In mezzo non c’è niente.

Paola Taverna Fiducia Enrico Letta

il discorso di Paola Taverna oggi al Senato.

Quello che si sta verificando in questi giorni non è solo l’ennesimo schiaffo all’ordine costituzionale, non sono solo le disperate manovre eversive del leader di un partito politico che rischia di affondare. Qui è un paese intero che sta affondando. Altro che agibilità politica di un singolo: qui è in gioco la sopravvivenza collettiva della nazione.

Sarebbe quasi scontato ripercorrere la “folgorante” carriera politica del Senatore Berlusconi: tessera n° 1816 della P2, celebre loggia massonica illegale ed eversiva, qualche decina di leggi ad personam e ad aziendam fatta approvare negli ultimi vent’anni per schivare le sentenze all’ultimo minuto… E ora una condanna a 4 anni per frode fiscale, per ironia della sorte grazie a una legge votata proprio dal suo partito. Ma il Senatore Berlusconi, con tutto il rispetto, è solo il passato. Buona galoppata verso casa, Cavaliere! Non potremo dire che ci mancherà, semplicemente perché, considerando il 99% delle sue assenze, è già un evento vederla tra noi. Alla faccia della responsabilità verso il Paese.

Sì, perché voi eravate il governo dei “responsabili”. Ve ne siete responsabilmente fregati dell’aumento dell’IVA al 22%, ve ne siete consapevolmente dimenticati della tanto sbandierata abolizione dell’IMU sulla prima casa, che noi avevamo proposto in alcuni emendamenti: PDL, PD e Scelta Civica hanno votato NO. Forse non apprezzavano il fatto che la copertura da noi indicata derivasse dall’aumento delle tassazioni sulle speculazioni finanziarie e sui guadagni dei concessionari del gioco d’azzardo. Rischiare di penalizzare gli amici degli amici che gestiscono le slot machines? Non sia mai! Le tasche dei comuni mortali sono più comode per trovare il miliardo e 900 milioni che gli avete condonato. Già, perché quando abbiamo proposto di eliminare questa vergogna, avete votato CONTRO.

Molto più importante, senz’altro, modificare in fretta e furia la Costituzione nata dalla rinascita dopo la tragedia della II Guerra mondiale e della dittatura, delegando l’operazione a 40 presunti “saggi”, aggirando quell’articolo 138 che è garanzia della nostra democrazia e della nostra libertà. Salire su un tetto è un grave oltraggio alle istituzioni. Spazzarle via con un colpo di spugna, invece, è un atto dovuto. Se questa è saggezza, beata ignoranza.

In questi anni non avete fatto altro che recitare beffandovi di 60 milioni di persone. In questi giorni avete messo in scena l’ennesima puntata, dando il meglio di voi. Mi alzo la mattina e si sono dimessi i parlamentari del Pdl. Ma non c’è crisi di governo. Faccio colazione e si dimettono pure i Ministri. Mi lavo i denti e forse le avete ritirate. Tempo di portare il bambino a scuola, e si è ufficialmente in piena crisi. Insomma, la situazione è grave, ma non è mai seria.

D’altronde non sarebbe una gran perdita questo esecutivo: vogliamo ricordarlo qualcuno dei vostri exploit?

30 Luglio 2013: il MoVimento 5 Stelle presenta un emendamento per bloccare l’aumento dell’IVA. Copertura finanziaria garantita tramite tagli a inutili megaprogetti del Ministero della Difesa, aumento della tassa sulle transazioni finanziarie da 0,2 a 1%, la famosa Tobin Tax, riduzione del 2% di tutte le spese delle pubbliche amministrazioni, ovviamente escludendo la scuola, la sanità, la cultura, la ricerca, di norma i primi settori dove VOI andate a battere cassa.

Rimborsi elettorali, il buon vecchio finanziamento pubblico ai partiti. Quello del referendum ignorato… ve lo ricordate? 92 milioni di € l’anno. Bella sommetta. E lei, Presidente Letta, il 24 Maggio 2013 aveva promesso agli italiani che lo avrebbe ABOLITO. Basterebbe una sola firma.

Il MoVimento 5 Stelle ha già restituito i 42 milioni di € che ci sarebbero spettati: non servono tutti questi soldi per sostenere le proprie idee. Come non servono 14.000€ al mese per vivere dignitosamente da parlamentare, mentre pretendete che i cittadini campino con 900€!

Abbiamo proposto di istituire il reddito di cittadinanza, ci avete riso in faccia. In compenso, lo slogan “nessuno deve rimanere indietro” vi è piaciuto così tanto che avete finito per copiarcelo, presidente Letta. Ma noi non siamo gelosi. Copiate anche le proposte e le nostre idee al posto di dire sempre NO! Realizzatele una buona volta!

F-35: il MoVimento 5 Stelle propone il taglio del programma. Tanto per cambiare, ancora no. Potevano essere un miliardo e 300 milioni di euro l’anno da destinare all’economia reale, alle piccole e medie imprese, ai servizi sociali per i quali i soldi, invece, non ci sono mai.

Volevamo sospendere il pagamento dell’IRAP per le piccole imprese che assumono almeno 5 giovani. Neanche per sogno. Continuiamo a mandare i neolaureati all’estero con biglietto di sola andata.

Abolire la TARES, l’ulteriore salasso ereditato dal Governo dei tecnici. Volevamo inserire la tariffa puntuale: più ricicli meno paghi, più inquini più paghi. Difficile da capire? Evidentemente sì, perché pure stavolta al MoVimento 5 Stelle avete detto che non è possibile.

Questa maggioranza non ha saputo nemmeno produrre una legge efficace contro l’omofobia, persino quando non sono i soldi ma i principi etici ad essere in ballo non riuscite a fare la cosa giusta, anzi vorreste permettere ai partiti e alle organizzazioni religiose di rilasciare dichiarazioni discriminatorie spacciandole per libertà di opinione. E non provate nemmeno un briciolo di vergogna a illudervi che sia vero.

Siamo stati noi i primi a chiedere nel 2007 di cambiare la legge elettorale: l’abbiamo fatto, presentando la proposta “Parlamento pulito”. Quella proposta che avete ignorato per 6 anni, fregandovene delle firme di 350.000 cittadini. Voto di preferenza, limite massimo di due legislature SENZA eccezioni, decadenza e incandidabilità dei condannati, a noi non serviva la legge Severino per sapere cosa fosse giusto fare.

29 Maggio 2013, altra data che ricorderemo, più che altro perché, per una volta, la proposta che bocciate non è nostra: alla Camera, PD e PDL votano contro la mozione Giachetti, SUO compagno di partito Presidente Letta. Mica uno di quei grillini catto-fascio-comunisti, classificati secondo la convenienza di giornata. Ma lei in diretta, su una televisione pubblica in prima serata MENTE, nel METODO e nel MERITO. Racconta agli italiani che siamo noi a non voler cambiare il Porcellum, a chiacchiere, mentre siete voi a salvarlo, coi fatti.

E di cose giuste da fare non ne abbiamo solo proposte moltissime, siamo riusciti a farne approvare anche diverse, difendendole con le unghie e con i denti: grazie agli emendamenti del MoVimento 5 Stelle la legge contro lo scambio elettorale politico-mafioso è stata corretta, le norme contro il femminicidio sono state rafforzate e migliorate, il pagamento prioritario delle aziende rispetto alle banche è diventato realtà, non il solito “faremo, vedremo”… anzi “Vedrò”, per usare il nome della sua fondazione dell’inciucio!

Sono andate in porto le nostre proposte per sospendere le cartelle esattoriali di chi vanta crediti nei confronti dello Stato, per istituire un fondo per il microcredito a favore delle imprese con i soldi tagli alla politica, ancora in attesa del decreto attuativo da parte del vostro esecutivo. Abbiamo ottenuto norme per sviluppare la rete nelle aree rurali, per avere finalmente nomine trasparenti e meritocratiche nelle società partecipate.

Disco verde, ancora, alla proroga per l’ecobonus del 65% sulle ristrutturazioni energetiche, anche per gli edifici storici, un settore che può creare fino a 500mila nuovi posti di lavoro. Approvate, infine, le nostre risoluzioni contro le classi pollaio causate dalla disgraziata riforma Gelmini. Ma non basta certo questo per darle la fiducia. Perché queste sono le nostre, non le vostre battaglie.

PD e PDL spesso ci hanno dimostrato di essere complementari. Mai come in questo momento è difficile distinguere l’uno dall’altro: MENTE, Presidente Letta, sulla legge elettorale, proprio nello stesso modo ignobile in cui MENTE il “Cavalier” Berlusconi sull’IVA. Stesse modalità, stesse finalità: dare il via alla campagna elettorale prendendovi gioco di noi cittadini. La crisi vera e profonda è del popolo italiano, che non riesce neanche più a capire che cosa sta veramente accadendo.

