Il capitalesimo che distrugge le nazioni

Paolo Gila Capitalesimo Feudalesimo

Paolo Gila
Giornalista economico finanziario,
autore di Capitalesimo. Il ritorno del Feudalesimo nell’economia mondiale

intervista di Valerio Valentini (@valentinivaler)

Benvenuti nell’era del Capitalesimo, l’epoca del capitalismo che si sposa con il feudalesimo. Perché? Perché è in atto un intreccio tra tendenze evolutive, innestate sullo sviluppo del capitalismo tecnologico e finanziario, con altre tendenze che invece mostrano un arretramento dei diritti sociali, una perdita del potere d’acquisto da parte di una massa crescente di popolazione, da uno scivolamento del ceto medio verso il ceto basso. Insomma, la civiltà del low cost che si sta affermando e che si sposa con il capitalismo più avanzato dei mercati finanziari, dà vita a questo intreccio, a questa nuova epoca a cui si è dato il nome appunto di Capitalesimo.

La tecnologia avanza in una società che arretra, la finanza cresce in un’ottica di deregolamentazione e in una cornice dove la sovranità nazionale degli Stati perde peso a tutto vantaggio di una sovranità dettata da organismi internazionali che se la ridono dei diritti costituzionali dei singoli Stati e che affermano degli ordini e delle regole nuove di fronte alle quali anche le nazioni, il genus loci, il territorio deve essere subordinato.

Avevamo già avuto, nel corso della seconda metà del Novecento, alcune testimonianze, come il libro di Leopold Kohr, del 1953, intitolato “Il Crollo delle Nazioni”. Un titolo quasi profetico, nel quale si auspicava la cancellazione degli Stati nazionali in Europa proprio per dare vita ad organismi comunitari, sovranazionali in grado di imporre le proprie leggi, le proprie regole, a discapito della vivacità delle economie locali. Tutto per affermare un nuovo ordine che, in un certo qual modo, abbandonasse il passato. Un passato e una storia di conflitti nazionali all’interno del bacino, della scodella europea. C’è stato anche un altro libro, molto importante, di Michael Albert: il presidente delle Assicurazioni Generali in Francia nel 1987 ha pubblicato un libro dal titolo “Crollo disastro miracolo”. Un testo nel quale si auspicavano delle crisi a livello locale per fomentare, diciamo così, la nascita di un nuovo ordine tutto impostato sulla possibilità che organi comunitari, internazionali rispetto agli Stati nazionali europei imponessero la propria legge.

Potremmo pensare che questo sia un fenomeno tipicamente europeo, e che quindi il Capitalesimo sia un fenomeno strettamente legato al vecchio continente. Ma nel corso degli anni, in varie parti del mondo, sono in atto progetti per costituire delle monete uniche all’interno di aree valutarie ottimali. Pensiamo che dal Nafta, in Nord-America, potrebbe generarsi l’Amerigo; nel Sud-America c’è il trattato del Mercosur che spinge verso la creazione di un’area di scambio unica e integrata; i Paesi del Centro-America sono orientati a creare un’area legata al Celac; e infine nei Paesi del Golfo Arabo c’è un progetto per costituire il Gulfo, una moneta in grado di raccordare e unire le tendenze di almeno sei Paesi.

Che cosa comporta la nascita di una moneta unica all’interno di aree geografiche estese? Be’, comporta proprio la perdita di sovranità nazionale da parte dei singoli Stati a tutto vantaggio di enti e organismi che sono sovranazionali, i cui rappresentanti non vengono eletti dalla popolazione – pensiamo ad esempio in Europa al Consiglio Europeo, pensiamo alla Commissione [Europea], che rispetto al Parlamento Europeo di Strasburgo o di Bruxelles hanno tutto il vantaggio di una priorità legislativa in barba, diciamo così, alla volontà della popolazione. E quindi abbiamo la nascita di nuove signorie fondiarie, dove investitori dalla potenza finanziaria smodata e ingente hanno davvero la possibilità di entrare e uscire dai mercati senza rispettare le regole degli Stati nazionali, senza avere, diciamo così, delle occasioni di regolamentazione, dal momento che il mercato – si dice e si propugna – è libero e gli operatori hanno e devono avere la possibilità di crescere senza barriere.

Ma cosa c’entra tutto questo con il Feudalesimo? Be’, c’entra e molto. Perché la ricchezze che vengono create a livello finanziario vengono molto spesso riparate in società off-shore, nei paradisi fiscali, con un metodo molto praticato che è il Trust. Il Trust è un istituto giuridico che consente di trasferire la proprietà, la ricchezza ad un, diciamo così, prestanome, ad un trustee, che per nome e per conto del titolare la ricchezza la gestisce con un patto fiduciario, secondo quello che è un criterio di riservatezza, secondo quello che oggi è stato più comunemente definito da molti critici, da molti osservatori, come una tecnica oscura. Be’, diciamo che il Trust è uno strumento legale che consente di parcheggiare ricchezze in diversi Stati; le tecnologie consentono di trasferire queste ricchezze da un capo all’altro del mondo senza sgambetti, senza possibilità di essere visionati e supervisionati da enti di controllo. Insomma, la rete tecnologica del capitalismo più avanzato presta il fianco alla valorizzazione del Trust, uno strumento giuridico che, ricordiamolo, è nato agli inizi dell’anno 1000. In piena epoca feudale, i cavalieri, i nobili che partivano per le Crociate, conferivano, attraverso un patto fiduciario ad un trustee le proprie proprietà, le proprie ricchezze, perché a loro volta questi fiduciari potessero gestirle per conto degli eredi, nel caso in cui questi nobili non ritornassero dalle Crociate in Terra Santa.

