Siamo già alle minacce

Dagli contro l’antipolitica. Ormai è una gara. Dal Corriere della Sera ai banchi di Montecitorio, passando per le accuse di fascismo fino a Federico Geremicca, de La Stampa, ospite oggi di SkyTg24. Il mostro non è più lo spread, non sono più i disoccupati, non sono più gli imprenditori che si suicidano mentre vengono salvate le banche: da quando si è saputo che Grillo avrebbe già oltrepassato il 7/8% è tutto un rumore di sirene che ululano, un All’armi! che getta nello scompiglio più profondo tutti i culi seduti su un qualsiasi tipo di poltrona. 

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Bersani non ci sta, a farsi travolgere dall’antipolitica: non se gli tolgono il finanziamento pubblico ai partiti (che veramente gli avevamo già tolto quasi vent’anni fa); Vendola liquida Grillo come populista (fa niente che Grillo non sia candidato, ma che sotto ci siano persone con un programma di cui non parla nessuno); Benedetto Della Vedova dice che Grillo “lancia un segnale”. Tutto qui: estesi e diffusi gruppi di cittadini che fanno politica nel senso buono del termine, molti dei quali siedono già nei consigli comunali e regionali più importanti, non esistono: sono solo “un segnale“.

Ma sentite cosa arriva a dire Geremicca. Lui non ci crede, all’antipolitica. Non ci crede perché anche la Lega era cominciata così, e anche Sel. E ora guardate Bossi e Vendola come sono ridotti: travolti dagli scandali. Dunque, siccome altri hanno, presumibilmente, rubato, anche chi non ha mai rubato sicuramente ruberà. Un sillogismo da fare invidia perfino ad Aristotele. E conclude di non escludere che se Grillo “dovesse andar bene alle prossime amministrative e diventare in qualche modo un pericolo per le prossime politiche, anche il Movimento di Beppe Grillo possa avere problemi, perché anche Grillo in passato è stato fatto oggetto di qualche contestazione circa i suoi stili di vita, i megayacth eccetera. Il problema insomma è che non si salva nessuno […]”.

Più che un’analisi politica, sembra a tutti gli effetti una vera e propria minaccia. E complimenti a tutti per la perseveranza e la pervicacia con la quale riescono a non discutere di un solo punto del programma articolato del Movimento Cinque Stelle.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

48 risposte a Siamo già alle minacce

  • 20

    stavolta hai ragione Claudio, ma considera che da decenni in ItaGlia esiste la politica

    stracciona urlata a pene di segugio senza dire nulla – come la nostra economia rovinata dalla FINANZA CREATIVA DI NANI (TREMORTI) E BALLERINE VERDI (BANDA

    BOSSOTTI) …allora non è una novità!

    manca solo che controllino i calzini e le mutande di Beppe…di quale colore le porta!

    – ricordati Claudio, questo grazie anche agli ITALIOTI distratti !

    anche io anche tu !

    ciao bello

     

  • 19
    Paolo 2.0

    non vorrei arrivare a dire che più lo attaccano e più si rafforza, l’avevo già sentita da qualche altra parte questa :)

  • 18
    belu51

    CHE FENOMENI COMINCIANO GIà A AD ACCUSARE IL MOVIMENTO E A PARAGONARLO ALLA LEGA E VARI PARTITI PRIMA DI VOTARE …SON VERAMENTE SPAVENTATI STA GENTE E POI GRILLO TUTTO QUELLO CHE HA SE LO è GUADAGNATO LAVORANDO NON RUBANDO SICURAMENTE AI CITTADINI COME HANNO FATTO LORO!!!CHE POI TUTTO STO PARLARE DI POPULISMO CI PUò ANCHE STARE MA COME POSSONO PENSARE  CHE GLI ITALIANI SI POSSANO ANCORA FIDARE DI UNO DI QUESTI PARTITI CHE BENE O MALE SON TUTTI INDAGATI,CORROTTI E VOGLIONO SOLO SOLDI!QUI VOGLIAMO SOLO CHE STA GENTE VADA  TUTTA CASA E NASCA UNA NUOVA GENERAZIONE  DI PERSONE CHE FA POLITICA CON IDEE,PROGRAMMI,VALORI CHE VADANO AL DI Là DEL DENARO O DELLA E DELLA RICCHEZZA NONCE PIù POSTO PER I LADRI!!!!!!!!

