Dieci flessioni, sacco di merda!

 

I pensionati sbarcano il lunario privandosi del latte. Gli imprenditori si suicidano. Tutti faticano ad essere ascoltati dalla politica, che si occupa di altro. Tutti, tranne i padroni di casa: le banche. Non si è mai visto che una norma di un decreto legge venisse definita da qualcuno “un incidente che non si deve più ripetere“. Eppure Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit, ha definito l’azzeramento delle commissioni bancarie (voluto dal PD e non da Monti) esattamente in questo modo.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Immediatamente Pd, Pdl e Governo si sono messi “a disposizione“. Non sanno ancora come (non vogliono fare una figura di merda con i cittadini) ma devono rimediare. Quando l’ABI chiama, il Parlamento scatta in posizione eretta. Forse l’unico caso in cui hanno la schiena dritta.

 Corpo parlamentareee! AAT- TENTI’!
Il Generale Giuseppe Mussarivi sta passando in rassegna!

  • – “Onorevole soldato: cos’è quell’emendamento sgangherato?”
  • – “Mi scusi, ci siamo sba…”
  • – “Stia zitto, sacco di merda! E faccia dieci flessioni!”
  • – “‘gnorsì!”
  • – “Domani voglio vedere la norma espunta, altrimenti… vi metto a pane e acqua tutta la vita”
  • – “Certo signore! Non ne dubiti, signore!”.

Corpo parlamentareee! RIII-POSO!
E subito al lavoro!

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

25 risposte a Dieci flessioni, sacco di merda!

  • 6
    Robyz

    byoblu ha scritto :
    Claudio dici in un tuo commento che i popoli si esprimono solo con le rivoluzioni. Quando la democrazie e’ sospesa, per non dire che non e’ realmente mai esistita, cosa si puo’ fare davanti a situazioni del genere??? Non bisognerebbe arrivarci, a situazioni del genere. Basterebbe una sana, costante partecipazione “durante”. Invece il controllo democratico si riduce a un voto ogni cinque anni (quando va bene). Ma inizio a pensare che sia utopistico illudersi che possa essere diverso.

     

    La questione “partecipazione” è forse il principale problema del nostro paese, le persone pensano di essere incompetenti e hanno sempre delegato tutto alla politica…niente di + sbagliato, anche ora ci si ostina a farlo, ci hanno indottrinati in questo modo e cioè che nessuno è + in grado di ragionare con la propria testa ma tutti prendono per buono le idee degli altri e in questo caso sono le idee di chi fa i propri interessi spacciandoli per l’interesse del paese. Io mi domando se in parlamento davvero c’è qualcuno che crede in quello che stanno facendo, perchè mi pare assurdo che così tante persone al governo non si rendano conto di perseguire una direzione completamente sbagliata…o forse si tratta soltanto di un interesse economico di tali individui?

    Claudio speriamo che non sia davvero un utopia, nel frattempo non mollare perchè sei un elemento importante per far aprire gli occhi a molte altre persone!!

  • 5
    Alerighini

    un tempo con una altra mentalità avrei detto qualcosa di questo tipo:

    ” io lo dissi anni fà come fare a risolvere, ma fui insultato da tutti quelli che continuano a dare dei dormiglioni a tutti…”

    adesso invece dopo molta eseperienza in informatica e matematica, ho raggiunto un pensiero alternativo; traslando il mio modo di operare su questi sistemi, quindi, quando un errore si ripresenta troppo spesso bisogna:

    ricominciare da capo…, ormai a furia di mettere delle pezze abbiamo tessuto il costune di arlecchino…(ed è colpa di tutti da 50 anni in qua, di tutti, è colpa del nonno perche’ gli hanno promesso il suo posto fisso in cambio di quello da contadino, del padre che se visto fottersi i diritti uno a uno , continuando a dire a se stesso, ma si dai almeno c’e la famiglia e poi vado in pensione, è colpa del figlio che quando è stato il suo momento ha preferito andarsene in un altro paese o dare dell’addormentato a mezzo mondo, senza fare niente… nemmeno una grande giusta soluzione potrebbe andare bene, abbiamo passato il punto di non ritorno, è ora di buttare giù un altro modello, di sicuro non un fallimentare modello democratico

