L’OCSE fa sparire una tabella dove la Grecia era prima nelle riforme

OECD  grafico tabella Grecia Riforme

L’Ocse, nel suo studio annuale uscito il 9 febbraio 2011, aveva pubblicato un grafico nel quale classificava i paesi europei in base ai risultati ottenuti con le riforme attuate. Il sottotitolo era molto chiaro: “la Grecia guida la classifica OCSE delle riforme”. La potete vedere qui (click).

Curiosamente, quella tabella ieri è stata rimossa dal rapporto. Poi, dopo le vigorose proteste di chi l’aveva già vista, è stata rimessa, ma in una posizione differente e con una grafica molto meno evidente.

Come mai, proprio alla vigilia di un’Eurogruppo che deciderà le sorti della Grecia, in un clima di caccia alle streghe dove si vuole sostenere che la cura tedesca è corretta e che le richieste di Atene sono irricevibili, sparisce una tabella dalla quale risulta più che evidente che il processo di riforme imposto dalla Troika non serve a niente? Già, perché se la Grecia è stato un paziente diligente, che ha preso tutte le medicine, e ciononostante tutti i suoi indicatori economici sono peggiorati, capite che l’autorevolezza di questi piani di salvataggio condizionati ai tagli a colpi di machete sullo stato sociale non ne esce bene.

E l’Ocse era quello che Tsipras voleva al posto della Troika ad aiutarlo a cercare una soluzione. Andiamo bene!

Scopri cos’è il progetto Europaleaks e partecipa subito: clicca sull’immagine.
EUROPALEAKS - DONA ORA

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

31 risposte a L’OCSE fa sparire una tabella dove la Grecia era prima nelle riforme

  • 16
    NeroLucente

    Piacerebbe anche a me un sistema maggiormente dissuasivo nei confronti dei crimini finanziari, pene più dure e soprattutto certezza della pena.
    Sarebbe da stupidi pensare il contrario, a meno che non si sia proprietari di istituti bancari “disinvolti”.

    Nel continuare a ribadire queste nostre gravi pecche, soprattutto lasciando intendere che senza non ci sarebbe crisi in atto, nasce un problema ASSAI PIU’ GRANDE, ovvero quello distogliere l’attenzione da ciò che è il vero problema che NULLA HA A CHE VEDERE CON LACORRUZIONE, ed è l’unione monetaria in assenza di uno Stato, organismi non eletti che hanno diritto di veto sulle politiche dei singoli paesi, assenza di una politica fiscale, tutte cose che riguardano la questione MACROECONOMICA.

    Se poi vogliamo guardare ai giardini a fianco per capire quanto il nostro sia brutto, sporco e cattivo, bisogna guardare bene, in USA i salvataggi di banche da parte della FED hanno qualcosa di straordinario…
    Finora si pensava che il conto per salvare il sistema bancario americano fosse stato solo quello del contestatissimo piano Tarp (Troubled Assets Relief Program), approvato dal Congresso di Washington a tambur battente il 3 ottobre 2008 al termine della presidenza repubblicana di George W. Bush.

    Ora invece si scopre la vera cifra del salvataggio grazie alla ricerca fatta dall’agenzia di stampa americana Bloomberg che ha scoperto dopo un paziente lavoro di investigazione preziose carte della Fed che dimostrano il conto totale per salvare le banche “too big to fail”, troppo grandi per fallire e che rischia di diventare il tema portante della prossima campagna elettorale per le presidenziali del 2012 con un presidente Obama messo all’angolo dai liberal del partito democratico per troppa cautela nel riformare il sistema finanziario.

    Abbi la bontà di guardare bene, prima di sputare nel tuo piatto.

    • 16.1
      Clesippo Geganio

      non ci sono dubbi sul fatto che il sistema capitalistico/consumistico trasformato in delinquenziale dalla finanza creativa presenti problematiche macroeconomiche/ internazionali esplosive, ma se l’ITALIA in quanto nazione all’interno di questo sistema dove vige la legge del più forte si presenta con fondamentali istituzionali e governativi deboli o peggio incancreniti dalla corruzione non avrà scampo dalla crisi e verrà sbranata come la Grecia.