  • 17

    Sicuro che i sillogismi siano aristotelici?Saludos!

  • 16

    Sicuro che i sillogismi siano aristotelici?Saludos!

  • 15

    Sicuro che i sillogismi siano aristotelici?Saludos!

  • 14
    roberto ste

    scusa Claudio, forse riesci a togliermi un dubbio ,ma se Bersani dice che non può rimbalzare la 3 trance dei rimborsi ,perchè se li è fatti prestare in previsione che arrivino ,ADESSO il PD non è ricattabile dalle banche ,visto che gli hanno dato i soldi ……….grazie ( una cosa del genere non è democrazia )

  • 13
    roberto ste

    scusa Claudio, forse riesci a togliermi un dubbio ,ma se Bersani dice che non può rimbalzare la 3 trance dei rimborsi ,perchè se li è fatti prestare in previsione che arrivino ,ADESSO il PD non è ricattabile dalle banche ,visto che gli hanno dato i soldi ……….grazie ( una cosa del genere non è democrazia )

  • 12
    roberto ste

    scusa Claudio, forse riesci a togliermi un dubbio ,ma se Bersani dice che non può rimbalzare la 3 trance dei rimborsi ,perchè se li è fatti prestare in previsione che arrivino ,ADESSO il PD non è ricattabile dalle banche ,visto che gli hanno dato i soldi ……….grazie ( una cosa del genere non è democrazia )

  • 11
    alberto airola

    Grazie Claudio, è così difficile combattere contro questa gente….ti assicuro che fa piacere leggere le tue parole

  • 10
    kiefer

    Il problema più grande penso che dipenda dal fatto che chiunque abbia la possibilità di governare, si troverà faccia a faccia con un potere mafioso che connive nel governo italiano

    I movimenti o chi per essi che intendono svolgere una vera politica devono incominciare a pensare ad una soluzione per affrontare questo potere mafioso che non guarda in faccia nessuno e farà di tutto per sottomettere chiunque tenterà di tagliare quella fetta potere.

  • 9
    Gian

    Non ho capito, ma i partiti tradizionali, hanno il monopolio sulla politica?

    E’ cosa loro?

    Non ho capito perchè una lista non possa presentarsi alle elezioni, presentando un programma e farsi votare democraticamente dai cittadini.

    Ma i partiti tradizionali, pensano davvero di avere la statura morale per dare lezioni agli altri?

    Quest’ arroganza sarà la loro fine.

  • 8
    Guest

    Oggi ho letto le più grosse schifezze contro il M5S. Sono altamente disgustato, ma questo mi conferma anche che si stanno cagando sotto TUTTI!!! I partriti si stanno unendo perché hanno capito che non ce la faranno, e come non bastasse lanciano l’allarme perché temono di perdere i soldi sempre rubati con la scusa di “rimborsi elettorali”. Cari signori di partito, è ora che vi paghiate le spese da soli, con i vostri stipendi come fa ogni cittadino quando acquista qualcosa o quando partecipa a qualche gara… non vi sta bene? Entro poco sarete tutti via da quel posto e la vera democrazia diretta sarà il trionfo degli italiani che ancora hanno cervello!

     

    http://affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/esclusivo-scandalo-a-bologna-promiscuit-tra-politica-e-forze-dell-ordine160412.html

     

    E se dopo questa notizia c’è chi ancora intende credere a quella gentaglia… beh si tiuri un colpo, perché ho altro da fare e non mi intendo sporcare con uno str**o!