Bene, nel corso degli anni, di 900 anni e forse anche più (dal 1066, quando pare che il primo Trust sia nato, proprio in un’isola della Manica dove vigeva la consuetudine di scrivere i trattati e gli atti) bene, il trust ha resistito per tutti questi anni, è avanzato, e oggi è, diciamo così, il vero strumento con cui non tanto e non solo i nobili e gli aristocratici dal sangue blu, ma anche i nuovi ricchi e le nuove oligarchie trovano il modo di parcheggiare le loro ricchezze e di portarle nei paradisi fiscali. Uno strumento giuridico che appunto nasce nel Medioevo, si tramanda nel corso dei secoli e oggi viene impiegato da moltissime persone, non tanto e non solo i ricchi, i nobili di allora, ma anche i parvenu, coloro che attraverso le reti telematiche, attraverso le risorse, attraverso le attività di intermediazione e di attività sui mercati finanziari hanno trovato il modo di arricchirsi e di pensare a come gestire in piena riservatezza le ricchezze che hanno creato.

Per questo credo che la tesi del Capitalesimo, pur essendo una tesi forte, è una tesi che è condivisa dagli atti, dai fatti, ed è supportata da una serie storica numerosa di prove e di fatti che non sono più dei sospetti, non sono più degli indirizzi, ma sono delle prove certe. Il capitalismo si è fuso con un istituto giuridico medievale per dare vita e forza ad una salvaguardia delle ricchezze a discapito dei principi democratici inneggiati dalla Rivoluzione Francese, i principi di libertà, uguaglianza, fraternità, ma potremmo dire anche al diritto della sovranità di ogni nazione di potersi dare una politica di indirizzo, anche a livello monetario: di poter cioè gestire la propria libertà di regime fiscale, di regime monetario, come fanno alcuni paesi, ad esempio la Gran Bretagna, che ha deciso di restare fuori dall’Euro, di poter battere moneta, di decidere in autonomia quale regime fiscale applicare all’interno del proprio Paese senza dover rendere conto a organismi internazionali, sovranazionali, come purtroppo – qualcuno dice per fortuna – stanno facendo i Paesi dell’Unione Europea.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

48 risposte a Il capitalesimo che distrugge le nazioni

  • 30
    novecento

    Mi permetto di andare fuori argomento per segnalare la puntata di San T’oro di ieri 2 maggio:
    E’ evidente che la TV è il mezzo meno appropriato per far valere le nostre ragioni. La vergognosa intervista a Paolo Becchi ne è la dimostrazione eclatante.
    Ieri è stato attaccato brutalmente per una frase tipo: “non ci dobbiamo meravigliare se poi la gente prende il fucile” . La frase era riferita al fatto che all’economia è stato nominato un banchiere di bankitalia.
    Una banca che, come tutte, non è di stato ma è una banca privata.
    Poi nel momento in cui ha accennato ai discorsi che piu’ ci stanno a cuore: bildelberg, sovranità monetaria, MES, è stato definitivamente tagliato fuori e censurato immediatamente da San T’oro.
    Questa vergogna delle TV e dei giornali è da sistemare immediatamente e con forza.
    Non bisogna giustificare la violenza, ma Becchi ha detto quello che la gente pensa e dice in ogni luogo, solo che il pensiero popolare in TV deve essere censurato: “ce lo dice l’europa “.
    Bisogna assolutamente fare pressioni per il copasir e soprattutto per la vigilanza rai, affinchè qualcosa cambi per l’informazione sui media.

  • Pingback: Paolo Gila: il Capitalesimo « SPACEPRESS

  • 29
    Clausius

    Ho accontentato tutti…mi sono disiscritto.Ero stanco di infangare il nome di Rudolf Clausius.

  • 28
    Clausius

    Visto e considerato che è INUTILE condividere,esporsi,dibattere su questo blog ho deciso di non partecipare più a questa board,Tantomeno col nick di Rudolf Clausius http://it.wikipedia.org/wiki/Rudolf_Clausius
    Ci sono troppi “esternauti rompic*****ni” ai limiti con la norma (ad emar,remo bresciano,gli cosiglierei il Moditen altro che Largactil!)Mi spiace Claudio ma sono lontanissimo da queste persone e visto che hanno monopolizzato il sito non mi resta altro che selezionare altro.

    • 28.1
      emar

      Clausius ti invito vivamente a restare perche ‘ti prometto che per quanto mi riguarda ridurro’ al minimo i miei interventi anche perche’ dibattere in un blog che censura i link che metti solo perche’ sono contrari al pensiero del blogger rappresenta la negazione assoluta della liberta’ e del nuovo mondo che si vuole costruire e quindi non ha senso.Permettimi pero’ prima di chiudere le ultime frecciate la prima e’ che chi pensa di risolvere i problemi delle persone consigliando gli psicofarmaci probabilmente non ha capito niente dell’essere umano e della sua psiche ed e’ con buona probabilita’ destinato a doverne fare uso (degli psicofarmaci)in prima persona.La seconda e’ che io le teorie di Clausius le applico tutti i giorni al lavoro infatti conduco un impianto che produce circa 28 tv/h e 6 MWh quindi credo propio di valorizzarlo piu’ di te.I libri che vivamente ti consiglio per evitare di cadere nella trappola degli psicofarmaci a vita sono il nuovo testamento in particolare i vangeli ( non scherzo sono serio) mentre per il tuo lavoro con i bambini per evitare di renderli schiavi degli psicofarmaci ( gli psicoterapeuti ritengono un crimine vero e propio la pratica dei neuropsichiatri di prescrivere psicofarmaci ai bambini considerando anche il fatto che spesso vengono “foraggiati” dalle case produttrici per somministrare queste terapie perche’ cosi’ i bambini ne diventeranno consumatori a vita)ti consiglio tutti gli autori provenienti dalla scuola di pensiero Ericksoniana e dal mental research institute di Palo Alto quindi Milton Erickson,Paul Watzlawick ,Carl Withaker ecc….Infine non fa onore ad un neuropsichiatra tentare una manipolazione che anche un bambino saprebbe vedere e cioe’ rivolgersi al propietario del sito dicendo che siccome e’ pieno di gentaccia tu che sei bravo e sei in linea con il suo pensiero non lo frequenterai piu’ sperando e aspettandoti che Claudio invece cacci noi da un laureato in neuroscienze mi sarei aspettato qualcosa di piu’ raffinato.Chiudo promettendo che evitero in futuro ogni diatriba personale con te e gli altri utenti del blog ed anche se non ci crederai visto che mi professo cristiano auguro sinceramente a te ed alla tua Famiglia tutto il bene e la felicita’ possibili e che Dio vi benedica tutti.