Un Presidente del Consiglio non è un politico qualunque. Un Presidente del Consiglio è una figura istituzionale, una delle più alte cariche dello Stato. Da lui ci si aspetta un comportamento ancora più irreprensibile e integerrimo di un politico normale. Deve essere l’emblema della trasparenza e dell’affidabilità. Un Presidente del Consiglio NON PUO’ MENTIRE, Presidente Letta. In una qualunque altra democrazia moderna, un premier scoperto a raccontare frottole ai suoi elettori si dimetterebbe ancora prima di essere cacciato via. Lo faccia Presidente, prima ancora che sia questo Parlamento a chiederle di andarsene, perché il MoVimento 5 Stelle non le permetterà di glissare neanche un minuto, come se nulla fosse, sulla necessità di chiedere responsabilmente il voto di fiducia, quella fiducia che il MoVimento non può dare, e non darà, a chi inganna la cittadinanza.

Il Movimento 5 Stelle non fa alleanze e non è la ruota di scorta di nessuno, tantomeno di chi per sette mesi è stato il principale alleato del condannato Berlusconi. Qui o si governa o si va tutti a casa, non ci sono margini. Solo con un Governo a 5 Stelle potremo davvero avviare il risanamento del paese. In mezzo non c’è niente.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

94 risposte a In mezzo non c’è niente.

  • 34
    lelamedispadaccinonero.blogspot.it

    discorso praticamente inutile…
    i problemi si risolvono dalla radice, occuparsi dei rametti NON SERVE

  • 33
    Clesippo Geganio

    Mr. Age
    dobbiamo scindere i due problemi anche se correlati, che la UE con questo Euro è un capestro per l’Italia e non solo siamo d’accordo, che va riformata di sanapianta siamo d’accordo, ma che la nostra crisi interna sia dovuta solo all’Euro Ti e Vi sbagliate, la nostra è una vera e propria regressione economica e culturale dovuta ad una mala gestio dello Stato a tutti i livelli, da qui nasce e si acuisce la “malattia” contro la quale i medici-economisti formulano ricette omeopatiche invece di prescrivere antibiotici contro il virus del malaffare dell’illegalità e della corruzione, malattia apparentemente endemica in Italia.

    p.s. mi sembra anche chiaro che non vengo in questo blog per rivelare particolari a chi non conosco, ma che metto a disposizione del M5S se fosse interessato.

  • 32
    Clesippo Geganio

    @ Mjollnir, per risolvere il problema devi uscire dagli schemi prefissati, se limiti l’analisi ai soli calcoli aritmetici è chiaro che la soluzione appare impraticabile, non me ne volere non è un offesa, ma questo è il limite degli economisti molto bravi con il pallottoliere ma affatto capaci d’uscire dall’impostazione delle logiche meramente matematiche.
    Esiste la concreta possibilità di ridurre in questo Paese i livelli politico-amministrativi e con essi i costi di 200 MLD senza colpo ferire.
    Si da per scontato che l’immenso apparato statale nato 66 anni fa costantemente ampliato (fuori controllo perchè smisurato) sia indispensabile ma in realtà parte è obsoleto e anacronistico.

    Vedi questo sito e decuplica il numero degli Enti per sapere quanti settori, partecipazioni ecc… alimentiamo con soldi pubblici.

    http://www.commeurope.com/2012/06/23/quanti-sono-gli-enti-pubblici/

  • 31
    Clesippo Geganio

    Shardan ma non eri tu che dicevi: bisogna entrare nel merito del problema.
    Bene! Io ho dato un soluzione concreta al problema, tu continua a fare il Don Chisciotte contro i mulini a vento della UE.

  • 30
    Clesippo Geganio

    Mr. Age, possono essere produttivi settori della pubblica amm. che svolgono lo stesso lavoro o funzione? Possono essere produttivi settori burocratici anacronistici?
    Esistono livelli politici/amministrativi che non hanno nessuna funzione se non quella di moltiplicare la spesa pubblica.
    Chiedetevi perchè Berlusconi già dal 1994 poi l’Ulivo poi ancora Berlusconi, M.Monti un anno fa, oggi Letta non riescono a mettere mano alla radicale riforma della Pubblica Amministrazione? PERCHE’ SONO CENTINAIA DI FEUDI PARTITOCRATICI COLLUSI CON L’IMPRENDITORIA SENZA SCRUPOLI.

    • 30.1
      Mjollnir

      @Clesippo,

      Utilizzi parole come “spreco” e “sperpero” senza conoscerne il significato in termini economici e macro-economici.
      Io ti ho dimostrato, dati del ministero delle finanze alla mano, che spendiamo meno e tu mi rispondi che “gli altri Stati UE sperperano meno.”
      Citi i Costi + benefici come regola in economia, ma forse ti riferivi a una “analisi Costi-Benefici”
      Non me ne volere, ma la mia impressione è che non ci sia logica in quello che dici e che non tu sappia di cosa stai parlando.

      In ogni caso per poter comunicare dobbiamo avere un linguaggio comune o almeno simile.
      Io e te purtroppo non ce lo abbiamo.

    • 30.2
      Mjollnir

      ovviamente quella sopra era una risposta al tuo post 29

    • 30.3
      Mr. Age

      @ Clesippo Geganio

      Scusa ma credo che mi tocchi dare ragione a Shardan!
      Voti M5S, quindi come noi sei un “fan” di Messora, allora cerca di studiare nel blog che è pieno di interviste a economisti preparati.
      Credo che come dice Mjollnir ti manchino le basi economiche e soprattutto non leggi le risposte che ti vengono date.
      Se almeno tu avessi avuto la modestia di controllare i dati forniti da Mjollnir(dati ufficiali), ti saresti facilmente reso conto che eri in errore.

      P.S. Non hai ancora detto dove tagli questi 200Mld!

  • 29
    Clesippo Geganio

    @ Mjollnir.

    gli altri Stati UE sperperano meno!

    Gli oltre 400 Enti Pubblici a loro volta contengono una miriade di settori creati ad hoc per sistemare uomini e donne consoni al partito, oltre a sistemare i trombati alle elezioni politiche amministrative o locali in appositi apparati pubblici ed uffici con relativi consigli d’amministrazione, presidenti vice segretari ecc… con o senza portafogli ma dal costo di MILIARDI DI EURO.
    Paradossalmente non è la quantità del denaro speso ma la qualità con la quale di utilizza.

    Una prova? Entrate in un bilacio economico di un Ente pubblico e vedrete quante voci di capitolo sottocapitoli spese ci sono, senza entrare in merito ai giochetti sui “residui passivi” perchè altri magheggi sulle entrate accertate non riscosse e spese impegnate non pagate.

  • 28
    Clesippo Geganio

    @ Mr.Age,
    dovremmo occupare l’intero blog di Messora per discernere la materia “spesa pubblica” in sintesi, da anni noto disfunzioni di ogni tipo ma sopratutto non in pochi casi una sovrapposizione di competenze tra uffici, settori ed interi comparti politico-amministrativi praticamente inutili e costosi, evito dettagli per non annoiare, tali apparati potrebbero essere chiusi temporaneamente o definitivamente dipende da quanto si desidera risparmiare, i relativi dipendenti non verrebbero licenziati ma integrati in altri enti statali con le piante organiche sottodimensionate per diverse cause non ultima la crisi economica.
    Dovrei per correttezza d’informazione fare la lista degli UFFICI, SETTORI ed ENTI da tagliare spiegando come e perchè, ma come dicevo sarebbe lunga ed improponibile nel blog, l’esperienza lavorativa mi ha fatto notare poi approfondire difetti incongruenze e sovrapposizioni di competenze assurde in taluni settori risultando inutili ma propedeutici alla partitocrazia per ottenere voti e potere economico senza limiti.
    Mr.Age, a scanso d’equivoci preciso che non sono un mitomane tantomeno un fankazzista, è sufficiente applicare la regola imprescindibile in ambito economico, COSTI + BENEFICI = RICAVI, che applicata ad alcuni Enti o Settori pubblici risultano controproducenti in quanto i RICAVI e BENEFICI sono nettamente inferiori ai COSTI non solo economici ma anche nella funzione burocratica, essendo a volte doppioni oppure obsoleti non più corrispondenti alle moderne esigenze amministrative statali e governative regionali, provinciali e comunali, ma perfetti per arricchire i partiti e politici in quanto strumenti di potere.
    Ecco perchè sostengo che l’attuale classe politica e dirigente del Paese NON modificherebbe MAI l’attuale assetto delle Pubbliche Amministrazioni, UNICA SPERANZA è il M5S.

    Quella scheda riepilogativa da te linkata non entra in merito esaminando dettagliatamente la spesa degli oltre 400 Enti pubblici dove è possibile risparmiare più o meno 200 MLD, da impiegare per ridurre il debito pubblico e l’imposizione fiscale, necessaria per far ripartire l’Italia.
    La storia si ripete quando chi governa è balordo: se il popolo non ha il pane mangino le brioches!

    • 28.1
      Mr. Age

      @ Clesippo Geganio
      In pratica non sai dirmi quali voci taglieresti.

      200Mld sono circa meta delle spese dello stato se escludiamo interessi e rimborso prestiti.
      Quindi riusciresti a dimezzare le spese dello stato senza licenziare nessuno? Sei proprio sicuro di quello che dici?

