Cosa stavamo dicendo?

Silvio Berlusconi condanna cassazione governo elezioni

Clicca sull’immagine per leggere gli spezzoni degli articoli

Cosa stavamo dicendo l’altro giorno? Ah sì… che non sarebbe cambiato assolutamente nulla. Che Berlusconi avrebbe potuto fare la sua campagna elettorale come al solito. Che tanto al Senato non ci veniva lo stesso. Che avrebbe mandato al suo posto la figlia e che lui avrebbe tirato le fila da casa sua.

Nell’immagine qui sopra un paio di spezzoni di interviste di oggi, su Repubblica, a Paolo Romani e Marina Berlusconi.

Ma – direte voi – la gente, sapendo che è un condannato, non lo voterà più. Allora vi faccio una domanda: di “quale” gente state parlando? Quella che per vent’anni lo ha votato perché il paese rischiava di cadere in mano a una dittatura comunista? Quella che per vent’anni lo ha votato perché la magistratura rossa lo perseguitava? Quella che “ha dimostrato di essere un bravo imprenditore e ha dato da lavorare a tanta gente“? O quella che “anche se ruba fa niente, l’importante è che fa rubare un po’ anche noi“?

Ditemi: per “quella gente lì“, cosa è cambiato?

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

123 risposte a Cosa stavamo dicendo?

  • 52
    Clesippo Geganio

    ecco qui la credibilità di quel cognome da apporre sul simbolo elettorale alle prossime elezioni:

    http://www.repubblica.it/rubriche/facciamoci-riconoscere/2011/10/07/news/bordello_belrusconi-22874580/

  • 51
    Clesippo Geganio

    @ Virus,
    altrochè risparmio…. leggo questa mattina che il ministro Del Rio ha pensato ad una c*****nata pazzesca, aumentare il numero delle Regioni a 36!!!
    Come vedi sta gentaglia non capisce un cippa di lippa, non ha coscienza di se stessa figuriamoci della realtà italiana.
    Questi fenomeni da baraccone hanno la soluzione dei nostri guai sotto il naso, senza aumentare le tasse, nè tagliare spesa sociale o fare la guerra all’evasione fiscale hanno disponibili 248 miliardi di euro all’anno per i prossimi 5 anni per un totale di 1240 miliardi!!!

  • 50
    Clesippo Geganio

    @ Virus
    Ripeto quel blog è un soliloquio di teorie (senza offesa per il webmaster), siamo d’accordo che l’eurozona non funziona non c’è bisogno di specialisti per capirlo. Vogliamo avere una moneta forte per ottnere autorevolezza e pesare nel mercato economico finanziario planetario per contrattare alla pari con altre realtà? Oppure avere una monetina svalutata per vendere i nostri prodotti manufatturieri ma acquistare a caro prezzo le materie prime?

    Così come lo SPRED viene utilizzato per spremere l’Euro “italiano” verrebbe usato per spremere la Lira con più prepotenza.

    Oltre ad aggiustare e porre rimedio alle falle del sistema Euro noi italiani per toglierci da questo impiccio/impaccio senza uscire dall’Euro dobbiamo avere il coraggio di varare un DL (la Corte Costituzionale approverebbe) per avere a disposizione subito 248 MLD (miliardi) di Euro e di successivo risparmio negli anni a seguire! Ma nessuno ci ha pensato o fingono di non sapere perchè è una classe politica e dirigente di farabutti.

    • 50.1
      Virus

      @Clesippo

      Di niente, è un piacere.

      Sono contento che il tempo che ho dedicato a darti delle indicazioni è stato proficuo.

      Sei pronto per sicutere con Krugman e Stiglitz: queste si che sono soddisfazioni!

  • 49
    Valerio

    Per la prima volta spero che tu abbia torto Claudio…! Speriamo che stavolta esca definitivamente di scena, anche se il PD come al solito fa di tutto per salvarlo…
    Ma noi siamo fiduciosi! avanti M5S!!