  • 27
    eno

    L’ articolo è interessante anche se per mè niente di nuovo sotto il sole,ma puo essere di spunto per altre pensone che non sanno.
    Dissento sulla sovranità inglese, la quale avendo firmato dei trattati (fa parte della UE) non puo fare quello che vuole con la propria moneta.
    L’ Inghilterra è un po come se fosse nello SME versione 3

  • 26
    Cla

    Gentile Claudio ti seguo da tempo oramai, grazie per le tue continue informazioni.
    Perdonami se devo andare un po’ fuori tema, ma lo faccio per una questione che mi preme e che ti riguarda e per cui sono stato attaccato di recente da alcuni amici informatici. Dicono che tu sei l’inventore di Ajax e dei blog e me lo continuano a ripetere ridendo. Io non essendo informatico non so cosa rispondere. Ecco, cosa devo rispondere a questi miei amici? Per favore rispondi, grazie Claudio

  • 25
    emar

    Ho due commenti in approvazione pieni di link vediamo se verranno pubblicati.Io vado spesso OT perche’ nonostante e fortunatamente non sia disoccupato conosco gente che e’ veramente al tubo del gas e vedere gente che ha i miliardi e quindi puo’ permetterselo che gioca con la vita delle persone mi manda fuori di testa.Quando hai un paziente che sta’ per morire non ti curi se lo devi operare su un tavolo di un bar senza i mezzi necessari non gli dici guarda io sono chirurgo pero’ visto che non mi voglio sporcare i vestiti e la faccia con gli schizzi senza camice sala operatoria ecc.. ti lascio morire e questo ha fatto Grillo poi se la colpa che sta’ morendo e’ del PD e del PDL me ne frego tu potevi fare qualcosa per salvarlo pero’ hai preferito lavartene le maniNel mio commento precedente ho messo opinioni inerenti all’articolo non mie ma mutuate da gente non sprovveduta Giulietto Chiesa che avrei visto bene come ministro degli esteri( aveva lanciato una proposta a Grillo di unire tutti i gruppi contrari a l’euro in Italia e poi muoversi in Europa per formare un movimento Europeo antieuro ma Grillo manco l’ha considerato)Nino Galloni ecc opinioni che potevano essere applicate concretamente se il movimento avesse dato il via ad un governo di coalizione anche turandosi il naso ora invece dall’opposizione non potrete approvare nulla per diversi anni quindi by by cambiamento.Il proverbio chi tutto vuole niente stringe vi dice qualcosa? .Comunque insospettito da questo atteggiamento a mio parere suicida di Grillo che difatto ha favorito un bilderberg come premier ed un bankitalia all’economia mi ha insospettito e’ dalle ricerche e’ emerso che molte ombre gravano su Grillo e Casaleggio.Io ho messo i link ( se Claudio li pubblica)poi ognuno potra’ farsi le sue opinioni.Comunque in un sito di informazione alternativa come questo censurare i commenti ed i link sarebbe propio un controsenso in fondo e’ sempre meglio avere piu’ fonti e piu’ opinioni poi ognuno e’ grande e valuta da se.Inoltre se in OT si parla di cose importantissime come la buonafede o la malafede di chi guida il movimento in OT penso sia utile andarci.Ps rompo qui perche’ su beppegrillo.it ho finito gli account.W la democrazia dal basso e uno vale uno ( basta che quell’uno non osi mettere in dubbio Beppe pero’).

    • 25.1
      Clausius

      Ma proprio del topic non ti frega niente? Hai letto o ascoltato Gila o proprio non te ne frega niente?
      Non puoi entrare in una macelleria e chiedere quanto costano le carote e inc**zarti se le carote non le vendono !
      Piantala,datti una regolata e correggi la tua ortografia che è un casino!
      Ebbene si! Il 5S è colpevole di tutto,i suoi guru hanno 13 società in Costa Rica,sono manipolati da Goldman Sachs,hanno favorito,in malafede,il governo Letta ma soprattutto Bilderberg,Trilaterale,Aspen,Massoneria e servizi deviati.
      Non aspettavamo altro che i salvatori della Patria e ancora una volta ci ritroviamo i soliti radical chic sotto forma di costellazione.Che sfortuna! Ma proprio tu,che ti interessi così sentimentalmente,come un antico e nobile carbonaro,accusi,velatamente,Claudio di parzialità.
      Sinceramente,a me dispiace sul serio la tua povertà,non scherzo!So che sei sinceramente motivato da buone intenzioni.So che Messora ha una tolleranza fin troppo evidente e ti comprende.
      Ma suppongo che sia lui che altri abbiano capito.Quì c’è lo spazio che vuoi ma sii almeno un po’ rispettoso e commenta il topic di Valentini e la sua intervista.A me sembra importante che tu lo faccia.Dai una dimostrazione di forza d’animo nonostante le difficoltà dell’umanità.Dimostra che si può accontentare la moglie che da ben due mesi non tocca il miele scalando alberi da 50 metri e rischiando la vita per accontentarla (BBC-Human Planet-Giungla);dimostra che il tuo obbiettivo non sia solo la denigrazione del M5S e soprattutto di Grillo e vedrai che si può perfino fare amicizia.La critica è sempre ben accetta.Ad esempio rifletti,come consiglio,sulla perdita di sovranità nazionale ad opera delle elite finanziarie.

      P.S. E se vuoi dimostrami che non dovresti esser bannato.(in fondo alla pagina trovi le regole).io il mio blog lo tengo in ordine e uno come te lo bannerei al volo per il solo motivo che non credo nelle psicoterapie online.E siccome quello è il mio lavoro non ti stupire se ti consiglio un farmaco.Ed essendo il mio lavoro non ti prendo per i fondelli,ti sto prendendo seriamente.Non sarai divertente e non sei un amico come tanti ragazzi del CPS ma lo puoi sempre diventare.

