E intanto il paese brucia

Giorgio Napolitano Larghe Intese Enrico Letta

Questo Governo – così come, del resto, quello che lo ha preceduto – è conseguenza di un’operazione politica voluta e diretta dal Presidente della Repubblica. E’ un Governo «anomalo»: dopo quello di Monti, infatti, è il secondo dei due governi presidenziali di una Repubblica che solo formalmente è parlamentare. Letta e la sua compagine ministeriale sono il risultato di una maggioranza delle larghe intese imposta da Napolitano allo scopo di riformare la costituzione in senso presidenziale introducendo un nuovo sistema elettorale ad hoc. E tutto questo senza alcuna legittimazione popolare. Si tratta di una svolta autoritaria, di un autentico tradimento rispetto ai padri costituenti che potrà esser bloccato solo dalla fine di questa legislatura. E già questa sarebbe una buona ragione affinché essa finisca rapidamente.

Diciamolo però con franchezza. In realtà “le larghe intese” non sono mai nate e ci stiamo avvicinando semplicemente alla conclusione di qualcosa che è rimasto solo a livello embrionale: un aborto terapeutico, insomma. Certo, che una sentenza possa far cadere una legislatura e di nuovo una «anomalia», ma è difficile pensare che una volta estromesso Berlusconi dal Parlamento i suoi ministri possano restare ancora al Governo.

Insomma, il matrimonio voluto da Napolitano sembra andare inevitabilmente verso un divorzio certo non consensuale (altro che pacificazione nazionale!). La crisi di Governo, lo voglia o meno riconoscere il Presidente della Repubblica, pare inevitabile. Le “larghe intese” sono servite solo a prolungare l’agonia del Paese. In un Paese normale si prenderebbe atto dell’impossibilità di continuare l’esperienza di Governo e della necessità di ritornare al voto perché è diventato ora del tutto evidente che questo Governo è il risultato artificiale di una maggioranza non corrispondente all’ultimo risultato elettorale.

Le recenti dichiarazioni di Letta non fanno che confermare tutto ciò: «Il mio è un governo parlamentare di grande coalizione – ha dichiarato il Premier in visita in Austria – e deve la sua fiducia al Presidente della Repubblica e al Parlamento e lavorerà finché avrà la fiducia del presidente della Repubblica e del Parlamento». Cosa significa? Significa che solo formalmente il suo è un Governo parlamentare: è la fiducia di Napolitano ciò da cui dipende la stabilità e la tenuta del Governo. Del resto, anche se dovesse perdere la fiducia del Parlamento, questo Governo resterà in carica per gli affari correnti fino a che lo vorrà Napolitano (come ci ha insegnato l’esperienza Monti). E ancora: davvero il Governo Letta ha la fiducia della maggioranza parlamentare? Certo, ma una fiducia cui Pd e Pdl sono stati obbligati dal Capo dello Stato, a partire dalla sua rielezione e dalle condizioni da lui imposte per proseguire il suo mandato.

Napolitano avrebbe, allora, dovuto da tempo  prendere atto del fallimento della sua ipotesi di governo e rassegnare lui le dimissioni come richiesto dal capo politico del M5S. Avrebbe potuto limitarsi – per non gettare il Paese in una crisi istituzionale senza precedenti – a giustificare il proprio atto con la stanchezza dovuta all’età avanzata: tutti avrebbero compreso il suo farsi da parte. Diverso, invece, è minacciare le proprie dimissioni per salvare il governo: sarebbe inaccettabile,  equivarrebbe ad un ricatto. Napolitano si esporrebbe a molte critiche se, oggi, dovesse decidere di rassegnare  le proprie dimissioni al solo scopo di impedire le elezioni. Insomma: non c’è neppure più tempo per una fine anticipata del mandato del Capo dello Stato.