      Anche ammesso che fosse possibile ti vorrei ricordare che le spese dello stato sono in ogni caso ricavi per i cittadini.
      Di fatto taglieresti il PIL di 200Mld!

    • 28.2
      Shardan

      Mr Age…hai visto??

      tempo perso…..ti ripete il solito ritornello (pure tecnicamente sbagliato ).. …i post.. gli articoli di giornale…i grafici…i video….TUTTO TEMPO PERSO. ….dopo un po ricomincia…con lo stesso discorso di prima…..ripeto..tecnicamente privo di senso. E’ fatto cosi…..ahahahah…..;-))))

      il nostro caro Clesippo…è nel mondo delle favolette .

  • 27
    emar

    Ecco ci mancava Crimi con facebook e via con gli assist al Berlusca a tutte le tv e alla stampa pronte a mettere in risalto l’inadeguatezza a svolgere il loro ruolo degli eletti 5 stelle.Continuiamo cosi’ baci gay commenti facebook come i ragazzini di 14 anni poi pero’ non lamentiamoci se le tv e i giornali fanno a pezzi il M5S

  • 26
    Shardan

    Poche illusione….bando alle ciance….SE IL M5S ..CONTINUA A TENERE UNA CERTA LINEA “””silente””” in alcuni casi “”””stolta”””” in altri SU CERTI TEMI FONDAMENTALI…..CHE PIACCIA O NO….SI COLLOCA IN QUELLA “LINEA DI MEZZO”…DOVE NON C’E’ N-U-L-L-A…..SE NON L’ILLUSIONE DI TANTI MAMMALUCHI…DI STAR LOTTANDO PER CAMBIARE LE COSE…CON “””””L’ ARIA FRITTA”””” (perché di questo si tratta……)

  • 25
    Shardan

    Ho postato Barnard…per par condicio….posto anche Bagnai e Borghi…nel loro intervento nella prima puntata della Gabbia.

    https://www.youtube.com/watch?v=_gEsOn8obyk

    • 25.1
      Shardan

      Qui Borghi….non sono parti di video…solo su Borghi…ma c’è tutta una parte della discussione…ove parla un imprenditore, più quel in senso economico ‘”animale” chiamato Michele Boldrin…che non può dire altro che “animalate” (d’altronde cosa ci si può aspettare da uno che appartiene a quell’indirizzo economico…che si rifà ai cosiddetti “Chicago Boys” ??!!….bestialità…solo bestialità…;-)) più altri….mi pare se non ricordo male ci sia qualche accenno anche al famoso panfilo Britannia…

      Per chi non ha visto la trasmissione…

    • 25.2
      Shardan

      pardon….dimenticato di linkare il video

      https://www.youtube.com/watch?v=oOV12ITKmoM

    • 25.3
      Mjollnir

      Concordo con te che Michele Boldrin sia una “animale” almeno per quanto riguarda il suo approccio all’economia.

      Una piccola nota invece riguardo alla tua menzione alla scuola di Chicago. L’universita’ di Chicago ha partorito mostri come Milton Friedman (capo della Chicago School of economics – Chicago Boys, quella di Boldrin per intendersi).

      La stessa universita’ ha anche partorito persone come il prof. Henry Simons che insieme al Prof Fisher hanno scritto “The Chicago Plan” (1933). Questo documento ha inspirato un nuovo e molto interessante scritto del 2012:
      “The Chicago Plan revisited”
      http://www.imf.org/external/pubs/ft/wp/2012/wp12202.pdf

      Il documento è di natura tecnica e quindi un po’ ostico alla lettura, ma presenta delle indicazioni etremamente interessanti sul sistema monetario evidenziando i difetti di quello attuale e proponendone uno completamente nuovo.
      Come postato altre volte, ne consiglio la lettura ai volenterosi.

  • 24
    Clesippo Geganio

    @ Mr.Age non i “gioielli di famiglia”, intendevo una semplice manovra di politica-economica interna allo Stato che costa 800 MLD l’anno, un settore costa 245 MLD di €uro l’anno, con un calcolo per difetto 200 MLD di questi si possono risparmiare seduta stante perchè riguardano apparati amministrativi doppioni inutili ma utilissimi alla partitocrazia.

    • 24.1
      Mr. Age

      @ Clesippo Geganio

      Scusa ma proprio non capisco dove vorresti trovare 200MLD di€.
      Ho allegato il link del ministero dell’economia e finanze con una sintesi delle spese di bilancio, potresti indicarmi quali sono le voci che taglieresti.

      http://www.rgs.mef.gov.it/_Documenti/VERSIONE-I/Bilancio-s/Gennaio-2013/4-BS.pdf

      P.S. Io penso che tagliare in recessione vuol dire aumento della disoccupazione con conseguente diminuzione dei consumi e del PIL, ma mi fa piacere sentire un altra opinione.

    • 24.2
      Shardan

      E come dici tu Age

      se in un momento di grave recessione…con tasse all’impossibile…tagli la spesa pubblica …in contemporanea in modo massiccio …anche quella superflua…l’economia si avvita ancora di più…non si scappa…anzi si precipita più velocemente.

      Non esiste in economia ..l’aumento di tasse e il taglio pesante della spesa pubblica nel contempo = ripresa.

      I-m-p-o-s-s-i-b-i-l-e

      diminuiscono i consumi….aumenta la disoccupazione….il debito invece di diminuire aumenta…si richiedono ulteriori provvedimenti…e cosi via….sino allo sfracello totale.

      in un contesto di forte recessione di non sovranità monetaria…..e con un obbligo di pareggio di bilancio (in sintesi è stata uccisa per legge la teoria di Keynes )..con circa 100 miliardi di interessi annui per il debito…un altro costo di circa 50 miliardi l’anno per ridurre il cosiddetto deficit dal 130 % al 60 %. per 20 anni (!!!!) come la Dittatura Europea ci obbliga …con gli altri obblighi tipo MES…(da notare che a differenza della Germania….se il MES decide a “suo insindacabile giudizio” ..di aumentare le quote da versare…noi siamo obbligati ..)E’ IMPOSSIBILE QUALSIASI MANOVRA DI RIPRESA…SI VIVE IN UN CONTINUO STATO DI APNEA ECONOMICA PER POI AFFOGARE DEL TUTTO…—–>>>LA CONDANNA è CERTA.

      NON CI SON SOLUZIONI.

      Non si offenda il caro Clesippo…ma le sue “soluzioni”…sono favolette…la realtà è un altra. Purtroppo.

    • 24.3
      Shardan

      Poi come abbiamo visto proprio di recente…su una spesa di più di 800 MLD…l’anno…non riescono a tagliare per trovare circa 5 miliardi….ma di che si parla???

    • 24.4
      Mr. Age

      @ shardan
      se guardi la sintesi delle spese vedrai circa 90MLD di interessi 204 di restituzione prestiti su un totale di 796mld.
      Praticamente più di un terzo è il costo della moneta!

    • 24.5
      Shardan

      Un po di economia keynesiana non guasta mai….

      http://keynesblog.com/2012/05/28/tagliare-la-spesa-pubblica-o-aumentare-le-tasse-in-nessuno-dei-due-casi-funziona/

      tasse alte + tagli alla spesa pubblica (buona o cattiva)…poi è il peggiore degli incubi. E’ COME SUICIDARSI TORTURANDOSI NEL PEGGIORE DEI MODI.

    • 24.6
      Shardan

      e per insaporire il discorso…anche un po di Bagnai non guasta …che in questa intervista…in sintesi dice che in periodo di forte recessione…quindi di non serenità economica…fare tagli di qualsiasi genere…produce più effetti negativi che altro..

      Le ottimizzazioni della spesa…etc etc..si possono fare in periodi di relativa serenità…non con il pressing e il panico addosso…come adesso….che fa perdere anche lucidità mentale: si rischia di passare da errore in errore (come stanno facendo,,,,vogliono accondiscendere ai diktat della Troika/Dittatura…e nel contempo risanare e crescere…il tutto mentre si precipita…ma non esiste …) . AD UN CERTO PUNTO IMPLODERA’ O ESPLODERA’ TUTTO…e saranno dolori…..

      (nel mentre…il Grillo .al potere ..negozierà …per gli Eurobond…per realizzare la sua nuova visione di “solidarietà ” europea….ahahahah….roba da matti…..ma non sarà come la piattaforma digitale????….ahahahah )

      http://www.rischiocalcolato.it/2013/03/esclusiva-intervista-alleconomista-alberto-bagnai-il-rilancio-economico-e-lausterita-suicida-33.html

    • 24.7
      Mjollnir

      @Clesippo,
      Mi dispiace dirti che di economia non ci capisci molto, ma non solo neache ti applichi.
      I bilanci degli stati vanno letti prima di parlare

      Visto che parli di spesa inutile ti prego di guardare il file qui sotto allegato:

      senza perdere tempo a leggere tutto, vai alla pagina 29 del documento (39 del pdf) dove trovi la tabella della spesa pro capite primaria degli stati europei (ossia quanto spende lo stato per ogni cittadino all’anno prima degli interessi):

      http://www.rgs.mef.gov.it/_Documenti/VERSIONE-I/Servizio-s/Studi-per-1/La-spesa-pubblica-in-Europa/La_spesa_pubblica_in_Europa2000-2011.pdf

      Siamo assolutamnte nella media europea e abbondantemnte al di sotto di tutti gli stati piu avanzati (in particolar modo di Francia e Germania)!!!