  • 4
    Delta

    byoblu ha scritto :
    Se solo i cittadini capissero che non hanno meno potere di questi banchieri, Esatto, mia cara, esatto. Peccato che sembra che i popoli si sveglino solo una volta ogni tanto, e non sappiano esprimersi altrimenti se non con le rivoluzioni.

     

    “Fin dalla nascita le grandi banche agghindate di
    denominazioni nazionali non sono state che società di speculatori
    privati che si affiancavano ai governi e, grazie ai privilegi ottenuti,
    erano in grado di anticipar loro denaro. Quindi l’accumularsi del
    debito pubblico non ha misura più infallibile del progressivo salire
    delle azioni di queste banche, il cui pieno sviluppo risale alla
    fondazione della Banca d’Inghilterra (1694).”

    Karl Marx, Capitale, Libro I, Editori Riuniti, Roma 1974, (pp. 817-818)

  • 3
    blokandre

    il sistema è autoritario,imperiale,elittuario fino ad arrivare ai soliti piccoli feudatari di cui siamo nauseati.

    non è cambiato mai nulla.

    loro ti chiedono,obbligano a pagarli,ti indottrinano già a scuola,nella piu tenera delle eta’,

    ti mettono di fronte ad esempi di società fittizia che tu dovrai inseguire e batterti per difendere.

    il sistema non è un cane che quando lo sgridi capisce,comprende e se lo ricordera’ x sempre perchè sei il suo “padrone”e il suo sostentamento.

    IL SISTEMA è UN GATTO CHE PUOI SGRIDARE TUTTE LE VOLTE CHE VUOI,SENZA OTTENERE CAMBIAMENTI E CHE QUANDO ARRIVA IL MOMENTO VUOLE ANCHE LA PAPPA.

    BISOGNA O DARLO VIA,O RINCHIUDERLO X SEMPRE MA HA UN COSTO,O UCCIDERLO.

    oppure come sta facendo la maggiorparte della gente,che continua a volerlo sgridare(votare)senza che lui cambi mai.

     

  • 2
    NeroLucente

    Se solo i cittadini capissero che non hanno meno potere di questi banchieri, allora la poiltica si preoccuperebbe certametne di più dell’opinione pubblica o meglio, degli elettori.

    Ma puntualmente il cittadino alle elezioni obbedisce, votando per la sua squadra del… ehm, per il suo partito

    • 2.1

      Se solo i cittadini capissero che non hanno meno potere di questi banchieri,

      Esatto, mia cara, esatto. Peccato che sembra che i popoli si sveglino solo una volta ogni tanto, e non sappiano esprimersi altrimenti se non con le rivoluzioni.

    • 2.2
      Luca85

      In che senso i cittadini non hanno meno potere dei banchieri? Potresti spiegarti? Perchè io sono uno di quelli che ignora di possedere tale potere. Svisceriamo questo punto.

    • 2.3
      Marsicano

      ” Non sono i popoli che dovrebbero aver paura dei proprio governi, sono i governi che dovrebbero aver paura dei propri popoli” V for Vendetta Cit: Thomas Jefferson

    • 2.4

      Luca, il potere dei pochi deriva dall’ignavia dei tanti. I tanti sono "molto più tanti" di quei pochi, ma di un "tanto" che non riesci neppure a fartene un’immagine. E’ per questo che, genericamente, le rivoluzioni nelle quali una buona parte del popolo (neanche tutta) si solleva, hanno sempre successo (nell’immediato). E’ una questione numerica.
      Il punto è che, prima ancora di arrivare a quel punto, quei "molti" (che sono quasi tutti) dovrebbero imparare ad esercitare i loro diritti in maniera costante, determinata, informata e consapevole. Le pressioni del popolo non possono che essere ascoltate, perché il potere del pastore deriva unicamente dalla pavidità, o meglio, dall’inconsapevolezza (e dal menefreghismo) delle pecore, che non sanno quanto, belando tutte insieme, possano rinsaldare quel contratto "pastore-pecora" nel quale il pastore, se vuole continuare ad essere tale, comprende di dover scendere a (molto) più miti consigli.

