Lettera aperta a Ignazio La Russa

 Caro ministro La Russa,

oggi è morto un altro soldato in Afghanistan, un altro ragazzo italiano. Due suoi compagni sono rimasti feriti e al momento in cui scrivo stanno combattendo per sopravvivere. Ho cercato di capire quanti ne abbiamo perduti dall’inizio del nostro impegno militare, ma ho trovato solo una lunga sequela di necrologi. In ogni caso, il conteggio non terrebbe conto delle vittime civili.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Credo che nessuno, onesto intellettualmente, potrebbe negare che oggi le guerre combattute dall’occidente si concentrino tutte in territori strategici dal punto di vista energetico. Il petrolio ha già superato da un pezzo il cosiddetto picco di Hubbert. D’ora in poi ce ne sarà sempre di meno e sarà sempre più difficile estrarlo. Il gas naturale, secondo tutti gli analisti, sarà la principale fonte di energia per i prossimi 200 anni e sappiamo tutti quanto la nostra civiltà evoluta, con il suo colpevole ritardo nello sfruttamento delle fonti rinnovabili, sia dipendente dai combustibili fossili. L’Iraq è tra i primi dieci paesi al mondo per quanto riguarda la produzione di petrolio. L’Iran, che è al centro delle tensioni internazionali, è tra i primi quattro. L’Afghanistan è cruciale per il transito di importanti gasdotti internazionali. Davanti ad Israele, tra il mare sul quale si affaccia la striscia di Gaza e Cipro, si estende Gaza Marine, uno dei più vasti e ricchi giacimenti di gas naturale. La Turchia ha già inviato le sue navi per esplorare le risorse, da qui le tensioni con Tel Aviv. La Libia, con i suoi 600 milioni di barili di petrolio e con il suo gas naturale, è strategica per l’approvvigionamento energetico dell’Italia e più di un paese della Nato ha lanciato la sua Opa per garantirsi un futuro meno incerto. A nessuno è venuto in mente di intervenire militarmente in Somalia, dove si sta consumando una delle più grosse tragedie umanitarie del secolo, nè in Siria, dove già 2500 civili, secondo fonti ufficiali (oltre 3000 secondo i cittadini stessi) sono stati uccisi nelle sanguinose repressioni governative. Ma la Siria ha pochissimo petrolio, sufficiente appena per se stessa, e la Somalia è buona solo per depredare le sue coste pescose e come discarica di materiale radioattivo.

La spesa per la Difesa nel solo 2010 è stata di oltre 23 miliardi di euro. Mezza finanziaria, signor ministro! E nel 2011 è destinata ad accescersi, per l’accensione del nuovo scacchiere libico nel quale, come dice il suo governo, siamo stati costretti a intervenire.

Allora io le chiedo: in tempi di crisi, non sarebbe forse il caso di rinunciare per un anno ad esportare la nostra tanto blasonata democrazia, risparmiando in questo modo le vite dei nostri figli e risparmiando una cifra che rimetterebbe subito in piedi i conti pubblici, evitando di mettere ulteriormente le mani nelle tasche degli italiani ed evitando il declassamento del nostro debito?

Per un anno, caro La Russa, anziché andare a sparare, a uccidere e a morire… non potremmo semplicemente restarcene a casa e usare tutti questi soldi per fare il pieno di benzina alle volanti della Polizia?

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

11 risposte a Lettera aperta a Ignazio La Russa

  • 5
    rutulo

    Bravo Claudio… certo non pretendiamo che La Russa risponda alla lettera, ma almeno che la legga e magari al prossimo Porta a Porta ci risparmi il solito “sono morti sacrificandosi per la Patria e per portare la pace in Afghanistan”!!!!!!!

  • 4
    fra2187

    La capitale di Israele è Gerusalemme, non Tel Aviv

    • 4.1

      Da Wikipedia: "La Legge Fondamentale del 1980 (Israele, come il Regno Unito, non ha una Costituzione scritta) afferma che la capitale è Gerusalemme; tuttavia, la stessa non è riconosciuta quale capitale, in quanto il suo status giuridico non è definito e riconosciuto dalla comunità internazionale. [`…] Tutti gli stati che hanno relazioni diplomatiche con Israele mantengono infatti le proprie ambasciate a Tel Aviv o nelle vicinanze, in ossequio a quanto disposto in sede di Consiglio di Sicurezza e Assemblea Generale delle Nazioni Unite. (Risoluzioni ONU 252 del 21 maggio 1968 e 267 del 3 luglio 1969).

  • 3
    Anas E.

    Anch’io ho qualcosa da dire al Ministro e a tutti voi Italiani.

    Sento spesso giustificare l’INVASIONE dell’Afganistan con la scusa della guerra al TERRORISMO e nome della LIBERTA.

    Io mi chiedo spesso, perchè l’Italia non ritira le sue truppe da quel paese e le manda invece in Calabria, in Campagna e in Sicilia? A Napoli la gente è costretta a guidare senza casco per essere identificata per non essere scambiata per membri del Clan rivale. Nelle tre regioni i commercanti, gli imprenditori sono costretti a pagare il pizzo (al protettore, per proteggerli da lui stesso), la Mafia ha la mano libera sugli appalti sulle aste, su ogni attività commerciale e finanziaria, la gente non chiede prestito alle banche ma è costretta a rivolgersi agli usurai, la gente non pò votare chi vuole; chi li sta a cuore ma è costretta a votare il raccomandato, la gente vede, sente ma non puo testimoniare perchè teme la vendetta. Insomma la gente non è più libera, la gente è TERRORIZZATA.

