Vogliono richiudere la scatoletta di tonno!

tonno in scatola M5S

Da un’agenzia “Dire” delle 17:39.

“Divieto assoluto, anche per i deputati, di fare riprese in aula. I questori della Camera Stefano Dambruoso (Scelta civica), Gregorio Fontana (Fi) e Paolo Fontanelli (Pd) hanno depositato a Montecitorio una proposta di modifica dell’articolo 60 del regolamento che imporra’ una stretta alla pratica introdotta dai parlamentari del Movimento 5 stelle: niente piu’ foto e riprese con i video-telefonini.”
Aiutami a continuare a fare informazione libera
“Il divieto di fare riprese attualmente non era contemplato nel regolamento della Camera. Dopo i numerosi episodi che hanno visto i deputati M5s protagonisti di polemiche per aver immortalato con i loro tablet e telefonini i parlamentari di altri gruppi (magari mentre facevano i ‘pianisti’), i questori hanno deciso di mettere una norma “chiara e inequivoca” che lo impedira’. Pena, sanzioni per i 5 stelle che potranno anche essere interdetti dai lavori d’aula fino a un massimo di due settimane. Il divieto di ripresa varra’ anche per le sedute delle commissioni.”

Dunque abbiamo un’assemblea, quella della Camera dei deputati, che si riunisce in rappresentanza di vostro nonno. Il nonno infatti (Porcellum a parte) sceglie un suo rappresentante (l’idraulico del piano di sotto) e lo manda a dibattere in vece sua. E lo paga profumatamente, per farlo!

L’idraulico però arriva alla Camera e si incazza se qualcuno fa vedere al nonno come si comporta. Addirittura, anziché occuparsi di fare leggi utili al nonno, come sistemare le panchine al parco dove porta il nipotino, o magari aumentargli la pensione, l’idraulico pensa a fare nientemeno che una legge contro al diritto del nonno di guardare cosa accade nel luogo che teoricamente è la casa del popolo. Cioè la “sua” casa. Forse perché se il nonno vedesse che l’idraulico si comporta in un modo del tutto disonorevole rispetto alla dignità del suo incarico, lo rimanderebbe subito a casa a riparare cessi (sempre che almeno quella nobile professione la sappia fare con dignità).

La Camera e il Senato dovrebbero mostrare sempre, da qualunque angolazione, cosa accade nell’aula. La gente deve rendersi conto. Il giorno della decadenza di Berlusconi, a Palazzo Madama, dai banchi della destra si sono viste scene disgustose: gente che si alzava in piedi, onorevoli urlanti, arringati da capi-ultras infoiati che danno la carica ai  tifosi quando l’arbitro fischia un rigore al 90°, insulti, minacce, volti che avrebbero ben figurato in un manuale del Lombroso. Nulla di tutto questo è andato in onda nella diretta televisiva: le telecamere riprendono solo il parlamentare con il microfono acceso. Gli elettori non possono vedere il mercato del pesce che si svolge tutto intorno.

Ebbene, signori, è venuto il momento di adeguare questi baluardi del medioevo alle nuove tecnologie e di portare le Camere in rete!

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

43 risposte a Vogliono richiudere la scatoletta di tonno!

  • 26

    L’Italia e’ in dittatura anche se non tutti la vedono cosi’, con la vittoria di Renzi sara’ ancora peggio. Renzi e’ piu’ pericoloso di Berlusconi. La vecchia politica fara’ di tutto per eliminare il MoVimento, adesso vogliono pure mettere Grillo in galera. Mettetevi in testa che l’Italia e’ finita! Solo una vera rivoluzione potra’ cambiare questo paese.

  • 25
    licia

    Buongiorno. Ho appena lasciato un commento sul blog di Beppe:
    Buongiorno. Io, cittadina italiana, VOGLIO vedere quello che fanno all’interno di Camera e Senato. Che qualcuno (Messora!?) prepari una e-mail da inviare a chi di dovere. Sommergiamole/i di e-mail …..
    Per correttezza, visto che ti ho menzionato, lo “giro” anche sul tuo blog.
    Non possiamo lasciare che ci oscurino. Facciamo qualcosa.