      Spendiamo il 25% meno di quello che fa la Francia. Allora Clesippo, se spendiamo meno, mi sai dire come mai abbiamo il debito piu alto di tutti gli altri stati?

      A prima vista direi che lo stato è piuttosto tirchio nella spesa pubblica e che noi non siamo dei cittadini molto pretensiosi?

      Ti sei domandato perche’ questo non ce lo dice nessuno e anzi ci raccontano della corruzione e della mafia e di chi non paga le tasse?

      Il fatto è che al livello macro-economico (cioe di economia tra gli stati) non abbiamo fatto niente di male anzi siamo estremamente virtuosi e con “poco” riusciamo a fornire servizi decenti (nonostate la corrruzzzione).

      RIcordati: uno stipendio statale inproduttivo, se dato al ceto medio o basso, produce infinitamente meno danno che un debito contratto dallo stato con una banca privata (in particolare se estera).

    • 24.8
      Shardan

      Mjollnir

      bravissimo…….

      non ho controllato le tue tabelle…perché lo sapevo gia ….è proprio come dici tu…questa degli “italiani spreconi”….in senso macroeconomico….è un altra balla….”alimentata” perché fa comodo…..

      Tutti i dati ed i grafici..provenienti da fonti considerate serie….ci collocano con incontestabili dati numerici ed evidenze dei grafici al pari o addirittura più virtuosi degli altri Stati Europei. (nonostante gli sprechi, gli abusi, le storture etc etc..se diamo per scontato…che da loro non ci son “malaffari” ..beh allora siamo ancora più virtuosi…)

      Si usa il “pregiudizio” e la falsa informazione..per distruggere l’Italia.

      E purtroppo funziona…………..vedasi il caro Clesippo ….

    • 24.9
      Shardan

      Riferimento post 24.7 Mjollnir

      @Clesippo,
      Mi dispiace dirti che di economia non ci capisci molto, ma non solo neache ti applichi.
      I bilanci degli stati vanno letti prima di parlare

      Visto che parli di spesa inutile ti prego di guardare il file qui sotto allegato: etc etc

      Cit.

      Hai perfettamente ragione…io tempo fa avevo postato un video di Barnard …di una conferenza tenutasi nella mia città ove io ero presente (pienone..alla casa dello studente….2 sale strapiene )…proprio indirizzato al caro Clesippo…invitandolo a visionarlo… (penso che non gli passi manco per l’anticamera del cervello…si tiene care le sue tesi…e non le cambia …..)…dal punto 0:00 al punto 15:00..circa del video…spiega i preliminari per capire il discorso di Warren Mosler…ma dal punto 15:oo…in avanti sino alla fine del video …incomincia a mostrare tutta una serie di grafici…..che confermano esattamente ..cio che tu dici nel post con i dati che hai postato.

      https://www.youtube.com/watch?v=0M7JXHoDnlo

    • 24.10
      Mr. Age

      @ Clesippo Geganio
      Mi dispiace molto averti “aizzato” contro Shardan e Mjollnir. Capisco perfettamente il tuo modo di ragionare perchè anch’io fino a poco tempo fa la pensavo allo stesso modo, pensa che addirittura credevo che la Banca d’italia fosse la banca statale degli italiani. Poi mi sono posto alcune domande e , incuriosito, mi sono iniziato a documentare.

      La cultura liberista da cui siamo invasi, ci insegna fin da piccoli che il debito è male e il credito è bene.
      Allora perchè tutti gli stati al mondo hanno debito pubblico?
      Perchè nessuno ha credito pubblico?
      Tutti gli stati sono mafiosi e spendaccioni come noi italiani?
      Se c’è un debito ci sarà anche un credito, con chi si indebitano gli stati? e soprattutto perchè uno stato si indebita visto che avrebbe il diritto di emettere la sua moneta?
      Cos’è la moneta? è una merce? una convenzione? o cos’altro?

      Mi sembri abbastanza intelligente e aperto da capire che non sono domande banali e che richiedono un certo impegno.

      Spero di averti dato qualche spunto per iniziare a vedere le cose da un punto di vista diverso.

    • 24.11
      LuckyDamon

      mi permetto di aggiungere che quando si ha una moneta sovrana la spesa pubblica è la ricchezza dei cittadini,appunto perché è una spesa che si fa per il pubblico italiano,per i cittadini! Oltre allo stato,solo i privati esteri possono spendere per il “pubblico” ma questi ovviamente non sono affidabili,proprio perché mossi da personali interessi. Oggi con l euro non sovrano bisogna sempre chiedere soldi a ste c**zo di banche e finanziare private. Sono cose che già saprete ma mi piace ribadire certi concetti(che ho a dir poco sintetizzato).

  • 23
    baradel

    IN MEZZO CI SONO I SOLDI, IL SIGNORAGGIO, IL DEBITO ODIOSO, DI CUI SI CONTINUA A NON PARLARE MAI….
    L’ENNESIMO ESEMPIO? ECCOLO:
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=12392
    CARO CLAUDIO, CARO GRILLO PERCHE’ NON PARLATE DI MONETA, DI SOVRANITA’ MONETARIA?
    EPPURE IL REGIME PARLA (E CI MASSACRA SOLO DI) TASSE, MULTE, PARAMETRI, SCADENZE, DEFICIT, PERCENTUALI….INTERESSI.
    IL NEMICO SONO LE BANCHE?
    IL MALE E’ QUEST’EUROPA CRIMINALE, I SUOI TRATTATI MANNARI, LA SUA GLOBALIZZAZIONE DELL’ORRORE.
    QUANDO LO CAPIRETE?
    QUANDO CI RISPONDERETE?
    COMUNQUE GRAZIE PER L’ASSORDANTE FRASTUONO DEL VOSTRO SILENZIO.
    MA NON CREDIATE, CON LA VOSTRA INDIFFERENZA,DI RIDURCI AL SILENZIO…

    • 23.1
      Mr. Age

      @ Baradel
      Condivido la tua rabbia e lo sgomento ne constatare il silenzio del M5S.

      Cit. dal blog di Grillo
      “Ci si aspetterebbe che dopo tanti segnali di allarme il nostro Paese alzasse finalmente la testa, avesse uno scatto di orgoglio e che le banche non nascondano la polvere sotto al tappeto.”

      Ma qualcuno del movimento si è accorto che li abbiamo votati per alzarli quei tappeti e capire che c’è sotto!

  • 22
    emar

    Questa uscita come la spiegate non aveva detto a fine settembre parte la nuova piattaforma?
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/03/m5s-grillo-fa-retromarcia-no-a-piattaforma-web-ce-gia-sistema-operativo/731678/

  • 21
    Shardan

    Paolo Barnard…a la trasmissione di Paragone a La7…La Gabbia…..guardate cosa dice il Barnard…e guardate con che argomentazioni “incopetenti” replica un altro tizio di cui non ricordo il nome..che esemplifica i (mal)ragionamenti…di chi vuol restare nell’euro..(ma proprio sballati )….

    Bravo Barnard!!

    https://www.youtube.com/watch?v=M0ytOg3OFhU

  • 20
    Clesippo Geganio

    @ Mr.Age, io invece venderei tutto il patrimonio immobiliare accumulato da tutti i partiti politici che in 66 anni di repubblica hanno acquistato con i soldi dei contribuenti, contemporaneamente all’esproprio dei beni mobili ed immobili acquisiti dai politici di lungo corso “grazie” alla “politica” per venderli e ripianare i debiti pubblici fatti da loro stessi.

    In concreto come accennai in altro post ci sarebbe un altra manovra più politica che economica fattibilissima senza colpo ferire, cioè senza alzare le tasse o tagliare nel sociale ecc… senza gravare sulla popolazione, nessuno si è accorto che ci sono disponibili a portata di mano 245 MLD (miliardi) di euro all’anno (non è la Cassa Depositi e Prestiti) per i prossimi anni (la politica deciderebbe per quanti) con una semplice Legge senza passare per la Corte Costituzionale.

    Ma questi politicanti menzogneri magnasoldi a tradimento non lo farebbero nemmeno sotto tortura…. infatti stanno torturando noi cittadini al posto loro per sfamare la loro ingordigia di denaro.

    CITTADINI ITALIANI SIAMO UN POPOLO RICCO IL PIU’ DEL PIANETA E NON LO SAPPIAMO!…. all’estero però lo sanno ed anche molto bene per questo ci mungono, succhiano e spolpano.

    • 20.1
      Mr. Age

      @ Clesippo Geganio
      Per motivi di giustizia sociale concordo perfettamente con te, li metterei tutti al confino con la pensione minima con cui loro fanno campare gli italiani!

