IL MES PER TUTTI

Riporto anche qui il mio intervento ospitato oggi sul blog di Beppe Grillo, che ringrazio per lo spazio offerto su un argomento dalle ricadute così importanti come il MES, il Meccanismo Europeo di Stabilità.

 

“Buongiorno, un saluto a tutti gli amici del blog di Beppe Grillo e ben trovati.

Oggi sono qui per parlarvi di MES, cos’è il MES? Probabilmente molti di voi non lo conosceranno e è un fatto, come direbbe Di Pietro, di una gravità inaudita, perché è un meccanismo, il MES è un trattato, che istituisce un’organizzazione finanziaria che influisce pesantemente sulle nostre sorti economiche, ma andiamo con ordine. Circa un anno e mezzo fa, quando la crisi in Italia doveva ancora esplodere nella sua fase più purulenta, qualcuno in Europa decise che era ora di fornire l’Europa di un ennesimo strumento finanziario, atto a proteggere l’architettura dell’Unione Europea da una possibile crisi del debito sovrano e si pensò di, all’epoca c’era l’Fsf di aumentare lo scudo di sicurezza, si chiamava Fondo salva stati con una nuova organizzazione, un’istituzione finanziaria che si chiamava MES, MES sta in italiano per meccanismo europeo di stabilità, altrimenti conosciuto nel resto d’Europa come Esm (European stablity meccanism), uno dice: un fondo, qualcosa a cui chiedere aiuto in caso di necessità, innanzitutto bisogna intendersi su una cosa, cosa significa chiedere aiuto per l’Unione Europea? Non certo attingere a un fondo di solidarietà tale e quale potrebbe accadere se uno istituisce una mensa per i poveri che non possono pagare, no.

La quota di contribuzione

Chiedere aiuto per l’Unione Europea significa un programma di pesanti condizionalità e di espropri, non solo, significa anche un programma di indebitamento ulteriore, perché il circuito economico – finanziario che si è venuto creando da questo Keynes, che poi lo vedremo è stato messo fuori legge

Le cessioni di sovranità

Il MES chiede in cambio cessioni di parti della sovranità, in cosa consistono? Consistono nella firma di pesanti condizionalità, di memorandum di intesa a opera della Troica (Commissione Europea, BCE e FMI)

Le esigenze di capitale

Una delle cose per esempio che si possono cambiare a piacimento è la capitalizzazione, adesso ci sono 700 miliardi dentro questo fondo e sappiamo che ogni stato membro deve contribuire

Le banche del Sud europa

Ma siccome in quel momento i titoli dei paesi del sud Europa: Spagna, Italia, Grecia avevano un tasso di interesse elevatissimo sul mercato secondario e quindi valevano di meno, era evidente che le banche dei singoli paesi,

Balle su balle

Balle su balle ma non c’è nessuno che glielo fa notare. Ma la cosa ancora più buffa è che noi abbiamo visto come il MES in sostanza significhi “cessione di sovranità nazionale”

L’assenza del dibattito politico

Così in attesa di ratificare il Mes, la prima cosa che si fa è quella di approvare il pareggio di bilancio, la regola del pareggio di bilancio deve essere introdotta in Costituzione,

Una sentenza spartiacque

Così questa sentenza è diventata un po’ uno spartiacque, il 12 settembre questa sentenza della Corte Costituzionale è arrivata e i maggiori quotidiani nazionali si sono affrettati a dire che la Corte Costituzionale tedesca aveva dato il via libera

Conclusioni

In Germania che è il paese dell’austerità, del rigore, nella Merkel che recentemente si è accorta, viva Dio, in una recente conferenza ha dichiarato che i mercati sono contro al popolo,

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

37 risposte a IL MES PER TUTTI

  • Pingback: Un'altra volta, i tedeschi ci danno lezioni di sovranità | Byoblu.com

  • 14
    Thor

    Non credo che ci sia una conoscenza e coscienza delle conseguenze di questo meccanismo. L’Italia fara’ ricorso all’aiuto dell’ESM e saremo ridotti alla fame. A questo seguirano ovvie reazioni nazionaliste o comunque estremiste, via via piu violente.  Questa non è una ipotesi ma una facile previsione. Sta gia accadendo qui, vicino a noi. Piu tardi vi accorgerete della gravità della situazione e piu gravi saranno le conseguenze.

  • 13

    Il Fondo Salvastati è un ulteriore strumento con cui il neoliberismo, utilizzando il FM, mette le mani sulla sovranità degli Stati, per imporre le regole di un mercato dominato da pochi squali, ai cui interessi gli Stati dovrebbero pegarsicome se avessero perso una guerra.

    Meglio sarebbe stato che questa bizzarra Unione europea governata non da un Parlamento o un Consiglio o un primo Ministro, ma da una Banca, avesse messo mano a modificare proprio quelle regole che danno alla Bce (organo non eletto) il massimo potere e non ai suoi organi elettivi, derivanti dalla democrazia europea. Meglio sarebbe stato che le regole per dare o no prestiti (acquistando tutoli di Stato) derivassero dal suo Parlamento o dal suo organo finanziario, che avrebbe dovuto essere esecutivo e non deliberativo.

