e può essere indossato come un copricapo religioso, al fine di incedere nella vita protetti da quella pace e da quella serenità interiore che solo un colapasta in testa ti può dare.

Dopo avere ricevuto l’illuminazione, ho deciso di convertirmi al pastafarianesimo e di vivere nell’attesa del ritorno del Mostro Volante di Spaghetti, che farà finalmente piazza pulita di 4 Salti in Padella(*) e della pasta scotta della mensa. E’ una sensazione stupenda e consiglio a tutti di uscire di casa con il proprio fidato colapasta, opportunamente lucidato a specchio in segno di rispetto e adagiato sul capo come segno distintivo di una nuova rinascita spirituale.

Non fate i timidi, lo so che anche voi, nell’intimità delle vostre mura domestiche, adorate un colapasta al quale avete riservato un’apposita nicchia tra le scaffalature della cucina. E so anche che una volta al mese allestite una tavola in salone, con la tovaglia di rito, le candele profumate, l’incenso e il vostro adorato colapasta al centro, per celebrare la cerimonia di ringraziamento, usando formule di rito tramandate dai primi proprietari dell’antico mulino universale.

“O Colapasta, che sei nella piattaia, scola ogni giorno i nostri spaghetti, per noi e per i nostri ospiti, e non li scuocere mai, ma garantisci loro una cottura ideale, nei pranzi e nelle cene, Amen”.

So di alcuni che, davanti ad un piatto di spaghetti imprevedibilmente scotti, pensando ad un orribile presagio di malaugurio hanno tributato sacrifici al Mostro Volante di Spaghetti, per il tramite dello scolapasta sacro, bruciando tutte le proteine in una pira realizzata nel forno, e professando ripetutamente il proprio credo nei carboidrati.

La parte più difficile però sarà convincere le istituzioni ad affiancare l’immagine di un colapasta ai crocifissi nelle aule e negli edifici pubblici. Perché una cosa è certa, miei cari confratelli, dobbiamo lottare per il riconoscimento del pastafarianesimo e pretendere l’attribuzione dell’8xmille, nonché l’assegnazione di un luogo ove erigere una grande, immensa chiesa a forma di colapasta. Perché anche noi abbiamo diritto alle nostre celebrazioni. E vi preannuncio che al termine della messa, dopo il rito della cottura, la nostra liturgia prevede un’abbuffata di spaghetti all’amatriciana.

Ognuno creda un po’ in quel che gli pare. Ma se avete fame anche voi, convertitevi oggi stesso al pastafarianesimo.

la bellissima riproduzione del sacro colapasta che ospito nella mia cucina

(*) ogni riferimento a cibi o preparati gastronomici, surgelati o meno, in confezione singola o 3×2, 4×3, 6×4=24, ancora da cucinare o già digeriti ed evacuati, in offerta speciale o a prezzo pieno è puramente immaginario e frutto della fantasia dell’autore, che non intende screditare la Findus né i bastoncini del capitano, né la sua ciurma o il prezioso carico che il suo galeone trasporta.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

15 risposte a Pentitevi! E convertitevi al pastafarianesimo

  • 3
    Number

    Questo post è a dir poco fenomenale!

  • 2
    fedu
  • 1

    Da noi a Bari esiste anche il sacro Ordine della focaccia farcita e a differenza della bruschetta quella e meno unta e poi piatta fa la sua figura sul tuo augusto cranio….. ^____^

  • 0
    Antonello

    Gli effetti del troppo caldo… xD

  • -1

    Io da buon barese, ti issignisco dell’ordine DELLA BRUSCHETTA! Mi raccomando però quella in testa non va bene specialmente se condita con abbondante olio di oiliva :P

  • -2
    dogclint

    complimenti, una sferzata di ilarita’ positiva, ci voleva!!

