Siamo solo divertenti

Bersani dice che lui è pronto a governare. Un giornalista gli chiede se questo non destabilizzerà i mercati. Lui risponde che “no, i mercati ci conoscono già. Abbiamo già governato in passato e io sono stato due volte ministro”. il giornalista è soddisfatto. Il pubblico davanti alla televisione anche.

Nessuno ha più nulla da obiettare se ad approvare il Governo di un Paese non siano chiamati i suoi cittadini, cioè gli elettori, ma “i mercati”. Gli italiani possono recarsi alle urne, ma solo per scegliere il candidato che “i mercati” vogliono eleggere. Altrimenti si fa come per i referendum in Europa: se vincono i no, la consultazione si ripete. All’infinito, finché i sì non prevalgano.

La gerarchia della sovranità, nel dopo Monti, si riscrive così. Al vertice di ogni Paese si trovano gli speculatori, i grossi specialisti in debiti sovrani e tutto il mercato secondario. Immediatamente sotto ad essi si muovono le élite internazionali, che occupano le principali istituzioni europee, sia politiche che finanziarie. Emanazione diretta di queste ultime sono i tecnici, i commissari incaricati di realizzare nei singoli parlamenti le decisioni assunte nei consessi privati. Poi vengono i politici vecchia maniera, ovvero il paravento costituzionale, preposti a legittimare con il loro voto scontato gli atti di indirizzo delle élite, e da esautorarsi a piacere se non obbediscono. Infine viene il popolo, cui attraverso la pantomima delle elezioni politiche si conferisce l’illusione di avere ancora una parvenza di potere, in una forma di governo ormai irrimediabilmente degenerata, che forse ha perlomeno il pregio di avere reso palesi meccanismi che prima erano meno appariscenti.

Noi non contiamo niente. Non siamo pericolosi. Siamo solo divertenti.


  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

12 risposte a Siamo solo divertenti

  • 4
    luminosa

    Caro Claudio, condivido in pieno questo articolo, parola per parola, compresi i punti le virgole e le virgolette. Dobbiamo uscire da questo disastro e per riuscirci dobbiamo cercare di informare il più possibile gli italiani. Purtroppo, come ben sai, i media non danno mai una vera notizia. I giornalisti sono veramente infimi, non si vergognano di rifilare agli italiani un cumulo di menzogne pur di intonare la canzone ordinata dai criminali lobbysti della finanza, anche se questo sta riducendo ad una disperata miseria intere popolazioni. Io cerco, nel mio piccolo di parlare con tutte le persone che conosco, scrivo commenti sul blog di Beppe Grillo e ho firmato la petizione a sostegno della denuncia della Musu e di Barnard. Non so come poter fare di più, forse chi ha capito la verità dovrebbe cercare di accordarsi sul modo di diffondere le vere notizie. Ritengo che tu con questo blog hai la possibilità di avere una visibilità molto più ampia. Ti ringrazio per il lavoro che stai facendo perchè lo ritengo di importanza vitale. E’ importante far sentire le poche voci che cercano di dire alla gente quello che sta accadendo veramente in Europa. Se non lo conosci già, vorrei segnalarti il video you tube “Appello da Berlino” del dottor Rath, un medico germanico, noto per la sua medicina cellulare e il suo impegno umanitario e sociale. In questo video Rath parla di industrie farmaceutiche, multinazionali, grandi banche e cosa sta facendo la finanza speculativa in Europa. E’ da brividi quando si rivolge in modo accorato ai concittadini germanici, invitandoli a dimostrare di aver imparato dagli errori del passato ed evitare nel presente che la Germania sia di nuovo la causa di sofferenze indicibili per milioni di persone.

  • 3

    E’ un piacere leggere queste righe, perchè è esattamente quello che penso e che lamento da molto tempo!

    Ormai il cittadino non conta più niente, ha sempre meno voce in capitolo, e si trova a dover subire passivamente tutto quello che accade con uno sconfortante senso di impotenza. Ormai tutto il mondo è retto e legato allo spread, ai mercati, alle banche, alle speculazioni economiche: siamo obbligati a dipendere da questi “poteri”, volenti o nolenti.

     

  • 2
    Aigor

    Beh, penso che questa analisi non sia affatto OT:

    http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2012/08/e-mario-monti-la-nostra-vera-emergenza.html

    Igor Biagini

  • 1
    Anas E.

