FORZA GNOCCA

E’ ufficiale. A rivelarlo è lo stesso presidente del Consiglio, oggi, a Montecitorio. Il nuovo nome del partito che potrebbe addirittura presentarsi alle politiche del 2013 sarà Forza Gnocca. Quello che avete appena letto è reale, non è frutto della vostra immaginazione.

Volete sapere cosa c’è di peggio di un signore che, comodamente assiepato nel Gotha delle istituzioni, parla in questo modo? Ci sono le dichiarazioni dell’opposizione. E’ evidente che l’uomo, infatti, è quello che è. Come è evidente che deve andare a casa (anzi non avrebbe mai dovuto candidarsi), ma per tutt’altre ragioni, roba che neppure la pagina di un blog basterebbe a contenere tutte insieme.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Invece non solo i media si concentrano su battute ormai caratteristiche dell’imprenditore brianzolo che scambia il Parlamento per una trattoria di camionisti, ormai rotto ad ogni genere di perversione del suo ruolo istituzionale, ma l’opposizione, anziché ignorarlo e mantenere la battaglia sul piano del DDL Intercettazioni e di quello sulla prescrizione breve, continua indefessa ad andargli dietro, ripetendo come un disco rotto lo stesso refrain ad ogni alzata di bacchetta del direttore d’orchestra.

Massimo Donadi se ne lamenta sul suo blog, come se avesse scoperto l’acqua calda, e Pierluigi Bersani arriva perfino a strumentalizzare il crollo della palazzina di Barletta: “E’ una cosa desolante, mi viene in mente solo che oggi si stanno tenendo i funerali di cinque donne”. Siamo alla telenovela della politica, al gossip istituzionale.

Per carità, avrebbero ragione se stessimo parlando di un altro paese, di un altro presidente del Consiglio, di un altro popolo, ma siamo in Italia, e con queste esternazioni non siamo mai andati da nessuna parte. Non sarebbe il caso invece di condannare lo sceicco musulmano e tutto il suo harem a un eterno, ovattato e triste anonimato per concentrarsi invece su una proposta seria per il paese? Di quelle di cui non si sente mai parlare, per intenderci.

Lo stesso vale per i giornalisti: smettetela di assecondare questa strategia di condizionamento del dibattito pubblico, con tanto di Twitter trends impazzite, e fatelo sentire solo. Sempre che non sia vostro interesse, invece, rendervi complici delle sue sparate e sfruttarne il volano per fare lettori.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

35 risposte a FORZA GNOCCA

  • 22
    giamaica

    Il problema è che parlare di questo argomento sostenendo che non si dovrebbe parlare di questo argomento è esattamente come chi ne parla per criticarlo.

    Da questo loop non se ne esce anche perchè anch’io commentando questo argomento in realtà stò facendo lo stesso gioco.

     

  • 21
    Franca F

    Sono assolutamente d’accordo nel cominciare ad ignorare tutti i politici che dicono stupidaggini (in questo modo ci sarebbero molti cronisti politici disoccupati) o a maggior ragione coloro che hanno problemi con la giustizia (penso soprattutto al ‘ministro’ Romano che esterna a suo piacimento) … tagliamoli dal diritto di cronaca, forse qualche cosa si ottiene 

  • 20
    elciavador

    Con un nome così la vittoria sarà assicurata. Ricordate la candidatura di Moana Pozzi e Cicciolina da parte dei radicali? Gli italiani pensano di scherzare e si danno la zappa sui piedi.

  • 19
    ginex

    Gli attivisti Blogger del Pdl si sono gia’ attivati x portare a loro vantaggio lo scherzo fatto al Pdl dal sito forzagnocca.it.

    Secondo questo Blog x esempio: http://informatica-hi-tech.blogspot.com/2011/10/forza-gnocca-il-sito-beffa-che-ha-fatto.html

    il Pdl ha avuto solo un vantaggio da questo scherzo, in quanto non si trattava di un vero e proprio sito ma bensi di un re-direct, che ha riempito di visite il sito Ufficiale .

  • 18
    AERDNA67

    …É UN PECCATO CHE TUTTI QUELLI CHE SAPREBBERO COME FAR FUNZIONARE IL GOVERNO SIANO TROPPO IMPEGNATI A TAGLIARE I CAPELLI O A GUIDARE I TAXI…

    • 18.1
      Guastatore1986

      O a Cantare

    • 18.2
      Anas E.

      Se quella gente di cui parli, facesse un pò di informazione agli altri cittadini mentre svolge il suo lavoro, credimi farebbe più bene alla società, meglio che governare il paese.

