Picchiavano gli anziani con 200 mila euro di fondi pubblici

Gli anziani della casa di riposo “Fondazione G. Borea e Massa”, a Sanremo, venivano regolarmente legati, malmenati, insultati, lasciati in stato di denutrizione e abbandonati in condizioni igieniche disumane.

Siamo ormai tristemente abituati agli abusi sui deboli e sugli indifesi, a cominciare da tutti i disgustanti filmati che nel tempo hanno immortalato gli ordinari maltrattamenti sui bambini piccoli negli asili. Una volta, almeno, i tuoi genitori anziani o i tuoi figli te li maltrattavi da solo. Oggi la società ti costringe a chiedere agli altri di maltrattarli al posto tuo. Tutti abbiamo una casa, spesso piccola, nella quale esigiamo la nostra privacy. Vogliamo stare soli e non sopportiamo più nessuno. Ma senza zie, bisnonne, fratelli maggiori o minori che restano a casa durante il giorno, mentre andiamo a lavorare, nessuno può prendersi cura di chi ci ha dato la vita, i nostri genitori anziani, o di coloro a cui l’abbiamo data, i nostri pulcini. E che problema c’è? Nella società iper-tecnologica del terziario ci sono i servizi. Tu devi solo pagare, al resto pensano loro.

E in questo caso avremmo pagato salato, stando a un documento del Ministero dell’Interno dal quale si evince che, nell’ambito della graduatoria per l’assegnazione della Riserva Fondo lire UNRRA (acronimo di United Nations Relief and Rehabilitation Administration: amministrazione delle Nazioni Unite per l’assistenza e la riabilitazione) per l’anno 2010, la Fondazione G.Borea e Massa sarebbe arrivata settima, beneficiando di 200 mila euro da destinarsi alla “manutenzione straordinaria camere singole per ospiti autosufficienti” al secondo e al terzo piano della struttura.

clicca sull’immagine per scaricare il pdf

Il fondo UNRRA, frutto di un accordo che risale al 1947, è “destinato a finanziare progetti a favore di minori, giovani, emarginati, tossicodipendenti ovvero riguardanti attività di integrazione, specificamente finalizzate alla prevenzione di situazioni e comportamenti a rischio di devianza, abbandono o degrado sociale”. Si parla di prevenirlo, il degrado sociale, non di agevolarlo.

Chi è responsabile dell’assegnazione dei fondi? “Compete al Ministro dell’Interno definire ogni anno gli obiettivi ed i programmi da attuare, indicando le priorità ed emanando le conseguenti direttive”. Se l’assegnazione dei fondi 2010 è stata fatta, come è ragionevole supporre, nel 2009 o nel 2010, i fondi ai picchiatori di vecchietti e disabili li ha dati Roberto Maroni.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

20 risposte a Picchiavano gli anziani con 200 mila euro di fondi pubblici

  • 10

    Youkai ha scritto :
    Considerando che buona parte di vecchi piccatori risiede oggi in parlamento non c’è da stupirsi, e c’è pure di peggio in giro.

    … infatti hai proprio ragione, al peggio non c’è fine !!

    Chi ricorda questa “faccenda” ??

    http://www.quival.it/societa/206-un-eroe-di-coraggio-e-di-liberta-mentale.html

  • 9
    Savino

    Tranquilli: la settimana prossima ci pensa il Tribunale del Riesame a rimetterli in libertà questi animali schifosi.

  • 8
    Lelekiss

    Ma come si fa…
    Ma con che mentalità fai
    stò Mestiere, Ma che ci fanno
    in questi posti se non e il mestiere loro?

    Dietro le sbarre, quello e il loro vero mestiere!

     

  • 7
    real time

    Si noti che la direttrice del Borea, a cui sono andati i contributi pubblici, è rosalba nasi, moglie del senatore gabriele boscetto (pdl), tra le altre cose, co-firmatario di una legge per la salvaguardia dei diritti umani !!

    C’è da chiedersi a quale titolo un senatore che non è stato in grado di controllare l’operato pubblico della sua consorte, arrestata oggi, possa esercitare la sua funzione, rappresentare gli italiani e proporre leggi di questo tipo.

    Dimissioni immediate.

    • 7.1
      andrea_vik

      Ok, vedremmo dissolversi gran parte del governo, della classe politica e di tutte le istituzioni però :)

  • 6

    Ohibò … ancora a piede libero sta “gente” ??

    • 6.1
      Youkai

      Considerando che buona parte di vecchi piccatori risiede oggi in parlamento non c’è da stupirsi, e c’è pure di peggio in giro.

  • 5
    Anas E.

