La mordacchia

lamordacchia

Il Parlamento è organizzato in gruppi di lavoro. Questi gruppi si formano sia alla Camera che al Senato. In alcuni casi, per certe materie di interesse comune, se ne formano di congiunti (si chiamano bicamerali). Ci sono gruppi competenti per le materie economiche, per le materie costituzionali, ci sono gruppi che si formano momentaneamente, alla bisogna, per poi sciogliersi, e gruppi permanenti. Sono la fucina nella quale un Parlamento sano forgia i disegni di legge, prima di proporli all’assemblea per iniziare l’iter di discussione. Si chiamano commissioni. No commissioni, No party!

Cosa sta succedendo? Il nuovo Parlamento si è insediato ormai da oltre due settimane, ma delle Commissioni non si vede ancora traccia alcuna. Perché? Inizialmente si poteva pensare che il ritardo fosse dovuto all’esigenza di piazzare i trombati delle cariche maggiori (presidenze e vicepresidenze delle Camere) a presiedere le commissioni, ma ora non più. Ora il punto è un altro. Con le commissioni regolarmente costituite, il Parlamento è pienamente operativo, e dunque le formazioni politiche possono presentare la loro proposta legislativa. Che so… una legge contro la corruzione, piuttosto che l’abbattimento degli stipendi dei parlamentari, o magari una nuova legge elettorale: tutte quelle cose sulle quali i partiti hanno dichiarato di voler convergere dopo avere sbattuto contro i risultati della tornata elettorale. Ma le parole (come dicono in centro Italia) se le porta il vento. I fatti sono che un Parlamento così, con 163 cittadini calati nelle istituzioni dal nulla, fa paura. Meglio neutralizzarlo. Ma come? Semplice: basta non far partire le commissioni regolari. No commissioni, No party!

 

L’Europa non è sparita. E’ ancora lì che aspetta di poterci “salvare”, a botte di memorandum d’intesa e condizionalità da firmare. Magari con una bella decima da applicare a tutti i conti correnti. Ma bisogna che il Parlamento venga congelato. Napolitano venerdì pomeriggio era fermamente risoluto a dimettersi e a lasciare la palla avvelenata al suo successore. Poi una telefonata con Mario Draghi, mr. BCE. La mattina dopo arrivano i 10 saggi, i facilitatori, pieni di riferimenti del mondo bancario e bocconiani doc (come Moavero Milanesi). Un pool di commissari con il compito di assicurarsi che le misure che arrivano dall’Europa siano ben digerite da un Parlamento immobile, costretto a restare a guardare. Peggio: costretto a lavorare solo su quello che interessa a Draghi, mediante l’istituzione e la permanenza di due commissioni speciali, presiedute dai facilitatori stessi, che hanno lo scopo di approvare i decreti d’urgenza del Governo Monti. Un Governo dimissionario, che dovrebbe poter operare solo per il disbrigo degli affari correnti (che so, fare la spesa, pagare le bollette), ma che potrebbe usare la scusa dell’urgenza (magari dopo una bella ritoccatina allo spread) per tirare fuori dal cappello qualche decreto in salsa europeista, sul modello troika che non passa mai di moda. Un decreto è un decreto: vale da subito. Poi deve essere convertito, certo. Ma quando? E da chi? Dopo 60 giorni, con calma, magari con un accordo Pd-Pdl-Monti o, peggio ancora, da un nuovo Parlamento meno grillino, se il nuovo Presidente della Repubblica dovesse sciogliere le camere e il Governo dimissionario dovesse riproporre un nuovo decreto sostitutivo di quello in scadenza, mentre si provvede a ripulire Camera e Senato dagli ospiti indesiderati mediante nuove elezioni.

La “prorogatio” di becchiana memoria non funziona così: prevede un Parlamento davvero operativo, con tutte le sue belle commissioni in esercizio. Diversamente, diventa un commissariamento al quadrato: Governo commissariato da Monti, quello del “golpe morbido” concertato con Napolitano, e Parlamento commissariato dai facilitatori, quelli del secondo “golpe saggio”, sempre concertato con Napolitano.

Avrebbe potuto essere diverso? No: un Governo Pd-M5S sarebbe stato improponibile e avrebbe sortito l’unico effetto di consegnare il Paese mani e piedi, tramite un voto di fiducia, a chi l’ha ridotto in queste condizioni e ora vuole riverginarsi nel tentativo di sfuggire alle sue responsabilità. E del resto, sia un Governo di nomi super partes sia un Governo a Cinque Stelle sono stati completamente esclusi da qualsiasi ipotesi di trattativa: Napolitano non ha mai preso in considerazione un Governo che non fosse “politico”, forse perché così sarebbe stato più facile applicare la mordacchia a un Parlamento troppo pericolosamente rappresentativo della volontà popolare.

Mentre cerchiamo di capire se la democrazia riuscirà mai ad uscire dallo stato di prognosi riservata in cui versa ormai da molto tempo, è necessario immediatamente chiedere, con forza e determinazione, che i presidenti di Camera e Senato si producano in uno scatto di reni e istituiscano immediatamente le commissioni parlamentari definitive. Non c’è più tempo da perdere.

 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

151 risposte a La mordacchia

  • 67

    Caro Claudio,

     

    grazie per avere scritto questo tuo articolo, chiaro e limpido, lampante di come i vecchi arcaici partiti nostrani intendono essere responsabili con i cittadini e le istituzioni che hanno occupato da decenni a questa parte.

    Anche io come te sono in attesa di vedere costituite le commissioni permanenti delle due camere e di vedere iniziata la formulazione delle leggi tanto attese e mai partorite dalla casta politica.

    Avanti tutta, avanti così M5S, corri Forrest corri!

      

  • 66

    Claudio, in politica oltre ad avere un bel programma, conta anche saper dialogare. A chi serve spaccare il M5S con il rischio di prendere meno voti alle prossime elezioni? Cosa ci guadagnerebbero i cittadini a rivotare a giugno e a ritrovarsi il Caimano con la maggioranza, o anche Renzi? Invece di voler stravincere, fare cappotto, con il rischio di perdere tutto, non trovi che sia meglio approfittare dello straordinario exploit ottenuto e usare quel potere, sia nelle commissioni che in parlamento, votando, dopo la fiducia, legge per legge ed emendamento per emendamento?