      Info: sono realmente un educatore che si occupa di neuropsichiatria infantile quindi,per lo meno,criticate con cognizione di causa.

    • 25.2
      emar

      Guarda Clausius riguardo al post ho messo un commento con delle possibili soluzioni immediatamente adottabili per il recupero della sovranita’ monetaria prima tra tutti l’ applicazione della legge tremonti del novembre 2005 cioe’ la rinazionalizzazione della banca D’Italia che pero’ presupponeche tu sia al governo per farlo .Per l’aspetto psicoterapeutico caschi propio male essendo stato allievo ( non laureato non faccio come giannino)e estimatore della scuola di palo alto ovvero quella Hericksoniana essendo stato ipnotizzato da jeffrey Zaig in persona durante un seminario rifuggo l’uso dei farmaci per trovare l’equilibrio interiore anzi inoriddisco quando sento parole tipo neuropsichiatra infantile infatti e’ quella branca della psichiatria che pensa di risolvere i problemi dei bambini attraverso l’uso dei farmaci.Ti consiglio amichevolmente se non lo hai ancora letto il libro di Milton Erickson ” la mia voce ti accompagnera” lo troverai molto utile per il tuo lavoro.Penso che ora chiudo davvero altrimenti Claudio mi banna con giusta ragione.Ps inc**zarsi per cercare di creare un mondo migliore non e’ sintomo di squilibrio interiore ma casomai il contrario.Comunque sinceramente senza astio mentre noi ci prendiamo a commenti in faccia il bilderberg’s Letta ci governa in fondo io e te stiamo sulla stessa barca che sta’ affondando tu pensi che bisogna aspettare di avere tutto l’equpaggio nuovo di zecca io penso che con un equipaggio mezzo nuovo e mezzo vecchio si poteva tentare di tenerla a galla ma questo non fa’ certo di noi due nemici in fondo vogliamo tutti e due salvare la barca
      ps2.Non metto in dubbio la buona fede di Claudio dico solo che un blogger che si batte per un informazione libera e che poi cancella i commenti come quello che stamattina ho messo per Roberto e che ora non appare piu’ oppure che non pubblica commenti pieni di link di approfondimento solo perche’ sono contrari alla sua linea di pensiero e’ in contraddizione co se stesso se l’informazione deve essere libera lo deve essere per tutti altrimenti cadiamo negli stessi vizi dell’informazione di regime.Buona notte a tutti

  • 24
    davide

    guarda che il problema dei padri separati è uno dei temi affrontati da Grillo sul suo blog, se fai una ricerca troverai diversi post a riguardo; non credo proprio che verrà lasciato cadere nel dimenticatoio nè che firmeranno niente che possa consolidare la pessima situazione legislativa attuale.

  • Pingback: Il capitalesimo che distrugge le nazioni | FiascoJob Blog

  • 23
    emar

    Claudio non mi pubblichi i commentied i link mi potresti per cortesia spiegarmi il motivo.Grazie

  • 22
    barbaranotav

    Germania uguale Bruxelles un cavolo:LEGGETEVI I TRATTATI SOTTOSCRITTI DA TUTTE LE 27 NAZIONI- Non è la Germania che decide. Anche del prelievo dei conti a Cipro è stata data la colpa alla Germania MA C’è UN DOCUMENTO DELLA BCE di LUGLIO 2012 che ne autorizza/legalizza IL PRELIEVO. Alla Francia è stato concesso di STAMPARE MONETA e a chi è è stata data la colpa? Alla Germania. Quando Draghi in persona HA FIRMATO l’autorizzazione
    Questo per far riflettere i facili istigatori al capro espiatorio offerto dal MAINSTREAM che invece di dubitare lo prendono per oro colato.

    Tornato all’articolo, semplicemente realistico.
    Offro mio contributo su Primo Maggio macabro party
    http://dadietroilsipario.blogspot.it/2013/05/1-maggio-macabro-party.html

  • 21
    alessandro scalese

    Purtroppo non ho sentito ancora (oppure più probabilmente mi è sfuggito) nessun rappresentante 5S parlare di questo:

    http://www.byoblu.com/post/2012/10/18/un-fiore-sulla-mia-tomba.aspx

    il mio intento è assolutamente propositivo.
    Se è vero che una bugia ripetuta tante volte diventa verità, non vale il contrario cioè che ad una verità basti essere detta una volta per rimanere tale.
    Abbiamo l’urgenza di informare una popolazione fortemente disinformata, temi del genere andrebbero affrontati giornalmente se vogliamo che si apri un dibattito vero sui trattati europei e la moneta unica che sono i veri fautori della crisi.

