Eccoli, tutti i risultati del Governo Monti

ByobluVsAndreaRomano-blog

Per correttezza, vengono valutati i dati raffrontati con la media europea allargata ai 27 paesi.

  • PIL: -2%. Peggior risultato di sempre (cs e cx si erano limitati a fare un -1%);
  • TASSO DISOCCUPAZIONE: +1,5%. Peggior risultato di sempre (cs e cx si limitavano al -0,1%);
  • DEBITO PUBBLICO: +0.2%. Peggior risultato degli ultimi 5 anni. (cs e cx avevano ristretto la forbice dello 0.9% annuo)
  • INFLAZIONE: +0.5%. Peggior risultato degli ultimi 5 anni. (con cs e cx dal 2005 avevamo meno inflazione rispetto alla media UE27);
  • PRODUZIONE INDUSTRIALE: -5.3%. Peggior risultato ultimi 15 anni ((cs e cx si limitavano a un -1,7%)
  • DEFICIT PUBBLICO: -0,4% (ultimo gov Berlusconi, eravamo più virtuosi addirittura per l’1,4%)

(trovate tutti i grafici su Rischio Calcolato)

 

Se fai vedere questi dati, ti accusano di essere berlusconiano. Invece sei solo onesto. E in ogni caso, nell’ipotesi paradossale di essere costretti a scegliere il male minore, meglio uno che si fotte 4 mignotte (pagandole) o uno che si fotte 60 milioni di italiani (derubandoli)? Ovviamente è un falso problema: meglio il nuovo.

La domanda paradossale è quella cui inducono, coscientemente, le esternazioni di Andrea Romano, che (se guardate il video) ha volutamente accostato il pensiero di chi critica l’operato del Governo Monti a quello di chi “allora vota Berlusconi”. Dunque la risposta all’evidente forzatura logica (non esistono solo Monti e Berlusconi, quindi non si è costretti a scegliere per forza tra i due) diventa una risposta paradossale, poiché nasce da una domanda che parte da un assunto falso.

La strategia è quella di polarizzare l’elettorato: se non sei con Monti, allora sei un berlusconiano. E’ un artificio retorico. Abituatevici.

 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

46 risposte a Eccoli, tutti i risultati del Governo Monti

  • Pingback: Perché l'Italia non è un paese democratico | Cori in tempesta

  • Pingback: JUNK! A un passo dalla spazzatura. | Byoblu.com

  • 8
    CRISTIAN

    Il commento di Messora è tutt’altro che stupido…penso che sia stupido insinuare che Messora non sia informato! c’e ne fossero a migliaia come lui…..

  • 7
    Gius

    meglio uno che si fote 4 mignotte e non fotte noi…

  • 6
    Ace Ventura

    Per essere davvero solidali con le popolazioni del terzo mondo bisognerebbe aiutarle a restare nel loro paese. Ad esempio spingendole a superare le divisioni etniche, a diventare proprietarie delle loro risorse e a mantenere una loro identità culturale, senza imporgli la nostra a forza di bombe. Invece contnuiamo a depredarle di tutto, costringendole a scambiare oro e petrolio in cambio della ricostruzione di città che noi stessi abbiamo raso al suolo. Del resto l’immigrazione indiscrimanata fa molto comodo, consente di riportare la classe lavoratrice al ‘700, quando i lavoratori erano ancora incapaci di avanzare qualunque tipo di rivendicazione, proprio perchè ignoranti e privi di un’identità culturale. Oggi non sono necessariamente ignoranti, ma proprio perchè buona parte di loro viene da culture completamente diverse dalla nostra, si trovano più o meno nelle stesse condizioni.

  • 5
    Clausius

    Mancano alcuni dati come ad l’aumento delle persone e famiglie in povertà,la diminuzione dei consumi di base,l’aumento dei consumi di beni di lusso e altro che darebbero un quadro ben peggiore.Non è una critica al post ma un modo per dire che l’esperienza sul campo è anche più drammatica.

    Hanno da poco passato,su RAI News un servizio che dà il movimento in crescita.Senza dare dati ma essendo provenienti da SWG quantificabili al 18%.Hanno anche rimarcato come Piazza S.Giovanni chiuderà lo Tsunami Tour il 22 Febbraio.Cosa mai avvenuta dai tempi di Berlinguer dove quella piazza era appaltata dalla sinistra (ma voi vedete una sinistra?).