Si potrebbe forse pensare di dare un mandato esplorativo al movimento 5 Stelle: ne avrebbe il diritto, dopo essere stato messo nell’angolo privilegiando le larghe intese. Ma che servirebbe in fondo? Solo a perdere tempo: e, ormai, tempo non ne abbiamo più. Inoltre Pd e Pdl stanno rovinandosi da soli, ed al M5S conviene lasciarli cuocere da soli, nella loro acqua: come si dice a Napoli, O purpo se coce dint’ all’acqua soja’. Il Presidente della Repubblica è dell’idea che non si possa andare a votare con questa legge elettorale ed è sicuramente un’argomentazione forte, tenendo presente che all’inizio di dicembre la Corte Costituzionale sarà chiamata ad esprimersi sull’illegittimità della medesima. Ma il problema è: questa accozzaglia di partiti non è riuscita negli ultimi otto anni a cambiare questa legge elettorale. Dovrebbero mettersi d’accordo ora? E cosi siamo allo stallo. Il Presidente della Repubblica che cercherà in ogni modo di bloccare le elezioni ed un Parlamento che non sarà in grado di fare la legge elettorale. E intanto il Paese brucia.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

114 risposte a E intanto il paese brucia

  • 44

    Rinnovo il mio invito a lavare i panni sporchi in famiglia e a non dare l’assist a giornali e a tv per screditarci!! Basta fare un giro sui giornali o le tv per constatare che non parlano di nulla delle cose che facciamo e organizziamo ( manifestazione pro costituzione, recupero 90 miliardi slot machine ecc…) ma solo di orellana!!! L’unico messaggio che arriva a milioni di persone che seguono la politica solo attraverso i media tradizionali è che dal movimento sta uscendo ( o è stato cacciato) un’altra persona!!! La prossima volta alzare il telefono e chiarirsi!!! Ed evitiamo post inutili e deleteri!

  • 43
    Marco

    REDDITO DI BASE UNIONE EUROPEA

    La Commissione europea ha dato parere favorevole il 14 Gennaio 2013 per l’iniziativa dei cittadini europei per il reddito di base incondizionato (ICE RBI).
    Ci sono 500 milioni di cittadini dell’Unione europea ed è necessario raggiungere 1 milione di firme per sostenere la campagna per un reddito di base.
    Una volta che un milione di firme saranno raccolte, la Commissione europea dovrà studiare la proposta al Parlamento europeo.
    La finalità di questa proposta è di implementare o dare avvio a studi di fattibilità e possibili percorsi per addivenire ad un diritto come il reddito di base incondizionato all’interno dell’Unione Europea.
    Per firmare: https://ec.europa.eu/citizens-initiative/REQ-ECI-2012-000028/public/
    Perchè nessuno ne parla?
    1 esempio Svizzera:
    E’ riuscita l’iniziativa popolare “Per un reddito di base incondizionato”, secondo quanto reso noto oggi dai suoi promotori: sono state raccolte 130 mila firme, 103 mila delle quali già autenticate. L’iniziativa chiede che la Confederazione provveda “all’istituzione di un reddito di base incondizionato”, – 2500 franchi al mese per tutti lavoratori e no – allo scopo di “consentire a tutta la popolazione di condurre un’esistenza dignitosa e di partecipare alla vita pubblica”. Fonte: http://www.tio.ch/News/Svizzera/747898/Riuscita-iniziativa-reddito-di-base-incondizionato/

    Per Info: http://basicincome2013.eu/ubi/it/ o http://alberomancante.blogspot.it/2013/09/reddito-di-base-unione-europea.html

  • 42
    Clesippo Geganio

    @ Shardan,
    Chiesa, Barnard, Bagnai ecc… finchè rimarranno dei “battitori” liberi e soli non riusciranno a combinare nulla, se non si aggregano ad un movimento politico per rafforzare le loro teorie vere o verosimili, condivisibili o meno faranno il gioco degli avversari.

