Ecco i derivati di Draghi: 34 miliardi di passivo

Ecco i derivati di Draghi - 34 miliardi di passivo

Quando Draghi era al Tesoro, l’Italia si riempì di titoli derivati. Servivano a coprire i rischi dell’emissione del debito. Oggi quei derivati, che sono in mano agli specialisti del debito italiano (Morgan Stanley, JP Morgan, Deutsche Bank e soci), proprio grazie alle “immissioni di liquidità” effettuate da Mario Draghi in qualità di presidente della BCE fanno guadagnare le stesse grandi banche d’affari che hanno il monopolio del nostro debito, caricando i cittadini di una passività che al momento assomma ad oltre 34 miliardi di euro. E Renzi vuole continuare sulla stessa strada. Sono i paradossi di uno Stato che per finanziarsi non può battere moneta ma è costretto a farsela prestare dalla grande speculazione finanziaria.

In questo video cerchiamo di semplificare lo scenario.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

16 risposte a Ecco i derivati di Draghi: 34 miliardi di passivo

  • 7
    baradel

    caro Luca, le monete di oggi sono TUTTE carta (straccia). la copertuta aurea è abbandonata da decenni da TUTTI i paesi del mondo.
    Leggi qualche libro, informatevi,…soprattutto buttate nel cesso la tv.
    Serve abolire le banke
    Servela SOVRANITA’ MONETARIA.
    Moneta creata dal ministero del tesoro, tassi fissati dallo stato.
    Speriamo che un giorno, anche su questo sito, si cominci a parlare di SOVRANITA’ MONETARIA. Anzi, a spiegare alla gente COSA E’ la MONETA….
    anche senza ordini di scuderia….

  • 6
    Clesippo Geganio

    italiani popolo disgregato scientemente dalla politica infame, incapaci di fare gruppo o fare sistema Paese, ognuno perso per i fatti suoi, a torto o ragione caparbiamente ed ignorantemente da soli o riuniti in sparuti gruppi insignificanti e nichilisti in certi casi onanisti intellettuali dell’economia fai da te o delle teorie marxiste o neoliberiste a ragion veduta o torto marcio comunque incapaci di vedere davanti al loro naso che la soluzione dei guai di tutti anche i loro si chiama M5S.

  • 5
    Clesippo Geganio

    si si va bene d’accordo l’€ è brutto sporco e cattivo, ma fate i conti senza l’oste!

  • 4
    baradel

    Mi fa piacere che qualcuno cominci finalmente a caipire cosa è questo EURO-TERRORISMO FINANZIARIO…..
    Meglio tardi che mai.
    Speriamo che il popolo bue capisca anche il resto, ovvero che il debito è una tecnica di governo. Punto. Non la finanza cattiva. Non i biechi avidi trader….SVEGLIATEVI!
    IL DEBITO E’ UNA TECNICA DI GOVERNANCE NEOLIBERALE.
    E non li abbatteremo con i refendum ridicoli di Grillo ( che finalmente si è svegliato, ma tardi) ma con le disobbedienza e la NON collaborazione col regime.
    Con la RIVOLUZIONE del quinto stato, dei beni comuni etc…
    Quanto siamo indietro, in questo paese corrotto, razzista e ignorante.
    Quanta strada da fare prima della liberazione. Ma che dico, pri

  • 3

    Mr. Age….”noi siamo già usciti in passato da un sistema di cambi fissi (ecu) e ne abbiamo tratto grandi vantaggi”……un passaggio non mi e’molto chiaro…..chi sarebbero coloro che ne hanno tratto grandi vantaggi???

    • 3.1
      Mr. Age

      Mi riferivo all’economia italiana, in particolare ai dati di occupazione e pil.

    • 3.2

      Non dico che non sia vero quello che dici l’uscita dallo SME porto a livello economico grandi vantaggi , sono convinto che anche l’uscita dall’euro in valore assoluto avrebbe gli stessi effetti.
      Ma questa e’ solo una parte del problema.
      Se dopo che siamo usciti dallo SME ci hanno fatto ripiombare nell’euro e’ segno che non ero solo lo SME il problema……o mi sbaglio!?!?!?

