Equitalia serviva a distruggere la domanda interna. Altro che lotta all’evasione!

di Marco Mori

Equitalia oggi sta vessando un numero spropositato di italiani. Chi non ha avuto il “piacere” di tenere tra le mani una delle sue famigerate cartelle? I media continuano ad elevare la lotta all’evasione a panacea di tutti i mali senza mai riflettere sul fatto che, dal 1992 in poi, è stata proprio l’evasione fiscale ad impedire alla finanza di distruggerci. Per chi lavora Equitalia in realtà? Chi c’è dietro a questo attuale livello di pressione fiscale? Secondo voi lo scopo è la giustizia sociale?

Aiutami a continuare a fare informazione libera
Si tratta, è inutile girarci intorno, di un disegno criminoso. Con un fisco vampiro si punta alla distruzione della domanda interna ed alla recessione, per fare in modo che il costo psicologico di non fare le riforme diventi superiore a quello di farle. Lo disse testualmente Mario Monti nella celebre frase che, insieme alla confessione alla CNN sulla distruzione della domanda interna e allo speech in cui ammette che stanno tenendo il controllo del bilancio dello Stato per salvare la finanza, lo inchioda alle sue responsabilità nel progetto di distruzione degli stati nazionali che passa attraverso la distruzione del benessere dei cittadini.

La vera riforma che vogliono i mercati è la cancellazione degli Stati nazionali, la cancellazione delle democrazie. Insomma, vogliono la nostra sovranità in totale violazione del dettato costituzionale e commettendo reati palesi per tutti (tranne che alla dormiente Procura della Repubblica di Roma) contro la personalità dello Stato.

Se un paese tassa più di quanto spende si smantella da solo. Non può sfuggire alla comprensione delle masse che la moneta non cresce spontaneamente in natura. È semplicemente creata dal nulla. Dunque puoi lavorare quanto vuoi, fare le riforme che vuoi, ma alla fine il pallottoliere non mente. Se dreni ogni anno moneta dall’economia la gente sarà sempre più povera. Se l’evasore rimanesse nel possesso dei suoi soldi e li spendesse in Italia, conserveremmo un po’ di moneta in più nel sistema economico, rallentando il tracollo. Equitalia invece drena e inaridisce, con il risultato di spazzare via la democrazia.

La lotta all’evasione è ormai raccontata come la moltiplicazione dei pani e dei pesci. Se evado 50 euro e vengo beccato, questi mistificatori ci raccontano che lo Stato ha 50 euro in più, ma si dimenticano di dirci che ci sono 50 euro in meno nell’economia reale e che il saldo macroeconomico resta invariato! E in ogni caso, data l’incostituzionalità dell’attuale sistema tributario che calpesta il principio della capacità contributiva, diventa difficile stabilire un confine tra evasione del cittadino ed estorsione compiuta a nome e per conto dalla finanza dai traditori che occupano le nostre istituzioni.

Dal 1992 in poi l’Italia, per rispettare il vincolo del 3% del deficit annuo in rapporto al PIL, ha tassato più di quanto ha speso. Vi è stata una serie record di avanzi primari che ci hanno via via impoverito fino ad arrivare all’attuale drammatica situazione. Chi oggi inneggia alla lotta all’evasione e caldeggia i tagli alla spesa pubblica persiste nell’andare esattamente dove vuole la finanza: verso la cancellazione dello Stato, con la conseguente cancellazione della democrazia sostituita dal potere di coloro che creano moneta dal nulla, senza alcun vincolo o limite.

Come si esce dalla crisi economica, dunque? Solo applicando alla lettera l’art. 47 Cost.: “La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme. Disciplina, coordina e controlla il credito”. Ma il risparmio si fa aumentando la moneta circolante! Ovvero creandone di più o comunque lasciandone di più nelle tasche dei cittadini. Il risparmio si fa solo ed esclusivamente con il DEFICIT! E come si fa ad avere disponibilità di moneta da immettere nel sistema attraverso la spesa pubblica? Serve la sovranità monetaria!

La Repubblica deve coordinare e controllare il credito e non subire i diktat delle banche, addirittura creando un apparato fiscale tale da auto smantellarsi in favore di intelligenze straniere. Più Stato, decisamente. E strappiamo la creazione di moneta ai privati. È l’idiozia più grossa che sia mai stata concepita.

E non veniteci a raccontare che lo Stato creerebbe inflazione abusando, per scopi clientelari, della spesa pubblica! Siamo in deflazione: c’è meno moneta di quanta ne serve! Abbiamo vissuto al di sotto le nostre possibilità nonostante corruzione e sprechi.

Si scrive Equitalia ma si legge Goldman Sachs, Jp Morgan e così via: Equitalia oggi lavora per le banche d’affari internazionali.

