Merril Lynch: il Movimento 5 Stelle andrà al Governo

Merril Lynch Governo Cinque Stelle
L’austerità porterà al potere (nelle probabili elezioni politiche del 2015), i movimenti che si oppongono allo status quo. L’Italia vista dalla banca d’affari Merril Lynch è un Paese dove lo stallo e l’immobilismo politico hanno condizionato la vita degli ultimi anni e dove solo le nuove formazioni riusciranno a salvarsi. E’ il Movimento 5 Stelle, secondo gli analisti, il vero favorito dal ritorno al voto.

Gli analisti infatti, in un report dedicato alla situazione economica italiana e al neosegretario del Partito democratico Matteo Renzi, scrivono che “l’eccessiva virtuosità nei termini di un continuo forte impegno a mantenere il deficit sotto il 3% del Pil, senza tenere in considerazione quale sia la performance del Pil, combinata con l’asticella sempre più alta posta dalla Bce per misure addizionali di stimolo all’economia, favorirà i partiti che più apertamente si oppongono allo status quo, cioè il Movimento 5 Stelle e, in misura minore, Forza Italia e la Lega Nord“.

Una volta che il Movimento 5 Stelle riuscisse a superare la soglia del 30% alle elezioni, potrebbe presentarsi come un candidato credibile. “Potrebbe così conquistare un’indiscussa maggioranza alle prossime elezioni politiche”, continuano Tenconi e Boone. “Un governo guidato dal M5S – proseguono gli analisti – implicherebbe un cambiamento significativo nel modo in cui la comunicazione e le politiche economiche vengono implementate in Italia. Gli investitori esteri sono abituati a vedere frequenti cambiamenti di governo in Italia, ma anche a cambiamenti economici lenti, ad un’esecuzione abbastanza accurata delle politiche di bilancio e a una forte propensione pro-Ue”. Il M5S, continuano i due analisti, “è invece fortemente a favore di cambiamenti politici rapidi e coraggiosi. La ragione per cui questo partito secondo noi ha avuto finora un’influenza positiva sullo scenario politico è che produce idee nuove per affrontare tutti i tipi di problemi economici e sociali: insomma, tengono vivo il dibattito sociale. Il loro alto tasso di consenso costringe i partiti ‘incumbent’ (i vecchi partiti, ndr) e a focalizzarsi di più sul cambiamento”.

Fonte: Il Fatto Quotidiano

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

58 risposte a Merril Lynch: il Movimento 5 Stelle andrà al Governo

  • 16
    Riccardo77

    A me sembra più un monito che un endorsment da parte della Merryl Lynch.
    Dire che la banca supporta il movimento è una contraddizione nei termini.
    Che veda in esso l’unica e concreta possibilità allo smuoversi della stagnazione attuale,è la prospettiva più plausibile.
    Anche se apparentemente il movimento dice:spendiamo meno ma spendiamo meglio(e allebanche questo di solito non va tanto giù).

    • 16.1
      Clesippo Geganio

      direi anche che la banca o le banche “tastano il terreno” per capire se c’è e ci sarà nel prossimo futuro abbastanza corruttela politica per continuare a “seminare” speculazioni economiche e finanziarie in Italia per “raccogliere” più denaro possibile, “mietitura” che con il M5S al Governo non gli sarebbe permessa.

      p.s. questo è anche il senso del mio commento n°14

    • 16.2
      Mr. Age

      Alle banche basta che gli venga garantita la sovranità monetaria!
      Non hanno bisogno di altro!

      Mayer Anselm Rothschild:
      «Permettetemi di emettere e gestire la moneta di una nazione, e mi infischierò di chi ne fa le leggi.»

