Un errore del tessuto cosmico a livello subquantico

Io credo che in un altro luogo e in un altro tempo, Berlusconi sarebbe stato un buon leader. Ai tempi dei barbari, per esempio, avrebbe ben condotto gli Unni alla vittoria. Oppure sarebbe stato un tiranno amato dal popolo, perché non va dimenticato che il termine “tiranno” non indicava chi governava male, ma solo chi prendeva il potere senza esserne pienamente legittimato. O ancora, a volergli bene, lo si potrebbe paragonare ad un condottiero inamovibile e imbattibile, come Gengis Khan, se non addirittura ad un faraone amato e adorato dai suoi schiavi, o ad un imperatore romano ingiustamente accusato di avere messo a ferro e fuoco la sua città (come sembra emergere da una nuova tesi dello storico Dimitri Landeschi sull’incendo di Roma, che pare fosse stato appiccato da una frangia di estremisti cristiani ed attribuita a Nerone in maniera postuma).

Aiutami a continuare a fare informazione libera

E se vogliamo restare nel XXI secolo, Berlusconi potrebbe benissimo essere uno sceicco arabo dei tempi moderni, come ne ho conosciuti tanti quando vivevo a Dubai. Se credete che siano tutti “cus-cus e crudeltà” vi sbagliate: il Corano impone molta beneficenza, in special modo ai più ricchi che in più occasioni distribuiscono cibo e generi di prima necessità ai poveri. E, se siete opportunamente proni al culto della personalità, uno sceicco sa essere un protettore magnanimo ed estremamente generoso. Gli si può chiedere qualunque cosa, con lui si può discutere di tutto, tranne del suo ruolo di leader incontrastato.

Berlusconi è un incompreso: lui sente di appartenere a “un altro luogo, un altro tempo“, e invece gli tocca di vivere in una cosiddetta moderna democrazia liberale. E’ tutto lì il problema. Lui sente di potersi prendere la Mondadori come Attila piegava Roma. Lui ritiene di non doversi presentare davanti ai magistrati come un monarca assoluto è al di sopra di qualsiasi legge. Lui crede di essere un buon governante come uno sceicco sente di essere un uomo probo, solo perché usa una parte infinitesimale delle sue ricchezze per sfamare i poveri tre o quattro volte al mese (nel suo caso, per fare beneficenza alle ragazzine che invita ad Arcore o alla famiglia del povero Tarantini, notoriamente bisognosa).

Per questo sente di essere ingiustamente accusato dai suoi sudditi: nonostante si adoperi per cercare di far loro ottenere condizioni di vita perfino superiori a quelle degli schiavi nelle piantagioni sudamericane, questi persistono nel criticarlo. Addirittura, osano mettere in discussione la sua leadership e la sua ricandidatura nel 2013.

Io credo seriamente che l’uomo sia così, sinceramente convinto di non fare nulla di male e intimamente rassegnato al fatto che la plebe non lo meriti. Probabilmente, è solo la reincarnazione dell’anima appartenuta a Vlad III conte di Valacchia, noto come “Vlad l’impalatore” o, ancora, come “Vlad il Diavolo” (Vlad “Dracul”), che la tradizione rumena presenta non solo come un principe crudele, ma anche come un sovrano le cui azioni erano volte al bene della popolazione.

Splendido, se non fosse che il poveretto ha infilato un varco dello spazio tempo che lo ha portato a reincarnarsi nella Milano del 20 settembre 1936, alle soglie della trasformazione dell’Italia da monarchia costituzionale a repubblica (sarà per questo che odia il quotidiano di Scalfari?). Un errore del tessuto cosmico a livello subquantico, insomma, una discontinuità che ha risucchiato un principe transilvano del XV secolo e lo ha materializzato nella singolarità del paese Italia, seicento anni dopo.

Gli italiani, c’è da dire, si adattano benissimo al ruolo del vassallo. Per loro, nessun salto nell’iperspazio: sono proprio così, “qui e adesso“.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

16 risposte a Un errore del tessuto cosmico a livello subquantico

  • 5

    Io timango inorridito da un articolo che paragona Berlusconi Al Grande Gengis Khan che viveva nella miseria e da solo ha conquistato tutti i popoli dell’Asia, e il patagone con chi regnava i Barbari, che seppur passati dalla storia come tiranni , hanno fatto parte del glorioso impero Romano, del glorioso impero Germanico, senza i quali non avrebbero vinto le loro guerre.

    Questi personaggi non si possono paragonare a NESSUNO dei tempi d’oggi, gia’ che ci siamo mettiamoci anche il piu’ grande imperatore Romano Augusto Tolomeo.

     

    Oggi sono solo i soldi a spingere avanti le persone e chi ha deciso di nascere miliardario a poco da spartire con chi dal fango e con una lama ha conquistato da solo  continenti. 