    La risposta è già quì :  http://www.byoblu.com/post/2013/01/29/Ci-sara-un-Monti-Bis-e-lui-lo-sa-gia.aspx 

    Se non ci fosse l’alternativa M5S non andrei a votare,nemmeno imbottito di Plasil in fiale.

  • 4
    GR

    Il disastro dell’italia non può essere nato tutto nell’ultimo anno, ma più logicamente è l’onda lunga di un decennio di disastri berlusconiani. Quelle cifre stanno però a significare che il ruolo di salvatore della patria attribuito a Monti è palesemente falso.

    • 4.1
      Ross_1

      Il DISASTRO è INIZIATO QUI:

      GOVERNO: PRODI – 17 maggio 1996 21 ottobre 1998

      E DA QUEL MOMENTO NON E’ ANCORA FINITO !!!

      Da questo malato di mente, che ritiene di avere il merito di averci dato la moneta unica. E poi, nelle interviste estere dice la verità su che schifezza sia la moneta unica.

  • 3
    clintock

    Si, ho notato anche io, ormai se critichi Monti qualcuno di addita come Berlusconiano.

    A mio modo di vedere entrambi sono impresentabili, entrambi mentono, solo usano stil differenti, ed entrambi usano le istituzioni per i loro interessi personali.

    Detto questo, e lo scrivo sapendo che sarò additato come fan di Berlusconi, e NON LO SONO, almeno Berlusconi al momento stà basando la sua campagna elettorale, subdolamente, su elementi di verità, certo, che usa strumentalmente, come specchietto per le allodole, mentre Monti sono palle a 360° .

    Aggiungo, sapendo di non essere originale in quanto lo ha già detto Messora: Non ci sono solo Monti e Berlusconi.

  • 2
    Renzo M

    Quella di Rischio Calcoklato è a mio avviso una analisi del tutto miope e sballata. perchè capovolge le cause con l’effetto.

    Il “superindice” poi sembra costruito apposta per elogiare Berlusconi.
    Ma anzitutto è un fatto inconfutabile che i governi di Centrosinistra hanno fatto scendere il debito/PIL aumentando l’avanzo primario. Mentre quelli Berlusconi hanno dissipato quei risultati facendo risalire il debito fino ai livelli lasciati in eredirtà a Monti. Vedi:
    http://www.youtube.com/watch?v=sn29NSHrVfQ&playnext=1&list=PLBA90AF1EBB68AEDD&feature=results_video
    http://www.youtube.com/watch?v=PwP2aaWvM2Y

    E i dati ISTAT:

    Dire poi che nel 2008-09 “Tremonti in quel periodo ebbe il merito di non sperperare denaro pubblico e di non fare niente…” è pazzesco. Perchè prorpio negando l’evidenza della crisi e di prendere provvedimenti siamo vissuti in una situazione di apparente benessere. Ma proprio questo “rimandare i compiti” aggravò la situazione del debito e i costi dello spread fino al punto di costringere Berlusconi stesso ad introdurre la polpetta avvelenata del patto di stabilità nel 2013 e ad appoggiare Monti (per lui il suo “utile idiota”) votando ed apprezzando tutti i suoi provvedimenti recessionistici.

    Saluti, Renzo

  • 1
    claudiorossi

    Monti ha peggiorato la situazione del paese perche’ ha preteso di risolvere i problemi del 2012 con metodi da anni ’60 anteponendo gli interessi della finanza a quelli dell’economia reale. Ricordiamoci pero’ che Berlusconi, anteponendo i problemi suoi a quelli del paese, ha “legalizzato” l’illegalita’ e ha creato un danno enorme nelle coscienze di molti degli italiani.

  • 0
    Erix

    E’ anche sleale, da parte di certi commentatori, metterla sulla semplice visione del paragone mirato alla scelta per il voto. Qui si sta solo disquisendo su due modi di agire e sulla “quantità di danni prodotti”. Se poi vogliamo approfondire possiamo riportare il vincitore di questa disputa a confronto con un altro leader. Occhio poi alla champions league.