      Henry Ford:
      «È una fortuna che la gente non capisca il nostro sistema bancario e monetario, perchè se lo facesse, credo che scoppierebbe la rivoluzione prima di domani»

      Napoleone Bonaparte 1815:
      «Quando un governo dipende dai banchieri per il denaro, questi ultimi, e non i capi del governo, controllano la situazione, dato che la mano che dà è al di sopra della mano che riceve… Il denaro non ha madrepatria e i finanzieri non hanno patriottismo, né decenza: il loro unico obiettivo è il
      profitto.»

    • 16.3
      Clesippo Geganio

      appunto Mr.Age chi meglio dell’attuale coacervo di interessi privati PD.PDL.FI,NCD.SEL.LEGA e soci in affari può garantire ad una o più banche la sovranità monetaria di una nazione?

      Più il sistema politico e dirigente di un Paese e permeabile alla corruttela più è facile per una banca d’affari (holding finanziaria) avere garanzie per gestire e succhiare la ricchezza di quel popolo.
      Queste banche aprono filiali nei paradisi fiscali e poi nei Paesi ricchi dalle potenzialità economiche elevate, vedi ITALIA.

      Uno dei motivi della nascita del MoVimento 5 Stelle è anche quello di limitare il saccheggio delle ricchezza personale e nazionale scientemente organizzato dai governi locali collusi con poteri speculatori internazionali.

    • 16.4
      Mr. Age

      @ Clesippo
      Concordo con quello che dici, peccato che il movimento 5 stelle ancora non si sia espresso a riguardo di quello che intende fare della moneta, del sistema bancario e sopratutto della sovranità in senso lato.
      Sinceramente questo silenzio mi lascia (non credo di essere il solo) allibito e insinua molti dubbi sui vertici!

    • 16.5
      Clesippo Geganio

      @ Mr.Age,
      quali dubbi? Grillo lo ha ribadito all’ultimo Vday, si effettuerà un referendum popolare consultivo-propositivo (anche se non previsto dalla Costituzione) per dare la parola ai cittadini tutti e decidere democraticamente se rimanere o uscire dal sistema monetario europeo.

    • 16.6
      Mr. Age

      @ Clesippo
      giusto per chiarire!.
      Uscire dall’€uro con una nuova moneta privata(emessa dalle banche) è una cosa, uscire permettendo allo stato di emettere moneta è un altra. Anche se ho apprezzato quel discorso di Grillo, questo non vuol assolutamente dire niente.
      La Sovranità è implicita nello Stato, non si può fare un referendum se essere uno Stato o no!
      Fare un referendum sulla moneta senza spiegare cos’è la moneta è una truffa, qualsiasi sia il risultato!

    • 16.7
      Clesippo Geganio

      @ Mr.Age,
      fai una domanda capziosa, intesa come sofisma, non avrebbe senso cambiare solo il nome alla moneta se i problemi rimangono gli stessi, sarebbe un comportamento da cerebrolesi, se oppressi dai debiti verso le “regolari” banche ci rivolgessimo agli strozzini per ripianarli.

    • 16.8
      paolo federico

      Ritengo che in queste nostre discussioni si sia troppo presi da questi problemi finanziari. Sono convinto che per il regime Europa e finanza siano funzionali al potere che perpetua, ma non essenziali. Strategia della tensione, trattative stato-mafia, caso Moro, sono modalità con le quali il regime anche in passato ha controllato la vita di questa nazione, quando ancora euro ed Europa ancora non c’erano. Ed è qui che sta la grande insidia rappresentata dal Movimento Cinque Stelle. E’ qui la grande minaccia di un movimento incontrollabile che giunto al potere potrebbe aprire i cassetti, altro che uscita dall’euro! Qui c’è sangue innocente che è scorso a fiumi per sporchi e meschini interessi di potere nazionali ed internazionali a cui il regime da sempre ha svenduto la patria. Qui c’è ben altro, di più e di peggio, che la sola uscita dall’euro.