    12 Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che l’Eterno, l’Iddio tuo, ti dà.” Esodo 20:12-20

    “23. Il tuo Signore ha decretato di non adorare altri che Lui e di trattare bene i vostri genitori. Se uno di loro, o entrambi, dovessero invecchiare presso di te, non dir loro “uff!” e non li rimproverare; ma parla loro con rispetto,

    24. e inclina con bontà, verso di loro, l’ala della tenerezza; e di’: “O Signore, sii misericordioso nei loro confronti, come essi lo sono stati nei miei, allevandomi quando ero piccolo”*. Corano .Israà – 23-24

    *[Questo è il fondamento teologico, testuale, dell’importanza che l’Islàm attribuisce al rispetto nei confronti dei genitori. Il Sublime Corano arriva fino a prescrivere il massimo rispetto anche in caso di avanzato stato di senilità, e anche quando i genitori stessi siano miscredenti. Allah (gloria a Lui l’Altissimo) pone questo rispetto immediatamente dopo quello che si deve a Lui, riconoscendoGli l’Unicità assoluta]

  • 4
    andrea_vik

    Capitani c he abbandonano la nave con centinaia di persone ancora a bordo ed in pericolo….Infermieri che picchiano gli anziani inermi.

    Qualcuno ha ancora il coraggio di dire che se “pecchiamo” andiamo all’inferno?

    Ci siamo gia all’inferno.

  • 3
    Anas E.

    Questa è gente priva di fede, coscenza, di umanità e di intlligenza e di logica, almeno che si chiedessero:  come si fa a trattare così la sua fonte di reditto?

     

    “«Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro. Questa è la legge e i profeti»  Gesù

     

    Nessuno sarà veramente credente , fintanto che non desidererà per suo fratello (il prossimo) cio’ che desidera per se stesso”. Mohammed

    

  • 2
    titobe

    Sono sempre più convinto che per togliere questa ZAVORRA UMANOIDE di torno e cominciare una seria politica contro l’inquinamento in generale del Nostro Pianeta Terra dovremmo procedere all’eliminazione fisica di tutti questi aguzzini; che son anche pagati (200.000 euro da qualche settimana elargiti in sovvenzioni) da tutti noi cittadini…..e profumatamente anche ma per quale ragione? Per torturare,seviziare,picchiare e maltrattare persone anziane,malate e nella gran parte invalide gravi? E dove sta scritto che questi comportamenti siano diventati, da qualche tempo soprattutto dall’inizio della parabola Berluskazz e compare di laute greppie leader della lega tanzana ladrona del senatürr Molodürr,e debbano passare inosservati e quasi nella norma quotidiana in ragione di una non etica,di una amoralità perversa e pervadente che sembra aver contagiato gran parte del nostro popolo al punto nauseamente opprimente e fastidioso da sentire,come un unico e collettivo RAGLIO…”mahh…cosa vi aspettavate?!?!” … ma rispondo….ma come c**zO STIAMO RAGIONANDO SIGNORI?! Stiamo uscendo oltrechè dall’influenza della Nostra COSCIENZA E DAL SAPERE DELLA NOSTRA CAPACITÁ D’INTELLIGERE,per sguazzare e rimestare giorno dopo giorno nella puzzolentissima m**dA A CUI, a quanto pare,molti di noi si stanno adattando o peggio : ABITUANDO,per cercare quella motivazione,che per quanto mi riguarda NON SARÓ MAI DISPOSTO NE A GIUSTIFICARE NE A TOLLERARE e che un popolo di antiche e nobilissime tradizioni storiche e di cultura quale vanta essere (e lo è in tutta franchezza),il Nostro Popolo,deve respingere senza riluttanza ed esitazioni? Ma dove è andata a fginire la NOSTRA MEMORIA COMUNE,LA NOSTRA CULTURA E STORIA MILLENARIE? IMPICCHIAMOLI QUESTI AGUZZINI,SBARAZZIAMOCI,UNA VOLTA PER TUTTE DI QUESTA MALVAGIA E PERNICIOSA ZAVORRA CHE GETTA UN’ombra inquietante sul nostro glorioso passato,certo con larghe macchie di vergogne (ma chi non ne ha),ma proprio per la capacità che noi Italiani sappiamo anche nel riconoscere i nostri passati e presenti errori sarebbe urgente e doveroso toglierci di torno,una volta per sempre,questo vomitevole OLEZZO di una “UMANITà”,per nostra fortuna in minoranza,che proprio perchè responsabile di questi odiosi comportamenti andrebbe tolta dalla circolazione liberando di patologie così gravi la nostra umanità dolente.