    Ma, come vediamo, i convegni europei e mondiali si succedono senza che nessuno si prenda la briga di rendere più solide e democratiche le leggi dell’Unione o di pretendere dagli USA il ripristino di quelle leggi sul sistema bancario e della Borsa che proprio le amministrazioni USA hanno fattoslatare nel 2008 provocando, apposta, lo sconquasso che ne è seguito.

    Ora abbiamo questo curioso MSE mantenuto coi soldi di noi contribuenti con la somma ridicola di 700 euro di cui solo 500 impiegabili per i titoli di Stato, al fine di moderare vagamente la speculazione incontrollata, soldi che spariranno in un amen se solo la Grecia chiederà aiuto.

    Qui stiamo ancora evitando di dire che la crisi non  conseguenza del debito ma un iter voluto a tavolino per deprimere l’euro, rinforzare il dollaro e far fiori l’Europa.

    La crisi è stata prodotta artificialmente proprio da coloro che era la usano per arricchirsi e che puntano sul fallimento stesso degli Stati.

    Mentre la FED stampa a iosa trilioni di dollari senza effetti proporzionati sul debiyo americano e le quotazioni sul dollaro, noi restiamo agganciato al carrozzone zoppo di una Europa legata a una Banca che ha meno poteri di una banca nazionale, che non stampa valuta, e che non serve nemmeno come depuratore di un mercato drogato e molto lontano dall’economia reale, espediente che serve alla finanza internazionale per fare interessi speculativi che sono ben lontani da quelli dei popoli europei e che di tanto si intrassano quanto quelli sono cacciati nella recessione.

    Se freni e regole non saranno imposti di nuovo su un mercato liberalizzato al punto da essere folle, il Mes o qualunque altro strumento finanziario resternano inutili e seviranno solo a gravare di nuovi e pesanti condizionamenti la sovranità degli Stati membri fino a ridurre questa Europa a un letamaio.

    Così le varie politiche nazionali non potranno che sparire, assorbite dagli interessi dell’alta finanza e la democrazia e l’Europa spariranno con loro.

    Questa è una guerra. E non possiamo sperare di vincerla aggiogandoci prorio a quei partiti che si sono sottomessi agli imperativi del nemico “senza se e senza ma” e che ormai hanno tradito vegognosamente questo paese e i loro elettori. Come speriamo di fare qualcosa in questa guerra quando i comandanti si sono già arresi al nemico?

     

  • 12
    Rodolfo P.

    CREDO SIA VENUTO IL MOMENTO DI DIRE CHE ESISTE UN CHIARO DISEGNO DELLA MASSONERIA MONDIALE CHE PREVEDE LA DISTRUZIONE DELL’EUROPA E IL FAVORIRE I CONFLITTI SOCIALI FINO ALLA GUERRA CIVILE! CIO’ SAREBBE PER LORO UN PRETESTO PER INSTAURARE LA LEGGE MARZIALE E L’INTAURAZIONE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE! SE NOTATE DOVUNQUE STANNO CERCANDO DI FAR DIVAMPARE GUERRE E CONFLITTI! QUESTE COSE SONO STATE PROGRAMMATE A TAVOLINO DA MOLTO TEMPO! QUELLO CHE HO DETTO E’ LA PURA VERITA’… CHE CI CREDIATE O MENO!

    • 12.1
      Singsonghio

      Questi  sono  gli  argomenti  che  si  sanno che  usano…. ma  secondo  Me  agiscono  provocando disagi  nella  massa  per  portarli  a  reagire  nel  modo  che  vogliono , per poterli   attaccare   con  ragioni  valide  agli  occhi  di  quella  gente che  non è toccata  dai  problemi  di  massa….questa  è  strategia  di  guerra  degli  INFAMI.  

      NON  PERMETTIAMOGLIELO.!!!

       

  • 11
    Contronassa

    L’Euro ci ha rovinato ed è un dato di fatto e siamo tutti d’accordo.

    Perchè? Personalmente non ho fatto code alle frontiere, non devo portarmi il passaporto, non mi fregano più i soldi sui cambi  quando viaggio ecc ecc

    Ma allora una cosa così comoda perchè ci ha rovinato? Perchè non siamo stati in grado di creare ancora una politica europea ma soltanto economica e monetaria! Bisogna fare l’Europa unita punto e basta sotto tutti gli aspetti e per far ciò le nazioni “sprecone” devo rientrare in riga perchè ovviamente a chi fa piacere pagare i debiti degli altri?? Quindi cessione di sovranità?? Ovvio altrimenti non sarebbe Europa unita! Mario Monti? Ovvio altrimenti saremmo stati con una scarpa e una ciabatta!

    Smettiamola di fare i finti democratici perchè se continava destra sinistra come cantava Giorgio Gaber non avremmo avuto in breve tempo neanche più i computer per fare il blog altro che IPhone 5!

