Sono contento di sapere che Travaglio mi legge

Questo è l’editoriale di questa mattina di Marco Travaglio sul Fatto Quotidiano. Uno sketch molto divertente con tre protagonisti: il presidente Jerzy Buzek, la sua segretaria, il presidente Berlusconi. Berlusconi fa le avances alla segretaria; la invita al bunga bunga; fa intendere al presidente Buzek che è lì solo per non andare dai magistrati; fa battute su quella culona della Merkel; il presidente Buzek, guardando sempre più spazientito l’orologio, gli ricorda che ha solo due minuti;  gli fa capire che se fosse stato per lui avrebbe potuto anche andare dai magistrati; alla fine chiede alla segretaria di fare entrare la sicurezza per portarlo via, eccetera eccetera… Il tutto in forma di dialogo.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Questo è il post di ieri mattina su Byoblu.Com (“Quello che si può fare in due minuti“). Uno sketch molto divertente con tre protagonisti: il presidente Jerzy Buzek, la sua segretaria, il presidente Berlusconi. Berlusconi fa le avances alla segretaria; la invita al bunga bunga; fa intendere al presidente Buzek che è lì solo per non andare dai magistrati; fa battute su quella culona della Merkel; il presidente Buzek, guardando sempre più spazientito l’orologio, gli ricorda che ha solo due minuti; gli fa capire che se fosse stato per lui avrebbe potuto anche andare dai magistrati; alla fine chiede alla segretaria di fare entrare la sicurezza per portarlo via, eccetera eccetera…Il tutto in forma di dialogo.

Certo, cambiano le parole. E il titolo. E ci mancherebbe altro.

Sono felice che l’idea sia piaciuta e che qualcuno ne abbia fatto un riadattamento per l’editoriale di Travaglio (cerchiamo almeno di non prenderci in giro e di non provare a sostenere che gli asini volano). Tuttavia, siccome dalle loro parti fortunatamente si percepisce uno stipendio, mentre qui in rete sapete che l’unica ricchezza è la citazione (ci accontentiamo di poco e siamo felici di indebitarci per la gloria), un piccolo link a questo blog non sarebbe parso fuori luogo.

Pazienza. Almeno sono contento di sapere che mi leggono.

Links:


Il post originale
Il riadattamento

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

90 risposte a Sono contento di sapere che Travaglio mi legge

  • 52
    Ego

    Credo che sarebbe una buona idea chiedere chiarimenti noi lettori direttamente a Marco Travaglio, ma non sulla sua pagina Facebook (ci ho già provato, senza alcun risultato).
    Come si potrebbe fare?

  • 51
    secondo me no

    Scusa, ma dissento per 2 motivi:

    1-nessun plagio, nè copia e incolla. vi siete ispirtati entrambi alle barzellette e alla vita del nostro, poveri noi, presidente del consiglio!!avete parafrasato entrambi un realtà comica e molto amara.

    2-se scrivi di un pagliaccio e fai ridere, il merito è del pagliaccio non del articolo!!

    senza rancore!buon lavoro

  • 50
    7stars

    Swift ha scritto :
    Sull’essere più furbo, sono daccordo e non sono daccordo, nel senso che se più furbo significa occuparsi di temi minori, non pestare i piedi alle lobby delle armi, dell’economia, ecc…

    non volevo dire questo… secondo me ha avuto troppa fretta al tempo di Report e si è fatto prendere dall’entusiasmo, ha voluto andare troppo a fondo in poco tempo…e non doveva litigare con alcuni suoi colleghi perché da quanto ho letto e capito nel tempo di sicuro lo apprezzavano come professionista. A mio avviso lui doveva arrivare a dirigere una trasmissione importante e poi avrebbe potuto lanciare tutte le accuse che voleva… a quel punto avrebbe avuto un appoggio decisivo e per certi versi “protettivo”, come quello che ha Santoro ad esempio…ma non mi dilungo sull’argomento perché si va OT. Ciao a tutti, grande Claudio! ;-)

  • 49

    Sono rimasto indietro con la lettura del blog ed ho letto prima l’articolo di Travaglio e poi quello di ByoBlu.

    Inizialmente mi sono detto: “Ho già letto l’articolo”, poi ho capito quello che era successo.

