Perché smantellano le Regioni

La mission di Monti è distruggere la sovranità nazionale (possibilmente anche quelle altrui) e farla confluire all’interno di una unica sovranità europea. La chiamano unione politica e fiscale. Qualcuno la chiama anche Stati Uniti d’Europa. Fin da quando lavorava alla Trilaterale, Monti aveva il compito di distruggere la frammentazione del vecchio continente e realizzare un’unica entità centrale: l’Eurasia, di orwelliana memoria.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

Lo smantellamento delle Regioni italiane rientra in questo quadro. Le Regioni sono idealmente piccoli quasi-staterelli autonomi cui la riforma della Costituzione ha conferito poteri sovrani. Poteri che derivano, certo, dallo Stato, ma che conferiscono autonomia decisionale e legislativa. Monti deve smantellare l’Italia come entità a se stante, e per farlo deve a maggior ragione distruggere le singole entità regionali.

Tutti i Batman d’Italia, ovvero le spese complessive di tutti i gruppi regionali che sono nell’occhio del ciclone, ammontano a 65 milioni di euro. La spesa locale è cresciuta viceversa in dieci anni di 70/80 miliardi, il fiscal compact ci costringerà a 50 miliardi di nuovi tagli all’anno e il MES ci indebita di 125 miliardi in prima battuta, di cui 10 già pagati. Una montagna di merda sulla quale tutti i Fiorito corrono come minuscole, invisibili formiche.

Eppure tutte le Regioni vivono un accerchiamento politico-mediatico-giudiziario che non lascia scampo, che ha già prodotto un Decreto Legge cui nessuno, con la propaganda fiume che si è riversata nelle case degli italiani, ha potuto opporsi. In democrazia, se controlli i media, controlli tutto.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

10 risposte a Perché smantellano le Regioni

  • 3
    roby67

    In questo accerchiamento politico-mediatico-giudiziario s’e’ messo persino grillo che qualche giorno fa ha fatto un sondaggio con “fantastica” foto dall’eloquente titolo: le regioni vanno cancellate, a cui hanno risposto ventiseimila persone ed oltre il 50% ( ripeto cinquantapercento!) e’ favorevole all’abolizione. per fortuna un ventipercento ( i leghisti rimasti?) sono favorevoli ad una maggiore autonomia.

     

    Certamente vi sono sprechi, disguidi, mangerie, non e’ possibile che la sicilia con tutta la sua autoniomia sia in crisi, o meglio, e’ possibilissimo avendo la mafia che comanda, non per questo pero’ dobbiamo abolire l’istituzione, dobbiamo abolire gli amministratori che non fanno il loro dovere.

    • 3.1

      Il sondaggio di Grillo è stato un clamoroso autogol, anche perchè già fa parte del programma l’abolizione delle provincie, se si aboliscono anche le Regioni rimane solo lo stato centrale, che senso ha?

      Forse neanche Grillo e Casaleggio si aspettavano quel risultato, il fatto è che la questione era mal posta. Se si mette più trasparenza nei conti pubblici e un maggiore controllo da parte dei cittadini sarà più difficile arrivare a certe storture.

      Certo è che, di fronte alla strategia della Trilaterale (che non credo abbia creato la crisi, ma la sta certamente usando per i suoi scopi) i nostri politicanti danno innumerevoli casus belli per rendere facile l’attuazione della strategia (alto debito pubblico, bassa credibilità, scandali vari). Occorrerebbe una proposta di contrasto sia della strategia liberista e antidemocratica sia della mala politica imperante. Il MoVimento 5 Stelle è un po’ in ritardo nell’elaborare le proposte (a causa soprattutto dei ritardi di Grillo nel democratizzare il MoVimento) ma credo sia l’unico in grado di portare avanti una strategia di contrasto ai poteri forti E alla vecchia politica.

      In caso contrario vi darò una mano a venire in Germania, se non puoi batterli….

       

  • 2
    giorgio anderson

    Ma che c**zo di commenti fate??! Scendete in piazza piuttosto, mostrate alle vostre donne che le palle, magari piccole piccole, ma le avete anche voi! Qua le chiacchiere stanno a zero, un po come sti commenti inconcludenti e inutili che vi vedo fare… ma c”e un movimento di attivisti veri in questo paese di ladri e di debosciati?! La informazione dobbiamo farla noi tutti! con volantini manifesti e comizi lo volete capire?!solo cosi facendo avremo una chance di aggragare e uniti di farcela, se stiamo ancora qui a scrivere st****te piu o meno forbite, fra un po ci toglieranno anche le mutande, ammesso non lo abbiano gia fatto! 

