La grande bolla di sapone

di Paolo Becchi

Se i mercati avessero reagito come ha reagito tutta la stampa nelle ore immediatamente seguenti al vertice notturno di Bruxelles, non avremmo brindato solo venerdì, ma anche oggi si sarebbe dovuto continuare a stappare bottiglie di champagne. Cosi non è stato.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

L’euforia del venerdì può essere spiegata, per lo meno a livello di analisi di mercato, come forma di ricopertura da operazioni ribassiste imposte dai grandi fondi sulle obbligazioni dei cosiddetti PIIGS (soprattutto Italia e Spagna). Ma concentriamoci sull’oggi e riportiamo due dati in fase di chiusura del mercato: FtseMib a 14300, Spread a 420 ed Euro-Dollaro a 1,2570. I dati dopo l’accordo strappato da Monti, invece, sono: FtseMib a 14300, Spread a 420 ed Euro-Dollaro a 1,2670. Questo significa che la grande euforia è già finita, per lo meno sui mercati. Ovviamente per la politica, da noi, è tutto un’altra cosa. Bisognerà, certo, vedere nei prossimi giorni, ma attenti analisti sono convinti che ci manterremo su questi dati. E dunque?

Quello che è stato definito dalla FAZ un “ricatto impertinente” si sta rivelando poco di più che una bolla di sapone. Del resto le misure sono state solo annunciate e al momento non sono state sottoscritte. Anzi, la Finlandia e l’Olanda hanno già dichiarato che intendono bloccare il leggendario “scudo anti-spread“, cioè proprio il cosiddetto “epic win” di Mario Monti.

Nel frattempo le cose si complicano anche in Germania, dal momento che la Corte Costituzionale di Karlsruhe ha già ricevuto una serie di denunce contro il trattato MES (Meccanismo Europeo di Stabilità) ratificato dal parlamento venerdì scorso e la Corte si pronuncerà il 10 luglio. Quindi esiste la concreta possibilità che la ratifica venga annullata.

Con il MES, con l’ERF e con i vari scudi attualmente allo studio, si continua insomma a cercare la soluzione della crisi a livello finanziario attraverso il debito: rendendolo ancora più facile, con il rischio alla fine che la crisi si avviti su se stessa. Le banche potranno, in linea di principio, essere maggiormente facilitate nell’approvvigionamento del credito, ma il grosso problema è l’utilizzo di questo credito. Se si continua ad utilizzarlo come è avvenuto sino ad ora, le decisioni del vertice di Bruxelles non faranno altro che favorire ulteriormente le attività speculative delle banche.

Il grosso problema per il nostro paese, oggi, è come rilanciare la produttività e riacquistare la competitività sul mercato. Questo continua ad essere impossibile sotto il cappello di una stessa moneta: la Germania ha un Euro che pesa indubbiamente di più di quello italiano e questo dislivello può essere colmato solo con valute diverse. Hic Rhodus, hic salta (ndr: «Qui è Rodi, qui devi saltare» [cit])

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

9 risposte a La grande bolla di sapone

  • 1
    sandrolibertini

    Perchè nessuno in Italia dice che lo stesso governo della Merckel ha fermato quella buonanima figlia di prete protestante ed abituata a distribuire oboli della cancelliera di questo grandissimo errore che fatto cedendo alla fregone Monti e che sono pendenti ben 6 ricorsi di altrettanti professori tedeschi alla corte piu’ alta tedesca di Strasburgo?

  • 0

    paolo becchi ci ha dato una notizia che definirei certamente gradevole: la corte costituzionale tedesca espremerà un parere sulla costituzionalità del MES. mi sembra superfluo aggiungere che tutti coloro che sanno la diavoleria che nasconde sperano che venga bocciato su tutta la linea.

    tuttavia temo che, indipendentemente dal pronunciamento della corte costituzionale tedesca, non sia possibile che finlandia e olanda possano da sole porre un veto allo scudo anti-spread. infatti, sommando la loro partecipazione al MES, arrivano ad un misero 8% sul totale mentre mi sembra di aver appreso da più fonti che siano necessarie almeno il 15% delle quote. quindi o trovano qualche altro alleato oppure le sole finlandia e olanda  sono impotenti

    vorrei invece spendere due parole su quei pennivendoli che comunemente vengono chiamati giornalisti, che hanno avuto nei risultati della nazionale di calcio uno straordinario diversivo per usare gli europei come arma di distrazione di massa. è pazzesco vedere che le prime notizie di tutti i tg siano ubriacate da notizie di calcio (!!!!) come è altrettanto pazzesco che parlino di fondo salva stati some se parlassero delle noccioline o di bicchieri di crodino.