  • 41
    Clesippo Geganio

    @ Shardan, per dare voce alle tue idee, opinioni, pareri in parte condivisibili devi per forza far parte di un movimento politico che ti dia la possibilità e spazio per manifestarle.
    Ti ripeto per mantenere il tuo status quo e quello della nazione in cui vivi devi contribuire con il voto anche fosse di protesta, te lo impone la coscienza, non puoi sottrarti al dovere civile e democratico verso gli altri, astenersi dal votare è come suicidarsi, se si astengono in tanti troppi causeranno la morte anche di quelli che vogliono cambiare per migliorare il sistema politico e sociale del quale anche tu sei parte integrante.

    • 41.1
      Shardan

      Quando il Grillaccio…urlerà: fuori dall’Euro!!!…e lo metterà nei punti prioritari del programma…..

      allora gli darò il mio voto…e indurrò anche altri nel contesto familiare e non a farlo……nonostante non condivida molte cose del M5s.

      ciao

      diversamente l’alternativa è : Forza Nuova (voto sprecato )…oppure astensione

    • 41.2
      Shardan

      Forza Nuova (voto sprecato )…
      CITAZIONE

      specifico: si proprio loro i fascistoni…motivo? ..è l’unica forza politica (forza si fa per dire …non conta una cippa )…che ha messo come punto prioritario l’uscita dall’euro.

      e se son fascisti (finti fascisti credimi )..mi passa manco per l’anticamera del cervello…..son sempre meglio dei sinistronzi &affini ;-)

  • 40
    Shardan

    Shardan
    Comunque dici ..paro paro…le stesse cose di Giulietto Chiesa…..con la differenza che quest’ultimo…è contro l’Euro e contro l’Unione Europea….(o meglio questo Euro e questa UE).

    CITAZIONE

    Per Innovazione ….o per chi è interessato a queste tematiche

    questo è il video ove Giulietto Chiesa…parla in modo chiarissimo…dei temi trattati da te….è un video molto lungo quasi 2 ore e 30minuti….

    Giulietto Chiesa inizia il suo discorso al minuto 0;13:52….tanto per non guardarti tutto….

    http://www.youtube.com/watch?v=lER1OAQS6Jo

    poi subito dopo lui parla un ragazzo…sulle problematiche legate ad Internet ed il suo controllo ….(credo..lo ho saltato con il cursore )….quindi altre due ragazze (dicono c**zate …roba poco interessante) ..quindi riprende alla fine Giulietto Chiesa riprende al punto 1:46:17 e conclude.

    Premetto che io non seguo Giulietto Chiesa… non è che mi interessi il suo discorso (però ho visionato molti suoi video )…è un pessimista…anche se dice molte verità…(a volte dice pure qualche c**zata ..ma succede )…..diciamo che chi segue il suo discorso…cade nello sconforto: vede nero…..non a torto.forse ..ma bisogna impostare le cose in senso costruttivo che diano “speranza”….altrimenti ci si ghettizza la mente in argomenti complottisti o para complottisti…che paralizzano l’azione. ..e fanno pure male alla psiche…si rischia di diventare dei paranoici.-fissati…. (Emar mi perdoni…non mi riferisco a lui.anche io tra l’altro seguo alcuni suoi argomenti ….mi riferisco a certi complottisti fuori di testa…con manie di persecuzione )

    se tu visioni questo video…dice esattamente le stesse tue cose…ma da un altra visuale (Giulietto Chiesa è un ex parlamentare europeo…ne conosce le dinamiche..ed è nell’esercito degli anti EU ed anti Euro…credo)

    ciao

    ps: lo consiglio anche a Clesippo….

    • 40.1

      Shardan:
      “è contro l’Euro e contro l’Unione Europea….(o meglio questo Euro e questa UE).”

      Caro Shardan, per la terza volta debbo dire che tu non leggi o ascolti quello che le persone dicono realmente, ma capisci solo quello che tu vuoi capire.

      Prendendo il video che hai portato come esempio, ti posso dire che:
      nella posizione 2h:08’:58” Giulietto chiesa dice espressamente che non vuole uscire dall’Europa e neanche dall’Euro!
      Nella posizione 2h:12’:45” dice che l’uscita dall’Europa sarebbe un SUICIDIO!