    • 3.3
      Mr. Age

      Il problema è la SOVRANITà in senso lato!

      Uno Stato è costituito da Popolo, Territorio e Sovranità, senza quest’ultima al massimo si può parlare di colonia!

      Bisogna accettare il fatto che dalla seconda guerra mondiale ad ora non siamo più uno Stato sovrano!

  • 2
    Mjollnir

    Credo che sia necessaria una nuova intervista a Nino Galloni che spiega chiaramente quale sia la necessità del mondo finanziario di vendere sempre più derivati (le crisi economiche volutamente indotte servono proprio a questo scopo) e indica in modo realistico una strada per uscire rapidamente da questa situazione di profonda crisi (credo un facile primo passo possano essere i certificati di credito fiscale di cui si è già parlato in questo blog con Cattaneo).

    • 2.1
      Mr. Age

      Visto che circa il 98% della moneta circolante é creditizia credo che i certificati fiscali risolvano solo in minima parte il problema. Piuttosto per cominciare occorrerebbe creare una banca nazionale pubblica che faccia credito alle imprese e ai cittadini. In alternativa come spiegato dallo stesso galloni o saba modificare il bilancio bancario per far emergere l’enorme quantità di moneta creditizia che viene creata in nero da tutto il sistema bancario privato. Stiamo parlando di circa 2000 miliardi di €uro all’anno solo in italia che spariscono nelle camere di compensazione europee.

    • 2.2
      Mjollnir

      D’accordo all 100%, ma una strategia ci vuole e io partirei in sordina coi CDCF che potrebbe convincere a far firmare anche un Fassina per dire. Vedo più difficile cambiare la contabilità bancaria tassando gli utili delle banche.

  • 1
    luca

    Ok , gli interessi sul debito sono una rapina..il punto è: mandare aff***ulo tutte le banche al motto “me ne frego”, battere moneta quando ti ritrovi ad essere un paese bunga bunga (tipo zimbabwe) in un mercato terrorizzato o interessato (con tutti gli istituti che lavorano per farti fallire) a trasformare la “lira” in carta straccia non è proprio una soluzione appetibile.
    Ormai avete spiegato fino allo sfinimento come ci rapinano, dovreste spiegare che tipo di roadmap avete in mente, quale sarebbe la vostra strategia nella guerra senza frontiere che volete dichiarare contro le banche mondiali. Non è dando il paese già per morto e fallito, che si conquista un’elettorato. Non si conquista un’elettorato offrendogli solo una prospettiva di morte, distruzione o guerra totale contro un nemico che è palesemente più grande di noi.
    Ormai quasi tutti hanno capito che l’europa così com’è non funziona, ma senza un’alternativa valida, continueranno a scegliere chi vuole aggiustarla (almeno a parole).

    • 1.1
      Mr. Age

      La risposta é molto semplice e sta nel primo art. Della costituzione. Il popolo é sovrano non la BCE, Draghi o la commissione €uropea! Ti ricordo che noi siamo già usciti in passato da un sistema di cambi fissi (ecu) e ne abbiamo tratto grandi vantaggi, quindi parlare in quei termini di svalutazione é solo terrorismo.

    • 1.2

      Il problema e’ che non ci sono soluzioni “appetibili”.
      Per andare avanti bisogna forzatamente tornare indietro….e’ per questo che peggiore diventa la situazione in italia maggiori sono le possibilita’ di cambiamento !!
      Beppe “cassandra” Grillo disse:
      “alla fine riusciremo a governare il problema e’ che ci lasceranno solo macierie!!”

