Un fiore sulla mia tomba

A sinistra potete vedere i costi dei partiti, del Senato, della Camera, delle Regioni, dei Comuni e delle Province. Le ultime due colonne a destra, invece, rappresentano quello che dovremo sborsare a causa del Fiscal Compact e del MES, Il fondo salva-stati.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

Ma sul MES e sul Fiscal Compact, e solo all’indomani della loro approvazione, c’erano cinque righe e mezza a pagina 7 del Corriere della Sera.  Per Fiorito, Belsito, per gli stipendi dei parlamentari, per le auto blu e per le altre gravi ed imprescindibili questioni di natura comparabile, invece, non bastano tutte le cartiere riunite, e i telegiornali martellano a ciclo continuo. Intanto, oltre la cortina fumogena, portano avanti i loro piani, completamente indisturbati e senza nessuna opposizione politica.

Lo capite, adesso, come si declina il termine propaganda e come veniamo tenuti in apnea, nel ventunesimo secolo?  Guardate che quello che leggete qui oggi, lo leggeranno i vostri pronipoti sui libri di storia, così come oggi, sui nostri libri di storia, leggiamo delle tecniche di propaganda usate dalla prima guerra mondiale in poi per addomesticare l’opinione pubblica.

Faccia un appello agli storici del 2100: venite a mettere un fiore sulla mia tomba. Anche telematico va bene (se nel frattempo avranno finalmente realizzato la banda larga).

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

97 risposte a Un fiore sulla mia tomba

  • 43

    Claudio ha scritto:

    i punti di vista si costruiscono sui dati, e tu i dati fondamentali che ti ho presentato sul MES non li prendi mai in considerazione e non li citi. (…)Io e te non siamo in disaccordo, perché ciò presuppone un dialogo, che implica prendere in considerazione con attenzione i punti di vista e le informazioni dell’altro(…)

    Ma a meno che tu non mi chieda di rispondere solo a te, da parte mia un dialogo esclusivo con te non ci può essere perché debbo rispondere anche ad altri (e non sono pochi dato che quasi nessuno qui dentro condivide la mia opinione). E i dati sul Mes che hai presentato, i 37 mila ricorsi alla Consulta tedesca ad esempio, mi sono stati contestati anche da altri ed è a loro che ho dato risposte. Se tu non le hai lette non è colpa mia.

     

  • 42
    GFCAVALLO
  • 41
    Daniele73

    Ma tra i costi della politica non sarebbe giusto annoverare anche le pensioni che i nostri simpatici governanti prendono, anche con pochi anni di “lavoro”? E le pensioni e gli stipendi che percepiscono i dipendenti (dal basso fino ai dirigenti) delle aziende pubbliche chi li paga? E a quanto ammonta tutto ciò per l’anno 2011?

    PS: scusa se pongo qui la domanda…

    byoblu ha scritto :
    Ma cosa perdete tempo a rispondere a un troll che ha la quinta elementare, per favore…Uno che non sa neanche che non sono io a tradurre le sigle, ma l’Unione Europea stessa, che chiama “MES” l’Esm nei suoi documenti di presentazione destinati allo Stato membro Italia. Uno che sa neppure cosa abbia deciso la Corte Costituzionale tedesca e perchè, sul MES. Uno che probabilmente parla di fondo salva-stati come parlerebbe con un amico della farfallina di Belen.Non cancello il commento solo perché ormai avete risposto in troppi. La prossima volta non fatelo. 

  • 40
    ccoc

    Ciao,

     

    scrivo per chiederti se potessi riportare le fonti di questi dati, per completezza e trasparenza a chi possa contestarne la veridicitá.

     

    Saluti

    C

  • 39
    Paul Olden
    Grafico molto scorretto. Il fiscal compact non è una spesa, e nemmeno una tassa. E’ solo un impegno a mettere a posto il bilancio dello Stato in modo che non sia più una voragine di debiti i cui interessi depredano la povera gente delle tasse che pagano riversandole in interessi pagati ai ricchi che detengono i titoli di stato. Ovvio che se hai un bilancio in rosso fisso disastroso come il nostro mettersi a posto costa caro. Ma è sempre meglio che andare a fondo. Quanto alla partecipazione al fondo salva stati, chi dovrebbe lamentarsi del costo sono semmai la Germania e altri stati nordici che sicuramente non avranno mai bisogno di essere salvati, non certo noi che questo rischio lo corriamo eccome. Infine, il vero costo della mala politica nostrana è molto più alto, poichè bisogna comprendere anche gli sprechi, gli appalti truccati e i favori agli amici degli amici, che incidono migliaia di volte più degli stipendi pur vergognosi della “casta”.
  • 38
    Silviuccia

    Subito ho pensato: ma Claudio ha dimenticato i costi della politica. Poi ho guardato più attentamente e ho visto una barretta minuscula sulle regioni, e poi le altre, ancora più minuscole.