      Nelle altre nazioni USA, UK, D, FR, esiste una regola aurea: prima gli interessi nazionali poi dopo eventualmente in contemporanea quelli privati, mai il contrario!
      (può capitare il contrario ma quando scoperti pagano in primis)

      Se non produciamo anticorpi nel nostro sistema immunitario nazionale attaccato dal “virus corruttore” moriremo di sepsi, anche se non scomparirà del tutto rimarrà ospite nell’organismo, ma controllato da un sano sistema immunitario riapparirebbe ogni tanto come l’herpes simplex senza creare ingenti danni o irreversibili.

      Corrotto significa: guasto, marcio, imputridito, alterato rispetto all’integrità, alla bellezza, alla purezza originaria della Costituzione Repubblicana senza la quale c’è solo l’oblio.

      Spero d’essere stato esauriente con le spiegazioni.

  • 15

    è più che palese
    più fai le riforme (che loro impongono) più finisci nel water

    bisognerebbe farlo capire a quei milioni di italiani che non hanno compreso cosa intendono questi qui per riforme…

  • 14
    Clesippo Geganio

    capperi!!! sono stati cancellati due miei post!
    Chiedo scusa a Claudio, devo aver esagerato.
    Però quello su cosa intendevo per onestà poteva rimanere, magari cancellando il nome del premier….

  • 13
    Clesippo Geganio

    ONESTA’ significa rispettare gli articoli della Costituzione.

    DISONESTO è M.Renzi che vuole cambiare 40 articoli della Costituzione.

    Non serve cambiarli per migliorare l’Italia è sufficiente applicarli !!!

    DISONESTA’ significa avere conflitti d’interessi pubblici/privato con cui favorire se stessi la propria famiglia e gli amici a scapito dell’intera nazione, come la bella ministra della repubblica contravvenendo all’art.53 della Costituzione sulla quale giurò fedeltà.

    Quale partito oggi in Italia impersona e manifesta ONESTA’ = RISPETTO della COSTITUZIONE REPUBBLICANA?

    Stesso principio vale per l’Europa dei popoli, se in UE non è stata ancora sancita una vera Costituzione è per dare libero arbitrio alle banche d’affari e holding industriali.

    Se non vi piace la parola onestà si può sostituire con il termine CORRETTEZZA verso i principi e valori sanciti nella Costituzione, ma significato ed esito sono gli stessi.

    Senza la CORRETTA e coerente applicazione dei principi costitutivi condivisi e basilari per realizzare civiltà e democrazia si sviluppa il caos dove regna l’1% di esseri umani che vive della morte del restante 99%, aprendo scenari di conflitti sociali e bellicosi, oso dire apocalittici manifestandosi così:
    – guerra di conquista e sterminio;
    – controllo coatto delle materie prime;
    – depauperamento estremo delle medesime;
    – dominio totale sul lavoro dipendente;
    – aumento dei profitti;
    – picco consumistico;
    – aumento del debito privato;
    – saturazione dei mercati;
    – aumento del deficit pubblico;
    – impennata della speculazione bancaria;
    – corto-circuito stagnazione-inflazione-recessione;
    – spirale di depressione;
    – collasso sistemico conclusivo.

    Che dite ci stiamo arrivando o già siamo questo scenario?

    • 13.1
      NeroLucente

      La rigidità e la fiscalità, cosi come l’estrema rettitudine, rappresentano la ricerca dell’utopica perfezione a cui l’uomo difficilmente può approdare.
      Spesso trasformano l’uomo in qualcosa di peggio. nella belva giustizialista o nella mostruosa macchina xenofoba che vorrebbe selezionare la razza.

      Nella testa di molti ancora non entrato un concetto fondamentale, DOVE C’E’ POTERE C’E’ CORRUZIONE, non c’è M5S che tenga, i singoli uomini messi davanti alla possibilità egoistica di pensare ad un cambio radicale della propria vita a scapito della collettività, cederanno chi senza tentennamenti, chi travagliato dal rimorso, chi lacerato dal proprio ideale. E le poche eccezioni non rappresentano la salvezza di un popolo, in quanto eccezioni saranno espulse come corpi estranei.