    • 16.9
      Mr. Age

      @ Clesippo
      Se conosci il funzionamento della moneta, sai bene che gli strozzini ti prestano veramente la moneta, mentre il sistema bancario “regolare” non ti da soldi ma soltanto credito.
      Quindi in realtà non ti da niente, finge di accreditarti una somma di denaro che non ha.
      é peggio lo strozzino che presta veramente la moneta e quindi rischia il capitale o la banca che finge di darteli e non rischia niente?

      P.S. Mi convincerai quando sentirò Grillo dire queste cose apertamente!

  • 15
    mauro

    Se non ci fosse stato il M5S non sarebbe esistito neanche Renzi. Tutti penseranno che questa situazione sia il danno dopo la beffa.
    Avete ragione.
    Perchè Renzi, rubando idee e programmi al M5S senza avere la presunzione di portarli avanti, andrà al potere e ci toccherà sorbirlo per venti anni come è successo per il suo mentore precedessore: Silvio Berlusconi (sono identici).
    Lasciate ogni speranza. Il sistema bestia non lascia nulla al caso. Tutto è studiato da menti raffinatissime pronte a sopprimere con mosse ormai consolidate dalla storia (cambiare tutto per non cambiare niente) qualsiasi contrapposizione rivoluzionaria popolare.
    Il movimento 9 dicembre è quanto di più inutile possa succedere in questo momento in Italia e la sua nascita mi da la prova di quello che sostengo.
    Il M5S in questo preciso momento o al massimo dopo l’uscita della sentenza della Corte Costituzionale, dovrebbe dare le dimissioni in toto di tutti i suoi rappresentanti parlamentari, in quanto eletti con una legge incostituzionale. Questo porterebbe ad un effetto domino che indirizzerebbe tutto il sistema partitocratico al ritorno alle urne debellando il pericolo Renzi.

    • 15.1
      stefano

      “Il M5S in questo preciso momento o al massimo dopo l’uscita della sentenza della Corte Costituzionale, dovrebbe dare le dimissioni in toto di tutti i suoi rappresentanti parlamentari, in quanto eletti con una legge incostituzionale. Questo porterebbe ad un effetto domino che indirizzerebbe tutto il sistema partitocratico al ritorno alle urne debellando il pericolo Renzi.”
      Sono d’accordo, ma mi fido dei parlamentari M5S e so che faranno la cosa giusta, perché sicuramente loro hanno molti più elementi per poter analizzare le varie situazioni e scegliere le opzioni più favorevoli. Forza sempre e solo M5S, salvini e alemanno li lasciamo agli economisti “for dummies”.

    • 15.2
      alerighini

      non daranno mai le dimissioni in todo, anche se fosse la cosa giusta, e il risultato raddrizzerebbe il sistema è vero, per un semplice motivo, ora sono parte del sistema. una volta criticavano parentopoli, e le cene con i soldi pubblici, ora che fanno? maperfavore…

      il movimento 9 dicembre nasce proprio perchè ms5 non ha dato risultati concreti.

      come funziona questo blog, 1 anno fà i forconi erano “buoni” ora sono i “cattivi”, e dite a me di svegliarmi, scusate qui si pecca di incoerenza.

    • 15.3
      Clesippo Geganio

      alerighini, esiste una possibilità che i movimenti dei “forconi” “9 dicembre” ecc… abbiano una matrice ideologica creata, indotta o controllata oppure cavalcata dalle vecchie volpi della partitocrazia, matrice di cui il M5S è totalmente estraneo e scevro, in quanto unica forza politica indenne da manipolazioni e compromessi storici.

    • 15.4
      stefano

      @ alerighini
      Il M5S non ha dato risultati concreti? Se sei in cerca di miracoli ti conviene andare a lourdes

    • 15.5
      alerighini

      bho? non so…. tipo la disoccupazione è aumentata?…l’iva è aumentata ecc ecc ti sembra un risultato concreto? cosa state la a fare oltre a prendervi i soldi? non dite che non è colpa vostra, voi siete la , voi dovete rimediare, oppure ne siete responsabili come tutti gli altri

      a sto punto andare a lurdes è veramente l’unica soluzione che in francia il lavoro ancora c’e

    • 15.6
      stefano

      Ma coi forconi che ci fate? Spero li abbiate usati per infilzare qualcuno e non per arrostire salsicce.

