I Moratti vogliono trivellare il Paradiso

Arborea Oristano Moratti Saras Trivelle Idrocarburi Mucche Vacche Latte Paradiso Claudio Messora Byoblu Byoblu.com Sardegna

 

articolo di Maria Ferdinanda Piva per Byoblu.com

A giorni la Regione Sardegna dovrà pronunciarsi sulla richiesta di scavare un pozzo esplorativo per la ricerca di idrocarburi ad Arborea, in provincia di Oristano. Un po’ come andare a trivellare il Paradiso. Il luogo scelto per il pozzo infatti, battezzato Eleonora, è vicino al mare e soprattutto si trova a meno di 200 metri dallo stagno di S’Ena Arrubia e a meno di 100 metri dal complesso del Sinis e degli stagni di Oristano. Si tratta appunto di aree protette di importanza europea legate alla rete Natura 2000 e alla Direttiva Uccelli che – fra l’altro – offrono rifugio ai fenicotteri. Altre tre aree protette dello stesso genere, sempre regno di fenicotteri e non solo, si trovano nel raggio di cinque chilometri da Eleonora: sono gli stagni di Corru S’Ittiri, Santa Giusta e Cirras.

Quella che segue è la tabella delle distanze dal pozzo (burocraticamente definito “sito”), tratta dallo “Studio preliminare ambientale” presentato dalla Saras, la società della famiglia Moratti che intende scavarlo e che è titolare del permesso di ricerca degli idrocarburi nell’area.

Saras Moratti Idrocarburi Arborea pozzo tabella distanze Claudio Messora Byoblu Byoblu.com

Il problema tuttavia non riguarda solo gli appassionati di birdwatching. Il pozzo esplorativo rischia di disturbare le attività umane ancor più della natura. Arborea sembra un pezzetto di pianura padana trapiantato in Sardegna: 4.000 anime e 30.000 vacche da latte, la quasi totalità delle vacche sarde da latte, perché lì c’è acqua sufficiente per far crescere il foraggio. Vicino al mare, di regola, le falde di acqua dolce e quelle di acqua salmastra convivono nel sottosuolo su diversi livelli. “La trivellazione esplorativa si spingerà fino a 2.850 metri di profondità. Nessuno può escludere che causi il contatto fra falde dolci e falde salate“, spiega Paolo Piras, 27 anni, studente, che fa parte del “Comitato civico No al progetto Eleonora”. Nel qual caso addio irrigazione, addio foraggio e addio vacche. Lo “Studio preliminare ambientale” sulla trivellazione del pozzo esplorativo, invece, assicura in sostanza che non c’è motivo di temere per le falde e che il disturbo per l’ambiente sarà molto limitato.

E’ ragionevole presumere che la trivellazione troverà un giacimento sfruttabile di idrocarburi. A quel punto, esistendo già il pozzo esplorativo, sarà difficile dire di no all’estrazione. Ma quale sarà il suo impatto sull’ambiente e sulle attività umane? E’ il vero punto della faccenda, al quale nessuno sa rispondere. Nemmeno lo “Studio preliminare”, che si occupa esclusivamente del pozzo esplorativo.

Presumibilmente nel paradiso di Arborea – ovvero alle soglie di tutte le aree protette che gravitano sulla zona – sorgeranno varie infrastrutture come strade e parcheggi. E soprattutto “inevitabilmente andrà effettuata sul posto una qualche forma di raffinazione – dice ancora Paolo Piras – I vari tipi di idrocarburi sono sempre mescolati fra loro, e di solito in un giacimento così profondo sono particolarmente ‘sporchi’. C’è il problema dell’idrogeno solforato, sempre presente nei giacimenti. A parte che, in caso si verificasse una fuoriuscita, è mortale già alla diluizione dello 0,1%, bisognerà provvedere alla desolforizzazione: dove vanno a finire poi tutte le porcherie? Mica spariscono magicamente… Il 98% del latte vaccino della Sardegna viene da Arborea, e non so quanti, sapendo dell’estrazione di idrocarburi, continuerebbero a comprarlo“.