  • 24

    niente paura, ci sono sempre gli occhiali google con videocamera wifi incorporata

  • 23
    Umberto 1

    Guarda io ho semplicemente detto che la posizione netta antieuro presa dalla lega servirà da stimolo a tutte le altre forze politiche per seguirla su quella strada.Chi voterò alle prossime elezioni non lo so ancora ma sinceramente io cerco di rimanere con la mente libera da preconcetti mentre mi pare che quelli come te invece se li tengano ben stretti la lega è razzista il FN sono fascisti ecc…

    • 23.1
      emar

      Comunque va riconosciuto che la lega con questa svolta ha preso una posizione netta e chiara oltre che su l’Euro anche sull’economia che’ e’ la posizione di Bagnai,Borghi,e Rinaldi uomini che anche Messora su questo sito ha contribuito a far conoscere ai frequentatori della rete quindi degni di stima mentre Grillo sui temi economici ha delle posizioni a dir poco stravaganti come ad esempio l’idea di tassare i consumi quindi farebbe bene anche lui ha prendersi dei consulenti economici che sappiano il fatto loro Nino Galloni ad esempio.

    • 23.2
      luca

      non si chiamano preconcetti si chiama memoria storica e coscienza critica..La lega, salvini e bossi sono e sono stati i migliori cani da guardia del berlusca, salvini è quello delle carrozze separate per extracomunitari e milanesi.

    • 23.3
      luca

      Emar..la lega prese posizione contro roma ladrona e abbiamo visto com’è finita (a proposito, ho visto il salvini a la7 parlare di roma ladrona , tanto per cambiare). La lega prese posizione contro il berlusca poi abbiamo visto com’è finita..Mi domando dov’è finito il tuo spirito ultracritico a livelli quasi paranoidi , che improvvisamente ti ritrovi a dar meriti, riconoscenze e credibilità al partito cane da guardia del berlusca.

    • 23.4
      luca

      Emar la lega prese posizione contro roma ladrona , poi abbiamo visto com’è finita (ho visto salvini a la7 blaterare nuovamente di roma ladrona, tanto per cambiare )..La lega prese posizione contro il berlusca , poi abbiamo visto com’è finita.
      Mi chiedo dov’è finito il tuo spirito ultracritico a livelli quasi paranoidi che ti riduci a restituire la verginità alla lega, ad abboccare così facilmente a proclami e slogan.

  • 22
    Mjollnir
    • 22.1
      Virus

      Avevi dei dubbi?

      Hanno radunato le meglio giovani forze italiche, le hanno infarcite di putt@nate €cologiste finto progressiste e ora che il gioco si fa serio, vengono lasciati al si là della linea del nemico.

      Caro Mjollnir, hanno (ma “loro” chi?) preso per il ku*o tutti.

      In Italia NON c’è nessuna espressione politica DEMOCRATICA.

      Devo ammettere che sono stati bravi…

      (I migliori stan saltando giù tutti dal carro e si sta già lavorando a proposte concrete in vista della disfatta totale – proposte di chi ama il Paese)

      (Per ora si vota Salvini)

    • 22.2
      stefano

      Copio e incollo dal fatto quotidiano:

      Il TgCom24 ha deciso di riprendere le parole della forzista solo 2 giorni dopo (il day after V-day) facendone un titolone acchiappaclick senza cercare nessuna conferma o smentita (o quantomeno informazione aggiuntiva). Non serve tantissimo per smentire la notizia, basta solo immaginare se sia possibile o meno iscriversi ad un gruppo parlamentare non essendo un membro del Parlamento. Basta guardare i membri iscritti all’Alde.
      Ci risulta difficile vedere iscritto, in un qualsiasi gruppo che abbia attività nel Parlamento – europeo o italiano che sia – qualcuno che deve essere ancora candidato ed eletto.
      Inoltre a smentire le parole dell’europarlamentare di Forza Italia arriva il post di Grillo: ”P.s: Nessuna decisione è stata presa relativamente al gruppo parlamentare in cui siederà il M5S in Europa. Le notizie che affermano il contrario son false e prive di qualsiasi fondamento”).