  • 1
    OVERLORD

    …abolire le regioni? Sarebbe come recidere le gambe a tutte le consorterie politiche in una volta sola! Non potrebbero più correre liberamente! No,troppo difficile,e soprattutto troppo pericoloso,perchè si andrebbero a toccare pesantemente degli interessi particolarissimi di gruppi di potere non indifferenti;si rischierebbe insomma,una volta scoperto il vaso di pandora,di assistere all’esplosione della cloaca maxima del mercimonio politico degli ultimi 50 anni,la disintegrazione della politica in questo paese con grande giubilo di Monti e dei pro TECNOCRAZIA,nonchè possibili disordini sociali su larga scala…Il fallimento,la pazzia e l’assurdità dell’idea Europa,consiste proprio in questo: nel valutare le misure da approntare in una delle sue regioni,unicamente sulla base di valutazioni e dati economici! Questo è pericolosissimo visto che non si tiene per niente conto,anzi si ritiene certa la con-seguenza.di tutte le altre variabili non contemplate dal modulo di calcolo! Chi si addosserà i debiti contratti da alcune regioni italiane con le banche speculative che in tutti questi anni hanno tratto abnorme beneficio dalla vendita alle medesime di derivati tossici ad altissimo rischio,per esempio?Quisquilie a parte,l’idea dell’abolizione cela malamente il passo successivo ad essa implicito! Il passaggio,ovvero,dal commissariamento alla definitiva annessione  – e per annessione bisogna necessariamente scorrere i precedenti storici in materia –

    Proviamo a fare due calcoli sullo stato di salute attuale: FISCAL COMPACT,MES,DISMISSIONE DEL PATRIMONIO PUBBLICO,PRIVATIZZAZIONI ANOMALE,ABOLIZIONE DELLO STATUTO DEI LAVORATORI,SCUOLE CHARTER,ABOLIZIONE DELLE REGIONI,LIBERALIZZAZIONE DELLE COLTURE OGM E DELLE IMPORTAZIONI DI DERRATE ALIMENTARI ESTERE ( SPECIE MADE IN USA IN MERITO ALLE CARNI BOVINE ),AZZERAMENTO DEI PRODOTTI AGRICOLI A KM ZERO,INNAZZALMENTO CANZONATORIO DELL’ETA’ PENSIONABILE,INNALZAMENTO DEL PERIODO CONTRIBUTIVO,IMU,IVA AGGIUNTIVA SULLA TARSU,AUMENTO ALIQUOTA IVA,TAGLIO DELLE PENSIONI MINORI – quelle oneste per intendersi – …..fermiamoci qui!

    E’ chiaro,a conti fatti,che chiunque sarà il partito o la coalizione che andrà a governare questo LAND,avrà le mani legate in partenza…per non parlare dei ceppi ai piedi…ovverosia potrà soltanto accettare il ruolo di esecutore materiale di direttive insindacabili e soprattutto terze! Dovremmo prestare molta attenzione alla deliberata opera di demonizzazione della politica che si sta effettuando in questo paese!La politica non va confusa con i politici,perchè rappresenta il primo muro di fuoco democratico da opporre a tutte quelle forze piramidali animate esclusivamente dall’irregimentazione e dal profitto!Impariamo a valutare le idee politiche approntando per esse criteri scientifici ed etici,esorcizziamo l’illusione aprioristica della dimensione unicamente economica delle nostre vite,pretendiamo,anche con la forza,l’informazione corretta circa tutte quelle scelte incidenti sul nostro presente e sul nostro futuro effettuate da chi è stato eletto a rappresentare i nostri interessi,tagliamo la testa al politichese perenne…insomma è decisivo per noi oggi,riappropriarci e difendere strenuamente di quel prezioso deterrente che solo nella storia ha consentito la nostra evoluzione come specie e che si chiama CULTURA!

  • 0
    Milko

    Claudio Grazie!