      Il punto focale è che la corruzione esiste in tutto il mondo, ma l’aumento della povertà accade dove il liberismo ha fatto breccia, dove i diritti del lavoro sono stati riportati cinquant’anni indietro, dove la libera circolazione dei capitali ha reso i lavoratori una merce da svendere, dove la competizione al ribasso ha portato i salari in caduta mentre i profitti continuano ad arricchire alcuni potenti gruppi finanziari. E allora a cosa serve dare la colpa alla corruzione quando la verità è che il modello economico che ci viene imposto è basato sull’impoverimento interno per poter diventare esportatori netti? Serve A DISTRARRE LA GENTE, e tu Geganio sei il RE dei disinformatori.

    • 13.2
      Clesippo Geganio

      @ NeroLucente,

      non sono un sognatore tanto meno teorizzo la possibilità che si possa vivere in un paradiso terrestre, è ovvio che illegalità e corruzione sono ineliminabili del tutto, è possibile però mitigare i loro danni limitandole ad un livello fisiologico sopportabile e non deleterio per un sistema politico-economico libero e democratico.
      E’ sufficiente uno Stato fondato su diritti e doveri nel quale ci sia la certezza della pena per chi delinque, guarda caso la nostra Costituzione prevede ciò, ma per “arcani” motivi non si applica a dovere.

      Spesso si citano esempi di altri Paesi come gli USA dove per i reati di evasione fiscale si perseguono penalmente i responsabili in prima persona, esempio dell’AD Enron Skilling 24 anni di carcere e risarcimento danni di 7.2 MLD $ …. oppure il caso Clinton-Lewinsky accusato non per un blowjob nella stanza ovale ma per aver mentito al popolo americano, tale differenza e sostanziale eticamente e moralmente per rendere credibile ai cittadini il SISTEMA POLITICO nel quale vivere produrre contribuire economicamente ed investire finanziariamente.

      Altro esempio eclatante il caso HSBC, agli americani rodeva il c..o che da decenni venivano sottratti al fisco MLD di $, alle varie richieste di avere la lista dei conti gli svizzeri rispondevano picche….. il resto e cronaca…. invece noi italiani a conoscenza dal 2009 che uso ne abbiamo fatto? Ancora nulla!!! Chi era al Governo in quel periodo e negli anni successivi? Chi inventò lo scudo fiscale del 4% per ripulire e riportare in Italia legalmente quei capitali nascosti in svizzera? Molti non sono rientrati e nel frattempo sono volati via e stanno volando in altri paradisi fiscali irraggiungibili.

      Questi MLD di € mancanti nel sistema economico italiano li abbiamo rimessi noi piccoli contribuenti ONESTI.

    • 13.3
      NeroLucente

      Il sistema giustizia degli USA sembra davvero perfetto, perchè efficiente e tale da rendere altissima la popolazione carceraria, 1 su 32 sono cittadini, 7,2 milioni di carcerati, i primi al mondo. Ogni prigioniero costa circa trentamila dollari per anno. Cosa avrebbero detto quelli che bisogna ridurre i costi sempre e comunque?

      Ciò non ha ridotto il crimine, che spesso raggiunge violenza che nei paesi Europei è meno cruenta. Ma soprattutto non ha rimosso la corruzione.

      Secondo il giornalista statunitense Reihan Salam (National Review Online), oltre una certa soglia quando più e più persone sono state o sono in carcere, la carcerazione perde la sua connotazione di “vergogna sociale”, e l’alto tasso di incarcerazione inizia a contribuire esso stesso all’aumento della criminalità

      Ma tralasciamo la criminalità e vediamo cosa succede, lì nel paese delle libertà…
      Negli Usa, la corruzione in politica è un fenomeno soprattutto elettorale. Spesso, tra un candidato e i suoi grandi finanziatori, di solito un Pac (Comitato di azione politica) o una lobby (Gruppo di pressione), c’ è una tacita intesa: se verrà eletto, il primo farà gli interessi dei secondi, anche contro quelli dei cittadini. E la potenza delle lobby statunitensi è impressionante.

      Ma restiamo a casa nostra, secondo il tuo ragionamento starebbe meglio chi è senza corruzione. In Europa quindi la Germania dovrebbe essere terra priva di corruzione. Chissà perchè tra i più grandi scandali di corruzione possiamo ricordare quello del MINISTRO DEL LAVORO Hartz reo confesso di aver corrotto SINDACATI della Wolkswagen. Lo stesso che ha spiattellato i salari tedeschi fermi da oltre un decennio. E sempre nel gioiello di perfezione teutonico, possiamo dimenticare SIEMENS? Corruzione in sud America, corruzione in Grecia, corruzione per aggiudicarsi appalti, in tutta disinvoltura.

