Grasso il manganellatore

Aldo Grasso Manganellatore seriale

clicca sull’immagine per ingrandirla

No, ma qualcuno mi saprebbe spiegare Aldo Grasso che mestiere fa? È un politico? È un commentatore di palazzo che segue uno schieramento in particolare? Sa di economia? È un sociologo, un premio Nobel per la fisica, un giornalista d’inchiesta, un Premio Pulitzer? Ha mai scoperto qualcosa, fatto uno scoop, realizzato un’intervista di grido, messo i bastoni tra le ruote alle trame di un potente, denunciato uno scandalo? Cosa? Cosa sa fare Aldo Grasso, a parte il critico televisivo? E se è un critico televisivo, perché non parla di televisione? E perché non ha una rubrica a pagina 30 del Corriere della Sera, come tutti quelli che parlano di televisione, invece di occuparsi di politica e di chiunque gli stia sulle balle?

Aiutami a continuare a fare informazione libera
La realtà è che Aldo Grasso ha un ruolo ben preciso in via Solferino: fa il “manganellatore”. Ma mica il manganellatore generico. No: lui è un manganellatore specializzato: ha il compito di tentare di infangare chiunque diventi un problema per il Sistema. Il Movimento 5 Stelle minaccia di prendere una valanga di voti? Lui te lo manganella per benino. Così… tanto per gradire. Claudio Messora inizia ad essere troppo seguito in rete e in televisione? Una manganellatina anche a lui, che non fa mai male (vedere per credere). E oggi che Matteo Salvini fa manbassa di voti in Emilia Romagna e crea un sito dove raccoglie 10 mila iscritti in meno di 24 ore, guarda un po’ cosa fa Grasso? Manganella pure Salvini! Così, scrivendo articolesse ad cazzum canis, perché non se ne capisce l’utilità, visto che delle idee politiche di Grasso francamente non gliene sbatte niente a nessuno, e non credo che sia ammissibile scrivere sul più grande quotidiano nazionale non di fatti, non di critiche costruttive, non di editoriali ragionati o di reportage o di cronache obiettive e imparziali, ma di sue personali antipatie, funzionali a soddisfare i giochi di potere dei suoi committenti, costruite sempre e solo contro chi disturba il grande manovratore.

Aldo Grasso

Io capisco che quelli di Libero scrivano sempre contro Grillo e difendano Berlusconi e Alfano, così come capisco che quelli del Fatto Quotidiano scrivano sempre contro Berlusconi e Alfano e difendano (non sempre) Grillo. Quello che non capisco è perché Grasso possa farlo, in prima pagina, su un quotidiano che almeno sulla carta dovrebbe essere equidistante. E perché si occupi di politica, se fa il critico televisivo. Se magari De Bortoli me lo spiega…

Io avrò anche mille identità, come ha cercato di sostenere lui l’anno scorso, ma lui ne ha solo una. E purtroppo per lui è prevedibile e scontata.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

22 risposte a Grasso il manganellatore

  • 17
    antonella

    Bè fa uno dei mestieri che riesce bene ai vermi, lo spalam**da come mi sembra tu abbia avuto modo di constatare riguardo a molti giornalai, credo molti mesi fa

  • 16
    Clesippo Geganio

    chissà se Grasso e gossippari sanno del loro esimio antesignano collega Joseph Pulitzer il quale disse:

    Una stampa cinica e mercenaria prima o poi creerà un pubblico ignobile.

  • 15
    lelamedispadaccinonero.blogspot.it

    indipendentemente da ciò che dicono corriere et similia resta il fatto che salvini non è assolutamente credibile dato che ha contribuito alla rielezione dell’attuale pdr, che di fatto la lega è di proprietà del pdl (o come cavolo si chiama ora) inoltre anni fa hanno perfino sostenuto un esecutivo con la “sinistra” per cui stiamo parlando di personaggi che stanno all’antisistema come io sto alla fisica quantistica

    • 15.1
      Clesippo Geganio

      indubbiamente la lega è tutta quella melma di cui scrive ma non se ne vede l’utilità rammentarla se non quella di distrarre il lettore elettore.
      Invece di occuparsi delle cose serie delle malefatte approvate alle 5 del mattino come i ladri vedi maxiLEGGEtruffa con oltre 500 articoli che spaziano e razziano ogni spicciolo e risorsa naturale degli italiani favorendo le loro cricche e lobby multinazionali straniere, che porteranno via all’estero altre decine di miliardi di euro lasciando inquinamento malattie e disastri ambientali, Grasso e quelli come lui scrivono di gossip!!!

      Invece di approfondire quel “salvaitalia” per tradurlo (almeno in parte) ai lettori elettori in quanto testo incomprensibile per tanti, dove si nascondono le verità svelando da quale associazione a delinquere siamo governati si diletta (non solo lui) in esercizi grammaticali fini a se stessi, e pensare che l’editoria è sovvenzionata con i soldi pubblici, cioè i nostri soldi che ci sono per i loro amici e compiacenti ma non per i cittadini, pensioni, sanità, istruzione, difesa ecc…

  • 14
    Clesippo Geganio

    un becero giornalista in un mare di menzogneri professionisti può fare la differenza?

