Picchiavano gli anziani con 200 mila euro di fondi pubblici

Gli anziani della casa di riposo “Fondazione G. Borea e Massa”, a Sanremo, venivano regolarmente legati, malmenati, insultati, lasciati in stato di denutrizione e abbandonati in condizioni igieniche disumane.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Siamo ormai tristemente abituati agli abusi sui deboli e sugli indifesi, a cominciare da tutti i disgustanti filmati che nel tempo hanno immortalato gli ordinari maltrattamenti sui bambini piccoli negli asili. Una volta, almeno, i tuoi genitori anziani o i tuoi figli te li maltrattavi da solo. Oggi la società ti costringe a chiedere agli altri di maltrattarli al posto tuo. Tutti abbiamo una casa, spesso piccola, nella quale esigiamo la nostra privacy. Vogliamo stare soli e non sopportiamo più nessuno. Ma senza zie, bisnonne, fratelli maggiori o minori che restano a casa durante il giorno, mentre andiamo a lavorare, nessuno può prendersi cura di chi ci ha dato la vita, i nostri genitori anziani, o di coloro a cui l’abbiamo data, i nostri pulcini. E che problema c’è? Nella società iper-tecnologica del terziario ci sono i servizi. Tu devi solo pagare, al resto pensano loro.

E in questo caso avremmo pagato salato, stando a un documento del Ministero dell’Interno dal quale si evince che, nell’ambito della graduatoria per l’assegnazione della Riserva Fondo lire UNRRA (acronimo di United Nations Relief and Rehabilitation Administration: amministrazione delle Nazioni Unite per l’assistenza e la riabilitazione) per l’anno 2010, la Fondazione G.Borea e Massa sarebbe arrivata settima, beneficiando di 200 mila euro da destinarsi alla “manutenzione straordinaria camere singole per ospiti autosufficienti” al secondo e al terzo piano della struttura.

clicca sull’immagine per scaricare il pdf

Il fondo UNRRA, frutto di un accordo che risale al 1947, è “destinato a finanziare progetti a favore di minori, giovani, emarginati, tossicodipendenti ovvero riguardanti attività di integrazione, specificamente finalizzate alla prevenzione di situazioni e comportamenti a rischio di devianza, abbandono o degrado sociale”. Si parla di prevenirlo, il degrado sociale, non di agevolarlo.

Chi è responsabile dell’assegnazione dei fondi? “Compete al Ministro dell’Interno definire ogni anno gli obiettivi ed i programmi da attuare, indicando le priorità ed emanando le conseguenti direttive”. Se l’assegnazione dei fondi 2010 è stata fatta, come è ragionevole supporre, nel 2009 o nel 2010, i fondi ai picchiatori di vecchietti e disabili li ha dati Roberto Maroni.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

20 risposte a Picchiavano gli anziani con 200 mila euro di fondi pubblici

  • 10

    Youkai ha scritto :
    Considerando che buona parte di vecchi piccatori risiede oggi in parlamento non c’è da stupirsi, e c’è pure di peggio in giro.

    … infatti hai proprio ragione, al peggio non c’è fine !!

    Chi ricorda questa “faccenda” ??

    http://www.quival.it/societa/206-un-eroe-di-coraggio-e-di-liberta-mentale.html

  • 9
    Savino

    Tranquilli: la settimana prossima ci pensa il Tribunale del Riesame a rimetterli in libertà questi animali schifosi.

  • 8
    Lelekiss

    Ma come si fa…
    Ma con che mentalità fai
    stò Mestiere, Ma che ci fanno
    in questi posti se non e il mestiere loro?

    Dietro le sbarre, quello e il loro vero mestiere!

     

  • 7
    real time

    Si noti che la direttrice del Borea, a cui sono andati i contributi pubblici, è rosalba nasi, moglie del senatore gabriele boscetto (pdl), tra le altre cose, co-firmatario di una legge per la salvaguardia dei diritti umani !!