  • 65
    paola f

    Penso che questo sia il miglior parlamento degli ultimi 60 anni. Da elettrice vorrei poter esprimere al movimento che ho votato la mia preferenza in fatto di alleanze di governo per porre fine a questi sofismi politici che non capisco, essendo immersa in realtà quotidiane di sofferenze. Allora avanti con le commissioni, introduciamo i referendum consultativi e si chiudano le diatribe lasciando la parola ai cittadini in modo democratico. buon lavoro

  • 64
    bakib62

    Io ho dato il mio voto al M5S

    non per questa coerenza senza costrutto, ma per ottenere quanto starnazzato in campagna elettorale:

          riforma elettorale

          legge sul conflitto di interesse

          tagli ai costi della politica

          sostegno ai piu deboli

    E ho la netta sensazione che cosi` procedendo rimarranno parole al vento, con le quali non mi ci potro` neanche pulire il …

    Tristhan ha scritto :
    Se sei pentito di aver votato il M5S allora era meglio che aprivi di più le meningi, certi voti è meglio non averli. Introdurre cambiamenti radicali in sistemi atrofizzati da anni e anni di modalità governative basato sullo scambio di interessi incontra delle resistenze talmente forti che non è sufficiente dare il voto al M5S e poi sperare… io ho dato il voto al M5S perché per la prima volta in 45 anni vedo una perfetta sovrapposizione tra il programma e le mie idee, e questa convinzione è sempre più radicata. Se tu inizi a dire che sei pentito di averlo votato significa che non sei un innovatore e vivi aspettando che qualcuno faccia per te… sperando… peccato.

    • 64.1
      novecento

      Avete ragione tutti e due.

      Sul blog di grillo c’e’ la bibbia giusta per proseguire il nostro cammino.

      Ci sarebbe pero’ la necessità di fare qualcosa nell’immediato che dimostri alla gente che vogliamo esattamente quello che abbiamo detto in campagna elettorale:

      Il problema piu’ grosso, quello fondamentale, qual’è?

      Sovranità monetaria! quindi istituire una banca che stampi il fiorino con valore 1a1 per poi fare una piccola svalutazione del 20-25%.

      Da soli non ce la possiamo fare perchè i poteri occulti finanzieranno un attacco terroristico (vedi Bildelberg e le dichiarazioni di Imposimato). Le pen in francia ci ha convocati per discutere questo punto che è prioritario anche a loro. Noi a questo punto dobbiabo fare una cosa visibile ed eclatante: chimare anche Cipro, Portogallo, Spagna, Irlanda (bisona parlarne ovunque) e fare un incontro per elaborare una strategia comune atta d inserire l’istituto della banca sovrana dello stato, che entri in competizione con l’euro e renda piu’ accessibili i nostri prodotti di fatto aumentando le esportazioni vertiginosamente, quindi gli imprenditori saranno costretti ad assumere per soddisfare la domanda dell’export. Contemporaneamente nel trattato bisogna fare una cosa comune fuori dalle regole europee, che dimostri chi siamo e che forza abbiamo e cioè una disposizione che esenta per 5 anni le imposte fiscali per chi assume personale.

      Il resto ce lo insegna Borghi e Bagnai.

    • 64.2
      Virus
    • 64.3
      novecento

      Dimenticavo l’ulteriore accordo: nel frattempo mentre lo mettiamo nel c**o alla germania ci scambiamo i prodotti fra noi e se i tedeschi vogliono l’olio extravergine d’oliva toscano lo devono pagare il doppio del costo reale o si mangino la loro m**da. (made in Italy)

  • 63
    pablin

    Io ho votato m5s, non ho votato grillo nè casaleggio nè messora, e cosa vedo? i miei eletti ridotti a burattini!!!!!!!!!!!!! E che ne è del movimento? Di sicuro non è diventato un partito, non perchè sia qualcosa di meglio, ma semplicemente perchè il m5s è un’entità virtuale, non è!!! Non è però neanche un movimento, perchè se lo fosse ci sarebbe qualcosa che si muove nella società, persone che si incontrano e fanno qualcosa insieme. Morale: siamo qui a fare salotto sul blog di messora, a commentare i tatticismi di bersani, berlusconi, napolitano, grillo, casaleggio; fiducia sì, fiducia no, commissioni sì, commissioni no,… aria fritta!!! Siamo tutti alla finestra a non contare un c**zo esattamente come prima, più di prima; soli, ognuno davanti al suo monitor, mentre due persone (grillo e casaleggio) che, ribadisco, non ho votato, impartiscono direttive ai burattini che io ho votato e che non contano un c**zo! Tutto ciò fa molto matrix… 

  • 62
    luxor

    ragioniamo con calma.

    Le commissioni si costituiscono rispecchiando la consistenza numerica dei diversi Gruppi parlamentari. di conseguenza rispecchiano lo scenario dell’aula diviso tra maggioranza ed opposizione.

    infatti all’opposizione e’ generalmente affidata la presidenza di commissioni parlamentari di vigilanza, controllo e garanzia, come quelle sull’operato del servizio segreto civile e di quello militare.

     sbaglio o grillo aveva chiesto il COPASIR ( servizi segreti) e la Vigilanza RAI?!

    e qui sta IL PUNTO: QUAL’E’ LA MAGGIORANZA IN QUESTO PAESE?

    QUAL’E’ L’OPPOSIZIONE?

    fino a che non si chiariscono queste posizioni ho paura che non possiamo andare lontano.

    e questo tempo (perso) serve ai due piu’ grossi partiti per far ingerire ai loro elettori la pillola di un accordo altrimenti indigesto. ovviamente cercano di fare piu’ confusione possibile per creare fumo attorno a questa scelta.

    si dice: ma ora c’e’ Monti. e allora? domani ci saranno bersaniberlusconi che comunque dovranno necessariamente confrontarsi con l’europa. ma avranno il Movimento col fiato sul collo per spingere il governo a fare meno danni possibili.

    per questo motivo c’e’ un assoluto bisogno di persone preparate per affrontare questi discorsi. 

     

    • 62.1
      permaflex64

      Ho ipotizzato in un commento sotto che opposizione si puo desumere da voto di sfiducia a Monti

  • 61

    pigiu ha scritto :

    Anche io quoto PIGIU riguardo la richiesta di indicare il tratto del regolamento di cui si richiama l’applicazione. Non basta scrivere “c’è un regolamento che dice che dice”, per favore indicare articolo e numero del regolamento in questione.  Grazie.

