Stop al mercurio nei denti

Arsenico nell'amalgama delle otturazioni

di Enea Rotella

La sindrome del cappellaio matto prende il nome da eventi che risalgono all’800: gli operai che lavoravano nelle fabbriche di cappelli impazzivano a causa dell’immersione delle pelli animali in una soluzione di nitrato di mercurio. Dopo il plutonio, infatti, il mercurio è l’elemento chimico più tossico, e a molti di noi è stato impiantato nei denti. L’Organizzazione mondiale della Sanità ricorda come le otturazioni siano la causa maggiore di assunzione di mercurio nella popolazione. In bocca transitano bibite gassate, acidi alimentari, sali e liquidi alcolici che causano un continuo rilascio in basse dosi di mercurio. Anche gli alimenti assunti ad alte temperature causano il rilascio di vapori di mercurio, come dimostra il video più sotto. Alla tossicità del mercurio sono correlati numerosi sintomi, tra cui la depressione, l’emicrania, la perdita di memoria, le gengiviti, l’Alzheimer, il Parkinson, l’autismo, la stanchezza cronica. Per questo motivo alcune nazioni come la Danimarca, la Finlandia e la Svezia da tempo hanno abolito l’uso dell’amalgama. Il Dr. David Kennedy, dell’Accademia Internazionale di Medicina Orale e Tossicologia già da tempo ha dimostrato che a 37°C le otturazioni emettono un vapore a base di mercurio altamente tossico.

 

In Italia c’è una scarsa presa di coscienza del problema, innanzitutto perché sono pochi gli odontoiatri che sconsigliano l’amalgama a base di mercurio e, secondariamente, perché lo stesso Ministero della Salute non fa alcun tipo di informazione.

Qui una petizione per dire stop al mercurio dentale:
http://firmiamo.it/stopalmercuriodentale

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

19 risposte a Stop al mercurio nei denti

  • 12

    La cosa mi lascia abbastanza perplesso, ma credo che dal punto di vista economico sia le aziende sia i dentisti avrebbero interesse a rimuovere il mercurio dai denti, visto che ci guadagnerebbero un sacco, le prime vendendo i materiali, i secondi cambiando vecchie otturazioni che altrimenti sarebbero eterne o quasi.
    Certo l’avere “quel” metallo in bocca non è rassicurante, però mi chiedo se l’operazione di rimozione dell’amalgama, che prevede la sua frantumazione con i pezzetti che cadono in bocca e ci restano vari minuti non sia più dannosa del rilascio quotidiano di metallo citato nell’articolo (di certo frantumi microscopici saranno ingoiati).

    Considerando il tutto, direi di distinguere tra il METTERE nuove otturazioni con amalgama (che ormai fanno in pochi per quel che ne so) e la presunta necessità di RIMUOVERE l’amalgama che già si ha in bocca. Poi io non sono esperto e non posso sapere la verità, ovviamente.

    P.S. anche io ricordo di aver letto sul problema, almeno 15 anni fa, però riguardava non i pazienti, ma i dentisti (secondo quell’articolo molto più esposti dei primi).

    • 12.1

      Finalmente! Era ora! Una persona che, pur non essendo un “tecnico” come me, usa il cervello e la logica per capire come stanno veramente le cose! Bello sarebbe se tutti si comportassero così in tutte le situazioni! Complimenti.

  • 11
    Clesippo Geganio

    O.T. ma interessante,
    bonus di 80 € anche per i sacerdoti! Come volevasi dimostrare denaro in cambio del voto per il 26 maggio, come la maggior parte dei beneficiari saranno dipendenti statali così saranno i sacerdoti che gestiscono le più la svariate parrocchie d’Italia che raggruppano milioni di fedeli, parte di essi orientati politicamente dalle indicazioni del “padre spirituale”.

  • 10

    sono un medico dentista da oltre trent’ anni ,ho in bocca almeno 5 o 6 amalgame dall’adolescenza e tutta la mia categoria è esposta a polveri di amalgama che asportiamo col trapano dalle bocche dei nostri pazienti che eleva la nostra esposizione ben più di mille volte forse diecimila volte,tenendo ora conto che in tutto il mondo le amalgame esistono da più di cento anni, dovrebbe essere notissima la malattia professionale da intossicazione di mercurio del dentista, peccato che non esista… stiamo bene e viviamo come la media se non di più.
    Io stimo molto Byoblu, ma bastava che chiedesse al suo dentista;
    tolga queste baggianate!
    indaghi se mai perché non è mai stato distribuito il vaccino per la carie che esiste e funziona!
    Roberto Zizzo

    • 10.1

      Esimio Collega, perchè lancia un inutile sasso in uno stagno già abbastanza torbido agli occhi del pubblico? Un “vaccino” funzionante per la carie non esiste, non è mai esistito e probabilmente non esisterà mai, e Lei dovrebbe conoscerne i motivi scientifici.