  • -1
    moshedayan

    voto grillo e chissene!! e lo voto x un motivo semplice: x dare una bella scossa a questo parlamento! anche se debbo dire alcune cose dei grillini mi mettono i brividi lungo la schiena! e ne ho paura! sentire grillo è come andare a una riunione degli Stati Generali pre-rivoluzione francese! a volte mi chiedo se le riunioni le tengono nella “sala della pallacorda”. ovviamente li voterò xchè mi rotto i cabbasisi di monti, di silvio e tutta l’europa, che secondo me dovrebbero tutti quanti subire un processo x aver viiolato i diritti dell’uomo e del cittadino, costringendo migliaia di giovani alla disoccupazione, e crimini contro l’umanità!

  • -2
    Stefano B.

    Mi permetto di aggiungere un altro risultato brillante di Monti, cioè i capitoli di spesa che la sua spending review non ha toccato se non in modo trascurabile: i costi degli organi istituzionali dello Stato (6,4miliardi l’anno), dei 144 mila tra Parlamentari-Ministri-Amministratori Locali, dei 24 mila consiglieri di amministrazione di società pubbliche, delle 44 mila persone negli organi di controllo, delle 38 mila persone di supporto agli uffici politici, delle 390 mila persone di apparato politico, e dei 456 mila consulenti; il costo di Regioni/Province/Comuni (3,3 miliardi), della mobilità della pubblica amministrazione (2,8 miliardi), etc. etc. per un costo complessivo della politica di 23,9 miliardi l’anno (dieci anni fa si pendeva la metà, quindi spendere meno SI PUO’ FARE). Bè, se si fossero ridotti (della metà?) tutti questi costi, anche se non ciò non fosse bastato per non tagliare la spesa sociale, sarebbe comunque già stato un passo nella direzione giusta no? Invece Monti si è ben guardato dal compierlo: più facile aumentare le tasse, e tagliare scuola sanità e pensionm no?. Poi ci sono altre voci di spesa che possono essere tagliate: 1 miliardo di finanziamento ai giornali, 35 miliardi degli F35, 125 miliardi del MES, 7 miliardi di maxi-pensioni, non serve che continui no?

  • -3

    A voi, a noi… serve conoscere questo:http://llht.org/2013/02/01/misura-anima/Sappiatemi dire…Ciao

  • -4
    Paoluccio Anafesto

    Dissertare se sia Monto o Berlusconi la causa di com’è messa l’Italia credo sia leggermente fuorviante.

    L’Italia ha abbracciato una economia di mercato basata sul debito; questa economia è sostenibile solo crescendo indefinitamente, ma, come ci insegna la fisica,la crescita infinita è impossibile in un sistema finito.

    In poche parole, se si persegue ad essere cialtroni e continuare in questo tipo di economia, che tra l’altro è la prosecuzione della seconda guerra mondiale con armi diverse,  tutte le nazioni, Germania inclusa faranno la fine della Grecia.

    Se si possiede un minimo di immaginazione si può intravvedere alla fine una drastica diminuzione della popolazione mondiale, dove una minima parte avrà accesso alle risorse e la maggior parte potrà vivere in una specie di medioevodeprivati di tutto.

    Poi, Monti, Berlusconi o altri tragici personaggi che infestano il nostro panorama politico sono supponenti incompetenti che concorrono al risultato finale.

  • -5
    Pierluigi R.

    Romano: Vauro ci farebbe un’altra pagina bianca come vignetta! Ahahaha sono loro che hanno le “proposte vere” sull’economia? Persone vuote. Programmi vuoti.

  • -6
    urkuk

    I sondaggi non rispecchiano la realtà!!

    Dimostriamolo insieme con questo rilevamento d’opinione auto-organizzato:

    http://twtpoll.com/jdd1t4

    à sara dura: ci vediamo in parlamento!

  • -7
    Safonte

    Il professore ci sta portando sempre di più in una direzione che, da tempo, è descritta nei libri di economia internazionale.

  • -8
    Ross_1

    ER MEJO DER MEJO. UN GRANDE GENIO

  • -9
    Anas E.
    Gius ha scritto il  2 febbraio 2013  alle  12.11 

     

    meglio uno che si fote 4 mignotte e non fotte noi…

     

    Caro GIUS ! Era sotto inteso che lui Mentre si faceva 4 Mignotte si è fatto pure i 60 Millioni di Pecore. è ovvio, quando uno invece di fare l’interesse del popolo si mette a fare quelli del suo cervellino di sotto !