     

    Caro ECO, Potresti per favore riportare un riferimento (possibilmente un documento consultabile online) che confermi l’esistenza di questi regolamenti, e specificare quanto siano vincolanti, rispetto alla volontà del Parlamento? Mi sembra un punto molto importante da comprendere. Grazie pigiu

  • 60
    siusso

    Caro Messora,

    la democrazia, in uno stato costituzionale, è dentro alle regole che questo stato si è dato ed i cittadinio hanno cotato. La costituzione è l’essenza della democrazia italiana, e non le sue idee su quello che è democrazia. Qualunque forzatura che non passi dai cittadini per tramite i propri eletti e/o votazione popolare, è un vero vaneggiare. la democrazia diretta, in Italia non esiste. E se il <Grillo avesse voluto fare qualcosa, avrebbe seguito i PIRATI tedeschi ed il loro software. Invece, così, con uno strumento, il blog, strettamente nelle sue mani, fa quello che vuole, in perfetto stile CAPETTO. della serie: voi parlate e poi si fa quello che io vi dico di fare.

  • 59
  • 58
    capitanharlock

    Dal “Fatto Quotidiano” (notizia un poco nascosta):

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/03/commissioni-asse-m5s-sel-per-farle-partire-pd-e-pdl-contrari/550260/

    Commissioni, asse M5S-Sel per farle partire. Pd e Pdl contrari

    Il presidente della Camera Laura Boldrini ha chiesto ai partiti di indicare i componenti degli organismi parlamentari. Bersani e Brunetta contrari, Grillo e Vendola spingono per far partire subito i lavori

     

    Impossibile.

    I partiti RESPONSABILI si oppongono alle commissioni.

    Ci sarà un errore.

  • 57

    Andyphone ha scritto :
    Dunque il potere esecutivo lo mandiamo al diavolo assieme all’art. 94. La nostra bellissima Costituzione intepretabile a piacere secondo il caso.  

     

    e che c’entra l’articolo 94? Quello parla della fiducia ad un governo…

    Semmai le parti importanti sono:

    L’esercizio della funzione legislativa non può essere delegato al Governo se non con determinazione di principî e
    criteri direttivi e soltanto per tempo limitato e per oggetti definiti. (art. 70)
    e
    La funzione legislativa è esercitata collettivamente dalle due Camere. (art. 76)
    bye
  • 56
    paulet

    Virus ha scritto :
    Il PIDDINO con il suo unico neurone non può capire che, mentre l’apparato partitico MAFIOSO FASCISTA incitava al’odio del Banana, lo stesso apparato APPOGGIAVA tutte le BUNGAPORCATE. Dal CONFLITTO DI INTERESSE, al FALSO IN BILANCIO, ALLO SCUDO FISCALE, alla mancata LEGGE ELETTORALE e al sostegno di MONTI. Il PIDDINO non riesce a capire che Bersani aveva già fatto la gita dalla MERKEL. Il PIDDINO non capisce che DIRE di essere democratico non significa non ESSERE FASCISTA. Il PIDDINO, non ragiona, TROLLA. Ho il cuore a sinistra ma, se il sistema fascista dovesse far esplodere il M5S, piuttosto che votare RENZI e questi trollazzi che rappresenta, vado a votare il BANANA e la P2! Gli rispetto di più. Poi per il DISGUSTO vado in Siberia a farmi redimere. p.s. Ma non esiste una DEMOCRATICA MORDACCHIA per i TROLLAZZI?

     

    A tutti i piddini inc**zati ed agli elettori del M5S delusi (o pseudo tali)…per favore…la prossima volta votate senza indugio per il PD o anche per il PDL (tanto è la stessa cosa, vedrete come ci sistemeranno!!)…ma non rompete le balle con i soliti discorsi e le solite lamentele…polemiche e sterili di sempre!!, per favore andate a commentare su repubblica.it ; io solidarizzo in pieno con quei cittadini coraggiosi che si sono buttati nella giungla del nostro parlamento…hanno tutta la mia comprensione per quello che cercano di fare…portare la normalità e l’onestà nella politica italiana…cose dell’altro mondo. Spero resistano a questo massacro mediatico a cui sono sottoposti dai vari livelli di servitù del potere. Sarà difficilissimo, l’Italia è quello che è e gli italiani sono quel che sono….ma con il tempo miglioreremo tutti (spero).

    L’importante adesso è mantenere la calma, l’unità e soprattutto…la debita distanza dal sistema (rappresentato nelle istituzioni da TUTTI I PARTITI!!!)…si facciano i loro inciuci in nome della “responsabilità”…il tempo è dalla nostra parte e li cancellerà.

    Claudio Messora…grazie per il lavoro che fate tutti e continuate così…tenete duro!!

    • 56.1
      Virus

      Infatti i cittadini attivisti o elettori che hanno acquisito nel corso degli anni i VALORI (NON gli ideali) di questa RIVOLUZIONE CULTURALE non possono che SOSTENERE COESEMENTE e ATTIVAMENTE, a mani nude ma col CUORE, si è buttato nella mischia per la lotta alla sopravvivenza Umana.

      NON esistono elettori delusi o dissidenti. Eistono, al limite, pochi elettori “deboli” (senza quei valori di cui sopra?) che vengono richiamati all’ovile dalle varie lobby (vedi PD).

      Per fare questa operazione sono stati messi in campo gli SQUADRISTI della propaganda PIDDINA: giornali, TV di stato, conduttori, pseudo intellettuali, pseudo artisti e… MIGLIAIA DI TROLLAZZI.

      Queste operazioni concertate sono sempre state possibili solo all’odierno PD/SEL. Con il CAPILLARE, SOVIETICO apparato per cui NON rinucerà mai al finanziamento pubblico, nè ai partiti, nè all’editoria per la propaganda.

      Ora stanno provando a rompere un movimento democratico (in buon stile fascista) dall’interno (infiltrati).

      I VALORI umani del nostro blogger preferito dovrebbero portare inevitabilmente a restringere ad un determinato target i “followers”: ma come è che il 75% degli utenti certificati genera flame?

      Ma il PDL, con tutti i giornali e le TV e suoi conflitti di interesse riuscirebbe a muovere LOW COST un così nutrito esercito di talebani infiltrati?

       

    • 56.2
      bakib62

      Io vorrei che ci contassimo seriamente sul Web per vedere quanti degli 8000000 di voti che il movimento deve rappresentare la pensano come Te!