      Questo il link:
      http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/03/parlamento-europeo-grillo-aderisce-al-gruppo-alde-senza-neanche-essere-stato-eletto/799459/

      Siamo spiacenti per miolnir e virus ma dovete ritappare lo spumante oppure andare a bere da renzi o salvini

    • 22.3
      Mr. Age

      @ stefano
      Mi fa molto piacere che Grillo abbia fatto chiarezza, dovrebbe essere altrettanto trasparente e chiaro nel dirci a quale gruppo parlamentare europeo vorrebbe aderire……..magari prima di chiederci il voto!

  • 21
    stefano

    La scatola di tonno non è la casta che vuole richiuderla. Vista l’affluenza alle primarie del pd, il segnale di essere d’accordo con questa politica giunge chiaro. Altro che uscita dall’euro.

    Si salvi chi può.

    • 21.1
      luca

      Mi domando quando anche voi del M5S incomincerete a fare un po di autocritica Invece che continuare a dare dei “collusi” agli italiani per il semplice motivo che non hanno votato il M5S e credono in una politica alternativa. mah..

  • 20
    Umberto 1

    Ieri ho visto in tv l’interviste a Salvini il nuovo segretario della Lega ha sparato cannonate contro l’Euro e L’Europa credo che la lega farà da carro trainante per tutti gli antieuropeisti.

    • 20.1
      luca

      Bravo Umberto vota la lega..esattamente come nel 94 la lega fu il carro trainante contro la corruzione , gli sprechi e roma ladrona..giusto ??
      La lega sarà carro trainante del solito elettorato ignorante e razzista che a questo giro di voti si rivolterà contro l’euro …prima c’erano i negri e i terroni , ma poco cambia, lo spirito e la coscienza critica è la stessa.

  • 19
    eross

    Che pena Messora…

  • 18
    Virus

    *** TRADIMENTO ***

  • 17
    Virus

    E mentre i nostri concittadini ed ONOREVOLI vanno allo sbaraglio a farsi massacrare usando competenze ed intelligenza per stabilizzare de facto il sistema reazionario imposto da vent’anni di fascismo €uropeista, la peggio subdola informazione di regime continua ad essere vomitata fuori da beppegrillo.it, sempre più “decrescista” a funzionale alla finanza green col ku*o degli altri:

    ***
    __ Un terzo degli italiani sulla soglia della miseria __

    “Per trovare dati peggiori dell’Italia e della Grecia, bisogna andare ai Paesi fuori della zona euro: Bulgaria (49,3%), Romania (41,7%), Lettonia (36,5%), Croazia (32,3%).”

    ***

    Cari attivisti in prima linea, non avete ancora capito?

    Siete le 5 Stelle del Generale di De Gregori.

    • 17.1
      stefano

      Vent’anni di fascismo europeista? Devi essere molto giovane per ricordarti solo degli ultimi vent’anni e non devi aver conosciuto la politica itagliana ai tempi della “lira”. Credimi, era molto peggiore anche dell’ultimo nostro ventennio. Vedo che anche te comunque ammetti la competenza e l’intelligenza dei parlamentari del M5S. Io credo anche nella loro onestà ed è per questo che ho deciso di farmi sostenitore di ogni loro iniziativa, anche quella che potrebbe apparire poco trasparente o meno condivisibile delle altre perché potrebbe essere dettata da strategie, in questo momento, obbligate. Io non vorrei deprimerti ma tu prova solo un istante ad immaginare la nostra scena politica senza il M5S: questo è lo scenario che ci aspetta se non lasceremo da parte tutti i nostri particolarismi.