  • 20
    emar

    @Clausius non intendo entrare in conflitto ne con te ne con nessun’altro utente del blog intendo solo portare il mio punto di vista e visto che mi accusi di essere distruttivo ora cerchero’ di essere propositivo.Come possiamo fare per uscire da questa situazione? consegnando il paese all’ uomo del bilderberg Letta su un piatto d’argento? stando all’opposizione urlando e sbraitando su quanto gli altri siano brutti e cattivi?aspettando di avere la maggioranza assoluta dei seggi parlamentari da soli? (nella migliore delle ipotesi tra qualche anno nella peggiore mai) ed allora secondo la mia “profonda” analisi cosa poteva e doveva fare il M5S per cercare di salvare il paese e’ tante vite umane disperate da un destino che sembra segnato?.A mio parere avrebbe dovuto in diretta streaming chiedere a Bersani in cambio dell’appoggio al suo governo i ministeri di economia,lavoro,interni,ed esteri e l’applicazione della legge tremonti del novembre 2005 che prevede la rinazionalizzazione di Bankitalia legge che giace inapplicata in un cassetto.Se bersani avesse rifiutato in diretta nazionale avremmo dimostrato al paese che oltre che a fare bla bla bla su internet il movimento vuole veramente risolvere i problemi della povera gente non miliardaria come i suoi fondatori,se invece Bersani avesse accettato oltre che tenere il suo governo per gli attributi avremmo avuto i nostri ministri nei posti chiave ( Bagnai o meglio Galloni all’economia a te facevano schifo?)e quindi avremmo potuto veramente cambiare l’italia ed attraverso il ministro degli esteri cercare alleanze tra i paesi piigs per dare il via ad un uscita collettiva dall’euro cosa che fatta insieme ad altri paesi sarebbe piu’ attuabile e fattibile che da soli e comunque con Bankitalia nazionalizzata nel frattempo avremmo avuto denaro dalla BCE allo 0.75% anziche’ passando per le banche al 4/6% come avviene adesso fatti due conti e vedi le risorse che si libererebbero per far ripartire l’economia ed il lavoro.Invece Grillo e Casaleggio in solitario hanno scelto di fare richieste che sapevano bene che sarebbero state rifiutate perche’ troppo rigide ( o governo nostro o niente via tutto il finanziameto subito o niente ecc)e quindi hanno scelto di ritirarsi all’opposizione e di consegnare il paese allo psiconano,a gargamella ed al peggio del peggio ovvero il giovane rampollo bilderberg Enrico Letta.A questo punto la domanda sorge spontanea a chi ha giovato questa linea politica?be’ la risposta e’ facile al bilderberg che ha ripiazzato un suo uomo nella cabina di regia,ed allora mi viene da pensare ma non era meglio gargamella almeno per quello che ne sappiamo ai circoli bilderberg ,trilaterale,aspen non ha mai messo piede ( a differenza di Sasson socio di casaleggio dimessosi e fatto sparire il suo profilo dalla casaleggio associati e dal sito appena scoperto),ed allora un’altra domanda sorge spontanea era tutto voluto affinche’ non cambiasse niente?visto che non voglio passare per uno che e’ convinto di sapere la verita’ solo io ti rispondo il tempo c’e’ lo dira’,intanto pero’ ti dico che troppe cose a me personalmente non quadrano chiamami complottista o paranoico se vuoi.Ps non so cosa sia la cloporazina ma se mi dovesse fare l’effetto che a quanto pare ha fatto a te ovvero offuscare la vigilanza su chi ci sta’ fottendo preferisco rimanere paranoico e carattereopatico come Barnard me lo metteranno dove non batte il sole ma non staro’ fermo e buono a farmelo mettere perche’ Grillo mi dice che va bene cosi’ non te lo stanno mettendo e’ solo una colonscopia per il tuo bene non ti preoccupare e’ tutto a posto.

    • 20.1
      novecento

      Il solito problema dei due galli nello stesso pollaio.
      Non penso che il disaccordo e il contrasto siano concettuali, ma solo ormonali!!

    • 20.2
      Clausius

      @novecento

      Cosa dovrei rispondere? Ho messo il link alle dichiarazioni della piddina da Vespa.
      Uscire OT non è un certo un reato…ho sottolineato come emar sia sempre OT.E,a mio parere,anche se rimane entro certi limiti,è comunque giusto ed educato esprimersi anche sul tema dell’articolo. O no? (che poi è il primo punto del regolamento di questo blog)
      ….ma lui martella sempre solo su questo : -…A mio parere avrebbe dovuto in diretta streaming chiedere a Bersani in cambio dell’appoggio al suo governo….-.
      Ci rinuncio e basta.Lui ha preso il M5S per degli Elfi ed è inc**zatissimo con loro.Nonostante l’evidenza come da link.
      Io con loro ci parlo e spesso cascano dalle nuvole o addirittura si rifiutano di prendere in considerazione le letture che suggerisco o la frequentazione anche di questo blog.E sono inc**zato anche io…ma non con loro,ovviamente perchè qualcuno,dai e ridai,man mano prende seriamente la questione economica dal punto di vista degli economisti che conosciamo bene.
      Abbiamo uno Stato allo sfascio in tutto,economia,giustizia,diritti dei cittadini,il lavoro,gli anziani ecc…
      Vabbè ! Fate vobis…Vorrà dire che in seguito mi asterrò da repliche inane ( per oggi è andata così,sembra un flood.Mi scusi Messora se ho intasato la board).

  • 19
    Mr. Age

    Salve Emar
    sono anch’io un elettore del M5S che ha qualche dubbio.
    Nonostante questo, penso che l’unico modo per uscire dall’euro e riacquistare la sovranità sia quello di cercare appoggi internazionali e quindi non vedo niente di strano nei contatti del M5S con gli USA.
    Non ci dimentichiamo che l’italia continua ad avere un grosso peso nel mediterraneo sia dal un punto di vista geografico, economico che militare e possiamo far valere questo peso con gli stati uniti che hanno enormi interessi nel mediterraneo.

    Per quanto riguarda i dubbi sul M5S, l’unica cosa che possiamo fare è tenergli il fiato sul collo e cercare di controllare quello che fanno, dopotutto sono appena entrati in parlamento.
    Vediamo!
    D’altra parte non è che abbiamo tante altre alternative!

