Speroni critica Monti a Strasburgo. Il “kapo” Shulz gli toglie la parola.

Io ho una teoria. Non importa quale giornale si ritenga più o meno fazioso: per avere una chance di fare le pulci al governo in carica basta leggere i quotidiani che si trovano all’opposizione. Quegli stessi che, a parti inverse, erano autorevoli come una dichiarazione di “Alì Babà” resa dinanzi ai “40 ladroni“, improvvisamente diventano la summa del giornalismo di inchiesta meno indulgente con il potere. Allo stesso modo funziona con i partiti di governo e di opposizione. Quando gli uni sono maggioranza, giustificano senza colpo ferire “le peggio cose”, quando per pura convenienza politica decidono di essere minoranza, o vi si trovano per i risultati elettorali, sono i più feroci critici degli altri e si fanno attendibilissimi paladini di verità e giustizia. Così, capita che la Lega Nord, ora che si è sfilata dalla maggioranza, dica cose condivisibili, anche se provengono da personaggi come Francesco Enrico Speroni, piuttosto contestabili.

Ieri, al Parlamento Europeo, Monti ha relazionato sulle vicende italiane. Udite udite, si è posto perfino la questione del recupero della democrazia, indebolita dai processi forzosi di integrazione europea di cui egli è un infaticabile motore. Non fa nulla che, nella conferenza stampa all’Ambasciata italiana in Ameria, seguita alla sua visita a Obama, egli abbia ammesso candidamente che “le imprese americane hanno sempre fatto molta pressione per l’integrazione europea, per il loro stesso tornaconto“. E non fa niente che della Commissione Trilaterale, che è per definizione stessa la lobby delle imprese americane, lui fosse stato fino al mese scorso il componente incaricato di accontentarle, sviluppando la loro agenda sull’Europa senza darsi pena di chiedere prima agli europei. Ora all’improvviso ha deciso di porsi “la questione democratica”. I Greci, in fin dei conti, mica si possono schiacciare tutti così, come vermi. Forse bastava impedire alla Goldman Sachs di falsificare i conti di Atene percependo pure in cambio parcelle da centinaia di milioni di euro. Ma a Monti, che è consulente Goldman Sachs, preme di più la questione democratica. Va beh, passin passetto vuoi mai che un giorno arrivi perfino a pronunciare la parola “referendum” non per impedirlo né per promuoverlo, non sia mai, ma magari anche solo per consentirlo senza farsi venire l’orticaria o rovesciare un governo?

Monti all’ambasciata italiana in America: Le imprese americane, soprattutto le grandi,
sono state sempre tra i fattori di spinta dell’integrazione europea, anche per il loro vantaggio materiale”

 

Come ogni buon principiante, tuttavia, il neo-democrate Monti ha bisogno di tempo per applicare tutti i principi che tale organizzazione concettuale comporta. Per esempio non ha ancora imparato ad accettare le critiche, come dimostra la sua reazione permalosa alle osservazioni mosse da Ivo Caizzi su Corriere Economia (pagina 13) di lunedì scorso, che sostanzialmente lo accusava di quello che noi sul web diciamo da mesi. Inoltre ci sono argomenti tabù ai qual non risponde. Uno di questi, appunto, è la sua militanza storica nella Commissione Trilaterale e nella commissione esecutiva del Gruppo Bilderberg, che già nel 2003 Romano Prodi stigmatizzava implicitamente, al Parlamento Europeo, come condizioni incompatibili con la carica pubblica. Se glielo chiedi, ti dice che sono questioni di natura filosofica-sistemica di notevole complessità, e che dunque si limita a trascriverle (sic!).

I media compiacenti tacciono e mostrano solo gli applausi. Le critiche alla divinità Monti non hanno diritto di rappresentanza. Anche al Parlamento Europeo, tuttavia, sembra che abbiano alcuni problemi a sopportare gli interventi dissidenti, sottolineati sempre da cori di manifesta intolleranza, come nel caso della celebre invettiva di Nigel Farage, o addirittura dall’esclusione del circuito microfonico del relatore (è consuetudine far terminare un concetto, e sarebbe da recuperare il tempo sottratto dai disturbatori di professione), come accaduto ieri a Francesco Speroni che contestava a Monti ciò che Monti non ama sentirsi contestare né a cui Monti ama replicare: non solo la sua appartenenza ai club elitari che, in maniera del tutto incidentale, hanno la stessa identica agenda che lui persegue, ma anche la non necessarietà dell’euro per godere di un’economia forte, come paesi quali la Svizzera, la Norvegia, l’Islanda, il Canada e l’Australia sembrano voler dimostrare. Non sapremo mai come si concludeva l’intervento di Speroni, perchè il “kapo” Shulz ha disabilitato l’audio della sua postazione prima che potesse terminare.

Una contestazione molto simile arriva anche dall’europarlamentare Bruno Gollnisch, politico francese del Front National., che gli ricorda la questione della mancanza di legittimazione democratica. Quando Monti prende la parola, risponde una cosa così: “Se a lei avessero chiesto di guidare il proprio paese, avrebbe risposto ‘No grazie, non ho una legittimazione democratica?’“. Probabilmente, il professore distratto non si è reso bene conto che più che una confutazione, la sua risposta suona come un rafforzamento delle tesi del suo interlocutore: “No, non ho una legittimazione democratica ma mi trovo qui sostanzialmente perché qualcuno me l’ha chiesto, cioè mi ci ha messo”. Qualcuno che, questione del tutto secondaria, non sono le urne.

Nel video in testa all’articolo gli interventi e le risposte che i media giudicano poco interessanti per i cittadini.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Sgarbi condannato a 5 mesi di reclusione per i fatti dell’Expo

Vittorio Sgarbi - 5 mesi di prigione per i fatti di Expo Ve lo ricordate Sgarbi che, il 22 maggio 2015 all'Expo, litiga violentemente con i carabinieri che vogliono verificare il suo permesso di accedere con l'auto?  Doveva presenziare a una mostra da lui curata, ma si presentò senza accredito su una Citroen C5, per di più contromano....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo L'intervista di Lucia Annunziata, a In Mezz'ora, dal Foro Italico di Palermo, ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio....GUARDA

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Euro: la prima banconota senza anima!

Diego Fusaro Il filosofo Diego Fusaro spiega perché l'Euro è una moneta priva di ogni relazione con la storia e la cultura d'Europa. Vi siete mai chiesti perché sulle banconote in Euro non ci sono quei volti noti, quegli artisti, quei pensatori che hanno dato lustro alle grandi...GUARDA

Terremoto Amatrice – Matteo Renzi: non lasceremo nessuno da solo. La conferenza stampa.

Renzi Terremoto Conferenza StampaTerremoto: la conferenza stampa di Matteo Renzi da Palazzo Chigi "Nei momenti di difficoltà l'Itala sa come fare. Tutta insieme, tutta intera mostra il suo volto più bello. Non lasceremo sola nessuna famiglia, nessun comune, nessuna frazione." (altro…)...GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>