  • 14
    Clesippo Geganio

    O.T. ma non troppo, per ricordare con chi abbiamo a che fare:

    •il patrimonio immobiliare del PD ammonta ad un valore di 1 MLD d’euro.
    •il PD ha percepito per le scorse elezioni 45 MLN di rimborsi elettorali.
    •il PD alle scorse primarie ha incassato circa 6 MLN di euro esentasse.

    •PD e soci hanno approvato la nuova legge sul finanziamento ai partiti, che entrerà a regime nel 2017 con un risparmio fittizio di 30 MLN sull’attuale ammontare di 91 MLN, ma l’ulteriore porcata consiste nella detrazione fiscale del 37% per donazione, (pensate che per una donazione ad una scuola pubblica si applica il 19%) in realtà non si risparmierà nulla, la formula è virtuale perchè il 2xmille verrà comunque sottratto dalle casse dello Stato, e per effetto della cospicua detrazione fiscale arriveranno ai partiti più MLN di euro di prima, privati cittadini, aziende, società ecc…. per abbassare l’aliquota contributiva si avvarranno del 37% di “sconto” per pagare meno tasse, praticamente un altra Legge porcata approvata dopo 20 anni dal referendum abrogativo, quando i partiti d’allora gli stessi di oggi per “espellere” migliaia di esodati dal sistema pensionistico ci hanno impiegato un mese!
    L’esito nefasto è sempre lo stesso, gli interessi della casta partitocratica non vengono nemmeno sfiorati spalmando i debiti sulla cittadinanza varando semplicemente una Legge dello Stato, a mio avviso incostituzionale perchè induce alla donazione come espediente per aggirare il fisco.

    Quindi, perchè mai una banca di speculatori senza coscienza non dovrebbe analizzare il mercato economico-finanziario per capire quanta credibilità ed autorevolezza politica ha questo Paese?

    • 14.1
      stefano

      Nel tuo elenco hai dimenticato la componente più importante: l’elettorato.
      Dobbiamo finirla di menarla solo con la casta. Io non ho mai votato pd, ds, pds, sel, rifondazione e tantomeno tutto il sottobosco berlusconiano fatto di destre, leghe, udc, centristi e cattoparaculisti vari. E questo già da molti anni prima che comparisse il M5S perché anche senza internet era da molto che si era capito il giochino della finta opposizione e dei continui richiami all’anticomunismo da una parte e dell’antimafia dall’altra. Tutti ben orchestrati da una regia sovrannazionale che si va ormai palesando anche ai meno informati. Quindi oggi siamo tutti informati di quale è la posta in gioco e di quali sono gli schieramenti e se c’è una casta ancora libera di agire è perchè ad ogni tornata elettorale c’è una “sottocasta” che gli da il consenso. E non è questione di essere malinformati, è proprio questione di delinquenzialità diffusa

  • 13
    Mr. Age

    Il fatto stesso che il M5S sia “sponzorizzato” da Merrill-lynch, secondo me, è molto preoccupante!

    Se non erro la Banca Merrill-lynch era molto invischiata sia con bond argentini sia con Parmalat, non mi sembra che abbiano fatto delle gran previsioni!

    • 13.1
      novecento

      Il m5s e’ sponsorizzato dal popolo e da nessuna banca

    • 13.2
      Mr. Age

      @ Novecento
      Spero veramente che sia come dici te, proprio per questo ritengo che sia preoccupante dare credito alle analisi della Merrill-lynch.