  • 17
    AERDNA67
  • 16
    Xlab

    http://www.forzagnocca.it/    creato il 6 ottobre

    http://www.whois.net/whois/forzagnocca.it

    http://www.whois.net/whois/pdl.it

     

    aprite quelle pagine e ridete pure con me :D

     

    ma qua  veramente si son bevuti il cervello

     

     

  • 15
    massimo1

    A parte il fatto che Berlusconi lo aveva già detto in prima persona nel SUO salotto di Vespa che non si sarebbe ricandidato se avesse fallito 4 obiettivi sui 5 del famoso contratto con gli Italiani, più che dovrebbe andare a casa bisognava non farlo neppure uscire. Per quanto riguarda Bersani, se mi permetti una disgressione, se quelle sono le sue esatte parole io personalmente non ci vedo alcunchè di blasfemo nè di strumentale. Ciò che ha voluto sottolineare, probabilmente lo abbiamo pensato in tanti e lo avremmo detto anche noi nel vedere un teatrino di siffatta specie. Gli Italiani ancora non capiscono nè vogliono capire cosa vuol dire sedere in Parlamento e fare il presunto onorevole. Ma questo non è strumentalizzare un fatto così crudele ma sottolineare il peso e l’arroganza di una certa maggioranza che della vita sociale, politica e quotidiana di una nazione non le interessa affatto, presa come è di salvare il suo vitalizio e l’eventuale ri-conferma. Giacchè siamo in Italia.

  • 14
    Xlab

    http://www.forzagnocca.it/    creato il 6 ottobre

    http://www.whois.net/whois/forzagnocca.it

    http://www.whois.net/whois/pdl.it

     

    aprite quelle pagine e ridete pure con me :D

     

    ma qua  veramente si son bevuti il cervello

     

     

    • 14.1
      Xlab

      Azzz il divertimento è  già  finito   :-)

       

      reindirizzavano solo a pdl.it 

    • 14.2

      vuoi dire che hanno chiuso il sito pdl.it al 5 ottobre e ne hanno aperto uno forzagnocca.it al 6 ottobre?????

      il nome del proprietario del sito è diverso, però. C’è ancora speranza che sia uno scherzo!

    • 14.3
      Xlab

      Non sto dicendo  che sia vero,  lo suppongo da quello che leggo su whois 

      possiamo solo aspettare,  se veramente hanno chiuso pdl.it

      per saperlo ci vogliono almeno 40 giorni,  per  ora sembra che  abbiano trasferito i dati da un sito all’altro

       

       

      ma se veramente  cambiano  in forzagnocca  ci sarà solo da ridereeeee :D

  • 13

    La solita “distrazione di massa” a cui è stato addestrato il popolino e alla quale vanno dietro come ipnotizzati i presunti avversari politici

  • 12
    Anas E.

    Berlusca viene dal mondo della TV e della pubblicità, è il suo campo, sà come distogliere l’attenzione della gente e focalizzarla sù quello che vuole lui, sà guadagnare tempo per sè e perdere quello degli altri. Non è mica un imbranato, mai sottovalutarlo !

  • 11
    laeffe

    Ha ragione chi dice di non sottovalutare Berlusconi, ancorchè rinc*****nito, con la legge bavaglio e il processo breve da approvare occorreva un mezzo di distrazione di massa.

    E non è stato neanche tanto originale, c’è già stato chi ha laciato la campagna “Più pilu per tutti!”

    E, purtroppo per noi, ci sono parecchi italiani che concordano con il “simpaticone”…

  • 10
    sissi71

    hai ragione come sempre!!!

  • 9
    sal33

    io non capisco perche` tutti quelli giusti, adatti, onesti e competenti di politica,

    non fanno politica.

    Claudio, scendi in campo!

  • 8
    Xlab

    forza gnocca ????

     

    allora dire che s’è rincoionito  del tutto è     un eufemismo  ;)

  • 7
    Xlab

    altro   che battuta  qua c’è da piangere

     

    provate ad aprire  questa pagina  http://www.forzagnocca.it/

     

    la  realtà  è  peggio  di ogni immaginazione

     

     

     

  • 6

    http://www.gnoccatravels.com il social network dei viaggi della gnocca! Se vi piace la gnocca cliccate MI PIACE qui http://www.facebook.com/gnoccatravels —- Gnoccatravels.com è il website ufficiale per i viaggiatori all’insegna della gnocca. Trattasi di una guida irriverente pensata per soli uomini che consente agli iscritti di condividere informazioni sulla vita sessuale dei paesi di tutto il mondo.