    Sono le altre nazioni, che tanto elogiamo, cosi supide a ratifiicare il Mes oppure ci piace tanto chiacchierare? L’ Olanda non ha debito pubblico praticamente e non ricorrerà al MES, non è soggetta alla speculazione e vive bene …NOI INVECE NO…perchè??? La Grecia (di cui tutti si riempiono la bocca) ha fatto carte false per entrare in Europa ed è una delle peggiori e sprecone nazioni del sud europa, poi vengono Portogallo, Spagna e Italia, non vi suona un campanello?? Perchè proprio i paesi latini e non il nord Europa? IL PROBLEMA NON è STATO QUINDI L’EURO MA L’AVER LASCIATO POLITICHE SEPARATE CHE HANNO SCATENATO QUESTA SITUAZIONE ATTUALE.

    Io sono aperto alla critica e condivido molti di questi articoli reperibili sulla rete ma cosa che spesso penso a differenza di altri è che non vengono trasmessi dai media nazionali non perchè devono essere “occultati” in quanto pericolosi ma solo perchè sono delle bufale abnormi.

    Oltretutto molti che li seguono cambiano idea da un giorno all’altro in dipendenza dell’articolo letto e soprattutto senza mai approfondire ciò che viene cosi abilmente scritto.

    Capisco che il blog debba andare avanti ma deve farlo in modo cristallino altrimenti non c’è differenza dalle testate giornalistiche! Cerchiamo qualche intervista di contraddittorio dei vari Becchi,Bagnai ecc ecc perchè cosi è facile fare politica esattamente come fa Grillo.

    Ci sono molti, molti, molti, molti problemi che vanno risolti ma non con l’uscita dall’europa e non con l’antipolitica!

    • 11.1
      Giampi

      @shishimaru: la democrazia è già morta, trapassato remoto……

    • 11.2
      Albert_one

      L’euro ci ha rovinato, quindi più euro? Ti sei posto un limite sul quanto ci potrà rovinare, non ha fatto già abbastanza? Perchè l’Olanda non è attaccata dai mercati? Ma lo hai capito Bagnai? L’Europa politica con un unica banca centrale non risolverebbe i problemi dei paesi più deboli, se proprio va di lusso diverrebbe una “transfer union” che sovvenzionerebbe periferie povere e deindustrializzate. Il fatto è che le basi teoriche su cui basano questa europa economica sono semplicemnte sbagliate, e basta leggere i titoli dei giornali (i contenuti sono perlopiù inutili) per capirlo.

      L’Europa esisteva prima ed esisterà dopo questa follia.

    • 11.3
      Rodolfo P.

      Con questi presupposti non è possibile creare un’Europa politica! Se la si creasse non potremmo mai più fuoriuscirne perché sarebbe secessione! Bisogna uscire ora! Circa il riferimento al vantaggio di non avere cambi… vuol dire che non hai capito una mazza del problema! Ma non mi sorprende! Oppure semplicemente sei un disinformatore! Oppure semplicemete hai tanti soldi che non te ne frega un tubo di chi è povero! Oppure semplicemente… sei in malafede!

    • 11.4
      shishimaru

      Capisco che siamo messi male, ma questo ESM è una tortura immonda. Avremmo fatto sbagli, avremmo votato le persone sbagliate, accumulato debito, allentato la crescita… ma ciò che ci propongono è l’assurdo. Niente crescita una volta per tutte, troppo debito, cessione di diritti e proprietà, e anche la creazione dei supergovernatori che mi pare una cosa veramente esagerata, senza contare che hanno fin troppi poteri. La democrazia qui muore.

    • 11.5

      @Giampi… l’ho già spiegato in molte salse, ma evidentemente non tutti leggono i commenti (e lo capisco). Allora lo riscrivo anche qui.

      Ho detto “Di questi 125 miliardi di Euro bisogna corrispondere inizialmente solo una parte, questa parte corrisponde al 20%, il 20% di 125 fa più o meno 15, sono 2,8 quasi 3 miliardi all’anno per 5 anni. 

      Ovviamente non è giusto, letta così. Ho tralasciato di fare un passaggio, per il fiume di informazioni troppo denso. Il Mes parte con 700 miliardi. Noi abbiamo il 17.9%. Il MES vuole subito, da tutti gli stati membri, 80 miliardi. Ognuno deve dare secondo la sua quota parte. Noi abbiamo “quasi” il 20% (a quello, arrotondando, era riferito quel 20%), cioè il 17,9%. Dovendo dare il 17,9% di 80 miliardi di anticipo, dobbiamo dare quasi 15 miliardi, di cui DIECI LI ABBIAMO GIA’ DATI (me l’ha detto Polillo venerdì scorso all’Ultima Parola).
      Ho saltato che quel 20% circa era riferito all’anticipo di 80 miliardi, e non ai 125. Spero di avere chiarito. 

    • 11.6
      Giampi

      Mi ero promesso di non scrivere + niente, di leggere solamente, non ce la faccio, è più forte di me!!!!!!!