La Regione Sardegna, nel giro di qualche giorno, deve dire se il pozzo esplorativo Eleonora può essere scavato o se invece c’è bisogno di ulteriori studi, attraverso una “Valutazione di incidenza ambientale” o una “Valutazione di impatto ambientale”.

Non voglio neanche pensare che concedano subito il vialibera alla trivella – commenta Piras – La Regione qualche tempo fa si è occupata in modo approfondito dell’impatto ambientale di una semplice passerella di legno che si voleva costruire sullo stagno di S’Ena Arrubia“.

Dedicare a una trivellazione ai confini del paradiso la stessa attenzione riservata a una passerella di legno? Sembra un paradosso, ma è quello in cui sperano gli allevatori di Arborea. E anche i fenicotteri e tutte le mute creature degli stagni.

Maria Ferdinanda Piva

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

16 risposte a I Moratti vogliono trivellare il Paradiso

  • 3
    bandiera rossa

    proprio ieri su FB ho pubblicato un articolo altrettanto grave di un possibile impianto di biogas  a Capalbio…..la mia sensazione è che questo paese si sia ormai avviato verso un declino non solo etico, ma anche di autostima, di autoconservazione….credo che sia nostro dovere reagire, manderò questo articolo, se Claudio permette a Greenpeace….facciamone una battaglia….

  • 2
    sofiaastori

    grazie, Claudio, per avermi dato altro materiale per rodermi il fegato…per pietà, la Sardegna NO!!! Lasciatemi la speranza di potere tornare a visitarla e trovarla “quasi” come allora.

    Ha ragione Gianni, diffondiamo.

  • 1
    zorro966

    Il presidente della regione Sardegna di che partito è ?

    Indovinate come andra a finire ?

    Ciao ciao Mucche e fenicotteri di Arborea.

  • 0
    rainbow55

    Se siamo tutti daccordo uniamoci ed andiamo IMMEDIATAMENTE a TRIVELLARE IL CERVELLO dei MORATTI !!!

    Questi esseri immondi, indegni di appartenere al genere umano VANNO ******** da piccoli, senza se e senza ma ESPROPRIANDOLI di tutto il mal tolto.

    Moratti, "fate schifo", per voi, è un complimento !!!

  • -1
    Bigalfry2

    Punto 1: non mi piacciono di solito le proteste contro le opere(nimby), ma, a questo giro, mi sembra un pasticcio macroscopico!

    Punto 2: l’eventuale punto di vista dei Moratti non vale niente, considerando i personaggi di cui stiamo parlando!

    Punto 3: la Sardegna è bellissima!!

    Punto 4: è ora di piantarla col petrolio.

    Punto 5: i Moratti fanno il loro interesse e lo capisco, ma non capirei l’eventuale sì della regione! 

    • -1.1
      frelory

      ora si capisce tutto. aumenti esagerati dei traghetti ,fisco ed equitalia scatenati, aziende agricole ridotte sul lastrico con finanziamenti truffa, turismo finito, disocupazzione dilagante,. tutto questo e ben progetatto dai gerarchi e dalle lobby. ADESSO ARRIVA MORATTI IL SALVATORE CHE CI DIRA FATECCI FARE QUALCHE BUCCO E IN CAMBIO AVRETE LAVORO …. BASTARDI BASTARDI QUESTI POZZI NN LI FARETE