      Condivido queste affermazioni.

      Forse non hai capito il senso delle parole di Giulietto Chiesa.

      Lui è contro i banchieri che governano il mondo e contro le guerre che si stanno preparando, ma sa benissimo che si deve agire, tutti insieme, dentro l’Europa riformandola e preparandoci ad evitare che per problemi economici / energetici / risorse gli USA vadano a fare la GUERRA alla CINA.

      Sarebbe una tragedia immensa, sia che la vincessero, sia che la perdessero!

      Quindi, caro Shardan, cerca di sforzarti di capire cosa vogliono comunicare le persone.

      La differenza tra il mio punto di vista e quello di Giulietto Chiesa è che:
      mentre lui dà per scontato che non si potrà trovare una fonte energetica che sostituisca i combustibili fossili, io sono dell’idea che, tramite la ricerca di base, questo sia possibile; cioè, lui è pessimista, IO SONO OTTIMISTA!

    • 40.2
      Shardan

      Innovazione
      nella posizione 2h:08’:58” Giulietto chiesa dice espressamente che non vuole uscire dall’Europa e neanche dall’Euro!
      Nella posizione 2h:12’:45” dice che l’uscita dall’Europa sarebbe un SUICIDIO!

      shardan

      Giulietto Chiesa è un ex parlamentare europeo…ne conosce le dinamiche..ed è nell’esercito degli anti EU ed anti Euro…credo)

      CITAZIONE

      Se ha detto questo….io non condivido….anche perché l’uscita dall’Euro..e anche la rimessa in discussione dell’attuale “sistema EU “…non vuol dire affatto ..buttare a mare tutto l’impianto ….ma rimodulare il tutto…per una “sana”uinione…ho detto pure che le interconnessioni restano..e su quelle bisogna lavorare per una Nuova Europa….(il contrario significherebbe l’autarchia delle nazioni europee….cioè il ritorno ad una condizione pre – seconda guerra mondiale..)…

      Su Giulietto Chiesa…ho detto che non lo seguo…quando tu hai fatto i primi post…appena letto …mi son ricordato che Giulietto Chiesa …più o meno diceva cose analoghe….(infatti lo avevo citato )…poi inseguito ho frugato nel tubo…ed ho trovato sto video (ma il medesimo discorso lo fa in quasi tutti i video..)….lo ho visionato… ed ne ho avuto conferma….ma guarda che io quando visiono video.per una verifica…(come in questo caso…).non sempre seguo attentamente….ascolto e nel mentre faccio pure altro….ho tre monitor….oppure magari mi sposto un attimo….probabilmente mi è sfuggita quella affermazione…infatti come ho evidenziato..alla fine ho detto che “credo” che Giulietto Chiesa sia antieuro o antieuropa……non era un affermazione. Ripeto: io non lo seguo costantemente (anzi non lo seguo proprio…tranne diversi video visionati da me in passato )….quindi non conosco bene la sua posizione.

      Adesso non ho tempo…..stasera mi rivedrò il video.

      Ciao

      ps- ho detto pure..che talvolta il “Giulietto” dice c**zate….come volevasi dimostrare ;-))

    • 40.3
      Shardan

      Shardan
      il contrario significherebbe l’autarchia delle nazioni europee….cioè il ritorno ad una condizione pre – seconda guerra mondiale..)…
      CITAZIONE

      D’altronde…in questo momento …le nazioni europee…all’interno dell’UE…tutto fanno…tranne la collaborazione ..per “un bene comune”..ognuna pensa per se (in particolare la Germania…nazione che da sempre ha il DNA della prevaricazione incorporato…hanno distrutto l’Europa 2 volte e la stanno distruggendo per una 3 ° volta..con una guerra finanziaria…perché di questo si tratta…è una vera e propria guerra…giocata con gli strumenti finanziari….questa guerra noi la stiamo perdendo..o meglio forse l’abbiamo persa del tutto…e il “vincitore”..sta infierendo alla grande….l’ultima speranza: uscire fuori dall’euro…per come dire…”rimettere i puntini sulle i ” come si sul dire….e salvare l’Italia da questa distruzione..per aver poi un diverso ruolo ..quello che “merita” in Europa…la bella Italia..culla della civiltà europea)…il perno di questo conflitto finanziario è l’Euro….se ad esempio..fermo restando i rispettivi ..assetti strutturali produtivi..con le stesse dinamiche..e le stesse regole UE…in questo momento uscisse fuori la Germania…nel giro di poco tempo..l’Italia ed i paesi della fascia meridionale + l’Irlanda..salirebbero su…e la Germania..andrebbe giù.