  • 7
    rizze

    c**zo il m5s allora esiste veramente, grazie a tutti quelli che lo criticano perche chi è stanco di questa politica forse allora potra votare per l’anti 

  • 6
    Giancarlino

    Caro Bioblu, ma hai dimenticato quei mentecatti di “larepubblica”? Mi fanno pena quegli pseudoarticoli online…

  • 5
    chojin

    Sono come le mucche che guardano il treno che passa…. , non possiedono gli strumenti per comprendere il movimento 5 stelle; non tanto per il programma che è condiviso in rete e può essere discusso da tutti (loro alla condivisione non ci sono abituati) , non per le battaglie di civiltà fate con la raccolta firme per le leggi di iniziativa popolare che sono state “nascoste” nei meandri del parlamento , non per le iniziative di protesta dei V day , e sicuramente non per le decine di iniziative fatte dai meetup locali…..

    NO! , loro non capiscono che l’importante è il messaggio che sta passando : LA POLITICA E COSA DI TUTTI , TUTTI LA POSSONO FARE E NON IMPORTA CHI VA A LAVORARE NEL “CENTRO DI POTERE” PERCHE’ CHIUNQUE AVRA’ DIETRO DI SE IL PROGRAMMA ED I SUOI ELETTORI ED A QUELLO DEVE RISPONDERE , non agli ordini di partito o alle indicazioni del “caporione” di turno.

    Se il movimento avrà dei buoni risultati è chiaro che non possiamo escludere che qualcuno non cada nella “tela del ragno” della politica e non commetta errori , ma questo continua a non essere il punto cruciale e la cosa importante , l’importante è il messaggio : UNO VALE UNO.

    NB : non faccio parte del movimento , ma al momento mi sembra l’unica finestra aperta in una stanza maleodorante chiusa da troppo tempo

    Claudio grazie per lo spazio

    Chojin

  • 4
    bruno volpe

    forse è la volta buona

  • 3
    Alerighini

    a me non piace grillo, poiche’ penso che il vero cambiamento si avrebbe con tutto meno che con la politica, noi viviamo in un momento in cui potrebbe sembrare che la vera democrazia risolverebbe ogni problema,il problema che la vera democrazia l’abbiamo vista dal 2000 fino al 2011, io sono sicuro che il genere umano supererà la paura di volere a tutti i costi controllare un 0’000001% di qualcosa che non gli compete ,lasciandolo a chi gli compete davvero,allora anche le minoranze sarebbero tutelate ( non con leggi strane sui seggi proporzionale-maggioritario).

    con la politica attuale “ci si vende” ciononostante visto e considerato che i veri ladri hanno paura , ecco a questo punto so per chi votare…

  • 2
    tonino091

    cominciano a tremare i truffatori

  • 1
    GerolamoPasquino

    I ns politicanti sono stati eletti secondo un programma e per un tempo determinato. Sono i tipici lavoratori Co.Co.Pro che essi stessi hanno inventato per il popolo e come tali devono essere trattati anche loro. Devono avere una retribuzione fissata per contratto e devono essere iscritti alla Gestione Separata dell’INPS e subire il trattamento di tutti quelli che sono stati assunti a contratto.

    Poi, a fine mandato, si devono levare … 3 passi dai così detti. Avete già dato per l’Italia, tornata a fare quello che facevate prima.

    Quanto al finanziamento pubblico dei partiti rispolvewriamo la democrazia e facciamo valare il referendum che lo aveva abolito e leviamo di mezzo chi ha permesso che fosse reintrodotto.

    Attenzione che il popolo inascoltato e deluso riserva sempre delle sorprese.

    Saluti da Gerolamo Pasquino

  • 0
    AndGol69

    Ottima analisi e sicuramente Grillo e il movimento comincizno a far paura e anon essere piu solo qualcosa di estraneo e cresciuto su una terra straniera “il web” ma io comunque non sottovaluterei ne le minacce ne le reazioni che scatureranno da ABC&CO una volta compreso che il collante nelle loro chiappe comincia a dare seri segni di cedimento.

     

    Grazie

     

    Andrea Golinelli

  • -1

    Salve,posso dire che questo tizio Geremicca risponde in pieno alla definizione di povero mentecatto?

    “sera sig. Claudio.

  • -2
    Guest

    BEPPE, VAI TRANQUILLO CHE LA GENTE TI SOSTIENE E TI SOSTERRÀ.