      Allora: parti bene, effettivamente gli stati del sud europa fanno pena, c’è troppa gente che “magna” alle spalle altrui, cosa che invece non fanno gli stati del nord europa, almeno così pare!!!!!

      Poi diventi un qualunquista demagogo populista (esattamente come uno dei nostri politici), parlando di Beppe Grillo, di antipolitica e di contraddittorio; non voglio difendere nessuno, quindi pensala come vuoi su Grillo e l’antipolitica, anche se io definirei quest’ultima col termine di politica sana e l’altra, la politica classica, come azione paracula costituita da un insieme di individui paraculi a discapito dei più deboli. Però non dire troppe c**zate, pensando di avere a che fare con gente totalmente ignorante: il contraddittorio c’è, le altre campane le “suona” anche Grillo (guarda qui, per esempio!!!!).

      Evita di dire ulteriori sciocchezze, siamo già succubi di quelle dei nostri “amati” politici……..

       

      P.S. @Claudio: Scusami la precisazione, ma, purtroppo, il 20% di 125 miliardi è 20 miliardi e non 15……..

    • 11.7
      felix

      Se posso mi permetto di risponderti dicendo che l’uscita dall’Europa non è vista da molti come una soluzione ma come il male minore a quello che si può ipotizzare, poi per quanto riguarda gli stati spreconi sono pienamente daccordo sia che si parli di politici che di popolo perchè, se da una parte è vero che si è sempre incentivato il consumismo, dall’altra è pure vero che se mi danno 100.000 euro in mano e me li sp****no in un secondo in boiate sono cretino io. Per la democrazia e la ratifica del MES posso dire se non erro che i Francesi con un referendum (che tutti vorremmo ma…) non volevano firmare il trattato di maastricht con cui nasce l’unione europea ma glielo anno fatto firmare lo stesso, la Germania ratifica il mes con clausola per l’importo da versare ma anche in questo caso sembra stiano per permettere un’incremento da 700 a 2000 miliardi di euro, quindi di democrazia anche negli altri paesi mi sembra se ne veda poca. Per quanto riguarda “I complottisti”restano tali finche non si scopre che avevano ragione allora li si può definire “veggenti”. Quello che mi spaventa è la velocità con cui stanno procedendo verso l’Europunita che, se da una parte si corre perchè la crisi avanza, dall’altra vi è un’organizzazine che deve dirigere un tot di stati non sapendo ancora come ma volendo già gestire l’economia di tutti.

      Tutti i blog devono andare avanti e dire il bene o il male di ogni cosa per decidere poi basta visitare più blog possibili ed approfondire….Ciao

  • 10
    barbaranotav

    ECCEZIONALE CLAUDIO!

     

    Chiarissimo ed inoppugnabile intervento!

     

  • 9
    Barnaba

    Beh io forse non ho capito, ma il problema secondo voi è davvero la politica, l’antipolitica, il complottismo, la disinformazione, i giornalisti che ci negano l’informazione o forse il problema più grosso che è alla base di tutto è proprio il popolo?. Io di quello che è successo neglli altri paesi non sono interessato a parlarne, ma vediamo come sono andate le cose qui. Negli scorsi anni i nostri piccoli, medi e grandi imprenditori dove prendevano i soldi? In banca e fin qui ci siamo. Ma come sono stati spesi questi soldi, sono stati realmente investiti in maniera intelligente nelle aziende o dove sono finiti? Beh per quello che ho pototo vedere, ed il mio lavoro mi ha dato modo di vedere nord centro e sud, i soldi sono stati spesi in macchine, ville, viaggi, abbigliamento, elettronica assolutamente inutilizzata, quando poi non andavano in cocaina e prostitute o in altre cose assolutamente inutili per lo sviluppo dell’azienda. Eppure siamo uno stato di evasori, quindi i soldi in giro erano molti. Bene, signori questa è l’Italia. Andiamo avanti, dove sono andati i nostri cervelli forti? Ricercatori, scienziati, economisti, industriali e tutti quelli che ora potrebbero portarci in una situazione più comoda, sono andati all’estero. Quindi qui non si spendeva bene. Poi che succede, arrivano gli stranieri e il nostro gentile stato che fa? Ospita, accoglie, sfama, cura, allogia, istruisce ed addirittura recupera quando sono in mezzo al mare migliaia di persone che poi come al solito abbandona in mezzo ad un strada e gli lascia la possibilità di delinquere. Ma a fare i delinquenti eravamo già bravi noi, quindi quelli che tra i nouvi arrivati non sanno delinquere si ritrovano a lavorare in nero e aiutano i nostri imprenditori in un giro di soldi che lo stato non vedrà mai. Ma noi abbiamo il senso civico e quindi perché chiedere una fattura o uno scontrino, non è educato poi il macellaio e il dottore ci giudica male. Andiamo avanti. Arriva Berlusconi e ‘sto disgraziato che fà, cerca di far pagare un po’ di tasse. Ma sarà mica matto? Poi arriva Monti e fa pagare un sacco di tasse, e si questo è propriuo matto. Certo è matto perché le tasse come al solito le paga il popolo. Signori lo stato è fatto dal popolo e se il popolo chiacchera ma non si ribella finita la bevuta deve pagare il conto. Ora arrivo al MES. Qui avete parlato tanto di è giusto uscire dall’Euro o è giusto restare nell’Euro, abbiamo paura del MES o forse no, ma il vero problema è che qui c’è più poca gente che può pagare e quindi MES o no, Euro o no la fine della storia non è pacifica o comunque ha poche possibilità di essere risolta ad un tavolino. Se anche riiniziassero ad esserci i soldi in giro in poco tempo la situazione sarebbe di nuovo questa. L’italiano deve imparare come si spendono i soldi, come si segue la politica, come si pagano le tasse, come si butta una cartaccia nel cestino, quando è giusto acquistare un’auto nuova,quando è giusto acquistare una villa o villetta, quando lo yacht, quando andare alla partita e quando è ora di scendere in piazza a protestare correndo il rischio di perdere qualcosa deve imparare che va fatto per il proprio e l’altrui bene. Se i nostri politici fanno schifo quanti di voi fanno la fatica di andare ad urlarglielo in faccia durante un comizio, quanti se incontrano un onorevole hanno la faccia di dire onorevole? Onorevole de che? ma che titolo sarebbe? Quanti parlano al panettiere o al verduraio del MES informandolo cercando di fargli capire cosè, che non è una stella nana rossa, ma un documento facilmente reperibile e che magari se non crede a ciò che gli vien detto può leggerlo al posto della gazzetta. Muoviamoci non aspettiamo la Fata Turchina o il Grillo parlante, quelle sono favole il nostro futuro lo facciamo noi, pagando le tasse contestando i politici durante le apparizioni pubbliche, cercando di far capire al nostro principale che se non ci da lo stipendio adeguato ma arriva in azienda con il Porsche noi facciamo sciopero e se il macellaio ha la Mercedes Benz vi deve fare lo scontrino. Quetso è quello che conta, buongiorno a tutti il mondo esiste.