    Grazie a te e tutti coloro che mi aiutano a sapere, capire, intuire… 

    http://www.siciliainformazioni.com/sicilia-informazioni/23222/stangata-su-sicilia-e-sardegna-e-lo-stato-si-riprende-i-poteri

    …e non farmi più fregare.

    Commento in tempi non sospetti su http://www.byoblu.com/post/2012/07/31/Raffaele-Lombardo-e28098o-pesce-fete-d-a-capa.aspx#comment

    Milko ha scritto il  1 agosto 2012  alle  09.34  

     

    Tutte le regioni a statuto speciale sembrano attualmente sotto “osservazione”, probabilmente per le alte trattenute fiscali regionali.

    In Sicilia hanno trovato la casetta di paglia, in Sardegna sarà di legno, in Trentino sarà di pietra ed in quel caso si potrebbe far ricorso alle forze togate.  

  • -1
    Istevene A

    Scusate l’OT da lontano sento uno continuo sciorinare di c**zate di stato…il TG1: che parla del niovo BAZUKA ANTICRISI” l’ESM! e ancora dobbbiamo familiarizzare con questa sigla: ESM! E quindi stasera grandi  festeggiamenti in Lussemburgo per il nuovo fondo che ci renderà piu felici e sconfiggerà per sempre il nostro piu grande nemico LO SPREAD!

    Peggio dei peggiori REGIMI CON TANTO DI PROPAGANDA!! Non hanno informato per mesi e adesso parlano dei festeggiamenti. QUESTA E’ L’ITALIA. UNA SPECIE DI SULTANATO DELLE BANANE.

  • -2
    felix

    Capisco che l’idea di risparmiare soldi pubblici non faccia schifo a nessuno ma  è un pò come se avendo male a un dito il medico decide di tagliare tutta la mano se non addirittura il braccio, è la soluzione che è sbagliata. E tutta questa frenetica corsa a cercare di sistemare determinate situazioni e questo riempirsi la bocca con slogan tipo “Facciamo pulizia, facciamo tagli ai partiti, ecc” fanno percepire, almeno a me, che ci stiano da una parte leccando il….. in previsione di elezioni imminenti e dall’altra che si mascherino manovre che possono sembrare buone per noi con ben altro…come del resto si ipotizza all’inizio dell’articolo. Penso che alle elezioni si debba arrivare mantenendo la situazione italiana il più stabile possibile senza però fare nulla per legare le mani a chi dovrà comandare in futuro….poi la responsabilità di effettuare nuovi tagli, giusti o sbagliati che siano, se la prenderà un governo eletto legittimamente.

    • -2.1
      vascolabile

      incompetenti e come?!…batman non è neanche laureato e si spacciava per tale!

    • -2.2
      stoico

      Vero è che le ruberie (anche se rimangono ruberie) degli eletti nelle regioni sono poca cosa. E’ però importante non dimenticare che queste persone oltre che ladri sono anche incompetenti ed hanno il compito di amministrare le regioni, le risorse e le aziende che vi sono connesse (ospedali, infrastrutture, beni ambientali…).

      Questo invece è un patrimonio immenso che viene continuamente depauperato e asservito agli interessi particolari.

      E questi sono ben altri livelli di spesa e risorse che si potrebbero recuperare.

      Saluti

       

  • -3
    kitar01

    Infatti, certi scandali escono quando sono funzionali a un certo disegno.

    I “piccoli ladri” delle regioni sono in prima pagina mentre le decisioni in grado di impiccare interi stati e popoli per generazioni, se vengono citate dai giornali, lo sono in un trafiletto a pagina 17

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Il complotto di tutti i complotti.

ventotene il complotto di tutti i complotti Questo è il Manifesto di Ventotene, incensato su larga scala da tutti i politici come il pilastro fondante dell'Unione Europea, come simbolo di democrazia e di libertà. La prova provata che tutto quello che denunciamo da anni è vero. Il complotto di tutti i complotti. La teorizzazione...--> LEGGI TUTTO

Euroinomani: Diego Fusaro e la verità che Porro finge di non capire.

Euroinomani Diego Fusaro: "Appurato il fatto evidente, conclamato, che l'Europa è il nostro problema oggi, per il fatto che sta imponendo politiche depressive, di austerità, di lotta contro i diritti del lavoro e contro i diritti sociali, vi è una sorta di dogmatismo generalizzato che ripete come soluzione, come...--> LEGGI TUTTO

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>