    SOLO POCHI, CORROTTI E LASCIVI STANNO ANCORA CERCANDO DI CONFONDERE LE ACQUE, COME FA QUALCUNO A LA7 CONTINUANDO A RIPETERE CHE LA LEGA È UN MOVIMENTO… SÌ, DE STOMACO! E INTANTO UNO DOPO L’ALTRO VANNO SOTTO INDAGINE!

    HANNO PAURA, ALTRIMENTI QUESTA REAZIONE MAI SAREBBE AVVENUTA. MEGLIO COSÌ, ED ORA DOVREMO ANCHE ESIGERE CHE I CONTROLLI SCHEDE SIANO ALTAMENTE MONITORATI PER EVITARE TORTE DELL’ULTIMO MOMENTO COME HANNO FATTO DA SEMPRE.

    GENTE, DIAMOCI DA FARE E NON PERDIAMOCI IN INUTILI DIATRIBE IMMESSE SOLO PER FARCI PERDERE TEMPO… HANNO PAURA E HANNO CAPITO CHE DOVRANNO MOLLARE IL MALTOLTO CHE APPARTIENE ALLA COLLETTIVITÀ.

     

    GRANDE BEPPE, CONTINUA COSÌ!

  • -3

    Poveretti, davvero.

    Di Grillo non me ne frega niente, vogliamo parlare del programma del M5S e di quelloc he hanno già fatto? Perché del programma (inesistente, contraddittorio e fumoso) dei partiti attuali già so e già so che li hanno più volte contraddetti con il voto in Parlamento.

  • -4
    Giano Parti

    leggere del finGeremiccIa che minaccia scenari del genere: tanto anche il meglio è come il peggio; conferma la regoLetta d’oro di regime che…….. all’occorrenza è  sempre bene che si faccia di tutta l’erba un fascio…… littorio.

  • -5

    Per evitare ruberie varie basta che gli eletti siano controllati da persone diverse che il politico del M5S eletto non conosca i propri controllori e che egli rinunci a privilegi che esulano dalla remunerazione attiva alla propria capacità lavorativa.

    Altra proposta potrebbe essere quello di congelare l’esercizio dei propri diritti reali sul patrimonio, con la conseguenza che tutto ciò che passa per i registri pubblici come gli immobili e gli automezzi, non possano essere acquistati e che esista per il parlamentare di turno l’utilizzo di un solo conto corrente denunziato al controllore prima di ricevere la carica pubblica.

    Le possibilità sono infinite, potrei scrivere per ore… serve solo la voglia di essere onesti e soprattutto trasparenti.

    Nulla questio sul fatto che gli uomini sono corruttibili ma solo se non gli si rende la vita impossibile.

    Come fanno le banche a controllare i loro soldi? non potremo verificare nella stessa maniera, una catena di controllori infinita, fino alla pubblicazione sulle testate nazionali, che paghiama già, degli stipendi dei rappresentanti del popolo.

  • -6
    pierluigi

    …se avevo qualche dubbio su che votare, ringrazio l’opinionista, che me li ha fugati…

  • -7

    Abbiate pazienza, ma uno dei punti del secondo V-day no era togliere i finanziamenti pubblici ai giornali (ormai giornalai?)?

    E pretendete che uno che con questo ci campa e pure bene sia daccordo ad avere il M5S come 3° polo, ma stiamo scherzando?!?!? Se non altro per istinto di sopravvivenza proverà a far di tutto perchè questo non avvenga mai….. ma mi sa che il giochino gli si stà rompendo tra le mani grazie alla rete.

  • -8
    Lucianoc

     

    Ha fatto un’analisa meschina.

    Questi pseudo-opinionisti, sono strutturali alla

    mala politica italiana.

     

     

  • -9
    Lelekiss

    No questo non lo accetto, il Cinque stelle
    Paragonato alla Lega…
    Paragonato alla Lega!!!
    “Grillo che potrebbe Rapinare L’Italia come a fatto la LEGA!”
    Ma questi stanno fori come: Zucchine, Balconi, Paraurti…
    E Oltre il Cosmo e lo Spazio Infinito; Non stanno Fuori, dè più!!!