      Da un punto di vista economico non cambierebbe nulla l’italia è già fallita perchè in questo sistema monetario e con i trattati che sottoscritto non potrà mai pagare il proprio debito.

      Vendere i “gioielli di famiglia” vuol dire trasferire beni reali in cambio di “carta”!
      Ma noi siamo uno stato sovrano e la “carta” possiamo benissimo tornare a farcela da soli!

      Sovranità! No €!

  • 19
    Clesippo Geganio

    @ Shardan, hanno salvato il governo Letta non per coscienza verso la nazione ma per mantenere le poltrone! Quindi carissimo e logorroico Shardan la battaglia va combattuta prima contro gli ANTITALIANI PDPDL & soci seduti sugli scranni di montecitorio e palazzo madama e poi contro l’eurocapestro.
    Tra noi cittadini e l’Unione Europea c’è un governo di traditori della Costituzione e del popolo italiano!
    Cambia manfrina Shardan, a meno chè tu non voglia ottenere l’effetto contrario cioè conservare questo governo di menzognieri e imbonitori televisivi.

    Per l’isola di Budelli lo Stato italiano ha il diritto di prelazione, se al Governo non lo eserciteranno dimostreranno ancora una volta d’essere traditori della Patria non ottemperando i principi sanciti dall’art.9 e 28 della Costituzione.

    • 19.1
      Shardan

      Clesippo
      Per l’isola di Budelli lo Stato italiano ha il diritto di prelazione, se al Governo non lo eserciteranno dimostreranno ancora una volta d’essere traditori della Patria non ottemperando i principi sanciti dall’art.9 e 28 della Costituzione.

      Cit

      Sti maledetti venduti…del PD servi della Trojka Europea…con la collaborazione..di quei porci del PDL,,, non glie ne fotte un c**zo…di vendere la Telecom agli stranieri…pure essendo un azienda STRATEGICA per il sistema Italia…perché ci passano TUTTE le comunicazioni …figurati di quanto si possano preoccupare ..di vendersi pezzo a pezzo…un isola che è un paradiso terrestre per bellezza (tutta la Sardegna)….ormai non hanno dignità….a loro non glie ne frega nulla. Pezzo a pezzo…ci hanno e ci stanno vendendo da tanto….(vedi Basi militari…ove si fanno esperimenti di ogni genere….poi nascono animali mostri…con due teste…gente che si busca il cancro…linfomi di tutti i tipi.

      Ma che c**zo aspetta la gente ad inc**zarsi seriamente??? boh…son tutti morfinizzati.

      http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/1176704/Budelli–il-governo-aspetta-ancora–intanto-l-isola-va-all-asta–i-Prof-hanno-i-soldi-solo-per-Mps–.html

      Qui una song di protesta…un urlo cantato..contro la Nato gli americani…le basi militari….il ritornello anche se in sardo è: NON VI SOPPORTIAMO PIU’

      è musica etno rock…un misto di musica tradizionale, heavy Metal Rock….il tutto condito con melodia sarda classica.

      https://www.youtube.com/watch?v=1vS4IaQEklU

    • 19.2
      Shardan

      Aveva ragione Fabrizio de Andrè….che diceva che ci hanno ridotto come una riserva indiana.

      sempre etno-rock…sul tema ecologico.

      https://www.youtube.com/watch?v=UF3_oBlT8vo

    • 19.3
      Mr. Age

      @ Clesippo Geganio

      COME RISANARE IL DEBITO

      Visto che non usciremo mai dall’€uro, che faremo dopo aver tagliato i costi dello Stato, gli sprechi, messo un tetto agli stipendi dei manager etc…?
      Io proporrei in primo luogo di vendere la Sicilia agli americani tanto è già staccata e poi c’è la mafia!
      Se non basta, venderei la Sardegna ai tedeschi cosi loro ci vanno al mare e noi ci leviamo di torno quel logorroico di Shardan!

      P.S. Scusa Shardan!

    • 19.4
      Shardan

      MrAge
      Se non basta, venderei la Sardegna ai tedeschi cosi loro ci vanno al mare e noi ci leviamo di torno quel logorroico di Shardan!

      P.S. Scusa Shardan!

      Cit.

      Ecco una bella soluzione…..cosi mi inferocisco di più …e divento ancora più logorroico ;-))

      ciao Age :-)

    • 19.5
      Shardan

      Age

      Se non basta, venderei la Sardegna ai tedeschi

      Cit

      ps– sperando che non legga …Letta &company….il liquidatore delegato re dei saldi…..altrimenti non ci pensa due volte….magari una mattino di punto in bianco mi sveglio..colonizzato mady in Germany…..;-)

    • 19.6
      Mr. Age

      @ shardan 19.5
      Con la Grecia ci hanno provato, con noi ci riusciranno certamente!

  • 18
    Mr. Age

    @ Claudio Messora

    Ci puoi aiutare a capire come mai l’€uro è diventato un Tabù per il M5S?
    Qual’è la rivoluzione culturale del M5S?
    tagliare i costi della politica!
    tagliare le spese militari!
    Una legge sull’omofobia etc…..!
    é tutto qui?
    o magari la vera rivoluzione sarebbe spiegare ai cittadini come mai si stanno impoverendo?
    Claudio , lo sai meglio di me che la coperta è corta e tagliare non serve a niente se non a ingraziarsi il popolo bue!

    Sovranità! No €!

    • 18.1
      rg3

      Da questo punto di vista hai ragione, infatti l’unico discorso anti €, anti Bilderberg etc. l’ho sentito dalla Meloni…e non vorrei proprio mirire fascista…

    • 18.2
      Mr. Age

      @ rg3
      Se i fascisti sono come questo qui sotto non ci tengo neanche io!

      http://it.paperblog.com/napolitano-ieri-nei-guf-oggi-contro-i-sindacati-a-cura-di-iannozzi-giuseppe-796833/

      P.S. quello col cappello lo dovresti riconoscere

    • 18.3
      Mjollnir

      @ Claudio
      E’ vero. Abbiamo necessità di capire quale sia la politica economica e finanziaria del M5S.
      Con tutte le interviste che hai fatto, sai bene come stanno le cose da un punto di vista economico e che la coperta è corta ossia non abbiamo più la possibilità di finanziarci e senza denaro muoriamo. Con un deficit al 3% e ancor peggio con il fiscal compact, dati i 100 Miliardi e piu all’anno di interessi che dobbiamo pagare, questo vuol necessariamente dire avere un’economia che sia affossa, quindi andare verso un brutale impoverimento in Italia (sappiamo che con il fiscal compact nel 2015 saremo TUTTI ridotti alla fame piu nera).
      Questa non è economia avanzata, è semplice matematica di seconda elementare.
      E allora tirate fuori almeno le ricette di Cattaneo (che tu ci hai fatto conoscere), spingete sull’acquisto di una banca pubblica per finanziarci, cose che ci possono aiutare nel breve periodo.
      Adesso mi rivolgo a TUTTI.
      Lo capite che non ha senso parlare di altro. Tra un anno saremo TUTTI alla fame e l’economia Italiana sarà distrutta. Non è un anatema, ma è la brutale e ineluttabile realtà che si presenterà puntualmente. Ci hanno volutamente affossato fino ad adesso senza nessuna pietà e andranno fino in fondo entro il 2015.
      Il M5S rappresenta ancora l’ultimo barlume di speranza.

      Claudio ti prego di farci sapere qualcosa di diverso sui piani del M5S, altrimenti ci dovremo organizzare diversamente. Si tratta di sopravvivenza!

    • 18.4
      baradel

      EH GIA’, COME MAI GRILLO NON PARLA + DI EURO, NE TANTOMENO DI SIGNORAGGIO? FORSE PERCHE SI HA PAURA DI FARE LA FINE DI QUELLI CHE, IN PASSATO, OSARONO PARLARNE?
      E COME MAI CLAUDIO NON HA MAI IL TEMPO DI PARTECIPARE AI COMMENTI? FORSE PERCHE NOI QUISQUE DE POPULO SIAMO TROPPO IN BASSO PER LUI (COME PER GRILLO, CHE MAI COMMENTA SUL BLOG).
      PECCATO PERCHE’ QUESTO E’ UN BEL SITO E CLAUDIO E’ BRAVO, MA FORSE E’ SALITO COSI’ IN ALTO DA AVER DIMENTICATO I PRIMI GRADINI DELLA SCALA, QUELLI DELL’UMILTA’, DEL CONFRONTO, DELLA PARTECIPAZIONE EGUALITARIA E ORIZZONTALE….
      UN SALUTO A RE CLAUDIO DA NOI PLEBEI, QUI IN BASSO.
      ATTENDIAMO SEMPRE DI SAPERE PERCHE’ L’EURO E’ DIVENUTO UN TABU’ INNOMINABILE PER TE, PER GRILLO E PER I PORTAVOCE A PALAZZO….
      CHIEDIAMO UNA RISPOSTA ALLE NOSTRE DOMANDE, UN CENNO.
      CHIEDIAMO FORSE TROPPO ???