Marco Mori


Supporta adesso il progetto Europaleaks. Abbiamo raggiunto il 6,5%. Aiuta Europaleaks a completare la raccolta e diffondi a tutti i tuoi conoscenti l’iniziativa.
Clicca sull’immagine qui sotto per saperne di più.

EUROPALEAKS - DONA ORA

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

13 risposte a Equitalia serviva a distruggere la domanda interna. Altro che lotta all’evasione!

  • 10

    Equitalia si limita a recuperare i crediti e NON fa lotta all’evasione …. dai su, a tutto c’è un limite ….

  • 9
    Clesippo Geganio

    i soldi … soldi sempre soldi che fanno andare in malora l’Italia.

    La corruzione “altolocata” in Italia oggi non si manifesta come nel passato portando una valigetta 24h o scatola di scarpe piena di banconote, si attua con metodi più sofisticati, come elargire tacitamente incarichi professionali prestigiosi più o meno necessari o effettivi ai rampolli di famiglia, oppure regalare quote azionarie di un fondo d’investimenti o multinazionale comprandole all’estero depositandole in conti bancari esteri, oppure depositando presso i caveau delle stesse oro, pietre preziose ed opere artistiche di valore, il tutto intestato a prestanomi, spiegasi anche perchè alcuni figli/e dei “beneficiari” lavorano all’estero o hanno la doppia cittadinanza, oppure del perchè tutta l’allegra famiglia trascorre all’estero mesi tra vacanze e motivi di lavoro.

    Quando si dice, i soldi per la corruzione non ci sono, raccontano balle spaziali, ci sono centinaia di modi per corrompere il fine ultimo sono sempre i soldi elargiti con altri canali sotto altre forme di ricchezza.

  • 8
    Davide Berolani

    Che poi scusa…nelle sue conclusioni,stringi stringi,significa sovranità monetaria e democratica e Banca d’Italia pubblica.
    Ma quelli che son nati tra l’1985 e il 1995 non possono ricordare determinate cose e quindi dobbiamo ricordare loro che si stava molto ma molto meglio di oggi.Quelli nati dopo devono crederci e studiare Storia e dar retta agli anzianotti come me (1960) che abbiamo lavorato anche per il loro bene.E vedere come stanno distruggendo il paese,i Monti e gli altri accoliti a seguire,c’è da aver paura per il loro futuro a prescindere.
    Quindi divulghiamo (io lo faccio da una vita) e non perdersi mai di animo.

    • 8.1
      Clesippo Geganio

      infatti Renzi 40enne che non ha mai lavorato in vita sua (solo scoutismo e politica) percependo comunque i contributi inps dalla ditta del padre poi chiusa per fallimento ecc… rappresenta l’ignoranza o la furbizia fatta persona, comunque garante di questo sistema fallimentare.
      Cerchiamo di spiegarlo a quel 42% di fenomeni PDini che alle primarie lo votarono “eleggendolo” statista e rinnovatore tanto rottamatore d’aver rottamato se stesso con la vicenda Lupi e furbetti del ministero.

      Ahooo! E’ proprio vero che la televisione ha resettato la capoccia di milioni di italiani teledipendenti-elettori da non saper distinguere più la realtà dalla fiction servita quotidianamente da pedissequi TG e programmi d’approfondimento politico interessanti quanto “l’isola dei famosi” o meglio “c’è posta per te”.

  • 7
    Davide Berolani

    Perfettamente daccordo suu tutto quello che hai scritto.Ma è da mo’ che questa informazione serve come il pane…Eh ! Lo so…tu hai fatto la tua parte e continui a farla.
    Un saluto e un abbraccio amicoso.

  • 6

    Se equitalia raccoglie le tasse non pagate, non abusando della posizione, non vedo il problema..le toglie all’evasore ma in teoria rimangono della comunità. Sul discorso della proporzionalità e tutto il resto mi vedi più che d’accordo anche se non capisco dove si voglia arrivare

  • 5
    Claudio Di Maggio

    Mario Monti, tutti i politici e i banchieri andrebbero processati dai loro paesi di origine per alto tradimento, e dalla Corte Internazionale dell’ Aia per crimini contro l’ umanità.

  • 4
    Lalla

    ma infatti la frase ” abbiamo distrutto la domanda interna tramite il consolidamento fiscale” questo vuol dire. vi abbiamo tolto tutti i soldi attraverso l’aumento delle tasse……………………..