      Perche` veramente non capisco come Voi talebani 5s Vi riteniate cosi` elitari e rappresentativi della posizione di un cosi` vasto consenso.

  • 55
    ECO

    paulet ha scritto :
    pigiu ha scritto : ” Caro ECO, Potresti per favore riportare un riferimento (possibilmente un documento consultabile online) che confermi l’esistenza di questi regolamenti, e specificare quanto siano vincolanti, rispetto alla volontà del Parlamento? Mi sembra un punto molto importante da comprendere. Grazie pigiu ”   Giustissimo Pigiu…..!!

     

    ho già risposto a Pigiu, vedi sopra

     

    se non ti basta, leggi qui

    http://www.ilpost.it/2013/03/28/parlamento-legiferare-senza-governo/

     

    oppure ancora metti su google:

     

    ” regolamenti governo sfiduciato privo fiducia commissioni parlamentari “

     

     

     

     

  • 54
    Pepponcello

    Salve a tutti,

    penso che la pregiudiziale a-partitica del movimento sia pienamente condivisibile e che altrettanto condivisibile sia la costanza nel mantenere il punto nei confronti di chi ha teso la mano ai fini della trattativa, come sinora è stato fatto.

    Il problema che registro – e ciò dico semplicemente come testimone degli accadimenti che si succedono quotidianamente – è che molte persone che hanno votato il movimento ora sono deluse, perchè avrebbero gradito maggiore partecipazione e condivisionne nelle scelte essenziali alla vita del paese.

    Da quanto esposto deduco e confermo a me stesso che il post di Beppe Grillo, “perchè hai votato per il M5S”, consente di comprendere che una grande fetta degli elettori del movimento non hanno votato consapevoli di ciò che facevano, ma hanno consentito al movimento di giungere dove è giunto, originando il paradosso innescato ormai oltre un mese fa: il movimento che seppure gli ultimi sondaggi segreti si dice prevedesero in crescita ha superato la soglia del semplice movimento di rottura e di protesta per attestarsi sulla soglia finora raggiunta solo e soltanto dai partiti di massa che aspirano, unici, alla detenzione e conservazione del potere.

    Il movimento è funzionale al controllo delle istituzioni, un pò come avviene con tutti i limiti dell’esempio in America, attraverso il rapporto stampa-regime.

    Il guaio appunto è che non è stato votato semplicemente il movimento con le sue pregiudiziali, ma è stato votato Grillo che non essendo in Parlamento castra il movimento agli occhi di chi non comprende cosa sia effettivamente successo e che al momento attuale rimpiange di aver votato come ha votato.

    Paradosso per paradosso, se il Movimento non intende partecipare ad alcuna trattativa, come mi auguravo in un mio precedente commento ad un altro post mediante determinate attività prodromiche all’intesa legislativa di volta in volta concordata, deve solo augurarsi di perdere voti, perchè più ne guadagna più si acuisce l’effetto delusione, amplificato dalla stampa di regime, che ne farebbe perdere ancora di più.

    Per concludere era ovvio che i partiti nel loro de profundis si coalizzassero per evitare di scomparire, così impedendo anche l’inizio di qualsiasi attività parlamentare. Ed è altrettanto utile al Movimento, forse, perchè consente di “contare” i propri elettori effettivamente tali per le prossime consultazioni.

  • 53
    lucvit

    carissimo claudio, lettori, vorrei porvi un pensiero sul perchè dei nomi eventuali non fatti, dal m5s per un loro governo. cosa ne pensi-ate…

    caro M5S, sono un vostro elettore e sono certo di esserlo filosoficamente prima della maggior parte di voi eletti!!! infatti io credo, capisco e condivido ciò che vuole dire grillo, la decrescita felice, e il pensiero utopico di silvano agosti, (vedi lavorare 20 ore). i sogni si possono realizzare, o almeno ci si dovrebbe provare quando cè la possibilità anche solo del 25,5%. vi ho dato fiducia non perchè credo in voi, nel vostro intelletto o cultura, purtroppo non ne ho visto traccia, ma bensì per la filosofia del movimento espressa da grillo, specie in riferimento alla tutela ambientale e per un equità sociale intelligente. il m5s si differenzia da tutti i nuovi partiti o movimenti nati dopo la crisi, prorprio perchè fa delle proposte rivoluzionarie, democratiche, civili cioè non violente, al contrario degli altri. mi stupisce il paragone che qualche intellettuale-ignorante ha fatto con la lega, culla dell’ignoranza! tutto questo per dire che io, alle elezioni ho firmato un contratto in bianco sulla fiducia, nonostante tutto ciò che ho appena detto, però avrei voluto e vorrei, anzi pretendo, sapere prorpio quei nomi che dovrebbero aiutare ad attuare quelle proposte. voi non avete certo la responsabilità per il passato, di certo però ce l’avete dal giorno dopo le elezioni!!! da quel momento siete tenuti a fare di tutto per portare a compimento il nostro programma, anche fosse solo del 25,5%!! sarebbe un risultato democratico!! oltre che un dovere!! poi saranno i fatti a fare la storia. non dovete imporre niente a nessuno che non vi abbia votato!! è democrazia e rispetto!! pretendere la maggioranza quando non cè, è ridicolo, egoistico, prepotente, ignorante, supponente!! cioè dittatoriale!! per di più specie quando non si ha esperienza di nulla!! aggiungo e accuso napolitano, monti, e tutti coloro che ci hanno portato a questo punto, di essere responsabili della indigenza, dell’infelicità, di tutti i morti suicidi e di tutto il dolore che hanno portato queste conseguenze  drammatiche, disperate, disastrose, umilianti. e da oggi (dopo le elezioni) voi siete e sarete responsabili delle stesse per il 25,5%!!!!!!!! PER NON DIMENTICARE !!!!!!!!! CARO M5S !!!!!
    lucio-vitali

    • 53.1
      PIPPOSPANO

      Secondo me sbagli di grosso!!

      Nel tuo commento presumi ( erroneamente ) che il M5S non stia facendo nulla per cambiare il sistema.

      In pratica stai dicendo che  se 25 persone si scontrano contro 75  e perdono ,sono colpevoli perché dovevano vincere……bella logica , complimenti!!!  