    • 18.5
      LuckyDamon

      Baradel sono le stesse domande che mi pongo anche io. Se veramente uno vale uno,se veramente i portavoce sono appunto dei porta-voce,perché le nostre (numerose e argomentate ) non vengono ascoltate?

    • 18.6
      novecento

      a volte tacere puo’ essere un imput migliore del parlare.
      da Bruxelles arrivano moniti che invitano a svalutare del 10%. Adesso……tutti sappiamo che cio’ è impossibile farlo in quanto la moneta è unica e trasversale.
      Ma se questo monito è filtrato è evidente che qualcuno ci ha pensato ed ha detto la sua.
      Non vorrei che Grillo sia daccordo con forze parimenti alle nostre in europa affinchè lo scoppio di tale bomba avvenga contemporaneamente mettendo in croce irrimediabilmente il sistema euronazista.
      Non mi pare comunque che Grillo sia cosi’ ingenuo da sottovalutare il mal di pancia dei suoi, nella consapevolezza di perdere centinaia di migliaia di voti.
      Che questo sia il problema principale della guerra in atto lo sanno tutti ormai e Grillo lo sa ancora meglio di tutti.

    • 18.7
      Mr. Age

      @ Novecento
      Capisco quello che dici e l’unica svalutazione che ritengo possibile in questo momento è quella dei salari.
      Ti renderai facilmente conto che questo mi terrorizza.
      La “guerra dell’€uro” non è una cosa astratta e lontana che riguarda la finanza le banche e gli stati, la viviamo tutti i giorni come vittime! Le famiglie italiane arrancano sempre di più, finiscono i risparmi di una vita,le aziende chiudono o delocalizzano, la disoccupazione cresce inesorabilmente, calano i consumi di generi alimentari(mai successo in Italia!), la troica ci impartisce ordini che noi eseguiamo pedissequamente. Allo stesso tempo il parlamento (compreso il M5S) discute la legge sull’omofobia, o sul femminicidio.
      Onestamente non sono molto informato su questi due problemi ma direi che è evidente che in questo momento sono solo mezzi di distrazione di massa.
      Di fronte alla tragedia economica la risposta è un silenzio assordante!
      Quale sarebbe la tattica di grillo?
      Aspettare il fischio finale per fare un invasione di capo?

      Sinceramente mi piacerebbe avere la fiducia che hai te ma sui dati e le informazioni che ho io c’è poco da sperare!

  • 17
    rg3

    Ottimi Taverna e Giarrusso.
    A dimostrazione che siamo dalla parte del giusto basta vedere che ce li abbiamo tutti contro: dai politici ai media, dalla CEI (ma Bergoglio non dice niente?!?) ai sindacati. Bravi ragazzi!

    P.S.
    Sono però in totale dissenso per come è stata trattata la De Pin, NOI NON SIAMO SQUADRISTI! O se lo siamo ditelo, così mi dissocerò subito.

  • 16
    Shardan

    E mentre si parla di “aria fritta” ….cioè cose giuste…ma al netto…sempre aria fritta….di ipotetiche piattaforme digitali….non si parla più di eurodisastro …futuraUEdittatura (si sta delineando…)…..etc etc….lil programma di svendita prosegue a gonfie vele.

    Pure la mia amata isola…si stanno “svendendo”…pezzo a pezzo…tempo fa è venuto uno sheikko arabo a fare “shopping”…(costruirà e farà cosa…sulla quale noi non avremo profittò….i soldi passano solamente….poi volano via altrove.

    Ora quella unico per le sue caratteristiche e splendido pezzo di terra dell’Isola di Budelli….lo acquista per una cifra risibile…un neozelandese.

    http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/1322341/Un-kiwi-si-compra-la-Sardegna–paradiso-della-Maddalena-a-facoltoso-neozelandese.html

    aleee festeggiamo…… un country western ironico di un sardo che vuole andare in Arizona a fare il CowBoy…meglio ridere che piangere.

    http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/1322341/Un-kiwi-si-compra-la-Sardegna–paradiso-della-Maddalena-a-facoltoso-neozelandese.html

    avanti tutta con il disastro…..

    RESTEREMO con uno splendido lEuro (quello che non è più un problema a sintir Grillo….)…in un Unione Europea meravigliosa…..e…….IN MUTANTE e senza DIGNITA’.

    e con un leader…..che non ha le palle di LePen o Farage. Sbraita e basta—-

    Porello….ha paura che si irriti l’establishent..o le lobby forti???

    ohhhhh…..allora capisco……..chiedo venia……se si ha paura……bisogna sviluppare altre strategie….si si…già già

    la “strategia del coniglio”……;-))

    ssshhhhhhhhhhh……non si parla di certi temi…..evitare l’argomento il più possibile…..ssshhhhhhhhhhhhhh….

    ps: pensate un po…anche in questo blog…ove chi segue da tanto…sa di che si parlava…..quali erano i temi principali…e come si svisceravano…..adesso se non fossimo noi a parlarne…PRATICAMENTE CERTI ARGOMENTI SAREBBERO S-P-A-R-I-T-I DEL TUTTO.

    a proposito….una video – intervista di Messora…dell’anno scorso…ove si parla esattamente di cio che “alcuni” noi parliamo spesso nel forum…..Euro /UnioneEuropea….dell’impraticabilità del referendum….delle possibili via d’uscita dall’Unione Europea…..e del perché……

    http://www.youtube.com/watch?v=0EvEHQr_mpY

    son tutte cose che si son dette qui…da noi “troll” e da altri….puntualmente fuori tema dall’articolo di riferimento. (solitamente ..frattaglie secondarie….)

    • 16.1
      Shardan

      ho sbagliato link….ripetendo il precedente…pardon

      http://www.youtube.com/watch?v=VVKrg6vx0E4

    • 16.2
      Shardan
    • 16.3
      Shardan
    • 16.4
      LuckyDamon

      A questo punto è chiaro che una svolta positiva,se ci sarà, la dobbiamo attendere appunto da parte di Inghilterra o Francia. .perchè se anche solo uno dei pezzi grossi dovesse uscire dall euro farebbe crollare tutto il castello di carte che è l’euro zona. Sperando che ciò avvenga prima della svendita ai privati dell’Italia.

    • 16.5
      Shardan

      Lucky

      Beh allora dalla Francia….l’Inghilterra è nell’UE…ma non nell’ Euro (mica son fessi…come noi )….Le Pen è decisissima a dar battaglia nel Parlamento Europeo….ed è fortissima in Francia…..comunque..in Inghilterra Farage è fortissimo ( 3 partito )…e gli inglesi tutti son “tendenzialmente” antiEuropa…

      e Farage non è mica come il recente Grillo…Farage sbatte in faccia quello che pensa…senza se e senza ma….

      https://www.youtube.com/watch?v=60T1bHLfop4

    • 16.6
      LuckyDamon

      Farage ce l’ho ben presente,ho visto molti dei suoi interventi,fra cui quello dove parla dell’Italia! Ma riconosco i miei limiti di conoscenza economica-politica: l’Inghilterra è fuori dall euro ,ma allora perché farage ce l ha a morte con il sistema europeo? Quali sono gli svantaggi per l Inghilterra? Ce ne devono essere molti se è così seguito. Forse la risposta è semplice,cioè che nonostante l Inghilterra non utilizzi l euro deve comunque sottostare ai vari trattati (micidiali)europei. . Può essere? PS grande barnadr, e ridicolo il contraddittorio da parte del tizio e della tizia di cui nemmeno io ricordo i nomi.

  • 15
    Phitio

    Sto ca..o di portale, quando arriva? Senza quello il M5S e’ ne più ne meno che un partito come l’udeur di Mastella.

    • 15.1
      pragmatico64

      Si si ma proprio uguale è.

    • 15.2

      Bravo hai capito proprio tutto. genius!

    • 15.3
      novecento

      AHHHH SI…. MASTELLA QUELLOOOOO CHE:

      che anche lui era capace di stare nel governo Berlusconi o Prodi tanto era la stessa cosa. Quello che faceva il sindaco a Ceppaloni con forza italia ed era ministro a Roma con L’UDEUR.
      Siiiiii: è sempre quello che era nella DC di De Mita e poi con Casini nel CCD e poi UDR con Cossiga e poi fece l’UDEUR da solo.
      Quello che minacciava di unire il suo 1.2% con il 6% di Cesa per fare il grande centro. (ammazza…col 7% ??).
      Quello che si è fatto costruire la piscina a forma di capasanta a Ceppaloni nella villa, che poi è sempre quello che piazzo’ la moglie alla presidenza della regione Campania.
      Che poi è sempre quello che non contento ell’appartamento assegnatogli dal ministero di giustizia ne ha comprati altri sei in centro a Roma al prezzo di comuni box.
      E’ sempre quello che aveva un figlio (avvocato del foro di Ceppaloni) che è stato inserito come consulente giuridico nel ministero delle attività produttive (perchè era molto bravo), dove c’era il grande liberalizzatore: Bersani.
      E’ sempre quello che con il secondogenito è stato beccato mentre usava aerei di stato per andare a vedere le corse a Monza. Non era da solo c’erano anche Rutelli, Palombelli, Lusetti e una decina di portaborse. Si!!!!!!!, si giustifico’ dicendo che era in missione di stato per premiare il terzo arrivato mentre Rutelli doveva premiare il primo classificato, dimenticando che in mezzo c’e’ anche il secondo classificato.
      E’ sempre quello che aveva la moglie Sandra che trasvolo’ con una delegazione di 160 persone oltreoceano per sfilare al columbus day costo 680 mila euro, alla faccia dei soliti.
      E’ sempre quello che mentre era ministro di indulto e giustizia, insieme a Cuffaro fece il testimone di nozze al braccio destro di Provenzano, e poi fece l’indulto mettendo in libertà 50 mila delinquenti, mentre chiedeva in parlamento insistentemente la certezza della pena, dando di tanto in tanto del delinquente a Grillo.