    Non sono sicuro del plagio, potrebbe esserci una coincidenza di idee nello stesso tempo. Potrebbe anche essere plagio comunque.

    Quello che stona (ma neanche tanto), è la risposta di Travaglio, sgarbata. Intendiamoci, non credo che Marco sia un santo, anzi credo che alla lunga l’esposizione mediatica amplifichi l’ego (vedi Brad Pitt che dicono abbia passato un periodo della vita a pensare di essere Dio).

    Poniamo per ipotesi che Travaglio sia un maleducato, egocentrico e presuntuoso. Poniamo per ipotesi che per il suo articolo abbia plagiato ByoBlu. Ora, facciamoci un nuova (o rinnovata) idea su Travaglio, pretendiamo delle scuse (che per via delle ipotesi sopracitate non arriveranno mai). Fermiamoci però a riflettere: quanto lavora per il FQ Travaglio? Poco! Compro i FQ tutti i giorni, ma non lo faccio per leggere solo gli editoriali di Marco, il giornale ha autori di eccellenza che scrivono grandi articoli che trovo imparziali.

    La domanda che mi faccio è: comprerei il FQ senza che ci scrivesse Travaglio? La risposta è sì! Non ci fosse il Fatto comprerei un altro giornale? No!

    Allora forse mi sono fatto un’idea nuova del personaggio Travaglio (anche perché manca una sua risposta nei commenti di questo post). Nulla però toglie a quell che viene scritto sul Fatto e neanche sugli editoriali dello stesso Travaglio.

    La mia morale è: facciamoci un’idea delle persone, ma impariamo a giudicarne anche l’operato nell’insieme, altrimenti rischiamo passi precipitosi (“disdico l’abbonamento”) che fanno più male che bene.

     

  • 48
    eross

    E intanto l’editoriale di Marco-Copia/Incolla-Travaglio in questione non è stato pubblicato oggi sul sito del Fatto Quotidiano. Che buffa coincidenza.

  • 47
    midica
  • 46
    rafabarbosa

    ciao Claudio, non avrei mai voluto scrivere questo post ma questa storia è l’ennesima conferma di quello che pensavo. La questione sembra leggera ma ti assicuro che non lo è, il sig. Marco Travaglio lo conosco da parecchio, all’inizio devo ammettere che mi conquistò con la sua faccia da giornalista sfrontato e senza peli sulla lingua, ma poi come tu ben sai la rete ti smaschera per quello che sei realmente. Ti dico io lui cosa è, se posso permettermi, Travaglio non è nient’altro che la contropartita mediatica, l’antagonista, della classe politica, è il paladino dell’informazione, CREATO A TAVOLINO per dare alla gente il miraggio che si possa avere una informazione libera e critica in Italia. Tutto qui. E’ una persona arrogante e ambiziosa, lo si vede anche da vari video su youtube dove è bastato fargli domande scomode per vedere come ha reagito, e non mi aspettavo certo una risposta diversa per te purtroppo. Come lui, GRILLO, UN FANTOCCIO creato pure lui dal suo editore per distrarre le masse. Tu Claudio sei uno dei migliori giornalisti/blogger d’Italia e non solo, sei in gamba e hai capito come ci si comporta in rete non loro,con quel giornale truffa che di buono ha l’idea “normale” di essere pagati e giudicati dai lettori, ma ricordo che non hanno fatto nulla di “anormale” o di “super”, dato che dovrebbe essere la norma quella!GENTE SVEGLIATEVI, BASTA SEGUIRE QUESTI FALSI EROI CHE NON CI PORTERANNO DA NESSUNA PARTE, LA RETE E NOI SIAMO GLI UNICI E VERI EROI CHE POSSONO CAMBIARE LE COSE.

    Grazie Claudio e buon lavoro come sempre.