  • 9
    mauro

    L’amalgama d’argento continua a circolare e ad essere venduta ed usata in quasi tutti i Paesi del mondo e non esiste alcuna evidenza di intossicazioni da mercurio dovute alle otturazioni in amalgama: quale Nazione, anche meno attenta dell’Italia, di fronte a evidenze (vere e non pubblicate solo su riviste di gossip!), non avrebbe provveduto a togliere dalla circolazione un prodotto nocivo? La verità è che intorno ai prodotti alternativi all’amalgama (i compositi) ruota un mercato miliardario: ci sono interessi enormi da parte delle industrie e dei dentisti nel convincere le persone a sostituire le vecchie otturazioni in amalgama con otturazioni in composito. I compositi, infatti, costano pochissimo all’industria, molto agli odontoiatri e moltissimo ai pazienti, hanno una durata limitata nel tempo (4-6 anni in confronto ai 20-50 anni di un’otturazione in amalgama ben fatta), devono venire rimosse e sostituite periodicamente a pagamento (ogni volta, peraltro, erodendo una piccola parte di dente, fino ad arrivare a doverlo devitalizzare e ricoprire con una protesi), hanno una percentuale di infiltrazione marginale (carie secondaria ai lati dellotturazione) molto elevata e, infine, lavori scientifici veri pubblicati nell’ultimo anno stanno mettendo in evidenza che non sono atossici per l’uomo, ma che possono liberare sostanze in grado di danneggiare la salute. L’unico vero vantaggio delle otturazioni in composito, ad oggi, è l’estetica. Riflettete….

  • 8

    I cibi che disintossicano il corpo dall’accumulo di mercurio, ma anche cadmio e piombo:

    Chlorella: 99%
    Proteine della canapa: 98%
    Burro di arachidi: 96%
    Fragole: 95%
    Foglie di coriandolo: 95%
    Lamponi: 92%
    Cacao in polvere: 91%
    Erba di grano: 90%

    Fonte: http://www.tuttogreen.it/come-disintossicarsi-dal-mercurio/

  • 7
    Clesippo Geganio

    problema noto e stranoto da non pochi anni, mi domando se non è stato risolto è perchè le lobby imprenditoriali del settore hanno condizionato le scelte governative dei vari governi CDX & CSX? …..di quanti MLD di € ammonta tale business?

    Gira e rigira torniamo sempre al solito punto, questa nazione è malata del peggiore dei mali che una democrazia possa soffrire, la corruzione etica e morale a tutti i livelli sociali e istituzionali.

  • 6

    A parte il mercurio che vabè sembra una cosa ovvia(è veleno , pensiamo alle “devitalizzazioni”: un dente morto che ti stà tutta la vita nella bocca(piena di batteri e stimoli tipo), non c’è il rischio che diventi un nido incontrollabile di carica batterica? Negli anni causerà vari disturbi come che ne so… infiammazioni varie… mal di testa… perfino cancro alla bocca o al petto.
    Ricordo che i batteri dopo un po’ escono dal nido e si diffondono ovunque(te li ingoi)

  • 5

    Cristiana Di Stefano si batte da decenni per far conoscere al grande pubblico la triste realtà sugli effetti nocivi delle amalgame al mercurio nei denti.
    Sito da consultare: http://www.cristianadistefano.it/
    Appoggiamola.

  • 4
    Massimo Savarese

    Leggo del mercurio e non posso fare a meno di dire che mia moglie è affetta da MCS (multiple chemical sensitivity) in forma non gravissima ma gira per Genova con la mascherina, il blog di Beppe grillo ne ha parlato riguardo al caso di Mariella Russo. Il caso di mia moglie è ancora in fase di studio poiché i tempi degli esami richiedono molti mesi e vi garantisco che grazie a lei ho scoperto molte cose che non sapevo. NE HANNO PARLATO ANCHE A “LA VITA IN DIRETTA” E “LE IENE”.
    Coloro che sono i casi più gravi di MCS sono persone che non possono vivere. Rinchiusi in spazi protetti da inquinanti e senza contatti con il mondo esterno.
    Il nostro riferimento, unico in Italia, è il Prof. Giuseppe Genovesi a Roma. Ci sono cose che dovremmo sapere tutti. La chimica ci avvelena nei profumi, detersivi, materiali. Questa sintomatologia spesso è confusa con problemi psichiatrici data l’impreparazione dei medici. I malati di MCS sono le sentinelle dell’ambiente. La MCS non è una malattia vera e propria perché in un ambiente sano non si è malati.
    Non è neanche una malattia rara quanto si crede, 5% della popolazione.
    Quando sono stato a Roma ho parlato con un malato di MCS e mi ha raccontato di aver lavorato molto tempo all’aeroporto sotto gli aerei.
    Mia moglie è cresciuta nel famigerato rione Tamburi di Taranto.
    Spero che in futuro anche l’Italia si occupi seriamente dei malati di MCS. Al momento esiste il breakspear a Londra e un ospedale a Dallas, USA.