      Quindi non si tratta di produttività etc etc…si tratta di Euro..strutturato ad hoc per la Germania …per produrre questi effetti…

      non dovevamo entrarci ….punto e basta. Ci siamo entrati..o meglio un gruppo di rinnegati ci ha venduto (a maggioranza PD ) ….l’unica soluzione è uscirne…pagando forse un certo fio (ma non più di tanto….non bisogna credere allo spauracchio della catastrofe se ne usciamo….son gli stessi che ci raccontavano balle…prospettandoci l’eldorado con l’euro : i bugiardi del PD…che sapevano benissimo che non avrebbe funzionato….bugiardi ieri e bugiardi oggi…. )….nell’UE..ci può stare l’Inghilterra con sovranità monetaria…o la Polonia…etc..(che guarda caso non hanno i problemi che abbiamo noi..) nelle medesime condizioni ci possiamo stare pure noi.

      Dall’ Euro bisogna U-S-C-I-R-N-E…

      e il a mio parere “magnifico” Bagnai…ne spiega in modo ottimale le ragioni… (che poi il discorso di Bagnai è la sintesi ed il coacerbo di ciò che hanno detto da 20 anni “luminari” dell’economia a livello mondiale …che da sempre dicevano e dicono…che l’Euro avrebbe solo prodotto danni. Moneta anomala…che non ha riscontro nelle sue modalità…nella storia monetarista dell’umanità passata e presente : non c’è mai stata una moneta senza sovranità monetaria…dei Paesi che ne fanno parte…con contesti politico /culturale ed economico/finanziari..totalmente diversi uno dall’altro. Quando un sistema monetario…non funziona..e produce solo danni….va rimosso. Punto e basta.

      ciao

      slogan: non voglio morire di euro…..per “questa” UE disgraziata…ci muoia Letta e i suoi seguaci …

    • 40.4
      Shardan

      Conclusione: l’uscita dall’Euro…si ripercuoterebbe in tutti gli assetti attuale dell’UE…e costringerebbe tutti i Paesi..ad una riflessione..ed ad a rimodulare in modo più sano l’Europa.

      D’altronde…questo euro…con queste dinamiche..ad un certo punto imploderà…o peggio : esploderà……

    • 40.5
      Shardan

      Comunque hai introdotto un tema non secondario : l’energia e la scarsità delle risorse. Non è un tema che lascia “indifferenti”…perché qualche problemino o problemone lo crea……(ma per quanto mi riguarda non cambia il problema euro si o euro no )

  • 39
    Clesippo Geganio

    @ Shardan, certo che sei curioso, come intendono i napoletani cioè più che particolare!
    Questo non ti piace quell’altro non ti soddisfa, non condividi questo nè quello, mi spieghi cosa vorresti fare?
    Ti rammento che anche Tu sei parte del gioco, sei un giocatore nolente o volente in questa vita, devi innazitutto prendere una posizione scegliere una “squadra” e poi giocare di concerto, da soli non si va da nessuna parte! Se non giochi e attendi cosa non si sa perdi i tuoi diritti il tuo benessere materiale che acquisiranno altri (stranieri) imponendoti uno stile di vita che tu non vorrai!
    Lo stesso errore che fanno quei milioni di italiani che rinunciano al voto perdendo l’opportunità di influire positivamente verso il cambiamento del sistema che tutti desiderano.