    • 46.1
      Publio Valerio

      che post idiota

    • 46.2
      7stars

      La questione non è leggera, ma credo poco a ciò che dici…nel senso che gli interventi di Travaglio e Grillo sono il più delle volte condivisibili e tentano di educare alla democrazia e alla legalità…so delle domande “scomode” che hanno fatto a Travaglio e dico che non si può avere ragione sempre su tutto, anche io non sono d’accordo con lui su certi argomenti tra cui la politica estera oppure non posso biasimarlo perché dice di non sapere abbastanza di economia e sul signoraggio, ma non vedo come la sua analisi sulla giustizia interna possa essere controproducente…anzi…poi è vero che riguardo a questo episodio avrei preferito almeno un chiarimento. Almeno far sapere che è una cosa che ha pensato lui senza “copiare”, il silenzio per altezzosità e noncuranza non mi piace. E poi, Grillo non ha la bacchetta magica nè sarà il depositario della verità ma intanto dice cose che gli altri non dicono… non ha alcun senso parlare di democrazia in un certo modo se non ci credi veramente, non è umanamente possibile…es. Grillo non è uno come il nano che doveva per forza entrare in politica altrimenti avrebbe fallito e sarebbe andato in carcere…oltre alla festa che gli avrebbero fatto alcuni amichetti. Insomma, secondo me sei fuori strada.

    • 46.3
      Swift

      Non è un post banale, sei arrivato da solo a comprendere la figura del GateKeeper: http://it.wikipedia.org/wiki/Gatekeeping#Gatekeeper .

      Infatti i *veri* paladini dell’Informazione, i personaggi *realmente* scomodi, come Paolo Barnard, ( http://it.wikipedia.org/wiki/Paolo_Barnard ) non hanno un giornale, non hanno spazio nelle piazze nè in tv, e devono fare patti col diavolo per trovare un editore tanto matto da pubblicare i loro libri.

      Detto questo, stimo (nei limiti, non sono fan-boy di nessuno) sia Travaglio che Grillo, conscio del fatto che senza di loro la popolazione sarebbe ancora più ignorante e l’Italia andrebbe persino peggio di ora; ma ci sarebbe anche una maggiore percezione di questo, e le coscienze (e le pancie), arrivate ad un punto di rottura, si solleverebbero come uno tsunami.

      Invece, avendo i nostri GateKeeper preferiti che, armati di spada fiammeggiante, ci difendono dalle ingiustizie e denunciano peccati e peccatori, ci sentiamo più rilassati, “tanto c’è chi lavora per noi”, e quando ci danno dieci brutte notizie in un mese, ci arrabbiamo ma poi pensiamo “poteva andare peggio”, senza chiederci se, oltre a quelle dieci, non ve ne siano altre due o tre molto, molto peggiori che non sono state raccontate, perchè troppo scomode, perchè non dimostrabili, perchè impopolari, perchè stroncherebbero la carriera del denunciante o perchè, in fondo, non le vogliamo *davvero* sapere.

      P.S: approfitto di questo mio primo post sul blog di Byoblu (che leggo spesso e da parecchio tempo) per fare i miei complimenti a Claudio: ottimo lavoro, una ventata di aria fresca, di democrazia dal basso. Continua così !

  • 45
    Pippo

    Anch’io da tempo ho qualche dubbio su Travaglio

    Non mi piace il modo in cui satireggia anche quando si occupa di argomenti serissimi (tipo i fatti di mafia la sfascio della democrazia in Italia) in cui non c’è niente da ridere.

    E’ vero che così è efficace e tagliente nell’esposizione però alla fine si pone su piano parallelo a quello dei comici (tipo Guzzanti) ed alla fine rischia di diventare innoquo perché la gente non schierata magari ride però non lo prende sul serio.

    Inoltre ho quanche dubbio sul fatto che sia veramente indipendente l’anno scorso si era innamorato di Fini e continua a tacere sulle c**zate di di Pietro.

    Ad esempio, dopo il quorum ai referendum e il tris Milano/Napoli/Cagliari, Berlusconi era in serie difficoltà e di Pietro improvvisemente gli diede credito dicendo che non doveva dimettersi e continuare a governare .

    Bene Travaglio di questa cosa incredibile ed inspiegabile  non  ha scritto una parola ed anzi operò una vera e propria distrazione  con una serie di attacchi a D’Alema accusandolo si continuare a socorrere Berlusconi.