    Sapevo già che la corruZZZione è una quisquilia in confronto alle richieste di Bruxelles, ma questo grafico mi ha stupita.

     

    Grazie Claudio.

  • 37
    dimagol85

    occhio che organizzano una conferenza contro gli euroscettici,(corto cicruito semantico clamoroso!!)parola di Monti!! insomma ci pisciano in faccia e ci dicono che piove…

  • 36
    solog2

    E se fosse tutto il contrario e cioè tutti queste fantasmagoriche affermazioni sul

    mes e fiscal compact, ai massoni, alla trilateral ecc. ecc. che permetterebbero alla cosidetta casta di continuare a  sopravvivere a se stessa ed a continuare con corruzzione, concussione, nepotismo e quantaltro ???

    Non si pensa mai che gli sfondoni che circolano in rete, fanno ancora più scudo a quanti rubano in Patria. Visto e considerato che non sono certo i 13 ml di Lusi o i 900 della Regione Piemonte che fanno saltare il banco ???

     

  • 35
    roby67

    gianniguelfi ha scritto :
    Non è disinformazione la mia, solo un punto di vista diverso dal tuo, Ad ogni modo ho capito l’ antifona e tolgo il disturbo. Buone discussioni a tutti e grazie per la (breve) ospita

    accidenti, manco nell’ultimo commento  di commiato mi trovo d’accordo con gianni…

    non e’ questione di punto di vista, da quando sei intervenuto non hai fatto che elencare una serie di luogocomuni della sinistra peggiore senza mai cercare un incontro bensì uno scontro.

    secondo me su questo blog sei stato fin troppo ascoltato, io ti avevo gia’ “eliminato” (come nel GF, stai tranquillo!) quasi subito.

    saluti

  • 34
    DylanDog

    il grafico non tiene però conto delle “spese indotte” causate dai nostri politici. Il vero danno è la mala amministrazione, che comporta spese elevatissime per gli Italiani, spese attuali, correnti. I costi per il fiscal compact sono “promesse” di spese. Personalmente non credo che l’ Italia adotti veramente misure per perseguire gli obiettivi di debito imposti dal fiscal compact. Giusta è invece la “battaglia” per una più corretta informazione e la critica per la mancata discussione su temi così importanti.

  • 33
    Bruce Coleeno

    Una bella analisi di questo articolo, con le spiegazioni del perchè ci “sentiamo” impotenti è su “conoscienze in rete” l’articolo è seguite il denaro. Andatelo a leggere!

     

  • 32
    antonio dm

    Nelle prime sei colonne ci sono i costi della politica, nelle ultime due i danni. causati dalla politica

  • 31
    Francescp-Roma

    La fonte sui fondi dei gruppi emilia romagna del M5S è nel bilancio del M5S emilia romagna. Nel bilancio ci sono le varie voci hce ho riportato.

  • 30

    O.T.

    Claudio, vorrei chiederti cosa ne pensi di questo articolo:

    http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2012/10/rimanere-nelleuro-o-uscirne-qual-e-la.html

    grazie per l’attenzione.

  • 29
    Markwhites

    malsano ha scritto :
    Bianchini mi concederà. Tesoro che controlla la BCI, tesoro. E tu cosa suggeriresti?

     

    Salve pur non essendo un esperto di trattati internazionali ho dato una lettura all’accordo preliminare sull’unione bancaria Europea di cui il governo Monti è un forte sostenitore . Nell’accordo non si parla nello specifico, ma viene indicata più volte una volontà di traferire alla BCE e alla  EBA la funzione in via esclusiva per la vigilanza sulle banche Europee. Non viene chiaramente indicato nell’accordo a chi questa competenza debba essere tolta, ma andando a vedere le funzioni della Banca d’Italia si può verificare tra queste il compito di cooperare con la BCE alla politica monetaria, di tesoreria dello stato e di vigilanza bancaria. Si capisce come toglierle una di queste funzioni voglia dire indebolirne fortemente i poteri. Ricordo che con la legge 262/2005 art. 19, co. 10 un governo democraticamente eletto indicava di nazionalizzare la Banca d’Italia (legge attuata ma mai effettivamente applicata). Adesso un governo non democraticamente eletto sta prendendo la decisione opposta e cioè di traferire parte dei poteri della Banca d’Italia a un organismo extranazionale. Ho la sensazione che la legge di cui sopra sarà applicata solo una volta che la Banca d’Italia sarà svuotata di tutte le sue funzioni e, soprattutto, delle sue (nostre) risorse finanziarie e patrimoniali.

    • 29.1
      Mr. Age

      Scusate se mi intrometto, è da qualche mese che seguo questo blog e che mi interesso dell’economia italiana (a questo proposito ringrazio Claudio Messora per la difficile opera di divulgazione che sta compiendo).