    Nessuno di questi “professionisti” si sta occupando dell’accordo sul Quirinale, girano nomi da brividi da G.Letta a G.Amato arrivando a Muti che dirigerà la cavalcata delle valchirie? E non mancano i nomi di riciclati della peggiore politica indifferenziata come la Finocchiaro.

    Ma i giornalisti non si rendono conto che Renzusconi ha/hanno già deciso per dare l’ultimo colpo alla già esigua democrazia rimasta, stanno contrattando con il futuro presidente su come si deve comportare per non intralciare gli interessi della casta e poi farlo digerire ai rispettivi deputati per votarlo eleggendolo al primo colpo.

    • 14.1
      Ronnie

      Sì, ma vi rendete conto che hanno tirato fuori ancora il nome di Prodi? Uno che andrebbe processato dal tribunale del popolo, come hai tempi della Rivoluzione francese, per alto tradimento e devastazione dell’Italia ad libitum.
      Basta che se ne sia uscito con una qualche faccia tosta di pentimento per il suo operato e subito……facciamolo Presidente. Bandito dall’Italia sarebbe la giusta assuluzione. La condanna sarebbe peggio. Un uomo di Rockfeller? O peggio? Che è un tutto dire.
      In quanto a questo Grasso….ma per favore!!!!!
      Certo se mi facessero fare la bella vita che fa lui a scrivere c**zate su c**zate al servizio del Re, farei anch’io il giullare di Corte. E chi non lo farebbe, dai, di questi tempi?
      Riff-raff, nothing but trouble!

    • 14.2
      Ronnie

      Urca !!!
      ….HAI tempi della rivoluzione??????
      I’m sorry. I made a mistake!

  • 13
    Fabio

    Ok, ma al massimo è canis, non canem.

  • 12
    Gabriella

    Il Corriere in teoria equidistante? questa mi giunge nuova..
    Quanto a Grasso, se ti occupi del suo grasso faccione di invidioso che ha trovato modo di vendere bene il suo sentire, gli dai importanza. Questa gente va ignorata, i giornali sono al canto del cigno, e lui con loro.

  • 11
    Maurizio Bolgaroni

    E’ solo uno dei tanti operai a libro paga di “O SISTEMA”.

  • 10
    Robin

    il potere ai vari grasso glielo diamo noi.Gettate i giornali e non compratene più.Se nessuno li legge grasso scompare.
    Grasso chi?

  • 9
    Cesare

    Scusa se sono fuori tema, Claudio, ma volevo segnalarTi questa ennesima follia di renzie e del suo governo fantoccio:

    LO SAPEVI CHE NEL MAXIEMENDAMENTO HANNO INTRODOTTO UNA NORMA CHE FA PAGARE L’IMU AI BENI STRUMENTALI “IMBULLONATI” AL TERRENO.

    NON CI CREDI ? E ALLORA LEGGI…E PER FAVORE FALLO SAPERE A TUTTI, CHE QUI SIAMO ALLA FOLLIA E SOLO UNA RIVOLUZIONE ARMATA CI PUO’ SALVARE. ALTRO CHE M5S…!!!!

    http://www.rischiocalcolato.it/2014/12/italia-il-paese-cui-le-leggi-le-fanno-le-circolari-lagenzia-delle-entrate.html

    • 9.1
      Robin

      Arriverà un momento in cui la corda per forza di cose si spezza.(Laffer docet)Se è vero che stanno distruggendo tutto…alla fine gli si rivolgerà contro.
      Della serie se deve morire Sansone,che muoiano anche tutti i Filistei :-)

    • 9.2
      Clesippo Geganio

      non solo, leggete l’art.551 della maxporcata che regalo è stato fatto alle multinazionali straniere che “coltivano” (eufemismo per dire depauperare) le risorse naturali italiane.

      Allora mister Grasso giornalista dovrebbe approfondire quanto guadagneranno gli stranieri con la “coltivazione” di gas petrolio ecc… e quanto pagheranno alla Stato italiano in royalties ne rimarrebbe sorpreso…. forse!

  • 8
    Hilda

    Fantastico Claudio…con questo post hai guadagnato un bordello di punti per quanto mi riguarda!

  • 7
    giuseppe baglioni

    A pensar male il Corriere della Sera (mi si scusi il maiuscolo, ma gli stakeholders sono così ricercati da non poterne fare a meno) pubblicando Grasso in prima pagina su argomenti politici sta solo cercando di intercettare lettori/telespettatori che considerino Grasso (per mancanza di informazione) credibile, non come i columnists corseristi (ampiamente compromessi)…… sono alla ricerca di personaggi (potremmo usare anche figuri) che possano essere credibili e devono uscire dal recinto dei pennivendoli che si occupano di politica. Ma siccome al Corriere sono degli emeriti professionisti che non lascerebbero mai la retta via deotonlogica dell’informazione corretta sicuramente non è un’analisi corretta.