  • 5

    Io ho fatto del mio meglio, tutto ciò che ho creduto possibile. Ho cercato di aiutare mio marito, ho implorato coloro che gli stanno accanto di fare altrettanto, come si farebbe con una persona che non sta bene. È stato tutto inutile. Credevo avessero capito, mi sono sbagliata. Adesso dico basta“.  

    Chissà chi ha pronunciato queste parole?

    Mi viene in mente Petrolini “Io nun ce l’ho cò lui ma cò quelli che je stanno vicino e nun l’hanno buttato de sotto

    Non solo a quelli che gli stanno vicino ma, soprattutto, a quelli che gli si dovrebbero opporre ma fanno di tutto perchè le cose vadano come vanno.

    Adesso sarebbe un gran casino governare. Andare ad elezioni anticipate, magari vincerle e poi?

    Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare.

     

  • 4

    Io ho fatto del mio meglio, tutto ciò che ho creduto possibile. Ho cercato di aiutare mio marito, ho implorato coloro che gli stanno accanto di fare altrettanto, come si farebbe con una persona che non sta bene. È stato tutto inutile. Credevo avessero capito, mi sono sbagliata. Adesso dico basta“.  

    Chissà chi ha pronunciato queste parole?

    Mi viene in mente Petrolini “Io nun ce l’ho cò lui ma cò quelli che je stanno vicino e nun l’hanno buttato de sotto

    Non solo a quelli che gli stanno vicino ma, soprattutto, a quelli che gli si dovrebbero opporre ma fanno di tutto perchè le cose vadano come vanno.

    Adesso sarebbe un gran casino governare. Andare ad elezioni anticipate, magari vincerle e poi?

    Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare.

     

  • 3

    Io ho fatto del mio meglio, tutto ciò che ho creduto possibile. Ho cercato di aiutare mio marito, ho implorato coloro che gli stanno accanto di fare altrettanto, come si farebbe con una persona che non sta bene. È stato tutto inutile. Credevo avessero capito, mi sono sbagliata. Adesso dico basta“.  

    Chissà chi ha pronunciato queste parole?

    Mi viene in mente Petrolini “Io nun ce l’ho cò lui ma cò quelli che je stanno vicino e nun l’hanno buttato de sotto

    Non solo a quelli che gli stanno vicino ma, soprattutto, a quelli che gli si dovrebbero opporre ma fanno di tutto perchè le cose vadano come vanno.

    Adesso sarebbe un gran casino governare. Andare ad elezioni anticipate, magari vincerle e poi?

    Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare.

     

  • 2
    Gianfranco

    Trovo davvero curioso che mentre nell’ articolo si esortano tutti i bloggers ed i giornalisti ad ignoralo per farlo sentire solo ed isolato prorpio tu in questo post ne parli …

  • 1

    W il Mozambico!!!

  • 0
    Ronnie

    Anas E., ti risponde Rebel. Ecco da dove arriva” il nostro problema” al governo. Altrochè Televisioni e media. Quello è stato il punto di arrivo. Grande imprenditore? Ma quando mai? Bè, certo io ho quasi sessantanni e vivo in Brianza e ne ho sentito parlare fin dal 1976-78, quindi so chi è e da dove viene e non pretendo certo che i più giovani sappiano. Anche perchè non è facile accettarlo e crederlo. Basta leggere le famose dieci domande, pubblicate anche da questo sito per farsene un’idea. O ancora meglio gli atti giudiziari, o qualche libro del passato remoto 820 anni fa).

    Scusate ma se gli italiani, non sanno ancora questo, è inutile stare a parlare.

    In quanto ai parrucchieri e ai taxisti che dovrebbero fare informazione, non dimentichiamo mai che siamo in una dittatura, non militare, ma pur sempre in una dittatura. Sai quanto gli dura la licenza a quelli, se facessero informazione liberamente col passa parola. A parte che è un obrobrio solo pensare che debbano essere certe categorie a fare informazione, al posto dei media super corrotti.

    Il problema non è sottovalutare il nostro capo, ma è, è stato e sarà, il sopravvalutarlo. Certo poi è anche vero che i miracolati sono tanti e con tanti intendo milioni, non bruscolini. Purtroppo è così! Chi è a corte, dalle mignotte (perchè si chiamano ancora così quelle che danno via sesso a pagamento, o no?) al più alto funzionario, gode mentre gli altri soffrono e sperano nella venuta del Messia. E non è troppo un eufemismo.

    Il re  d’Italia “sciaboletta”. disse una volta, prima dell’avvento del fascismo: ” Che strani questi italiani (sic!), vogliono che li salviamo. Ma un popolo – aggiunse – si salva da sè.”

     Ergo… revolutions not made, they come!

