La Lega e la gioia del Ramadan

Mi arriva un sms:

« Vivi la gioia di dare, questo Ramadan! Con MoneyGram sei più vicino ai tuoi cari: invia denaro in Egitto con tariffe a partire da 5,99 EUR. Info su www.poste.it »

Lì per lì strabuzzo gli occhi. Cosa c’entro io con il Ramadan, e perché dovrei voler inviare soldi in Egitto? Poi l’illuminazione: tempo fa avevo provato ad aderire a BancoPosta, il conto che si poteva aprire con un click. Il click l’ho fatto, ma evidentemente il mouse era rotto, perché l’applicazione si ingolfò nelle sabbie mobili della burocrazia e non ne seppi più nulla. Epperò i dati, evidentemente, li hanno conservati bene, perché da quei dati risulta che io sono nato in Egitto. Ad Alessandria, per la precisione.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

E così, BancoPosta ha avviato una bella campagna di spam, presumibilmente diretta a tutti i musulmani, per incentivarli a spedire soldi a casa utilizzando Poste Italiane. Mi punge allora vaghezza di verificarne l’assetto societario e scopro che Poste Italiane “vede la partecipazione totalitaria del Ministero dell’Economia e delle Finanze“. Il quale Ministero, se non vado errato, è presieduto da un certo Giulio Tremonti. Leghista.

No, dico, è curioso, no?, …che la Lega voglia ricacciare sui loro cammelli e sulle loro barchette tutti i musulmani, e poi piazzi uno dei suoi principali esponenti a capo di una struttura che cerca di fare la cresta sulle transazioni in contanti proprio dei musulmani (minimo 5,99EUR), facendo leva sul loro sentimento religioso e accostando il Ramadan al sentimento della gioia, quando un collega di Tremonti nel frattempo se ne va a spasso con i maiali sui terreni dove i clienti del collega di partito vorrebbero costruire una moschea. Dove, cioé, si può celebrare il Ramadan in santa pace, gioiosamente.

Nessuna cospirazione, ma una delle tante dimostrazioni di come questa politica applichi i dettami di una scienza nata per cavalcare l’ingenuità degli allocchi, tenendoli distratti mentre la vita continua ad andare come è sempre andata, con qualcuno sopra a farsi gli affari suoi e tutti gli altri sotto.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

20 risposte a La Lega e la gioia del Ramadan

  • 12
    Marco.Calzavara

    Commento iniziale infelice a parte, non capisco l’accostamento che si è tentato di fare tra lega e poste.

    Che io sappia, chi traccia la strategia commerciale di Poste Italiane non è Tremonti ma è l’ing. Massimo Sarmi, amministratore delegato in carica dal 2002 (prima di lui c’era un certo Corrado Passera) puntando parecchio sulla commercializzazione dei prodotti e sui servizi on line tanto dal creare un operatore telefonico che porta i servizi di un ufficio postale direttamente dentro un telefonino.  Il classico messaggio “spam” fa parte di una strategia commerciale che non ha certo bisogno della benedizione di Tremonti. Il modus operandi, infatti, non mi sembra una novità, visto che parecchie aziende da anni si avvalgono di questo metodo. Che poi il metodo sia discutibile, quello è un’altro discorso che poco c’entra con Tremonti, lega & Co.