  • 8
    roby67

    ottimo servizio pubblico, claudio.

    un nome una garanzia:

    d’altronde chi se non MES…sora poteva spiegare il MES in questo modo?

     

  • 7
    enzodim

    Ciao Claudio, grazie per il video che con  piacere ho visto tutto ..mi pare che piu un fondo salva stati sembra un fondo AFFONDA stati… quando a Luglio veniva votato il fiscal compact e l’adesione al MES in Parlamento ho avuto su twitter uno scambio di battute con Mario Adinolfi quel simpaticissimo parlamentare giornalsita che tutto felice e contento (aveva postato pure un video mentre entra in parlamento) andava a firmare questi trattati e alla mia domanda se sapesse di cosa si trattasse lui mi rispose che erano complicatissimi sistemi finanziari, a quel punto gli feci notare che se non aveva capito di cosa esattamente si trattasse per quale motivo andava a firmare e che forse era il caso di informarsi sulla rete (gli feci presente che in Italia tu eri uno dei pochi che conosceva il MES  e ne parlavi spesso) visto che nè un fiero sostenitore all’interno del suo partito PD ( dico io solo per dar fiato alle trombe ) la rete è condivisione quindi non farebbe male neanche a lui che si informasse prima di pigliare decisioni del genere ..la risposta fu che avrebbe approvato per salvare l’italia dai danni fatti dai nostri genitori e per dare un futuro ai nostri figli.. questo è il livello di consapevolezza di un giovane parlamentare per di piu sempre in rete, non  oso immaginare la conoscenza  di questi organismi finanziari di politici un pò piu attempati…ottimo lavoro claudio e grazie per avermi fatto conoscere il prof. Becchi ,è una forza della natura :)

  • 6
    Giampi

    Mi scuso per ciò che segue, in quanto non inerente alla discussione in modo diretto: premessa: guardo la tv solo per sentire le c**zate che i media ci propinano.

    Nei titoli del TG1 trova risalto la notizia relativa al caso Sallusti, che, mi sembra d’aver capito, è stato condannato alla reclusione per i fatti che sappiamo (chi non li sa si documenti!!!!! E scusate l’arroganza……) Degli avvenimenti greci, portoghesi e spagnoli manco l’ombra, magari ne parleranno (ne parla però il Tg di LA7), però, se ciò accadrà, la notizia sarà paragonabile all'”articolo” sul MES posto in pagina 7, piuttosto che 9, piuttosto che 11……

    Tante persone però, secondo me, saranno portate a pensare che, almeno ogni tanto, la legge è uguale per tutti, quindi Sallusti deve andare in galera, così ci sarà pure una scusa buona per “giustificare” la libertà d’informazione……

