Il TAV perde i pezzi

 

La tratta definita Asse Prioritario 6, in cui rientra la Torino-Lione.
Kiev non è stata mai inclusa.

 

articolo di Maria Ferdinanda Piva per Byoblu.com

Il mitico corridoio ferroviario europeo numero 5, di cui fa parte il progetto Tav in Val di Susa, non andrà più da Kiev a Lisbona. Il Portogallo ha cancellato con un semplice tratto di penna il capolinea. In territorio portoghese la linea ferroviaria ad alta velocità non si costruisce. E non importa se l’Unione Europea ha già stanziato i soldi. La Corte dei Conti ha riscontrato alcune irregolarità nell’appalto dei lavori e il Governo portoghese – invece di annullare l’appalto – ha annullato definitivamente il progetto.

Monti e il Governo italiano, finora, hanno invece abbracciato con un entusiasmo degno di miglior causa l’idea di far passare la Tav del corridoio 5 in un buco mega miliardario sotto le Alpi . Perché “è un impegno già preso con l’Ue” – dicono – e non è possibile tirarsi indietro. Lisbona invece dimostra che ci si può benissimo tirare indietro. Ora che il capolinea del corridoio 5 è sparito, la Val di Susa non è più un tassello all’interno del (favoleggiato) asse portante Est-Ovest dei trasporti europei: tutto si riduce ad una mera questione di traffico fra Italia e Francia. E in questa prospettiva, la sua utilità è discutibile, basti pensare che già tra il 2000 e il 2009 (quindi prima della crisi economica) il traffico merci con la Francia attraverso i tunnel autostradali del Frejus e del Monte Bianco era crollato del 31%, mentre attraverso il tunnel ferroviario del Frejus si era addirittura dimezzato.

Il cosiddetto Governo dei Professori non ha ancora dato udienza ai 360 docenti universitari e ricercatori che chiedono di “ripensare” il Tav “sulla base di evidenze economiche, ambientali e sociali”. Di contro, recentemente ha diffuso un dossier per spiegare agli italiani le ragioni del “sì” nel quale, anche se prendendola alla larga, si trova ad ammettere che “I flussi di interscambio Italia-Francia nel quadrante ovest (da Ventimiglia al Monte Bianco) sono stati negli ultimi dieci anni costanti in quantità (fra 38 e 40 milioni di tonnellate) ed in valore (circa 70 miliardi d’interscambio)”. Pur tuttavia – continua imperterrito l’opuscoletto – il Tav s’ha da fare anche se il traffico con la Francia non aumenta da 10 anni, perché la linea ferroviaria attuale “è come una macchina da scrivere nel mondo dei computer”. Non è che una delle tante bugie. Bisognerebbe piuttosto dire: “la linea attuale è come l’hard disk di un pc non nuovo occupato per un decimo, che il governo vorrebbe cambiare con un costoso server”.

In ogni caso ora il corridoio 5 non porta più da nessuna parte: si arresta di brutto al confine portoghese. E’ sempre esistito solo sulla carta e ora anche sulla carta diventa un vicolo cieco. Vogliamo ugualmente intestardirci a costruirne un pezzo?

Maria Ferdinanda Piva

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

3 risposte a Il TAV perde i pezzi

  • 2

    …e finalmente!

    qualcuno che ha un po’ di “sfere” (per non dire PALLE) di mettersi contro questi “signorotti” che vogliono trasformare l’europa in un feudo, dove imperversare in lungo e in largo mettendo a ferro e fuoco i paesi che non obbediscono.

    Sei un giovane che si vuole sposare?
    Sarebbe meglio rimandare il matrimonio a data da destinarsi, non si sa mai che questa gente venga a casa tua a reclamare la “ius primae noctis”!

    Brava MariaFerdinanda, bellissimo intervento!