  • 18
    novecento

    I percorsi di morte sono sempre quelli: basta guardare alla grecia che da nazione civile di vecchia data è paragonabile attualmente al bururdi come qualità di vita e democrazia.
    La paralisi del cambio monetario voluta dal pensiero originale, ha messo la germania nazista al comando dell’europa. (film già visto con Hitler, loro ce l’hanno nel sangue)
    La politica tedesca è premeditata ed è iniziata con la grecia perchè era il paese piu’ fragile. Non avendo i conti in regola è stata aiutata dalla goldman sachs a falsificarli quando monti e draghi ne erano numeri 1.
    A quel punto la germania ha fatto in modo di mantenere i tassi al 9% mentre in grecia erano al 26% e la grecia ha inevitabilmente cominciato ad importare tutto accumulando un debito mostruoso. Ad un certo punto la germania e le agenzie di reting dicono che la grecia deve assolutamente mettere a posto i suoi bilanci pagando il debito privato ma che loro dicono essere pubblico.
    Allora la grecia si rivolde al fondo salva stati chiedendo 130 miliardi in prestito. Dei 130 miliardi 25 tornano alla BCE come interessi sul prestito, 100 vanno alle banche e solo 5 vanno allo stato greco.
    Totale il popolo greco dovrà rimborsare quasi 280 miliardi (piu’ del doppio) in 20 anni all’europa.
    Questo a grandi linee è il percorso di morte.
    Cosa farà Letta?
    Proseguirà sulla linea di Monti, del resto dopo il golpe di monti c’e’ il golpe di Letta, personaggio anche lui proveniente dal Bildelberg.
    Utile assolutamente cercare un accordo fra piigs, recarsi a Bruxelles e sottoscrivere un documento che ristabilisca la sovranita’ monetaria. Solo questo potrà farci uscire dal percorso di morte e senza non pochi problemi.

  • 17
    emar

    A proposito di Barnard ecco cosa ne pensa di Casaleggio e degli adepti del guru che non si fanno domande.Certo so gia’ che mi direte che il buon Paolino e’ paranoico e vede complotti dovunque.Che strano le stesse cose che gli dicevano quando inizio’a parlarci di tutto quello che adesso sappiamo essere verita’.Le dicevano a Claudio Messora accusandolo di essere un complottista e spesso c’e’ le dicono a noi quando cerchiamo di informare il popolo bue allora forse hanno ragione gli altri siamo anche noi tutti paranoici e ci siamo sbagliati non esiste nessun bilderberg,signoraggio,massonerie,ecc..Siamo tutti dei Paranoici Paolo Barnard

    http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=633

    • 17.1
      Clausius

      Anche Bagnai ed altri pongono problematiche al M5S riguardo l’economia e sono sempre stato critico su questo punto.Ma i tuoi post sono accidiosi,aggressivi,come se gli altri fossero tutti fessi,o fuori dal mondo.La verità,quella che pensi di avere,è una tua pia illusione.Sei volutamente distruttivo e perciò riaffermo che tu trolleggi e provochi senza costrutto.Barnard ce ne ha per tutti,pesanti come al link che hai messo.Qualche problemino caratteropatico ce l’ha di sicuro.I tuoi epiteti non mi sfiorano.Io discuto con gli iscritti che conosco e scambio opinioni live con tutti,oltre che virtuali.E visto il finale del tuo post N° 12 credo che un po’ di clorpromazina potrebbe servirti.
      Vai a dialogare su goofynomics oltre che quì.Ti do 2 post di tempo e anche li saresti sicuramente bannato oltre che sul blog di Grillo.Ma anche Bagnai è un guru,vero?
      Ripeti lo streaming del post di Valentini e facci vedere quello che sei davvero con la profondità delle tue imperdibili analisi.

  • 16
    emar

    Clausius le mie non sono provocazioni ma pongo degli interrogativi che ad esempio il blogger Giornalista Gianni Lannes sul suo sito sulatesta oppure il movimento per la sovranita’ monetaria Italyrevolution stanno ponendo a Grillo e Casaleggio da mesi senza ottenere risposta per chi invoca trasparenza e dirette streaming agli altri non c’e’ male.Quando parlo di atteggiamenti da setta religiosa parlo propio di quelli come te che vogliono risvegliare gli altri pero’ poi se parli loro dei dubbi che aleggiano sul 5 stelle allora ti bannerebbero.Sul sito di Grillo vengo bannato in continuazione quindi secondo il vostro pensiero unico il dibattito e il contradittorio sono un fastidio da eliminare? ed in che cosa allora voi sareste migliori di chi ci governa? ma vi rendete conto che forse voi vedete la pagliuzza nell’occhio dell’altro ma non la trave che e’ nel vostro?.Forse non lo hai capito ma io sono per un 5 stelle libero da ogni ombra e che sia veramente un movimento democratico di riscatto popolare ma se oso esprimere dei dubbi legittimi su Grillo e Casaleggio allora sono un troll da bannare la cosa che piu’ mi meraviglia e’ che avete lo stesso atteggiamento e apertura mentale di quelli che voi vorreste risvegliare per questo mi risulta strano qui qualcosa non quadra non si puo’ essere persone che si informano su tutto poi pero’ su Grillo e Casaleggio guai ad indagare e pretendere trasparenza.I video di Paolo Barnard non vi hanno insegnato niente?le elites ci manipolano da sempre hanno creato tangentopoli per avere il via libera ai loro piani di privatizzazioni selvagge quindi vi meraviglereste se avessero creato il M5S per tenerci buoni?.W il 5 stelle ma libero da guru ombre e sopratutto da fanatici adepti del capo.

  • 15
    rg3

    È vero che Roberto e Emar siano fuori contesto ma ciò non toglie che siano argomenti da sviluppare.

  • 14
    Clausius

    Quelle di emar sono solo provocazioni.rg3 ? usa Google e trovi tutto quel che vuoi.E’ inutile trollare in continuazione stando fuori argomento.Lo dico sinceramente…fossi stato Claudio vi avrei bannati da tempo (il che non è un invito ma solo uan mia opinione).

  • 13
    rg3

    Effettivamente ‘sta storia del colloquio con l’ambasciatore americano l’ho sentita anch’io, sarebbe utile una giustificazione non superficiale da parte del M5S!!!

    Aver messo in piedi un partito d’opposizione solo per addomesticare la protesta popolare non è un ragionamento marziano ed il fatto che ci si sia tirati indietro, favorendo così l’inciucio, potrebbe anche essere visto come una conferma.
    Caro emar, fosse come dici mi sparerei sulle pa*le!!!