  • 11
    dafrad1
    definire seghe mentali  il “” ragionare “” ed “” astiosa “” una persona come Byoblu che cerca di opporsi ai  soprusi avvalendosi di una pura” logica” è doloroso! Si puo’ spiegare pero’. Questa persona,  ” Mial”, è un esempio del condizionamento e quindi del danno che la  nostra società genera costantemente e da sempre sulle menti di noi tutti. Bisogna capire che Mial deve essere talmente accartocciato nella sua scorza da non riuscire a comprendere che le parole di Byoblu affrontano unn problema che riguarda anche lui- Si sente ATTACCATTO , ha paura che una semplice verità possa sgretolare i suoi “” credo illusori””.E’ nato nell’illusione vive nell’illusione e non è colpa sua , da sempre da quando è nato ha ricevuto solo informazioni false è stato educato all’ignoranza di se stesso’ e gli hanno insegnato a riconoscersi in obiettivi prefissati da altri e dai  quali è difficile scollarsi. Quello che voglio dire è che questo è cio’ che accade a noi tutti esseri umani di qualunque livello sociale di qualunque quoziente intellettivo di qualunque livello culturale e purtroppo soprattutto in forme meno evidenti e piu’ subdole  (non  come quella di Mial) che è facilmente riconoscibile .In sostanza siamo noi stessi ,anche  coloro che ammirano e condividono la chiarezza del pensiero di Byoblu, ad alimentare tutto cio’ che in questo blog   viene additato come ” degrado, ignoranza, inciviltà”
  • 10
    Lucla73

    i sono permesso di condividere il link su FB, chiedo il permesso postumo…ma penso non me ne vogliate… c’era il tasto per farlo… ;-)

  • 9
    John00

    " Insomma basta, basta!!! BASTA !!! Sono stufo e arcistufo di queste "seghe"…!!!
    Non è che ci sia una donna stufa di essere single ?" :)

    bye bye gente. e non prendete tutto meledettamente sul serio,fa male al cuore, alle coronarie… @mial è libero di essere stufo di seghe mentali…ma non è libero di rompere i co-gli-oni alla gente che segue con attenzione Claudio.

    Regards
    John

  • 8
    roypitt

    Buonasera a tutti,

    sono ormai vari anni che no vivo piu in italia, da una parte mi dispiace ma da un altra non mi dispiace molto….

    Voglio solo dire che e molto triste vedere come noi , poveri schiavi di un potere immenso a livello mondiale e no solo italiano, stiamo qui azzuffandoci tra di noi e intanto loro i cari politici, bankieri, multinazionali etc… ci guradano e ridono sapendo che stanno raggiungendo il loro scopo! Oggi come oggi non si salva nessuno, ne lega ne opposizione ( chi é l opposizione in italia?) e questo é uguale qui in spagna, in portogallo , grecia germania usa…. forse si salva islanda, almeno loro cercano di castigare coloro i quali fecero fallire le banke!

    Pero a parte questi piccoli dettagli da niente, volevo complimentarmi con il blogger! bravo, speriamo che tu possa continuare cosí, e meglio di cosí, sto cercando di creare spazio in alcuni nostri blog qui in spagna per ficcare ogni tanto alcuni articoli tuoi debitamente tradotti, e fare un po vedere anche qui come vanno le cose in italia.

    A presto …e….. cerchiamo di resistere , peró tutti uniti!! anche quelli come MIAL magari un giorno capiranno e si uniranno.

  • 7

    Giusto per capire questi signori di bancoposta cosa combinano: leggete i commenti DISPERATI a questo post:

    http://www.zerospese.org/banche/banco-posta-truffe-online/

  • 6
    albertopd

    il tuo post Claudio mi pare un po’ tirato per le orecchie: da quando Tremonti si è iscritto alla lega nord?

    Che sia un forte simpatizzante non ho dubbi, ma mi pareva più iscritto al PDL che alla LN..

    Lo so bene che il tremorti è pappa, ciccia, cena e compleanno… mi par di ricordare anche che il Bossi sia spesso ospite a cena ad Arcore…

    • 6.1

      << Tremonti è considerato dalla base elettorale del Carroccio "un leghista con la tessera di Forza Italia", per la sua vicinanza di pensiero alle idee federaliste di Umberto Bossi e per la sua amicizia personale col Senatùr. Interviene alla manifestazione organizzata dalla Lega Nord in occasione della riapparizione di quest’ultimo sulla scena politica l’11 gennaio 2005 a Lugano (Ticino), dopo 306 giorni dall’incidente, presso l’ultima dimora del federalista lombardo Carlo Cattaneo. Con Bossi, Tremonti aveva stretto verbalmente un patto di leale collaborazione chiamato dai media "Asse del Nord". All’incontro è presente anche una delegazione della Lega dei Ticinesi (un movimento politico localista ad ispirazione cantonale elvetico) guidata dall’imprenditore luganese Giuliano Bignasca. >>

      http://www.youtube.com/watch?v=pR6vOrYEeWE

      :)

       
  • 5
    Anas E.