    Chiedo al Ministro che esalta sempre la decisa volontà del suo governo nella lotta alla Mafia, questo Ministro che non ha mai negato le sue simpatie per il fascismo, perchè non prendi l’esempio del padre del fascismo Mussolini che ha dichiarato la lotta alla Mafia con le parole e con i fatti mandando Cesari Mori che quasì sradicava il fenomeno Mafioso nella Sicilia arrestando e sbattendo in galera tutti i capi Clan.

    Signor Ministro ritiri le sue truppe dall’aghanistan e le mandi a LIBERARE il sud dalle mani delle Mafie !

     

  • 2

    Claudio aldilà dei tuoi dati che sono giusti, io vorrei spronare non il ministro, che alla fine non perderà nessun caro e perpetrerà il più grande business legalizzato, ovvero la guerra.
    E’ impossibile solo l’idea che ti ascolti perché alla fine non dipende solo da lui, noi siamo schiavi della nato e degli stati uniti e dobbiamo far arricchire le fabbriche di armi, e i politici che vi sono dentro ecc.

    Detto questo io vorrei darti un mio umile consiglio, quello di realizzare un bel post, visto che hai molta (meritata) visibilità, spronando gli italiani a non aderire più a questo massacro, perché fino a prova contraria, nessuno punta alla loro testa una pistola per mandarli a morire, accettano una richiesta ben ripagata, 4000€ al mese, se la guerra non la vogliamo, non adiamo a combatterla è semplice, ma forse così difficile da attuare?

    Peace.Vincenzo.

  • 1

    Vogliamo chiedere ai nostri politici se mandano al fronte i loro figli, proprio comeha fatto Michael Moore. Guardate il video Fahrenheit 9/11 – “Gli Onorevoli” – YouTube

  • 0
    Anas E.

    Praticamente dal 2001 ad oggi non è cambiato nulla in Afghanistan, la povertà e la miseria sono aumentate, così come le vittime civili (cosìdetti effetti collaterali) e l’esportazione della droga (più del 90 % dell’eroina nel mondo si produce a Helmand in Afghanistan). L’esportazione della Pace e della Democrazia è rimasta solo una parola da usare dai politici per giustificare le missioni e la presenza sul territorio Afgano.

    ma dire la verità, c’è una cosa che l’Italia ha esportato in Afganistan, il Vero made in Italy : IL PIZZO, pagare il pizzo per garantire l’incolumità  a quanto pare non è stato sufficente e i signori della guerra sono diventati troppo avidi).

    Condolianze per i soldati e alle vittime civili solo loro pagano il prezzo, mi dispiace !

  • -1
    Pippo

    anchiìio avrei qulche domanda per il Ministro

    Perché il presidente Obama ha ringraziato tutti i partecipanti alla “missione” in Libia (Norvegia compresa) tranne l’Italia ?

    Perché il Ministro quando passa in rassegna le truppe si presnta vestito da “bocciofila” come gli ha fatto notare un generale?

    Perché hanno costituito la Difesa S.p.a (la Protezione Civile sp.a non gli è riuscita per via dello scandalo ma ci riproveranno)?;

    Perché hanno trasformato la Marina, l’Aviazione e l’Esercito in marchi commerciali per abbigliamentom, chi ci sta dietro e chi co guadagna da tutto ciò (mentre i soldatii muoiono sotto quei medesimi simboli)?

  • -2
    michele cristiddio

    Ma La Russa sa leggere? Bah…

  • -3
    Max70

    la proposta è estremamente logica. Ma c’ è da considerare che mentre i petrolieri della democrazia continuano ad ingrassare anche con  le volanti a secco, le industrie d’armi ingrassano solo solo con l’esportazione di democrazia, la quale,  come è noto, è propriamente tale solo se fatta nei paesi petroliferi. Caduto l’impero del male, abbiamo finalmente l’impero del bene, con il pupazzetto clinton che spiega la democrazia agli altri dopo l’infanticidio del raid aereo, e il pupazzetto nero che, salito alla casa bianca grazie alla campagna elettorale finanziata, come è noto, dalle associazioni artigiane, ci ha illumina sulla lungimiranza politica del partito del tè.

     

  • -4
    leandro

    compilmenti per chi ha scritto questa lettera ma con dispiacere Le devo dire che non sarà nemmeno letta,ma Le pare che un personaggio come la russa sia interessato a queste cose?

    l’unico modo di salvare i nostri soldati è di mandare a casa questi burocrati affaristi finti politici,si finti perchè quelli veri non ce ne sono più.

    schiodiamoli dalle poltrone e mandiamoli a casa e almeno votiamo i meno peggio.

    come disse quel generale inglese durante la guerra d’africa: itliani ottimi soldati ma con pessimi comandanti e questa è ancora realtà……..si vedono i risultati.

    poveri ragazzi,mi unisco al lutto delle loro famiglie,veramente mi dispiace tanto.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

La crisi della sinistra, spiegata dal grande vecchio socialdemocratico, Klaus von Dohnanyi.

La crisi della sinistra europea klaus Von Dohnanyi è un giurista nonché uno storico membro dell'SPD. Dal 1971 al 1974 è stato ministro della cultura, nonché parlamentare tra il 1969 e il 1981, poi sindaco di Amburgo dal 1981 al 1988. È stato uno dei protagonisti della vita politica tedesca nel periodo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>