  • -2

    Con i Moratti non abbiamo mai avuto vantaggi, almeno in Sardegna no. E’ sufficiente vedere ,per chi non ha visto le raffinerie, il film documentario Oil. Ma aggiungo per chi vuole ,anche giustamente, fare i conti della serva ed essere venale, che pur raffinando qui in Sardegna, il carburante per autotrazione non costa neanche un po’ meno che altrove, e che il gas in bombole costa il doppio o anche di più che, ad esempio in Sicilia o in Puglia (salvo errore una bombola da 10 costa più di 25 euro). Quindi se anche trivellassero e trovassero qualcosa ,a meno che non succeda come per la corsa all’oro, cercato e trovato ma non conveniente da estrarre, poi la regione non avrebbe vantaggi, non costerebbe niente meno: per quanto riguarda l’oro,  tutta la zona estrattiva, nel comune di Furtei, è da risanare perchè piena di sostanze tossiche. Nel caso di Arborea sarebbe egualmente un dramma.Non so se si vincerà la battaglia visto che hanno già parlato, almeno i giornali, di indennizzi: siccome si tratta di sostanze tossiche, forse parlano di funerali di prima classe con bare in legno pregiato.

  • -3
    giulioriggio

    moratti , i soliti ricchi, che si credono padroni del mondo e vogliono distruggere tutto

    vi maledico , andate all’inferno

  • -4
    Guit

    Non sono mai stato un ecologista incallito ma questo è troppo. Basta devastazioni.

     

  • -5
    bazooka

    Tutto davvero molto triste.

    A me fa inc**zare, sapere che poi i proventi verranno investiti in nuovi fuoriclasse, per l’internazionale f.c. negli anni a venire.. Ancor più aberrante..

    L’unica nota positiva, sono i commenti che leggo in questo blog. Razionali, pertinenti e civili. Basterebbero queste capacità, per risollevare questo paese di bifolchi e marioli.. dire ingnoranti, sarebbe un complimento

     

     

  • -6
    gabriella

    Chi conosce il partito PIN (Partito Italia Nuova) ??

    vedi video alla fine dell’articolo: http://www.iconicon.it/blog/2012/03/trash-the-trashpolitik/

  • -7
    GianniGirotto

    da un lato bisogna diffondere la notizia il più possibile, in modo che l’opinione pubblica sia informata e possa solidarizzare e supportare la popolazione locale che si sta opponendo, e contemporaneamente faccia capire ai Moratti che la loro immagine verrebbe fortemente compromessa… dall’altra bisogna diffondere la conoscenza teorica che è totalmente possibile sostituire il petrolio con le fonti energetiche rinnovabili, e per questo vi invito a scaricare gratuitamente e distribuire a tutti i vostri contatti il libretto “Energia oggi e domani” dei prof.univ.bolognesi Armaroli+Balzani che esamina tutte le fonti energetiche con metodo e criterio scientifico, ma senza tralasciare tutti gli importanti aspetti collegati. Lo trovate appunto gratis su http://giannigirotto.wordpress.com/indispensabili/libri/

  • -8
    Pierino_La_Peste

    Avete informato della cosa i media, Grillo, Il Fatto etc etc …. la gente deve sapere che razza di persone sono costoro…..

  • -9

    ormai abbiamo distrutto tutta la natura, speriamo almeno che lì evitino di trasformarlo in purgatorio

  • -10
    gabriella

    Claudio, bisognerebbe far lanciare questa campagna contro le trivelle da AVAAZ, che ha un grosso bacino di firmatari!

  • -11
    elimir

    Se le battaglie si vincessero a parole gli italiani sarebbero ancora all’epoca di Roma caput mundi. A parole in Italia ci dovrebbe essere la rivoluzione già da 2 anni e invece viviamo in dittatura conclamata. A parole la TAV dovrebbe già essere scomparsa e invece sembra stiano scomparendo i valsusini. A parole e firme si ferma Moratti ma chi perderà, alla fine, saranno purtroppo i fenicotteri. Viva il mondo delle banche

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Sei pronto a partire?