    C’è da chiedersi a quale titolo un senatore che non è stato in grado di controllare l’operato pubblico della sua consorte, arrestata oggi, possa esercitare la sua funzione, rappresentare gli italiani e proporre leggi di questo tipo.

    Dimissioni immediate.

    • 7.1
      andrea_vik

      Ok, vedremmo dissolversi gran parte del governo, della classe politica e di tutte le istituzioni però :)

  • 6

    Ohibò … ancora a piede libero sta “gente” ??

    • 6.1
      Youkai

      Considerando che buona parte di vecchi piccatori risiede oggi in parlamento non c’è da stupirsi, e c’è pure di peggio in giro.

  • 5
    Anas E.

    12 Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che l’Eterno, l’Iddio tuo, ti dà.” Esodo 20:12-20

    “23. Il tuo Signore ha decretato di non adorare altri che Lui e di trattare bene i vostri genitori. Se uno di loro, o entrambi, dovessero invecchiare presso di te, non dir loro “uff!” e non li rimproverare; ma parla loro con rispetto,

    24. e inclina con bontà, verso di loro, l’ala della tenerezza; e di’: “O Signore, sii misericordioso nei loro confronti, come essi lo sono stati nei miei, allevandomi quando ero piccolo”*. Corano .Israà – 23-24

    *[Questo è il fondamento teologico, testuale, dell’importanza che l’Islàm attribuisce al rispetto nei confronti dei genitori. Il Sublime Corano arriva fino a prescrivere il massimo rispetto anche in caso di avanzato stato di senilità, e anche quando i genitori stessi siano miscredenti. Allah (gloria a Lui l’Altissimo) pone questo rispetto immediatamente dopo quello che si deve a Lui, riconoscendoGli l’Unicità assoluta]

  • 4
    andrea_vik

    Capitani c he abbandonano la nave con centinaia di persone ancora a bordo ed in pericolo….Infermieri che picchiano gli anziani inermi.

    Qualcuno ha ancora il coraggio di dire che se “pecchiamo” andiamo all’inferno?

    Ci siamo gia all’inferno.

  • 3
    Anas E.

    Questa è gente priva di fede, coscenza, di umanità e di intlligenza e di logica, almeno che si chiedessero:  come si fa a trattare così la sua fonte di reditto?

     

    “«Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro. Questa è la legge e i profeti»  Gesù

     

    Nessuno sarà veramente credente , fintanto che non desidererà per suo fratello (il prossimo) cio’ che desidera per se stesso”. Mohammed

    

  • 2
    titobe

    Sono sempre più convinto che per togliere questa ZAVORRA UMANOIDE di torno e cominciare una seria politica contro l’inquinamento in generale del Nostro Pianeta Terra dovremmo procedere all’eliminazione fisica di tutti questi aguzzini; che son anche pagati (200.000 euro da qualche settimana elargiti in sovvenzioni) da tutti noi cittadini…..e profumatamente anche ma per quale ragione? Per torturare,seviziare,picchiare e maltrattare persone anziane,malate e nella gran parte invalide gravi? E dove sta scritto che questi comportamenti siano diventati, da qualche tempo soprattutto dall’inizio della parabola Berluskazz e compare di laute greppie leader della lega tanzana ladrona del senatürr Molodürr,e debbano passare inosservati e quasi nella norma quotidiana in ragione di una non etica,di una amoralità perversa e pervadente che sembra aver contagiato gran parte del nostro popolo al punto nauseamente opprimente e fastidioso da sentire,come un unico e collettivo RAGLIO…”mahh…cosa vi aspettavate?!?!” … ma rispondo….ma come c**zO STIAMO RAGIONANDO SIGNORI?! Stiamo uscendo oltrechè dall’influenza della Nostra COSCIENZA E DAL SAPERE DELLA NOSTRA CAPACITÁ D’INTELLIGERE,per sguazzare e rimestare giorno dopo giorno nella puzzolentissima m**dA A CUI, a quanto pare,molti di noi si stanno adattando o peggio : ABITUANDO,per cercare quella motivazione,che per quanto mi riguarda NON SARÓ MAI DISPOSTO NE A GIUSTIFICARE NE A TOLLERARE e che un popolo di antiche e nobilissime tradizioni storiche e di cultura quale vanta essere (e lo è in tutta franchezza),il Nostro Popolo,deve respingere senza riluttanza ed esitazioni? Ma dove è andata a fginire la NOSTRA MEMORIA COMUNE,LA NOSTRA CULTURA E STORIA MILLENARIE? IMPICCHIAMOLI QUESTI AGUZZINI,SBARAZZIAMOCI,UNA VOLTA PER TUTTE DI QUESTA MALVAGIA E PERNICIOSA ZAVORRA CHE GETTA UN’ombra inquietante sul nostro glorioso passato,certo con larghe macchie di vergogne (ma chi non ne ha),ma proprio per la capacità che noi Italiani sappiamo anche nel riconoscere i nostri passati e presenti errori sarebbe urgente e doveroso toglierci di torno,una volta per sempre,questo vomitevole OLEZZO di una “UMANITà”,per nostra fortuna in minoranza,che proprio perchè responsabile di questi odiosi comportamenti andrebbe tolta dalla circolazione liberando di patologie così gravi la nostra umanità dolente.

