Stati di coerenza alterata


per Byoblu.com,
Valerio Valentini


Che non si capisca a che gioco stia giocando il Pd è sentimento diffuso, ma quello che accade negli ultimi giorni è davvero preoccupante. Pare che siano affetti da un virus mutogeno ad alta infettività che si manifesta evidenziando stati di coerenza alterata. I sintomi principali sono tre.

 

Primo sintomo.

I dirigenti del Pd, dopo lunghe e sofferte meditazioni, decidono di appoggiare la campagna referendaria indetta per abolire il porcellum calderoniano. Si lanciano in stucchevoli arringhe “in nome del popolo sovrano” e s’impegnano “fin da subito” a ripristinare una legge elettorale che preveda l’elezione diretta da parte del cittadino, “cosicché la gente sappia chi manda in Parlamento”, anziché delegare un partito a nominare una lista composta da amici, avvocati e qualche delinquente in cerca d’asilo e d’impunità. Dicono che lo fanno “per ristabilire la democrazia diretta”. Applausi!

Qualche giorno dopo, la Conferenza dei Capigruppo del Senato decide di non calendarizzare il ddl Parlamento Pulito proposto da Beppe Grillo, spernacchiando così 350 mila cittadini che per quel disegno di legge avevano firmato. Tutti contrari i voti dei capigruppo, tranne quello di Felice Bellissario (Idv). Dunque ha votato contro anche Anna Finocchiaro, del Pd. E cosa prevedeva il ddl di quel criminale di Grillo? Di abolire il porcellum e ristabilire una legge elettorale con il voto diretto. La stessa cosa per la quale il Pd sta raccogliendo le firme nelle piazze. Come come? Raccogli le firme per abolire il porcellum e contemporaneamente abolisci un disegno di legge che si propone di abolire il porcellum? Stati coerenza alterata…

Secondo sintomo.

Uno dei più grandi cervelli del Pd, che ha in combinato anche i baffetti, è Massimo D’Alema. Da sempre condanna l’omofobia del Vaticano e l’ossequio strisciante delle istituzioni laiche alla Chiesa Cattolica. Poi si scopre che nel 2006 aveva elemosinato dal Segretario di Stato Vaticano Tarcisio Bertone la nomina di conte. Che però era troppo, per uno come D’Alema, e allora s’è optato per vice-conte. Non ancora soddisfatto, se ne esce con un’acuta osservazione secondo cui il matrimonio fra omosessuali “offenderebbe il sentimento religioso di tanta gente”. Affermazioni che, per un vice-conte dimezzato che blandiva falce e martello contro l’omofobia, sono davvero il “Massimo”. Stati di coerenza alterata…

Terzo sintomo.

Roberto Saviano, a “Vieni via con me“, denuncia le collusioni della politica del nord con le mafie meridionali. I leghisti si mettono a starnazzare e pretendono che Maroni, nella puntata successiva del programma, esponga con magniloquenza e petto gonfio “i risultati senza precedenti di questo governo contro la Mafia“. Il Pd sbraita contro l’abuso del servizio pubblico, e denuncia l’indecenza di chi pretende di farsi ospitare per poter replicare alle verità inconfutabili di un giornalista libero come Saviano.

Passa qualche mese, e in un’altra trasmissione di Fazio, un giornalista libero come Luca Mercalli si dichiara contro il progetto della Tav e contro la politica degli arresti. Il giorno dopo, sui giornali si legge: “Anche per Fazio dovrebbe valere il principio che la propaganda aperta deve essere più contenuta, almeno quando si toccano temi delicati. Ora Fazio dovrebbe invitare gli agenti feriti o gli operai del cantiere minacciati. Non è possibile che Mercalli faccia l’avvocato dei No-Tav con i soldi dei contribuenti”. Uno pensa: quelli della Lega ci riprovano. E invece no, a levare in alto i cori di sdegno sono piddini doc come Giorgio Merlo e Stefano Esposito. Stati di coerenza alterata…

Mi raccomando, quando sentite parlare uno del Pd infilate sempre i guantini, la mascherina e subito dopo – ché le precauzioni non sono mai troppe – lavatevi ben bene con l’amuchina, che l’Oms sta già pensando di dichiarare lo stato di pandemia.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

9 risposte a Stati di coerenza alterata

  • 6
    Ileana

    si può sprecare qualche carattere per fare la ola a Byoblu?

    grazie per il pezzo… ci voleva.

