Singolari coincidenze

Quando si dice il caso. Il 18 luglio, tre giorni fa, la Procura di Milano nega la competenza del Tribunale dei Ministri sul processo Ruby a Silvio Berlusconi (PDL) e nega allo stesso il trasferimento alla Procura di Monza.

Ieri, per contro, la Procura di Monza indaga Filippo Penati (PD) per corruzione, concussione e finanziamento illecito ai partiti.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Se non fosse una curiosa coincidenza, verrebbe da pensare a una partita a scacchi.

 P.s.:


  1.  Nel frattempo, Alfonso Papa (PDL) finiva in carcere a Alberto Tedesco (PD) restava libero.
  2.  Frattini sull’arresto di Papa: “E’ un principio pericoloso per il ruolo del Parlamento in quanto tale. Si pone una breccia pericolosa nell’indipendenza del Parlamento“. Concordo con Frattini (che concorda con Sallusti), è un principo molto pericoloso: è il principio della fine (la loro).
  3.  Non è difficile capire perché la crescita nel terzo trimestre è quasi nulla.
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

9 risposte a Singolari coincidenze

  • 5
    roberto p.
    roberto p.

    Siamo tutti consapevoli che Berlusconi in galera non andrà mai.       \3

    E se esiste (come esiste) qualche magistrato corrotto, non si può dire che tutta la magistratura sia corrotta, lo prova il fatto che da oltre quindici anni  tentano di inchiodarlo alle sue responsabilità. Solo che quando si rende conto di non trovare giudici compiacenti, in quattro e quattrotto  il nostro ti vara una leggina ad personam o ad aziendam, et voilà  … come per magia il reato scompare.

    L’invito rivolto a Byoblu di dimenticare Berlusconi perché ormai uno “zombi” (teoria tutta da dimostrare) ci fa toccare con mano quanto il lavoro di Berlusconi (e non solo) abbia funzionato a meraviglia.  Sarebbe come se il proprietario di una abitazione si accorgesse che gli stanno svaligiando casa, e lui non solo non interviene, ma invita gli altri a fare altrettanto.

    Quello che si verifica oggi, ai tempi di Mani Pulite, costò l’azzeramento di una intera classe politica. Ma oggi, dopo la “cura Berlusconi”, l’Italia è un’altra cosa, si appassiona ai casi Sc**zi, Parolisi, ect.

    Vorrei semplicemente ricordare che tutto l’impero berlusconiano è fondato sull’illegalità, e che la sua “discesa in campo” fu obbligata :  o in politica o in galera.

    Quando Berlusconi entrò in politica, le sue aziende avevano cinquemila miliardi di vecchie lire di debito con le banche (e non è una mia opinione, ma fatti ampiamente documentabili).

    Qui non interessa Berlusconi come persona (forse solo a qualche politicante che aspira a prenderne il posto), ma il berlusconismo come sistema. Avrei  gradito di più se lo processavano perché mafioso, perché corruttore … non perché p****niere, è il reato meno grave e che riguarda la sua persona.

    Fanno bene Travaglio, Messora, ma tanti altri a continuare a parlarne, di lui e degli immensi danni che i suoi comportanti illegali hanno fatto a questo Paese ; ci vorranno anni a ricostruire un minimo di credibilità all’immagine Italia.  Ha impersonato (e ancora lo fa) il perfetto modello di lestofante : evasore fiscale, corruttore di giudici, di finanzieri, di politicanti (ma per questa categoria è bastato poco). Certo, si dirà che gli Italiani lo hanno voluto : ma quali Italiani ?

    I referendum ci hanno dato una percentuale abbastanza esatta di coloro che pretendono il rispetto della legalità, e sono meno del 60 %.

    Al restante più del 40 %, evidentemente va bene un Paese guidato da un malfattore, va bene vivere in un Paese dove regna l’illegalità, di avere una classe politica indegna che si preoccupa delle proprie poltrone e non dei bisogni dei cittadini.

    Un Paese pieno di capacità mortificate in favore di alcuni privilegiati  e incapaci.

    Mi dispiace, ma non mi farò svaligiare casa senza reagire !

     

    • 5.1
      Anas E.

      Complimentiiiiiiiiiiiiiiiiiiii………..Uno dei rari Italiani senza paraocchi…………..Io auguro che gli altri 60 % siano come te.

    • 5.2
      krux

      Ciao Roberto

      e complimenti per l’analisi, che condivido al 100%, anzi, al 99.

      L’unico punto sul quale non sono d’accordo è la percentuale di italiani che accettano di vivere in un paese ove regna l’illegalità.

      Non credo che ci siano così tanti cittadini che votano a destra, consapevoli che stanno votando per la Banda Bassotti.

      Da quel 40% devi togliere almeno la metà, riferibile al partito del non voto, che non puoi attribuire d’imperio come potenziali elettori di centro-destra, ed un’ulteriore percentuale, riferibile a coloro che non considerano Berlusconi un malfattore, vuoi per ignoranza, vuoi per ingenuità, ma soprattutto per colpa della pessima qualità dell’informazione spicciola, quella del TG1, tanto per capirci, che hanno degli accadimenti, soltanto la versione ufficiale, istituzionale, quella dei Minzolini che spacciano le prescrizioni per assoluzioni, quella dei Napolitano che invece di sensibilizzare i politici a non rubare, o almeno a rubare di meno, invitano i magistrati ad “evitare condotte che creino indebita confusione di ruoli e fomentino l’ormai intollerabile scontro tra politica e magistratura”.