      Non rendersi conto che la corruzione, per quanto odiosa, non è ciò che fa la differenza nel benessere di un paese, significa distorcere la realtà a tal punto da non vedere più il problema che ha devastato la Grecia e che mantiene in crisi tutti i paesi del sud Europa.

    • 13.4
      Clesippo Geganio

      non ho mai detto ne sostengo che in altre nazioni non esista corruzione, ho limitato il mio intervento all’illegalità diffusa nel settore economico e finanziario, il 3 febbraio c.m. la Standard & Poour’s è stata condannata dalla Giustizia USA al risarcimento di 1,5 MLD di Dollari, ciò non significa che il sistema americano sia perfetto, anzi presenta paradossi e problemi anche peggiori dei nostri, ma in merito ai reati economici e finanziari cioè penali non fanno sconti a nessuno, da noi in Italia si salvano e aiutano con soldi statali le banche che falliscono come il MPS oppure altre per bancarotta fraudolenta.

      E’ notizia di qualche giorno fa che si ha intenzione di creare un bad bank statale dove portare i debiti delle banche private così da accollare i pagamenti alla collettività come fu per l’Alitalia ed altre compagnie fallite per incapacità manageriale e politica.

      E’ chiaro il concetto? Oppure ti piace che l’Italia sia la terra dell’illegalità dove nessun reato di natura economica viene punito anzi pagato dai cittadini?

  • 12

    è europa questa?

  • 11
    Giuseppe Bertorelli

    Complimenti Claudio, Vai avanti cosi!

  • 10
    Alessio

    “L’Ocse, nel suo studio annuale uscito il 9 febbraio 2011″…nella tabella ad inizio articolo però è riportato “period 2007-2014.
    Ci deve essere un errore di scrittura da qualche parte, probabilmente nella citazione febbraio 2011 ( è impossibile in data 2011 avere dati del 2014)

  • 9
    Cinà

    Clesippo e Pippo Spano, aridaglie con l’onestà! L’onestà è una coerenza tra le proprie idee e convinzioni e le azioni della nostra vita quotidiana, il rispetto di regole che accettiamo come giuste. Qui il problema è ben altro: viene costantemente somministrata un’idea della realtà distorta, sul modello orwelliano, dove la rappresentazione del bene e del male viene piegate alle esigenze del sistema. Per restare al tema dell’articolo, Tsipras sarà sicuramente convinto di star facendo il meglio per la Grecia, nel senso che dal suo punto di vista la Grecia riceverebbe solo nocumento dall’uscita dal sistema euro. Per cui costringerà ancora una volta i greci a bere il calice amaro dell’austerity per quello che dal suo punto di vista rappresenta il bene supremo del proprio Paese: restare nel sistema euro e, quindi, nel sistema occidentale Nato. Ecco, Tsipras è onesto secondo il vostro schema di ragionamento, non vi è dubbio, tuttavia nella realtà vera sta condannando la Grecia ad essere spolpata dagli squali della finanza mondiale. Allora, cari interlocutori, bisogna fare a step beyond.

    • 9.1
      pippospano

      ” Tsipras sarà sicuramente convinto di star facendo il meglio per la Grecia, nel senso che dal suo punto di vista la Grecia riceverebbe solo nocumento dall’uscita dal sistema euro. Per cui costringerà ancora una volta i greci a bere il calice amaro dell’austerity per quello che dal suo punto di vista rappresenta il bene supremo del proprio Paese: restare nel sistema euro e, quindi, nel sistema occidentale Nato”

      Credi veramente ha quello che hai scritto???……
      …..Un po’ di onesta’ intellettuale mi sa che farebbe bene anche a te!!

      Fra parentesi se Tsipras fosse onesto intellettualmente e coerente dovrebbe dimettersi subito avendo tradito le promesse fatte al popolo greco!!!

