Minzolini, il News-Terminator

 

Augusto Minzolini non si perde una sola notizia. Lo chiamano News-Terminator. Quando vede una notizia qualsiasi, si para innanzi alla sua strada, sfodera un ghigno di compiacimento, tutto abbagliato nei riflessi della sua boccia lucida, e guardandola dritta negli occhi declama: “Sei stata teletrasmessa“. Se solo nella vita avesse fatto il raccatta-palle, ci saremmo liberati del 90% delle dichiarazioni dei nostri politici.

 

Il TG1 delle 13:30 di oggi riporta, puntualmente, preciso come un orologio svizzero, la storia della censura da parte di StaffGrillo sul video-satira di Tony Troja e Massimo Merighi.

A Tony tutta la mia solidarietà: non è mai bello essere censurati, tantomeno se la censura parte da chi la rete l’ha sempre difesa. A StaffGrillo l’onere di dimostrare che si è trattato eventualmente di un errore. A Minzo una pacca sulle spalle e un incoraggiamento: sono sicuro che stasera, nell’edizione delle 20:30, parlerà agli italiani della proposta di legge denominata Parlamento Pulito, che giace nelle cantine del Senato da qualche anno, smangiucchiata dai topi così come le firme dei 350 mila cittadini italiani che l’hanno sostenuta.

Forza direttorissimo: ce la puoi fare!

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

8 risposte a Minzolini, il News-Terminator

  • 6

    Mamma mia, che cosa ho fatto!
    http://www.stefanomontanari.net/sito/blog/2213-mamma-mia-che-cosa-ho-fatto.html 

    GD Star Rating
    loading...
  • 5
    gcampisi

    Apprezzo Grillo e le sue battaglia. Devo dire, comunque, che lo preferivo quando si prendeva meno sul serio denunciando le porcherie facendole conoscere agli ignari spettatori e, quando esagerava metteva una pallina da clown sul naso quasi a scusarsi con il pubblico in sala chiedendo: “sto pontificando?”

    Ecco, questo era il Grillo che preferivo. Mi informava con la battuta feroce. Mi faceva riflettere facendomi ridere.

    Adesso è altro. lo vedo come un capo popolo inbufalito, incattivito e chi osa criticarlo viene scorticato vivo.

    Lui ha combattuto e sofferto queste cose. Ha denunciato infinite volte la censura.

    Accetti la critica e se questa non è obiettiva la combatta con la dialettica democratica.  

    Non è il solo blog a censurare le critiche non gradite. Capisci a me!

    Che dire di Minzolini è pagato per fare un certo lavoro. Serve al sistema che lo ha creato. Il sistema lo premia e lui furbamente ne approfitta.

     

     

    GD Star Rating
    loading...
  • 4
    tntmoriremott

    Ho dato un occhiata a “Parlamento Pulito” e alla lista dei condannati in Parlamento.

    Ora sono sconvolto.

    – Favoreggiamento

    – Concussione

    – Incendio aggravato (PAZZESCO)

    – Corruzione

    – Concorso in bancarotta

    – Falsa testimonianza

    – Ricettazione fallimentare

    – Bancarotta fraudolenta

    – Associazione sovversiva a gruppo Neofascista (O.O””)

    – Frode fiscale

    – Favoreggiamento a SEQUESTRO (ma chi rendiamo conto?!?)

    – Resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

    – Lesioni personali legate ad attività violente nei gruppi giovanili di estrema destra

    r lesioni personali legate ad 
    attività violente nei gruppi giovanili di estrema destra

    – Abuso d’ufficio e uso di denaro pubblico per fini personali

     

    QUESTO E’ IL NOSTRO PARLAMENTO GENTE!!! URRA’!!!

     

    GD Star Rating
    loading...
  • 3
    Aliante

    Tutto molto strano… E’ stata censurata solamente le versione breve, mentre la versione originale e’ ancora disponibile. Non e’ che si tratta di una trovata pubblicitaria per far parlare di Grillo e dell’iniziativa Parlamento Pulito? In tal caso ci sono riusciti alla perfezione… :-)

    GD Star Rating
    loading...
  • 2
    goffredo

    guardatelo qui…tutto da ridere:

    http://www.youcandid.com

    GD Star Rating
    loading...
  • 1
    zaccaria86

    che tristezza..

    GD Star Rating
    loading...

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

tasto_newsletter
I MINI-BLU

Un milione e mezzo di italiani poveri, altro che Grecia!

Occupazione Italia 2015 Una foto pubblicata da Claudio Messora (@byoblu) in data: 28 Lug 2015 alle ore 01:53 PDT Una persona su tre è a rischio poverta al Sud. E' quanto emerge dalle anticipazioni del rapporto Svimez 2015...leggi

#IoStoConChristianRosso, E TU?

Io Sto Con Christian Rosso Dunque abbiamo un'azienda di trasporti che non garantisce un servizio all'altezza delle aspettative. Abbiamo un dipendente di quest'azienda che, esasperato dai continui disservizi e dalle lamentele dei viaggiatori che non ricevono risposta, usa la rete per informare i suoi concittadini circa la sua esperienza. Questo dipendente,...leggi

La sorella di Paolo Becchi in Austria leader della petizione No-UE

Sorella di Paolo Becchi in Austria La sorella di Paolo Becchi, che in Austria è conosciuta con il nome d'arte Inge Rauscher, è il leader di IHU (Initiative Heimat & Umwelt) e gira in lungo e in largo gli studi televisivi per sostenere le ragioni della petizione popolare per l'uscita dell'Austria dall'Unione...leggi

Categorie
Commenti più votati