  • 16
    stefano

    Ormai mi sembra chiaro che gli itagliani non hanno intenzione di cambiare rotta. Nonostante sia evidente persino ai sordomuti la completa illegalità che regna in ogni ambito istituzionale, alle prossime elezioni, se ci saranno, le percentuali dei consensi rimarranno pressoché le stesse. Gli insegnanti a scuola fanno discorsi da far impallidire persino quei servi del potere che sono i giornalisti. E gli allievi, poveri deficienti, istruiti da anni ad essere appunto dei deficienti, o perché imbeccati dai genitori o per pochezza culturale e civile, si sperticano ad arruffianarsi e ad approvare ipocritamente, dato che è l’unico comportamento di cui hanno avuto chiari e profiqui esempi. Purtroppo, democraticamente, non arriveremo a niente. Pare, però, che il disegno prestabilito sia proprio quello di portare la popolazione ad una rivolta cruenta in modo da avere il pretesto per sedarla con la forza e istituire leggi molto repressive. Ormai è chiaro che il vero nemico della democrazia non è nel palazzo, è fuori.

    • 16.1
      Ronnie

      Io credo che tu abbia colto nel segno. Ed è anche il mio pensiero e ormai quello di molti (basta pensare che 14 milioni di italiani non si reca più alle urne). L’unica cosa che resterebe da fare sarebbe invadere le istituzioni, in primis il Parlamento, dove non rappresentano più un bel nulla, se non i poteri forti, banche, lobby etc. (ma si è mai vista una cosa del genere? Sì! Prima della Rivoluzione Francese. E anche in Inghilterra, dove l’atteggiamento del Parlamento comportò il ritorno di Cromwell). Ma poi? Accaddrà quello che preconizzi tu. E allora saranno c**zi amari. Il popolo può fare tutte le marcie che vuole, ma se non ha forze dell’ordine o esercito (o un esercito-vedi mafie) a disposizione, a proteziene del suo operato va a finire sempre male. Bisogna eliminare la pletora di politici e politicanti. Solo le cariche essenziali vanno salvate, altrimenti ci saranno sempre troppe fette da spartire e le probabilità che i lobbysti possano “accorpare” politici come loro lacchè, saranno sempre molto alte. Ci saranno sempre delle probabilità, ma minori.
      Il politico, soprattutto quello di professione (scandaloso per me e secondo i principi umani dell’essere e del vivere comune) non risolvono il problema: Loro sono il problema!!! E va estirpato. Punto!
      Tornato al discorso di chi sta “dietro”. Alba Dorata esiste e fa quello che fa perchè, si dice, che probabilmente ci stanno i vertici della Polizia greca dietro. Non sarà molto, però è già qualcosa. Ma se dietro non c’è niente… E anche vero che di chi ti sta dietro è sempre bene diffidare…per ovvi motivi, anche se oggi va molto di moda (capisci a me!)
      E poi, come fai notare ancora tu, smettiamola con questa storia delle “rivoluzioni democratiche”. NON ESISTONO! Non sono mai esistite e mai esisteranno. Anzi, non esistono neppure le democrazie. Ma quando mai un popolo ha contato qualcosa?

    • 16.2
      Roby

      Purtroppo, come al solito, noto che ogni occasione sia buona per vomitare addosso agli insegnanti!

      Vorrei farti presente che, in detta categoria, come in ogni altra categoria di persone, esista una pluralità di vedute e di comportamenti.
      Ti assicuro che, proprio come te, sia io che molti miei colleghi, siamo stufi di vedere fare scempio di ciò per cui i nostri nonni combatterono.
      Infatti, nell’ambiente in cui lavoro, siamo in molti che, disgustati da questa classe politica, abbiamo abbandonato i partiti che hanno tradito il loro mandato in favore dei pentastellati.

      Credo che, a questo punto, occorra una reazione, nel pieno rispetto delle regole, ma che sia forte e ferma da parte di tutti noi.
      La priorità è essere decisi e lasciar scivolare via le inevitabili provocazioni che saranno usate ad arte dai nemici del popolo per cercare un appiglio che legittimi un’eventuale repressione violenta.