  • 48
    Clesippo Geganio

    @ Virus, invece di rimandarmi a quel blog di soliloqui perchè non mi dai una risposta concreta?
    1- La Lira sarebbe riagganciata a quale valuta? Dollaro, Yen, Yuan o stesso Euro?
    2- Come si fermerebbe l’eventuale svalutazione della Lira per renderla conveniente rispetto alle altre valute?
    3- Se uno dei soci fondatori lascia l’impresa Europa qualcun’altro dovrà subentrare per immettere liquidità? E chi?

    • 48.1
      Virus

      @Clesippo

      Le tue domande hanno poco senso perché non si può parlar di geometria senza conoscere un minimo di aritmetica.

      1 – Il problema è che NON vogliamo una Lira agganciata a nulla! Ma lasciarla fluttuare naturalmente nei mercati dei cambi come è giusto che sia

      2 – La svalutazione (del 10-15% massimo in un anno… giusto per dar un ordine di grandezza) renderà convenienti i nostri prodotti. La valuta non deve essere fissata, deve rappresentare “l’unità di misura” della tua economia

      3 – L’Europa (anche se poco ci manca) non è una società per azioni. Se l’Italia svaluta, la Germania rivaluterà e si tenderà a recuperare l’equilibrio dei raporti persi con l’€

      Mi fermo qua se no il prof. Bagnai mi fa mettere i ceci sulla tastiera…

      Ti prego, leggiti l’introduzione del blog e segui i post che ti vengono linkati man mano.

      E’ strutturato in modo tale da diventare un percorso didattico, molto semplice.

      E’ strutturato, sistemico e non è necessaria cultura pregressa (vocabolario e aritmetica delle scuole medie, non di più).

      Chiaramente bisogna avere pazienza e vincere un po’ di pigrizia mentale… ;-)

      Parti dal primo post http://goofynomics.blogspot.it/2012/10/istruzioni-per-luso-20.html

      Un post a sera seguendo i link di rimando che il professore posiziona all’interno dei post stessi e sarai in grado, magari maccheronicamente, di risponderti da solo a quei dubbi che giustamente ti poni.

      Spero ti possa essere d’aiuto.

  • 47
    Storico

    invece i ‘cittadini” che piú volte insieme al loro burattinaio sono andati a baciare le natiche all’ambasciatore USA ed ad assicurare che l’Itaglia sarà sempre una colonia yankee…. invece cambieranno il mondo??!?!?
    ma non fatemi ridere, burattini, anzi MUPPETS in mano alle oligarchie anglosassoni, come Prodi, Draghi, Veltroni, e gli altri impresentabili schiavi… tra questi anche Berlusconi, ma almeno lui si fa gli affari suoi, mentre i suddetti hanno svenduto l’Italia ed ancora la svenderanno!!
    Aver condannato Berlusconi serve alla sinistra per asservirlo al loro stesso padrone….nient’altro !!!

    • 47.1
      Virus


      ad assicurare che *** l’Itaglia ***

      Non siamo concitaddini. Un minuto di silenzio.

  • 46
    Clesippo Geganio

    @ novecento, secondo le teorie degli economisti fuori dall’Euro tornando alla Lira dovremmo svalutarla del 20% o 30%, in tal caso non aumenterebbe del 20% 30% anche il nostro debito verso i creditori? Visto che circa 1000 miliardi di Euro sono in mano straniera…

    • 46.1
      Virus

      @Clesippo

      Carissimo, non ci provare :-)

      Sono bandite discussioni sul tema “Euro” finché non ti sei fatto una paio di settimane su goofynomics.blogspot.it ;-)

      Ci siamo passati tutti: la pillola rossa prima o poi bisogna avere il coraggio di prenderla.

  • 45
    Clesippo Geganio

    ma chi manda in onda tv nazionale le farneticanti esternazioni di un leader politico pregiudicato condannato all’interdizione dai pubblici uffici non commette un reato passibile di denuncia?