    Ile

  • 5
    QUESTO REFERENDUM è INUTILE L’UNICO SCOPO DI CHI LO HA PROPOSTO è QUELLO DI AFFOSSARE IL REFERENDUM DI PASSIGLI 
    un ritorno alla legge Mattarella è radicalmente negativo non risolve né il problema delle liste bloccate (i candidati nei collegi sono pur sempre scelti dalle segreterie di partito) né di evita che il Collegio uninominale a turno unico della Mattarella produca gli stessi effetti del Premio di maggioranza (e cioè coalizioni troppo ampie e disomogenee incapaci di governare).
    1. SOLO IL REFERENDUM PASSIGLI SARA’ AMMESSO DALLA CORTE COSTITUZIONALE
    2. IL REFRERENDUM DI IDV+SEL PORTA AD UNA LEGGE ELETTORALE CON GLI STESSI DIFETTI DEL PORCELLUM ANCHE SE IN FORMA ATTENUATA.
    3.SINO AL 15 settembre 2011 è possibile firmare presso le segreterie di tutti i comuni italiani IL REFERENDUM PASSIGLI – L’UNICO REFERENDUM IN GRADO DI RESTITUIRE UNA LEGGE ELETTORALE DEMOCRATICA
    E’ previsto un rimborso pari a 0,52 euro per ogni firma per un totale massimo di 500.000 firme (le minime previste dall’art. 75 Cost.) se viene raggiunto il quorum. Chi presenta le firme autenticate entro i 3 mesi di tempo previsti dalla legge attuativa del referendum (legge 352/70)  e queste sono state ritenute valide ha diritto per legge a 260.000 euro per ogni quesito referendario presentato (0,52 x 500.000). Se i quesiti referendari sono 4 (come per il 12 – 13 giugno scorsi) il rimborso è pari a 260.000 x 4. Capito perché fanno tanti referendum ? Anziché uno solo con più quesiti ?
  • 4
    michele cristiddio

    Primo sintomo: è perché il merito se lo voglion prender loro. Operazione pulizie di primavera per presentarsi lindi e pinti e riverginati alle elezioni.

    Secondo sintomo: D’Alema è qualcosa di ineffabile… ‘a fijo der popolo di sti du cojoni!

    Terzo sintomo: ci hanno l’INTERESSE. Qualsiasi cosa pur di salvaguardarlo.

  • 3
    smart_alex

    solo una parola!

    P R E C I S O!!!!

     

  • 2
    Anas E.

    La cura : Tutti a CASA !………..Un bel RESET !

  • 1
    Krux

    Che i vertici del PD siano in stato confusionale è evidente, ma non da oggi.

    Del resto non è un partito nato da basso, a seguito di un movimento di opinione popolare, come il PCI, per intenderci, e in misura minore anche la stessa DC e la maggior parte di partiti nati dalla resistenza e dalla Costituzione Repubblicana.

    Il Partito Democratico è nato, di fatto, dalla fusione della Margherita, (a sua volta originato dalla confluenza dei Popolari con pezzi di ex PRI, PSDI, anche dei tranfughi del PSI) ed i DS, ex PDS, il risultato della Bolognina, nella quale l’ala migliorista del PCI ha dettato le regole.

    In concreto è nato, alla stregua di Forza Italia o la lega o l’ IDV, come un partito dalla forte connotazione personale, nel quale i “soci fondatori” hanno preso il potere e non intendono mollarlo.

    I congressi sono una burla, il ricambio ai vertici è puramente virtuale, i dirigenti sono inamovibili.

