L’esercito degli spalamerda

macchinadelfango(2)

Macchina del Fango d’epoca – primi del ‘900

La macchina del fango sta lavorando a pieno regime. Oggi stanno raggiungendo vette apicali. Si arrampicano su tutti gli specchi. Vanno a spulciare la rete in cerca di miei veri o presunti commenti risalenti a 10, 15 anni fa, quando facevo tutt’altro, e se ne trovano uno che dice “salve, sapete che tempo fa domani?”, lo rilanciano su tutti i network, ossessivamente. “Messora: quando 15 anni fa chiedeva che tempo fa su internet“. Sono disperati. Peggio che alla frutta. Devono infangare ma sono a corto di melma. E allora che fanno? Inventano. Siamo alla diffamazione creativa. Siccome non sono un corrotto, non sono un delinquente, non ho case né barche a mia insaputa, divento alternativamente un buffone, uno poco serio, uno che tanto è destinato a fallire, uno che non ha la minima chance, uno che non ha curriculum, uno che ha fatto strada con la lingua, uno che ospita “bislacche teorie cospirazioniste“, dimenticando che quelle bislacche teorie cospirazioniste partivano proprio dai loro giornali (Paolo Becchi l’ho tirato fuori dal cappello di Libero, tanto per dirne una), uno che prende “fantastilioni di soldi pubblici” (detto ieri sera ad Ommnibus), quando non prendi proprio niente, e se un giorno prenderai, sarai soggetto ai limiti imposti ai collaboratori esterni, magari andandoci perfino a perdere (come al solito). Li capisco: non sono uno di loro. Se passa il concetto che anche la brava gente può dare una mano, è finita. Salta tutto. Me lo aspettavo e li guardo divertito. Sono fantastici mentre ciurlano nel manico alla ricerca di un’identità perduta. E forse non lo fanno neanche apposta: rispondono agli ordini. Tanto che poi ti chiamano e quasi si scusano. Ti dicono che sono in tanti, a pensarla come te. Ma poi un amico ti manda un link, e sul loro giornalino trovi lanci sensazionali.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

 

Hanno una tecnica precisa: siccome non possono farti dire quello che non hai detto, allora usano i titoli. Li usano come scatole cinesi. A mano a mano che raggiungi quella più interna, ti avvicini alla verità, tuttavia senza mai afferrarla. Siccome interviste non gliene rilasci, allora cercano in giro quello che possono e cuciono insieme parole lontane, pronunciate in frasi distanti, che neanche il dottor Frankenstein arriverebbe a tanto.

Libero, sulla homepage, oggi titola: “Sì a un Governo Pd senza Bersani“.

MessoraSiGovernoPD

Peccato che tu non hai mai detto una cosa del genere, per di più virgolettata. Ma non conta, perché la gente non lo sa. La gente legge, memorizza e passa avanti. Tu trasecoli, clicchi e si apre una seconda pagina con un titolo diverso: “Messora: Fiducia a un governo di grandi personalità? Forse“.

MessoraFiducia-Forse_500

Inutile dire che non hai mai detto neppure “forse”. Scaricare la puntata de La Zanzara per credere. Allora sempre più basito leggi l’articolo. “”La fiducia? Vedremo. Lo decideranno deputati e senatori.” Vedremo? E quando mai hai detto “vedremo”? Quel virgolettato semplicemente non esiste: se lo sono inventato di sana pianta. Tu hai solo detto che non è una questione di tua competenza, che bisogna chiedere ai portavoce di Camera e Senato, ma non hai mai detto “vedremo”, né “forse”, nè “magari”, né “chi lo sa” e neppure nessun altra formula ipotetica vagamente utilizzabile, sia pure dopo ampio maquillage, a mo’ di parziale apertura.

Certi giornali usano i titoli come dei manganelli, per asserire quello che vogliono, senza nessun aggancio con la realtà. Se gli articoli, per le redazioni online, non hanno un padrone, tantomeno ce l’hanno i titoli. Il titolista non è responsabile. Non esiste. Eppure la maggior parte degli sguardi si posa sui titoli, vi si sofferma e se ne va, dando per buona la notizia. Così, i titoli diventano un manganello che virgoletta il nulla e costruisce verità manipolate. Poi, basta una virgolettata, e possono sempre dire di aver scritto “spioni” senza averlo detto, perché se lo virgoletti può voler dire qualunque cosa che la mente “fumata” del titolista (ho messo le virgolette anch’io) produce nei suoi momenti di estraniamento dalla coscienza.

 Ho chiesto a Libero di rettificare. 

Da domani, non parlerò più con nessuno. Non prendetevela con me. Se tra di voi c’è qualche bravo giornalista, che vada piuttosto all’ordine dei giornalisti e chieda di radiare questi buffoni, perché screditano tutta la categoria.

 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

255 risposte a L’esercito degli spalamerda

  • 177
    Luca Chiquadro

    Improvvisamente tutto diventa più chiaro: cosa ci hanno fatto in tutti questi anni … Ipnotizzato e sedato dagli “organi di informazione” senza averne la benchè minima percezione. Lenta e calma la mia rabbia monta. 