      Hai ragione sacrosanta, il M5S è proprio uguale all’UDEUR, e Grillo è proprio uguale a Mastella. Che genio!!!
      complimenti per il ragionamento acuto e ricco di significato politico. Vai avanti cosi’ che vai bene!!!!

  • 14
    spiridiglozzi bruna

    ottimo discorso.fin troppo educata…grande.sono con voi.

  • 13
    Pensiero

    PENSIERO…….NESSUN APPOGGIO AL GOVERNO DEGLI INCIUCI.LA BANANIERA ITALICA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI E IL SENSO DI STIMA E SOLIDARIETA’ VERSO I CITTADINI ITALIANI SOTTOMESSI AL TAMTAM DELLE LOBBIES CHE MI PORTA A CHIEDERE LO SCIOGLIMENTO IMMEDIATO DI QUESTA PAGLIACCIATA.
    BASTA GOVERNO NULLO,BASTA GOVERNO FASULLO,BASTA CHE SE NE VA A QUEL PAESE E LASCIA SPAZIO A ME E AGLI ITALIANI.
    DEMOCRATICAMENTE NON CE LA POSSIAMO FARE,E TEMPO CHE SI PASSI AI MATTATOI E PATIBOLI.
    PLAUSO A NONNO CICCIO PDR…UNICO AUTORE RESPONSABILE DI QUESTO SHOW INTERNAZIONALE.

  • 12
    emar

    Io l’ho chiesto qualche post fa’ ma nessuno mi ha risposto per cui lo ripropongo.La legge sull’omofobia era nel programma?l’appoggio a quella legge e’ stata votata su una piattaforma digitale dagli iscritti? non si era detto che per coerenza bisogna attenersi a quello che c’e’ scritto nel programma?

    • 12.1
      Shardan

      Emar una legge che impedisca il sopruso su chiunque…va benissimo…compresa quella sui gay.(è una questione di Civiltà…tutti vanno rispettati…)

      MA “””QUELLA “””” legge così formulata (e il PD -SEL & M5s +S.Civica )…si battono perché passi…cosi come è stata formulata. UNA PORCATA NAZISTOIDE….da vomito.

      Questo è quello che fa indignare.

      Tutto il resto detto dalla Taverna….per quel che mi riguarda va benissimo.

      ciao

    • 12.2
      Shardan

      e aggiungo anche…che una legge del genere…che “impone” con prepotenza…”categorie elette “…può produrre più discriminazione che altro in particolare nei confronti degli stessi gay… Perché fa scattare certi meccanismi reattivi….a volte con reazioni feroci. Non ci devono essere in una democrazia avanzata e sana…più o meno uguali..per legge imposta. Altrimenti…facciamo un serie infinita di leggi ad “hoc” per tutta una serie di categorie…di qualsiasi genere. Se una democrazia è veramente “matura”…deve procedere in un altro modo. Questo è un “pensiero ideologico” una visione della vita….imposta con la prepotenza della legge. E guai a dissentire….il “loro” sano pensiero…non va contraddetto…pena la denuncia e l’obbligo di “rieducazione”.
      Ma non si vergognano???

    • 12.3
      Shardan

      Slogan nazi progressita:

      “”….Siamo libertari e progressisti….siete liberi di pensarla come volete…ma GUAI a voi …se non la pensate come noi…””

      I loro “dogmi”…non molto diversi da “dogmi” di passata memoria…non vanno discussi…vanno imposti.

    • 12.4
      Shardan

      Idem per l’obiezione di coscienza: …giusta…l’obiezione di coscienza ….con un piccolo particolare: cosa è obiezione o no…..lo decidono loro. Ma guarda un po……sti pseudo libertari dalla pseudo “apertura mentale” dei miei calzini….

    • 12.5
      novecento

      @emar
      lo diceva Ioppolo……….se incentivano i giovani, licenzieranno i vecchi. Se incentivano le donne licenzieranno gli uomini.
      Io sono piuttosto convinto sul fatto che il M5S debba salire in cattedra. Cio’ nonostante ho seri dubbi su questa legge. Ho l’impressione che il risvolto di questa legge colpirà soprattutto le coppie separate con figli, ed in particolar modo gli uomini.

  • 11
    Alessandro

    Il mostro a due teste continua a vivere anche grazie a quattro infami #sieteniente

  • 10
    Giordano Attianese Maurizio

    Il discorso della Taverna è stato impeccabile, però una menzione a chi del M5S ha votato la fiducia a Letta va fatta, infatti hanno fatto al M5S un grandissimo piacere perchè in caso di elezioni anticipate il M5S sarebbe sceso sotto al 20%, ora avete la possibilità di rilanciarvi, ma scordatevi di raggiungere il 50% + 1 dei voti c’è troppa gente menefreghista, egoista e ignorante in Italia perchè questo possa avvenire.

  • 9
    Giorgio

    Grazie Senatrice Taverna, mia madre 76 anni ha esclamato “questa ha palle”!
    Ora cosa facciamo? Io nutro una profonda delusione, se non avessi due bimbe piccole me ne andrei volentieri da questo paese che mi insulta quotidianamente! Letta da un governicchio di pochi mesi finirà per governare 5 anni, io non lo posso guardare mi stravolge lo stomaco, non so come reagirei se me lo trovassi di fronte, ma sicuramente male! Sig. Messora alzi ulteriormente i toni, dobbiamo bloccare queste canaglie, il popolo muore sempre di più!
    Fanno schifo!

  • 8
    Clesippo Geganio

    straordinario intervento della Senatrice M5stelle, disamina netta e chiara dell’attuale caos politico-istituzionale, intervento che andrebbe trasmesso in tutti i TG Rai, ma i soliti giornalari del taglia&ricuci la realtà preferiscono l’intervento piagnucoloso di B. pregiudicato.

  • 7
    baradel

    PECCATO CHE NON SI PARLA DEL CRIMINE STORICO DELL’EURO.
    PECCATO CHE NON SI PARLA DI TRATTATI INTERNAZIONALI ILLEGITTIMI E AMTICOSTITUZIONALI CHE ANDREBBERO RINNEGATI.
    PECCATO CHE NON SI PARLA DI CRIMINALITA’ BANCARIA, DI DEBITO, DI SIGNORAGGIO,,,
    PECCATO CHE SI PARLA SOLO DI c**zATE, DI SINECURE, RIMANENDO ENTRO I LIMITI DEL TEATRINO DELLA POLITICA IMPOSTI DAI MAINSTREAM.
    COSI’ IL M5S PERDERA, PERCHE’ QUI ED ORA, O C’E’ UNA FORZA RIVOLUZIONARIA OPPURE NON C’E’ NIENTE.
    E IL DISCORSO DELLA PUR CONDIVISIBILE PAOLA TAVERNA NON ROMPE COL SISTEMA MA CONTINUA A FARNE PARTE. QUELLA FOGLIA DI FICO CHE SERVE A QUEI BASTARDI PER POTERSI RIEMPIRE LA BOCCA DI RETORICA DEMOCRATICA.
    BISOGNA CHE PRIMA O POI SI ALZI QUALCUNO, IN QUEL TROGOLO DI LADRI E DI MAIALI CHIAMATO EUFEMISTICAMENTE PARLAMENTO, QUALCUNO CHE SI TOLGA GLI OCCHIALI, LI GUARDI TUTTI IN FACCIA, QUEI MAIALI, E GLI DICA CHE STANNO UCCIDENDO UN PAESE INTERO, STANNO COMMETTENDO CRIMINI DI PORTATA STORICA, CHE A CAUSA LORO PRESTO O TARDI SCORRERA’ IL SANGUE PER LE STRADE DI QUESTO PAESE E CHE LORO, PER QUESTI CRIMINI CONTRO L’UMANITA’ SARANNO PROCESSATI E PORTATI SULLE FORCHE. FOSS’ANCHE DOPO UNA GUERRA CIVILE.
    LA FORCA MERITANO, QUESTI MAIALI SERVI DEI BANCHIERI, CHE FANNO EMIGRARE I GIOVANI E SUICIDARE I VECCHI.
    LA FORCA!, QUESTO DOVETE DIRE A QUEI BASTARDI SENZA GLORIA E SENZA ONORE, ORWELLIANAMENTE CHIAMATI ONOREVOLI….
    CHE QUALCUNO ABBIA IL CORAGGIO DI ALZARSI E SBATTERGLIELA IN FACCIA, A QUELLA CASTA DI LADRI BUGIARDI E ARROGANTI, LA FORCA CHE LI ASPETTA!!!