  • 12
    Clesippo Geganio

    molti italiani, troppi forse, sono così abituati alla NONpolitica indotta da decenni di lavaggio del cervello, da non riconoscere più quella vera costituita da programmi e strategie poste in essere da un MoVimento di persone corrette e coerenti con quanto proposto ai cittadini prima durante e dopo le elezioni di 6 mesi fa.

    se Renzi e Berlusconi inseguono le idee e programmi del M5S significa che sono due leader politicamente miserandi, in confronto Grillo appare uno statista di levatura internazionale.

    molti italiani non comprendono che l’ingresso prepotente del M5S nella politica governativa del Paese ha scosso e generato scompiglio in quella associazione a delinquere di stampo partitocratico, creando un opposizioni politica limpida e netta affatto propensa a compromessi men che meno alla corruttela, spiazzando la leadership degli altri partiti usuali a quella pratica spartitoria del potere politico ed amministrativo, che ha devastato l’Italia.

    a mistificare e coprire la realtà contribuisce largamente e lautamente un giornalismo becero, come avviene 7 giorni su sette su 7 tv nazionali con quei programmi d’approfondimento politico dove tutto si dice tranne che la verità in merito all’operato del M5S.

  • 11
    alerighini

    ms5 è partito per anadare contro le banche, ora le banche pervedono che ms5 andrà al governo, come prevedevano “casualmente” l’innalzarsi o l’abbassarsi dello spread, e varie altre…., per intenderci queste cose le lessi in questo blog… ora chiarito che più che di previsioni stiamo parlando di simpatizzanti, e io non sono scemo, 1+1=2 non sembra che ms5 abbia raggiunto infine il suo fallimento? a me sembra di si,sono entrati al governo, e si vogliono tenere stretta la seggiolina, ora vi faro’ ridere perchè faccio io la mia previsione, tra 6 mesi abbiamo un regime fascista altro che governo 5 stelle

    5 stelle raddrizzatevi, perfavore,se veramente ci tenete a questo paese date degli addormentati a tutti, ma voi siete in coma

    • 11.1
      ivano

      ecco il primo CALAMARO…ha abboccato,lo possimo tirare su e farlo ripieno

    • 11.2
      alerighini

      che accoglienza, è la vostra idea di accettare le minoranze? è vero non scrivo spesso, ma giro in queste acque da parecchio, ed è strano, prima quando uscivano gli articoli c’era molta coesione, ora quando si parla di ms5 non è più cosi’, visto che gli illuminati siete voi, il perchè chiedetevelo

    • 11.3
      novecento

      Comincia a votare per il m5s e vedrai che salveremo anche i tuoi figli, preda della tua stessa espressione di voto

    • 11.4
      alerighini

      espressione di voto???: ms5 ci credevo fermamente poi ho guardato in faccia la realtà ed ho capito

  • 10
    gios

    Nel lungo periodo saremo tutti morti, soprattutto se dobbiamo aspettare il 2015 per far vincere il M5S, se dobbiamo passare un altro anno a sentire Grillo che continua a ripetere che bisogna fare il referendum sull’euro e ristrutturare il debito pubblico, allora preferisco votare Salvini e Alemanno, almeno loro hanno assunto una posizione più netta sulle vere cause della crisi, e allora tanto vale che siano le persone sbagliate a fare la cosa giusta!

    • 10.1
      luca

      Il problema è che di solito le persone sbagliate …fanno le cose sbagliate. Alle prossime elezioni ci saranno parecchi candidati che tenteranno di rifarsi la verginità (tra cui salvini) con nuovi proclami , promesse e capri espiatori. Non ti è bastata la lega anti terroni , anti extracomunitari, anti roma ? vuoi farti pure la lega anti euro ?