la veglia migliore del sogno Scusate se sono stato un po' assente. Ho gestito gli attacchi di cui vi ho parlato qui e qui. E ho riflettuto molto. La tempesta perfetta di transazioni fraudolente non è terminata, ma per fortuna adesso viene gestita. Quasi cinquecento editori liberi hanno partecipato con entusiasmo alla campagna...--> LEGGI TUTTO

Uno di questi posti che non esistono

Non cercateci - Non siamo qui Una settimana fa ho reso noti i termini di un nuovo tipo di attacco all'informazione libera e indipendente. E poiché in questo Paese, di realtà che si possono fregiare di questo nome e di questo aggettivo (con un minimo di efficacia) ce ne sono  molto poche,...--> LEGGI TUTTO

I vaccini in discussione al Senato, per Youtube, non sono adatti alle famiglie! Siamo all’apoteosi del ridicolo!

Youtube - Vaccini Senato - Restricted - Modalità con restrizioni - thumbCaso mai non sapeste cos'è la modalità "con restrizioni" di Youtube, ve lo spiego in due parole. Per venire incontro alle preferenze degli inserzionisti, che adorano i bimbiminkia che bestemmiano mentre fanno saltare le cervella dei nemici nell'ultimo gioco horror, oppure scherzi telefonici volgari e di cattivo gusto, oppure poveri dementi...--> LEGGI TUTTO

UE: test gender ai nostri ragazzi nei licei. E NON sono anonimi!

liceo Nievo Gender L'Unione Europea avrebbe un progetto in corso per testare i nostri ragazzi su tematiche matematico-sessuali (quale attinenza abbiano le due branche del sapere, forse, si può spiegare argomentando che il Kamasutra in fondo è un testo di geometria). Questo progetto consta della somministrazione di test contenenti affermazioni come:...--> LEGGI TUTTO

Lucia Annunziata e il fallimento al contrario del M5S

Lucia Annunziata Lucia Annunziata, conduttrice di In Mezz'ora su Rai Tre e direttrice dell'Huffington Post, risponde alla mia analisi dei dati sulle elezioni comunali 2017. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Lettere al blog: bimbi dimenticati in auto? L’idea semplice di una nonna.

bimbi auto Lettera al blog di Stefania Gentile Sig. Claudio, seguo il suo blog su "youtube" e la ringrazio per le tante cose che si imparano. Questa mattina ho ascoltato il pezzo sulla tragedia, fortunatamente solo sfiorata, per l'ennesimo bambino lasciato in macchina dalla mamma....--> LEGGI TUTTO

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Ilaria Bifarini – L’Ocse dice che tra 60 anni siamo fritti

Ilaria Bifarini, nota al pubblico di Byoblu per la sua intervista di esordio "Neoliberismo e Manipolazione di massa - storia di una bocconiana redenta", approda a Coffee Break, su LA7. "Il modello a tendere degli economisti dell'OCSE da qui a 60 anni, in un report che ho visto personalmente, sarà sempre peggiore: salari sempre più passi e sempre più disuguaglianza". Ilaria Bifarini, nota al pubblico di Byoblu per la sua intervista di esordio "Neoliberismo e Manipolazione di massa - storia di una bocconiana redenta", approda a Coffee Break, su LA7. "Il modello a tendere degli economisti dell'OCSE da qui a 60 anni, in un report che ho...GUARDA

Diego Fusaro: il Sacro Romano Impero della finanza e delle banche

Innanzitutto siamo entrati in un Sacro Romano impero della finanza in cui il sistema bancario detta legge, e noi sventurate plebi europee dobbiamo fare i sacrifici: "sacrum facere". Appunto qualcosa di religioso in nome del sistema bancario, una divinità demiurgica: le sofferenze sono sempre quelle del sistema bancario...GUARDA

Primarie Pd: il confronto Sky tra Renzi, Emiliano e Orlando – Integrale

Confronto Sky Renzi Emiliano Renzi Primarie Pd Integrale - PlayIl confronto Sky tra Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando per le primarie Pd - Versione Integrale. ...GUARDA

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>