Tassiamo la prostituzione

Il 30 aprile 2008 finirono in rete tutte le dichiarazioni dei redditi 2005, con tanto di nome, cognome, data di nascita e – ovviamente – reddito, divise per le varie agenzie delle entrate. Dopo una caccia ai guadagni del vicino di casa che ha intasato i server, il garante per la privacy ora di sera aveva già tolto tutto.

Molti commentatori urlarono allo scandalo: “così si dà uno strumento privilegiato alle cosche che organizzano rapimenti e ricatti per scegliere con precisione chirurgica le proprie vittime”. Venne anche indagato il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Massimo Romano. Inutile dire che Il Giornale titolò “L’ultima vendetta: Visco mette in piazza i redditi degli italiani” (sottotitolo: “L’eredità avvelenata del governo uscente“).

 

Ieri, a distanza di tre anni, il Governo Berlusconi IV, ripiegando sulla lotta all’evasione in una manovra che più che finanziaria sembra quella di un autista ubriaco che fa inversione a U in autostrada, tira fuori dal cappello la pubblicazione online dei redditi di tutti gli italiani. Ovviamente per Il Giornale ora va tutto bene:

«Sapere quanto guadagna e quanto versa a Cesare il vicino di casa, il parente e il conoscente,  non significa convincere automaticamente chi avesse evaso a non farlo più, però serve a far sì che almeno se ne vergogni.» [Vittorio Feltri, un vero comunista]

A patto che la proposta resista al week-end e non venga eliminata come tutte le altre boutade di un esecutivo degno di Benny Hill, servirà davvero? O magari scatenerà solo una guerra fratricida tra colleghi, dando un motivo in più ai ricchi di pavoneggiarsi su Forbes? In ogni caso, viene da chiedersi come saranno rubricate, nella dichiarazione dei redditi di Berlusconi, le centinaia di festini orgiastici da decine e decine di migliaia di euro a notte. Spese di rappresentanza? Abbasseranno il suo imponibile? E le bustarelle distribuite da Spinelli alle varie olgettina-girls saranno incasellate nelle opere di carità?

Volete sapere come uscire dalla cosiddetta crisi (ammesso che esista)? Tassiamo la prostituzione.

 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

21 risposte a Tassiamo la prostituzione

  • 12
    cogitoergosum

    adrmic69 ha scritto :
    magari legalizzassero la prostituzione!!!! sarebbe una cosa geniale per riscuotere nuove e giuste tasse!!

    Propongo di recarci Alla prossima manifestazione di settembre con un cartello con su scritto : L’ITALIA, UN PAESE DI m**dA GOVERNATO DA POLITICI DI m**dA.

    Non dobbiamo aver paura di essere colpiti per INSULTO al paese, visto che è stato lo stesso PRESIDENTE DEL CONSIGLIO A DENUNCIARLO “ERGA OMNES” 

  • 11

    Le stime per la tassazione della prostituzione partono dal MINIMO dei 650milioni detti sopra… non capisco cosa stiamo aspettando.

    Ma non capisco molte cose, in realtà, ad esempio come sia possibile assistere a questi "porci comodi" inermi.vabbè…

     http://jackilnero.wordpress.com/2011/08/12/proposta-1-gestione-della-prostituzione/

  • 10
    adrmic69

    magari legalizzassero la prostituzione!!!! sarebbe una cosa geniale per riscuotere nuove e giuste tasse!!

    • 10.1
      enryboy

      Il mestiere più vecchio del mondo non conosce crisi… provate a vedere a che cifre arriva l’ industria del porno negli USA; ogni anno avremmo un gettito di tasse sicuro e forse anche le “signorine” avrebbero qualche problema di “legnate” dei cossiddetti “protettori” in meno. Sfruttatori, magnaccia, presidenti del consiglio, onorevoli e magistrati vari finalmente concorrerebbero ad appianare il debito di questo paese di lamentoni nullafacenti invertebrati e debosciati.

       

       

  • 9

    La pubblicazione dei redditi mi parve una c**zata allora e la stessa sensazione ce l’ho oggi.

    Siamo in un paese dove si hanno due livelli, il pubblico ed il segreto, senza alcuna via di mezzo come sarebbe auspicabile in questo caso.

    Per quel che riguarda la prostituzione gestita su modello tedesco si avrebbe un introito annuo strutturale di 650 milioni di €, che non mi par poco.

  • 8
    Anas E.

    Secondo voi, tassare la prostituzione farà guadagnare allo stato tutti quei soldi?……..Ma scherziamo? E cosa fareste? Mettereste un macchianrio che conta e emette scontrini tra le gambe della prostituta? Cosa le direste? Tu sei una prostituta non hai il diritto di darla gratis come le altre donne devi fare la fattura? ……..Lavoreranno in nero è ovvio. Come si fa a beccarle? si faranno RAID a sorpresa in tutte le case degli Italiani?……Siamo in Italia………ci guadagneranno solo le prostitute e i commercialisti ;)

    • 8.1

      Con questi discorsi non si va da nessuna parte … allora detassiamo del tutto i medici e liberi professionisti in genere no?