    • 10.2
      luca

      Io non sono un elettore del M5S, ma di sicuro se ti sta a cuore la problematica europa-euro, l’unico partito che ha le carte in regola per affrontarlo seriamente è il M5S. Gli altri sono fuffa.
      Dovreste semplicemente accettare che ad oggi non esista in italia una forza politica attendibile e seria che voglia abrogare l’euro in modo così netto e repentino.
      Altrimenti votate pure salvini o wanna marchi , o topo gigio basta che blateri di “no euro”

    • 10.3
      alerighini

      però santocristo l’unico che ha sostenuto i forconi è stato berlusconi, mentre i ms5 li hanno condannati ( perche gli faceva perdere la seggiola), questo se capito almeno, poi non lamentatevi che gli italiani sono scemi e votano il berlusca, perchè purtroppo lui è il più sveglio e catalizza il malessere, se eravate svegli almeno la metà lasciavate il governo e di pacca avevate la maggioranza alle prossime elezioni

    • 10.4
      gios

      @luca “Dovreste semplicemente accettare che ad oggi non esista in italia una forza politica attendibile e seria che voglia abrogare l’euro in modo così netto e repentino.”
      Il M5S non vuole uscire in modo netto dall’euro? Benissimo, c’è la soluzione dei Certificati di Credito Fiscale di Marco Cattaneo, ce ne sono altre simili sul recupero morbido della sovranità monetaria. Ma allora perché diavolo maledetto il M5S non dichiara di voler finanziare il Reddito di Cittadinanza con una Moneta di transizione come i CCF o altro? Claudio Messora perchè Marco Cattaneo non è stato nemmeno ascoltato alla recente conferenza alla Camera sull’euro? Come diavolo intende muoversi il M5S? Dobbiamo chiederlo alla Merril Lynch?

    • 10.5
      Mjollnir

      Gios

      Il tuo commento è semplicemente perfetto.
      10 lode con tutto il cuore e la testa

  • 9
    amigdala

    Io me lo auguro: il M5S è il mio solo punto di riferimento politico, ma da qui a 2 anni per la politica corrisponde ad un’era geologica. Le dinamiche di questo paese sono troppo repentine. Lo schifo del PD dopo il voto e alla rielezione di Napolitano nella mia mente ormai è come un film muto in bianco e nero, eppure è succeso pochi mesi fa. C’è solo da sperare che la vecchia politica non faccia assolutamente nulla, come ha sempre fatto, ma il tempo è galantuomo e a certa gentaccia viene perdonato tutto. Purtroppo aggiungerei.

  • 8
    Paolo

    Chi non ha seguito gli atti parlamentari parla a vanvera. Se fossero passati qualche emendamento e 2 o 3 disegni di legge del M5S oggi il nostro paese oggi sarebbe ben diverso. Inutili le battute, andare a vedere please.

  • 7
    lelamedispadaccinonero.blogspot.it

    questo è solo l’inizio della recessione, adesso possiamo sforare del 3% tra un pò non avremo nemmeno questo risicatissimo spazio di manovra…

    il 5s al potere mi spaventa esattamente come pd o pdl, in quanto della stessa pasta…

    se le elezioni fossero andate in maniera diversa credo che con una maggioranza a 5s parlerebbero sempre e solo di ius soli, di unioni gay e tutte le altre idiozie controproducenti imposte dal cartello unico bancario internazionale

    lelamedispadaccinonero.blogspot.it

    • 7.1

      te non hai capito proprio niente se pensi che il m5s parli di stupidaggini, infatti gli emendamenti proposti, i più innovativi che veramente avrebbero portato cambiamenti nel nostro sistema politico e sociale, li hanno presentati loro e sono stati tutti bocciati, perché le lobby vogliono tenersi stretti i loro privilegi e poteri. Reddito di cittadinanza, riduzione parlamentari, riduzione pensioni d’oro, rilancio del made in italy e delle piccole e medie imprese locali, investire nuovamente nella scuola e nella cultura, conflitto d’interessi (che è tra le cause della corruzione italiana). Avere paura del m5s significa aver paura del popolo, perché forse non hai capito che nel m5s è il cittadino al centro di tutte le decisioni.

    • 7.2
      Paolo

      Guarda venire a trollare qui è come bestemmiare in chiesa. Per piacere, torna su fq insieme ai tuoi amici. Grazie.