  • 1

    un’eccezione si potrebbe fare questa volta…. menarli a sangue

  • 0
    Fabioduro

    Questa gente qui meriterebbe soltanto una scarica di bastonate da spaccargli la schiena!!!

     

     

    …e sono ancora troppo buono 

     

    ciao a tutti

  • -1
    gabriella

    In questi casi io mi domando sempre: ma i parenti, possibile che non si rendessero conto di niente???

  • -2
    Tanatx

    Non credo che l’indicazione del ministro in carica al momento dell’assegnazione, sia indicativo di qualcosa, comunque, restando al tema, la rabbia scaturita dalla visione del video, dovrebbe attribuirsi prevalentemente al fatto che coloro che per definizione dovrebbero prendersi cura di noi, o dei nostri cari, ce le suonino invece di santa ragione, e non perchè picchino uno più debole, ma perchè dovrebbero accudirci.

    Se riflettiamo sul fatto che anche gli organismi di ordine pubblico e di polizia, che sia militare, municipale o statale, in più occasioni ricorrono alla violenza gratuita organizzata, siamo disposti a chiudere un occhio, perchè ipotizziamo che la stessa forza dovrebbero metterla contro i veri criminali e poco importa se ogni tanto a qualche manifestante fanno saltare i denti e poi lo ricattano per non farsi denunciare, questo perchè siamo abituati ad attribuire al ruolo lavorativo o sociale un’etica figurativa, mi spiego meglio: i preti sono tutti buoni.. e i pedofili? i poliziotti fanno rispettare la legge ad ogni costo per il nostro bene.. e i corrotti e gli assassini? i dipendenti pubblici sono i soli a pagare le tasse.. quanti lavorano seriamentee si assumo le loro responsabilità?

    Sempre perchè siamo troppo pigri, ci facciamo anche dire dai media che se fai un lavoro utile alla società sei buono, se fai l’avvocato sei furbo, se fai il commercialista sai come evadere, se fai il poliziotto sei pericoloso, se fai il politico sei la peggiore specie ma anche molto importante…

    Forse è ora di ridimensionare tutto e tutti, siamo tutti solamante uomini, nessuno sarebbe incapace di fare ciò che può fare un altro, nel bene e nel male, sul lavoro e nell’amore.

    Gli uomini e le donne che hanno compiuto questi delitti meritano di andare in carcere, senza alcuna differenza di chi li compie tra le mura della propria casa o mentre svolge un servizio di ordine pubblico.. Dovremo riflettere anche sui delitti  e sulle pene, come il buon Beccaria ha cercato di consigliarci qualche secolo or sono.

    Forse il fondo è stato correttamente devoluto, ma c’è da chiedersi… i colleghi non colpevoli di questi sciacalli della società, erano al corrente? hanno taciuto? pensiamo al nostro lavoro, chi ce l’ha e chiediamoci se lo stiamo svolgendo in modo umano.. molti di noi si sentiranno in colpa pur non avendo commesso niente, perchè forse hanno taciuto in passato o tacciono adesso.

    Dentro la rete, siamo pensiero libero, non parole e basta, siamo noi la nuova filosofia.

  • -3
    alenik

    Sono basito…

    non mi stupisco di questo, è nella intrinseca ed inetta natura umana la tentazione atavica di predominare sul debole.

    Non è forse ciò che accade con i bambini indifesi? stuprati e vessati?

    Con gli anziani…

    E non ultimi per importanza, dal momento che reputo la loro esistenza, migliaia di volte più importante della nostra….. gli animali?

    Facile fare i galletti con gli indifesi. Fosse arrivato in quei luoghi, un omone grande e grosso con una spranga, badile, o mazza da baseball e avesse  placato su quei falsi incamiciati bianchi, che nulla hanno di candido in loro se non appunto quella stoffa, la propria ira giunta in riflesso a quella visione.. serve più giustizia

  • -4
    gabriella

    In questi casi io mi domando sempre: ma possibile che i parenti non si accorgano di niente???

  • -5
    Rebel

    Madonna Claudio….

    Ha ragione Lars Von Trier, guardate Melancholia! E’ l’unica via di salvezza per il mondo, la fine del genere umano.