    • 9.2

      qui non serve onestà, belle parole e farfalline multicolore
      bensì una buona dose di attributi maschili
      chi seriamente intenderà mettersi contro determinati poteri dovrà mettere in conto che dovrà guardarsi le spalle 24h su 24…
      ciò che hanno fatto al grande Aldo Moro è la prova di ciò che ho appena scritto

    • 9.3
      Cinà

      @ Pippo Spano. Non è che debbo credere io a quello che scrivo, basta semplicemente leggere il programma elettorale di Syriza: sono contro l’austerity ma non hanno chiesto ai loro elettori di uscire dal sistema euro. Pertanto si può facilmente dedurre che, almeno nell’immediato, il sistema euro (opportunamente modificato) lo condividono.

  • 8
    Cinà

    Clesippo, pensare che il M5S sia la soluzione a questi problemi è come pensare che si possa guarire un cancro con metastasi diffuse prendendo la citrosidina!
    Il controllo dell’informazione e della formazione delle coscienze da parte del sistema occidentale è pressoché totale, per tanto solo degli eventi di rottura traumatici e dolorosi potranno cambiare il corso degli eventi (ossia la riduzione in schiavitù della nostra generazione).
    Ad esempio in Grecia, dopo la clamorosa retromarcia di Tsipras, rimane solo Alba Dorata e tutti gli eventuali danni collaterali che porterà; sempre che non si facciano comprare anche loro!!

    • 8.1
      Clesippo Geganio

      intanto eleggiamo gli onesti M5S/citrosidina per digerire la pesantezza del sistema economico-finanziario, poi fisiologicamente espellere quelle feci di partiti politici che appestano l’organismo/sistema civile e liberati dal peso di quella melma intestina si potrà ragionare democraticamente.
      L’italia è intasata da pezzi di m…. che occludono ogni libertà fisiologica!

    • 8.2
      pippospano

      Il M5S non e’ la soluzione a tutti i mali ,pensarlo e’ da stolti, e pensare che chi ha votato il M5S lo pensa ….e’ da stolti al quadrato!!
      Il punto non e’ qui curare il male, il punto qui e’ iniziare a fare qualcosa nella direzione giusta…portare l’ onesta’ al potere , come ha detto Clesippo precedentemente , sarebbe di per se gia’ una gran passo in avanti!!!
      Parentesi Tsipras , come avevo gia’ detto ancor prima dell’ elezioni, Tsipras voleva dire cambiare per non cambiare.
      Chiunque dichiara di voler risolvere i problemi della nazione rimanendo nell’ euro e provando a rinegoziare gli accordi e’ un’illuso oppure e’ in mala fede!!

  • 7
    Stefano

    In Grecia c’è un parlamento monocamerale e, dal 2007, una legge elettorale con soglia di sbarramento al 3% e premio di maggioranza pari al 16% dei seggi al partito che ottiene più voti.

    L’effetto di queste riforme sul benessere dei Greci è, purtroppo, sotto gli occhi di tutti.

    In Italia, a breve, con la nuova legge elettorale e le riforme istituzionali in corso avremo una situazione analoga ……. ma da noi i risultati sul benessere degli Italiani saranno sicuramente diversi :(

  • 6
    Clesippo Geganio

    si possono far sparire all’estero con un legge ad hoc 10 MLN di euro anche trasformando le banche popolari in SpA, la coppia boschi&renzi ne erano consapevoli?

  • 5
    Clesippo Geganio

    dalla lista Falciani oltre ai 7000 nomi di cittadini italiani aventi un conto bancario lecito o illecito in Svizzera c’è ne sono anche diverse migliaia di stranieri tra cui la mamma di G. Papandreou ex premier greco che ha accantonato nella HSBC 500 MLN di euro!!!

    Ed è solo la punta dell’iceberg!

    Per chi non lo sapesse: George Papandreou è il terzo capo del governo della dinastia politica dei Papandreou, tale famiglia è stata al governo della Grecia dal 1944 fino a pochi anni fa.