    “Pecunia non olet !”………i soldi non hanno odore!!!

  • 4
    mial

    Ma finiscila di farti tutte queste seghe mentali !!!!

    Devi veramente avere poco dalla vita per essere così astioso.

    • 4.1
      Roberto G.

      Qui mi pare che di astioso ci sei solo tu, che scrivi commenti così sterili, insulsi, maleducati e aggressivi. Ma non si possono moderare gli utenti?

      In ogni caso, spero che queste evidenti piccole (o grandi?) contraddizioni, come quella ben evidenziata nel post, servano a far aprire gli occhi a tutti gli adoratori del dio odino, bevitori di acque del Po. Ma ne dubito fortemente.

    • 4.2
      MxX

      Dai su, spegni il pc e vai a guardare la tv.

      Tra poco dovrebbe esserci il tg1, e se fai in tempo, dovresti riuscire a goderti il servizio al casello autostradale in cui il “cronista” chiede all’autista di una macchina carica di ombrelloni,secchielli e palette: “Allora? Quest’anno mare o montagna?”

      Dopo qualche minuto potrai goderti “lo sport” per le ultime imperdibili news.

      A questo punto, dovresti essere pronto per un’altra eccitantissima serata, la quale ti condurrà serenamente verso un meritato riposo, consumato il quale potrai svegliarti e recarti a lavoro, ignaro di tutto ciò che accade appena un po’ più in la del tuo naso…

      …e via così per una vita intera, a produrre e consumare ciò che altre persone (di cui tu preferisci ignorare l’esistenza) decidono sia meglio per te.

      Ma si dai, tutto sommato non te la passi male…

    • 4.3
      Anas E.

      Astioso? dai dell’astioso al più moderato di tutti noi qua? Mi sà che le seghe tele fai tu e non solo quelle mentali.

       

    • 4.4
      sil lan

      @Roberto

      Anch’io spero, ma dubito…

    • 4.5

      oppure sono semplicemente stanco di vivere in un paese dove anziché uno statista, mi tocca di essere governato da un Calderoli che porta a spasso i maiali sui campi dove forse potrebbe sorgere una moschea, o da assessori regionali che invitano a “ciappare el camel e la barchett e turna a ca’”, per poi essere sgamato mani nella marmellata dalla magistratura, o da ministri della Repubblica che guadagnano il consenso degli allocchi alzando il dito medio, bruciando la bandiera, prendendo le impronte digitali ai bambini Rom, istigando al pestaggio dei gay, alla fucilazione degli immigrati e all’affondamento delle loro zattere… etc etc etc… Allora, chi è che qui semina odio?
      In ogni caso, qual’è il tuo commento costruttivo, oltre a illazionare su quello che ho o non ho dalla vita?

  • 3
    Alisernio

    Ciao Claudio.

    Come tuo solito ci fai notare piccole sfumature che in realtà son molto più grandi, so che non hai bisogno di esser difeso, ma a quanto pare il sig. “mial” dimostra quanto sia “potenzialmente”piccola e limitata la sua di esistenza, liberissimo di condurla come crede e di notare o no le sfumature, tuttavia gli consiglio avere rispetto e rivedere il concetto di “qualunquismo” o superficialità verso quello che lo circonda.