    MMK

  • 1
    rosario

    Ma un governo ombra all’estero, come fanno in tutte le dittaturem lo possiamo formare? Si deve cambiare per forza

  • 0
    rg3

    Ho come la sensazione che, per ritorsione, lo spread portoghese si alzerà nel giro di pochissimi giorni ed anche che i prestiti europei, che il Portogallo aspetta dall’UE, verranno annullati o quasi!

    Vince chi ha la sovranità monetaria che, come spero ormai si sia capito, non è più pubblica ma privata.

    Comunque viva il Portogallo, almeno loro ci stanno provando. 

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Brexit: il risultato va ribaltato. Non hanno più pudore!

Peter Sutherland - il Brexit va ribaltato! Peter Sutherland, per vent'anni presidente Goldman Sachs International, fino all'anno scorso (e quando dico Goldman Sachs, voi visualizzate bene Mario Monti), ex presidente British Petroleum e attualmente alto rappresentante per il segretariato generale della migrazione internazionale alle Nazioni Unite, si esprime così sul referendum inglese di uscita dall'Unione...--> LEGGI TUTTO

Borrelli (m5S): il vero problema dell’UE sono i governi nazionali

David Borrelli - Il vero problema dell'Europa sono i governi nazionali David Borrelli, europarlamentare M5S, così twitta oggi alle 16: "L'Europa deve dotarsi di un'anima, il vero problema dell'Europa sono i governi nazionali!". [caption id="attachment_41125" align="aligncenter" width="498"] Il tweet di David Borrelli, europarlamentare M5S, oggi alle 16[/caption] "Il vero problema... Quando...--> LEGGI TUTTO

Mario Monti: “Conosco David Borrelli e lo stimo”. What else?

Monti - Conosco Borrelli e lo stimo - Play Prima di leggere questo post, è consigliabile leggere questo: http://www.byoblu.com/post/2016/06/23/m5s-euro-e-ue-adesso-pero-votate.aspx Oggi sul blog di Grillo, la lapide definitiva sulla volontà del Movimento 5 Stelle di contrastare il sistema di potere delle élite mondialiste, con la sostituzione di un pezzo di articolo che si riferiva all'euro come...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La democrazia… senza democrazia

Democrazia Dal Basso Tratto da "Il Pedante". Per il testo completo: "Democrazia dal basso, bassa democrazia". « Si prenda il caso della Commissione europea: i suoi 28 commissari sono nominati dal presidente della Commissione tra individui che "non sollecitano né accettano istruzioni da alcun governo" (Maastricht,...--> LEGGI TUTTO

Un Golpe a 5 Stelle? L’asse Di Maio-Monti-Commissione Trilaterale

Golpe a 5 Stelle - Di Maio - Varoufakis - Mario MontiIl giornalista Marco Gaiazzi ha parlato con fonti definite certe e testimoni oculari, i quali gli hanno raccontato una storia che confermerebbe quanto nei giorni scorsi si è reso evidente sui media di massa e sul blog di Grillo: il cambio di rotta dei vertici del Movimento 5 Stelle e...--> LEGGI TUTTO

Di veline di regime sul Brexit e altro

Europa Svegliati - Brexit - IlSole24Ore Amici, Romani, compatrioti, prestatemi orecchio; io vengo a seppellire il popolo Inglese, non a lodarlo. Il Commentatorex mi dice che in maggioranza è formato da nerboruti e tatuati semianalfabeti che non sapevano cosa ca@@o stavano votando e io ci credo perchè il...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Trapianto del pene: negli USA il primo successo.

Trapianto di pene -Il primo successo negli Usa -Thomas ManningIl trapianto del pene è da oggi una realtà: per la prima volta negli USA un paziente a cui il pene era stato amputato dopo un cancro, riceve un nuovo pene da un donatore. La storia di Thomas Manning Il signor Thomas Manning, di...--> LEGGI TUTTO

Cervello: la bufala dell’emisfero destro contro quello sinistro

Cervello - La bufala dell'emisfero destro contro quello sinistroÈ il fondamento di miriadi di test di valutazione della personalità, di tantissimi libri di auto-motivazione ed esercizi di team-building. Ed è tutta una bufala. La cultura popolare porta a ritenere che le persone logiche, metodiche e analitiche siano dominate dall'emisfero sinistro del cervello, mentre i creativi, gli artisti, siano dominati dalla...--> LEGGI TUTTO

Cane si finge morto per ingannare lo sconosciuto.