      A questi ultimi vorrei ricordare un proverbio popolare: “Chi semina vento raccoglie tempesta!”.

  • 15
    Bolgaroni Maurizio

    Sono orgoglioso dei ragazzi del M5S e del loro operato in parlamento. Soprattutto considerando con chi hanno a che fare.

  • 14
    Bolgaroni Maurizio

    Sono semplicemente dei poveri cialtroni.

  • 13
    Clesippo Geganio

    dicesi prova d’orchestra…. il partito unico PD.FI.NCD esegue tentativi per capire se e quanti consensi interni ci siano per tenere lontani i “guastafeste” del M5S dagli imminenti cambiamenti spartitori del potere partitocratico nel cdx e csx propedeutici per vincere le prossime elezioni 2014.

    Quel partito unico proverà con altri e diversi tentativi di sbarazzarsi del terzo incomodo competitore politico il M5S per avere la piazza pulita alle prossime elezioni facendo finta di competere democraticamente.

    • 13.1
      Clesippo Geganio

      inoltre andrebbero esplicate piccole considerazioni forse inutili ma:

      • è in atto da mesi un martellamento mediatico su quasi tutti i talk show di politica in tv, radio, carta stampata e web con sondaggi quotidiani sulle preferenze politiche degli italiani, (della valenza di oroscopi postumi), ma con i quali ai lettori poco attenti viene fatto apparire uno scenario politico dove esistono prevalentemente due “maggiori” partiti + o – in crescita PD, FI + NCD, perché consci di una realtà a loro avversa che pone il M5S non più come outsider ma stabile compagine competitiva in crescita di consensi.

      • il milionario rimborso elettorale percepito dal PDL con quale criterio se lo spartiranno FI e NCD? Stessa cosa per gli immobili acquisiti nel bilancio economico del PDL.
      NCD come sosterrà le spese e la sede del partito e con quali soldi affronterà le prossime elezioni?

      • se il “porcellum” è anticostituzionale come sancito dalla Consulta, lo sono anche i rappresentanti dei partiti eletti nelle due camere con il premio di maggioranza? Conseguentemente Ministri e Leggi emanate, (Severino ecc…) non ché il II° mandato del Presidente della Repubblica compresa la Consulta da lui formata?

      • in diverse circostanze poco chiare S.B. ha tentato di avvicinare Renzi, anche oggi secondo stampa per proporgli cosa? Visto ché potrebbe diventare il prossimo segretario del PD….. c’è da fidarsi di uno che si dice lontano dal berlusconismo ma poi tempo fa andò a trovarlo con il cappello in mano a casa sua?

  • 12

    Non c’è più nulla che possa sconvolgerci, dopo l’illegalità istituzionale e la stampa collusa, manca soltanto il Decreto Legge per un secondo prelievo forzoso dai nostri conti correnti bancari. http://accedi.blogspot.it/2013/12/in-italia-al-peggio-non-ce-mai-fine.html

  • 11
    Giancarlo

    Ho visto e ascoltato tutto il filmato…
    Rispondo brevemente con una frase nemmeno intera , di una canzone interpretata da Lucio Batisti:
    “come può uno scoglio…
    arginare il mare…”
    E il vento che muove questo mare, si sta alzando e così faranno anche le onde che prima o poi giungeranno a riva.
    A questo punto termino con una frase di un’altra canzone sicuramente meno famosa della prima, di un autore forse poco conosciuto , Claudio Lolli:
    “Vecchia piccola borghesia…
    vecchia gente di casa mia…
    per piccina che tu sia…
    un giorno il vento ti…
    spazzerà via.”
    Speriamo che per arrivare a questo, il vento possa seguire i binari del dialogo e del buon senso.
    Diversamente sarà il caos che non sapremo dove ci porterà tutti , forse a fracassarci sugli scogli .
    Dai miei 55 anni , rinnovo l’augurio che questi straordinari nostri rappresentanti che aderiscono al M5S, siano lasciati liberi di esprimersi nelle aule parlamentari, perchè questa è l’unica strada percorribile per promuovere quel cambiamento di rotta tanto agoniato , che servirebbe a tutti noi da subito, qui e ora.
    <cordiali saluti
    Giancarlo