  • -6
    GianniGirotto

    Sapete qual’è il maggior capitolo di spesa pubblica italiana? La Sanità. Per chi vuole approfondire la conoscenza dei mille mali di tale settore, con i suoi sprechi, inefficienze, truffe, corruzioni, clientelarismi, lobby, baronati ecc. suggerisco il libro “La Casta Bianca” scritto da un medico che ha dedicato la sua vita per una sanità onesta, e che ne analizza a fondo i meccanismi, proponendo anche qualche semplice ed efficace rimedio. E lo potete leggere gratis su   http://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/libri/

  • -7
    abitante

    Vorrei i nomi e i cognomi di questi esseri, non per vendetta, ma perchè meritano il pubblico disprezzo. Si sentono forti e mostrano la loro pseudo-superiorità di fronte a chi non può difendersi, sicuramente di fronte a un loro pari sono delle bravissime persone e avranno avuto anche congratulazioni per il mestiere che fanno, di certo non facile, ma quale lavoro è facile se affrontato con responsabilità e con senso del dovere. Io renderei obbligatorie le telecamere in questi centri per anziani, nei centri di riabilitazione, negli asili. Posso capire quanto sia stressante fare questi mestieri, ho a che fare con un malato di alzhimer, ma proprio perchè so che quella che ho di fronte è una malattia non mi passerebbe mai per la mente di reagire o infierire, anzi un clima rilassato e accondiscendente, fa superare le situazioni difficili e io non sono un professionista, non capisco chi come questi svolge questo lavoro, essendo anche preparato professionalmente, possa comportarsi così, spero che la giustizia funzioni e sia esemplare. Non posso pensare a quei familiari che credono di aver affidato i loro cari in mani più sicure delle loro come possano sentirsi. Dobbiamo riappropriarci del senso di responsabilità in tutte le situazioni, private e pubbliche e forse potremo sperare in una società migliore ma la vedo molto dura.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

25 aprile: scontri a Milano. L’altra versione.

25 aprile - scontri a milano - l'altra versioneTitolano così i maggiori quotidiani italiani, mettendo in evidenza il marcato antisemitismo che cresce in Italia. In realtà l’episodio che si riferisce alle brigate ebraiche è stato molto più marginale e vi sono stati tafferugli in tutt'altra parte del corteo, per motivi molto diversi e non riportati. ...--> LEGGI TUTTO

Monica Maggioni alla Trilaterale. Ma va tutto bene.

Monica Maggioni raccontaci - Monica Maggioni alla Commissione Trilaterale   FIRMA LA PETIZIONE: https://www.change.org/p/monica-maggioni-monica-raccontaci-cosa-avete-detto-alla-trilaterale-di-roma #MonicaRaccontaci Venerdì scorso a Roma si è incontrata la Commissione Trilaterale. A porte chiuse. Anzi, a giornali chiusi, a televisioni chiuse, a occhi, orecchie e bocca chiusi. Se non sapete cos'è la Commissione Trilaterale sono affari...--> LEGGI TUTTO

Banche? Tassiamole di più e aiutiamole di meno. Ecco come.

NINO GALLONI - Lancio Crowdfunding Facebook Ricomincia la stagione delle grandi interviste realizzate da Claudio Messora insieme alla Rete. Sappiamo tutto ormai, ma molti si chiedono: cosa fare? Il ciclo "Soluzioni e Proposte" servirà a questo. Oggi realizziamo tutti insieme l'intervista "La contabilità bancaria va cambiata"! Nino Galloni, di...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

TTIP, ecco i documenti segreti: è il sabba delle lobby!

Come Ci Fotteranno - Pubblicato il testo del TPPEcco i documenti segreti sul TTIP rivelati poco fa da Greenpeace Olanda: [af_link href="http://www.byoblu.com/go/ttip-documenti-segreti-marzo-2016"]TTIP – Documenti segreti marzo 2016[/af_link] Questi documenti svelano che noi e la società civile avevamo ragione a essere preoccupati: con questi negoziati segreti rischiamo di perdere i progressi...--> LEGGI TUTTO

Banche e mutui: come difendersi dall’esproprio selvaggio della casa, voluto da Renzi.

Esproprio casa - Come difendersiBanche e mutui - Sono 83 le Direttive Europee a cui il nostro Paese è inadempiente. Molte delle quali importanti, come il rilevamento delle impronte digitali degli immigrati, la gestione regionale dei rifiuti, la riduzione dell'aliquota sull'imposta di registro per l'acquisto della prima casa non di lusso, la qualità dell'aria...--> LEGGI TUTTO

Salute, glifosato: “probabilmente” è cancerogeno, “probabilmente” morirete. #StopGlifosato

Cancerogeno - Vuoi mangiarlo ancora - Stop Glifosato 480Salute: il glifosato è "probabilmente cancerogeno". Lo dicono gli studi. Lo ha inventato la Monsanto ed è un pesticida (un diserbante) che si trova in oltre 750 alimenti destinati al consumo umano. Specialmente nella soia. Quindi, siccome "probabilmente" è cancerogeno, se continui a mangiarlo senza saperlo, probabilmente morirai. Ma hai...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Cane si finge morto per ingannare lo sconosciuto.