    Poi si è messo ad attaccare Vendola sulla sanità in Puglia ma sui casini dell’IDV neanche una parola 

    Questo per me non va bene credo che un giornalista deve essere davvero indipendente e non fare sconti a nessuno (pur avendo ovviamente le proprie idee politiche e votando per gli pare.

    D’altro canto non mi meraviglia affatto che sia stato scortese e arrogante con Messora (che è un vero signore e della cui parola non ho ragione di dubitore) D’altronde non disse una parola sulla morte di D’Avanzo grande giornalista con ebbe una celebre polemica il che dimostra che il presonaggio è estremamente permaloso.

    Mi augoro che Travaglio rifletta (magari leggendo i commenti sui questo blog) e nei prossiomi giorni dia a Messora la soddisfazione che merita

  • 44
    Publio Valerio

    ho scritto a Travaglio, solo che i post del suo blog arrivano fino al 12, cosi l’ho scritto sul 12 (una cozza non è per sempre). Vediamo se lo censura.

  • 43
    rafabarbosa

    Ma se è così e tu sapevi prima di me di Travaglio Grillo ecc. e tutto quello che ho scritto, come mai hai scritto nei commenti di aver fatto l’abbonamento al FQ e poi ti ricredi dicendo che non rinnoverai più l’abbonamento perchè Travaglio ti ha deluso?E non dirmi che non lo sapevi che Travaglio è un gatekeeper tu sai tutto vero?Sai che sono un poppante!!!Sai anche che sono idiota!!!Sai perfino che ho scoperto l’acqua calda!!!!!Forse l’unica cosa che non sai è che a volte tenere la bocca chiusa serve per evitare che escano tutte le immani c**zate che pensi!

    P.S. ovviamente io l’abbonamento al FQ non l’ho potuto fare dato che sono un poppante!
    Publio Valerio ha scritto :
    che altro post idiota! Il solito poppante che crede di aver capito tutto, mentre ha scoperto l’acqua calda. La rete è piena di intelligentoni come questo. 

  • 42
    rafabarbosa

    Vedo con piacere che swift mi comprende evidentemente è sveglio/a, ma non posso pretendere che tutti capiscano queste cose tantomeno gli idioti come Publio Valerio sarebbe utopistico! A 7stars consiglio, se posso, di fidarsi sempre meno di quello che dicono Travaglio e Grillo e di andare tu stesso a cercarti le risposte, non fidarti di nessuno amico mio la democrazia la dobbiamo fare noi senza nessun giornalista o comico che ci sproni o guidi!
    Swift ha scritto :
    " Non è un post banale, sei arrivato da solo a comprendere la figura del GateKeeper: http://it.wikipedia.org/wiki/Gatekeeping#Gatekeeper .Infatti i *veri* paladini dell’Informazione, i personaggi *realmente* scomodi, come Paolo Barnard, ( http://it.wikipedia.org/wiki/Paolo_Barnard ) non hanno un giornale, non hanno spazio nelle piazze nè in tv, e devono fare patti col diavolo per trovare un editore tanto matto da pubblicare i loro libri.Detto questo, stimo (nei limiti, non sono fan-boy di nessuno) sia Travaglio che Grillo, conscio del fatto che senza di loro la popolazione sarebbe ancora più ignorante e l’Italia andrebbe persino peggio di ora; ma ci sarebbe anche una maggiore percezione di questo, e le coscienze (e le pancie), arrivate ad un punto di rottura, si solleverebbero come uno tsunami.Invece, avendo i nostri GateKeeper preferiti che, armati di spada fiammeggiante, ci difendono dalle ingiustizie e denunciano peccati e peccatori, ci sentiamo più rilassati, "tanto c’è chi lavora per noi", e quando ci danno dieci brutte notizie in un mese, ci arrabbiamo ma poi pensiamo "poteva andare peggio", senza chiederci se, oltre a quelle dieci, non ve ne siano altre due o tre molto, molto peggiori che non sono state raccontate, perchè troppo scomode, perchè non dimostrabili, perchè impopolari, perchè stroncherebbero la carriera del denunciante o perchè, in fondo, non le vogliamo *davvero* sapere.P.S: approfitto di questo mio primo post sul blog di Byoblu (che leggo spesso e da parecchio tempo) per fare i miei complimenti a Claudio: ottimo lavoro, una ventata di aria fresca, di democrazia dal basso. Continua così ! "
    7stars ha scritto :
    " La questione non è leggera, ma credo poco a ciò che dici…nel senso che gli interventi di Travaglio e Grillo sono il più delle volte condivisibili e tentano di educare alla democrazia e alla legalità…so delle domande "scomode" che hanno fatto a Travaglio e dico che non si può avere ragione sempre su tutto, anche io non sono d’accordo con lui su certi argomenti tra cui la politica estera oppure non posso biasimarlo perché dice di non sapere abbastanza di economia e sul signoraggio, ma non vedo come la sua analisi sulla giustizia interna possa essere controproducente…anzi…poi è vero che riguardo a questo episodio avrei preferito almeno un chiarimento. Almeno far sapere che è una cosa che ha pensato lui senza "copiare", il silenzio per altezzosità e noncuranza non mi piace. E poi, Grillo non ha la bacchetta magica nè sarà il depositario della verità ma intanto dice cose che gli altri non dicono… non ha alcun senso parlare di democrazia in un certo modo se non ci credi veramente, non è umanamente possibile…es. Grillo non è uno come il nano che doveva per forza entrare in politica altrimenti avrebbe fallito e sarebbe andato in carcere…oltre alla festa che gli avrebbero fatto alcuni amichetti. Insomma, secondo me sei fuori strada. "
    Publio Valerio ha scritto :
    " che post idiota "