  • 3

    il problema è che quando vai a raccontare in giro determinate nefandezze, la gente ti guarda come se fossi un extraterrestre…
    appena finiscono di ascoltare nella maggior parte dei casi dicono : ma la televisione non ha detto niente a riguardo, allora ciò che dici è falso…
    siamo messi male, malissimo…
    ciao Claudio

  • 2
    simone

    secondo me è stata poco compresa la frase “mettere sotto controllo i bilanci pubblici per salvaguardare l’alimentazione finanziaria delle imprese”. Quello che penso che lui volesse dire è che se lo stato fa troppo debito, allora i risparmi dei cittadini vanno all’ acquisto dei titoli di stato e non all’acquisto di obbligazioni e azioni societarie che le imprese emettono per finanziarsi, finendo così per rendere carente la possibilità delle imprese di finanziarsi.

  • 1
    Lorenzo

    Finalmente qualcuno che dice chiaramente che va AUMENTATA LA QUANTITÀ DI MONETA NELL’ECONOMIA REALE (tramite DEFICIT PUBBLICO)!!! questa è l’unica via di uscita dalla crisi!

    • 1.1
      Blondie

      beh…veramente il modello economico MMT…(cioè Keynes..perchè è un modello plasmato su Keynes e non solo ) ..lo dice da sempre.

      E da sempre che tutti quelli della mmt lo dicono…anzi LO URLANO..ovunque….

      ciao
      Blondie

      (Rete-mmt )

      ottimo articolo….ottimo.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Ciao Salvo

Ciao Salvo Ciao Salvo, da lassù, o in qualunque altro posto tu ti trovi, adesso finalmente riuscirai a vedere ogni cosa per come davvero è....--> LEGGI TUTTO

Vaccini: perché la “scienza” va presa con le pinze – Guido Viale

Guido Viale - Vaccini - perché la scienza va presa con le pinze - Play Intervento di Guido Viale, sociologo industriale e saggista italiano, nato a Tokio. Costituzione, Comunità e Diritti - Torino, 19 novembre 2017 La mia relazione riguarda il rapporto tra vaccini, integrità e diritti della persona, visto dal punto di vista di un sociologo. Non...--> LEGGI TUTTO

Vaccini: la Corte Costituzionale boccia il ricorso della Regione Veneto

Corte Costituzionale La Corte Costituzionale boccia il ricorso della Regione Veneto sull'applicazione del Decreto Lorenzin riguardo all'obbligatorietà dei vaccini. Questo il testo diramato dall'ufficio stampa. Ufficio Stampa della Corte costituzionale Obbligo...--> LEGGI TUTTO

Vaccini: la Corte Costituzionale rinvia la sentenza sul ricorso della Regione Veneto a domattina

Vaccini Corte Costituzionale Roma Byoblu Roma - 21 settembre 2017 - Manifestazione dei Gruppi Uniti contro il Decreto Vaccini davanti alla Corte Costituzionale, in attesa della sentenza sul ricorso presentato dalla Regione Veneto. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Salvini mostra il video di Byoblu su Bukovsky ai giovani della Lega.

Salvini mostra video di Byoblu - Play Oggi Matteo Salvini ha chiuso il suo intervento alla scuola di formazione politica della Lega con il video del dissidente politico Vladimir Bukovsky, tradotto e sottotitolato da Byoblu due anni fa su questo blog. Mi fa piacere che quel video, illuminante e anticipatorio dei gulag intellettuali...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Giulietto Chiesa: “La Mossa del Cavallo”

GIULIETTO CHIESA - LA MOSSA DEL CAVALLO Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Giulietto Chiesa ha presentato "Lista Del Popolo", un'alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l'attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l'abolizione del Fiscal Compact,...GUARDA

Capocciate e Generali

Pappalardo Giornalisti OstiaGiornalisti che si prendono le capocciate dai capetti di Ostia... E Generali dell'Arma che se la prendono con i giornalisti che si prendono le capocciate... ...GUARDA

“Stretta di Putin sulla rete!”, ma i media non vi dicono che…

Stretta di Putin sulla rete Tutti i media denunciano la stretta di Putin sulla rete, ma di quello che varerà lunedì la Camera non vi dicono niente... (altro…)...GUARDA

Ecco chi sono gli europeisti “de coccio”, che vogliono gli Stati Uniti d’Europa subito.

STATI UNITI D EUROPA Ecco chi sono gli europeisti de coccio, che ancora adesso, ancora e sempre, nonostante tutto, e anche a queste condizioni attuali, continuano a volere a tutti costi gli Stati Uniti d'Europa. Le prossime elezioni politiche si giocheranno su questa battaglia esiziale. Mi piacerebbe...GUARDA

Il Generale Pappalardo contro tutti, anche in Tv.

pappalardo Dalla Vostra Parte Rete4 Il Generale Pappalardo contro tutti a "Dalla Vostra Parte", di Maurizio Belpietro, andato in onda stasera su Rete4....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>