       

      Oltrettutto le stime per i soldi incassati sono difficili da fare, ma le supportano diversi economisti, non sono solo opinioni.

       

  • 7
    eros abc

    Sarebbe anche interessante vedere cosa scriveva il Fatto a riguardo.

  • 6
    Camilla

    Facciamo pagare le tasse agli insegnanti per le lezioni private.Si potrebbero incassare centinaia di milioni

    • 6.1
      freddy_973

      ..ma andiamo!!! Perché non tassare anche gli universitari…che le lezioni private le fanno anche loro! 

  • 5
    Giamporsi

    Questa cosa del 2005 è la prima roba che mi è venuto in mente quando ho letto la notizia… quando la fece Visco era una cagata e violava la Privacy del cittadino comune, ora lo fa Tremonti e è tutto ok… anzi… è molto utile… bah…

    La prostituzione non è che va tassata.. va semplicemente regolamentata e va fatto in modo che rilascino ricevuta fiscale e paghino le tasse pure loro… in questo senso, sarebbe più che logico riaprire le Case Chiuse piuttosto che vedere decine di battone a ciglio strada alle 2 del pomeriggio…

  • 4
    Franco80

    Tassare la prostituzione equivale a trarre profitti dal gioco d’azzardo. Nella situazione attuale, ovvero la mancanza di sovranita’ monetaria, lo stato puo’ fare cassa solo con le tasse, poiche’ non puo’ piu’ stampare moneta priva di debito.

    Allora, come succede con i giochi online, le scommesse ecc, lo stato fa cassa anche con cose, che sa che fanno male alla popolazione. Vogliamo farlo anche con la prostituzione??

    • 4.1

      Di grazia, cosa fa male al popolo italiano?

      La prostituzione c’è già, ci sarà sempre, porta soldi alla malavita e malattie nelle famiglie. E tutto questo sospendendo il giudizio morale, che non compete a nessuno, su quanto sia giusto farlo.

      Il proibizionismo non funziona, i popoli del nord, "leggermente" più avanzati di noi sotto molti aspetti, fanno da esempio già da anni e non mi sembrano bordelli depravati.

      Non capisco davvero cosa ci faccia male, oltre all’ipocrisia.

  • 3

    Questi politicanti stanno facendo il gioco delle tre carte. La cosa più grave è che gli italiani non fanno nulla per “cacciare” questa massa di incompetente. La soluzione alla crisi? L’ha scritto tu nelle ultime righe. La prostituzione è un business non tassato che fa guadagnare alle “lavoratrici” dai 500 euro in su a sera. Secondo Benetazzo, tassando la prostituzione ogni anno entrerebbe nelle casse dello Stato dai 25 ai 30 miliardi di euro. Altro che finanziaria e manovra correttiva… Riguardo a quelli de “Il Giornale”, preferisco non dire nulla. Ormai si è capito che cambiano opinione in base a ciò che fa il “loro” capo.

    • 3.1
      Andreaz

      Condivido la tua idea, e’ anche una delle mie soluzioni.

      Comunque il dato che dai e’ falso. Lo stato acquisirebbe circa 3-4 miliardi di euro anno dalla prostituzione. Che comunque non sono pochi. Inoltre cosa ben piu’ importante e’ che farebbe crescere il PIL interno del paese di circa un 1.5% percentuale. Quindi anche crescita, infatti aggiungere ad un paniere un business che al momento non esiste su carta.

      Farebbe veramente comodo, tanto la gente andra’ sempre a p… scusa con le escort  

  • 2
    cogitoergosum

    BERLUSKA ha detto che l’ITALIA è UN PAESE DI m**dA, dimenticando di aggiungere che il MARE DI m**dA ce lo ha portato lui quando E’ SCESO IN POLITICA (per non andare in galera) tirandosi dietro MAFIOSI come DELL’UTRI, DI GREGORIO, CUFFARO (che ora, per fortuna, stanno in galera), i PIDUISTI (quasi tutti i suoi uomini di governo), i PAPPONI come TARANTINI, LELE MORA, FEDE, ecc. le MIGNOTTE dell’OLGETTINA e i LADRI APPALTATORI (la CRICCA del G8). Speriamo che gli ITALIANI dimostrino che non sono UN POPOLO DI m**dA.

  • 1
    zaccaria86

    il 10 settembre a Roma ci sarò..mi sono stancato di partecipare solo da lontano alle lotte popolari! ora tocca a me!