    Ma perchè siete sempre RIDOTTI a scegliere tra il Male e il Peggio ????

    Non era meglio scegliere gente onesta, con FEDINA PENALE VERGINE ( ZERO CONDANNe, ZERO quello tondo non “meno di due anni” ) gente che non scende ai compromessi con le banche, le mafie o le mignotte, gente che rende conto regolarmente solo ai cittadini ?????

    • -9.1

      Ovviamente, come scrivo nel post, la domanda è paradossale ed è quella cui inducono, coscientemente, le esternazioni di questi signori, come Andrea Romano, che (se guardate il video) ha volutamente accostato il pensiero di chi critica l’operato del Governo Monti a quello di chi “allora vota Berlusconi”. Dunque la risposta all’evidente forzatura logica (non esistono solo Monti e Berlusconi) diventa una risposta paradossale, poiché nasce da una domanda che parte da un assunto falso.
      La strategia è quella di polarizzare l’elettorato: se non sei con Monti, allora sei un berlusconiano. E’ un artificio retorico.

  • -10
    Erix

    Ormai è radicata nel cervello l’equazione Berlusconi= rovina dell’Italia.

    Non sono berlusconiano anzi lo prenderei a calci nel didietro fino a fratturarmi il piede, ma cercate di riconoscere almeno l’evidenza. Mettiamola cosi: Monti ha fatto molto più danno di proposito. Ha favorito i poteri forti contro il popolo. Berlusconi si è fatto gli affari suoi e nel tempo libero ha cercato di fare qualcosa anche per l’Italia.

  • -11
    Ross_1

    Forse è meglio precisare che il grande genio della finanza di: (scelta INcivile) ha fatto benissimo. Benissimo per la sua creatura: la moneta unica. Non poteva fare diversamente per salvare la sua creaturina. Ha affossato l’italia al grido: AIUTO la catastrofe! Fate presto, presto! Ci mangiano i bambini!!! Non ha sbagliato una virgola, se la guardiamo dal suo lato. La sua agenda? Prevede, ma è meglio dirlo a spizzichi e sottovoce, la: privatizzazione della sanità, e altre belle cosine.

    Questo è solo l’inizio, o, non si potrà mai raggiungere il pareggio di bilancio. Quello che ci aspetta è ancora peggio… Lo vedrete a breve, dopo la farsa delle finte elezioni. Compratevi un orto perchè senza quello non mangierete più. (io l’ho già fatto)

  • -12
    spanakorzo

    La gelmini alla fine dice “ci è stato spiegato che con i tecnici etc etc..” .. spiegato da chi??

  • -13
    Peter

    E’ stupido il tuo commento, Monti è stato a Governo per un anno solo in confronto ai 10 anni che il tizio che si fotte 4 mignotte ha fottutto anche tutti noi aumentando il debito pubblico a dismisura e mandandoci in recessione! Monti si è trovato lì per aggiustare gli sbagli e scusa, ma mi da fastidio che uno per cofrontare governi parla di PIL o di Deficit, perché significa che non è assolutamente informato sui criteri di calcolo di questi ultimi! E quando dici peggior risultato degli ultimi 5 anni, dobbiamo ricordare 5 anni fa, come 15 anni fa chi c’era? … E’ sempre lui, quello che si fotte 4 mignotte. Il tuo articolo è ipocrita, sparare questi dati su 1 anno di governo è da stupidi.

    Per quanto riguarda il linguaggio che ho usato, è al livello del tuo articolo.

    • -13.1
      Lopa58

      Solamente il pasticcio degli ” esodati” dovrebbe costringere un uomo onesto (se fosse veramente onesto)  a farsi da parte, a nascondersi…. altro che a promuovere liste che portano il suo nome senza avere il coraggio di candidarsi !!( E’ un po’ come dire…:  “Andate avanti voi che a me viene da ridere…”)

      E poi Peter, sei un grande maleducato!