      Mia nonna, la mia portinaia, la fruttivendola all’angolo, sentendo che Berlusconi è stato sempre assolto, che il Capo dello Stato sculaccia i magistrati, si convince che sono loro i cattivi e, per esclusione, Berlusconi quello buono, il perseguitato dalla magistratura.

      Mettici pure i leghisti che ogni due per tre tirano fuori la lista dei “pericolosi latitanti “arrestati grazie al Ministro Maroni”, come se fosse lui ad arrestarli, ed hanno anche la percezione del buon governo che lotta col coltello tra i denti contro la criminalità, per consentire loro di godersi una serena vecchiaia.

      Con buona pace di quelli convinti che il conflitto di interessi sia una bufala…   

    • 5.3
      roberto p.
      roberto p.

      Vedi caro Krux

      quella percentuale è lo specchio degli Italiani.

      La legalità non è una questione di destra o sinistra, ma di coscienza.

      Gli elettori chiamati a votare per i referendum erano oltre 47.000.000, ma si sono recati alle urne (nonostante i vari boicottaggi) in 27.622.369.

      Quindi il “partito del non voto”, quelli che ancora credono che Berlusconi sia un perseguitato, ect, ect, sono già ricompresi in quei quasi venti milioni di Italiani, che corrispondono grossomodo a poco più del 40 %.

      Tutti quelli che hanno votato lo hanno fatto perchè convinti, perchè pensano ( e credono) che questo Paese meriti molto di più, perchè sono stanchi di vedere questa meravigliosa terra (e chi la occupa) costantemente violentata e depredata.

      Dobbiamo riprenderci il nostro territorio occupato da questi farabutti.

       

  • 4
    Anas E.

    é politica sporca quindi, per definizione è una partita a scacchi !

    Si parano i fondelli tra di loro, si ricattano tra di loro, si scambiano favori tra di loro e alla fine ci buttano in pasto qualche mela marcia, qualche pedone da sacrificare o autosacrificato

    Cosa vi aspettate? Un risveglio della coscenza? Sono solo tattiche per buttarci del fumo negli occhi !

    Ve l’avevo già detto, ci vuole un RESET, sradicare tutto e mandarli tutti quanti a casa !

  • 3
    krux

    roberto p. ha scritto :
    Vedi caro Krux quella percentuale è lo specchio degli Italiani. La legalità non è una questione di destra o sinistra, ma di coscienza. Gli elettori chiamati a votare per i referendum erano oltre 47.000.000, ma si sono recati alle urne (nonostante i vari boicottaggi) in 27.622.369. Quindi il “partito del non voto”, quelli che ancora credono che Berlusconi sia un perseguitato, ect, ect, sono già ricompresi in quei quasi venti milioni di Italiani, che corrispondono grossomodo a poco più del 40 %. Tutti quelli che hanno votato lo hanno fatto perchè convinti, perchè pensano ( e credono) che questo Paese meriti molto di più, perchè sono stanchi di vedere questa meravigliosa terra (e chi la occupa) costantemente violentata e depredata. Dobbiamo riprenderci il nostro territorio occupato da questi farabutti.  

    Più che di specchio degli italiani io direi speculare agli Italiani, inteso come uguale e contraria.

    Altrimenti non si spiegherebbe come mai l’80% dei politici siano favorevoli alla TAV e l’80% di italiani contrari, per non parlare degli abitanti della Val di Susa, che stanno combattendo strenuamente per difendere la LORO valle.

    Eppure a lorsignori non interessa se il “popolo sovrano” è contrario: la TAV s’ha da fare, contro tutto e contro tutti, se necessario.

    La cittadinanza è nella stragrande maggioranza contraria all’EXPO di Milano; è uno dei motivi per i quali ha vinto Pisapia; eppure una delle prime dichiarazioni del neo sindaco è stata la rassicurazione agli avvoltoi che temevano che con la sua elezione l’EXPO fosse a rischio.

    Non parliamo poi del famigerato Ponte dullo Stretto, che ci è già costato più di 400 milioni e non costruirlo ci costerebbe, soltanto di penali, poco meno della metà di quanto costerebbe realizzarlo.

    Insomma, i recenti referendum sono stato l’unico momento veramente democratico degli ultimi 15 anni, l’unico momento nel quale il cittadino ha potuto esprimere la propria opinione su qualcosa di concreto, non sulla credibilità di un programma o di un candidato.

    Ed infatti il risultato è stata la completa bocciatura della Casta:

    1. NO ai monopoli privati

    2. NO alle commistioni tra politica e lobby

    3. NO alla pretesa di impunità dei politici.

    Non so quale sia la soluzione, ma so per certo che questo sistema di democrazia rappresentativa, da noi è miseramente fallito, perchè i nostri politici, fatti salvi pochissimi emarginati, non rappresentano più nessuno.