  • 3
    mexsilvio

    i sali di mercurio erano usati decenni fa in Italia…..!!!!

  • 2

    Sono un Odontoiatra, simpatizzante della prima ora di Byoblu, ma devo dire che questo articolo sul Hg degli amalgami dentari, mi ha sorpreso molto negativamente per il tono terroristico assolutamente ingiustificato e per le affermazioni assolutamente false e pseudo scientifiche! Mi spiace non poterle confutare in questo contesto, perchè dovrei riportare centinaia di pagine di letteratura scientifica, ma come minimo posso dirvi che l’OMS non ha mai dichiarato una scemenza del genere e che gli Odontoiatri Italiani non sconsigliano le otturazioni in amalgama di Ag semplicemente perchè sono almeno 25 anni che si usano quasi esclusivamente i compositi e/o materiali biocompatibili al 100%. (P.s. Per delinquenti-truffatori il discorso cambia…)

    • 2.1
      Enea Rotella
    • 2.2

      Sono ultra convinto della tua buona fede. Ma quando si parla di letteratura scientifica la si deve consultare tutta a partire da quella prodotta ad esempio da Lorenzo Acerra (Mal di denti). E’ vero che sono anni e anni che l’amalgama a base di mercurio non viene usata. Verissimo. Ma è altrettanto vero che decine di migliaia di persone stanno camminando con vecchie otturazioni proprio di quel tipo. Quel mercurio è senza alcun dubbio un problema. Non puoi aspettare la prova scientifica definitiva (che mai ci sarà) per informare a tappeto la popolazione e metterla nelle condizioni di fare una scelta personale e consapevole. Tutto ciò NON E’ MAI STATO FATTO da nessun ministro della salute. L’articolo riporta a galla una problematica vecchia, mai affrontata e gestita. Se ciò può apparire una forma esagerata e terroristica della questione, la responsabilità ha nomi e cognomi ed indirizzi ben precisi: il ministero interessato, le associazioni dei dentisti (che diciamolo, forse hanno altre priorità) e gli organi di informazione.
      Ben venga allora un articolo che rimette in discussione la cosa.

      • Personalmente, per fortuna, non devo dimostrare niente a nessuno, per cui potrei anche fregarmene, ma siccome amo l’onestà intellettuale, devo ribadire che la questione è antica, che non è vero che non ci siano responsi scientifici definitivi in seguito a ricerche ufficiali effettuate soprattutto in Svezia, Canada, Danimarca, USA e Giappone; che non è vero che i Media hanno ignorato la questione, dato che già una ventina di anni fa persino la RAI ha trasmesso dei report approfonditi della TV Svedese, come anche la TSI e TVF. P.s. L’AMDI è un’ associazione privata che non conta nulla e non ha alcun dovere informativo; l’ OMD ha altri compiti istituzionali e per il Ministero della Salute si potrebbero istituire inchieste giudiziarie a go go… (P.s. Io stesso ho da 30 anni due ricostruzioni in amalgama su 18 e 28, ma com’è evidente sopravvivo!).

    • 2.3

      Quindi le otturazioni non emettono un vapore a base di mercurio?
      Il mercurio non fa male ?
      Questo articolo mi pare faccia leva sul ministero della salute, voi dentisti non centrate nulla…semmai dopo che un dentista diventa consapevole che i materiali con cui è COSTRETTO a lavorare fanno male alla salute, dovrebbe almeno “tirare” qualche sasso, anzi che mettersi sulla difensiva come sta facendo lei…ci sono forse interessi anche da parte della comunità vostra? Scusi l’ignoranza, non sono domande ironiche.

  • 1
    dobrodan

    Se si aspetta il Min della salute si può morire e risorgere, però poi bisogna anche pagare la tassa di resurrezione

    • 1.1
      Mario

      Quanto siete IGNORANTI in materia. Vi lamentate dell’Italia ma siete voi i primi a perdere tempo e a farne perdere ai vostri lettori riguardo ad Argomenti di odontoiatria che dovreste far affrontare ad un dentista o ad uno scienziato: VERI.
      È un caso che I dentisti intervenuti sono in disaccordo?
      Ne sapete + voi?
      Veramente?
      Presumete le cose meglio di chi le conosce da una vita?
      Vedremo in futuro chi ha ragione….

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>