  • 5
    felix

    Mi sono fatto un giro sul blog di Grillo perchè volevo controllare se il video che hai caricato è lo stesso che ho visto ieri proprio sul blog, fin qui nessun problema ma poi mi sono messo a leggere le risposte al video e, dopo essere caduto in depressione, da cui comunque mi sono già ripreso, ho constatato che un sacco di gente ancora o non ha cap un c…. oppure si limita ad analizzare il MES (che palle scrivere questo acronimo odioso) per il suo semplice contenuto (quindi che bello aiutare il prossimo!!) senza considerare gli altri aspetti che vi girano attorno. Al che ti consiglio di chiudere il blog, di smetterla di rompere a tutti quelli che non vogliono sapere e apri un bar almeno li puoi dire quello che ti pare senza rotture, le famose chiacchiere da Bar….naturalmente scherzo ma che fatica stare al mondo mi diceva un caro amico. Fosse che non ho capito una mazza e loro sì. Mi sembrerebbe tutto troppo semplice ed ho imparato che al mondo di semplice c’è poco…

    Aggiungo ma poi mollo se no divento logorroico che dopo un’ulteriore sguardo ai commenti sul Grilloblog noto chec’è un sacco di gente che non avendone abbastanza di farsi prendere per il C dai nostri polit ci vuole aggiungere anche i rappresentanti dell’Europaunita pensando che sarà meglio farsi comandare da loro…necessita che qualcuno gli spieghi che i nostri politici non verranno sostituiti da questa nuova Elite.

  • 4
    jacksq

    Non ho seguito più la vicenda: ma Grillo viene ai summit di Paolo Barnard?

  • 3

    Claudio ti faccio i complimenti per la chiarezza e l’esaustivita’…. manca pero una cosa, cosa si puo fare a questo punto? Il m5s non potrebbe che appoggiare ogni possibile iniziativa

  • 2
    shishimaru

    Giampi ha scritto :
    @shishimaru: la democrazia è già morta, trapassato remoto……

     

    E sì, abbiamo perso una gamba… tanto vale perdere anche l’altra e regalare anche le braccia.

     

    La gente deve essere informata, punto e basta. E il diamine di Parlamento deve stare attento a quello che decide, non possiamo delegare tutta la sovranità così come se niente fosse. Tanto varrebbe prendere corde e impiccarci subito dunque.

    • 2.1
      Giampi

      No, ti sbagli, io, e come me penso tanti altri, non mi faccio mozzare ne le gambe ne le braccia, prima che lo facciano ne porto 10 con me all’inferno!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Solo che la maggioranza delle persone, almeno per ora, non si stà rendendo conto di ciò che stà avvenendo, o forse non vogliono accorgersene per non dover affrontare un’idea di vita diversa da quella che gli era stata prospettata fin da quando erano dei bambini….. Un modo come un altro per sfuggire alla realtà, sperando di svegliarsi quanto prima da questo terribile incubo………….

  • 1
    Sissolo

    Un altro tassello della svendita di un popolo è stato messo.

    Il disegno si sta compiendo irreversibilmente. Ma perchè lo permettiamo.

    E’ importante la divulgazione di queste notizie ma bisogna anche agire.

    L’unità fa la forza e la nostra forza ci deve spingere alla rivoluzione culturale.

    Agiamo!!!!!!!!!!!

     

  • 0
    Rodolfo P.

    Visto che hai giustamente sottolineato il silenzio dei media riguardo al MES… vediamo se venerdì alla trasmissione l’ULTIMA PAROLA di Paragone a cui partecipi fai un bell’intervento e magari oltre al MES parli della Proprietà della Moneta e del debito truffa che comporta l’Euro!!!

  • -1
    vascolabile

    giovanni guelfi, dopo che hai seguito attentamente il video, ti chiedo: HAI CAPITO???

  • -2
    proid

    Ti segnalo che hanno già deciso di aumentare il fondo da 500 a 2 mila miliardi!

    In più pare che i “privati” che dovrebbero contribuire (chi sarà che ha miliardi di euro da prestare?!?!)  non risponderanno della banca rotta di eventuali stati che accedessero al fondo.

    Praticamente i guadagni alle lobby, le perdite ai cittadini che pagano con le tasse la formazione del fondo.

     

    http://www.repubblica.it/economia/2012/09/23/news/euro_italia_spagna_germania_esm-43106791/

  • -3
    giorgio anderson

    Bravo, bravo, bravo!!!! mi sei piaciuto moltissimo, sono felice che Beppe Grillo ti abbia dato un meritatissimo spazio sul suo blog. Quando parli di carri armati per uscire dal mes, mi hai fatto godere ed e” lo stesso spirito che ho io! La domanda e” questa pero, siamo a7 mesi dalle elezioni politiche piu importanti della storia repubblicana, a 7 mesi dallo spartiacque fra democrazia-dignita e baratro sociale perdita-di ogni diritto, vogliamo organizzarci per supportare le posizionie dei partiti anti euro, volgiamo chiedere un fottuto referendum, ed imporne l esito alle istituzioni corrotte e colluse con la mafie di bruxelles?? Vogliamo organizzarci per difendere il nostro diritto alla liberta alla dignita ed alla FELICITA come giustamente citato da te?? Tornando in Italia apposta per questo evento, mi chiedevo, a chi devo rivolgermi per fare voalntinaggio, comizi spontanei, manifesti maxischermi che proiettino questi video nelle piazze pubbliche ecc, c-e- un gruppo di patrioti di onesti cittadini disposti a farlo anche spendendo di tasca propria_!?,mi sembra che m5s che cmq mi piace molto, sia molto piu in rete che nelle piazze e questo e” ancora un grandissimo limite per il tipo di societa e il rapporto che in molte zone del paese si ha con internet ed i social forum!!Ragazzi qui dobbiamo ballare tutti quanti, rischiare anche il c**o in maniera forte altrimenti chiacchiere a parte e” la fine per tutti noi e” la fine del nostro paese cosi come lo abbiamo conosciuto e criticato ma anche sospirato rimpianto ed amato. Vi prego fatemi sapere! io smanio dalla voglia di dare fino in fondo il mio onesto contributo!!!