    Il cittadino non conta perchè è solo, un giorno si accorgerà che l’unione fa la forza, che ha il potere di cambiare il suo destino.

  • 0
    skywalker

    Anchio condivido del tutto quello che scrive Claudio, di cui sottoscrivo del tutto il suo pensiero e anche le preuccupazioni. Anzi lo ringrazio molto di quello che sta facendo, infatti se non ci fosse stato questo blogger io non avrei avuto molte chance di capire esattamente quello che veramente sta succedendo. Purtroppo solo chi frequenta il web può accedere a queste informazioni, tutto il resto della popolazione ne è preclusa. Ritengo nostro dovere informare il più possibile  i ns. amici conoscenti famigliari, anche se non navigano in internet, o semplicimente perchè lavorano a testa bassa dalla mattina alla sera. Io mi sono organizzato masterizzando dei cd con i migliori e più semplici e chiari e anche accativanti video (tratti da youtube) su Bilderberg, trilaterale,Monti, Mes, non dimentichiamo Napolitano che ruba sui biglietti aerei, signoraggio bancario. La mia speranza che dando questi spunti di riflessione ad altre persone, sia la scintilla per diffondere il più possibile queste informazioni, (tenute volutalmente nascoste da televisione e stampa), soprattutto per chi non viaggia in rete. Consiglio a tutti il passaparola con qualsiasi mezzo o strumento e non  dimmentichiamoci che il successo non dipende da altri ma solo dal nostro impegno: come insegna l’esempio di Claudio.

    Loro non si arrenderanno mai, noi neanche.

    Parola d’ordine passaprola!!!!

     

     

     

  • -1
    mas

    Ma avete paura di morire o una volta contavamo qualcosa? Quando mai il popolo italiano ha contato qualcosa? Ritenete che dare il diritto di voto a tutti sia utile e necessario? Boh, io credo che solo quando il singolo toccherà il fondo allora sarà pronto per una coscienza collettiva. Altrimenti vivremo ancora per molto in un grande sistema alla Matrix, tanto per rendere chiara l’idea.

  • -2
    roybatty99

    Ragazzi, la salvezza e’ studiare, studiare. Elevare le nostre conoscenze. Creare una base consapevole e colta che possa smascherare le dinamiche sociali che stanno portando a perdere il contatto con quella che e’ la vera democrazia. Dal canto mio sto divorando libri di economia per imparare e spiegare per quanto posso la situazione ai miei figli e a chi vengo in contatto. Un ottimo maestro l’ho trovato in bagnai e nel suo blog “goofynomics’. Un’ottima finestra sul mondo e’ anche questo blog che Claudio faticosamente porta avanti. A proposito a quando la prossima intervista in crowd?Roberto

  • -3
    Neopunzia

    Basta andare al lavoro (chi ancora ce l’ha) ogni mattina per vedere come l’Italiano è pronto ad “alzare la testa . . .” Basta guardare com’è pronto a chinarsi a 90 per capire cosa succederà . . .che grande rivoluzione faremo!! Basta provare a mettersi contro il datore di lavore per far valere i tuoi diritti per accorgersi che di tutte le chiacchere al bar non è rimasto nulla e sei rimasto solo!! Basta essere semplicemente un pò realisti per accettare il fatto che in questo paese ci saranno sempre gli Italiani.  Bastano (almeno a me) queste cose per sentirsi traditi dal proprio paese.

  • -4
    Alexander_Supertramp

    Noto un certo tono “barnardiano”, hai capito anche tu che i vari popoli viola, indignati, grillini ecc.ecc. sono fuffa inutile e l’unica cosa che ci è rimasta da fare è studiare?

    Un saluto e tanti complimenti per il blog.

  • -5
    Neo78

    Da notare che gli speculatori e specialisti dei debiti sovrani,spesso coincidono con le élite internazionali che occupano le principali istituzioni europee, sia politiche che finanziarie,talvolta addirittura con i tecnici incaricati di realizzare nei singoli parlamenti le decisioni assunte nei consessi privati.

    Il Sig.Monti per esempio rientra perfettamente in tutte queste categorie,dalla sua collaborazione con Goldman Sachs al suo ruolo di commissario europeo,da membro di spicco della trilaterale alla poltrona di primo ministro italiano.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>