  • 10
    Wedhro

    Se questa ennesima porcata passasse non resterà altro che ricorrere alla disobbedienza civile, ovvero continuare comunque a fotografare e filmare e poi autodenunciarsi; il parlamentare sospeso avrà un sacco di tempo libero per continuare il suo lavoro e soprattutto comunicare all’esterno il motivo della sua sospensione.

    Voglio vedere quanto dura ‘sta cosa se ogni volta che scatta la sanzione ci sono svariati “grillini” che dicono in TV che i poltronari non vogliono che si sappia cosa succede dentro.

    Solo un consiglio: i filmati è meglio farli in streaming, non vorrei che cominciassero a sequestrare cellulari ecc. per impedire la divulgazione dei filmati.

  • 9
    Lucianoc

    Grillo dovrebbe smetterla di inveire contro ogni giornalista
    che critica, anche vigliaccamente il M5S.
    L’unico modo per rispondere, sia a quelli che lo fanno
    onestamente, sia a quelli che lo fanno per denigrare
    e basta, è quello di rispondere con i fatti:
    La critica onesta serve per correggere la rotta.

  • 8
    lordjim

    Semplicemente patetici

  • 7
    GIUSEPPE BASTAI

    NON BISOGNA ILLUDERSI LA LEGGE ELETTORALE CHE FARANNO SARà PEGGIO DEL PORCELLUM….I MASSONI SONO DAPPERTUTTO.E INFICIANO QUALSIASI TENTATIVO DI VERO RINNOVAMENTO…….GLI ITALIANI NON ESISTONO SONO SOLO UNA ESPRESSIONENGEOGRAFICO….questo pensano i paesi europei..e VERREMO SMEMBRATI…E SVENDUTI AL PEGGIOR OFFERENTE……ANNO GIà VENDUTO TUTTI I LINGOTTI DELLA BANCA D’ITALIA..che verra privatizzata..PRESTO CI PORTERANNO VIA TUTTI I CONTI BANCARI……per CAMBIARE :::CI VUOLE LA GHIGLIOTTINA……

  • 6
    Onofrio

    Ma avete visto questo???

    La Boldrini (Laura Boldrini, Presidente della Camera) censura i deputati del Movimento 5 Stelle.
    Questo è un estratto della seduta alla Camera dei Deputati del 5 Dicembre 2013.
    I deputati 5 stellati vengono censurati da un comportamento inaudito del Presidente Laura Boldrini, assolutamente non democratico.
    La Boldrini abusa dei suoi poteri e, soprattutto nella parte finale, cade quasi nel ridicolo e viene imbeccata da un personaggio alla sua destra che gli “consiglia” cosa dire e come rispondere: INCREDIBILE!
    Il suo comportamento costringerà i deputati del M5S ad abbandonare l’aula.
    Quasi 9.000.000 di voti degli italiani vengono calpestati.
    Ignorati e derisi da un Presidente che, conti alla mano, senza il Porcellum non sarebbe neanche stata eletta alla Camera (nelle file SEL) e tanto meno eletta PRESIDENTE DELLA CAMERA!
    Guardate questo video, soprattutto gli ultimi minuti: è veramente molto istruttivo…

    http://www.youtube.com/watch?v=lpM7l4yqHKU

    • 6.1
      Ronnie

      Non sarebbe stata eletta comunque se non grazie a questa legge elettorale, tutta da riformare. In quanto il SEL non ha superato neppure la quota di sbarramento. Infatti Vendola (mica scemo), rendendosi conto della pochezza del suo partito (3,7 e 3,9 per cento) ha preferito rimanere in carica in regione.