      Non riesco proprio a capire la necessità per uno stato e tantomeno per l’Europa di avere una banca centrale che decida della sua politica monetaria.

      Questa funzione potrebbe essere effettuata direttamente dal dipartimento del tesoro del ministero dell’economia, che attualmente è del tutto esautorato del suo legittimo potere di condurre una autonoma politica economica. Non credo infatti che possa esistere una politica economica separata da una politica monetaria.

      Avendo ascoltato le interviste rilasciate da illustri economisti qui nel blog, mi sembra di capire che l’inflazione (da tutti temuta se la politica monetaria fosse lasciata in mano del dipartimento del tesoro), non abbia un legame diretto con la stampa della moneta, ma rifletta le dinamiche del mercato della domanda e dell’offerta.

      Ringrazio ancora per lo spazio che ci viene concesso e spero che qualcuno possa darmi delucidazioni sul modello monetario sopra indicato.

  • 28
    che.caspita

    byoblu ha scritto :
    Più ti ostini e più fai brutta figura. Stai citando due mezzi articoletti che 1) non affrontano le vere criticità e 2) sono una goccia nel mare delle informazioni non date in mesi (anzi, ormai anni) di esistenza del progetto e delle trattative sul MES. Inoltre dimostri di non avere capito niente neppure tu. Gianni, se vuoi fare disinformazione sei libero di farla. Sul tuo blog. Grazie.

    Pazienza Signor Claudio al sig guelfo piace farci sapere quanto è informato e noi no

  • 27

    soluzione: SURGELARE i bond (CCT e BOT ecc) per 7 anni…cosi faranno di tutto per fare funzionare l’Italia

    e se tra sette anni l’italia va : prendono gli interessi , se non va: vengono rimborsati nominali, se va male: saranno dichiarati illegittimi.

     
    e intanto ci si prepara a moneta sovrana in modo tranquillo (e con 2000 miliardi in saccoccia)

  • 26
    brenno

    Ringrazio infinitamente Claudio Messora.Ogni volta che inizio certe discussioni con qualcuno,vengo osservato come un tipo strano.L'”argomento” castacorruzionedebitopubblicoecc.(lo scrivo attaccato come Bagnai)è troppo comodo, e fa appello a una certa esterofilia cialtrona che in Italia non manca mai.

    Credo che mi stamperò questo eloquentissimo grafico e me lo porterò dietro.e del resto a vedere si fa prima che a capire.Ancora grazie Claudio

     

«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Gianluca Ferrara: Trump? Non cambierà niente. Ecco perché.

Trump Gianluca Ferrara - Play di Gianluca Ferrara 26.172, sono il numero di bombe che gli USA hanno sganciato soltanto nel 2016 su sette paesi. Una media spaventosa di 3 ordigni ogni ora. E Dinnanzi a questa ipocrisia che ruotava intorno al Premio Nobel per la pace Barack...--> LEGGI TUTTO

Quando non paghi nulla per l’informazione, ricorda che la merce sei tu!

Valerio Lo Monaco - Se per il tuo media non paghi nulla, la merce sei tu Quanto accaduto a Claudio Messora e al suo sito Byoblu di informazione indipendente è la prova provata di due cose importanti. Google ha deciso unilateralmente e irrevocabilmente di rimuovere tutte le procedure di monetizzazione attraverso gli annunci ADSense sul sito di Byoblu, sistema utilizzato da Byoblu...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

E PERFINO IL DIRETTORE DE L’ESPRESSO, TOMMASO CERNO, DIFENDE M5S: SOVRANITÀ AL POPOLO!

Tommaso Cerno, direttore de L'Espresso, si accalora e sostiene con passione la causa della sovranità popolare e del diritto dei cittadini di esercitarla attraverso il voto, e difende anche la posizione del Movimento 5 Stelle rispetto alla lotta che sta conducendo dentro e fuori dal Parlamento...GUARDA

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE… DEL PRESIDENTE PRECEDENTE – Walter Rizzetto alla Camera

Il discorso di Walter Rizzetto a Paolo Gentiloni per la fiducia del Governo Gentiloni alla Camera: "Il Partito Democratico incarica il Partito Democratico di formare un nuovo Governo del Partito Democratico, dopo le dimissioni del Governo del Partito Democratico per il referendum del Partito Democratico. Tutti...GUARDA

Come salveranno MPS passo passo, fino al decreto Gentiloni, spiegato da Dino Pesole del Sole24Ore

MPS Pesole Mes Come salveranno MPS e (probabilmente) invocheranno il Fondo Salva Stati (MES) con la scusa di mettere una pezza ai bilanci delle banche, spiegato da Dino Pesole del Sole 24 Ore.  (altro…)...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>