  • 2
    Amintore

    byoblu ha scritto :
    oppure sono semplicemente stanco di vivere in un paese dove anziché uno statista, mi tocca di essere governato da un Calderoli che porta a spasso i maiali sui campi dove forse potrebbe sorgere una moschea, o da assessori regionali che invitano a “ciappare el camel e la barchett e turna a ca’”, per poi essere sgamato mani nella marmellata dalla magistratura, o da ministri della Repubblica che guadagnano il consenso degli allocchi alzando il dito medio, bruciando la bandiera, prendendo le impronte digitali ai bambini Rom, istigando al pestaggio dei gay, alla fucilazione degli immigrati e all’affondamento delle loro zattere… etc etc etc… Allora, chi è che qui semina odio?In ogni caso, qual’è il tuo commento costruttivo, oltre a illazionare su quello che ho o non ho dalla vita?

  • 1
    leonida

     MIAL  TU DI SEGHE  SICURAMENTE SEI UN ESPERTO PERCHE E DA LI CHE SEI NATO DATO CHE HAI UN CERVELLINO COME UN FAGIOLO GENTE COME TE NON DOVREBBERO RIPRODUSRI DATO CHE STATE ROVINANDO IL PIANETA…..

  • 0
    sofiaastori

    Caro Claudio,

    considero la tua osservazione puntuale e opportuna.

    La persona che si nasconde dietro al nickname “Mial” ha tutto il diritto di esprimere la sua opinione. Scegliendo  quei modi, però, non può aspettarsi reazioni diverse da quelle ottenute sopra da chi segue e stima da anni Claudio. Sarebbe interessante adesso capire quale argomento sia degno di un articolo oppure no.

     

     

     

  • -1

    In compenso Vopium, concorrente di Skype, non si chiede nemmeno se potrei essere musulmano (per quanto ne sanno loro potrei essere un eschimese) e mi manda le sue offerte per il Ramadan.

    Mi rimane solo da capire perché chiamare un cellulare in Malaysia costi un terzo che chiamare un fisso in Marocco. Misteri della fede. Musulmana, ovviamente.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Gianluca Ferrara: Trump? Non cambierà niente. Ecco perché.

Trump Gianluca Ferrara - Play di Gianluca Ferrara 26.172, sono il numero di bombe che gli USA hanno sganciato soltanto nel 2016 su sette paesi. Una media spaventosa di 3 ordigni ogni ora. E Dinnanzi a questa ipocrisia che ruotava intorno al Premio Nobel per la pace Barack...--> LEGGI TUTTO

Quando non paghi nulla per l’informazione, ricorda che la merce sei tu!

Valerio Lo Monaco - Se per il tuo media non paghi nulla, la merce sei tu Quanto accaduto a Claudio Messora e al suo sito Byoblu di informazione indipendente è la prova provata di due cose importanti. Google ha deciso unilateralmente e irrevocabilmente di rimuovere tutte le procedure di monetizzazione attraverso gli annunci ADSense sul sito di Byoblu, sistema utilizzato da Byoblu...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

E PERFINO IL DIRETTORE DE L’ESPRESSO, TOMMASO CERNO, DIFENDE M5S: SOVRANITÀ AL POPOLO!

Tommaso Cerno, direttore de L'Espresso, si accalora e sostiene con passione la causa della sovranità popolare e del diritto dei cittadini di esercitarla attraverso il voto, e difende anche la posizione del Movimento 5 Stelle rispetto alla lotta che sta conducendo dentro e fuori dal Parlamento...GUARDA

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE… DEL PRESIDENTE PRECEDENTE – Walter Rizzetto alla Camera

Il discorso di Walter Rizzetto a Paolo Gentiloni per la fiducia del Governo Gentiloni alla Camera: "Il Partito Democratico incarica il Partito Democratico di formare un nuovo Governo del Partito Democratico, dopo le dimissioni del Governo del Partito Democratico per il referendum del Partito Democratico. Tutti...GUARDA

Come salveranno MPS passo passo, fino al decreto Gentiloni, spiegato da Dino Pesole del Sole24Ore

MPS Pesole Mes Come salveranno MPS e (probabilmente) invocheranno il Fondo Salva Stati (MES) con la scusa di mettere una pezza ai bilanci delle banche, spiegato da Dino Pesole del Sole 24 Ore.  (altro…)...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>