  • 52
    leopardogat

    mi trovi d’accordo avevo scritto le stesse cose, sull’esigenza di nominare le commissioni a senato e camera subito ,qualche giorno fa’, sul blog di grillo.Il motivo del perche’ non si nominano e’strettamente politico e legato alla paura che dietro la spinta del movimento 5 stelle si possano cominciare a vedere realizzati  i primi punti dell’agenda 5 stelle,magari quelli  condivisi da tutti e ai quali non si puo’ votare di no’ senza perdere la faccia.D’altronde Napolitano con l’invenzione di questi dieci saggi-consulenti nonsisa’checosasono ?ha salvato da un lato il suo partito evitandogli di spaccarsi e dall’altro ha sentito le sirene europee,che hanno cantato con la telefonata mattutina di Draghi a Napolitano che gli ha consigliato di non dimettersi e inventarsi questa ennesima perdita di tempo delle commissioni.Pero’ allo stesso tempo Napolitano ha leggittimato il governo fantoccio di rigorMonti,e allora perche’ non insistere nel chiedere a questo governo di nominare le commissioni,paventando a Napolitano che altrimenti il suo e’ un golpe bianco.Se fossi nei panni dei cittadini eletti 5 stelle e di grillo userei tutti i mezzi, compresa la piazza per richiamare ai doveri della Costituzione un governo legittimato dal Presidente della Repubblica

  • 51
    ECO

    BERSANI:

    ”Le commissioni che servono per sostenere interventi urgenti e per l’ordinaria amministrazione sono un conto e noi ci siamo” – chiarisce – ma l’idea di far partire tutte le commissioni senza un governo “mi pare un’idea che allude a una prospettiva utopica: qui ci vuole un governo!”.

    c.v.d.

     

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/02/governo-m5s-da-noi-nessun-nome-bersani-serve-faccio-parte/548851/

  • 50
    bakib62

    Secondo me quando con posizioni cosi` radicali ti senti il messia di 8000000 di persone sei in preda ad una crisi di esaltazione mistica.

    Se non abbiamo un modo di confrontarci e contarci cosa Ti fa pensare che la Tua visione sia quella maggioritaria ?

    Ricordati che doveva essere che 1 vale 1, qui invece non si riesce a capire nulla, per adesso si trova tutto nella testa di poche persone, nessun confronto nessuna comunicazione di quali risultati l’attuale strategia dovrebbe portare.

    Per ora i generali sono stati bravissimi/geniali/superlativi a mobilitare insieme Noi tutti delusi e desiderosi di radicali cambiamenti.

    Ma se falliranno nel condurci nella battaglia, e nel farci ottenere i cambiamenti mai come questa volta a portata di mano, con sincero rammarico dovro` rivolgere il mio VAFFA anche nei loro confronti!

    Virus ha scritto :
    Infatti i cittadini attivisti o elettori che hanno acquisito nel corso degli anni i VALORI (NON gli ideali) di questa RIVOLUZIONE CULTURALE non possono che SOSTENERE COESEMENTE e ATTIVAMENTE, a mani nude ma col CUORE, si è buttato nella mischia per la lotta alla sopravvivenza Umana. NON esistono elettori delusi o dissidenti. Eistono, al limite, pochi elettori “deboli” (senza quei valori di cui sopra?) che vengono richiamati all’ovile dalle varie lobby (vedi PD). Per fare questa operazione sono stati messi in campo gli SQUADRISTI della propaganda PIDDINA: giornali, TV di stato, conduttori, pseudo intellettuali, pseudo artisti e… MIGLIAIA DI TROLLAZZI. Queste operazioni concertate sono sempre state possibili solo all’odierno PD/SEL. Con il CAPILLARE, SOVIETICO apparato per cui NON rinucerà mai al finanziamento pubblico, nè ai partiti, nè all’editoria per la propaganda. Ora stanno provando a rompere un movimento democratico (in buon stile fascista) dall’interno (infiltrati). I VALORI umani del nostro blogger preferito dovrebbero portare inevitabilmente a restringere ad un determinato target i “followers”: ma come è che il 75% degli utenti certificati genera flame? Ma il PDL, con tutti i giornali e le TV e suoi conflitti di interesse riuscirebbe a muovere LOW COST un così nutrito esercito di talebani infiltrati?  

     

  • 49
    bakib62

    A me sembra che in chi continua ad  inveire contro fantomatici e inesistenti Piddini si celi in realta` un PDL c*****ne.

    Siete Voi che avete rotto e se continuate cosi` ridurrete una brillante novita` in uno sparuto gruppo pseudo intellettualoide alla stregua di tanti altri senza nessuna reale influenza sulle cose del Paese.

    Virus ha scritto :
    Certo che i PDini sono sempre meno ma INFOIATISSIMI…. Quei pochi sono tutti radunati nell’ultima difesa dello stalinismo: non a far ragionamenti intellettuali nei loro fori… no… qua a far la figura dei FESSI… non capiscono che è controproducente… Come distinguere IL PIDDINO IMBECILLE dall’ATTIVISTA CRITICO: PIDDINO IMBECILLE: sono deluso, avete perso un’occasione, non vi voto più (?), grillo marcio, lobotomizzati, casaleggio guru massone e tutte ste cacate ad encefalogramma piatto come fatto notare più volte… (ormani il 75% dei trolling comment) ATTIVISTA CRITICO: (nota bene: “critico” non “dissidente”) ==> Come mai stiamo a parlare SOLO della CASTA brutta e cattiva, degli sprechi e NON della GUERRA ECONOMICA in atto sferrato dai paesi del nord (di cui i PIDDINI sono COLLABORAZIONISTI) verso i paesi periferici? Come mai ci stanno ammazzando (letteralmente) e non c’è un ampio dibattito pubblico per uscire dall’euro.   Alle domande dell’attivista critico suggerirei: forse che se si mettesse REALMENTE in discussione l’uscita dall’€ dell’Italia, IL TRADITORE DELLA PATRIA DRAGHI ci darebbe le mazzate finali a colpi di PREAD?   ASTENERSI PIDDINI ;-)    

     

    • 49.1
      james62

      Virus, va bene leggere Bagnai (lo leggo anch’io) ma non prendere tutto alla lettera quello che dice. Oltretutto lui (e il suo “amico” Barnard) hanno usato un aggettivo non proprio lusinghiero per gli elettori M5S: entrambi li hanno definiti “decorticati”. Non saranno dei trolls anche loro ?

    • 49.2
      pablin

      più che del pdl mi sa di casapound o simili…….

    • 49.3
      Virus

      ASTENERSI PIDDINI

    • 49.4
      james62

      Purtroppo contro i virus non funzionano gli antibiotici. Bisogna aspettare il decorso naturale.