       Altrimenti diventa pecora due minuti dopo. 

       La Commissione Trilaterale questo l’aveva già formalizzato due minuti dopo essersi costituita: leggi Dovete restare in apnea.

  • 1
    eddo

    Che fare? Alcune idee sono qui (alla fine dell’articolo):

    http://www.lolandesevolante.net/blog/2012/03/15/lanno-delle-quattordici-lune-ultima-parte/

  • 0
    TerremotoMaudit

    Complimenti Claudio per l’intervento e per la VERITA’ sbattuta in faccia a questi politici Servi delle Banche.

    Speriamo che durano per poco, ed il popolo diventi SOVRANO

  • -1

    @ NeroLucente purtroppo il popolo non lo capirà mai che è sovrano o almeno dovrebbe esserlo

  • -2
    blokandre

    dimenticavo….fate questa donazione a Claudio che è perseguitato da questi vassalletti del potere.quando Paragone e altri dicono che il canone va pagato ricordatevi dell’informazione fasulla e imperiale di questi insetti.

    100 e passa euro per avere un indottrinamento,per far si che quando vai al bar diciate tutti quello che il telegiornalino di ieri sera ha detto e per non sapere i danni che ci stanno facendo ogni giorno ma sapere il nome della nuova mutanda di Belen.

    ora,fermatevi un attimo a pensare….       immaginate…

    domani entrate al bar e ognuno ha qualcosa di diverso da trasmettere o da dire all’amico o al passante.

    risultato=100€ e passa in tasca,più discussione sociale,meno c**zate distrattive.

    MORIREBBERO IN 10 GIORNI.

     

  • -3
    GiovanniMarucci

    Perché fare una trasmissione a emendamento respinto?

    Prima non si può fare?

    Quella grave affermazione è ampiamente sufficiente per farla.

    Se si dibattesse non a fatto compiuto …

     

  • -4
    blokandre

    anche la magistratura è sistema.BASTA FIDUCIA NELLA STESSA.

    qualcuno mi dica se qualche feudatario,massonetto o comunque di loro è in carcere…?

    gli unici ad aver pagato sono stati giustiziati.

  • -5
    Ronnie

    Ma… scusa, Byoblu, a proposito di potere, ho letto sui giornali di stamani che Profumo (ex Unicredit) prenderà in mano le redini di MPS (Monte dei paschi). Ma ti sembra possibile?

    Uno che in USA sarebbe in galera a farsi minimo 20 anni per un buco da 10 miliardi di euro all’Unicredit, invece qua dopo una buona uscita di milioni di euro, almeno per sparire dalla faccia della terra, invece ce lo ritroveremo in mezzo ai c*****ni a fare danni al servizio dei capi banchieri e a danno dei cittadini.

    E questo la dice lunga su che paese civile siamo!

  • -6
    pepperd

    ormai siamo schiavi degli illuminati, rendiamocene conto. Chi ancora non se n’è accorto se ne accorgerà quando ci toglieranno la domenica e tutte le feste, oltre alla tutela del posto di lavoro. Il popolo italiano è per la larga maggioranza rimbecillito dalla televisione quindi è impensabile, ad oggi, che si sollevi in maniera unitaria per liberarsi da questa tirannia. La quale controlla TUTTI i centri del potere in Europa e USA, ricordo che non hanno avuto nessun problema ad uccidere il presidente degli stati uniti o 3000 persone nelle torri gemelle quindi figuratevi quanta fatica fanno a tenere sotto minaccia i parlamenti degli stati europei, finchè esistono. Come diceva Montale, un imprevisto è la sola speranza.