  • 176
    il campesino

    Complimenti, caro Messora, ci vuole un bel coraggio ad assumersi l’in”carico” di consulente per la comunicazione, insieme a Martinelli, dei gruppi parlamentari del M5S… sapevate che il movimento era nel mirino dei vecchio sistema decadente, che utilizza i pennivendoli senza etica e vergogna per disinformare e cercare di distruggere la reputazione di tutto quello che ruota attorno alle 5 stelle….. sapevate bene che sarebbe toccato anche a voi… certo non pensavate di essere scambiati (in maniera fraudolenta) per dei portavoce….si, sono arrivati al punto di far finta di scambiare il consulente della comunicazione per il portavoce, che si sa è politico e comunica.., facendovi “dire” delle cose “politiche”… che in realtà non avete detto…  Buon divertimento ! perchè è evidente che siamo alle comiche finali… la reazione scomposta del regime partitocratico è un segnale evidente della sua implosione tipo WTC e le cariche le hanno piazzate loro….ma diranno che è colpa dei terroristi del M5S… 

     

     

  • 175
    Shinola

    Claudio,

    ora che sei responsabile della comunicazione, puoi dire ai due capogruppo che il Movimento non è il primo partito, nè al senato, nè alla camera?

    Con i voti all’estero non lo siamo più. Lo dico da sostenitore. Non è possibile per un movimento che fa della trasparenza un punto chiave, continuare con questa strategia di comunicazione. Le balle lasciamole agli avversari. 

    Forza e in bocca al lupo per il nuovo ruolo, conto su di te.

  • 174
    Shinola

    Claudio,

    ora che sei responsabile della comunicazione, puoi dire ai due capogruppo che il Movimento non è il primo partito, nè al senato, nè alla camera?

    Con i voti all’estero non lo siamo più. Lo dico da sostenitore. Non è possibile per un movimento che fa della trasparenza un punto chiave, continuare con questa strategia di comunicazione. Le balle lasciamole agli avversari. 

    Forza e in bocca al lupo per il nuovo ruolo, conto su di te.

  • 173
    Shinola

    Claudio,

    ora che sei responsabile della comunicazione, puoi dire ai due capogruppo che il Movimento non è il primo partito, nè al senato, nè alla camera?

    Con i voti all’estero non lo siamo più. Lo dico da sostenitore. Non è possibile per un movimento che fa della trasparenza un punto chiave, continuare con questa strategia di comunicazione. Le balle lasciamole agli avversari. 

    Forza e in bocca al lupo per il nuovo ruolo, conto su di te.

  • 172
    alessandrosaiyan

    Grande Claudio! Sei uno dei miei Italiani preferiti!

     

    Da: un italiano…

  • 171
    emiliano di rocco

    L’INFINITA MENZOGNA

    SEMPRE CARO MI FU QUESTO GIORNALE
    E QUESTA STAMPA, CHE DA TANTA PARTE
    DELL’INFORMAZIONE IL GUARDO ESCLUDE.
    MA SUBENDO E PENANDO, GLI ARTICOLATI
    STRAZI DA BANCARELLA, EDITORIALI
    CIRCENSI E APOCALISSI ALLA RETE
    IO AD IGNORAR MI ACCINGO, L’ORRIDO GIOCO
    E L’INFIMA SCRITTURA. MA COME IL VENTO
    ODO SOFFIARE SOPRA IL NIENTE , IO QUELLO
    INFINITO SILENZIO A UN MEZZO ATROCE
    VO COMPARANDO: E MI SOVVIEN IL GOVERNO,
    E LE PASSATE ELEZIONI, E LA PRESENTE
    E VIVA, E IL SUON DI LEI. COSI’ DI QUESTE
    OSCENITA’ DA GIORNALISTI ESULTO IO
    ED AFFONDARLI SARA’ DOLCE IN QUESTO MARE. 

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Gianluca Ferrara: Trump? Non cambierà niente. Ecco perché.

Trump Gianluca Ferrara - Play di Gianluca Ferrara 26.172, sono il numero di bombe che gli USA hanno sganciato soltanto nel 2016 su sette paesi. Una media spaventosa di 3 ordigni ogni ora. E Dinnanzi a questa ipocrisia che ruotava intorno al Premio Nobel per la pace Barack...--> LEGGI TUTTO

Quando non paghi nulla per l’informazione, ricorda che la merce sei tu!

Valerio Lo Monaco - Se per il tuo media non paghi nulla, la merce sei tu Quanto accaduto a Claudio Messora e al suo sito Byoblu di informazione indipendente è la prova provata di due cose importanti. Google ha deciso unilateralmente e irrevocabilmente di rimuovere tutte le procedure di monetizzazione attraverso gli annunci ADSense sul sito di Byoblu, sistema utilizzato da Byoblu...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

E PERFINO IL DIRETTORE DE L’ESPRESSO, TOMMASO CERNO, DIFENDE M5S: SOVRANITÀ AL POPOLO!

Tommaso Cerno, direttore de L'Espresso, si accalora e sostiene con passione la causa della sovranità popolare e del diritto dei cittadini di esercitarla attraverso il voto, e difende anche la posizione del Movimento 5 Stelle rispetto alla lotta che sta conducendo dentro e fuori dal Parlamento...GUARDA

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE… DEL PRESIDENTE PRECEDENTE – Walter Rizzetto alla Camera

Il discorso di Walter Rizzetto a Paolo Gentiloni per la fiducia del Governo Gentiloni alla Camera: "Il Partito Democratico incarica il Partito Democratico di formare un nuovo Governo del Partito Democratico, dopo le dimissioni del Governo del Partito Democratico per il referendum del Partito Democratico. Tutti...GUARDA

Come salveranno MPS passo passo, fino al decreto Gentiloni, spiegato da Dino Pesole del Sole24Ore

MPS Pesole Mes Come salveranno MPS e (probabilmente) invocheranno il Fondo Salva Stati (MES) con la scusa di mettere una pezza ai bilanci delle banche, spiegato da Dino Pesole del Sole 24 Ore.  (altro…)...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>