    • 1.3

      macerie

    • 1.4
      mauro

      Le teorie AURITIANE risolvono totalmente tutti i problemi che hai esposto.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

M5S: “THE ALDE AFFAIR” SPIEGATO A CHI ANCORA NON L’HA CAPITO

M5S - THE ALDE AFFAIR SPIEGATO A CHI ANCORA NON L'HA CAPITOIn molti ancora non si spiegano come sia stato possibile per il Movimento 5 Stelle il fallito tentativo di entrare nell'ALDE, il Gruppo Politico Europeo più europeista che c'è. È comprensibile: le istituzioni europee sono lontane, opache e volutamente complicate. In questo video cerchiamo di fare chiarezza sulle questioni tecniche...--> LEGGI TUTTO

CHIESA E MESSORA SU UE E MES: LA POLITICA NON ESISTE PIÙ.

Chiesa Messora su UE e MES - La politica non esiste piu - playGiulietto Chiesa e Glauco Benigni intervistano Claudio Messora sul MES, il Meccanismo Europeo di Stabilità altrimenti detto Fondo Salva Stati, e sul finire lanciano una proposta di giornalismo investigativo per identificare i gruppi di potere che si nascondono dietro i gruppi di lavoro nella Commissione Europea. ...--> LEGGI TUTTO

“Abbiamo fatto tremare il sistema come mai prima”…

Come tremano Dopo la colossale figura di palta, anziché una letterina di scuse per avere esposto tutto il Movimento 5 Stelle al pubblico ludibrio, a un fallimento politico colossale e avere rovinato irrimediabilmente i rapporti nel Gruppo Politico dove M5S Europa risiede, l'Efdd, arriva questo testo sul blog...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

Gentiloni, il Presidente del Consiglio che vuole cedere sovranità all’Europa – Diego Fusaro

Gentiloni vuole cedere sovranità all'europa di Diego Fusaro Ora è ufficiale: Sergio Mattarella ha scelto Paolo Gentiloni per formare il nuovo governo in seguito alle dimissioni di Matteo Renzi sconfitto al referendum costituzionale dello scorso 4 dicembre. Lo stallo, dunque, è superato. Mattarella ha sostenuto con enfasi, al...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

E PERFINO IL DIRETTORE DE L’ESPRESSO, TOMMASO CERNO, DIFENDE M5S: SOVRANITÀ AL POPOLO!

Tommaso Cerno, direttore de L'Espresso, si accalora e sostiene con passione la causa della sovranità popolare e del diritto dei cittadini di esercitarla attraverso il voto, e difende anche la posizione del Movimento 5 Stelle rispetto alla lotta che sta conducendo dentro e fuori dal Parlamento...GUARDA

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE… DEL PRESIDENTE PRECEDENTE – Walter Rizzetto alla Camera

Il discorso di Walter Rizzetto a Paolo Gentiloni per la fiducia del Governo Gentiloni alla Camera: "Il Partito Democratico incarica il Partito Democratico di formare un nuovo Governo del Partito Democratico, dopo le dimissioni del Governo del Partito Democratico per il referendum del Partito Democratico. Tutti...GUARDA

Come salveranno MPS passo passo, fino al decreto Gentiloni, spiegato da Dino Pesole del Sole24Ore

MPS Pesole Mes Come salveranno MPS e (probabilmente) invocheranno il Fondo Salva Stati (MES) con la scusa di mettere una pezza ai bilanci delle banche, spiegato da Dino Pesole del Sole 24 Ore.  (altro…)...GUARDA

Governo Gentiloni: cambiare tutto per cambiare in peggio.

La conferenza stampa di Paolo Gentiloni dopo l'incarico ricevuto da Mattarella ad esplorare la formazione un nuovo Governo. Nuovo Governo che, secondo lo stesso Gentiloni, si muoverà in continuità con il Governo precedente e con la stessa maggioranza. Un renziano al posto di Renzi. Come dice...GUARDA

Sergio Mattarella: La conferenza Stampa in diretta dopo le consultazioni

Sergio Mattarella: La conferenza Stampa in diretta dopo le consultazioni. ...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>