    • -9.1
      ernesto

      ma non dar loro retta. gente che spende 18 milioni di soldi nostri per una campagna elettorale già è indecente, che se ne faccia “rimborsare” 180 milioni e poi si permetta di commentare cosa faccia una lista è patetico.

      sono le stesse persone che stanno facendo alleanze con UDC da una parte, con FLI dell’ex-missino Fini in altre parti, che facevano l’occhiolino ai neorazzisti della Lega a fine governo Berlusconi dichiarandosi a favore del federalismo ma poi appoggiano incondizionatamente Monti che ha messo un ministero antifederalista già in definizione (quello della “coesione territoriale) senza che nessuno del loro interno (cambiare la sinistra da dentro, il loro mantra per non perdere tutto) nè nessuno dei tanto ben attenti opinionisti abbia avuto nulla da eccepire.

      Loro crollano e dicono che è colpa del suolo che s’avvicina. Mentre attendiamo il loro schianto, andiamo avanti con il nostro programma e la nostra attività sul territorio.

  • -10
    luis

    Calma, adesso il M5S rappresenterebbe le forze del bene che vengono a spazzar via quelle del male, non mi convince. Vorrei sbagliarmi, ma se ottenessero il potere anche loro ci deluderebbero, non mi faccio illusioni, dopotutto anche loro sono umani e soprattutto italiani.

    Comunque un lato positivo della loro ascesa è innegabile e cioè la potenzialità di spazzare via questa classe politica di mummie. Gia solo per questa ragione (potrei?) votare il movimento.

    • -10.1

      Avevo frequentato per un po’ gli spazi del M5S e ho notato una certa insofferenza verso chi ha comunque uan visione indipendente  delle cose e non si allinea da subito  al verbo incarnato. Diffido sempre da chi si mette a difendere  persone e azioni a prescindere, anche quandovengono fatte osservazioni fondate. Ma questo avviene ovunque. In questa situazione  bisogna purtroppo non anadare troppo per il sottile sperando che impegnandosi in prima persona  si possa in qualche modo spazzare questa vecchia politica e questi vecchi professori! Su idee e progetti concreti… Altro che populisti 

    • -10.2
      Barolo67
      Devi informarti e partecipare e non pensare solo per quel che vedi, i candidati ogni sei mesi si rimettono al mandato degli elettori tramite votazione e se non partecipi e meglio che voti un altro
    • -10.3
      il giak

      Quindi ha ragione Geremicca?

  • -11

    la paura faceva 90

    ora, sarà la crisi, fà 5

  • -12
    blokandre

    stupendo montaggio claudio..

    hanno paura…parlano di pericolo e non sanno quale sia il pericolo…

    ho sentito persino parlare di ritorno agli anni 30…

    sono contento…davvero…italiani grazie..davvero..

    purtroppo non andremo a votare…subito..ma….ADAGIO…

    • -12.1

      LIBERTA PER GLI ULTRA

    • -12.2
      OPIUM

      Oggi diomstrazione che grillo dice la verita:

      Bersani/casini/alfano insieme a dire "i soldi ci servono"

       et voila PDL e PD-L con Casini che essendo al centro (come le capocchie ) cementa il soldalizio , hihihi ma come si fa a non renderis conto della postura insostenibile , ormai le maschere son cadute

      Goodbye adn Good Luck

  • -13
    Clod

    Ma è un deficiente (scusate il termine …altrimenti l’idea non rende)…ma le macchine ed i lussi grillo non se li è mica fatti con i rimborsi elettorali o con finanziamenti pubblici!!! Se li fa con i suoi spettacoli, i suoi libri, il suo lavoro!!! Asini usate il cervello prima di sparare scemenze…anche solo per evitare figure di m**da….e sistemati quei capelli…non aspiri mica ai biccoli di grillo vero?

  • -14
    dario.eman

    GODO COME UN RICCIO IN CALORE quando sento questa gente che non sa che dire e spara caxxate su boiate su caxxate  

  • -15
    mario d'alterio

    Secondo me questi personaggi pseudo-giornalisti/opinionisti stanno solo dimostrando il loro vuoto mentale e professionale (?!) nell’affrontare la realtà.