      Virus e’ convinto che tutti quelli che la pensano un tantino diversamente da lui sono piddini. Li vede ovunque. Se li sogna pure la notte.

       

      Virus, datte na calmata! Sono pronto a scommettere che quando io votero’ ancora M5S tu avrai smesso da un pezzo.

    • 49.5
      Virus

      Il carissimo Bagnai, oltre a fornire strumenti tecnici, offre strumenti dialettici (da “dialetto” ;-). E come sai, terra che vai lingua che trovi.

      In base ai fori che vai ad infettare devi parlare l’idioma corretto…

      Di quello che dice il Carissimo al di fuori di economia e di cultura, francamente me ne infischio. Così come me ne infischio di quello che dice il Beppe nazionale al di fuori dei VALORI UMANI che trasmette.

      Oggi sono ortottero domani sarò plantigrado.

      Io MONACO LO SONO. E quando l’abito si sporca lo cambio.

    • 49.6
      Virus

      <<..Purtroppo contro i virus non funzionano gli antibiotici. Bisogna aspettare il decorso naturale…>>

      Questo tua intuizione mi basta per darti numerosi punti nel mio score personale di simpatia (e dimostri di poter funzionare anche a 64bit…)  ;-)

       

      Però non hai ancora colto un fatto: io sono un elettore PD (prospect)! Solo che NON sono PIDDINO… per mutazione genetica l’unico neurone che avevo si è riprodutto per mitosi…

       


       


  • 48
    permaflex64

    Ricordo che il Monti andando contro la Costituzione si dimise mentre l’unico modo per cui il governo venga esautorato e’ tramite la sfiducia, quindi nel momento in cui Monti non dovesse procedere gli si potrebbe muovere contro mozione di sfiducia, a quel punto automaticamente si determinano maggioranza ed opposizione. Una volta che si sa chi e’ opposizione ed ha ottenuto fiducia si puo procedere alla composizione delle commissioni   

     

     

    • 48.1
      luxor

      Al punto da inchiodare le responsabilità e chiarire le posizioni, ottimo!Pero’ si scontra con l’idea della prorogatio. Il cittadino non capirebbe. Da studiare bene.

  • 47
    autino80

    ma gli eletti 5s devono subito accettare ogni invito televisivo che ricevono portando se possibile in trasmissione personaggi noti che appoggiano queste considerazioni e denunciare tutto in televisione, devono essere presenti in tutti i media cosi’ che anche i telegiornali debbano per forza divulgare queste notizie

  • 46
    guvva68

    Ogni giorno che passa mi sa che ci avviciniamo sempre di + al modello grecia con problematiche stile cipro……….

    Io consiglio di ritirare i propri risparmi dalle banche e lasciarci il minimo indispensabile………………..e naturalmente cominciare ad armarsi.

  • 45
    paulet

    pigiu ha scritto :
    Caro ECO, Potresti per favore riportare un riferimento (possibilmente un documento consultabile online) che confermi l’esistenza di questi regolamenti, e specificare quanto siano vincolanti, rispetto alla volontà del Parlamento? Mi sembra un punto molto importante da comprendere. Grazie pigiu

     

    Giustissimo Pigiu…..!!

  • 44
    Clausius

    Mancano pochi giorni all’ora X.Chi non ha capito si accorgerà presto di cosa son capaci questi infami. (Leggete tra le righe della telefonata fra Draghi e un Napolzaimer che voleva dimettersi).

    Tutti questi detrattori,troll,insoddisfatti del 5S apparsi su questo sito di recente e che guardano il dito e non la Luna avranno di che ricredersi.L’aumento dell’IRPEF è solo un piccolo antipasto di quel che sta per pioverci addosso.

    Il M5S è rimasto coerente e i numeri elettorali non permettono una svolta radicale,anche per l’ostilità del PD (o meglio del PUD€)della politica italiana e mittleurista.

    Avete da attendere solo una decina di giorni,forse un mese e poi il suppostone sarà completo.Mettetevi il cuore in pace e passate oltre.Adesso che il Parlamento non è più solo un votatoio inutile al paese lo si mette in freezer.Continuate a trollare,a chiedere certezze per domani e non per “il domani”,a pretendere cose irrealizzabili.

    Ve la state facendo sotto e avete tutte le ragioni.Ma sbagliate obbiettivo.

    Buon Mittl€uro a tutti.

  • 43
    lucvit

    complimenti a voi che non capite.., o non avete letto bene!! ma se volete estremizzare e ragionare in maniera ridicola vi dico che se mi devo scontrare 25 contro 75, cerco comunque di riuscire a portare a casa un risultato!! è anche una questione di rispetto degli impegni presi! non di inciuci!!!! cmq la cosa è ben più complessa e paradossalmente semplice! lo stanno capendo in molti. spero di sbagliarmi!!!

    allora in sicilia siamo dei vigliacchi dato che governiamo con il pd e senza una nostra maggioranza!!!??? se avessero le palle si dimetterebbero o andrebbero all’opposizione!!! no???

    • 43.1
      capitanharlock

      Sulla Sicilia hai le idee piuttosto confuse: Il M5S è all’opposizione, non ha bisogno di andarci.

       

       

  • 42
    Lamp__1

    ma tu hai mai seguito una tappa dello tsunamitour? parli per sentito dire, se sei in buona fede vai su youtube e vediti un comizio a caso della settantina che grillo ha tenuto, e troverai la coerenza, non ha MAI mostrato simpatia per GARGAMELLA, per la storia MPS ha chiesto un’indagine su tutti i segretari del PD degli ultimi anni, anche a Roma davanti a 800000 persone lo ha detto, ci siete o ci fate? Vi posso mandare aff***ulo? Noi abbiamo appena iniziato, ci dai già per morti? BOOM! BOOM! invidia???

    • 42.1
      Virus

      Lamp__1 ti presento luca.manzoni, luchino.minzolino ti presento Lamp__1

      luca.manzoni lo fa… ma un po’ lo è…

       luca.manzoni si è infiltrato nella community dopo le elezioni ed è qui tra noi per spianare la strada all’ebetino di firenze.

      Il suo ruolo è disturbatore di professione per promuovere la propaganda del PD.

      Lui sfiata i suoi gas intestinali per gettare scompiglio in ascensore quindi sedicenti elettori M5S (quelli delusi, dissidenti, inciucisti, ecc.) prendono spunto per iniziare il concerto degli sfinteri.