  • 12
    Clausius

    Il video conferma con lucidità e sintesi quello che è stato detto da molte altre personalità puntualizzando sull’importanza del TRUST per sorreggere questo termine nuovo:CAPITALESIMO.
    In rete ci riteniamo abbastanza informati e forse lo siamo.Ci abbiamo speso tempo,materia grigia e ci è venuta l’ulcera ( si fa per dire).
    Ma io mi chiedo se “i servi della gleba o i contadini liberi” capiranno mai quello che gli succede in quanto questa informazione non passa.
    Quindi,contrariamente a mille anni fa,non si è nemmeno consapevoli della realtà che ci circonda.
    Se per caso passa qualcuno che lavora in fabbrica o fa l’artigiano in una piccola azienda o che altro mi fa il favore di smentirmi?
    No perchè o sono io lo sfortunato che conosce per la maggior parte persone “incoscienti e ignoranti” sui temi trattati quì e altrove oppure significa che il trattamento pavloviano è irreversibile.
    Scusate lo sfogo e ringrazio Gila per la chiarezza della sua esposizione.

  • 11
    rg3

    Per una vera e completa informazione bisognerebbe intervistare sull’argomento anche…Giannino, il plurilaureato!?!.

    Mi compiaccio del fatto che teorie che automaticamente, fino a poco tempo fa, ti facevano finire nel limbo del complottismo, oggi stiano diventando di moda.
    Bisogna spedire anche nei talk show qualche economista M5S a spiegarle al maggior numero possibile di persone.
    O così o si cadrà nell’oblio! Caro M5S, sveglia!

  • 10
    Roberto

    Il M5S è favorevole alla ratifica della Convenzione di Istanbul. Avete perso il mio voto e quello di tutta la gente che riuscirò a convincere.
    Siete dei falsi oppositori del globalismo.

    • 10.1
      Roberto

      Scusate la durezza, ma vedere un movimento ignorare completamente l’emergenza civile dei padri, perché dominato su queste tematiche dal comitato femminista laziale. Vedere le vostre intenzioni di ratifica di un documento che modifica alla radice l’assetto antropologico, senza nemmeno averlo letto, è uno scandalo democratico.
      La gente è disinformata e mi sarei aspettato almeno da questi paraggi contro-informativi, di cui vi fate vanto, uno straccio di notizia, uno straccio di contro-informazione. Caro Messora, tu ignori da anni questa faccenda e sei libero di farlo, non hai mai degnato l’interlocutore di una risposta, e questo fa parte della tua libertà di opinione. Dal mio punto di vista però, e dal punto di vista di tutto l’associazionismo per i separati, la bigenitorialità e la vera parità di diritti uomo-donna e padre-madre, che non mancherò di sensibilizzare, è un sospetto di doppio giochismo politico.
      Voi del M5S “lavorate i campi” e lasciate scorrere il veleno antropologico nel fiume sotterraneo della gender teory globalista, che avvelena i vostri prodotti, senza che i clienti lo sappiano.

    • 10.2
      novecento

      Caro roberto, anch’io sono separato, ma i miei tre figli non hanno avuto bisogno nè della politica nè di avvocati nè di magistrati, in quanto ritengo che questi siano argomenti che vanno discussi fra genitori che in maniera intelligente devono confrontarsi e decidere cosa è meglio per il bene dei propri figli. Quando ci si rivolge alla giustizia vuol dire che si chiede che altri decidano arbitrariamente cosa tu e tua moglie dovreste fare per il bene dei vostri figli.
      Adesso…..è vero che sull’argomento la legge è demenziale, come sono demenziali i servizi sociali senza parlare poi della magistratura (orrore e vergogna dell’italia).
      Ma proprio in considerazione dell’orrore civile che sappiamo, entrare in contenzioso con il coniuge spesso provoca dolore per i figli che percepiscono l’atto come un tradimento dell’una o dell’altro e incosapevolmente prendono posizioni sbagliate conseguenza dell’indirizzo forzoso del genitore custode.
      E’ altresi’ vero che è necessaria una legge democratica sull’argomento che pero’ il M5S non ha specificatamente in seno in quanto è a fronteggiare in un momento drammatico gli interessi dell’italia intera che tende a precipitare nel baratro con il rischio che i suoi figli oltre al problema originale si trovino anche senza cena e pranzo.
      Questo è sicuramente un problema che merita una discussione seria cercando di legiferare in maniera veramente democratica e piu’ umana. Spero e le auguro in ogni caso che possa trovare un accordo bipartisan anche accettando piu’ svantaggi personali, ma piu’ diplomazia significa dare sollievo e piu’ serenità ai bambini. Quando si accorgerà dell’emergere di questa serenità, il suo disagio le sembrerà anche piu’ ragionevole e accettabile.
      Io cercherei di utilizzare il denaro sprecato in avvocati per questi contenziosi mandando magari mia moglie con suo figlio in ferie.
      Con molta stima e affetto.

    • 10.3
      Roberto

      x novecento: la Convenzione di Istanbul va oltre, è un trattato di femminismo radicale imposto all’ordine del giorno col pretesto della lotta alla violenza. E i deputati M5S sono sicuro che non l’hanno letto e che voteranno la ratifica al buio, fidandosi della rete di donne di Lazio e Roma che agisce dall’interno. La CdI introduce tra le altre cose la norma secondo la quale, “4. Le misure specifiche necessarie per prevenire la violenza e proteggere le donne contro la violenza di genere non saranno considerate discriminatorie ai sensi della presente Convenzione”.
      Nessuno sta facendo informazione. L’origine è nel Consiglio d’Europa, e nel lobbismo femminista radicale internazionale. Strano che un movimento così critico contro la globalizzazione selvaggia delle regole del capitalismo finanziario taccia sulle ingegnerie sociali volute da quegli stessi poteri.

    • 10.4
      Roberto

      Con cadenza quasi quotidiana un padre separato si toglie la vita, in Europa sono 2000 all’anno, tra i 200 e i 300 in Italia. Contro questa violenza di stato nessuna “rete di donne” né di altro tipo agisce, si rimanda sempre a domani, una scusa per continuare a non fare niente. All’interno di questo scempio del diritto, si vota una Convenzione internazionale secondo la quale, quando si toglieranno i figli a un padre ricorrendo ad accuse strumentali, come già oggi avviene, questo non potrà più essere considerato discriminatorio, in quanto facente parte di misure di prevenzione della violenza. Una macchina sesso-razzista infernale.