    • -13.2
      ric

      Caro Peter,

      che le politiche economiche adottate dal governo Monti abbiano peggiorato la situazione è incontestabile, la cosa grave è che siano state prese appositamente.

      In un intervento pubblico del 2011 alla Luiss il prof. Monti affermò: “I passi avanti dell’Europa sono cessioni di sovranità. I cittadini possono essere pronti a queste cessioni solo quando c’è una crisi in atto“.

      Già questa situazione è stata dichiaratamente voluta, perchè i cittadini subissero in silenzio quelle riforme che altrimenti non sarebbero mai state accetate.

      Quali riforme? Flessibilità di entrata e uscita nel mercato del lavoro, riforma delle pensioni ecc. ecc. Insomma tutte quelle riforme per cui sarebbe bene silenziare i sindacati e tagliare le ali (converrai affermazioni aberranti).

      Ecco, a me sembra chiaro dove ci vuole portare il prof. Monti..

    • -13.3
      Gianni Bella

      Quando arrivano direttamente i galoppini di Scelta Civica ad arrampicarsi sugli specchi, come questo Peter, è segno evidente che hai fatto centro, Claudio :)
      Go on. L’opposizione dura e un contraddittorio serio non si sentono spesso, in tv (anzi: mai). Quindi non ti fermare che hai l’appoggio di milioni di italiani. Anche fisico, se necessario.

      P.s. per il “galoppino”, devi guardare il video per comprendere la frase di Claudio su Berlusconi. E sei ignorante, perché i dati raffrontano i Governi in maniera omogenea, sia a livello di calcolo sia come durata della legislatura, dunque quello che dici rispetto al modo in cui sono calcolati vale per tutti i Governi, non solo per Monti, e quindi non vale ad assolverlo. Ciononostante, comunque, il governo Monti è stato il peggiore di sempre. O fate anche voi come Berlusconi: “non è colpa mia, ma dei governi che mi hanno preceduto, della magistratura, dei comunisti, etc…”?

    • -13.4
      Mjollnir

      Non credo proprio che Claudio sia un sostenitore di Berlusconi, ma che volesse proprio esprimere il concetto che Berlusconi ha governato facendo i suoi interessi e non quelli dell’Italia ottenendo i risultati che tutti conosciamo fino al Novembre 2011 metre Monti che ha governato facendo gli interessi della finanza e di tutti i gruppi di cui fa parte ha prodotto risultati molto peggiori per gli italiani in un solo anno. Una politica molto incisiva, come è stata quella di Monti, può tranquillamente produrre tali risultati in un solo anno e quello che è successo è un evidente conseguenza logica e diretta del suo operato.

    • -13.5
      il giak

      Caro ric, appoggio in il tuo ragionamento che condivido.Con molto rammarico però ritengo che gli italiani avrebbero comunque accettato, senza fiatare, qualunque provvedimento anche in assenza di deterrenti, purtroppo.

    • -13.6
      supermario23

      Qui nessuno sta elogiando Berlusca, se uno dice che Tizio è peggio di Caio vuol solo dire che non esiste mai un limite al peggio. Esiste il nero ed il nero più nero. Per quanto riguarda i dati, se Monti è riuscito a fare questo in un anno figuriamoci cosa farebbe in 20, diventeremmo (se non lo siamo gia) una colonia tedesca, il parco giochi fallito dei teutonici.

    • -13.7
      roby67

      Carissimo Claudio, questo blog ha un problema enorme!Volevo votare il commento di Pietro ( che dev’essere duro come la pietra…) ma non sono riuscito a trovare la stellina SOTTOZERO con tanto di pernacchia finale.Puoi cortesemente rimediare?Ovviamente la risposta di Mjollnir e’ quella giusta da sei stelline!

  • -14
    malsano

    Claudio, oltre ai dati indiscutibili presentati sarebbe il caso di soffermarsi sul mantra dei pidiellini ripetuto candidamente anche dalla Gelmini.

    “Pensavamo che Monti avrebbe rimediato ad una situazione catastrofica invece l’ha peggiorata, ci siamo sbagliati.”

    Perfetto, ne prendiamo atto, ma siccome c’è gente come me, te e molti altri avevano previsto ed anticipato in diverse sedi (io nemmeno ti conoscevo a quei tempi) dal primo giorno del suo insediamento a cosa ci avrebbe condotto il governo dei bocconians sarà che di politica ed economia ne sappiamo più di loro?