    • 7.3
      Paolo

      “il 5s al potere mi spaventa esattamente come pd o pdl, in quanto della stessa pasta”. Ecco te hai capito tutto, 5 euro al giorno per rompere i c*****ni sul web.

      • lelamedispadaccinonero.blogspot.it

        il 5s sa fare la voce grossa solo e soltanto per questioni marginali (auto blu, stipendi ecc) che per i boccaloni come te sono il male dei mali, mentre non fa nulla di concreto (interrogazioni parlamentari non solo qualcosa di concreto) circa questioni di cui tu molto probabilmente nemmeno sei in grado di comprendere tenendo conto della tua limitata capacità critica.

        non mi paga nessuno (non ho uno straccio di lavoro e mio padre è precario)

    • 7.4
      Salvatore Consolino

      quando dici “credo che una maggioranza a 5s…” fai bene ad usare la parola “credo”. credi purtroppo male. ricerca e informati meglio su quello che veramente i 5s stanno facendo. poi commenta. ciao.

      • lelamedispadaccinonero.blogspot.it

        se dico certe cose evidentemente mi informo prima e comunque è palese che 5s non sia affatto quello che dice di essere…

    • 7.5
      Mjollnir

      @Spuffy, Paolo, Salvatore

      La delusione nel M5S stelle è veramente molta e capisco le parole di Spadaccino.
      Per comprendere quello che dice Spadaccino basta leggersi il tramonto dell’Euro di Bagnai (per citare un testo molto “tranquillo”).

      Il problema economico principale in Italia riguarda la sovranità’ dello Stato. Se non si mette al centro della discussione la comprensione di questo aspetto si è comunque fuori strada.
      Lo dicono maggior parte degli studiosi al livello nazionale e internazionale

      Spadaccino sembra aver capito bene questo aspetto, e voi?
      Fate un bell’esame di coscienza prima di affermare che qualcuno è ignorante.

      Spadaccino sta rivendicando il fatto che la sovranità dello stato non è il punto principale del M5S come invece dovrebbe essere e questo genera per noi “esperti” della materia forti dubbi e un distacco dal movimento.

      @Spadaccino
      Non tutto è da buttare nel M5S. A parte gli “ignorantelli” che circolano un po’ dappertutto so che, ad esempio, il prof Nino Galloni frequenta molte sedi del M5S cercando di dare il quadro della situazione. Questo lo considero un aspetto positivo.

      PS
      se vi venisse in mente di dare del “troll” anche a me vi faccio presente che io scrivevo questo blog molto prima che diventasse un organo del M5S…quando era ancora informazione “libera”. Credo quindi di avere dato al blog un modesto ma concreto contributo nonché ore e ore del mio tempo.

      • lelamedispadaccinonero.blogspot.it

        Mr Age,

        in ogni partito ci sono persone che discutono di temi a noi cari (basti pensare che persino un certo Raffaele Fitto ad un question time chiese chiarimenti circa il panfilo Britannia e le successive privatizzazioni del settore industriale italiano) – potrei farti altri esempi ma credo tu abbia capito cosa sto dicendo…

        per cui di un grillino che fa la voce grossa tramite interrogazione parlamentare, perdonami ma bastavano i vecchi, infatti ora che molti matusa dei vecchi schieramenti iniziano a sparire dalla scena iniziano a parlare di uscita dall’euro e rinegoziazione dei trattati

        gente cosi (da destra a sinistra annettendo i grillini) è semplicemente patetica…

        per il momento vedo solo parole, quando vedrò qualche fatto cambierò idea e chiederò scusa ma dubito fortemente di averci visto sbagliato…

    • 7.6
      Mr. Age

      @ lelamedispadaccinonero
      Forse ti deluderò ma io non sono molto interessato al britannia o al Bildeberg.
      L’unico complotto che veramente mi interessa è quello dell’ignoranza dello strumento giuridico della moneta, che tutti usiamo ma non sappiamo assolutamente cos’è!
      La moneta deve servire all’umanità per semplificare gli scambi e aumentare il benessere, non può diventare un mezzo per limitarli.
      In italia ad esempio assistiamo all’assurdo che abbiamo domanda di beni, abbiamo la capacità produttiva (per ora!) ma non riusciamo a scambiarceli per mancanza di moneta.
      In questa ottica chiunque ne parli e rompa il muro di omertà fa un servizio all’umanità, che sia un “complottista”, “grillino”, fascista, comunista o un marxista!