Il cagnolino si finge mortoIl cane più comico del web si finge morto quando lo prende in braccio un estraneo. Poi si rianima, quando torna tra le braccia del proprietario, e ringhia minaccioso. Insomma, fa il forte quando ha alle spalle i forti e si paralizza quando...--> LEGGI TUTTO

La rivincita dei complottisti: più razionali, sani, equilibrati e meno fanatici dei convenzionalisti. Ora c’è la prova scientifica.

La Rivincita dei Complottisti - Sono più sani razionali equilibrati Recenti studi scientifici realizzati da psicologi e sociologi statunitensi e britannici hanno chiarito che, al contrario di quanto tradizionalmente affermato dagli stereotipi diffusi dalla cultura di massa, le persone etichettate come 'teorici della cospirazione' siano più sane ed equilibrate rispetto a chi accetti supinamente le versioni...--> LEGGI TUTTO

Astronauta scatta foto a un UFO e la posta su Twitter

FOTO UFO ASTRONAUTA SCOTT KELLY Il 15 novembre, cinque giorni fa, l'astronauta Scott Kelly, in orbita nella Stazione Spaziale Internazionale da ben 237 giorni, ha twittato una foto dell'India dallo spazio. Tuttavia, nell'angolo superiore destro della fotografia si nota un oggetto non identificato. Un UFO, appunto. Secondo UfosightingDaily si tratta di...--> LEGGI TUTTO

Categorie
tasto_newsletter
Video dal web

Smettiamo di bombardarli – Messora a La Gabbia

La Gabbia MESSORA A LA GABBIA Messora a La Gabbia - Smettiamo di bombardarli...GUARDA

Mario Monti vs Gianluigi Paragone – La Gabbia

Mario Monti vs Gianluigi Paragone a La Gabbia - byobluIl lungo faccia a faccia tra Mario Monti e Gianluigi Paragone, a La Gabbia, in versione integrale. Mario Monti affronta Gianluigi Paragone in un lungo faccia a faccia a La Gabbia. L'intervista è integrale ma, per motivi di sintesi, è priva del lungo...GUARDA

Robot Atlas, la verità secondo il Guardian: tutta scena?

Robot Atlas, la nuova incredibile versioneDue minuti incredibili con il nuovo robot Atlas. Ma in questo video, che ha fatto il giro della rete, secondo il Guardian ci sarebbe molta "propaganda", pensata da un'azienda che fa marketing aggressivo e arrogante. Il nuovo robot Atlas La nuova versione del robot...GUARDA

Ricetta maiale: tanto amore e poco forno

Animali divertenti - Il maiale è dolcissimo (ma non al forno)Una nuova ricetta per il maiale: invece di farlo al forno, fatelo rosolare in una teglia piena di amore e conditelo con un po' di coccole. Gli animali non sono solo divertenti, ma sono spesso una sorpresa che va ben oltre il gusto di un maialino al forno. ...GUARDA

La Rochelle, Francia: cargo alla deriva verso la costa con 300 tonnellate di gasolio

La Rochelle - Modern Express - Francia Cargo DerivaLa Rochelle: il cargo Modern Express, alla deriva da quasi una settimana al largo della costa francese che si affaccia sul mare Atlantico, sta per arenarsi a terra, con i serbatoi pieni di 300 tonnellate di gasolio.  I disperati, ultimi tentativi per scongiurarlo. La Rochelle: il cargo...GUARDA

D’Attorre (PD): vi hanno disoccupati apposta!

D'Attorre - PD - Vi hanno disoccupati apposta - Play "È naturale che per questa strategia la disoccupazione debba rimanere alta. Uno dei parametri a cui siamo inchiodati è quello della disoccupazione strutturale. Questi genii di Bruxelles hanno stabilito che ogni Paese ha un certo tasso di disoccupazione sotto il quale non può scendere perché altrimenti sale l'inflazione....GUARDA

Claudio Borghi si batte come un leone a Piazza Pulita

Claudio Borghi si batte come un leone a Piazza Pulita Claudio Borghi si batte come un leone a Piazza Pulita, di fronte a un parterre che cerca di fare la consueta disinformazione sui rischi per il risparmiatore derivanti dal bail in.  (altro…)...GUARDA

Mario Monti: la prima supercazzola del 2016

Mario Monti - La prima supercazzola del 2016 La prima supercazzola del 2016 di Mario Monti, ospite di Giovanni Floris. La spending review? "Un concetto dinamico evolutivo in qualche misura evanescente"....GUARDA