    Allora li si potrebbe anche scusare, a condizione che ammettano di essere negati e si tolgano dalle balle. 

  • -15
    Skyblu

    Io voglio provare a capire, cosa c’è di strano, nel dire che tutti i governi che sono stati eletti negli ultimi anni, hanno peggiorato tutti i parametri e Monti non ha fatto altro che mettere l’acceleratore a questo peggioramento (dimostrato dai dati esposti da Claudio). vogliamo dire che non è bastato un anno di governo, vogliamo dire che la crisi non ha aiutato le cose, si può dire tutto e volendo il contrario di tutto, ogni opinione e legittima,  ma non mi pare che la matematica sia un opinione, quindi i dati parlano chiaro, con il governo Monti  la situazione è peggiorata, e meno male che si chiamava Salva Italia.

    Personalmente mi rimane un mistero come gli ufo, o il bigfoot: come può un governo ha avuto questi risultati  proporre di migliorare le cose, imponendo la sua agenda? Altro mistero, perché se questa agenda è così importante per gli italiani, Monti non va nelle piazze esponendo in maniera chiara e democratica il suo programma,  se questa agenda dovrà essere il riferimento, il punto fondamentale della politica italiana dei prossimi anni, perché Monti non va tra la gente, perché sceglie solo luoghi esclusivi o telecamere, le persone non hanno il diritto di ascoltare e poi discutere ciò che  pensano al diretto interessato con un confronto rispettoso, democratico e leale? Ovviamente il confronto DIRETTO con le piazze, dovrebbero farlo anche tutti coloro che attualmente non lo stanno facendo, perchè non si espongono?

  • -16
    renato85

    Ma com’è che quando parla Claudio i secondi scorrono così velocemente?

    PS: Non si riesce comunque a vedere quanto scorrono i secondi per gli altri

  • -17
    Mark963

    Monti, che con le tasse ha salvato le banche e non l’Italia come falsamente afferma, ha fatto due cose che hanno fatto fallire l’economia reale italiana: ha spaventato i benestanti con la caccia alle streghe, i controlli sparati dalla tv di regime e lo stato di polizia fiscale, benestanti che, spaventati, hanno smesso di spendere.
    Ha poi mandato in crisi la classe media con un forte aumento della tassazione: la classe media ha quindi ridotto le spese al minimo.
    Queste due manovre hanno bloccato, paralizzato l’economia italiana.
    I negozi continuano a chiudere insesorabilmente, il commercio è fallito, il mercato (quello vero, non quello di cui parlano Monti e Napolitano quando parlano di “mercati”, riferendosi alla borsa, alla finanza speculatrice ed improduttiva) è morto.
    Colpo finale e mortale all’economia reale? Il redditometro, una follia.
    Una follia che controlla “la spesa” dei cittadini.
    Risultato? L’effetto – certo – è che gli italiani cercheranno di spendere il meno possibile, per timore di finire nelle maglie del fisco.
    L’altro effetto – anche questo certo – è che aumenteranno i pagamenti in contante e in nero, per non far conoscere le spese al fisco.
    Chi vota l’uomo delle banche e delle tasse si assume una grave responsabilità verso il popolo italiano.

  • -18
    Campisi

    Fosse solo una questione di mignotte, potrebbe fottersi le bagasce che vuole. Il nano ha fatto ben altro, ha ridotto alla miseria questo cavolo di paese nel quale ancora vivono persone convinte di votare una vittima delle toghe rosse. Dall’altra il signor, esimio professor Monti ha solo dimostrato che facendo gli interessi di quel ristretto club di parassiti speculatori e rovina famiglie, le cose possono migliorare per i padroni affossando sempre di più i popoli nella miseria dalla quale i nostri nonni erano usciti. Fare certi discorsi porta le menti deboli a convincersi sempre di più che tutto sommato è da preferire il nano catramato a Monti o a Bersani che in definitiva equivale a tagliarsi l’uccello per far un dispetto alla moglie. Approfitta almeno, visto che hai presa su tanti tentennati o confusi, che il voto di rottura con questa Repubblica delle banane, fondata sul malaffare è quello dato al M5S e festa finita.