  • -4
    gianniguelfi

    E’ un post-monstre assai ben documentato e non mi azzardo certo a commentarlo nel dettaglio. Non ho tutto questo tempo. Ripeto quanto detto ieri, ossia che chi come il sottoscritto crede nell’ euro e nella UE, considera tutte queste misure dolorose ma necessarie per il salvataggio dell’ uno e dell’ altra. Per quelli invece  che la pensano diversamente, come il nostro cortese padrone di casa, Mes e fiscal compact sono dei furti ai danni dei cittadini. Punti di vista. Non v’ è nulla di scandaloso in ciò, anzi le differenze d’ opinioni sono il sale della democrazia. Mi piacerebbe però sapere da chi critica questi provvedimenti, cos’ avrebbero fatto loro se fossero stati al posto di Monti, Draghi e la Merkel. Mi piacerebbe conoscere che medicina propongono per salvare l’ euro e la UE, beninteso se li vogliono salvare, perché fino ad oggi non ce l’ hanno detto.

    • -4.1

      Se secondo te il tuo bene corrisponde sempre e soltanto alla creazione di mostruosi organismi finanziari invisibili, inviolabili e impunibili, che ti indebitano progressivamente, effettivamente è un punto di vista lontano dal mio.
      In ogni caso mi sarei accontentato che il meccanismo venisse affrontato e spiegato accuratamente nei dibattiti pubblici, e poi discusso per bene in Parlamento, dando risalto e rispondendo ai cittadini, dato che IN GERMANIA HANNO FATTO RICORSO ALLA CORTE COSTITUZIONALE, la quale HA VIETATO LA RICAPITALIZZAZIONE INFINITA, ad anello, E LA MANCANZA DI TRASPARENZA che noi invece abbiamo approvato senza colpo ferire e senza neppure discuterne, come servi della peggior specie.
      Tutto qui. 

    • -4.2
      Giampi

      Io ti sarei infinitamente grato se trovassi 2 ore scarse di tempo per sentire ciò che Claudio dice e per contrapporre le tue ragioni in merito (n.b.: l’intervento di Claudio dura poco più di 3/4 d’ora, quindi avresti oltre un’ora per esporre i tuoi pensieri….); penso che, nel caso tu lo facessi, altre persone ti sarebbero grate!!!! Perchè, stando al tono del tuo post, sembrerebbe che tu possa avere delle valide motivazioni per confermare la buona fede delle tue opinioni, che, anche se non condivido, rispetto.

       

    • -4.3

      Ma il dibattito in parlamento c’ è stato, Claudio. Su youtube ci sono vari interventi. Del resto si trattava solo di ratificare un accordo preso dal precedente governo. E se dibattiti pubblici ve ne sono stati pochi, è anche dovuto al fatto che nel periodo della discussione parlametnare, i principali talk show politici televisivi erano già chiusi per ferie.

      Notte

    • -4.4
      gianniguelfi

      Giampi, del filmato ho guardato solo i primi minuti preferendo leggere il post. Trovo però che il tono sia eccessivamente allarmistico. Non è detto che accadrà tutto ciò che Claudio paventa, non è detto che dovremo versare altri 111 mld. oltre ai 14.33 della nostra quota parte che ci siamo già impegnati a pagare (5.73 nel 2012, 5.73 nel 2013, 2.87 nel 2014 già messi a bilancio). Perché del capitale totale di 700 mld. del MES. solo 80 sono di capitale relmente versato i restanti 620 dovranno esser versati a chiamata, cioè se ve ne sarà la necessità. Che potrebbe anche non avvenire mai. Si è voluto fissare una cifra cosi alta (700 mld.) e si lasciano filtrare voci di volerla portare, un domani, a 1400-2000 mld. per ottenere un effetto deterrenza contro gli speculatori. I quali, si spera, la smetteranno di attaccare l’ euro sapendo che i 17 sono pronti ad impegnare addirittura 2000 mld. pur di salvarlo.