  • -1

    La grande impresa di Monti non è grande. E non è un’impresa.

    http://www.pleonastico.it/modules/news/article.php?storyid=257

    E’ il solito fumo che, come di consueto, serve a regolare gli equilibri interni.

  • -2
    partitocraZio

    Mi sembra di stare in una nave in mezzo all’oceano, una barchetta a vapore che ha finito il carbone e ora usa pezzi di legno staccati dalla nave stessa. Forse il comandante spera di arrivare in porto prima di avere bruciato tutta la nave.

  • -3
    Bigalfry2

    Secondo me la mancata euforia è dovuta ad una questione molto semplice:  quello era un vertice sui principi, no  sulle norme effettive(appuntamento al 9 luglio).

    La Germania rischia di non ratificare il MES? Beh, il Mes non è un granché nemmeno come compromesso e comunque questo è un altro problema. Ora non c’entra.

    La Finlandia e l’Olanda si oppongono? E’ una rogna, ma , in linea di principio, non è invalidante: il loro potere di veto è insufficiente(per poter bloccare le decisioni servono quote pari al 15% del Fondo salva-stati). Certamente, però, è un mal di pancia da far rientrare! Direi che in linea di principio ha ragione la Merkel: perché dare soldi senza un’autorità centrale di controllo? Perché finanziare gli spendaccioni? Perché avre un debito unico senza una politica unica(e democratica). Il problema, però sta nel fatto che la Germania si sta arricchendo grazie a tassi irrisori sul debito, a spese nostre!! Questo non va molto bene.

    Comunque parliamoci chiaro: servirebbe un piano Marshall o Dawes europeo per uscire dalla crisi. Un finanziamento che salvi le nazioni indipendentemente dalle loro colpe per salvare anche i paesi restanti. Utopia?

    P.S.: i tedeschi sono favorevoli ad un’Europa più unita e DEMOCRATICA e, a differenza di noi, ogni cessione di sovranità deve passare per un referendum!

    • -3.1
      alb82

      Piano Marshall-> gli stati uniti fanno un infinita di debiti per ricostruire l’Europa.. e poi se li fanno restituire con gli interessi

      Forse volevi dire,servirebbe una guerra.

  • -4
    CB1970

    Un OT, stamattina su Rai 1, c’è stato un interessante siparietto sulla fine che hanno fatto i soldi raccolti con gli SMS per l’Emilia Romagna; è stato detto che tali soldi confluiti in un fondo per il microcredito sono stati gestiti dalle banche tramite prestiti al 2,5%…. Non volevo crederci! E chiedo a Lei, Messora, se ciò che ho capito corrisponde a verità! In poche parole, io regalo i miei 2,50 ai terremotati le banche se li pigliano e poi li “PRESTANO”  e ci guadagnano pure il2,5 % di interessi? Cioè chi ha ricevuto il MIO REGALO deve RESTITUIRLO alle banche con gli ineteressi?

    In attesa di un suo riscontro, assumo qualche tranquillante.

    Cordiali saluti

    CB

    • -4.1
      yoyo_su_byoblu

      E’ successo per l’aquila ma giustamente c’è la paura che possa accadere di nuovo. Non vi fidate delle belle parole di mentana e soci? :P Donate..donate..