  • -1

    Per fare politica sono indispensabili due qualità:

    la prima è di essere incapaci in modo assoluto di amministrare la cosa pubblica;

    La seconda, molto più importante della prima, – mi pare di aver sentito sia necessario superare un esame- è quella di essere poco incline al rispetto delle regole e di avere una certa predisposizione al malaffare.

    Quindi mi spiace per Claudio, ma non credo abbia le qualità di cui sopra.

  • -2
    Guastatore1986

    Cerlusconi con le sue c**zate ci distrae sempre dalle cose più importanti.

  • -3
    Rebel

    Forza,ora e per sempre,l’eroe Vittorio Mangano e l’amico dell’Utri e la magica banca Rasini! 

  • -4

    Trattavo questo argomento 7 giorni fa:

    http://chihapauraditommie.blogspot.com/2011/10/il-buco-della-serratura.html

    Lo sdoganamento del sesso in politica e nei media, che trova in Berlusconi la sua personificazione, è maturato da tempo.

    L’opposizione (giornalistica e- presunta- politica) continua a trascurare gli aspetti più aberranti della politica economica (e malaffaristica) di questo soggetto per parlare della sua voglia di sesso. E lui ci sguazza…

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Traditi Sottomessi Invasi – Antonio Socci

Antonio Socci - traditi sottomessi invasi Antonio Socci, saggista e giornalista, autore su "La Verità" di un articolo dal titolo: "La religione civile della moneta unica cappio al collo della nostra sovranità", convertito sulla via di Damasco, dall'idea che lo stato fosse il problema e il mercato fosse la soluzione, alla piena...--> LEGGI TUTTO

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO – Rocco Bruno

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO - Rocco Bruno C'era una volta una società pacifica e in connessione profonda con il senso delle cose e della sua esistenza, che era ancora capace di attribuire grande importanza alla sperimentazione dell'Otium, in contrapposizione al Negotium. Poi, l'Uomo di Neanderthal fu conquistato e distrutto dall'Homo Sapiens, che poi...--> LEGGI TUTTO

Con le bombe o con i cambi fissi – Sergio Cesaratto

Sergio Cesaratto - Con le bombe o con i cambi fissi Come costringere l’Italia a ridurre il suo debito pubblico, costi quel costi? L’ossessione di Merkel e Macron emerge chiara, ancora una volta, dal documento firmato da quattordici economisti franco-tedeschi finanziati dal centro studi CEPR. Sergio Cesaratto, docente di "Politica Economica ed Economia dello Sviluppo" all'Università di...--> LEGGI TUTTO

Il totalitarismo che verrà – Maurizio Blondet

Maurizio Blondet - Il Totalitarismo che verrà Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondet, seguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Vogliono Abolire le News – Giulietto Chiesa

VOGLIONO ABOLIRE LE NEWS yt Giulietto Chiesa, giornalista e politico, torna sull'argomento delle Fake News e sulla nuova linea di Facebook, che da un lato assegna a "Pagella Politica" il ruolo di determinare se una notizia è vera o falsa, inserendo il famigerato bottone rosso, e dall'altro penalizza le pagine di...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Vi spiego Casapound – Marco Mori

Vi spiego Casapound - Marco Mori Marco Mori, avvocato ligure noto per le sue battaglie in difesa della Costituzione, spiega a Byoblu il programma di Casapound Italia e perché ha accettato di candidarsi.  (altro…)...GUARDA

Sei contro l’Europa? Non lo sai, ma in realtà ne vuoi di più! Rocco Buttiglione

Sei contro l'Europa? In realtà non sai che vuoi di più! - Rocco Buttiglione Alla presentazione del libro "Ordoliberismo e Globalizzazione", Rocco Buttiglione sostiene che la gente è contro l'Europa perché non c'è abbastanza Europa, ma che se ci fosse più Europa la gente invece sarebbe contenta. (altro…)...GUARDA

Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale – Diego Fusaro

Diego Fusaro - Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale C'è un nesso tra la disarticolazione dei rapporti tra i cittadini e lo Stato e la disgregazione delle strutture sociali in cui la sessualità si esprime? Esiste una forma di relazione possibile tra i contratti occasionali prediletti dal neoliberismo economico e il sesso occasionale, di una...GUARDA

Debunker di Stato: la conferenza stampa di Minniti e Gabrielli sui nuovi poteri della polizia postale

DEBUNKER DI STATO Sintesi della conferenza stampa di ieri, a Roma, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del capo della polizia Franco Gabrielli, che presentano il nuovo nucleo operativo di debunking della Polizia Postale, la quale avrà il potere di verificare e certificare le notizie, e anche di chiedere...GUARDA

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>