    • 42.1
      Publio Valerio

      che altro post idiota! Il solito poppante che crede di aver capito tutto, mentre ha scoperto l’acqua calda. La rete è piena di intelligentoni come questo. 

    • 42.2
      7stars

      lascia perdere publio valerio che non argomenta, la figura del gatekeeper la conosco…dopodiché barnard avrà le sue ragioni ma anche lui ha un bruttissimo carattere…non si può pretendere di sapere tutto più di tutti; lui è uno così e vi assicuro che dà fastidio…anche se avesse davvero ragione lui ogni volta. Purtroppo viviamo in società e non esiste uno solo che abbia la verità in tasca, perché gli altri non te lo consentirebbero lo stesso. Ci vuole buon senso, bisogna far bene il proprio lavoro ma nessuno si può permettere di pestare tutti i piedi in una volta…doveva essere più furbo. Tra l’altro chi gli ha detto di chiudere il sito? Voi? Io? Minacce? Io non ho saputo niente….voi sapete qualcosa? Ma che facesse il serio. Poi, “di fidarsi sempre meno di quello che dicono Travaglio e Grillo e di andare tu stesso a cercarti le risposte…” chi ha detto che io mi fido sempre di Travaglio o Grillo? Oppure che mi fido solo di loro? Nono stai più che tranquillo :-) Grazie

    • 42.3
      Swift

      Vero, nessuno di questi signori ha un bel carattere, probabilmente un effetto del, (sicuramente una condicio sine qua non per) poter fare *quel* tipo di lavoro in *quel* modo. Se sei amicone di tutti e fai discorsi all’acqua di rose, difficilmente andrai mai contro qualcuno o tratterai temi importanti.

      Sull’essere più furbo, sono daccordo e non sono daccordo, nel senso che se più furbo significa occuparsi di temi minori, non pestare i piedi alle lobby delle armi, dell’economia, ecc… e scagliarsi contro qualche “delinquentello”, avremmo avuto un secondo Travaglio e non un Paolo Barnard.

      http://www.youtube.com/watch?v=P6vc9QPOAuQ&feature=results_main&playnext=1&list=PLF83DEEAA68650D7A

      P.S: relativamente agli insulti di Publio Valerio, vi ricordo una delle primissime regole della NETiquette, il codice etico di Internet: DO NOT FEED THE TROLLS, cioè ignorate (“non nutrite”) i troll, categoria alla quale sembra appartenere.