    Quindi la loro principale “mission”, non è quella di fare il bene del paese, né dei loro elettori, ma mantenere la cadrega.

    Pretendere che la signora Finocchiaro, che siede in Parlamento da quando succhiava ancora il biberon, avalli una proposta che contiene, oltre all’abrogazione dell’attuale legge elettorale, anche il limite di due mandati sia favorevole, equivale a chiedere al maiale di suicidarsi, perché mi fa un po’ impressione il sangue…

    Quanto a d’alema è il più grande bluff della politica mondiale:

    è stato più funzionale lui al berlusconismo dello stesso berlusconi !!!

    Infine, riguardo ad argomenti come la TAV, l’ Expo o tutte le altre cosiddette “grandi opere” saltano dalla sedia quando qualcuno osa metterle in discussione perché, direttamente o indirettamente attraverso le COOP rosse, hanno le mani in pasta anche loro.

    Ecco perché siamo stati costretti a subire vent’anni di goverso del caimano, perché dall’altra parte c’era il vuoto assoluto!!!

     

  • 0
    gcampisi

    Il referendum per cui si stanno raccogliendo le firme propone di cancellare l’attuale legge elettorale definita, dallo stesso “genio” che dice d’averla concepita, porcellum per ritornare alla mattarellum.

    Il Ddl proposto da Grillo è altra cosa e, in estrema sintesi propone quanto segue:

    • Nessun cittadino italiano può candidarsi in Parlamento se condannato in via definitiva, o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale.
    • Nessun cittadino italiano può essere eletto in Parlamento per più di due legislature. La regola è valida retroattivamente.
    • I candidati al Parlamento devono essere votati dai cittadini con la preferenza diretta.

    Immaginate i vari D’Alema, Finocchiaro, Bersani e soci schiodarsi dalle poltrone che occupano da decenni.

    Ecco perchè evitano di discutere la proposta di Grillo ma, contemporaneamente, sposano la proposta referendaria per  cancellare la Calderolum e ritornare alla mattarellum.

    Passasse la proposta grillina dovrebbero quasi tutti schiodarsi dai loro seggioloni e ritornare a lavorare, anche se molti fra loro non lo hanno mai fatto Vi sembra reale?

     

    • 0.1
      giubbix

      Concordo con te, ma essendo un disegno di legge potrebbero comunque discuterlo in parlamento e togliere, con il voto, il punto che riguarda le due legislature e volendo anche quella sui condannati.

      Non lo fanno per rendere evidente con un voto il loro specifico pensiero, preferiscono restare nel generico per poter, eventualmente, rispondere agli elettori come meglio credono.

    • 0.2
      Ileana

      raccogliendo le firme 4 anni fa ci aspettavamo solo di chiedere al popolo se questa era la strada che tutti noi auspicavamo, hanno risposto di si. 
      consideriamo che 350.000 firme sono state raccolte in un giorno solo e grazie al lavoro capillare dei gruppi (volantinaggi e manifesti autofinanziati) e sul web, da Grillo ai nostri siti e quelli dei bloggers … senza alcuna notizia nè sui giornali nè in televisione…. 
      immaginate se la raccolta firme fosse durata 2 giorni, 1 settimana o addirittura un mese….

      la Legge ci consente di recriminare la sua discussione, sapendo bene che quello è l’ultima delle cose che farebbero , una Legge improntata sui quei 3 principi vuol dire…. giustamente : tutti a casa….!

      da quell’espressione popolare stiamo faticosamente costruendo qualcosa, sempre con i pochi strumenti a disposizione, e tanto tanto lavoro, per lo più a visibilità quasi nulla, se non sul web….

      spero che il nostro contributo serva almeno a svegliare i cittadini, e che ognuno, con idee veramente proprie e consapevoli .. decida di attivarsi e contribuire alla totale ristrutturazione di questo paese….

      tra un pò saremo alle barricate, costruite con le macerie in cui hanno ridotto questo paese… speriamo solo di essere pronti a non acclamare un semplice ritocco di stucco alla facciata 

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>