      P.S. Non so se la domanda era per me o per Mjollnir ma ne ho approfittato comunque.

      • lelamedispadaccinonero.blogspot.it

        tranquillo, non mi deludi ma hai frainteso, nemmeno a me importa di complotti anzi sono uno che si tiene lontano da certe cose perchè quando ti confronti con gente di alto livello culturale e in malafede non puoi permetterti di parlarne altrimenti ti etichettano immediatamente e sei fuori dal discorso…

        l’esempio di fitto – britannia serviva solo per dirti che le question time non servono esattamente a nulla proprio come quelle fatte dal 5s, anzi il 5s è diventato controproducente perchè è a favore dello ius soli e altre schifezze del pd, perchè in fondo il 5s è solo un neo pd

        @grillini voi avete i paraocchi

  • 6
    AmicusPlato

    Il 16 Brancaccio alla conferenza con i 5 Stelle ha indicato delle cose precise che dovreste dire agli elettori, aggiungendo che non è più produttivo limitarsi ai discorsi anti casta che sono buoni solo per attirare il consenso in una prima fase.
    Perché quelle cose non le dice Grillo nelle piazze?
    Svegliatevi, che state perdendo l’occasione.

  • 5
    Paolo Morini

    Quello che hanno scritto gli analisti è che, in pratica, il Movimento stà già governando, facendo una opposizione reale che obbliga partiti senza spina dorsale ad occuparsi dei temi portati dal Movimento.
    Se copiassero si farebbe solo prima.

  • 4
    Mjollnir

    Ora che Merril Lynch ci ha predetto il futuro mi sento veramente molto più tranquillo. Come sappiamo gli outlook delle banche non sbagliano mai.
    Domani pensavo di andare a protestare nelle piazze, ma adesso che conosco il futuro me ne staro’ buono buono a casina ad aspettare che la situazione migliori…che bello!!!

    • 4.1
      luca

      Beh..all’ inizio c’era grillo che urlava “vaff***ulo, tutti a casa” ma rimpieva le piazze cercando di argomentare ragioni e parlando di programmi..
      Poi arriva danilo calvani che grida “vaff***ulo tutti a casa” non fa comizi , non argomenta , non parla di programmi e propone lo stato presieduto dalle forze dell ordine..chissà come sarà il prossimo

  • 3

    ahahahahahah il m5s al governo, sì come no…

  • 2

    O si vince con il 51% (cosa molto difficile, direi) o non si vincerà affatto. In un paese dove le opposizioni fanno realmente opposizione, un 30% sarebbe più che sufficiente per governare (le opposizioni si farebbero opposizione anche tra loro stesse) ma dal momento che i nostri cari partiti hanno sempre fatto finta di litigare per poi spartirsi la torta… anche con il 30% il M5S sarebbe bloccato. Le varie “opposizioni”, infatti, si metteranno d’accordo tra loro per bloccare ogni proposta, ogni inziativa, ogni idea… Alla fine temo che il M5S troverebbe un’opposizione compatta (e questo significa il restante 70% o giù di lì) solo per salvare i propri privilegi a discapito del bene comune e anche in questo caso sarebbe uno stallo. E lo dico con amarezza

  • 1
    luca

    nel bene o nel male, nonostante le critiche che muovo tutti i giorni contro il M5S, forse è giusto che pure il M5S abbia la maggioranza e provi a governare

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>