    • 10.5
      novecento

      Guarda roberto,
      secondo me il M5S non l’ha ancora vista questa ratifica cui fai riferimento. Io stesso non sapevo fosse sui tavoli per la ratifica. Sono pero’ certo che nel momento in cui si leggera’ che il sesso maschile, in quanto tale, è strutturalmente incline alla violenza; che si minacciano i bambini che vogliono andare col papà con il pretesto che se ci vanno i giudice potrebbero arrestarlo, e menzogne drammatiche e violente come queste, il M5S non starà li a firmare. Anzi si inc**zeranno e anche tanto. A tale proposito chiedo aiuto a claudio per sentire se sa qualcosa in piu’

    • 10.6
      Roberto

      Staremo a vedere. Ciao e grazie per le tue risposte pacate e ragionevoli.

    • 10.7
      novecento

      grazie a te per aver lanciato e ribadito un argomento molto delicato e che purtroppo l’economia e lo stato delle cose ci fanno perdere di vista.

  • 9
    MaxP.

    Ottimo post in linea con il precedente del prof. Galloni, che annuncia, come sempre di più il nostro destino sia in mano ad organi sovranazionali PRIVATI, che detengono sempre più potere (economico, politico, monetario, legislativo) ed i governi, sempre più deboli e desautorati di credibilità, che non riescono per forza a risolvere nessun problema sociale.

    Ma oggi mi chiedo 1° Maggio che senso ha parlare di lavoro, di misure atte ad aumentare gli occupati, specialmente dopo che da 6 anni si è continuato da parte degli stessi governi statali a parlare di PROGRESSO, crescita, flessibilità, e st****te simili.

    Secondo voi, oggi di economicamente preparato, chi investirebbe il proprio denaro in una nuova attività, comprando immobili, capannoni industriali, macchinari, strutture, ed infine assumento occupazione, se in termini reali al netto delle tasse poi si perseguono ZERO di utili se non adirittura si và in perdita viste le condizioni della domanda di servizzi e beni attuale!
    Sopratutto se si valuta tutto questo alla luce dei risultati raggiunti dai mercati finanziari americani e tedeschi dove le principali azioni hanno raggiunto valori mai raggiunti prima, e tutto ciò per giunta dopo 6 anni di crisi mondiale e recessione in vari mercati!

    Fintanto che NEL MONDO comanderanno SOLO quelle forze che privilegiano la speculazione finanziaria anzichè la PRODUZIONE DI BENI E SERVIZI,non ci sarà niente da fare, i problemi attuali potranno solo peggiorare, e la divaricazione sociale perpetrata dalle lobby internazionali scaverà nuove voragini tra i cittadini, sopratutto i più deboli.

    Ho si ritorna ad una economia REALE fatta da uomini per gli altri uomini, e non “di carta” fatta solo per le Lobby, o non si crearà più crescita condivisa, sviluppo condiviso, equità e soddisfazione.

    • 9.1
      Clausius

      Spinoza.it ha cinicamente scritto che per un lavoratore festeggiare il 1°maggio,è come per un single festeggiare S.Valentino.Se poi conosci qualcuno che è terrorizzato di perdere il lavoro.Come non quotarti ?

  • 8
    Ezio

    Questa tesi sul ritorno a questa sorta di Neo feudalesimo è sostenuta anche da altri economisti e professori come il prof. Alain Parguez.

  • 7

    Quindi?

  • 6
    cloc3

    vorrei sapere,
    questa di un primo ministro che, due minuti dopo avere ottenuto la fiducia, anzichè rimboccarsi le maniche per mettere in ordine i cassetti di casa, se ne va all’estero a ciacolare nei meeting, cosa vi fa pensare?

    • 6.1
      Mjollnir

      Era scontato: Napolitano è andato a Berlino li giorno prima delle elezioni, Bersani è andato a Berlino il giorno dopo le elezioni e Letta è andato a Berlino appena diventato presidente del consiglio.
      Non ci vuole molto per dedurne che siamo telecomandati dalla Germania-Bruxelles. Se non vi sta bene pensateci la prossima volta prima di votare PD (o PDL)

  • Pingback: Il capitalesimo che distrugge le nazioni » NUTesla | The Informant

  • Pingback: Il capitalesimo che distrugge le nazioni | PoliticFeed.it

  • Pingback: Il capitalesimo che distrugge le nazioni | FiascoJob Blog

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Pepe (ex M5S) scatena l’inferno su vaccini e autismo al Senato. Che lo censura.

vaxxed vaccini autismo bartolomeo pepe Vaxxed, la prima europea del film sui vaccini messo alla berlina Il 4 ottobre 2016, Bartolomeo Pepe (senatore ex Movimento 5 Stelle), doveva presentare "Vaxxed - from cover up to catastrophe", il film documentario di Andrew Wakefield sulla discussa relazione tra la vaccinazione contro morbillo, parotite e rosolia e l'autismo. Il...--> LEGGI TUTTO

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Alfano: M5S peggio di fascisti e comunisti

ALFANO: M5S PEGGIO DI FASCISTI E COMUNISTI"Alcuni dirigenti M5S hanno la cecità ideologica di alcuni vecchi comunisti e la feroce violenza di alcuni primi fascisti". Così Angelino Alfano ieri al Corriere della Sera. Di seguito, nel video, la replica di Di Battista: ...GUARDA

Donald Trump Vs Hillary Clinton – Il primo confronto TV Integrale

Donald Trump Vs Hillary Clinton - Il primo confronto TV IntegraleDonald Trump e Hillary Clinton si sono sfidati questa notte nel primo confronto tv delle presidenziali Usa 2016. Ecco il video integrale. ...GUARDA

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo L'intervista di Lucia Annunziata, a In Mezz'ora, dal Foro Italico di Palermo, ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio....GUARDA

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>