    Quindi la Grecia si trova in questa situazioni di m…. perchè il popolo ha votato per decenni la stessa masnada di saccheggiatori della propria economia, per chi non se ne fosse accorto la stessa cosa sta succedendo in Italia! ….da quella lista Falciani si è stimata una fuga di denaro dall’Italia che supera 7 MLD di euro, ed è solo l’inizio perchè per effetto della precedente sanatoria “tremonti” molti hanno spostato interi conti in altri paradisi fiscali per farli sparire del tutto…. quindi se corrisponde a verità l’evasione fiscale italica quantificata in 270 MLD di euro annui significa che negli ultimi 10 anni una cifra approssimativa di 1000 MLD di euro è stata sottratta alla ricchezza nazionale.

    Chi è causa del suo mal pianga se stesso… ditelo a tutti quelli che NON hanno votato il M5S.

  • 4
    NeroLucente

    Il ruolo predominante dell’informazione pilotata è determinante ai fini del successo delle riforme indigeste.
    Riforme che altrimenti nessun popolo avrebbe accettato, ma che ora sembra la medicina amara da prendere per guarire.
    Peccato che non esista una controinfrmazione che possa avere lo stesso impatto numerico sulle masse.
    Quello che si può leggere qui sul tuo Blog è l’evidenza di un arretramento dei diritti del lavoro ottenuto con una volontà politica celata, per non destare nel popolo il sacrosanto diritto a difendersi da una politica fatta per privilegiare grandi interessi finanziari.

    Rimane l’amarezza per la scarsa consapevolezza e l’indignazione per tutti quei giornalisti che sono funzionali a questa ingiusta visione del mondo.

  • 3
    Clesippo Geganio

    evidentemente si sono sbagliati, dopo questo ulteriore tracollo finanziario quelle riforme dettate scientemente non hanno sortito nessun effetto, ma sapevano benissimo che non avrebbero mosso di un euro la situazione di default greco, era tutto calcolato come fanno i professionisti del debito indotto (strozzini) quando la vittima non ha più denaro si prendono i beni immobili e dove possibile le attività produttive.

    Stessa cosa stanno facendo con noi italiani, Renzi lo avrà capito oppure è tonto?

  • 2

    Caro Claudio, lo sappiamo che Alexis Tsipras, è l’ultimo strumento ideato dalle triadi del NWO per poter mettere una toppa temporanea alla disgregazione finale di questa dittatocrazia finanziaria…….. scommetto che alla fine la Germania, un pò acconsentirà al rinvio ed un pò Varoufakis concederà e scenderà a patti, ma……..il gioco non potrà ancora durare a lungo perchè il popolo Greco è alla disperazione, e dopo Syriza, per fare valere le loro ragioni non hanno più che Alba Dorata !

  • 1
    walter

    Grande il tuo lavoro, io vivo in grecia da 9 anni.
    Oggi Putin ha chiamato Tsipra, gli ha detto che nemmeno loro hanno preso i soldi della 2 guerra monidiale dalla germania, quindi si unira alla grecia per la richiesta in europa, poi ha detto che è sicuro che gli americani ed europei staranno intercettando la chiamata, ma a noi non ci interessa.

    aspetto le tue info ciao

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Pepe (ex M5S) scatena l’inferno su vaccini e autismo al Senato. Che lo censura.

vaxxed vaccini autismo bartolomeo pepe Vaxxed, la prima europea del film sui vaccini messo alla berlina Il 4 ottobre 2016, Bartolomeo Pepe (senatore ex Movimento 5 Stelle), doveva presentare "Vaxxed - from cover up to catastrophe", il film documentario di Andrew Wakefield sulla discussa relazione tra la vaccinazione contro morbillo, parotite e rosolia e l'autismo. Il...--> LEGGI TUTTO

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Donald Trump Vs Hillary Clinton – Il primo confronto TV Integrale

Donald Trump Vs Hillary Clinton - Il primo confronto TV IntegraleDonald Trump e Hillary Clinton si sono sfidati questa notte nel primo confronto tv delle presidenziali Usa 2016. Ecco il video integrale. ...GUARDA

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo L'intervista di Lucia Annunziata, a In Mezz'ora, dal Foro Italico di Palermo, ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio....GUARDA

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Euro: la prima banconota senza anima!

Diego Fusaro Il filosofo Diego Fusaro spiega perché l'Euro è una moneta priva di ogni relazione con la storia e la cultura d'Europa. Vi siete mai chiesti perché sulle banconote in Euro non ci sono quei volti noti, quegli artisti, quei pensatori che hanno dato lustro alle grandi...GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>