Il cagnolino si finge mortoIl cane più comico del web si finge morto quando lo prende in braccio un estraneo. Poi si rianima, quando torna tra le braccia del proprietario, e ringhia minaccioso. Insomma, fa il forte quando ha alle spalle i forti e si paralizza quando...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Tremonti: la BCE stampa 80 miliardi di bitcoin al mese!

Tremonti - La Bce stampa 80 miliardi al mese di bitcoinLa Bce stampa 80 miliardi di bitcoin al mese e li usa per comprarci titoli di Stato. Parola di Giulio Tremonti! ...GUARDA

Mentana a Monti: “Presidente, sa quanto la stimo per quello che ha fatto!” #perchéEnrico?

Enrico Mentana zerbineggia con monti - Play Guardando la puntata di ieri su LA7 viene da chiedersi perché. Perché un conduttore come Enrico Mentana debba abbassarsi a lisciare un euroburocrate scostante, misantropo e allergico a qualunque opinione diversa dalla sua come il senatore a vita Mario Monti. Esattamente come non tollera le libertà democratiche, sopportate...GUARDA

Crisi e terrorismo: la società del rischio. Diego Fusaro

CRISI E TERRORISMO: LA SOCIETÀ DEL RISCHIO - Diego Fusaro Diego Fusaro analizza i punti in comune tra la narrazione della cosiddetta crisi, da cui siamo bombardati fin dal 2008, e la narrazione del terrorismo. Spiegato con le parole giuste....GUARDA

Ucciso in diretta streaming su Facebook

Ucciso In Diretta Streaming Su Facebook - Play Antonio Perkins, 28 anni, Chicago, è stato ucciso mentre girava un live su Facebook, dopo 14 minuti di diretta. È stato raggiunto da dieci colpi di arma da fuoco alla testa e al collo, sparati da una banda di criminali, mentre scherzava con i suoi bambini....GUARDA

Giachetti: “La Raggi avrebbe mentito e commesso un reato. Siete uguali a tutti gli altri!”

Giachetti a M5S e Raggi - Adesso Basta, siete uguali a tutti gli altri - Play Roberto Giacchetti, il candidato Pd a sindaco di Roma, alza i toni dal palco, a due giorni dal ballottaggio: "Adesso però basta! Siamo arrivati all'ultimo giorno e apprendiamo in queste ore che la candidata Virginia Raggi avrebbe mentito, o quantomeno mentito, perché se poi questo si...GUARDA

Italia – Svezia. Il gol di Eder (Risultato: 1 -0)

Italia - Svezia - Il Gol di Eder - VideoIconPlay Italia - Svezia. Il Gol di Eder allo stadio di Tolosa Risultato: 1 - 0...GUARDA

Virginia Raggi Vs Roberto Giachetti: il confronto Sky.

Roma - Giachetti Vs Raggi - Il Confronto - PlayEcco il confronto appena andato in onda a Sky tra Virginia Raggi e Roberto Giachetti, candidati sindaco per la città di Roma, in previsione del ballottaggio del prossimo weekend. ...GUARDA

Di Maio: spereremo di morire per non restituire le nostre pensioni alle banche

Di Maio pensioni - dobbiamo sperare di morire - Play Un frammento dell'intervento di Luigi Di Maio a Di Martedì, mentre spiega che il nuovo modello pensionistico di Renzi prevede che siano le banche a "prestarci" la nostra pensione. Saremo costretti ad accendere un mutuo, e dovremo solo sperare di morire per ripagarlo....GUARDA