  • 44
    novecento

    La lega nord ha abbracciato in pieno l’antieuropeismo. Sono già un paio di volte che vedo Salvini nelle tv locali della lombardia esprimersi con fervore a favore dell’uscita dall’euro.
    Trovo poco incisivo il piano del M5S in merito a tale argomento.
    Fra qualche mese i voti saranno raccolti da chi si è piu’ esposto su questo argomento perchè la gente comincia a capire.
    Non vorrei che il sentimento antieuropeista dell’euro nato in seno al M5S sia traslato ad altri con vantaggi elettorali notevoli.
    Sempre forza ragazzi!!

    • 44.1
      Virus

      @novecento

      Salvini ha fatto una cenetta con Claudio Borghi e questo è il risultato. Spiegato il mistero.

      D’altronde molti militanti della Lega non sono come sono sempre stati dipinti dai piddinazzi.

      E’ un anno che ci chiediamo: ma quando Beppe e Gianroberto si fanno una bella cenetta con Borghi e Bagnai (magari un un bunker)?

  • 43
    emar

    Finalmente oggi sul blog di Grillo dopo quello sulla Merkel si e’ battuto un’altro colpo.Claudio digli di intensificare i colpi visto che il blog di Grillo e’ seguitissimo anche chi non e’ molto informato li’ potra apprendere almeno i rudimenti della truffa Euro/Europa.Farage dice che a Maggio alle elezioni europee ne vedremo delle belle io dico ( anzi alcuni analisti dicono)non e’ che prima di maggio con una false flag portano il mondo in guerra?.Speriamo di no anche perche’riuscire a mandare al parlamento europeo molti conoscitori della verita’ provenienti da tutta Europa male non sarebbe.

  • 42
    emar

    La notizia che dovrebbe farci riflettere e sussultare non di gioia ma di sospetto misto a paura e’ quella relativa all’allarme lanciato dalla CIA su imminenti attacchi terroristici nel mondo quando gli USA agitano lo spauracchio del terrorismo e’ certo che stanno preparando una guerra.Se qualche paese dell’Europa avesse fatto saltare la moneta unica forse si sarebbe potuta evitare ma adesso temo propio che dovremo preoccuparci di ben altro che dei processi di Silvio.Non vorrei fare l’uccello del malagurio ma i segnali sono propio brutti.

  • 41
    Virus

    Di tutte le communities, le associazioni e i comitati che si sono riconosciuti nelle 5 Stelle manca quella più importante:

    il movimento dei NoEuro.

    Ma riusciamo a rappresentare anche qualche community di economisti indipendenti come quella di stretta osservanza BAGNAIANA?

    Riusciamo a promuovere il lavoro fatto da Economia a 5 Stelle?

    Questa fuffa piddina e fascistoberlusconiana è consacrata all’irrilevanza politica:

    RIUSCIAMO AD ATTRARRE L’ATTIVISMO ANCHE DELL’INTELLIGENTIA ECONOMICA (che poi è l’unica politica che conta)?

    • 41.1
      Virus

      Non ho potuto non sorridere a questa benevola critica:


      Costoro predicano tagli alla spesa, tagli alla casta, riduzione degli sprechi, contrazione delle pensioni un po’ più alte, stipendi al ribasso , decrescita felice, austerità a gogò.
      A qualcuno del Movimento 5 Stelle è mai venuto in mente che tutte queste misure comportano ancora meno soldi in circolazione?

      Bhe, si può dar loro torto?

      Keynes torna da noi e illumina i nostri megafoni!

    • 41.2
      Virus

      p.s.

      Rispetto a questo protrarsi di post con invettive contro la casta a discapito di post di politica “vera” come quelli sulla Merkel che hanno fatto andare in brodo di giuggiole gran parte della nostra intelligentia, il vertice della nostra piramide dovrebbe prendere in considerazione che gli italiani possono capire anche qualcosa di più…

      Non ha senso parlare di “Democrazia Diretta” e poi avere atteggiamenti paternalistici.

      Fa parte della crescita umana, e quindi sociale, fare anche le cose che “costano fatica”, sia a livello intellettuale, sia a livello psicologico.