  • 5

    Sarà difficile richiuderla credo!! Ormai il nuovo ciclo é iniziato, indietro non si torno…non bisogna dare loro respiro, il resto lo faremo alle urne quando si andrà a votare.
    Il movimento 5S deve lavorare sulla scelta dei candidati da affiancare a quelli già a palazzo. Io penso con una nuova legge elettorale voleremo davvero alto per andare oltre…

  • 4
    Gabriele

    I politici invece di pretendere di essere in una casa di vetro come dovrebbe essere per tutto quello che riguarda la “cosa pubblica”, vogliono nascondersi in un bunker dove nulla trapela, nulla si conosce, nulla di nulla deve penetrare all’esterno, a parte le scelte, spesso sconsiderate, che diventeranno legge, proposte da “teste di legno” al servizio di segretari o presidenti di questo o quel partito.
    Per fortuna chi si nasconde, di solito è vicino alla fine. Speriamo che scompaia presto, nessuno ne sentirà la mancanza. Amen!

  • 3
    Gabriele

    E’ giusto portare le camere in Rete ma per primo bisognerebbe portare il M5S in Rete. Avevo sentito parlare di democrazia digitale ma non vedo niente di concreto. Non sarebbe il caso di usare questi mesi per creare gli strumenti per permettere ai cittadini veramente di partecipare alla vita pubblica? O bisognerà attendere le prossime “elezioni improvvise” per dire che “non c’è stato tempo”?

    • 3.1

      con tutto il rispetto, ma sei rimasto un po’ indietro. Sul canale YouTube del Senato ci sono decine e decine di dirette streaming lunghe ore, sia delle assemblee interne che degli incontri e delle conferenze. Si sono fatte dirette streaming durante e dopo le riunioni della Giunta e per tutti gli eventi principali, e tutti i venerdì alle 13.30 circa i parlamentari incontrano i cittadini in “5 giorni a 5 stelle”. Da “dentro” il palazzo. Piccole cose? Forse, ma non si erano mai fatte prima. Di contro, già da più di un mese ogni nuovo disegno di legge proposto dai parlamentari M5S viene presentato e discusso in rete tramite un’applicazione (LEX) che consente di emendare, discutere, votare gli emendamenti migliori, commentare, sollevare eccezioni. Solo la versione emendata dalla rete viene effettivmente depositata alla Camera o al Senato. C’è ancora tanto da fare, ma quello che hai scritto tu è una rappresentazione della realtà frutto di disinformazione, per non pensare di peggio.

    • 3.2
      Ronnie

      Vedi Claudio, questo è un problema grosso: la gente guarda solo la televisione (che ovviamente io non possiedo e da single- 30 anni ormai- non ho mai posseduto) e legge i giornali prezzolati. E poi, parliamoci chiaro, no ha voglia. Come citava il posto di qualche giorno fa, siamo il Paese di “Franza o Spagna, purchè se magna”. Poi se magna m**da, ma non importa. L’importante è che la Juve vinca lo scudetto!!!
      Poi il problema del web è cosa ben più complessa e non riguarda soltanto il popolino. Infatti basta leggere i dati dell’Istituto bla, bla, bla….di pochi giorni sula classifica di tutta l’Europa riguarda alla velocità di rete, banda larga, internet superveloce etc, per vedere la posizione che occupa l’Italia rispetto a tutti, ma proprio tutti i paesi d’Europa: ULTIMAAAAA!
      E’ molto più avanti di noi anche la Croazia, ma anche la Slovenia, non solo la Germania (tutti questi fra i migliori).
      Tutta Europa isole comprese…

  • 2
    Alessandro

    Sempre più disgustosi, le sedute in Parlamento e Senato dovrebbero essere trasmesse in streaming 24h su 24!!!!!
    Quelle istituzioni sono la casa di tutti, se lo sono dimenticato!!!!!
    Forse dovremmo ricordarglielo noi, ma a suon di calci in c**o!!!!!