  • 1

    un’eccezione si potrebbe fare questa volta…. menarli a sangue

  • 0
    Fabioduro

    Questa gente qui meriterebbe soltanto una scarica di bastonate da spaccargli la schiena!!!

     

     

    …e sono ancora troppo buono 

     

    ciao a tutti

  • -1
    gabriella

    In questi casi io mi domando sempre: ma i parenti, possibile che non si rendessero conto di niente???

  • -2
    Tanatx

    Non credo che l’indicazione del ministro in carica al momento dell’assegnazione, sia indicativo di qualcosa, comunque, restando al tema, la rabbia scaturita dalla visione del video, dovrebbe attribuirsi prevalentemente al fatto che coloro che per definizione dovrebbero prendersi cura di noi, o dei nostri cari, ce le suonino invece di santa ragione, e non perchè picchino uno più debole, ma perchè dovrebbero accudirci.

    Se riflettiamo sul fatto che anche gli organismi di ordine pubblico e di polizia, che sia militare, municipale o statale, in più occasioni ricorrono alla violenza gratuita organizzata, siamo disposti a chiudere un occhio, perchè ipotizziamo che la stessa forza dovrebbero metterla contro i veri criminali e poco importa se ogni tanto a qualche manifestante fanno saltare i denti e poi lo ricattano per non farsi denunciare, questo perchè siamo abituati ad attribuire al ruolo lavorativo o sociale un’etica figurativa, mi spiego meglio: i preti sono tutti buoni.. e i pedofili? i poliziotti fanno rispettare la legge ad ogni costo per il nostro bene.. e i corrotti e gli assassini? i dipendenti pubblici sono i soli a pagare le tasse.. quanti lavorano seriamentee si assumo le loro responsabilità?

    Sempre perchè siamo troppo pigri, ci facciamo anche dire dai media che se fai un lavoro utile alla società sei buono, se fai l’avvocato sei furbo, se fai il commercialista sai come evadere, se fai il poliziotto sei pericoloso, se fai il politico sei la peggiore specie ma anche molto importante…

    Forse è ora di ridimensionare tutto e tutti, siamo tutti solamante uomini, nessuno sarebbe incapace di fare ciò che può fare un altro, nel bene e nel male, sul lavoro e nell’amore.

    Gli uomini e le donne che hanno compiuto questi delitti meritano di andare in carcere, senza alcuna differenza di chi li compie tra le mura della propria casa o mentre svolge un servizio di ordine pubblico.. Dovremo riflettere anche sui delitti  e sulle pene, come il buon Beccaria ha cercato di consigliarci qualche secolo or sono.