    Il paraogone non sussiste Berlusconi vive alle nostre spalle, non concede nulla se non la sua brutta faccia, non ha il coraggio di una gallina, ma solo dei soldi che ha accumulato. Non rispetta il popolo, fa’ parte di governi segreti, complotta con il NWO, no non credo proprio che sia neppure degno di lucidare le scarpe a Gengis Khan

    • 5.1

      Forse ti è sfuggita la venatura ironica e quel “a volergli bene”. Bisogna impostare gli ASA minimo sui 400 prima di leggere un articolo come questo.

    • 5.2

      BYO : il commento puo’ essere ironico quanto vuoi, infatti ha avuto il suo effetto ilare nei miei confronti, ma quando si scrive : “ Io credo che in un altro luogo e in un altro tempo, Berlusconi sarebbe stato unbuon leader.”

      bhe’ ci tengo a sottolineare che a quei tempi Berlusconi forse avrebbe fatto il pulisci – vespasiani o meglio non sarebbe vissuto 1 giorno , Comunque non ha importanza:D Ciao :D

  • 4
    luis

    Secondo me Berlusconi è un’ anomalia solo perchè si è fatto sgamare, altri politici sono molto più bravi a nascondere gli scheletri nell’armadio e poi lui è molto più esposto, è più impulsivo, avido e più pasticcione degli altri. Perchè la casta stessa non esclude Berlusconi? Perchè Berlusconi potrebbe dire a questi: <<Chi è senza peccato scagli la prima pietra>>.

    Pensiamo che nella “casta” ci siano tante persone migliori di Berlusconi? Sicuramente. Magari più brave ad ingannare e a controllare la collettività senza varsi sgamare e senza il bisigno di ricorrere troppo per questo all’uso di emittenti televisive.

    Io credo che, se non si estirpa di sana pianta questa classe politica, morto Berlusconi se ne farà un altro.

    Così lui potrebbe essere il capostipite di una discendenza di demo-dittatori che affesseranno per sempre questo paese. 

    • 4.1
      luis

      E poi pensate d’avvero di vivere in un epoca in cui regni la giustizia e la pace in cui uno come Berlusconi sia una discontinuità nello spazio-tempo e non invece perfettamente plausibile e connesso nel tessuto subquantico della realtà?

      Che dire dell’imperialismo degli USA, della NATO, dell’ONU e delle ingiustizie del WTO? Non appartengono ad un’epoca passata, ma al presente.

      E quante altre ingiustizie che ci sono nel mondo!

      No, la verità è che non sono mai state osservate anomalie sub-quantistiche in questo spazio-tempo perchè non sappiamo ancora bene come sia fatto e come funzioni.

      L’anomalia è forse nella nostra mente, quando non accettiamo la realtà così com’è e la vorremmo cambiare. In questo caso tale anomalia è qualcosa di positivo paechè ci spinge a sperare in mondo migliore che probabilmente si trova fuori da questo continum spaziotemporale.

  • 3
    Roger12121

    Uno dei più grandi pregi del credere ancora all’esistenza di babbo natale, è quello di pensare che su questo pianeta possa esistere anche una forma di democrazia liberale.

  • 2
    LucaS

    c’e’ un piccolo errore nella storia dello spazio tempo violato: in realta’ ce lo hanno mandato loro. Lui ERA un dittatore di un altro tempo, ma alla fine gli hanno dato un calcio in c**o (flaccido) cosi’ forte che ce lo hanno mandato a noi oggi, ora. Quindi forse l’unica soluzione, come insegna la scienza e la fantascienza,  e’ ripetere l’esperimento invertendo i fattori. Oggi, qui, dobbiamo dargli un calcio esattamente forte come il precedente per rimandarlo a quel paese, a quel tempo, a quella dimensione.  

  • 1

    Eccellente!

  • 0

    Di “Berlusconi” ce ne saranno sempre.

    Vorrei vedere i nostri politici in Giappone ed i politici giapponesi in Italia. 

    Perchè non possiamo avere politici stranieri?

    "Fukushima città fantasma" Si dimette ministro Economia

    Il ministro dell’economia giapponese, Yoshio Hachiro, ha rassegnato le dimissioni dall’incarico dopo aver definito ieri i dintorni di Fukushima “una città fantasma” dopo una vista ai luoghi del disastro. In una conferenza stampa tenuta il girono dopo la visita Hachiro aveva osservato come nei centri abitati vicini alla centrale non ci fosse più nessuno: “Fa pensare a una città fantasma”. Affermazioni definite “inadeguate” dallo stesso neopremier Yoshihiko Noda – che aveva chiesto e ottenuto delle scuse immediate da parte del ministro – mentre il paese è intento a far tornare tutto alla normalità: “Mi dispiace sinceramente che la frase abbia causato incomprensione, sono estremamente dispiaciuto e ritiro le mie affermazioni”, aveva rettificato il ministro.

    • 0.1

      A proposito, sapete che è successo all’ex-ministro dell’economia giapponese? — quello che si era ubriacato con gli squisiti vini italiani proprio prima di una conferenza al del G8 a Roma nel 2009… ricordate?

      Era Shoichi Nakagawa. “Era” perché, dopo che non era riuscito a farsi eleggere neanche assessore delle camminate strane nel suo condominio, si è suicidato. Lo ha trovato sua moglie privo di vita per aver ingerito una bottiglietta di barbiturici (nota: “lo ha trovato” significa che erano separati in casa).