    I fatti contano; ora c’è la rete con cui possiamo diffondere informazione sana (vedi questo blog!), pertanto il Movimento crescerà e loro sono destinati a sparire….

  • -16
    LUISMORO

    Non sanno più che c**zo dire di Beppe… mega yacht  Populista,,, etc…. ma ci hanno preso per c*****ni ,,, non hanno capito che sono finiti e possono dire quello che vogliono noi siamo fino alla morte con Beppe..

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

L’EURO È UNA SCIAGURA – Valerio Malvezzi

L'Euro è una sciagura - Valerio Malvezzi Valerio Malvezzi, economista e professore di Comunicazione Finanziaria all'Università di Pavia, reduce dal successo straordinario ottenuto al convegno "ECONOMIA, BANCHE E LAVORO" di Siena, accanto ad Alberto Bagnai e Claudio Borghi (qui il suo intervento), è venuto nello studio di Byoblu per raccontare, intervistato da Claudio...--> LEGGI TUTTO

Traditi Sottomessi Invasi – Antonio Socci

Antonio Socci - traditi sottomessi invasi Antonio Socci, saggista e giornalista, autore su "La Verità" di un articolo dal titolo: "La religione civile della moneta unica cappio al collo della nostra sovranità", convertito sulla via di Damasco, dall'idea che lo stato fosse il problema e il mercato fosse la soluzione, alla piena...--> LEGGI TUTTO

CASSANDRA CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO – Rocco Bruno

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO - Rocco Bruno C'era una volta una società pacifica e in connessione profonda con il senso delle cose e della sua esistenza, che era ancora capace di attribuire grande importanza alla sperimentazione dell'Otium, in contrapposizione al Negotium. Poi, l'Uomo di Neanderthal fu conquistato e distrutto dall'Homo Sapiens, che poi...--> LEGGI TUTTO

Con le bombe o con i cambi fissi – Sergio Cesaratto

Sergio Cesaratto - Con le bombe o con i cambi fissi Come costringere l’Italia a ridurre il suo debito pubblico, costi quel costi? L’ossessione di Merkel e Macron emerge chiara, ancora una volta, dal documento firmato da quattordici economisti franco-tedeschi finanziati dal centro studi CEPR. Sergio Cesaratto, docente di "Politica Economica ed Economia dello Sviluppo" all'Università di...--> LEGGI TUTTO

Il totalitarismo che verrà – Maurizio Blondet

Maurizio Blondet - Il Totalitarismo che verrà Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondet, seguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Vi spiego Casapound – Marco Mori

Vi spiego Casapound - Marco Mori Marco Mori, avvocato ligure noto per le sue battaglie in difesa della Costituzione, spiega a Byoblu il programma di Casapound Italia e perché ha accettato di candidarsi.  (altro…)...GUARDA

Sei contro l’Europa? Non lo sai, ma in realtà ne vuoi di più! Rocco Buttiglione

Sei contro l'Europa? In realtà non sai che vuoi di più! - Rocco Buttiglione Alla presentazione del libro "Ordoliberismo e Globalizzazione", Rocco Buttiglione sostiene che la gente è contro l'Europa perché non c'è abbastanza Europa, ma che se ci fosse più Europa la gente invece sarebbe contenta. (altro…)...GUARDA

Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale – Diego Fusaro

Diego Fusaro - Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale C'è un nesso tra la disarticolazione dei rapporti tra i cittadini e lo Stato e la disgregazione delle strutture sociali in cui la sessualità si esprime? Esiste una forma di relazione possibile tra i contratti occasionali prediletti dal neoliberismo economico e il sesso occasionale, di una...GUARDA

Debunker di Stato: la conferenza stampa di Minniti e Gabrielli sui nuovi poteri della polizia postale

DEBUNKER DI STATO Sintesi della conferenza stampa di ieri, a Roma, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del capo della polizia Franco Gabrielli, che presentano il nuovo nucleo operativo di debunking della Polizia Postale, la quale avrà il potere di verificare e certificare le notizie, e anche di chiedere...GUARDA

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>