      Saluti

  • 41
    racana

    scherzi? ritieni che l’idea sia cosi’ geniale da non poter essere venuta contemporaneamente a 2 persone?

    forse inizi sul serio ad essere un po’ mitomane … l’idea non e’ particolarmente originale e potrebbe tranquillamente essere venuta in mente sia a te che a travaglio, senza la necessita’ di nessuno di copiare. francamente mi risultano alquanto bizzarri i commenti dei lettori …

    saluti

     

    a

     

  • 40
    7stars

    racana ha scritto :
    scherzi? ritieni che l’idea sia cosi’ geniale da non poter essere venuta contemporaneamente a 2 persone? forse inizi sul serio ad essere un po’ mitomane … l’idea non e’ particolarmente originale e potrebbe tranquillamente essere venuta in mente sia a te che a travaglio, senza la necessita’ di nessuno di copiare. francamente mi risultano alquanto bizzarri i commenti dei lettori … saluti   a  

    io invece trovo bizzarro che tu non abbia confrontato le particolari “coincidenze” e azzardi un giudizio… 

  • 39

    Aggiungo: ByoBlu parlane nel tuo blog sul FQ, sul giornale stesso ci sono risposte tra articolisti in giornate successive su determinati argomenti (es. Fini vs Colombo).

  • 38

    La cosa peggiore non sta tanto nell’evidente plagio, ma nell’evidente incapacità di comprendere i meccanismi della rete. Se avesse scritto “Grazie a byoblu”, i lettori che conoscono il sito avrebbero detto “però, che bello, il nostro blogger preferito amplificato dal nostro giornale preferito”, ed avrebbero rinforzato il trust nel Fatto, e anche in Travaglio. Sarebbe stato un bel gesto nei confronti del popolo della rete.

    Così facendo, gli oltre 60.000 lettori di Byoblu sanno perfettamente che è capitato un “razzolamento male” nella redazione del fatto, ed a opera di Marco Travaglio; inoltre buona parte deil 300.000 e passa lettori del fatto (nota che le proporzioni a favore di quest’ultimo sono ampie ma non non sono schiaccianti) naviga in rete, e finirà bene o male per inciampare in questo… fatto.

    Alla gente della rete non piace essere presa in giro.

  • 37
    sm

    Beh, se due indizi fanno una prova, come mai oggi l’editoriale di Travaglio non è stato pubblicato sul sito del giornale? 

    Ad maiora…

  • 36
    midica

    E bravo Travaglio! Claudio hai tutta la mia stima, come sempre, adesso vado su facebook, sul suo profilo e vediamo che succede.

     

    Ciao Michele!

  • 35
    rutulo

    Marco Travaglio è senza dubbio un genio nel suo settore… ma perchè ci stupiamo che rubacchi qualche idea per avere successo? Tutti i grandi geni lo hanno fatto e poi hanno avuto enorme successo. Vedi Bill Gates, ha rubacchiato l’idea e qualche codice ed è diventato l’uomo più ricco del mondo… vedi Mark Zuckemberg, ha rubacchiato qualche script, una buona idea ed iniziato un po’ spam ed ora è il successo social del secolo… vedi Berluconi, ha rubacchiato le idee di “Rinascita Democratica” di Licio Gelli ed è diventato addirittura Presidente del consiglio… Nessuno di loro ha mai ringraziato l’”ideatore” e tutti gli “ideatori” hanno rivendicato il proprio lavoro…

    Morale: essere un grande genio non è sufficiente se non si ha qualche genietto a cui rubacchiare l’idea di successo….

    • 35.1
      7stars

      va bene…non hanno ringraziato gli ideatori, ma ciò significa che deve andare sempre così oppure se uno te lo fa notare e ha ragione, puoi pure dirgli che è vero che hai preso spunto e scusarti…e citarlo la prossima volta? oppure per pretendere un po’ di educazione bisogna addirittura fare causa come nel caso di zuckerberg? vi piacciono i giudici e le aule di tribunale o forse si sono ormai perse le buone maniere?

«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

LIVE: Ma allora cedere sovranità è finalmente reato? Marco mori risponde alle vostre domande durante la diretta

Marco Mori - LIVE - CEDERE SOVRANITA ORA E REATO Un decreto del Tribunale di Cassino, ottenuto da Marco Mori, stabilisce finalmente che non si può cedere sovranità (qui il video: https://www.youtube.com/watch?v=Rut9A2pnKRc). Si potrà usare per incriminare gli autori delle cessioni di sovranità passate, presenti e future? (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>