       

       

  • -1
    pierluigi

    …..”che il poveretto ha infilato un varco dello spazio tempo che lo ha portato a reincarnarsi nella Milano del 20 settembre 1936..”Questa non è una bella prospettiva, perchè purtroppo dalla “singolarità non si può tornare idietro, non c’è fantascenza che tenga!

    BISOGNA CANCELLARLO nel presente!

     

  • -2
    fedu

    Ecco finalmente spiegato il mistero…. 

    (scusate le poche parole ma sono le 8 del mattino e non ho la stessa ispirazione di Claudio a quest’ora)

  • -3
    Giamporsi

    Non una parola in più…. il paragone con Gengis Khan potrebbe tornare utile anche in vista delle più che note prodezze sessuali del condottiero mongolo…. :))))

  • -4
    AERDNA67
  • -5
    surfstyle

    sarebbe anche magnanimo se solo avesse il potere… come monarca oggi non puo’ avere potere, l’oligarchia in cui viviamo mette il potere in condivisione tra troppi, e ogni persona appartenente all’oligarchia ne ricerca una piccola parte per se. Il risultato e’ che il potere e’ di tutti gli oligarchi come di nessuno. Una lotta impari dove tutti come prima cosa pensano ad accapparrarsene una piccola parte in primis.

    Magari tutto il potere fosse stato per mister B., non avrebbe dovuto preoccuparsene ma solo elargirlo verso il basso. Se fosse un vero monarca che potere dovrebbe accumulare? lo ha gia’ tutto lui, e stando cosi le cose si preoccuperebbe di ben altri problemi.

     I re, monarchi e dittatori non penso che abbiano soffocato il popolo peggio di ora, anzi re e regnanti illuminati ne sono esistiti molti, siamo noi che ci riteniamo migliori in questa forma di governo.

  • -6
    Silvia Fre

    Caro Claudio,

    a sentire le parole “diamantine” (e non adamantine) come ha detto questo weekend ai giovani di Atreju il nostro tiranno, rispondendo ad un giovane che gli ha chiesto se sarebbe auspicabile che la politica torni a governare sull’economia, mr. B. risponde che è l’economia che non deve avere ostacoli dalla politica.

    Ecco perchè questo imprenditore sta usando l’azienda Italia (odio questo termine per il mio paese) e la vede senza ingerenze, quindi senza welfare, senza istruzione, senza sanità, che sono quei beni accessibili a tutti, anche ai meno abbienti che non c’entrano con la sua beneamata economia.

    Non lo voglio un capo di governo così, che si dimentica degli ultimi perchè non hanno soldi. E scambiare il cittadino con il consumatore, con il cliente.

    Diciamo BASTA.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La sfida epocale della Terra contro il Mare

LE PEN TRUMP PUTINdi Paolo Becchi Sbagliano coloro che oggi credono che la partita in Francia sia già chiusa, e che ormai, anche a seguito del “tradimento” di Donald Trump e del suo programma isolazionista, Marine Le Pen sia comunque destinata a soccombere. Più in generale, e sul piano geopolitico,...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 Paolo Magri (Ispi e Commissione Trilaterale): perché ci vuole più Europa.

Paolo Magri - Ispi e Commissione Trilaterale - SUM01 - PlayL'intervento di Paolo Magri, presidente ISPI e direttore italiano della Commissione Trilaterale (per anni presieduta in occidente da Mario Monti), all'evento #SUM01 organizzato dall'Associazione Gianroberto Casaleggio. p.s. non serve che io, da queste pagine, esprima la mia opinione sul suo discorso. Mi limito solo a ricordare a...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 Marco Travaglio – L’informazione ha un costo.

Marco Travaglio . l'informazione ha un costo - Play#SUM01 - Intervento di Marco Travaglio sulla professionalità e le risorse necessarie a fare buona informazione, e sulle vecchie balle improvvisamente ribattezzate "Fake News". ...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 – Massimi Fini: il Futuro è dietro di noi!

Massimo Fini - il Futuro è dietro di noi - Play L'intervento di Massimo Fini a #Sum01, il primo evento dell'Associazione Gianroberto Casaleggio....--> LEGGI TUTTO

#SUM01 – Paragone contro Monica Maggioni, presidente Rai e presidente Commissione Trilaterale Italia

Gianluigi Paragone vs Monica Maggioni - Presidente Commissione Trilaterale#SUM01 - Associazione Gianroberto Casaleggio - Intervento di Gianluigi Paragone sullo stato dell'informazione in Italia. Paragone parte subito contestando Monica Maggioni per la sua doppia carica di presidente Rai e contemporaneamente di Presidente Commissione Trilaterale Italia. ...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Primarie Pd: il confronto Sky tra Renzi, Emiliano e Orlando – Integrale

Confronto Sky Renzi Emiliano Renzi Primarie Pd Integrale - PlayIl confronto Sky tra Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando per le primarie Pd - Versione Integrale. ...GUARDA

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>