  • -5
    Carlo1968

    Gli “Europei” sono un popolo solo nella mente di qualche intellettuale… di conseguenza per bene che vada, i politici dei vari paesi fanno gli interessi di quei paesi. La Merkel cerca di fare gli interessi dei tedesci. In Italia non abbiamo neanche quello. Abbiamo un commissario che ci disprezza e che fa gli interessi di tutti tranne che i nostri. E così stiamo velocemente Meridionalizzando tutta l’italia.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Salvini mostra il video di Byoblu su Bukovsky ai giovani della Lega.

Salvini mostra video di Byoblu - Play Oggi Matteo Salvini ha chiuso il suo intervento alla scuola di formazione politica della Lega con il video del dissidente politico Vladimir Bukovsky, tradotto e sottotitolato da Byoblu due anni fa su questo blog. Mi fa piacere che quel video, illuminante e anticipatorio dei gulag intellettuali...--> LEGGI TUTTO

Deficit Strutturale? Avevo ragione: nient’altro che numeri arbitrari.

Gutgeld - Deficit Strutturale parametro arbitrario Il 17 gennaio, durante un'intervista rilasciata a Giulietto Chiesa, vi raccontavo di come funziona quella particolare branca della disciplina economica che attraverso la Commissione Europea ci impone regole severe e inappellabili. Si tratta di assiomi (principi veri a priori, dogmi ritenuti religiosamente inoppugnabili) che la corte dei...--> LEGGI TUTTO

Che cos’è il sovranismo? – di Paolo Becchi

bandiera italiana di Paolo Becchi Il “ritorno” degli Stati-nazione. Si dice che dopo Donald Trump il mondo sia destinato a cambiare. Ma il mondo, in realtà, è già cambiato. Se lui, infatti, è diventato il Presidente degli Stati Uniti d’America non è...--> LEGGI TUTTO

Borrelli (M5S): incentivare lavori meno stabili.

Borrelli Incentivare popolazione a svolgere lavori meno stabili Qual era il mantra dei neoliberisti in salsa JP Morgan all'attacco della Costituzione e delle libertà fondamentali dei cittadini? Semplice: abbattere l'articolo 1 che dice che l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro, magari aggiungendo l'aggettivo "precario" o "saltuario" in coda. Ci hanno provato, riuscendoci, negli...--> LEGGI TUTTO

Equacoin? Parliamone – Mirko Da Corte, DigiCanDo

MIRKO DA CORTE - EQUACOIN PARLIAMONE - Play Marco Saba ha presentato sabato 28 ottobre, su questo blog, il suo progetto di moneta democratica e decentralizzata: Equacoin. Oggi Mirko Da Corte, esperto di criptovalute e cofondatore di DigiCanDo, raccoglie in questo video una serie di domande e di critiche costruttive con...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Giulietto Chiesa: “La Mossa del Cavallo”

GIULIETTO CHIESA - LA MOSSA DEL CAVALLO Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Giulietto Chiesa ha presentato "Lista Del Popolo", un'alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l'attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l'abolizione del Fiscal Compact,...GUARDA

Capocciate e Generali

Pappalardo Giornalisti OstiaGiornalisti che si prendono le capocciate dai capetti di Ostia... E Generali dell'Arma che se la prendono con i giornalisti che si prendono le capocciate... ...GUARDA

“Stretta di Putin sulla rete!”, ma i media non vi dicono che…

Stretta di Putin sulla rete Tutti i media denunciano la stretta di Putin sulla rete, ma di quello che varerà lunedì la Camera non vi dicono niente... (altro…)...GUARDA

Ecco chi sono gli europeisti “de coccio”, che vogliono gli Stati Uniti d’Europa subito.

STATI UNITI D EUROPA Ecco chi sono gli europeisti de coccio, che ancora adesso, ancora e sempre, nonostante tutto, e anche a queste condizioni attuali, continuano a volere a tutti costi gli Stati Uniti d'Europa. Le prossime elezioni politiche si giocheranno su questa battaglia esiziale. Mi piacerebbe...GUARDA

Il Generale Pappalardo contro tutti, anche in Tv.

pappalardo Dalla Vostra Parte Rete4 Il Generale Pappalardo contro tutti a "Dalla Vostra Parte", di Maurizio Belpietro, andato in onda stasera su Rete4....GUARDA

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>