  • -7
    marco S

    Ghizzo2012 rendiamolo famoso come è stato fatto con Kony..  Claudio tu potresti ottenere un grande successo se sfruttassi il video marketing come hanno fatto quelli di I C , non so cosa ne pensi visto che ci sono state parecchie critiche ma secondo me un fatto resta, ottenere 80.000.000. di views in pochi giorni significa che piaccia o non piaccia quello che c’è dietro, il marketing fatto in quel modo fa presa su chi altrimenti se ne frgeherebbe altamente e cosi si crea awareness anche dove fino ad ora non c’era assolutamente speranza di arrivare. tu secondo me potresti farlo.

  • -8
    blastlikecrazy

    Le cose stanno diventando talmente evidenti che fra’ un po’ i politici non sapranno cosa inventare per nascondere chi servono!!!!! hahaahahahaha

    Claudio dici in un tuo commento che i popoli si esprimono solo con le rivoluzioni. Quando la democrazie e’ sospesa, per non dire che non e’ realmente mai esistita, cosa si puo’ fare davanti a situazioni del genere??? I referendum non li fanno fare, di partiti con programmi “Veri” come restituzione della sovranita’ monetaria allo stato (unica maniera per chiudere il rubinetto a banche e speculatori) non esistono.Che si fa’ se non una rivoluzione anche pacifica di “non collaborazione”??????

     

    • -8.1
      yoyo_su_byoblu

      Penso che ormai sia chiaro che l’unico modo non violento di fare qualcosa è informare più persone possibili. La speranza è che si formi una massa critica di “svegli” tale da rappresentare un problema per i poteri forti. Guardando quel che succede con la TAV, dove decine di migliaia di manifestanti diventano magicamente “qualche violento”, appare chiaro che la strada è lunga e in salita. Alternative non ne abbiamo, o meglio una si, soccombere..

      Auguri a tutti noi..

    • -8.2

      Claudio dici in un tuo commento che i popoli si esprimono solo con le rivoluzioni. Quando la democrazie e’ sospesa, per non dire che non e’ realmente mai esistita, cosa si puo’ fare davanti a situazioni del genere???

      Non bisognerebbe arrivarci, a situazioni del genere. Basterebbe una sana, costante partecipazione “durante”. Invece il controllo democratico si riduce a un voto ogni cinque anni (quando va bene). Ma inizio a pensare che sia utopistico illudersi che possa essere diverso.

    • -8.3
      blastlikecrazy

      “Non bisognerebbe arrivarci” non risolve molto perche ora ci siamo in pieno. La realta’ e li davanti, per non vederla bisogna essre cechi!!! Le banche hanno i loro tentacoli ovunque. In ogni istituzione, in ogni partito, in ogni politico partendo dal presidente della repubblica. Siamo strangolati!!!!!! Ed in piu’ abbiamo la pressione del parlamento europeo creato apposta dai banchieri. La situazione ha gia’ raggiunto forse il punto di non ritorno.  Ora e’ il momento di pensare praticamente. Se no dobbiamo restare a: “visto che il mondo e’ cosi’ dobbiamo cercare di arrangiarci” Questo e’ il modo di pensare che ci ha condotto al punto che “arrangiarci” e’ sempre piu’ difficile o quasi impossibile per tanti.