  • 6
    Morris Vincent

    Ottimo Claudio! Continua cosí! ;)

  • 5
    topigatteo

    Ma il fantomatico moderatore non ha la reperibilità!

  • 4

    Ma perchè è un giornalista questo Grasso?

  • 3
    giorgio

    a ogni modo non ho mai conosciuto uno della lega che sia alfabetizzato e a mio vedere Salvini è un semianalfabeta che rappresenta un popolo di poveri di spirito che fanno comodo in particolare ad alcuni partiti e più in generale alle religioni.

  • 2
    giorgio

    “chi sa fa, chi non sa insegna” ho letto questa frase su un libro di Oscar Wilde

  • 1
    Davide

    Grasso scrive : “Salvini vuole annettere il sud Italia”…mentre nella realtà l’Italia viene annessa alla Germania https://www.youtube.com/watch?v=-EWVPCOYCSY
    Oltre che manganellatore è anche un mistificatore,come tanti giornalisti daltronde.
    Perchè questo è il frame e loro obbediscono agli spin (grazie Foa).E’ il carattere di una realtà concepita come ulteriore “al di là” rispetto a questo mondo.Una trascendenza mistificatrice.Obbediscono militarmente al padrone di turno e ne traggono profitti molto convenienti.
    Dire di tutto fuorchè la verità con veline più o meno addobbate da pensieri pseudologici.
    A loro conviene essere così e non hanno nemeno bisogno di un Minculpop.
    Ne trarremo le conseguenze dopo e senza fare l’I.R.A di turno.
    Giornali e televisione hanno il compito di dividere la popolazione,stordirla,ipnotizzarla di modo che il conflitto sociale (ma sarebbe meglio dire il conflitto distributivo) sia debole e la forbice si allarghi sempre più a loro favore.La forbice fra chi sa fare e che vive alle spalle di questi ultimi.In fondo che vuoi che sia una realtà fatta di decine di milioni di disoccupati (ad esempio)? L’importante è che i disoccupati (o i precari e gli occupati) credano che ciò che si sta facendo è per il loro “bene”.
    A questo serve il manganello mediatico e se non basta si passa la manganello vero come han fatto con gli operai AST http://corrieredellumbria.corr.it/news/terni/153565/Vertenza-Ast–scontri-a-Roma.html
    E quindi manganelliamo anche chi sta dalla loro parte o chi mette in pericolo il sistema o chi si fa portavoce di queste istanze politiche.
    Se Grasso fosse un politico starebbe in Parlamento ma come “esperto” televisivo giustamente lavora nei media.Fa il suo sporco lavoro come un qualsiasi collaborazionista ebreo che nel 1935 manifestava per le strade a favore di Hitler.
    Noi sappiamo come è andata a finire!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Gianluca Ferrara: Trump? Non cambierà niente. Ecco perché.

Trump Gianluca Ferrara - Play di Gianluca Ferrara 26.172, sono il numero di bombe che gli USA hanno sganciato soltanto nel 2016 su sette paesi. Una media spaventosa di 3 ordigni ogni ora. E Dinnanzi a questa ipocrisia che ruotava intorno al Premio Nobel per la pace Barack...--> LEGGI TUTTO

Quando non paghi nulla per l’informazione, ricorda che la merce sei tu!

Valerio Lo Monaco - Se per il tuo media non paghi nulla, la merce sei tu Quanto accaduto a Claudio Messora e al suo sito Byoblu di informazione indipendente è la prova provata di due cose importanti. Google ha deciso unilateralmente e irrevocabilmente di rimuovere tutte le procedure di monetizzazione attraverso gli annunci ADSense sul sito di Byoblu, sistema utilizzato da Byoblu...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

E PERFINO IL DIRETTORE DE L’ESPRESSO, TOMMASO CERNO, DIFENDE M5S: SOVRANITÀ AL POPOLO!

Tommaso Cerno, direttore de L'Espresso, si accalora e sostiene con passione la causa della sovranità popolare e del diritto dei cittadini di esercitarla attraverso il voto, e difende anche la posizione del Movimento 5 Stelle rispetto alla lotta che sta conducendo dentro e fuori dal Parlamento...GUARDA

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE… DEL PRESIDENTE PRECEDENTE – Walter Rizzetto alla Camera

Il discorso di Walter Rizzetto a Paolo Gentiloni per la fiducia del Governo Gentiloni alla Camera: "Il Partito Democratico incarica il Partito Democratico di formare un nuovo Governo del Partito Democratico, dopo le dimissioni del Governo del Partito Democratico per il referendum del Partito Democratico. Tutti...GUARDA

Come salveranno MPS passo passo, fino al decreto Gentiloni, spiegato da Dino Pesole del Sole24Ore

MPS Pesole Mes Come salveranno MPS e (probabilmente) invocheranno il Fondo Salva Stati (MES) con la scusa di mettere una pezza ai bilanci delle banche, spiegato da Dino Pesole del Sole 24 Ore.  (altro…)...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>