    • 1.1
      freddy_973

      Ci sarò anche io…per gli stessi identici motivi, ma aspettati di essere additato, come anarchico, black block, comunista, mangiatore di bambini, violento, cancro dell’Italia, fanullone (perché potevi andare a lavorare), rissoso. Vedendo che non sei così…faranno di tutto per fartelo diventare. Aspettati che in TV, apparirai come il solito violento che vuole farsi vedere…come quelli  della no TAV. Aspettati al tuo ritorno, che i vicini di casa vedendoti in Tv riconoscano in te ed in me un Brigatista celato da anni. Ma Devi aspettarti anche migliaia di persone che si sono stufati di questi …questi..non ho parole. Migliaia di persone, che difficilmente Loro potranno scusare come semplici violenti….ma proveranno a fare. Oppure ancora peggio, aspettati il silenzio di tutti i mas media. Così per molti che internet non sanno neanche cosa è, ignoreranno, che migliaia di cittadini Italiani, sono li…davanti al Parlamento stufi di avere come propri dipendenti e rappresentanti, dei papponi mantenuti e fanc**zisti…con i loro stipedi faraonici (poretti), e pensioni che noi..popolino, neanche possiamo immaginare. MA E PROPRIO PER TUTTO QUESTO, CHE IO CI SARO…..PER TUTTO QUESTO CHE IO VADO …non ho più niente da perdere…senza lavoro, costretto a vedere anche i miei genitori afflitti, da dove per anni oramai sono costretto a fare il “mammone” per la gioia del “Nano di Venezia”. Costretto a vivere nel limbo, di chi anche senza lavoro, non merita acora di essere aiutato dalla caritas ho dai servizzi sociali …abbandonato dai sindacati. Abbandonato anche dalle persone che vuoi bene. Perché prtroppo, il male e anche in chi non si stà rendendo conto  che stiamo finendo tutti nella m**da….e ti vede come un fallto, che non e riuscito ad essere uno sporco mopportunista come molti ..soltanto perchè..io sono “onesto” ..che in questo pese equivale a c*****ne.

      CI SARO’

  • 0

    Romania is a mafia state with not working administration governed by organized crime.

     

    Human trafficking in Romania is a state policy and a modern retail which feed corruption and organized crime. Organized crime is constantly looking for legitimate business that could be used as a cover.Behind such companies, actually hiding network specializing in recruitment of girls who end up prostitute.

     These companies are used as a mask, to support illegal activities, to wash the money, but also because leaders mobs to be seen as successful entrepreneurs.

    Besides these companies, strongly related with them, in the town of Curtea de Arges (Romania) exist more mafia groups(indestructible mafia groups) which with the complicity of local taxi drivers, recruit, transport, and place girls to practice prostitution, girls which later are trafficked external.

    According to data held by the Italian authorities in Roma: 85% of prostitutes are romanian woman. In Milano: eight of ten prostitutes which practice “job” in Milano are romanian woman including Ioana Visan, Berlusconi’s hooker from Curtea de Arges (Curtea de Arges, pimps factory from Romania, manager: local corrupt police ) arrived in Italy by prostitution networks from Curtea de Arges

    Cars of the pimps from Curtea de Arges who recruit girls from prostitution and customers for them: B-14-WXH (prostitute-pimp who was married with Caroli Pici, said Loti, a member of a criminal gang George Nan by world involved in human trafficking, kidnappings, usury and murders, thefts from apartments, and car thefts, and that on the June 20, 2004 abducted and kidnapped Anna Maria Valdata, the italian wife of a tycoon for which demanded a ransom of 1 million euros http://www.independent.co.uk/news/world/europe/nightmare-of-kidnapping-returns-to-italy-as-millionaires-wife-is-held-733071.html  http://ziare.zaraf.ro/articol8544/RAPITORUL-MILIARDAREI-INFRACTOR-INTERNATIONAL.htm http://archivio.panorama.it/home/articolo/idA020001025842 ) and B-34-TND (pimp – one of the mob leaders from Curtea de Arges)

    About the pimp Caroli Pici, nick Loti and local corrupt police:

    http://www.ziarulprofit.ro/archives/6159

    http://www.ziarulprofit.ro/archives/10990

     

    …in Denmark, Romania is the country with the most prostitutes and according to Europol, Eurojust, The Times, CNN, the first exporter of prostitution in Europe is Romania.

  • -1
    tntmoriremott

    Governo ladro, governo ipocrita.

    Con tutte le pu**ane che si fa Berlusconi, hanno ancora il coraggio di ABORRARE un idea simile…

    Si dovrebbe regolarizzare la prostituzione. Ammesso e concesso che ogni persona ha il diritto di gestire il proprio corpo come vuole, la prostituzione è il lavoro più vecchio del mondo e non ce ne libereremo mai. Tanto vale farlo in sicurezza in una casa chiusa, con delle apposite leggi che regolarizzino il tutto.

    Inoltre entrerebbero un sacco di dindini nelle casse dello stato e potrebbe essere una rampa di lancio per risollevare l’economia. E’ un buisness milionario…

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>