    • -8.4
      Alerighini

      ma perche’ ostinarsi a parlare di democrazia… dal 2000 in qua abbiamo visto l’apoteosi del sistema democratico, 

      che cosa vuol dire democrazia: governo del popolo…

      quindi…. è la maggioranza del popolo che va matto per il calcio, piace i rotocalchi rosa al posto di un buon libro, è lo stesso che fa il baciamano al ghedaffi di turno, cosi’ prende il posto fisso…, ecc ecc ecc

      il resto è una minoranza….

      la democrazia non riesce neanche sforzandosi con norme sull’attribuzione dei seggi a rappresentare le minoranze!

      la democrazia come diceva aristotele, ma preferirei : come diceva claudio nei suoi video… degenera sempre in anarchia o tiranide

       

  • -9
    Brighello

    Troppi si svegliano sono nel momento in cui vengono toccati in prima persona. Poi per i fortunati che capiscono c’è sempre il problema di avere il coraggio di fare il primo passo, indipendentemente da cosa ne pensano gli altri.

  • -10

    son lustri che con me le banche non fanno affari.

    ok, sono dipendente, quindi non ho l’obbligo del conto corrente fiscale….

    però ho imparato a spender solo se ho contante, altrimenti nisba.

    e vado in giro con banconote da  e 10 euro al massimo.

     

    un conto è dare una banconota da 100 euro, un altro darne 10 da 10 euro.

    psicologicamente è diverso, uno si rende conto se veramente quella spesa è giusta o no.

    non parliamo poi della carta di credito, uno non copisce assolutamente quanto spende, e le bance lo sanno, infatti le propongono a piè sospinto, poi ti ritrovi a dover pagare interessi per tutta la vita!

     

    come per i finanziamenti.

    in realtà non ti vendono il tv o la lavatrie, ma il denaro.

     

    una vola che ho comperato un frigorifero, e l’ho pagato in contanti, ho dovuto litigare.

    mi volevano per forza affibiare un prestito!

     

    i banchieri, ladri legalizzati…….

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Gianluca Ferrara: Trump? Non cambierà niente. Ecco perché.

Trump Gianluca Ferrara - Play di Gianluca Ferrara 26.172, sono il numero di bombe che gli USA hanno sganciato soltanto nel 2016 su sette paesi. Una media spaventosa di 3 ordigni ogni ora. E Dinnanzi a questa ipocrisia che ruotava intorno al Premio Nobel per la pace Barack...--> LEGGI TUTTO

Quando non paghi nulla per l’informazione, ricorda che la merce sei tu!

Valerio Lo Monaco - Se per il tuo media non paghi nulla, la merce sei tu Quanto accaduto a Claudio Messora e al suo sito Byoblu di informazione indipendente è la prova provata di due cose importanti. Google ha deciso unilateralmente e irrevocabilmente di rimuovere tutte le procedure di monetizzazione attraverso gli annunci ADSense sul sito di Byoblu, sistema utilizzato da Byoblu...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

E PERFINO IL DIRETTORE DE L’ESPRESSO, TOMMASO CERNO, DIFENDE M5S: SOVRANITÀ AL POPOLO!

Tommaso Cerno, direttore de L'Espresso, si accalora e sostiene con passione la causa della sovranità popolare e del diritto dei cittadini di esercitarla attraverso il voto, e difende anche la posizione del Movimento 5 Stelle rispetto alla lotta che sta conducendo dentro e fuori dal Parlamento...GUARDA

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE… DEL PRESIDENTE PRECEDENTE – Walter Rizzetto alla Camera

Il discorso di Walter Rizzetto a Paolo Gentiloni per la fiducia del Governo Gentiloni alla Camera: "Il Partito Democratico incarica il Partito Democratico di formare un nuovo Governo del Partito Democratico, dopo le dimissioni del Governo del Partito Democratico per il referendum del Partito Democratico. Tutti...GUARDA

Come salveranno MPS passo passo, fino al decreto Gentiloni, spiegato da Dino Pesole del Sole24Ore

MPS Pesole Mes Come salveranno MPS e (probabilmente) invocheranno il Fondo Salva Stati (MES) con la scusa di mettere una pezza ai bilanci delle banche, spiegato da Dino Pesole del Sole 24 Ore.  (altro…)...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>