     

    ;))))))

  • -3
    zapata

    YO TIENGO UNA PENTOLA DI TERRACOTTA CHE MI HA LASCIATO LA MIA CARA NONNA ITALIANA ,CREDO CHE AVRA ALMENO 80 ANNI PERO’E BELLISSIMA E LA AMO ORAMAI CREDO SI SARA’ FORMATA UNA BARRIERA INVISIBILE FATTA DI SENTIMENTI ,CI HO CUCINATO INNUMEREVOLI TAMALES E MOLES,E ANCHE UN PIATTO ITALIANO CHE ADORO PERCHE AMO LA SEMPLICITA’ ,LA PASTA CON POMODORO BOLLITO AGLIO ACEITE DI OLIVA EXTRA VERGINE E BASILICO E UN POCO DI CHILE DI MONTAGNA.QUELLO CHE MANCA AGLI OGGETTI CHE SI PRODUCONO IN SERIE E L’AMORE CHE COME DICONO I SAGGI POPOLI INDIOS E UNO SPIRITO CHE ABITA TUTTE LE COSE.E SE ASSENTE CI FA DIVENTARE DEBOLI E CATTIVI E POI CI AMMALIAMO.

    ERES UN GRANDE CLAUDIO Y POR TU MODO DE PENSAR TE QUIEREMO MUCHO UN ABRAZO.

  • -4
    Marco.Calzavara

    Ciao Claudio! Qui in veneto ci siamo convertiti ancora un anno e mezzo fà!

    ecco la prova che documenta quello che dico:


    http://www.youtube.com/watch?v=d03KiDuw4PE

     

  • -5
    ilsuonodeltuono

    Ah ah. Fine della risata. Il pastafarianesimo nasce come protesta ironica alle religioni. Non essendo fondate sulla scienza diventano opinabili. Tutto questo riduce Dio ad una creazione umana, la sua Parola diventa parola di uomini. Non la penso così Dio è indimostrabile non per questo inesistente, nessuno può inventarsi una religione se non per scherzo, la Parola di Dio è azione, creatrice e sentendo questa azione dentro di noi sappiamo che non è uno scolapasta. Ma per sentire, ascoltare bisogna fare silenzio e tendere l’ orecchio perchè lui ha scelto di non gridare per farsi sentire solo da chi lo vuole. Buon appetito.

    • -5.1
      SuaSpaghettitudine

      Hai proprio detto giusto.

      Nessuno inventa una religione se non per scherzo. Ergo QUALSIASI religione E’ uno scherzo, dato che TUTTE le religioni sono invenzioni di qualcuno.
      Mi vengono in mente anche tanti altri aggettivi da associare alle religioni e chi davvero ci crede, ma sono sicuro che puoi immaginarli senza bisogno che li dica esplicitamente.

      Non vedo proprio come qualsiasi altra religione su questo pianeta possa essere piu’ credibile di FSM.

  • -6
    GinaB

    Evviva gli spaghetti!Evvia anche lo scolapasta.Ma togliti quel scolapasta sulla testa perchè non credo che tu appartieni alla categoria che deve nascondersi sotto lo scolapesta.Si,perchè da noi quando qualcuno ha fatto qualcosa di vergognoso si dice che se vuole uscire di casa deve nascondersi sotto uno scolapasta per non farsi riconoscere.

  • -7
    Nune

    Carissimo Claudio,

     sono contenta della tua recente conversione, ma c’é un piccolo errore nella tua preghiera, si dice RAMEN, non Amen. (http://it.wikipedia.org/wiki/Ramen)!!!! :-P

    ps. Sono contenta che ti sei rimesso della schiena, un abbraccio.

  • -8

    Probabilmente la nonna, ai tempi della prima venuta del colapasta, non mangiava così tanta carne. La carne è di per sé cibo usa e getta: getta il concime e usa l’erba medica, getta l’erba medica e usa la vacca, getta la vacca e usa i tagli, e nel frattempo 30kg di cibo sono diventati 1; e questo non piace al divin ferro con i buchi da tergo

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

La Santanché furiosa sui pallisti Pd diventa una bestia

la santanche furiosa sui pallisti pd diventa una bestia Daniela Santanché si infuria a Coffee Break sul voto di Forza Italia alla Camera sulla Riforma Costituzionale, e chiede il fact checking. Guarda anche: ...GUARDA

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì Le cojonate di Franceschini e Poletti, ministri della cultura e del lavoro, a Tribuna Politica di Semprini, nel tentativo imbarazzante di difendere le ragioni del sì al Referendum Costituzionale, fanno sembrare le forziste Laura Ravetto e Anna Maria Bernini due emerite costituzionaliste. Tante fesserie tutte insieme...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>