  • -19
    Fido83

    Carissimo Peter:

    innanzitutto non è vero che Monti si “è trovato li” poiche NESSUNO degli italiani glielo ha chiesto,poteva stare benissimo dov era prima…

    secondo :

    non ce NESSUN caso al mondo,e i tecnici lo sanno bene, che politiche di austerità abbiano portato benefici..

    quindi mi sembra assurdo magnificare il lavoro di un governo che per giunta non lo ha votato nessuno…e che portera solo più recessione!

  • -20
    Grigio

    Ho un sospetto terribile, suffragato dai commenti qualunquisti e privi di ogni fondamento logico, come quello effettuato da Peter.

    Berlusconi non deve essere preso in considerazione, un Governo dove lui fosse presente, anche come Ministro, ci darebbe subito un grandissimo handicap di operabilità, senza considerare che ormai siamo abituati alle sue false promesse.

    Ma detto questo, il grande trappolone che intravedo è quello del paradigma sbagliato. Se Berlusconi dice “fuori dall”Euro”  allora ha ragione Monti ed anche in parte il PD. Quindi viene usata la sua figura (o forse peggio si fa usare) per sviare la logica della gente, la quale (Peter insegna) pur di condannare in qualche modo l’odiato Berlusconi, si beve la teoria che “è tutta colpa sua” ed accetta inconsciamente Monti ed il PD (che è uguale, Vendola a parte).

    In un altro forum ho ricordato una frase che Tremonti ha pronunciato durante la trasmissione di Santoro giovedì scorso “ho un sogno…che i cittadini votino qualsiasi partito, ma l’importante è non votare Monti, che deve rimanere sotto il 10% per essere neutralizzato”. Una frase in cui, invece di riconoscere una sorta di onestà politica (votate chi volete meno che Monti) per il bene del Paese, sortisce l’effetto opposto perchè Tremonti è quello che stava al Governo con Berlusconi.

    Purtroppo l’ideologia scavalca la logica dei numeri e anche delle parole, considerata l’ultima criminale “chicca” che è uscita oggi dalle fauci di Monti riguardo l’età pensionabile ed il riordino della sanità (sappiamo bene come).

    • -20.1
      james62

      In effetti e’ vero: purtroppo le cose piu’ condivisibili riguardo alle politiche economiche/monetarie le stanno dicendo dal centro destra, anche se in chiave demagogico/elettoralistica. Dico “purtroppo” perche’ questo rende ancora piu’ difficile interloquire con quelli che “ideologicamente” sono schierati a sinistra e cercare di far capire loro la trappola dell’euro e la trappola di Monti. Tenete presente che Tremonti e’ uno che ha avuto rapporti con il Bilderberg, per cui li conosce bene i personaggi come Monti e tenderei a credergli se dice che sono dei fanatici esaltati.

  • -21
    MaxP.

    AIUTO ! SONO DISPERATO

    Ma io mi chiedo, come si fà a 3 settimane dal voto leggendo i sondaggi dei giornali e media in generale a credere che più del 50% degli Italiani voterà alle prossime elezioni ancora una volta per dare la propria fiducia RAPPRESENTATIVA ai soliti partiti!

    Ma come, non si è imparato niente negli ultimi diciamo 20 ANNI!!!!

    Non ci posso credere che siamo così disinformati (FESSI) che ancora abbiamo il coraggio e la sconsideratezza di dare fiducia alle stesse persone che ci hanno portato nel baratro fin qui raggiunto!

    Probabilmente c’è qualcosa di sbagliato, saranno  isondaggisti venduti (il che sarebbe il minimo) non serve conoscere a menadito tutte le considerazioni di econimisti illuminati, che so io del prof. Bagnai o Borghi, ecc. ma basta vedere sulla propria pelle giorno dopo giorno i risultati della politica nostrana degli ultimi anni.

    E Pensare che tra 20 gg. ci sarà un occasione irripetibile almeno per i prossimi 5 anni, visto che sicuramente piuttosto faranno un nuovo governo ogni 6 mesi che rischiare di ritornare alla consultazione incerta popolare!

    Si aprirà una finestra temporale dove finalmente possiamo riappropiarci provvisoriamente per 36 ore del nostro diritto di decidere del nostro futuro.