    • 7.1
      Shardan

      ESATTO…TRANNE IL CENNO ALLA LEGGE ANTIOMOFOBIA…CHE è QUALCOSA DI Più DELL’ANTIOMOFOBIA…è UNA LEGGE CRIMINALE ANTICOSTITUZIONALE (ART-21)..LIBERTICIDA…PENSATA DA CHI SI ISPIRA ..A CERTO IDEOLOGISMO OMOSESSUALE ..SPONSORIZZATO DA POTENTISSIME LOBBY LEGATE ALLA MASSONERIA INTERNAZIONALE….di cui il PD ..ne è da sempre alleato e portavoce (vergogna per il M55…..)…
      Il Resto del discorso TUTTO DA CONDIVIDERE…D’ACCORDISSIMO SU TUTTO )

      Detto questo…come dice giustamente Baradel…tutto giusto…peccato che siano argomenti del “CORTILETTO”.

      A QUANDO LE GRANDI POSIZIONI? QUELLE RADICALI? QUELLE VERAMENTE RIVOLUZIONARIE? —>>EURO .UNIONE EUROPEA …SOVRANITA’ MONETARIA…..

      altrimenti…tutto giusto, tutto condivisibile…però : RESTA COMUNQUE “ARIA FRITTA”…

      Ciao

      ps–>> su tutto il resto…clap clap clap….va benissimo come discorso….

      su questo::

      “””….Questa maggioranza non ha saputo nemmeno produrre una legge efficace contro l’omofobia, persino quando non sono i soldi ma i principi etici ad essere in ballo non riuscite a fare la cosa giusta, anzi vorreste permettere ai partiti e alle organizzazioni religiose di rilasciare dichiarazioni discriminatorie spacciandole per libertà di opinione. E non provate nemmeno un briciolo di vergogna a illudervi che sia vero…….””””

      su questo cara Tavernicolazza….ti dico: ” NON DIRE C-O-G-L-I-O-N-A-T-E “”

      Quella legge se ti piace tanto…falla valida a casa tua…per la tua famiglia e per i tuoi figli….e per i figli dei Piddini & company.NON PER I NOSTRI FIGLI….nazi progressisti del c**zo che non siete altri. Asini calzati e vestiti….

      INFORMATEVI BENE SUL CONTENUTO ORIGINALE DI QUELLA LEGGE….e informate bene.

      e non dite c*****nate passandola per “roba bona”

      W l’art. 21 della Costituzione

    • 7.2
      Shardan

      e w il rispetto per gli omosessuali…e per chiunque.

      MA QUELLA LEGGE è QUALCOSA ALTRO …E NON “DEVE” PASSARE.

      E SE PASSERà…..NON LA RISPETTEREMO…CI FAREMO DENUNCIARE IN TANTI.

      vorremo vedere in cosa consisterà la cosiddetta RIEDUCAZIONE prevista per legge. (di comunista memoria)

      STATENE PUR CERTI.

      invito tutti ad informarsi meglio sul reale contenuto di quella Massonica legge liberticida….

      w l’art. 21.

    • 7.3
      Shardan

      E non provate nemmeno un briciolo di vergogna a illudervi che sia vero…….””””

      cit.

      RIPETO: TUTTO GIUSTO E CONDIVISIBILE. (ottimo)

      Sulla legge liberticida.invece..LA VERGOGNA DOVRESTE AVERLA VOI ma non un briciolo….ma tanta.

      Prima di difendere (giustamente) la Costituzione…studiatevela per bene.. e poi studiatevi pure il concetto di “democrazia”…..teste d’asino. (sempre in riferimento a quella nazilegge…e non ad altro )

    • 7.4
      Shardan

      Taverna

      “…….anzi vorreste permettere ai partiti e alle organizzazioni religiose di rilasciare dichiarazioni discriminatorie spacciandole per libertà di opinione….””

      Cit

      su tutto il resto cara Paola Taverna ok

      su questo invece …cara Tavernazzza……tu ha visto o “”vuoi”” vedere un altro film……non dire c*****nate. A quanto le stupidaggini al kilo ????

      sai benissimo cosa contiene quella legge……….

      Vergognati e vergognatevi……

    • 7.5
      Shardan

      Bisogna combatterle le min***ate che ci propina la Massoneria Internazionale…non farle proprie e addirittura sponsorizzarle.

    • 7.6
      Shardan

      Io sono uno di quelli radicalmente contro…a quella legge (quella originale formulata dal PD ),,,cara tavernuzzola…”decisamente ” non me ne vergogno….ma ME NE VANTO!.

      Venga qualcuno a spiegarmi perché dovrei vergognarmene……cosi ci divertiamo un po. (parlo di quella legge cosi come è strutturata…non del rispetto del prossimo .gay o meno…che è doveroso ed è una questione di civiltà…..detto e premesso che di civile quella legge in forma originale NON HA NULLA..ne di civile, ne di democratico….ne di coerente costituzionalmente ..è una legge oserei dire quasi “socialmente “criminale. (otrechè stuchevolmente massonica )..almeno non una ma 70 spanne in più del crimine che dite di voler sanare.

    • 7.7
      Gianluca

      Condivido pienamente il tuo pensiero. A oggi io ho visto solo volare parole ma i fatti, l azione dove sta? Si ha paura di agire e di alzare il tiro.

    • 7.8
      Gianluca

      Sono. Perfettamente d accordo con te. La mia impressione che al di la delle apparenze si resta sempre nel recinto del padrone. Si parla del sintomo dell malattia ma della malattia quando? Non si alza mai il tiro su argomenti scomodi per tutti. Io sono stanco delle parole voglio i fatti altrimenti prima o poi la verità uscirà fuori nel modo più brutto possibile e non ci sarà più giustificazione per i collusi e i collaborazionisti della criminalità finanziariA.

    • 7.9
      LuckyDamon

      Fa inc**zare leggere tanta verità solo su internet,su alcuni blog.. la differenza la fanno molto anche i commentatori. Io seguo byoblu da anni,è stato anche il ponte di collegamento per molte persone di rilievo nella lotta al potere che anche tu sherdan nomini spesso.. vorrei solo che si tornasse a parlare di più di euro e poteri sovranazionali e che anche i Grillini iniziassero,prendendo come esempio i discorsi di Sibilia in parlamento!

  • 6
    novecento

    BRAVA PAOLA
    ORGOGLIOSI DI VOI!!!!

  • 5
    massimo

    Brava PAOLA…continua cosi, non mollare anche se loro usano il metodo dell’indifferenza, cosa che il M5S non farà QUANDO VINCERA’ LE PROSSIME ELEZIONI perché saranno dolori per ognuno di loro.

  • 4

    Sono sempre più fiero di aver votato il Movimento 5 Stelle! la senatrice Taverna ha fatto un grande intervento! pazienza se poi ci sono stati dei traditori passati al gruppo misto….al prossimo giro ci metteremo più attenzione affinchè questo non accada più!

  • 3

    Da pelle d’oca, straordinaria, magnifica

  • 2
    consuelo dotollo

    questo e il modo di palare di denunciare questi farabutti

  • 1
    Mr. Age

    Complimenti a Paola Taverna!

    Anche se il movimento si muove ancora troppo “Lettamente” sui temi monetari cari a questo Blog!

    Dateci un segnale chiaro!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Sgarbi condannato a 5 mesi di reclusione per i fatti dell’Expo

Vittorio Sgarbi - 5 mesi di prigione per i fatti di Expo Ve lo ricordate Sgarbi che, il 22 maggio 2015 all'Expo, litiga violentemente con i carabinieri che vogliono verificare il suo permesso di accedere con l'auto?  Doveva presenziare a una mostra da lui curata, ma si presentò senza accredito su una Citroen C5, per di più contromano....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo L'intervista di Lucia Annunziata, a In Mezz'ora, dal Foro Italico di Palermo, ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio....GUARDA

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Euro: la prima banconota senza anima!

Diego Fusaro Il filosofo Diego Fusaro spiega perché l'Euro è una moneta priva di ogni relazione con la storia e la cultura d'Europa. Vi siete mai chiesti perché sulle banconote in Euro non ci sono quei volti noti, quegli artisti, quei pensatori che hanno dato lustro alle grandi...GUARDA

Terremoto Amatrice – Matteo Renzi: non lasceremo nessuno da solo. La conferenza stampa.

Renzi Terremoto Conferenza StampaTerremoto: la conferenza stampa di Matteo Renzi da Palazzo Chigi "Nei momenti di difficoltà l'Itala sa come fare. Tutta insieme, tutta intera mostra il suo volto più bello. Non lasceremo sola nessuna famiglia, nessun comune, nessuna frazione." (altro…)...GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>