    Ripeto la domanda: quale compagine/squadra politica oggi ha le caratteristiche idonee e modus operandi corretto per cambiare questo sistema/gioco fallimentare?

    • 39.1
      Shardan

      Clesippo
      Questo non ti piace quell’altro non ti soddisfa, non condividi questo nè quello, mi spieghi cosa vorresti fare?
      CITAZIONE

      Che non mi sta bene nulla delle parti politiche in gioco ..te ne sei accorto adesso?…il PD ..e tutta la sinistra mi hanno sempre fatto schifo (chiusura totale…da sempre)….Il PDL..è un covo di lestofanti,ladri, opportunisti e massoncelli da strapazzo ….l’M5s….ha il pregio di essere un Movimento ove non ci stanno corrotti…ma così come è impostato mi sta strettino (è un movimento politico troppo acerbo ..deve “maturare” in tutti i sensi ..poi se non propone l’uscita dall’euro e la ridiscussione dell’ UE…non mi interessa ).

      sintesi: se dovessimo votare oggi..farei parte di quell’esercito dell’astinenza elettorale (non mi risulta di essere il solo siamo diversi milioni )…

      cosa vorrei che si facesse? …se hai letto bene i miei post…lo ho detto chiaramente….solo che tu non condividi. Tutto qua.

      ciao

  • 38
    Clesippo Geganio

    Pragmaticamente, visto lo “scacchiere” della politica internazionale e geopolitica dove si gioca senza esclusione di colpi il futuro benessere dei popoli noi italiani rischiamo di diventare pedine/pedoni nelle mani di altri se rinunciamo alla UE, considerato che l’occidente lo abbiamo inventato noi sarebbe da c*****ni non parteciparvi a pieno titolo, visto che il nostro sistema di sviluppo economico e sociale tipicamente capitalistico e consumistico che nel bene o nel male, giusto o sbagliato ha pervaso l’intero pianeta o quasi insegnando agli altri come fare ricchezza e businness, ora non possiamo più sottrarci alle nostre responsabilità di civiltà dominante affinchè non si diventi civiltà soccombente, come la storia insegna.
    Ma per essere e rimanere tra i “pezzi” importanti dello “scacchiere” internazionale e “mangiare” gli altri è necessario riformare la politica italiana restituendogli autorevolezza e credibilità, oggettivamente è innegabile che l’attuale classe politica italiana non è in grado di ricoprire un ruolo principale nel “gioco” perchè obsoleta corrosa eticamente e moralmente, permeabile alla corruzione, priva di senso delle Istituzioni ed incapace di fare gli interessi della nazione che governa.

    Dunque cari bloggers la domanda che vi pongo è questa: qual’è la compagine o forza politica nostrana in grado di restituire qualità e coscienza all’Italia?

  • 37

    Questo è il nostro futuro che hanno previsto:
    “La Necessità di Nuove Guerre”
    http://www.rischiocalcolato.it/2013/08/la-necessita-di-nuove-guerre.html

    e c’è chi pensa che l’uscita dall’Euro sia il problema…

    Magari ci fosse un’Europa Politica unita, magari dormiremmo sonni un pò più tranquilli,
    ma qui, molti non capiranno niente finché non gli cadrà un bomba sulla testa!
    solo che sarà ormai troppo tardi per organizzarsi.

    • 37.1
      Shardan

      Guarda che gli stessi “Poteri”…che stanno costruendo questo futuro orrore nazi-europeo..sono gli stessi..che fanno di tutto per tenere il mondo in una sorta di apnea-energetica…mantenendo lo status quo energetico attuale…e impedendo che si cerchino altre soluzioni energetiche (pare che ci siano possibilità di sviluppare fonti energetiche più stabili per il futuro…ma che per ora siano “volutamente” tenute in …”stand by”…per loro ragioni strategiche..).

      Zbigniew Brezinski & Kissinger….menti “nobili” (e criminali ) di un certo potere….spesse volte hanno accennato neanche tanto vagamente…al problema “risorse del pianeta” e alla “sovrappopolazione”….lasciando intendere..che sarebbe il caso di eliminarne un bel po.