     

  • 2
    krux

    Curiosa questa metafora della partita a scacchi.

    Certo è che se fosse come dici tu, capiremmo finalmente perché i suoi Azzeccagarbugli volevano a tutti i costi spostare i processi a Monza…

    In ogni caso, per essere una partita a scacchi propriamente detta, è necessario che entrambi i giocatori abbiano le spesse pedine.

    Tedesco e Penati sono pedoni, Papa almeno un alfiere, Letta una regina e Berlusconi almeno il RE.

    Per ora siamo in netto vantaggio !!!

  • 1
    Giamporsi

    mah… non capisco molto la coincidenza che rilevi…. se per il tribunale dei ministri le tue osservazioni nel video sono assolutamente giuste, per il tribunale di Monza la legge parla chiaro… i due reati (concussione e prostituzione minorile) sono collegati – l’uno viene fatto per non far scoprire l’altro – e si procede, per ambe due i processi, nel luogo in cui si è svolto il reato più grave, in questo caso la concussione…..

    La procura di Monza, nella quale ci rientrerebbe il comune di Arcore, non ha, in ogni caso e senza possibilità di obiezione, la competenza…. Se poi Milano e il suo hinterland (con o senza H??) sono luoghi di corruzione è un altro problema….. potresti rendere plausibile l’idea di magistratura politicizzata che vuole prendere il potere tramite un golpe giustizialista…… :D

  • 0
    Bedwyr

    Schacchi? Cos’è una nuova variante del gioco degli scacchi?

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

L’EURO È UNA SCIAGURA – Valerio Malvezzi

L'Euro è una sciagura - Valerio Malvezzi Valerio Malvezzi, economista e professore di Comunicazione Finanziaria all'Università di Pavia, reduce dal successo straordinario ottenuto al convegno "ECONOMIA, BANCHE E LAVORO" di Siena, accanto ad Alberto Bagnai e Claudio Borghi (qui il suo intervento), è venuto nello studio di Byoblu per raccontare, intervistato da Claudio...--> LEGGI TUTTO

Traditi Sottomessi Invasi – Antonio Socci

Antonio Socci - traditi sottomessi invasi Antonio Socci, saggista e giornalista, autore su "La Verità" di un articolo dal titolo: "La religione civile della moneta unica cappio al collo della nostra sovranità", convertito sulla via di Damasco, dall'idea che lo stato fosse il problema e il mercato fosse la soluzione, alla piena...--> LEGGI TUTTO

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO – Rocco Bruno

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO - Rocco Bruno C'era una volta una società pacifica e in connessione profonda con il senso delle cose e della sua esistenza, che era ancora capace di attribuire grande importanza alla sperimentazione dell'Otium, in contrapposizione al Negotium. Poi, l'Uomo di Neanderthal fu conquistato e distrutto dall'Homo Sapiens, che poi...--> LEGGI TUTTO

Con le bombe o con i cambi fissi – Sergio Cesaratto

Sergio Cesaratto - Con le bombe o con i cambi fissi Come costringere l’Italia a ridurre il suo debito pubblico, costi quel costi? L’ossessione di Merkel e Macron emerge chiara, ancora una volta, dal documento firmato da quattordici economisti franco-tedeschi finanziati dal centro studi CEPR. Sergio Cesaratto, docente di "Politica Economica ed Economia dello Sviluppo" all'Università di...--> LEGGI TUTTO

Il totalitarismo che verrà – Maurizio Blondet

Maurizio Blondet - Il Totalitarismo che verrà Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondet, seguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Vi spiego Casapound – Marco Mori

Vi spiego Casapound - Marco Mori Marco Mori, avvocato ligure noto per le sue battaglie in difesa della Costituzione, spiega a Byoblu il programma di Casapound Italia e perché ha accettato di candidarsi.  (altro…)...GUARDA

Sei contro l’Europa? Non lo sai, ma in realtà ne vuoi di più! Rocco Buttiglione

Sei contro l'Europa? In realtà non sai che vuoi di più! - Rocco Buttiglione Alla presentazione del libro "Ordoliberismo e Globalizzazione", Rocco Buttiglione sostiene che la gente è contro l'Europa perché non c'è abbastanza Europa, ma che se ci fosse più Europa la gente invece sarebbe contenta. (altro…)...GUARDA

Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale – Diego Fusaro

Diego Fusaro - Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale C'è un nesso tra la disarticolazione dei rapporti tra i cittadini e lo Stato e la disgregazione delle strutture sociali in cui la sessualità si esprime? Esiste una forma di relazione possibile tra i contratti occasionali prediletti dal neoliberismo economico e il sesso occasionale, di una...GUARDA

Debunker di Stato: la conferenza stampa di Minniti e Gabrielli sui nuovi poteri della polizia postale

DEBUNKER DI STATO Sintesi della conferenza stampa di ieri, a Roma, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del capo della polizia Franco Gabrielli, che presentano il nuovo nucleo operativo di debunking della Polizia Postale, la quale avrà il potere di verificare e certificare le notizie, e anche di chiedere...GUARDA

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>