      Se verrà fatto questo passo, avremo il sostegno anche mediatico di tutto ciò che ha di buono la nostra penisola.

      E non è poco.

    • 41.3
      Shardan

      Non ha senso parlare di “Democrazia Diretta”

      CITAZIONE

      opinione di uno “decisamente” profano in materia:

      io in alcuni post…ho scritto peste e corna della “Democrazia Diretta”

      ma ad impressione istintiva…senza conoscenze tecniche (ne dei meccanismi istituzionali ne dei meccanismi Web….)….bisogna conoscere bene tutte le dinamiche istituzionali…e capire come questa Democrazia Diretta…dovrebbe realizzarsi (non credo che sia un meccanismo semplice…) .

      Può sembrare apparentemente atrattiva…: “…ahh…finalmente decidiamo noi…e non quei delinquenti..” e quindi far presa sulla gente…ma di fatto così non è…credo che sia una cosa molto ma molto complessa.

      la mia paura è che non funzioni e addiritura che si creiino dei meccansimi che peggiorino la situazione… oggettivamente meno funzionali di quelli attuali.

      Credo che un eventuale “democrazia diretta” a limite si possa realizzare…a piccolissimi passi…nell’arco del tempo..partendo dal sistema attuale e .inserendo correttivi nel percorso..man mano che si attua…ma è un percorso che richiede..un situazione politico sociale…serena ..non turbolenta come questa.. (sintesi: eventualmente è un tema …da riproporre molto piu in là.. )

      La “democrazia diretta”…tramite web…poi….mi spaventa….perchè tutti sappiamo che l’web è un arma a doppio taglio…chi ha potere ci si potrebbe inserire..alla grande con moltà più facilità per ovvie ragioni ….e magari creare meccanismi distorsivi…peggiori di quelli attuali.

      Mia conclusione: non è un tema da scartare….ma da valutare bene bene..nei pro e nei contro…non una ma mille volte,
      ecco perchè dicevo…forse con eccessiva enfasi…che al momento sono ben altri i problemi prioritari.

      Unione Europea ed Euro (confesso: la mia ossessione)

    • 41.4
      Virus

      @Shardan

      Considera prima di tutto che si tracciano delle linee guida: nonostante ciò, Beppe e Gianroberto non sono più in grado di dare un orientamento da soli. Quando si entra in Parlamento i giochi diventano grandi e viene necessario un “network di fiducia”. Competenze specialistiche ed “illuminate” nelle varie discipline a “livello macro”.

      La genuinità del loro operato si evince dal fatto che piuttosto che affidarsi a chi “di pancia” non si fidano, rimangono al palo (ma anche noi).

      Già un Prof. Becchi dà un incredibile contributo al tema della “Democrazia Diretta”, che non è una tema “strambo” e campato in aria: risale allo scontro dialettico tra Rousseau e Montesquieu a proposito del “Contratto Sociale”.

      Già come linea guida del MoVimento ha dato gli squisiti risultati che hanno riacceso una flebile speranza negli italiani rassegnati alla ditattura della politica e dell’ignoranza.

      Il discorso della tecnologia come strumento per la realizzazione di ciò che nel ‘700 francese non era ancora possibile realizzare compiutamente oggi è assolutamente interessante quanto assolutamente complesso: i pericoli che paventi sono tutt’altri che campati in aria.

      Qualisiasi esperto di sicurezza informatica ti darebbe ragione.

      Non esistono attualmente tecnologie e processi sufficientemente sicuri per un’e-democrazy compiuta.

      Ovviamente.

      Cio’ nonostante l’indirizzo è pienamente condivisibile.

      Anche in questo contesto, se l’intelligentia in campo di hacking e sicurezza si proponesse per dare un contributo “alla Prof. Becchi” non sarebbe male.

      Purtroppo la spocchia di certi accademici che non comprendono la differenza tra un pizzico di populismo e la demagogia contribuisce alla diffidenza tra i promotori dell’attivismo e il mondo della cultura, sociale o ingegneristica.