      Nel 2005è stato presentato un rapporto in cui si consiglia la costituzione di una “Comunità Nord- Americana per l’economia e la sicurezza” con la fissazione di uniforme tariffe verso l’esterno e la difesa comune dei confini. Cioè un qualcosa di simile all’ Unione Europea….con una moneta unica : l’Amero.

      Se non erro il loro disegno è quello di suddividere il mondo in 5 o 6 macro aree geopolitiche…con delle super banche centrali…coordinate da una Banca Mondiale (controllata da loro….ovviamente)….hanno problemi perché alcuni Stati si oppongono (es Russia…)

      Lavorano in questa direzione …ed è un progetto criminale.

      le soluzioni ci sono e sono ben altre: ma non lo vogliono….

      A me sta storia dell’uniamoci…per sgraffignare con più forza le risorse del mondo…fa semplicemente orrore….(detto e premesso…che soluzioni di altro tipo si possono trovare…).

      Certe soluzioni per “lo spazio vitale” e per le “risorse vitali” (che tu sposi con convinzione)….sanno di un qualcosa già sentito negli anni 30 / 40 in un contesto di forte crisi economica post crack 1929…predicate da un tizio chiamato Hitler…e che proprio a causa della crisi…sviluppò argomentazioni che fecero presa sulla gente…e che poi finì in un bagno di sangue.

      Molte tue argomentazioni…a dire che lasciano perplessi e dire poco. Giustifichi tutto …nel nome dell’ energia. Il tutto subordinato al in questo caso Dio-Energia anche la dignità dei popoli, la democrazia, la giustizia, il buon senso..

      Ma stiamo scherzando??

      ciao

      ps: certo che il capitalismo selvaggio…basato sul consumismo sfrenato…ha fatto il suo tempo….è arrivato al capolinea. Meglio così….ci sta riducendo a delle stupide macchinette compra&consuma…..

      Si può e si deve uscire dall’Euro…e costruire un altra Europa….senza dover per forza di cosa passare attraverso una nuova bruttura simil- nazistoide (perché di questo si tratta…)…che si chiami Unione Europea o altro….

      Tu dici che questo è il momento di unirci per le nuove sfide del futuro…o adesso o mai più

      Io dico che questo è il momento di buttar giù sto impianto geopolitico…o adesso o mai più…dopo sarà troppo tardi, per poi unirci con altri presupposti (l’impianto geopolitico europeo…non si sfalderà con l’uscita dell’euro..e con la messa in discussione dell’ UE…ormai i legami e le interconnessioni ci sono…si possono riconvertire in un altra Nuova Europa senza distruggere le rispettive e io dico “sane” diversità e specificità nazionali…ciò che invece sti sciagurati vogliono disintegrare..l’Europa è per vocazione “la culla della civiltà”…se la annienti ferisci a morte il mondo….)

      (e non vuol dire affatto ritornare alla cosiddetta “autarchia” degli Stati Europei: questa è una c**zata…)

      Comunque dici ..paro paro…le stesse cose di Giulietto Chiesa…..con la differenza che quest’ultimo…è contro l’Euro e contro l’Unione Europea….(o meglio questo Euro e questa UE).

      Pensare di chiedere a sta èlitocrazia..di modificare l’impianto UE….è come chiedere alla Mafia…di essere onesti..

    • 37.2
      Shardan

      Shardan
      una nuova bruttura simil- nazistoide (perché di questo si tratta…)…che si chiami Unione Europea o altro
      CITAZIONE

      Il “Vero Volto”…di chi ha costruito sto impianto geopolitico chiamato UE…ancora non lo abbiamo visto…il tutto è stato argomentato con buone intenzioni (leggere: balle )…quando al momento opportuno si manifesterà ….allora capiremo in profondità di che orrore si tratta. Ma sarà troppo tardi…sarà il tempo del dolore. E non siamo molto lontani……

      ciao

    • 37.3

      Shardan:
      “Io dico che questo è il momento di buttar giù sto impianto geopolitico…o adesso o mai più…dopo sarà troppo tardi, per poi unirci con altri presupposti (l’impianto geopolitico europeo…”

      Io non capisco perché non si possa modificare quest’Euro e quest’Europa da dentro, ridefinendo i trattati, ma si debba prima distruggere per poi ricostruire?