    E noi cosa faccaimo? Ridiamo fiducia sempre agli stessi, gli stessi che nell’ultimo anno si sono uniti delegando e appoggiando in bianco il governo Monti che ha prodotto i risultati di cui vedi sopra!

    AIUTATEMI A CAPIRE!!! perchè io personalmente NON CI POSSO CREDERE!!!!!

    • -21.1
      gabriellab

      I sondaggi dei media sono tutti fasulli, studiati a tavolino per far credere ancora che la gente ha fiducia nei partiti tradizionali

    • -21.2
      freddy_973

      Secondo me condizionati dalle Tv, distratti dal Calcio, danno la colpa sottomessi alla crisi, e crede che tutto quanto e caduto come sfortuna dal cielo. Insomma  una specie di punizione divina, al quale la popolazione (questo 50%) non sa porvi rimedio vista la sovrannaturalita del disastro! Quindi per loro e meglio arroccarsi alla propria nave che affonda e sperare che non affondi del tutto, e magari grazie a loro non affonderà, e questo nonostante a 20 metri vicini ci sia una isola rigogliosa, senza capitani che ti schiavizzano sfruttano e ti urlano! Si e un paradosso, ma e nell’animo umano, condizionabile sopratutto se non allenato all’intelligenza! Un popolo di “razzi amari“!!! o di schiavi lobotomizzati! Se la realtà che ti viene presentata e solo una puoi credere veramente che sia la migliore. Un popolo convinto che la m**da sia cioccolata e la degustano con avidità, mentre rifiutano e disdegnano la vera cioccolata perchè gli e stato inculcato che e m**da!

    • -21.3
      Clausius

      E’ che c’è ancora un 50% di cittadini appartenenti a varie categorie.Dagli illusi,ai rintronati telelobotomizzati,ai clericali fondamentalisti,gli evasori compulsivi,a quelli convinti e ideologizzati ecc…

      Dopo tutto quel che è successo negli ultimi 5 anni nemmeno una bomba atomica li risveglierebbe dalla loro vita onirica.Sono dei replicanti,esseri tutti uguali che vivono ma non esistono.Ma votano.

      E lo so che questo porta ad una certa disperazione e solitudine.Bisogna combatterli usando il cervello ma è dura,Durissima.

      Se la situazione si facesse grave ti mando l’indirizzo e l’orario per il passaggio dallo Stargate….

       

  • -22
    salvoetna

    Sbagliare è umano perseverare è DIABOLICO.

    Sbagliare per 150 anni  !!!!!!!!!!!!………. sei ITALIANO

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

La Santanché furiosa sui pallisti Pd diventa una bestia

la santanche furiosa sui pallisti pd diventa una bestia Daniela Santanché si infuria a Coffee Break sul voto di Forza Italia alla Camera sulla Riforma Costituzionale, e chiede il fact checking. Guarda anche: ...GUARDA

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì Le cojonate di Franceschini e Poletti, ministri della cultura e del lavoro, a Tribuna Politica di Semprini, nel tentativo imbarazzante di difendere le ragioni del sì al Referendum Costituzionale, fanno sembrare le forziste Laura Ravetto e Anna Maria Bernini due emerite costituzionaliste. Tante fesserie tutte insieme...GUARDA

Scontro Berlusconi Berlinguer sul Referendum: “Qualcos’altro da aggiungere?”. “Sì: sarebbe un regime!”

Berlusconi Berlinguer Referendum Scontro tra Silvio Berlusconi e Bianca Berlinguer, che non gli permette di elencare le ragioni del No al Referendum Costituzionale. - "Ha qualcos'altro da aggiungere?". - "Sì... Sarebbe un regime!"....GUARDA

Fusaro: se vince il No, arriverà un governo tecnico guidato da Mario Draghi

Fusaro: se vince il No, arriverà un governo tecnico guidato da Mario Draghi Diego Fusaro: "Se al Referendum Costituzionale vince il sì, come vogliono le élite, distruggono la Costituzione, desovranizzano lo Stato e impongono l'Unione Europea come Banca Centrale che decide per tutti. Se vince il no l'élite ha pensato anche al piano B, perché il popolo si sta...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>