      Altra cosa che non condivido del post di Claudio, sono i continui richiami alla perdità di sovranità da parte degli stati. Per un europeista convinto come il sottoscritto ciò non desta alcuna preoccupazione. E’ da quando abbiamo accettato di far parte della UE, che sapevamo che l’ obiettivo finale dell’ Unione era quello di creare un’ entità politica sovrannazionale, non fermandosi a un’ unione doganale o monetaria. Ed in quest’ ottica la perdità di pezzi di sovranità è del tutto naturale. I contrari dovevano pensarci per tempo e chiedere di fare come gli inglesi, i quali considerano la UE come una sorta di menu alla carta dal quale prendere ciò che piace e rifiutare ciò che non garba. Non avendo come noi una lunga storia di svalutazioni della moneta alle spalle, possono permetterselo. Noi no. Noi, al pari dei greci e degli spagnoli, ci salveremo solo se restiamo ancorati all’ Europa e all’ euro, costi quel che costi.

      Un’ ultima osservazione. Non capisco perché chi per principio rifiuta di rilasciare interviste a quotidiani e tv, come fanno molti sostenitori di Grillo, poi lamenti il fatto che di tale o tal altro argomento i media non hanno parlato. I media della “casta” hanno nascosto agli italiani la verità sul MES? Ebbene dovevate andarci voi sui media, a dire come stanno le cose. Con ciò non mi riferisco a Claudio, il quale in tv ad esporre la sua versione ci andrà venerdi prossimo.

      Con questo ritengo di aver risposto anche a Roby e Thor.

      Ora mi vado a cuccà, come dicono a Napoli. Non prima però di aver mandato un muto ringraziamento a zio Romano, il Presidente buono. Colui che ci ha regalato l’ euro. Senza il quale saremmo già sotto i ponti da un pezzo. Fatelo anche voi.

      Buonanotte

       

    • -4.5
      roby67

      mi ero ripromesso di non risponderti piu’ ma le dita fremono sulla tastiera…

      se sei veramente democratico come dici di essere, dovresti avere a cuore il bene delle popolazioni piu’ deboli.

       e’ possibile che questa europa stia bruciando?

       e’ possibile che in grecia, in spagna ci siano scontri che portano dolore e sofferenza?

       e’ questa l’europa voluta da prodi e compagnia brutta?

      e’ questa l’europa unita? quando si capisce benissimo che la crisi dell’euro e’ dovuta agli squilibri commerciali tra i vari paesi dell’area?

      ma perche’ non si capiscono quete cose? eppure sono sotto gli occhi di tutti!

      tutti quelli che si informano grazie a claudio e compagnia bella, ovviamente!

    • -4.6
      Thor

      Se fossi stato la Merkel, Draghi o Monti avrei fatto esattamente quello che hanno fatto loro, visto che curano i loro interessi. Se fossi stato un presidente del consiglio che ha a cuore gli Italiani sarei uscito dall’EURO (con le sue brutte e belle conseguenze), uscito dall’EU per evitare razie dei beni e delle aziende Italiane. Nazionalizzazione banca d’Italia (come del resto è già legge dal 2005 ma mai ratificata chissaperche’)..molte altre misure Ne hanno parlato in molti e credo che se ti interessa un po’ puoi facilemnte trovare i links.

  • -5
    Angelo Trischitta

    Ciao Claudio,

    tra il minuto 43,20 e il 44,28 affermi (spero di aver sintetizzato bene) che nessun Partito politico o Movimento si è fatto carico di avanzare anche solo un ricorso al trattato MES in sede giudiziaria. 

    Visto il silenzio politico/mediatico e la pericolosità di alcune delle condizioni inserite in quel trattato mi chiedevo perchè ne i partiti di opposizione ne il M5S abbiano preso questa iniziativa? Bisogna credere che ogni lista elettorale è uguale a tutte le altre?

    Questo sentimento è diffuso e basta un alito di vento per far cambiare idea anche a chi questo pensiero non lo possiede. Se, vista

    • l’alta pressione fiscale per imprese lavoratori e pensionati
    • la crisi finanziaria dello stato
    • l’alta disoccupazione 
    • l’alto numero di aziende che hanno chiuso o sono in prociinto

     

    anche loro perdessero la speranza allora bisognerebbe iniziare a preoccuparsi seriamente. 

    Osservo che la frammentazione parlamentare che si profila per il 2013 non può che generare nuovo sconforto perchè, proprio come in Grecia, diventa altamente probabile un nuovo governo di “larghe intese” sostenuto principalmente dagli stessi soggetti politici che governano adesso con la riconferma delle strategie di non equità e rigore che fino ad oggi hanno colpito lavoratori aziende e pensionati. Si aggiunge che l’unico Movimento “Novità” su cui molte persone nutrono speranze non ha preso una importante iniziativa giuridica per cercare di salvarli dal MES e per uscire dalla crisi propone la fuoriuscita dall’euro con tutte le incertezze di questa scelta sugli scenari inflattivi. A questo punto la considerazione “Sono tutti uguali” non può che sorgere spontanea e quando le scelte democratiche non permetterebbero alla tua famiglia di arrivare a fine mese valuti anche le scelte più irrazionali. Spero sinceramente che si possa fornire chiarimenti convincenti su scelte di indirizzo che si fa fatica a comprendere.

         Cordialmente

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>