      Anch’io sono contro quest’Euro e quest’Europa così com’è fatta, ma al contrario di molti, io penso che si debba cambiare dall’interno senza fare salti nel buio uscendo.

      Io sono per un’unione Politica Europea che abbia una moneta unica; ma se l’unione politica non si fa e se non si cambiano i trattati, anch’io ritengo che dovremmo uscire… ma lo ritengo come ultima possibilità dopo aver provato tutto
      quello che è possibile per sistemarli dall’interno.
      L’uscita la considerò l’ultima possibilità.

      E poi sia ben chiaro che, non sono per un’Europa Unita e forte che vada a fare guerre per tutto il mondo pur di ottenere risorse; al contrario, sono per l’unione, onde evitare che siano gli altri a venirci a saccheggiare.

      Se poi tutti gli abitanti del pianeta diventano santi e ci uniamo tutti insieme, sarebbe bello; ma penso che sia una pura utopia; così come ormai mi sto convincendo che siamo in ritardo dal punto di vista energetico/scientifico e che quindi, ormai, le speranze di risolvere i problemi mondiali pacificamente siano quasi una pura illusione.

      La seconda guerra mondiale fece meno di 50 milioni di morti, la terza guerra mondiale ne farà circa 5 Miliardi!

      Che tristezza!… ma l’uomo non poteva nascere meno autolesionista?!

      • Luca

        “Io non capisco perché non si possa modificare quest’Euro e quest’Europa da dentro, ridefinendo i trattati, ma si debba prima distruggere per poi ricostruire?”

        perchè le modifiche strutturali necessarie per rendere l’unione stabile e democratica sarebbero rigettate con sdegno dalle economie che dall’euro si sono avvantaggiate, e che hanno visto la crisi del debito dei paesi deboli come una colpa di questi ultimi e non come un difetto strutturale della moneta. trovami un politico teutonico capace di andare a chiedere ai suoi di trasferire un po’ di ricchezza agli altri paesi e vedi se non lo appendono per i pollici di piedi.

  • 36

    La vera fiction non è al cinema o in televisione ma è la vita di tutti i giorni, dove ci sono interessi inimmaginabili alle persone comuni, su romanzoreale.net ho scritto come la penso, secondo me la verità ti aspetta e non può attendere.

«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Sgarbi condannato a 5 mesi di reclusione per i fatti dell’Expo

Vittorio Sgarbi - 5 mesi di prigione per i fatti di Expo Ve lo ricordate Sgarbi che, il 22 maggio 2015 all'Expo, litiga violentemente con i carabinieri che vogliono verificare il suo permesso di accedere con l'auto?  Doveva presenziare a una mostra da lui curata, ma si presentò senza accredito su una Citroen C5, per di più contromano....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Donald Trump Vs Hillary Clinton – Il primo confronto TV Integrale

Donald Trump Vs Hillary Clinton - Il primo confronto TV IntegraleDonald Trump e Hillary Clinton si sono sfidati questa notte nel primo confronto tv delle presidenziali Usa 2016. Ecco il video integrale. ...GUARDA

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo L'intervista di Lucia Annunziata, a In Mezz'ora, dal Foro Italico di Palermo, ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio....GUARDA

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Euro: la prima banconota senza anima!

Diego Fusaro Il filosofo Diego Fusaro spiega perché l'Euro è una moneta priva di ogni relazione con la storia e la cultura d'Europa. Vi siete mai chiesti perché sulle banconote in Euro non ci sono quei volti noti, quegli artisti, quei pensatori che hanno dato lustro alle grandi...GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>