      E come sai scintilla e metano generano flame…

       

      Verrà debellato come chiunque trolla su mandato.

    • 42.2
      Lamp__1

      scusate, rispondevo a luca ma non conosco ancora questo blog e ho quotato da un’altra parte LUCAAA!

  • 41
    maus

    Abbiamo avuto la grande occasione e l’avete sprecata miseramente, con questi ragionamenti idioti! C’è poco da dire, quello che scrive Messora è ormai poco credibile. Attribuire la colpa a Napolitano del fatto che non si sia fatto un governo “a 5 stelle” è troppo comodo falso e vigliacco. Se i 5 stelle avessero proposto un nome per un governo appoggiato dal movimento e da chi altri volessero unirsi (presumibilmente il pd) e Napolitano non avesse accettato ed il PD si fosse sottratto, allora adesso potremmo anche credere a queste parole. Ma questo non è avvenuto!!! Sciocchi!!! E adesso il movimento ha perso ogni credibilità per il futuro! Che occasione sprecata!!! Ma siete forse ancora in tempo. Proponete un nome fuori dai partiti. mettete Napolitano e il PD in difficoltà.. E poi torniamo a credervi… Ma finché continuate a scrivere queste baggianate con arroganza e senza lucidità, non c’è proprio speranza.
    Un elettore m5s.

    Abbiamo avuto la grande occasione e l’avete sprecata miseramente, con questi ragionamenti idioti! C’è poco da dire, quello che scrive Messora è ormai poco credibile. Attribuire la colpa a Napolitano del fatto che non si sia fatto un governo “a 5 stelle” è troppo comodo falso e vigliacco. Se i 5 stelle avessero proposto un nome per un governo appoggiato dal movimento e da chi altri avessero voluto unirsi (presumibilmente il pd) e Napolitano non avesse accettato ed il PD si fosse sottratto, allora adesso potremmo anche credere a queste parole. Ma il movimento non se l’è sentita di prendersi questa responsabilità… E questo non è avvenuto!!! Sciocchi!!!  Adesso il movimento ha perso ogni credibilità per il futuro! Che occasione sprecata!!! Ma siete forse ancora in tempo. Proponete un nome fuori dai partiti. mettete Napolitano e il PD in difficoltà.. E poi torniamo a credervi… Ma finché continuate a scrivere queste baggianate con arroganza e senza lucidità, non c’è proprio speranza.

    Un elettore m5s.

    • 41.1
      Virus

      Se tu sei un elettore del M5S io sono un elettore piddino.

      Chi sono io? Perché vivo? Soprattutto… perché voto?

  • 40
    Gandilf

    Gandilf ha scritto :
    Se il pd volesse “salvare” il paese farebbe pressione per le commissioni, invece di offrire o pretendere fiducie e poltrone. 

    Attenzione notizia dell’ultima ora: SEL e LEGA cominciano a fare pressione….insieme al M5S.

    @Luca.Manzoni a quando l’adesione del PD o PDL che non sono tutti uguali, ma delle commissioni se ne infischiano egualmente?

    Ti rispondo con una domanda.

    P.S.:Se uno e’ filo PD o filo PDL non ci vedo niente di trollistico, quindi parafrasando ‘corazziere 1’ invito tutti ad abbassare i toni.

    State bboni!

    • 40.1
      pablin

      “Quanto più uno si sente irrealizzato o fallito personalmente, tanto più è incline a proiettare su un icona carismatica, il leader, un gigantismo compensatorio onnipotente; l’icona, così caricata di onnipotenza magica, ha per ciò stesso il potere di remunerare i suoi devoti seguaci facendoli sentire eletti , superiori alla restante popolazione, al mondo di cui non erano all’altezza”. Tratto da Neuroschiavi di Marco Della Luna e Paolo Cioni. Ti calza a pennello! E comunque ribadisco che non ho mai scritto che il m5s debba inciuciare con Bersani o chicchessia, piuttosto che non amo i “guru totalitari e i suoi devoti”, caro il mio neuroschiavo! 

    • 40.2
      Virus

      Non ci sarebbe “nulla di trollistico” se fossimo nel forum di Radio Popovlare, sul blog di Antonio Palmieri o, al limite, su tribuna politica…

      Una cosa sono la discussione e il confronto, un’altra è la propaganda sistematizzata che porta al conflitto sociale.

  • 39

    Gentile Messora, guardi che ha scritto una castroneria colossale. Un decreto dopo 60 giorni decade e non vale niente, non possono mettersi d’accordo per aprovarlo dopo 60 giorni, è una contraddizione.

    • 39.1
      novecento

      Se hanno mandato a casa berlusconi eletto regolarmente dal popolo italiano e hanno decretato un presidente del consiglio con le caratteristiche fisiologiche del bildelberg e della goldman sachs, tutto puo’ succedere basta dire “ce lo dice l’europa”

    • 39.2
      novecento

      Se hanno mandato a casa berlusconi eletto regolarmente dal popolo italiano e hanno decretato un presidente del consiglio con le caratteristiche fisiologiche del bildelberg e della goldman sachs, tutto puo’ succedere basta dire “ce lo dice l’europa”

  • 38
    Euroleso
    • 38.1
      novecento

      Vuole rimanere affianco a berlusconi per controllare il bilancio economico delle spese per i preservativi e il viagra che consuma.

    • 38.2
      lucvit

      fornero che pezza di m**daaaaaaaaaa!!! f***ulooooo!!!!

    • 38.3
      novecento

      …..Ma la Fornaia era già un personaggio del PD+L camuffata da montiana. Ha accettato l’incarico per vedere se nel futuro puo’ anch’essa partecipare al bildelberg, è evidente!

  • 37
    Virus
  • 36
    ECO

    ” La formazione di Bersani ha infatti deciso di bloccare le indicazioni dei membri delle commissioni fino alla nascita di un nuovo governo per quanto riguarda gli organismi di garanzia.