      Finché il nuovo proletariato e la borghesia, economica ed intellettuale, non comprendono di far parte della stessa nave sarà difficile opporre un minimo di resistenza a questo processo storico.

    • 41.5
      Virus

      p.s.

      Per la e-democracy no…. per la e-demo-crazy forse sì…

      :-)

«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Hey, Lorenzin, fai un decreto su questo! 1250 morti all’anno per il DieselGate

DieselGate - Concentrazione e MortalitàIl surplus di emissioni dei veicoli diesel, rispetto a quanto dichiarato dalle case automobilistiche, ha causato in Italia 1.250 morti all'anno. A quantificare le conseguenze del Dieselgate sono l'Istituto meteorologico norvegese e l'istituto internazionale Iiasa, in uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Research Letters da cui emerge che il nostro...--> LEGGI TUTTO

La verità orribile che non viene detta – Gianluca Ferrara

GIANLUCA FERRARA - La verità orribile che non viene mai detta Gianluca Ferrara, direttore editoriale di "Dissensi edizioni" e blogger del Fatto Quotidiano, ha già ottenuto quasi 150 mila condivisioni con questa analisi, fatta nell'ultimo post sul suo blog. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Crociata contro la rete. Il ministro: via i “profili sgraditi”.

Orlando - rimozione di profili sgraditi e ong governative a fare controinformazione in rete Registrazione del Facebook Live del 16 agosto 2017 Un'intervista di Andrea Orlando, sul Corriere della Sera, rivela che esiste un accordo con i social network per la segnalazione dei post e la rimozione dei profili sgraditi, e anche che il ministero ha messo delle organizzazioni a monitorare...--> LEGGI TUTTO

La vera storia di KJ2, l’orsa mamma di Francesco e Soki, del progetto Life Ursus

Un'orsa e il suo cucciolo  Registrazione del live Facebook andato in onda ieri sera KJ2 sembra il nome di una stella cadente, perfetto per la notte di San Lorenzo. Invece è caduta un'orsa, appartenente al progetto Life Ursus. Nel video qualche considerazione da fare insieme sulla vicenda, andata in onda ieri sera...--> LEGGI TUTTO

OneBarter: l’era del baratto high tech

OneBarter - Nico Allegretti Nico Allegretti, presidente di OneBarter, racconta come il baratto, nella sua nuova forma tecnologicamente assistita, possa contribuire ad abbattere la necessità delle imprese di finanziarsi con linee di credito bancarie, e possa rilanciare gli scambi e l'economia. Un settore, quello del barter (cioè "comprare pagando vendendo",...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Ilaria Bifarini – L’Ocse dice che tra 60 anni siamo fritti

Ilaria Bifarini, nota al pubblico di Byoblu per la sua intervista di esordio "Neoliberismo e Manipolazione di massa - storia di una bocconiana redenta", approda a Coffee Break, su LA7. "Il modello a tendere degli economisti dell'OCSE da qui a 60 anni, in un report che ho visto personalmente, sarà sempre peggiore: salari sempre più passi e sempre più disuguaglianza". Ilaria Bifarini, nota al pubblico di Byoblu per la sua intervista di esordio "Neoliberismo e Manipolazione di massa - storia di una bocconiana redenta", approda a Coffee Break, su LA7. "Il modello a tendere degli economisti dell'OCSE da qui a 60 anni, in un report che ho...GUARDA

Diego Fusaro: il Sacro Romano Impero della finanza e delle banche

Innanzitutto siamo entrati in un Sacro Romano impero della finanza in cui il sistema bancario detta legge, e noi sventurate plebi europee dobbiamo fare i sacrifici: "sacrum facere". Appunto qualcosa di religioso in nome del sistema bancario, una divinità demiurgica: le sofferenze sono sempre quelle del sistema bancario...GUARDA

Primarie Pd: il confronto Sky tra Renzi, Emiliano e Orlando – Integrale

Confronto Sky Renzi Emiliano Renzi Primarie Pd Integrale - PlayIl confronto Sky tra Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando per le primarie Pd - Versione Integrale. ...GUARDA

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>