  • 1

    Il Nonno, però, non è “un tonno” … ;-)

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Sei pronto a partire?

la veglia migliore del sogno Scusate se sono stato un po' assente. Ho gestito gli attacchi di cui vi ho parlato qui e qui. E ho riflettuto molto. La tempesta perfetta di transazioni fraudolente non è terminata, ma per fortuna adesso viene gestita. Quasi cinquecento editori liberi hanno partecipato con entusiasmo alla campagna...--> LEGGI TUTTO

Uno di questi posti che non esistono

Non cercateci - Non siamo qui Una settimana fa ho reso noti i termini di un nuovo tipo di attacco all'informazione libera e indipendente. E poiché in questo Paese, di realtà che si possono fregiare di questo nome e di questo aggettivo (con un minimo di efficacia) ce ne sono  molto poche,...--> LEGGI TUTTO

I vaccini in discussione al Senato, per Youtube, non sono adatti alle famiglie! Siamo all’apoteosi del ridicolo!

Youtube - Vaccini Senato - Restricted - Modalità con restrizioni - thumbCaso mai non sapeste cos'è la modalità "con restrizioni" di Youtube, ve lo spiego in due parole. Per venire incontro alle preferenze degli inserzionisti, che adorano i bimbiminkia che bestemmiano mentre fanno saltare le cervella dei nemici nell'ultimo gioco horror, oppure scherzi telefonici volgari e di cattivo gusto, oppure poveri dementi...--> LEGGI TUTTO

UE: test gender ai nostri ragazzi nei licei. E NON sono anonimi!

liceo Nievo Gender L'Unione Europea avrebbe un progetto in corso per testare i nostri ragazzi su tematiche matematico-sessuali (quale attinenza abbiano le due branche del sapere, forse, si può spiegare argomentando che il Kamasutra in fondo è un testo di geometria). Questo progetto consta della somministrazione di test contenenti affermazioni come:...--> LEGGI TUTTO

Lucia Annunziata e il fallimento al contrario del M5S

Lucia Annunziata Lucia Annunziata, conduttrice di In Mezz'ora su Rai Tre e direttrice dell'Huffington Post, risponde alla mia analisi dei dati sulle elezioni comunali 2017. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Lettere al blog: bimbi dimenticati in auto? L’idea semplice di una nonna.

bimbi auto Lettera al blog di Stefania Gentile Sig. Claudio, seguo il suo blog su "youtube" e la ringrazio per le tante cose che si imparano. Questa mattina ho ascoltato il pezzo sulla tragedia, fortunatamente solo sfiorata, per l'ennesimo bambino lasciato in macchina dalla mamma....--> LEGGI TUTTO

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Ilaria Bifarini – L’Ocse dice che tra 60 anni siamo fritti

Ilaria Bifarini, nota al pubblico di Byoblu per la sua intervista di esordio "Neoliberismo e Manipolazione di massa - storia di una bocconiana redenta", approda a Coffee Break, su LA7. "Il modello a tendere degli economisti dell'OCSE da qui a 60 anni, in un report che ho visto personalmente, sarà sempre peggiore: salari sempre più passi e sempre più disuguaglianza". Ilaria Bifarini, nota al pubblico di Byoblu per la sua intervista di esordio "Neoliberismo e Manipolazione di massa - storia di una bocconiana redenta", approda a Coffee Break, su LA7. "Il modello a tendere degli economisti dell'OCSE da qui a 60 anni, in un report che ho...GUARDA

Diego Fusaro: il Sacro Romano Impero della finanza e delle banche

Innanzitutto siamo entrati in un Sacro Romano impero della finanza in cui il sistema bancario detta legge, e noi sventurate plebi europee dobbiamo fare i sacrifici: "sacrum facere". Appunto qualcosa di religioso in nome del sistema bancario, una divinità demiurgica: le sofferenze sono sempre quelle del sistema bancario...GUARDA

Primarie Pd: il confronto Sky tra Renzi, Emiliano e Orlando – Integrale

Confronto Sky Renzi Emiliano Renzi Primarie Pd Integrale - PlayIl confronto Sky tra Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando per le primarie Pd - Versione Integrale. ...GUARDA

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>