     

    Una scelta ancora più rigida è stata decisa dal Popolo della Libertà, che si è rifiutato di indicare i nominativi dei componenti delle commissioni in segno di protesta contro la mancata nomina del nuovo governo. “

     

    fonte qui

  • 35
    edimattioli

    ANALISI DA ASCOLTARE ATTENTAMENTE  PER CAPIRE COME FREGHERANNO IL M5s 
    —————————————
    TUTTO PROGRAMMATO … 
    “Non ci vuole molto a capire che con gli anni 90 sarebbero partite delle iniziative volte a:
    1) Distruggere il lavoro pubblico. Privatizzazioni e blocco delle assunzioni colpirono principalmente statali, ovvero principalmente il sogno paritario femminile.
    2) Distruggere gli istituti tecnici, che formavano persone troppo autonome in una eta’ considerata ancora troppo “attiva”.
    3) Distruggere le PMI, che non assumevano chi volevano i partiti e non lasciavano entrare la “meritocrazia del sindacato”.
    4) Annientare la componente teorica della scuola, in modo da trasformare i licei da istituti che formano pensiero libero ad istituti che formano pensiero banale.”
    La societa’ di oggi era esattamente la societa’ che sindacati, confindustria e chiesa cattolica desideravano.
    Certo, come tutti i piani a lungo termine, hanno avuto qualche imprevisto. Per esempio, la UE e’ andata oltre il previsto e oggi le risorse che confindustria sperava di ottenere, laureati a costo bassissimo E competenti, stanno fuggendo. Certo, il sindacato non riesce a catturare i disoccupati e i precari, come sperava, tra le masse che vogliono farsi difendere. Certo la chiesa cattolica non aveva previsto l’effetto di Internet sui giovani. Certo, il PD ha il problemino che e’ nato M5S.

    ANALISI DA ASCOLTARE ATTENTAMENTE  PER CAPIRE COME FREGHERANNO IL M5s 

    http://keinpfusch.tumblr.com/post/46868805666

    TUTTO PROGRAMMATO … “Non ci vuole molto a capire che con gli anni 90 sarebbero partite delle iniziative volte a:

    1) Distruggere il lavoro pubblico. Privatizzazioni e blocco delle assunzioni colpirono principalmente statali, ovvero principalmente il sogno paritario femminile.

    2) Distruggere gli istituti tecnici, che formavano persone troppo autonome in una eta’ considerata ancora troppo “attiva”.

    3) Distruggere le PMI, che non assumevano chi volevano i partiti e non lasciavano entrare la “meritocrazia del sindacato”.

    4) Annientare la componente teorica della scuola, in modo da trasformare i licei da istituti che formano pensiero libero ad istituti che formano pensiero banale.”

    http://www.keinpfusch.net/2013/04/il-progetto.html

    La societa’ di oggi era esattamente la societa’ che sindacati, confindustria e chiesa cattolica desideravano.Certo, come tutti i piani a lungo termine, hanno avuto qualche imprevisto. Per esempio, la UE e’ andata oltre il previsto e oggi le risorse che confindustria sperava di ottenere, laureati a costo bassissimo E competenti, stanno fuggendo. Certo, il sindacato non riesce a catturare i disoccupati e i precari, come sperava, tra le masse che vogliono farsi difendere. Certo la chiesa cattolica non aveva previsto l’effetto di Internet sui giovani. Certo, il PD ha il problemino che e’ nato M5S.

  • 34
    Virus

    Certo che i PDini sono sempre meno ma INFOIATISSIMI….

    Quei pochi sono tutti radunati nell’ultima difesa dello stalinismo: non a far ragionamenti intellettuali nei loro fori… no… qua a far la figura dei FESSI… non capiscono che è controproducente…

    Come distinguere IL PIDDINO IMBECILLE dall’ATTIVISTA CRITICO:

    PIDDINO IMBECILLE: sono deluso, avete perso un’occasione, non vi voto più (?), grillo marcio, lobotomizzati, casaleggio guru massone e tutte ste cacate ad encefalogramma piatto come fatto notare più volte… (ormani il 75% dei trolling comment)

    ATTIVISTA CRITICO: (nota bene: “critico” non “dissidente”) ==> Come mai stiamo a parlare SOLO della CASTA brutta e cattiva, degli sprechi e NON della GUERRA ECONOMICA in atto sferrato dai paesi del nord (di cui i PIDDINI sono COLLABORAZIONISTI) verso i paesi periferici? Come mai ci stanno ammazzando (letteralmente) e non c’è un ampio dibattito pubblico per uscire dall’euro.

     

    Alle domande dell’attivista critico suggerirei: forse che se si mettesse REALMENTE in discussione l’uscita dall’€ dell’Italia, IL TRADITORE DELLA PATRIA DRAGHI ci darebbe le mazzate finali a colpi di PREAD?

     

    ASTENERSI PIDDINI ;-)

     

     

    • 34.1
      pablin

      Caro Virus, avresti fatto bene nella polizia politica del blocco sovietico, tu così attento a preservare la purezza del vero grillismo scientifico; e basta con questo atteggiamento da fanatico che se uno non la pensa come te è del pd o è un troll, renditi conto che non conti un c**zo esattamente come prima. Io invece sono indignato per il fatto di vedere i miei eletti del movimento a 5 stelle ridotti a burattini del mangiafuoco a due teste grillo-casaleggio, per cui non ho votato! Voglio vedere i miei eletti che discutono e prendono decisioni democraticamente, giuste o sbagliate che siano. Mi sembrano pecore, col cane da pastore Grillo che li controlla a forza di abbaiate! 

    • 34.2
      novecento

      Caro Pablin, secondo me hai sbagliato a mettere la croce sulla scheda elettorale.

      Eri convinto che il PD-L era composto da un branco di sciammannati e hai votato il M5S per vedere qualcosa di nuovo. Daccordo, ma non è possibile ribaltare un tavolo pieno di m**da accumulatasi in 40 anni di ladronerie e scempio trasversale, in 30 secondi.

      Abbi pazienza, inciuci non ne facciamo con nessuno!

      E se gli eletti lo facessero, sarebbero giustamente cacciati a calci in c**o.

    • 34.3
      pablin

      Caro 900, non ho mai votato pd, nè pds; da molto non votavo e se non ci fosse stato il m5s non avrei votato. Diciamo che sono un libertario, per non dire anarchico, visto che pochi sanno esattamente di cosa si tratta l’anarchismo. Non ho mai pensato neanche per un attimo, nè ho mai scritto, che il m5s dovesse dare la fiducia a Bersani, con buona pace di virus. Non amo il fanatismo, nè i guru e ti suggerisco di leggere il paragrafo “il guru totalitario e i suoi devoti”, pag 467 dell’ottimo libro di Marco Della Luna e Paolo Cioni “neuroschiavi” tecniche e psicopatologia della manipolazione politica, economica e religiosa

    • 34.4
      Virus

      ASTENERSI PIDDINI

«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>