    Forse il fondo è stato correttamente devoluto, ma c’è da chiedersi… i colleghi non colpevoli di questi sciacalli della società, erano al corrente? hanno taciuto? pensiamo al nostro lavoro, chi ce l’ha e chiediamoci se lo stiamo svolgendo in modo umano.. molti di noi si sentiranno in colpa pur non avendo commesso niente, perchè forse hanno taciuto in passato o tacciono adesso.

    Dentro la rete, siamo pensiero libero, non parole e basta, siamo noi la nuova filosofia.

  • -3
    alenik

    Sono basito…

    non mi stupisco di questo, è nella intrinseca ed inetta natura umana la tentazione atavica di predominare sul debole.

    Non è forse ciò che accade con i bambini indifesi? stuprati e vessati?

    Con gli anziani…

    E non ultimi per importanza, dal momento che reputo la loro esistenza, migliaia di volte più importante della nostra….. gli animali?

    Facile fare i galletti con gli indifesi. Fosse arrivato in quei luoghi, un omone grande e grosso con una spranga, badile, o mazza da baseball e avesse  placato su quei falsi incamiciati bianchi, che nulla hanno di candido in loro se non appunto quella stoffa, la propria ira giunta in riflesso a quella visione.. serve più giustizia

  • -4
    gabriella

    In questi casi io mi domando sempre: ma possibile che i parenti non si accorgano di niente???

  • -5
    Rebel

    Madonna Claudio….

    Ha ragione Lars Von Trier, guardate Melancholia! E’ l’unica via di salvezza per il mondo, la fine del genere umano.

  • -6
    GianniGirotto

    Sapete qual’è il maggior capitolo di spesa pubblica italiana? La Sanità. Per chi vuole approfondire la conoscenza dei mille mali di tale settore, con i suoi sprechi, inefficienze, truffe, corruzioni, clientelarismi, lobby, baronati ecc. suggerisco il libro “La Casta Bianca” scritto da un medico che ha dedicato la sua vita per una sanità onesta, e che ne analizza a fondo i meccanismi, proponendo anche qualche semplice ed efficace rimedio. E lo potete leggere gratis su   http://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/libri/

  • -7
    abitante

    Vorrei i nomi e i cognomi di questi esseri, non per vendetta, ma perchè meritano il pubblico disprezzo. Si sentono forti e mostrano la loro pseudo-superiorità di fronte a chi non può difendersi, sicuramente di fronte a un loro pari sono delle bravissime persone e avranno avuto anche congratulazioni per il mestiere che fanno, di certo non facile, ma quale lavoro è facile se affrontato con responsabilità e con senso del dovere. Io renderei obbligatorie le telecamere in questi centri per anziani, nei centri di riabilitazione, negli asili. Posso capire quanto sia stressante fare questi mestieri, ho a che fare con un malato di alzhimer, ma proprio perchè so che quella che ho di fronte è una malattia non mi passerebbe mai per la mente di reagire o infierire, anzi un clima rilassato e accondiscendente, fa superare le situazioni difficili e io non sono un professionista, non capisco chi come questi svolge questo lavoro, essendo anche preparato professionalmente, possa comportarsi così, spero che la giustizia funzioni e sia esemplare. Non posso pensare a quei familiari che credono di aver affidato i loro cari in mani più sicure delle loro come possano sentirsi. Dobbiamo riappropriarci del senso di responsabilità in tutte le situazioni, private e pubbliche e forse potremo sperare in una società migliore ma la vedo molto dura.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

La crisi della sinistra, spiegata dal grande vecchio socialdemocratico, Klaus von Dohnanyi.

La crisi della sinistra europea klaus Von Dohnanyi è un giurista nonché uno storico membro dell'SPD. Dal 1971 al 1974 è stato ministro della cultura, nonché parlamentare tra il 1969 e il 1981, poi sindaco di Amburgo dal 1981 al 1988. È stato uno dei protagonisti della vita politica tedesca nel periodo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>